Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Volume "Le grandi storie di guerra" censurato?, Storia su Mussolini censurata
 
Tom Slick
Inviato il: Mercoledì, 23-Ott-2019, 12:25
Quote Post


Tiranno di Apokolips
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 18796
Utente Nr.: 1532
Iscritto il: 01-Nov-2005
Città: Marghera (VE)



QUOTE (kimota @ Lunedì, 21-Ott-2019, 22:28)
La storia è anche brutta, se vogliamo. Una sorta di fiction giornalistica in chiave grottesca. La cosa divertente è che all'inizio della storia viene esplicitamente dichiarato che i fatti sono "fictional", per dire che gli stessi autori erano consapevoli del fatto di non stare redigendo un documento storico. Questo non giustifica la censura della storia. Chi acquista questi volumi lo fa anche e soprattutto perché è appassionato o curioso di leggere storie vintage, comprese le loro ingenuità e grossolanità.
Certo avremmo tutti gradito due righe di spiegazione da parte di Panini, sebbene non riesca proprio a dare una spiegazione plausibile alla cosa.

Ricordo negli anni '70 della Corno, Secchi saltò di netto la storia "the strength of the sumo" una delle prime storie di Cap. Storia smaccatamente propagandistica anti-comunista, abbastanza becera nel suo sviluppo. A quel tempo, forse, poteva avere un senso, vista l'età dei giovani lettori e in considerazione del fatto che la cosa poteva passare inosservata in modo abbastanza indolore. Ma oggi? Davvero non penso che quelli della Panini pensassero non ce ne saremmo accorti due minuti dopo la pubblicazione del volume e conseguente casino che ne sarebbe nato. Non capisco!

Forse hanno solo scelto il casino minore.


--------------------
user posted image
PM
Top
 
ikit claw
Inviato il: Mercoledì, 23-Ott-2019, 13:41
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 140
Utente Nr.: 2972
Iscritto il: 18-Mag-2007
Città: Cogoleto



Tutto ok ma.........
E la spiegazione ufficiale soprattutto x chi ha cacciato il grano ?


--------------------
presente da Uomo Ragno Star Conics #01
PMEmail Poster
Top
 
Darth Nihilus
Inviato il: Mercoledì, 23-Ott-2019, 15:35
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 113
Utente Nr.: 10835
Iscritto il: 06-Mar-2015
Città:



QUOTE (ikit claw @ Martedì, 22-Ott-2019, 22:56)
Visti i mesi passati e la promessa di spiegazioni mai mantenuta si è già resa ridicola.

Effettivamente...
PM
Top
 
Darth Nihilus
Inviato il: Mercoledì, 23-Ott-2019, 15:43
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 113
Utente Nr.: 10835
Iscritto il: 06-Mar-2015
Città:



QUOTE (Kerdik @ Mercoledì, 23-Ott-2019, 11:08)
Ah, ecco, forse la faccenda dei partigiani che non ci fanno bella figura... è una cosa che capita spesso, sarebbe plausibile. In Italia osanniamo qualcosa che all'estero vedono in modo più... sfumato, diciamo così.

Anni fa tradussi un testo inglese con un passaggio molto... "smitizzante", anche in qual caso l'editore di turno intervenne di forbici.

Qualcuno ha la tavola incriminata?

Se fosse questo, mi metto nei loro panni... PANINI REVISIONISTA! o roba del genere... ecco cosa avrebbero rischiato su qualche giornale.


Moreno Roncucci ha linkato un articolo che contiene la storia completa qualche post sopra.

Sinceramente non ci vedo comunque nulla di così scandaloso, se il motivo è quello è demenziale la loro scelta: scontentano i loro clienti per evitare la remotissima possibilità che qualcuno trovi il fumetto in questione e sia scandalizzato tanto da sollevare un polverone. Invece è successo il contrario, e giustamente, dato che chi compra il volume lo fa per averlo completo in ogni sua parte.
PM
Top
 
Re Colosso
Inviato il: Mercoledì, 23-Ott-2019, 16:01
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 633
Utente Nr.: 1188
Iscritto il: 17-Apr-2005
Città:



Ma davvero poi qualcuno si scandalizzerebbe per una storia americana degli anni 50? Il concetto di censura della Panini e' di tipo sovietica.
PMMSN
Top
 
pangio
Inviato il: Mercoledì, 23-Ott-2019, 18:36
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4438
Utente Nr.: 6788
Iscritto il: 01-Ago-2011
Città: Napoli



Appena possibile andrò a guardare la storia in questione.

Resta il fatto che , secondo me, viviamo in un'epoca in cui domina il politicamente corretto e dove ci sono enormi tabu' tra cui ad esempio non poter dire che all'interno dei partigiani accadde di tutto, cose eroiche e cose infami che esistevano partigiani9 comunisti e partigiani monarchici e che tra loro fini nel sangue, senza ovviamente voler equiparare partigiani e nazifascisti e mettere tutti sullo stesso piano.
Ma ecco se dici questo, se solo avanzi il sospetto che oltre al bianco e nero esiste il grigio allora viene giù il mondo.
E allora si preferisce censurare, ovvero evitare di dare l'occasione di discutere di cose che secondo alcuni non devono mai essere discusse
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0310 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]