Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (21) « Prima ... 6 7 [8] 9 10 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Discussione ChiusaInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Aborto, documento-shock, "Il feto dev'essere rianimato"
 
Riccardo Corbò
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 16:44
Quote Post


#Presidente
**

Gruppo: Members
Messaggi: 3507
Utente Nr.: 1929
Iscritto il: 16-Mar-2006
Città: Machu Picchu



QUOTE (Count Zero @ February 06, 2008 08:39 am)
QUOTE (Riccardo Corbò @ Martedì, 05-Feb-2008, 13:02)
QUOTE (missi @ February 05, 2008 12:14 pm)
QUOTE (alessandro bottero @ Martedì, 05-Feb-2008, 19:11)
meno male che c'è corbò per allietare gli animi a grandi e piccini.

In effetti non capisco il motivo di entrare sempre nelle discussioni in questa maniera.
Boh....

E dire che sul concetto la penso come lui.... è il modo...

Ave
Missi

è un esercizio mentale.

leggo alcuni commenti e penso: "ma questo-a qui è proprio un idiota, beota, colpevole di crimini contro l'umano intelletto."

Diciamo che non dovrei rispondere. Diciamo anche che mi sono operato e sto in convalescenza a casa in stato alterato di coscienza.

Diciamo quindi che rispondo.

A questo punto, o scrivo le cose che penso, e mi bannano giustamente prima che finisco di inviare il messaggio, o lo scrivo in maniera che uno legge e pensa: "ma questo qui è proprio un idiota, beota, colpevole di crimini contro l'umano intelletto."

Ecco, appunto, quello volevo dire...

M O D E R A Z I O N E

Riccardo gli esercizi dialettici potrebbero non essere sufficienti.
Sai "magari" qualcuno potrebbe non considerare il tuo stato di convalescente e chiedere provvedimenti (che non è detto che non ci siano).
Nell'attesa pensa a riprenderti e magari rispondi solo dopo essere rientrato in pieno possesso delle tue facoltà.
Se hai domande usa i PM grazie.

Non ho alcuna domanda.

Solo un'affermazione. Se qualcuno si sente preso in causa, non capisco in base a che cosa, se pensa che sia lui quel beota, fa benissimo a protestare e a segnalare.

"Scusi, moderatore, sono io il beota che dice Corbò. Offende me. Lo sospendete?"

E voi giustamente, qualunque decisione prendiate, è assolutamente giusta, essendo il forum vostro.

PM
Top
 
Count Zero
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 16:46
Quote Post


Wielder of the Mighty Banhammer
****

Gruppo: Admin
Messaggi: 9663
Utente Nr.: 16
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Bari



QUOTE (Riccardo Corbò @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 08:44)
QUOTE (Count Zero @ February 06, 2008 08:39 am)
QUOTE (Riccardo Corbò @ Martedì, 05-Feb-2008, 13:02)
QUOTE (missi @ February 05, 2008 12:14 pm)
QUOTE (alessandro bottero @ Martedì, 05-Feb-2008, 19:11)
meno male che c'è corbò per allietare gli animi a grandi e piccini.

In effetti non capisco il motivo di entrare sempre nelle discussioni in questa maniera.
Boh....

E dire che sul concetto la penso come lui.... è il modo...

Ave
Missi

è un esercizio mentale.

leggo alcuni commenti e penso: "ma questo-a qui è proprio un idiota, beota, colpevole di crimini contro l'umano intelletto."

Diciamo che non dovrei rispondere. Diciamo anche che mi sono operato e sto in convalescenza a casa in stato alterato di coscienza.

Diciamo quindi che rispondo.

A questo punto, o scrivo le cose che penso, e mi bannano giustamente prima che finisco di inviare il messaggio, o lo scrivo in maniera che uno legge e pensa: "ma questo qui è proprio un idiota, beota, colpevole di crimini contro l'umano intelletto."

Ecco, appunto, quello volevo dire...

M O D E R A Z I O N E

Riccardo gli esercizi dialettici potrebbero non essere sufficienti.
Sai "magari" qualcuno potrebbe non considerare il tuo stato di convalescente e chiedere provvedimenti (che non è detto che non ci siano).
Nell'attesa pensa a riprenderti e magari rispondi solo dopo essere rientrato in pieno possesso delle tue facoltà.
Se hai domande usa i PM grazie.

Non ho alcuna domanda.

Solo un'affermazione. Se qualcuno si sente preso in causa, non capisco in base a che cosa, se pensa che sia lui quel beota, fa benissimo a protestare e a segnalare.

"Scusi, moderatore, sono io il beota che dice Corbò. Offende me. Lo sospendete?"

E voi giustamente, qualunque decisione prendiate, è assolutamente giusta, essendo il forum vostro.


RI M O D E R A Z I O N E
Ti ripeto che ci sono i PM (si anche per le affermazioni come queste... non pensavo di doverlo specificare).
Al prossimo reply pubblico chiudo.
Grazie

P.S.
Ci hai provato wink_old.gif


--------------------
E mi raccomando, se c'è un puccetto dentro di voi chiedetevi come ci sia entrato ;-)
PM
Top
 
missi
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:24
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4258
Utente Nr.: 2073
Iscritto il: 19-Mag-2006
Città: faenza



QUOTE (cricchio @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 14:25)


tu e altri continuate a dire che il feto e' un bambino con tutti i crismi. da salvare a tutti i costi nonostante tutte le malattie, le malformazioni eccetera. a me sembra che, seguendo questa condotta, a un certo punto non si tratti di salvare un bambino ma un mostro. penso che la vita abbia un valore piu' alto della sopravvivenza.

bah...
io penso che onestamente sia questi i commenti ingiustificabili.

adesso come al solito verrò crocifisso...
ma la decisione su quali individui debbano o meno sopravvivere è un discorso che lascio agli spartani (che vanno di moda) e ad altri individui non tanto raccomandabili del secolo scorso.

Conosco bambini down e/o con ritardi, con genitori felici di averli avuti.
Non sono strani loro... e proprio non vedo in bambini in pericolo di vita il rischio di difendere dei mostri...
difendere dei mostri? ma che scherziamo?

Ah...
il rispetto che merita Sally per le sue opinioni contrarie alle mie, lo merita anche Gwendy ed un pò meno chi se ne esce con frasi piuttosto infelici e/o provocatorie...che fanno il paio con le uscite di Corbò su cui mi sono impuntato io.
Spero di avere frainteso, ma com'è che chi da ragione a Sally non critica ste uscite?
O le condividete?

Bizzarro comunque che se qualcuno si occupa della difesa del nascituro divenga immediatamente uno che non si occupa delle adozioni.
Vi risulta che non ci siano istituzioni religiose che si occupano di bambini senza genitori?
Vi risulta che i figli naturali e adottivi siano interscambiabili? (es. siccome non ho avuto un figlio naturale allora lo cambio con uno adottivo)...

Il discorso di Gwendy era piuttosto semplice.... non tanto sul perchè del documento, ma sulla logica del "benaltrismo" (sono ben altri problemi...).
E basterebbe poco a capirsi, volendolo fare... (non è riferito a Sally, che dice cose che non condivido ma in maniera EDUCATA).




Missi

PMEmail Poster
Top
 
Count Zero
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:43
Quote Post


Wielder of the Mighty Banhammer
****

Gruppo: Admin
Messaggi: 9663
Utente Nr.: 16
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Bari



QUOTE (missi @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 09:24)
QUOTE (cricchio @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 14:25)


tu e altri continuate a dire che il feto e' un bambino con tutti i crismi. da salvare a tutti i costi nonostante tutte le malattie, le malformazioni eccetera. a me sembra che, seguendo questa condotta, a un certo punto non si tratti di salvare un bambino ma un mostro. penso che la vita abbia un valore piu' alto della sopravvivenza.

bah...
io penso che onestamente sia questi i commenti ingiustificabili.

adesso come al solito verrò crocifisso...
ma la decisione su quali individui debbano o meno sopravvivere è un discorso che lascio agli spartani (che vanno di moda) e ad altri individui non tanto raccomandabili del secolo scorso.

QUOTE
Conosco bambini down e/o con ritardi, con genitori felici di averli avuti.
Non sono strani loro... e proprio non vedo in bambini in pericolo di vita il rischio di difendere dei mostri...
difendere dei mostri? ma che scherziamo?


Bhe purtroppo non credo che il problema sia un ritardo mentale quanto proprio lesioni di natura, se possibile, peggiori.
E parlo di roba che ti tiene in un polmone di acciaio tutta la vita...
Cmq discorso non è l'eugenetica quanto il fatto che spesso quei bambini sono tenuti in vita solo con le macchine.
Diciamo che non è questione di mente ma di mente/corpo.

QUOTE
Ah...
il rispetto che merita Sally per le sue opinioni contrarie alle mie, lo merita anche Gwendy ed un pò meno chi se ne esce con frasi piuttosto infelici e/o provocatorie...che fanno il paio con le uscite di Corbò su cui mi sono impuntato io.
Spero di avere frainteso, ma com'è che chi da ragione a Sally non critica ste uscite?
O le condividete?


Nons i tratta di condividere, ognuno ha punti di vista diversi, ma di capire da cosa sono originate.
Si può essere d'accordo o meno poi come sempre.

QUOTE
Bizzarro comunque che se qualcuno si occupa della difesa del nascituro divenga immediatamente uno che non si occupa delle adozioni.
Vi risulta che non ci siano istituzioni religiose che si occupano di bambini senza genitori?
Vi risulta che i figli naturali e adottivi siano interscambiabili? (es. siccome non ho avuto un figlio naturale allora lo cambio con uno adottivo)...


Nella mia personale esperienza personale posso garantirti che 8 brefotrofi che ho visitato (con dei medici) quelli peggiori erano quelli gestiti da alcune istituzioni religiose.
Le esperienze di altre persone in altre zone di Italia sono state simili o coincidenti con le mie.
E ti parlo di condizioni di vita al limite dell'accettabile.
Ma ne abbiamo parlato in altre sedi e non è di questo che dovremmo discutere.
Però è vero che, se il problema è la vita dei più deboli, quelli che alzano la voce per i diritti dei senza famiglia sono molti meno e molto meno influenti di quelli che stanno combattendo una battaglia, secondo me solo ideologica ("arma di distrazione di massa" direbbero altri) , nei confronti dell'aborto e della 194



--------------------
E mi raccomando, se c'è un puccetto dentro di voi chiedetevi come ci sia entrato ;-)
PM
Top
 
Gwendolyne
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:43
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1332
Utente Nr.: 2528
Iscritto il: 30-Nov-2006
Città:



QUOTE (Count Zero @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 14:08)
QUOTE (Gwendolyne @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 06:07)
QUOTE (Count Zero @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 12:08)
Torno a ripetere una cosa che forse sfugge sia a Guendy che a Sally.

Al 5o mese, se si verifica un aborto spontaneo o si deve procedere ad un intervento sulla madre per un rischio di salute si cerca già e sempre di salvare il nascituro.
Ergo:
Le foto postate da Guendy hanno un valore simbolico nel senso che contestualizzano il discorso MA non spiegano che già adesso, con le leggi attuali e le loro applicazioni per consuetudine, non c'è il rischio (e non c'è mai stato) che il nascituro finisca "buttato via" SENZA che si sia fatto il possibile e l'impossibile per salvarlo.
Poi, se si verificano condizioni di morte cerebrale o l'insorgenza di altre patologie incompatibili con la vita autonoma, si applica la legge sul consenso informato che consente ai genitori di scegliere se interrompere il mantenimento in vita via macchina o proseguirlo.
Ovvio che il distacco dal grembo prima avviene meno ci sono speranze che il nascituro sopravviva ma dalla ventesima settimana in poi il tentativo si fa sempre.

io questo lo so, rispondevo a chi diceva che era meglio occuparsi di altre cose, piuttosto che salvare qualcosa che non riteneva essere ancora propriamente un bambino, tutto qua.

cosa suceda adesso in questi casi lo conosco purtroppo fin troppo bene.

in realtà, se ho letto bene i post di Sally, e se ricordo bene cose dette da lei in altre occasioni sullo stesso argomento, credo che si riferisse al fatto che, essendo questo documento superfluo, non capiva come mai le stesse energie non venissero spese verso il problema dell'adozione.
Posizione che non trovo ingiustificata visto e considerato che, avendo visitato diversi brefotrofi, non capisco nemmeno io come ci si concentri così tanto sui diritti del nascituro appellandosi al diritto alla vita e non ci si preoccupi (a parità "ideologica" di diritti) della condizione degli orfani.
Occupandomi di diritti dell'infanzia trovo anche io che le "dichiarazioni shock" in temi collegati all'aborto e l'assordante silenzio sulle questioni delle adozioni siano incompatibili visti gli assunti di fondo dei "pro-vita"

beh, poteva aprirsi un topic sulle adozioni, se voleva, nessuno glielo impediva, e io avrei contribuito senz'altro, ho svariate cose da dire sull'argomento, anche riguardo ad esperienze vicinissime a me.


--------------------
...
PMEmail PosterMSN
Top
 
Count Zero
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:46
Quote Post


Wielder of the Mighty Banhammer
****

Gruppo: Admin
Messaggi: 9663
Utente Nr.: 16
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Bari



QUOTE (Gwendolyne @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 09:43)
QUOTE (Count Zero @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 14:08)
QUOTE (Gwendolyne @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 06:07)
QUOTE (Count Zero @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 12:08)
Torno a ripetere una cosa che forse sfugge sia a Guendy che a Sally.

Al 5o mese, se si verifica un aborto spontaneo o si deve procedere ad un intervento sulla madre per un rischio di salute si cerca già e sempre di salvare il nascituro.
Ergo:
Le foto postate da Guendy hanno un valore simbolico nel senso che contestualizzano il discorso MA non spiegano che già adesso, con le leggi attuali e le loro applicazioni per consuetudine, non c'è il rischio (e non c'è mai stato) che il nascituro finisca "buttato via" SENZA che si sia fatto il possibile e l'impossibile per salvarlo.
Poi, se si verificano condizioni di morte cerebrale o l'insorgenza di altre patologie incompatibili con la vita autonoma, si applica la legge sul consenso informato che consente ai genitori di scegliere se interrompere il mantenimento in vita via macchina o proseguirlo.
Ovvio che il distacco dal grembo prima avviene meno ci sono speranze che il nascituro sopravviva ma dalla ventesima settimana in poi il tentativo si fa sempre.

io questo lo so, rispondevo a chi diceva che era meglio occuparsi di altre cose, piuttosto che salvare qualcosa che non riteneva essere ancora propriamente un bambino, tutto qua.

cosa suceda adesso in questi casi lo conosco purtroppo fin troppo bene.

in realtà, se ho letto bene i post di Sally, e se ricordo bene cose dette da lei in altre occasioni sullo stesso argomento, credo che si riferisse al fatto che, essendo questo documento superfluo, non capiva come mai le stesse energie non venissero spese verso il problema dell'adozione.
Posizione che non trovo ingiustificata visto e considerato che, avendo visitato diversi brefotrofi, non capisco nemmeno io come ci si concentri così tanto sui diritti del nascituro appellandosi al diritto alla vita e non ci si preoccupi (a parità "ideologica" di diritti) della condizione degli orfani.
Occupandomi di diritti dell'infanzia trovo anche io che le "dichiarazioni shock" in temi collegati all'aborto e l'assordante silenzio sulle questioni delle adozioni siano incompatibili visti gli assunti di fondo dei "pro-vita"

beh, poteva aprirsi un topic sulle adozioni, se voleva, nessuno glielo impediva, e io avrei contribuito senz'altro, ho svariate cose da dire sull'argomento, anche riguardo ad esperienze vicinissime a me.

Se ti va di parlarne possiamo splittare il topic oppure puoi aprirne un'altro tu stessa wink_old.gif
In effetti stiamo andando un pò OT ma non di troppo... vostra la scelta ! smile.gif


--------------------
E mi raccomando, se c'è un puccetto dentro di voi chiedetevi come ci sia entrato ;-)
PM
Top
 
mrmozo
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:46
Quote Post


Paraculo
********

Gruppo: Members
Messaggi: 30153
Utente Nr.: 58
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città:



QUOTE (Count Zero @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 16:43)
("arma di distrazione di massa" direbbero altri) ,

gran bella definizione


--------------------
user posted image
l'ultima cena moderatoria

Salman Rushdie: “‘Respect for religion’ has become a code phrase meaning ‘fear of religion,’” he concluded. “Religions, like all other ideas, deserve criticism, satire, and, yes, our fearless disrespect.” io ci avrei aggiunto un eventually dopo yes, ma il concetto e' quello

Magic is the cheat codes for the world.”
― Warren Ellis, Planetary, Vol. 2: The Fourth Man
PM
Top
 
Count Zero
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:46
Quote Post


Wielder of the Mighty Banhammer
****

Gruppo: Admin
Messaggi: 9663
Utente Nr.: 16
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Bari



QUOTE (mrmozo @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 09:46)
QUOTE (Count Zero @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 16:43)
("arma di distrazione di massa" direbbero altri) ,

gran bella definizione

Secondo me anche vera ma è una opinione...


--------------------
E mi raccomando, se c'è un puccetto dentro di voi chiedetevi come ci sia entrato ;-)
PM
Top
 
Gwendolyne
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:48
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1332
Utente Nr.: 2528
Iscritto il: 30-Nov-2006
Città:



QUOTE (cricchio @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 14:25)
QUOTE (Gwendolyne @ February 06, 2008 01:07 pm)
QUOTE (Count Zero @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 12:08)
Torno a ripetere una cosa che forse sfugge sia a Guendy che a Sally.

Al 5o mese, se si verifica un aborto spontaneo o si deve procedere ad un intervento sulla madre per un rischio di salute si cerca già e sempre di salvare il nascituro.
Ergo:
Le foto postate da Guendy hanno un valore simbolico nel senso che contestualizzano il discorso MA non spiegano che già adesso, con le leggi attuali e le loro applicazioni per consuetudine, non c'è il rischio (e non c'è mai stato) che il nascituro finisca "buttato via" SENZA che si sia fatto il possibile e l'impossibile per salvarlo.
Poi, se si verificano condizioni di morte cerebrale o l'insorgenza di altre patologie incompatibili con la vita autonoma, si applica la legge sul consenso informato che consente ai genitori di scegliere se interrompere il mantenimento in vita via macchina o proseguirlo.
Ovvio che il distacco dal grembo prima avviene meno ci sono speranze che il nascituro sopravviva ma dalla ventesima settimana in poi il tentativo si fa sempre.

io questo lo so, rispondevo a chi diceva che era meglio occuparsi di altre cose, piuttosto che salvare qualcosa che non riteneva essere ancora propriamente un bambino, tutto qua.

forse sally nella concitazione si sara' lasciata sfuggire qualche parola "fastidiosa"... ma si e' spiegata. mi pare di capire che si ritrovi a essere piu' tignosa di quanto sarebbe proprio per questa continua ridiscussione dei diritti della donna.

cmq non sottovaluterei la sua considerazione che ti ha infastidito. tu e altri continuate a dire che il feto e' un bambino con tutti i crismi. da salvare a tutti i costi nonostante tutte le malattie, le malformazioni eccetera. a me sembra che, seguendo questa condotta, a un certo punto non si tratti di salvare un bambino ma un mostro. penso che la vita abbia un valore piu' alto della sopravvivenza.

lascia perdere quello che penso io, che è come hai detto, ma non ne ho parlato qui e non è questo il nocciolo del discorso.

qui ho parlato di come stanno i fatti, e quando nasce non lo puoi chiamare feto, non per una specie di capriccio mio, ma perchè quando nasce è un bambino a tutti gli effetti.

credo ci siano degli esperti qua, se hanno un libro di scienze o biologia alla mano ti potranno dire (anche se la pensano diversamente da me e quindi per loro finchè è nella pancia è feto e non ha alcun diritto perchè son due celluline) che appena nasce è un bambino, e parlare di feto è inappropriato.


--------------------
...
PMEmail PosterMSN
Top
 
mrmozo
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 17:59
Quote Post


Paraculo
********

Gruppo: Members
Messaggi: 30153
Utente Nr.: 58
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città:



mi son ripromesso di non parlare piu' di aborto qua perche' non in grado di gestire i mal di testa che ne seguono.
Quello che mi lascia basito in queste discussioni, ma anche nei documenti dei medici cattolici, è la strumentalizzazione di scelte che possono essere solo personali, la sicumera assoluta con chi da una parte e dall'altra pensa comunque che la realtà sia una sola, sia quella di chi parla di assassini per chi abortisce, sia quella di chi pensa che l'aborto possa esser considerato un metodo contraccettivo generalizzato. I grigi in questo campo pare non esistano: pare che sia accettabile solo il bianco ed il nero. Per non parlare dei sarcasmi fuoriluogo.
Si arriva a parlare di casi minoritari , di cose che sono gia' previste dalla legge come se oggi si prendessero i feti e si tirassero nella spazzatura (l'equivalente di un parlare alla nuora perche' suocera intenda).
Armi di distrazione di massa appunto: tutto perche' comunque si arrivi a una interpretazione restrittiva di una norma che tante vite ha salvato.



--------------------
user posted image
l'ultima cena moderatoria

Salman Rushdie: “‘Respect for religion’ has become a code phrase meaning ‘fear of religion,’” he concluded. “Religions, like all other ideas, deserve criticism, satire, and, yes, our fearless disrespect.” io ci avrei aggiunto un eventually dopo yes, ma il concetto e' quello

Magic is the cheat codes for the world.”
― Warren Ellis, Planetary, Vol. 2: The Fourth Man
PM
Top
 
Gwendolyne
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 18:01
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1332
Utente Nr.: 2528
Iscritto il: 30-Nov-2006
Città:



QUOTE (missi @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 16:24)
QUOTE (cricchio @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 14:25)


tu e altri continuate a dire che il feto e' un bambino con tutti i crismi. da salvare a tutti i costi nonostante tutte le malattie, le malformazioni eccetera. a me sembra che, seguendo questa condotta, a un certo punto non si tratti di salvare un bambino ma un mostro. penso che la vita abbia un valore piu' alto della sopravvivenza.

bah...
io penso che onestamente sia questi i commenti ingiustificabili.

adesso come al solito verrò crocifisso...
ma la decisione su quali individui debbano o meno sopravvivere è un discorso che lascio agli spartani (che vanno di moda) e ad altri individui non tanto raccomandabili del secolo scorso.

Conosco bambini down e/o con ritardi, con genitori felici di averli avuti.
Non sono strani loro... e proprio non vedo in bambini in pericolo di vita il rischio di difendere dei mostri...
difendere dei mostri? ma che scherziamo?

Ah...
il rispetto che merita Sally per le sue opinioni contrarie alle mie, lo merita anche Gwendy ed un pò meno chi se ne esce con frasi piuttosto infelici e/o provocatorie...che fanno il paio con le uscite di Corbò su cui mi sono impuntato io.
Spero di avere frainteso, ma com'è che chi da ragione a Sally non critica ste uscite?
O le condividete?

Bizzarro comunque che se qualcuno si occupa della difesa del nascituro divenga immediatamente uno che non si occupa delle adozioni.
Vi risulta che non ci siano istituzioni religiose che si occupano di bambini senza genitori?
Vi risulta che i figli naturali e adottivi siano interscambiabili? (es. siccome non ho avuto un figlio naturale allora lo cambio con uno adottivo)...

Il discorso di Gwendy era piuttosto semplice.... non tanto sul perchè del documento, ma sulla logica del "benaltrismo" (sono ben altri problemi...).
E basterebbe poco a capirsi, volendolo fare... (non è riferito a Sally, che dice cose che non condivido ma in maniera EDUCATA).




Missi

Missi, sinceramente io penso che non siano i modi a fare una bella persona o una brutta persona, ma quello che pensa, e la valuto in base ai miei valori.

perchè qua dentro, se devo essere sincera, ho letto frasi che per quello che è la mia etica trovo mostruose, dette con tutte le migliori maniere, e frasi che nascondono bellissimi pensieri e valori che condivido, dette in modo pungente o per qualcuno provocatorio.

sinceramente io preferisco sempre e comunque la sostanza alla forma, e mentre alla forma in genere non bado mai, per la sostanza come s'è visto sono abbastanza rompicoglioni.
ovviamente è quello che penso io, ognuno poi fa secondo le sue idee.


--------------------
...
PMEmail PosterMSN
Top
 
felipecayetano
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 19:37
Quote Post


monomaniaco
********

Gruppo: Members
Messaggi: 20976
Utente Nr.: 1396
Iscritto il: 24-Ago-2005
Città: TRENTO (sul campo)



sommessamente:

spesso sento dire "l'aborto (oltre ad essere un omicidio) è una barbarie perchè sopprime una persona che magari avrebbe voluto nascere, e lo si priva della scelta"

orbene.......perchè non tenere conto del fatto che magari il nascituro NON vorrebbe nascere huh1.gif chessò, con una malformazione, un handicap ecc.

si ribatterà......come fare a saperlo? impossibile, in un senso e nell'altro. e dunque?

l'ansia di affermare o meno il "diritto alla vita" indistintamente porta soltanto ad una sequela di capziose giravolte rolleyes.gif sarò gretto ma gli UNICI che hanno DIRITTO a scegliere per il feto/bimbo/nascituro/chiamatelocomevipare sono i genitori...gli altri (dai medici, agli abortisti ai preti a chicchessia) sono solo persone che non si fanno i fatti loro cool1.gif


--------------------
E il Giudice: scusi avvocato, ma a lei laurea dove la presa? Al bar?

ma come cazo parlano i giudici, oggidì??????
PM
Top
 
Dark Heart
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 19:44
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1473
Utente Nr.: 2152
Iscritto il: 23-Giu-2006
Città: Firenze



QUOTE (felipecayetano @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 18:37)
sommessamente:

spesso sento dire "l'aborto (oltre ad essere un omicidio) è una barbarie perchè sopprime una persona che magari avrebbe voluto nascere, e lo si priva della scelta"

orbene.......perchè non tenere conto del fatto che magari il nascituro NON vorrebbe nascere huh1.gif chessò, con una malformazione, un handicap ecc.

si ribatterà......come fare a saperlo? impossibile, in un senso e nell'altro. e dunque?

l'ansia di affermare o meno il "diritto alla vita" indistintamente porta soltanto ad una sequela di capziose giravolte rolleyes.gif sarò gretto ma gli UNICI che hanno DIRITTO a scegliere per il feto/bimbo/nascituro/chiamatelocomevipare sono i genitori...gli altri (dai medici, agli abortisti ai preti a chicchessia) sono solo persone che non si fanno i fatti loro cool1.gif

Ma se un bambino nasce vivo guadagna tutti i diritti/doveri di una persona normale. Quindi anche il diritto a ricevere cure mediche che ne evitino il decesso.


--------------------
user posted image
PMEmail Poster
Top
 
missi
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 19:50
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4258
Utente Nr.: 2073
Iscritto il: 19-Mag-2006
Città: faenza



QUOTE (Dark Heart @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 18:44)
QUOTE (felipecayetano @ Mercoledì, 06-Feb-2008, 18:37)
sommessamente:

spesso sento dire "l'aborto (oltre ad essere un omicidio) è una barbarie perchè sopprime una persona che magari avrebbe voluto nascere, e lo si priva della scelta"

orbene.......perchè non tenere conto del fatto che magari il nascituro NON vorrebbe nascere  huh1.gif chessò, con una malformazione, un handicap ecc.

si ribatterà......come fare a saperlo? impossibile, in un senso e nell'altro. e dunque?

l'ansia di affermare o meno il "diritto alla vita" indistintamente porta soltanto ad una sequela di capziose giravolte  rolleyes.gif sarò gretto ma gli UNICI che hanno DIRITTO a scegliere per il feto/bimbo/nascituro/chiamatelocomevipare sono i genitori...gli altri (dai medici, agli abortisti ai preti a chicchessia) sono solo persone che non si fanno i fatti loro  cool1.gif

Ma se un bambino nasce vivo guadagna tutti i diritti/doveri di una persona normale. Quindi anche il diritto a ricevere cure mediche che ne evitino il decesso.

In effetti non capisco perchè si dia per scontato che il diritto di un terzo debba essere delegato a chicchessia... nemmeno ai genitori.
Del mio diritto a vivere io non do la delega a nessuno.

Ave
Missi
PMEmail Poster
Top
 
felipecayetano
Inviato il: Mercoledì, 06-Feb-2008, 19:58
Quote Post


monomaniaco
********

Gruppo: Members
Messaggi: 20976
Utente Nr.: 1396
Iscritto il: 24-Ago-2005
Città: TRENTO (sul campo)



"nessuno" è un termine troppo lato cool1.gif e porta direttamente al DOVER nascere ad ogni costo. huh1.gif


--------------------
E il Giudice: scusi avvocato, ma a lei laurea dove la presa? Al bar?

ma come cazo parlano i giudici, oggidì??????
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (21) « Prima ... 6 7 [8] 9 10 ... Ultima » Discussione ChiusaInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 1.4263 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]