Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
Comicus Forum > Off-Topic > POLITICA ITALIANA Vol. LXIII


Inviato da: Rosencrantz il Giovedì, 02-Mag-2019, 17:57
Si prosegue da http://comicus.forumfree.org/index.php?&showtopic=108338&st=1485.

Inviato da: Mist il Giovedì, 02-Mag-2019, 19:58
Ho sentito che Conte ha chiesto le dimissioni di Siri.

Inviato da: kelith il Venerdì, 03-Mag-2019, 08:32
QUOTE (Mist @ Giovedì, 02-Mag-2019, 18:58)
Ho sentito che Conte ha chiesto le dimissioni di Siri.

A me pare di aver capito che chiederà la sfiducia al prossimo CdM.

Chissà tra quanto ne organizzeranno uno adesso laugh2.gif

Inviato da: Neutron il Venerdì, 03-Mag-2019, 09:47
bè, nel mentre, Salvini si è accorto che il reddito di cittadinanza è un volano un po debolino per l'economia..

http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2019/05/02/migranti-salvini-da-ungheria-contrasto-efficace_51698396-c265-450d-9e6b-b9e44db4fc72.html

ormai ragionano e parlano come se fossero due governi diversi.
oggi il m5s è all'opposizione e la lega governa, domani si invertono i ruoli e giro giro tondo.
intanto però qua stiamo fermi al palo.

capito, fautori del governo a tutti i costi, cosa portano i matrimoni di comodo?
mamma mia... non oso immaginare se ci fosse stato il PD in questo calderone...
apriti cielo.


NOTA: Pd che negli ultimi giorni non ha mancato di perdere ulteriore credibilità.
prima a napoli, dove hanno manganellato dei disoccupati
poi a torino, dove sono riusciti a far cagnara coi No Tav.
e avanti pure.
che poi, non entro manco nel merito dei singoli episodi, è proprio uno schifo vedere un partito "di sinistra" impiccarsi in queste situazioni di piazza.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 03-Mag-2019, 11:20

Per me i Cinque Stelle si sono semplicemente resi conto che continuare con questa pantomima gli permette di riprendere punti percentuali. Discorso simile per la Lega.

Siri potevano farlo sollevare dall'incarico fin da subito per mezzo di Conte. Hanno preferito tirarla avanti per mostrare quanto erano duri e puri al loro elettorato.



Inviato da: kelith il Venerdì, 03-Mag-2019, 17:43
http://espresso.repubblica.it/foto/2019/05/02/galleria/luigi-di-maio-e-la-politica-lottomatica-1.334190?ref=RHRR-BE#1.

Inviato da: Neutron il Sabato, 04-Mag-2019, 09:35
Pare che siamo al capolinea

https://www.lastampa.it/2019/05/04/italia/il-gelo-di-salvini-conte-non-ha-pi-la-mia-fiducia-un-carnefice-RqVQpdaJ8PWqIE8FLHTbiM/pagina.html

“Conte non ha più la mia fiducia. È un carnefice”
Per la Lega Di Maio è il mandante, il premier esegue. Il leader si sfoga con i fedelissimi: «Con il M5S è finita»




La Lega securtaria che fa cadere il governo per difendere uno in odore di mafia come Siri.
Alla faccia di tutti i pistorleri gialli da forum che fino a ieri lodavano le nuotate antimafia in piscina del capitone.

Applausi.

Inviato da: robi54bd il Sabato, 04-Mag-2019, 10:44
Sono STUPEFATTO: Federico Fubini, prestigiosa firma economica del Corriere della Sera. In un lampo di onestà, ha confessato in TV: "C'è un articolo che non ho voluto scrivere sul Corriere. Guardando i dati della mortalità infantile in Grecia mi sono accorto che con la crisi sono aumentati i decessi di bambini: 700 bambini in più rispetto a prima della crisi. Non l'ho scritto perché il dibattito in Italia è così avvelenato tra gli anti-europei, pronti a usare qualunque materiale come una clava contro l'Europa e ciò che rappresenta, cioè un principio di democrazia fondata sulle regole e sulle istituzioni. Mi sono detto se scrivo questo vengo strumentalizzato dagli uni, gli antieuropei, e in qualche modo ostracizzato dagli altri e la sostanza del problema si perde e dovrei passare il tempo a difendermi da attacchi assurdi sui social network. M'è passata la voglia".

Non ci volevo credere ma ho visto il video, è tutto vero. Il vero volto della barbarie. E questi come Fubini sono quelli che ovviamente tuonano in difesa della democrazia e contro le fake news.

Inviato da: Neutron il Sabato, 04-Mag-2019, 11:08
QUOTE (Neutron @ Sabato, 04-Mag-2019, 08:35)
Pare che siamo al capolinea

https://www.lastampa.it/2019/05/04/italia/il-gelo-di-salvini-conte-non-ha-pi-la-mia-fiducia-un-carnefice-RqVQpdaJ8PWqIE8FLHTbiM/pagina.html

“Conte non ha più la mia fiducia. È un carnefice”
Per la Lega Di Maio è il mandante, il premier esegue. Il leader si sfoga con i fedelissimi: «Con il M5S è finita»




La Lega securtaria che fa cadere il governo per difendere uno in odore di mafia come Siri.
Alla faccia di tutti i pistorleri gialli da forum che fino a ieri lodavano le nuotate antimafia in piscina del capitone.

Applausi.

Open, il giornale di Mentana, dice il contrario

https://www.open.online/primo-piano/2019/05/04/video/siri_salvini_cede_il_governo_va_avanti_non_sara_una_poltrona_in_meno_a_fare_la_differenza_-206445/?fbclid=IwAR3kpeMRc2ZFXxKc3wlIuhlscHQY3hpQq7Sdw6I5FI7ipUTrHQpqC5ncHO8

Staremo a vedere.

Inviato da: sherlock il Sabato, 04-Mag-2019, 12:42
QUOTE (robi54bd @ Sabato, 04-Mag-2019, 10:44)
Sono STUPEFATTO: Federico Fubini, prestigiosa firma economica del Corriere della Sera. In un lampo di onestà, ha confessato in TV: "C'è un articolo che non ho voluto scrivere sul Corriere. Guardando i dati della mortalità infantile in Grecia mi sono accorto che con la crisi sono aumentati i decessi di bambini: 700 bambini in più rispetto a prima della crisi. Non l'ho scritto perché il dibattito in Italia è così avvelenato tra gli anti-europei, pronti a usare qualunque materiale come una clava contro l'Europa e ciò che rappresenta, cioè un principio di democrazia fondata sulle regole e sulle istituzioni. Mi sono detto se scrivo questo vengo strumentalizzato dagli uni, gli antieuropei, e in qualche modo ostracizzato dagli altri e la sostanza del problema si perde e dovrei passare il tempo a difendermi da attacchi assurdi sui social network. M'è passata la voglia".

Non ci volevo credere ma ho visto il video, è tutto vero. Il vero volto della barbarie. E questi come Fubini sono quelli che ovviamente tuonano in difesa della democrazia e contro le fake news.

E come mai nel 2014 Repubblica scriveva questo?

https://www.repubblica.it/salute/2014/02/22/news/grecia_mortalit_infantile-79326564/

Soros era in ritardo coi pagamenti e volevano punirlo uscendo per un attimo dal grande GOMBLOTTO?

Inviato da: La Verità il Sabato, 04-Mag-2019, 13:57
Senza contare che basterebbe leggere per capire il senso di quei numeri.

Inviato da: Murdock il Sabato, 04-Mag-2019, 14:16
QUOTE (sherlock @ Sabato, 04-Mag-2019, 04:42)
QUOTE (robi54bd @ Sabato, 04-Mag-2019, 10:44)
Sono STUPEFATTO: Federico Fubini, prestigiosa firma economica del Corriere della Sera. In un lampo di onestà, ha confessato in TV: "C'è un articolo che non ho voluto scrivere sul Corriere. Guardando i dati della mortalità infantile in Grecia mi sono accorto che con la crisi sono aumentati i decessi di bambini: 700 bambini in più rispetto a prima della crisi. Non l'ho scritto perché il dibattito in Italia è così avvelenato tra gli anti-europei, pronti a usare qualunque materiale come una clava contro l'Europa e ciò che rappresenta, cioè un principio di democrazia fondata sulle regole e sulle istituzioni. Mi sono detto se scrivo questo vengo strumentalizzato dagli uni, gli antieuropei, e in qualche modo ostracizzato dagli altri e la sostanza del problema si perde e dovrei passare il tempo a difendermi da attacchi assurdi sui social network. M'è passata la voglia".

Non ci volevo credere ma ho visto il video, è tutto vero. Il vero volto della barbarie. E questi come Fubini sono quelli che ovviamente tuonano in difesa della democrazia e contro le fake news.

E come mai nel 2014 Repubblica scriveva questo?

https://www.repubblica.it/salute/2014/02/22/news/grecia_mortalit_infantile-79326564/

Soros era in ritardo coi pagamenti e volevano punirlo uscendo per un attimo dal grande GOMBLOTTO?

Non gli era arrivato il bonifico...

Inviato da: Tex il Sabato, 04-Mag-2019, 19:16
QUOTE (Neutron @ Sabato, 04-Mag-2019, 09:35)
Pare che siamo al capolinea

https://www.lastampa.it/2019/05/04/italia/il-gelo-di-salvini-conte-non-ha-pi-la-mia-fiducia-un-carnefice-RqVQpdaJ8PWqIE8FLHTbiM/pagina.html


laugh2.gif

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 04-Mag-2019, 20:52
Se non ora, certamente o dopo le europee o più avanti.

Sono settimane che il governo non prende decisioni, rinvia tutto (anche Alitalia) e le liti sono all'ordine del giorno.

E' ovvio che Salvini voglia andare avanti il più possibile per prosciugare da una parte il M5S e dall'altra Forza Italia. Ma è possibile che anche lui resti fregato dal volere aspettare troppo.

Prima o poi, l'ubriacatura da selfie e tweet retorici finirà, e la gente inizierà a capire l'uomo Salvini. E' solo questione di tempo.

Inviato da: largand il Domenica, 05-Mag-2019, 00:00
QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 04-Mag-2019, 20:52)
la gente inizierà a capire l'uomo Salvini. E' solo questione di tempo.

Sei un ottimista.
Con mussolini, per capirlo, agli itagliani ci vollero vent'anni, con la democrazia cristiana ce ne vollero quasi 50, con berlusconi siamo già a 27 ed ancora non l'hanno capito.
Come vedi...

Inviato da: henry angel il Domenica, 05-Mag-2019, 07:01
QUOTE (Neutron @ Sabato, 04-Mag-2019, 10:08)
QUOTE (Neutron @ Sabato, 04-Mag-2019, 08:35)
Pare che siamo al capolinea

https://www.lastampa.it/2019/05/04/italia/il-gelo-di-salvini-conte-non-ha-pi-la-mia-fiducia-un-carnefice-RqVQpdaJ8PWqIE8FLHTbiM/pagina.html

“Conte non ha più la mia fiducia. È un carnefice”
Per la Lega Di Maio è il mandante, il premier esegue. Il leader si sfoga con i fedelissimi: «Con il M5S è finita»




La Lega securtaria che fa cadere il governo per difendere uno in odore di mafia come Siri.
Alla faccia di tutti i pistorleri gialli da forum che fino a ieri lodavano le nuotate antimafia in piscina del capitone.

Applausi.

Open, il giornale di Mentana, dice il contrario

https://www.open.online/primo-piano/2019/05/04/video/siri_salvini_cede_il_governo_va_avanti_non_sara_una_poltrona_in_meno_a_fare_la_differenza_-206445/?fbclid=IwAR3kpeMRc2ZFXxKc3wlIuhlscHQY3hpQq7Sdw6I5FI7ipUTrHQpqC5ncHO8

Staremo a vedere.

Intanto Travaglio randella gli opinionisti che la buttano sul garantismo giudiziario, a ruota del Dibba, ma è la posizione di Di Maio ( lo spiega Il Fatto, ieri stesso a pag.3): riprendersi Siri se viene scagionato dalle accuse penali. Ergo è Di Maio pure che non ha minga capito i termini della situazione (?).

Inviato da: Neutron il Domenica, 05-Mag-2019, 09:37
QUOTE (largand @ Sabato, 04-Mag-2019, 23:00)
QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 04-Mag-2019, 20:52)
la gente inizierà a capire l'uomo Salvini. E' solo questione di tempo.

Sei un ottimista.
Con mussolini, per capirlo, agli itagliani ci vollero vent'anni, con la democrazia cristiana ce ne vollero quasi 50, con berlusconi siamo già a 27 ed ancora non l'hanno capito.
Come vedi...

Ma c'è da dire che secondo me i tempi dei leader durevoli e duraturi sono passati.
Berlusconi rimane l'unico leader della seconda repubblica ancora non defunto politicamente, seppur con percentuali irrisorie.

Salvini mi pare lanciato a tutta forza contro il muro su cui si schiantò Renzi.
Dimaio poi, poverino, manco ne parliamo.

E c'è pure da dire che io a Berlusconi concedo una coerenza di fondo abbastanza invidiabile.
Ed è poi lì da differenza coi leader del momento.

Anche solo 10 anni fa ci si poteva permettere il lusso di fare 2/3/4 campagne elettorali sempre sugli stessi argomenti.
Ora gli umori elettorali sono molto più fluidi.

Con sta storia del Capitone solo al comando Salvini ha già abbondantemente stancato.
Mille giravolte su mafia e tasse. Ora arriva pure l'estate con i soliti barconi che lui non riuscirà a fermare.
Si riparte col solito teatrino e credo che anche tra i fan inizi un po a pesare sta pagliacciata.

Inviato da: largand il Domenica, 05-Mag-2019, 11:10
QUOTE (Neutron @ Domenica, 05-Mag-2019, 09:37)
QUOTE (largand @ Sabato, 04-Mag-2019, 23:00)
QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 04-Mag-2019, 20:52)
la gente inizierà a capire l'uomo Salvini. E' solo questione di tempo.

Sei un ottimista.
Con mussolini, per capirlo, agli itagliani ci vollero vent'anni, con la democrazia cristiana ce ne vollero quasi 50, con berlusconi siamo già a 27 ed ancora non l'hanno capito.
Come vedi...

Ma c'è da dire che secondo me i tempi dei leader durevoli e duraturi sono passati.
Berlusconi rimane l'unico leader della seconda repubblica ancora non defunto politicamente, seppur con percentuali irrisorie.

Salvini mi pare lanciato a tutta forza contro il muro su cui si schiantò Renzi.
Dimaio poi, poverino, manco ne parliamo.

E c'è pure da dire che io a Berlusconi concedo una coerenza di fondo abbastanza invidiabile.
Ed è poi lì da differenza coi leader del momento.

Anche solo 10 anni fa ci si poteva permettere il lusso di fare 2/3/4 campagne elettorali sempre sugli stessi argomenti.
Ora gli umori elettorali sono molto più fluidi.

Con sta storia del Capitone solo al comando Salvini ha già abbondantemente stancato.
Mille giravolte su mafia e tasse. Ora arriva pure l'estate con i soliti barconi che lui non riuscirà a fermare.
Si riparte col solito teatrino e credo che anche tra i fan inizi un po a pesare sta pagliacciata.

berlusconi è durato perché è di destra.
salvini non farà la fine di Renzi, perché è di destra.

Quando è morta la democrazia cristiana ed è uscito allo scoperto berlusconi, la maggioranza dell'elettorato che votava i democristiani si è modificata, sbilanciandosi più verso il centrodestra, seguendo berlusconi.
Ed anche se qualche membro ex dc è andato ad ingrossare le fila della sinistra, per l'elettorato berlusconi è diventato l'alternativa ai komunisti, come lo era la dc prima.

I decenni berlusconiani hanno ormai "calcificato" questa visione (centrodestra contro i Komunisti), e le poche volte che berlusconi ha perso le lelezioni politiche ciò è avvenuto perché si è scontrato contro un ex dc (Prodi-1996-2006), grazie ai voti dei "nostalgici" dc, le altre volte o ha vinto (2001-2008) o ha pareggiato ( 2013 "ingovernabilità" e Governo Tecnico).
Anche nel 2018 aveva "pareggiato", e l'ingovernabilità che avrebbe creato il Governo Tecnico è stato superato da una finta alleanza M5S-Lega.
Finta, perché si sono messi insieme solo per quei pochi punti che avevano in comune. Terminati quelli, i nodi stanno venendo al pettine.

Perché dicevo che salvini non farà la fine di Renzi?
Perché Renzi era salito al potere grazie a due punti molto importanti.

1) berlusconi era fuori gara (Incandidabilità), e Renzi veniva visto come un ex democristiano dall'elettorato di centrodestra. La sua presenza avrebbe stoppato la possibile ascesa di veri esponenti di sinistra, e quindi l'elettorato di centrodestra ha votato Renzi.
2) Gli elettori di sinistra, stufi di vittorie ottenute con poco margine (2006) o addirittura manco vittorie (Senato 2013), hanno visto che Renzi piaceva all'elettorato di centrodestra, e non è parso loro vero che con Renzi potessero finalmente vincere alla grande (vedi il 40% delle Elezioni Europee del 2014).

Questi due punti però ormai sono venuti a cadere.
Anche se berlusconi è ormai vecchio, il centrodestra ha trovato in salvini il nuovo Messia, e l'elettorato di sinistra ha capito che il fascino di Renzi ha perso appeal nei confronti dell'elettorato rivale. Aggiungiamo a questo il fatto che Renzi vera sinistra non è stato mai, e che quindi veniva solo sopportato dagli elettori di sinistra ed il gioco è fatto.
Renzi è finito, per sempre.

salvini invece ha dalla sua l'elettorato di centrodestra, che è IN MAGGIORANZA in italia.
E non ha quindi bisogno di voti dalla sinistra, come invece ne ebbe Renzi nei suoi tempi d'oro.

salvini può essere scalzato solo da un leader del centrodestra.
L'unico nemico vero che gli è rimasto è "Il Voto di Protesta", ed è per questo che sta cercando di affossare Di Maio ed il M5S.

Inviato da: robi54bd il Domenica, 05-Mag-2019, 18:50
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.
Va beh che siamo in campagna elettorale ma ho i miei dubbi che cosi riescano a recuperare voti a sinistra... vedremo.

Inviato da: fiocotram il Domenica, 05-Mag-2019, 19:09
In Italia Salvini (coi Cinquestelle o alleato con Berlusca, Meloni o altri ceffi del centrodestra) ci rimarrà a lungo come premier... perché in questo momento non esiste proprio NIENTE come alternativa numericamente forte che abbia la possibilità di vincere il confronto elettorale contro di lui e sostituirlo.

Inviato da: absoluto il Domenica, 05-Mag-2019, 19:09
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 17:50)
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.

Guarda, lo è per tutti. Ad esclusione dei camerati: sia quelli che ammettono di esserlo che per gli imboscati senza i coglioni per dirlo apertamente.

Inviato da: Neutron il Domenica, 05-Mag-2019, 19:44
https://www.repubblica.it/politica/2019/05/05/news/caso_siri_salvini_m5s_sicurezza-225515463/?ref=fbpr&fbclid=IwAR1pYJ_fEqyasbRXaWCG0jh33rsZESqEf3pl4YPkSoOumP2HNe_0dcF3ZNA

Scontro Lega-m5s, Salvini: "Tappatevi la bocca, è l'ultimo avviso"

laugh2.gif

Inviato da: robi54bd il Domenica, 05-Mag-2019, 21:37
QUOTE (absoluto @ Domenica, 05-Mag-2019, 18:09)
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 17:50)
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.

Guarda, lo è per tutti. Ad esclusione dei camerati: sia quelli che ammettono di esserlo che per gli imboscati senza i coglioni per dirlo apertamente.

guarda, per libertà e democrazia, oggi è molto più pericoloso il politicamente corretto che i 4 gatti di Casapound quindi quelli come te che odiano chi la pensa diversamente e vorrebbero impedirne l'esistenza.
ps: la questione posta cmq riguardava il M5S e non Casapound, forse non avevi colto...

Inviato da: largand il Domenica, 05-Mag-2019, 23:39
QUOTE (absoluto @ Domenica, 05-Mag-2019, 19:09)
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 17:50)
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.

Guarda, lo è per tutti. Ad esclusione dei camerati: sia quelli che ammettono di esserlo che per gli imboscati senza i coglioni per dirlo apertamente.

Che sono la maggioranza dei camerati.
Ma loro si spacciano per difensori della Democrazia e del Liberismo.

Inviato da: absoluto il Domenica, 05-Mag-2019, 23:49
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 20:37)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 05-Mag-2019, 18:09)
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 17:50)
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.

Guarda, lo è per tutti. Ad esclusione dei camerati: sia quelli che ammettono di esserlo che per gli imboscati senza i coglioni per dirlo apertamente.

guarda, per libertà e democrazia, oggi è molto più pericoloso il politicamente corretto che i 4 gatti di Casapound quindi quelli come te che odiano chi la pensa diversamente e vorrebbero impedirne l'esistenza.
ps: la questione posta cmq riguardava il M5S e non Casapound, forse non avevi colto...

A robi, io non odio affatto chi la pensa diversamente. Io non tollero i fascisti, soprattutto quelli non si dichiarano tali, ma fanno discorsi fascistissimi.

Come largand ha già scritto, questi sono la maggioranza, perché pure un fascista si vergogna a definirsi tale a voce alta. Ti dice niente questa storia?

Tu attacchi i 5 stelle deridendo il fatto che si preoccupano per Casa Pound. Il tuo messaggio è sempre il solito: Casa Pound sono quattro gatti, prendono il 0,5% alle elezioni etc...
Non ci vuole un genio per capire che vuoi far passare per innocua la presenza di un partito neo fascista nella scena pubblica italiana.
Ebbene innocua la presenza dei fascisti della tartaruga non è, visto che avvelenano coi loro miasmi piazze virtuali e non. Quando non sparano come nella strage di Firenze.

Quindi i tuoi ridimensionamenti valli a raccontare a qualcun altro.

Inviato da: fiocotram il Lunedì, 06-Mag-2019, 01:08
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 13:37)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 05-Mag-2019, 18:09)
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 17:50)
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.

Guarda, lo è per tutti. Ad esclusione dei camerati: sia quelli che ammettono di esserlo che per gli imboscati senza i coglioni per dirlo apertamente.

guarda, per libertà e democrazia, oggi è molto più pericoloso il politicamente corretto che i 4 gatti di Casapound quindi quelli come te che odiano chi la pensa diversamente e vorrebbero impedirne l'esistenza.
ps: la questione posta cmq riguardava il M5S e non Casapound, forse non avevi colto...

Gli unici che vogliono impedire l'esistenza del pensiero altrui sono i fasci.
E una democrazia degna di questo nome deve semplicemente difendersi da loro, con tutti i mezzi.


Se dopo un processo viene dimostrata la colpevolezza di un ladro o di un assassino, lo si mette in galera. Nessuno dice che mettere in galera i delinquenti sia un pericolo per la democrazia. Essere fascisti significa aderire a un movimento che ha come obiettivo il rovesciamento della democrazia, la soppressione delle libere elezioni e l'instaurazione di una dittatura. L'AUTORITARISMO è un principio cardine, che non riguarda solo "un modo di vedere" il fascismo o i fascisti del Ventennio, ma è sancito come principio base dell'ideologia fascista. Rovesciare la democrazia è un reato. Anche se magari chi si professa fascista non lavora concretamente ad atti sovversivi, il solo fatto di sostenere un'idea di per se stessa sovversiva significa inneggiare a un reato.

I fascisti, invece di piagnucolare, dovrebbero ritenersi FORTUNATI che questo stato li lasci liberi di esprimere le loro flatulenze senza agire come agivano loro nei confronti dei dissidenti. Ma è estremamente ipocrita lamentarsi che venga limitata la loro libertà di parola, visto che gli estremi per limitare la libertà vera ci sarebbero tutti ed è solo grazie al fatto di vivere in una democrazia che possono continuare a esprimersi. Dicano grazie alle democrazia e non rompano i coglioni, anche quando significa limitare il diritto che non hanno di usare cortei e manifestazioni nel suolo pubblico o usare i morti per fare apologia di un'idea fuorilegge.


Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 09:23
che poi cadiamo nel solito paradosso dell'avvocatuccio Robi che vuole il libero pensiero e libero mondo.
poi gli parli di adozioni e matrimoni gay e storce il naso.
gli parli di sessualità fluida e ha crisi isteriche
gli parli di libero mondo e liberi confini e ha un collasso..

però oh, l'estrema destra deve avere libertà di parola e azione.
se parliamo poi di democrazia, apriti cielo... democrazia per tutti, ci mancherebbe, ma tutti gli organi preposti al fruire democratico dello stato che lui dice di mettere nel sacro trittico dei suoi valori sono sempre opinabili a seconda del come si esprimono.
Quindi il presidente della repubblica sì, ma che si faccia i cazzi suoi
magistratura e potere giuridico (di cui, oltretutto, dice di far parte) ok, ma è politicizzato a seconda delle volte.
Prefetti da rimuovere appena vanno contro il suo pensiero.
leggi da scardinare e violare alla bisogna.
e via di ipocrisie varie.

ma oh, lui è democratico eh.. sono gli altri che non lo fanno parlare.

che piccoli omuncoli sti fascisti oh.
vigliacchi viscidi e ipocriti, sempre stati e sempre saranno.
ripeto, piazzale loreto.
altrochè

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 09:47
ah, tanto per chiarire ulteriormente il mio pensiero sulla libertà di pensiero altrui, non so se avete letto tutta la baruffa sul salone del libro , quì un riassunto

https://www.ilpost.it/2019/05/06/salone-del-libro-wu-ming/

riassumo ancora di più: salone del libro avrà tra le sue fila pure l'editore Altaforte , editore di CasaPound.
un sacco di gente ha quindi deciso di boicottare la manifestazione, tra cui anche il collettivo Wu Ming.

di cui mi sento di condividere a pieno questo pensiero (https://www.wumingfoundation.com/giap/2019/05/non-andremo-al-salone-del-libro/)

Va sempre ricordato che, coi loro atti, i fascisti non parlano a noi, ma al loro mondo, e quel che diranno sarà: «Visto? Loro fanno le loro chiacchiere buoniste e antifasciste, ma intanto noi siamo qui, col nostro business e i nostri segni identitari, e nessuno ci ha fermati. Nemmeno con la storia di Viterbo ancora calda ci hanno fermati. Mentre gli altri parlano, noi andiamo avanti. Metro dopo metro.»

Noi riteniamo che i fascisti vadano fermati e, metro dopo metro, ricacciati indietro.

Noi riteniamo necessario dare segnali sempre più chiari e forti, come è stato fatto venerdì scorso nella piazza di Forlì.

Noi non abbiamo intenzione di condividere alcuno spazio o cornice coi fascisti. Mai accanto ai fascisti.

Per questo non andremo al Salone del Libro.


ovviamente cito queste parole non tanto per i pistoleri con la passione per le camice gialle e nere o per gli avvocatucci complessati, ormai persi nella melma nera del loro cervello.
ma per i vari utenti che sottostimano il pericolo, lo ridimensionano, fanno spallucce, restano convinti che a dargli corda spariranno da soli ecc ecc ecc.
no, non è così.
ed è giusto ribadirlo una volta ancora.

Inviato da: Querion il Lunedì, 06-Mag-2019, 10:15
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 20:37)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 05-Mag-2019, 18:09)
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 17:50)
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.

Guarda, lo è per tutti. Ad esclusione dei camerati: sia quelli che ammettono di esserlo che per gli imboscati senza i coglioni per dirlo apertamente.

guarda, per libertà e democrazia, oggi è molto più pericoloso il politicamente corretto che i 4 gatti di Casapound quindi quelli come te che odiano chi la pensa diversamente e vorrebbero impedirne l'esistenza.
ps: la questione posta cmq riguardava il M5S e non Casapound, forse non avevi colto...

Ah, il politicamente corretto.
Il grande pericolo dell'unipensiero che impedisce ai fascistelli (sopratutto quelli che si vergognano, da bravi vigliacchi, di definirsi tali) di poter insultare liberamente e fare discriminazione senza rischiare nulla.
Ma pensa te che cattiva la società civile che impedisce alle loro bestialità di uscire dalle fogne in cui sono giustamente relegati.

Continui a coprirti di ridicolo, camerata (ops, è vero che non sei fascista. Parli e ragioni solo come loro, scusa davvero).

Inviato da: robi54bd il Lunedì, 06-Mag-2019, 10:40
QUOTE (Querion @ Lunedì, 06-Mag-2019, 09:15)
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 20:37)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 05-Mag-2019, 18:09)
QUOTE (robi54bd @ Domenica, 05-Mag-2019, 17:50)
Per Taverna del M5S Casapound è un pericolo per l'umanità.

Guarda, lo è per tutti. Ad esclusione dei camerati: sia quelli che ammettono di esserlo che per gli imboscati senza i coglioni per dirlo apertamente.

guarda, per libertà e democrazia, oggi è molto più pericoloso il politicamente corretto che i 4 gatti di Casapound quindi quelli come te che odiano chi la pensa diversamente e vorrebbero impedirne l'esistenza.
ps: la questione posta cmq riguardava il M5S e non Casapound, forse non avevi colto...

Ah, il politicamente corretto.
Il grande pericolo dell'unipensiero che impedisce ai fascistelli (sopratutto quelli che si vergognano, da bravi vigliacchi, di definirsi tali) di poter insultare liberamente e fare discriminazione senza rischiare nulla.
Ma pensa te che cattiva la società civile che impedisce alle loro bestialità di uscire dalle fogne in cui sono giustamente relegati.

Continui a coprirti di ridicolo, camerata (ops, è vero che non sei fascista. Parli e ragioni solo come loro, scusa davvero).

Beh io mi limito a difendere la libertà di manifestazione del pensiero di tutti, fascisti e comunisti compresi, tu cmq parli e ragioni come i brigatisti rossi.
La riflessione -ripeto- era sul M5S che, aggiungo, in questa tornata comunale si presentano SOLO in META' dei comuni rispetto a 5 anni fa. Mi sembra un segnale anche questo di debolezza del movimento.
Vedremo.
ps: ma qui nel forum non c'è nessuno che si dichiara pro M5S? ....così per sapere che ne pensa.

Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 10:47
QUOTE (fiocotram @ Lunedì, 06-Mag-2019, 01:08)
Essere fascisti significa aderire a un movimento che ha come obiettivo il rovesciamento della democrazia, la soppressione delle libere elezioni e l'instaurazione di una dittatura. L'AUTORITARISMO è un principio cardine, che non riguarda solo "un modo di vedere" il fascismo o i fascisti del Ventennio, ma è sancito come principio base dell'ideologia fascista. Rovesciare la democrazia è un reato. Anche se magari chi si professa fascista non lavora concretamente ad atti sovversivi, il solo fatto di sostenere un'idea di per se stessa sovversiva significa inneggiare a un reato.


Bello il processo alle intenzioni.

Ritorniamo però sempre alle stesse cose.
Son così sovversivi e pericolosi per la democrazia che non sono mai stati messi al bando a livello di legge e si presentano regolarmente alle elezioni, partecipando quindi alle regole democratiche.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 10:51
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 09:47)
QUOTE (fiocotram @ Lunedì, 06-Mag-2019, 01:08)
Essere fascisti significa aderire a un movimento che ha come obiettivo il rovesciamento della democrazia, la soppressione delle libere elezioni e l'instaurazione di una dittatura. L'AUTORITARISMO è un principio cardine, che non riguarda solo "un modo di vedere" il fascismo o i fascisti del Ventennio, ma è sancito come principio base dell'ideologia fascista. Rovesciare la democrazia è un reato. Anche se magari chi si professa fascista non lavora concretamente ad atti sovversivi, il solo fatto di sostenere un'idea di per se stessa sovversiva significa inneggiare a un reato.


Bello il processo alle intenzioni.

Ritorniamo però sempre alle stesse cose.
Son così sovversivi e pericolosi per la democrazia che non sono mai stati messi al bando a livello di legge e si presentano regolarmente alle elezioni, partecipando quindi alle regole democratiche.

ed eccolo il grande ritorno de "la legge".
fino a ieri invitavi alla disobbedienza civile contro il prefetto di Milano e ora sei tornato legalista?

sempre più ridicoli, vai pistolero.
raccontacene un altra.

Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 11:12
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 09:47)
ah, tanto per chiarire ulteriormente il mio pensiero sulla libertà di pensiero altrui, non so se avete letto tutta la baruffa sul salone del libro , quì un riassunto

https://www.ilpost.it/2019/05/06/salone-del-libro-wu-ming/

riassumo ancora di più: salone del libro avrà tra le sue fila pure l'editore Altaforte , editore di CasaPound.
un sacco di gente ha quindi deciso di boicottare la manifestazione, tra cui anche il collettivo Wu Ming.

di cui mi sento di condividere a pieno questo pensiero (https://www.wumingfoundation.com/giap/2019/05/non-andremo-al-salone-del-libro/)

Va sempre ricordato che, coi loro atti, i fascisti non parlano a noi, ma al loro mondo, e quel che diranno sarà: «Visto? Loro fanno le loro chiacchiere buoniste e antifasciste, ma intanto noi siamo qui, col nostro business e i nostri segni identitari, e nessuno ci ha fermati. Nemmeno con la storia di Viterbo ancora calda ci hanno fermati. Mentre gli altri parlano, noi andiamo avanti. Metro dopo metro.»

Noi riteniamo che i fascisti vadano fermati e, metro dopo metro, ricacciati indietro.

Noi riteniamo necessario dare segnali sempre più chiari e forti, come è stato fatto venerdì scorso nella piazza di Forlì.

Noi non abbiamo intenzione di condividere alcuno spazio o cornice coi fascisti. Mai accanto ai fascisti.

Per questo non andremo al Salone del Libro.


ovviamente cito queste parole non tanto per i pistoleri con la passione per le camice gialle e nere o per gli avvocatucci complessati, ormai persi nella melma nera del loro cervello.
ma per i vari utenti che sottostimano il pericolo, lo ridimensionano, fanno spallucce, restano convinti che a dargli corda spariranno da soli ecc ecc ecc.
no, non è così.
ed è giusto ribadirlo una volta ancora.

Wu Ming è ridicolo come da tanto tempo a questa parte.
Oltretutto richiamare la vicenda di Viterbo vuol dire fare un'operazione strumentale squallida e viscida.

La vicenda di Forlì è una delle più grosse puttanate fake mai raccontate.
Io sono di Forlì e so benissimo come tutta la vicenda è andata.
In verità basterebbe poi vedere la diretta sulla pagina di Salvini.

Comunque voglio fare il debunker:
il comizio era previsto in un normale palco in Piazza Saffi.
Il tempo però era brutto e quindi l'evento è stato spostato nel Salone Comunale. Il Salone però ha una capienza limitata (circa 200 posti) e quindi molta gente è dovuta rimanere fuori.
Salvini ha cosi semplicemente deciso di salutare quelli rimasti fuori dal balcone del Salone.
La maggior parte volevano ascoltarlo mentre c'era il solito gruppo di imbecilli che lo contestava.
Le urla che si sentono sono state fatte passare come se quelli in piazza fossero tutti contestatori. In realtà erano il solito gruppo di cretini che urlavano mentre gli altri erano tutti in silenzio a provare ad ascoltare.

Tutta la vicenda è stata manipolazione mediatica e una fake news colossale

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 11:19
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:12)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 09:47)
ah, tanto per chiarire ulteriormente il mio pensiero sulla libertà di pensiero altrui, non so se avete letto tutta la baruffa sul salone del libro , quì un riassunto

https://www.ilpost.it/2019/05/06/salone-del-libro-wu-ming/

riassumo ancora di più: salone del libro avrà tra le sue fila pure l'editore Altaforte , editore di CasaPound.
un sacco di gente ha quindi deciso di boicottare la manifestazione, tra cui anche il collettivo Wu Ming.

di cui mi sento di condividere a pieno questo pensiero (https://www.wumingfoundation.com/giap/2019/05/non-andremo-al-salone-del-libro/)

Va sempre ricordato che, coi loro atti, i fascisti non parlano a noi, ma al loro mondo, e quel che diranno sarà: «Visto? Loro fanno le loro chiacchiere buoniste e antifasciste, ma intanto noi siamo qui, col nostro business e i nostri segni identitari, e nessuno ci ha fermati. Nemmeno con la storia di Viterbo ancora calda ci hanno fermati. Mentre gli altri parlano, noi andiamo avanti. Metro dopo metro.»

Noi riteniamo che i fascisti vadano fermati e, metro dopo metro, ricacciati indietro.

Noi riteniamo necessario dare segnali sempre più chiari e forti, come è stato fatto venerdì scorso nella piazza di Forlì.

Noi non abbiamo intenzione di condividere alcuno spazio o cornice coi fascisti. Mai accanto ai fascisti.

Per questo non andremo al Salone del Libro.


ovviamente cito queste parole non tanto per i pistoleri con la passione per le camice gialle e nere o per gli avvocatucci complessati, ormai persi nella melma nera del loro cervello.
ma per i vari utenti che sottostimano il pericolo, lo ridimensionano, fanno spallucce, restano convinti che a dargli corda spariranno da soli ecc ecc ecc.
no, non è così.
ed è giusto ribadirlo una volta ancora.

Wu Ming è ridicolo come da tanto tempo a questa parte.
Oltretutto richiamare la vicenda di Viterbo vuol dire fare un'operazione strumentale squallida e viscida.

i due violentatori erano di casapound sì o no?
sì.
quindi nulla di strumentale.


QUOTE
La vicenda di Forlì è una delle più grosse puttanate fake mai raccontate.
Io sono di Forlì e so benissimo come tutta la vicenda è andata.
In verità basterebbe poi vedere la diretta sulla pagina di Salvini.

Comunque voglio fare il debunker:
il comizio era previsto in un normale palco in Piazza Saffi.
Il tempo però era brutto e quindi l'evento è stato spostato nel Salone Comunale. Il Salone però ha una capienza limitata (circa 200 posti) e quindi molta gente è dovuta rimanere fuori.
Salvini ha cosi semplicemente deciso di salutare quelli rimasti fuori dal balcone del Salone.
La maggior parte volevano ascoltarlo mentre c'era il solito gruppo di imbecilli che lo contestava.
Le urla che si sentono sono state fatte passare come se quelli in piazza fossero tutti contestatori. In realtà erano il solito gruppo di cretini che urlavano mentre gli altri erano tutti in silenzio a provare ad ascoltare.

Tutta la vicenda è stata manipolazione mediatica e una fake news colossale


quindi salvini è andato sulla balconata?
sì.
gli hanno urlato buffone ecc?
sì.

nessuna fake news.
grazie per aver confermato.

Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 11:22
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 11:25
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:22)
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

eh.
cosa.

c'è appunto nei commenti un lungo scambio di messaggi con Raimo.

ma mi viene il dubbio, sai cosa vuol dire debunker?perchè coi tuoi post stai confermando tutto quello che dici di smentire...

Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 11:34
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:22)
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

eh.
cosa.

c'è appunto nei commenti un lungo scambio di messaggi con Raimo.

ma mi viene il dubbio, sai cosa vuol dire debunker?perchè coi tuoi post stai confermando tutto quello che dici di smentire...

Mi sa che non hai letto molto bene il post.
Il problema delle scuse di Raimo non c'entra niente.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 11:45
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:34)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:22)
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

eh.
cosa.

c'è appunto nei commenti un lungo scambio di messaggi con Raimo.

ma mi viene il dubbio, sai cosa vuol dire debunker?perchè coi tuoi post stai confermando tutto quello che dici di smentire...

Mi sa che non hai letto molto bene il post.
Il problema delle scuse di Raimo non c'entra niente.

continuo a non capire.
c'è Francesco Giubilei che riassume il tutto, dice di essere stato diffamato da Raimo, cosa che aveva peraltro già scritto, pretendendo le scuse di Raimo.
Raimo scrive che si scusa per quanto scritto ma che non cambia idea sui motivi che l'hanno spinto alle dimissioni dal comitato editoriale , anche questa, cosa già detta e scritta.

https://www.corriere.it/19_maggio_04/salone-libro-torino-lagioia-polemiche-altaforte-raimo-dimissioni-bb6d0e68-6e9d-11e9-9f5c-13325bb45f74.shtml

lo stesso Giubilei non fa nessun debunking in realtà.
quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?

Inviato da: La Verità il Lunedì, 06-Mag-2019, 11:53
Non basta essere di una città(ina) per essere informati.
E' necessario esserci.
E tu non c'eri.

Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 12:22
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:45)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:34)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:22)
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

eh.
cosa.

c'è appunto nei commenti un lungo scambio di messaggi con Raimo.

ma mi viene il dubbio, sai cosa vuol dire debunker?perchè coi tuoi post stai confermando tutto quello che dici di smentire...

Mi sa che non hai letto molto bene il post.
Il problema delle scuse di Raimo non c'entra niente.

continuo a non capire.
c'è Francesco Giubilei che riassume il tutto, dice di essere stato diffamato da Raimo, cosa che aveva peraltro già scritto, pretendendo le scuse di Raimo.
Raimo scrive che si scusa per quanto scritto ma che non cambia idea sui motivi che l'hanno spinto alle dimissioni dal comitato editoriale

https://www.corriere.it/19_maggio_04/salone-libro-torino-lagioia-polemiche-altaforte-raimo-dimissioni-bb6d0e68-6e9d-11e9-9f5c-13325bb45f74.shtml

lo stesso Giubilei non fa nessun debunking in realtà.
quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?

Ripeto non hai letto il post.
La fake news sta nelle letture di certi media sulla vicenda. Basta leggere il post.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 12:27
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:22)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:45)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:34)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:22)
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

eh.
cosa.

c'è appunto nei commenti un lungo scambio di messaggi con Raimo.

ma mi viene il dubbio, sai cosa vuol dire debunker?perchè coi tuoi post stai confermando tutto quello che dici di smentire...

Mi sa che non hai letto molto bene il post.
Il problema delle scuse di Raimo non c'entra niente.

continuo a non capire.
c'è Francesco Giubilei che riassume il tutto, dice di essere stato diffamato da Raimo, cosa che aveva peraltro già scritto, pretendendo le scuse di Raimo.
Raimo scrive che si scusa per quanto scritto ma che non cambia idea sui motivi che l'hanno spinto alle dimissioni dal comitato editoriale

https://www.corriere.it/19_maggio_04/salone-libro-torino-lagioia-polemiche-altaforte-raimo-dimissioni-bb6d0e68-6e9d-11e9-9f5c-13325bb45f74.shtml

lo stesso Giubilei non fa nessun debunking in realtà.
quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?

Ripeto non hai letto il post.
La fake news sta nelle letture di certi media sulla vicenda. Basta leggere il post.

quindi hai fatto debunking di fantomatici media che nessuno ha postato.
collegandoti però a un mio post in cui parlavo della vicenda.

ma ripeto, non capisco manco dove stia tutto questo debunking di cui parli.
non capisco dove sia la fake news che sarebbe stata sbugiardata da te e Giubilei .

a maggior ragione, perchè nessuno l'ha postata sta notizia sbugiardata e anzi, Raimo ha già confermato le scuse, ha confermato che si è dimesso a causa del suo post, ha confermato che rimane dell'idea precedentemente espressa ma lo fa a titolo personale, per quello si è dimesso.

stai continuando a dire "leggi".
sì, ho letto, ho risposto nel merito.
tu cos'hai da rispondere oltre a "leggi" ?

mi viene l'idea che sia tu a non sapere niente della vicenda e di aver linkato la prima stronzata che hai trovato..
rifaccio le domande:

quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?


Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 14:28
nel mentre, dice NO anche zerocalcare

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/raimo_andro_al_salone_del_libro_ma_da_privato_cittadino_perche_la_qualita_del_programma_e_straordinaria_-225567629/?ref=RHPPLF-BH-I225515672-C8-P3-S1.8-T1

dopo Wu Ming e lo storico Carlo Ginzburg, anche Zerocalcare e la presidente nazionale dell'Anpi (l'associazione nazionale partigiani) Carla Nespolo, che ha annullato la sua partecipazione al Salone del libro di Torino dove avrebbe dovuto presentare, il 10 maggio, il volume di Tina Anselmi "La Gabriella in bicicletta" edito da Manni. Il motivo è legato "all'intollerabile presenza al Salone della casa editrice Altaforte che pubblica volumi elogiativi del fascismo oltreché la rivista Primato nazionale, vicina a CasaPound e denigratrice della Resistenza e dell'Anpi stessa". Zerocalcare spiega "Ho annullato tutti i miei impegni al Salone del libro di Torino, sono pure molto dispiaciuto ma mi è davvero impossibile pensare di rimanere 3 giorni seduto a pochi metri dai sodali di chi ha accoltellato i miei fratelli, incrociarli ogni volta che vado a pisciare facendo finta che sia tutto normale. Non faccio jihad, non traccio linee di buoni o cattivi tra chi va e chi non va, sono questioni complesse che non si esauriscono in una scelta sotto i riflettori del salone del libro e su cui spero continueremo a misurarci perché la partita non si chiude così. Sono contento anche che altri che andranno proveranno coi mezzi loro a non normalizzare quella presenza, spero che avremo modo di parlare anche di quello".

Non ci sarà anche la scrittice Francesca Mannocchi.

[...]

E tre consiglieri M5s del Comune di Torino hanno chiesto che l'editore neofascista sia escluso dalla fiera.



e non posso che essere completamente d'accordo con Zero, ancora una volta.

Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 15:39
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 12:27)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:22)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:45)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:34)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:22)
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

eh.
cosa.

c'è appunto nei commenti un lungo scambio di messaggi con Raimo.

ma mi viene il dubbio, sai cosa vuol dire debunker?perchè coi tuoi post stai confermando tutto quello che dici di smentire...

Mi sa che non hai letto molto bene il post.
Il problema delle scuse di Raimo non c'entra niente.

continuo a non capire.
c'è Francesco Giubilei che riassume il tutto, dice di essere stato diffamato da Raimo, cosa che aveva peraltro già scritto, pretendendo le scuse di Raimo.
Raimo scrive che si scusa per quanto scritto ma che non cambia idea sui motivi che l'hanno spinto alle dimissioni dal comitato editoriale

https://www.corriere.it/19_maggio_04/salone-libro-torino-lagioia-polemiche-altaforte-raimo-dimissioni-bb6d0e68-6e9d-11e9-9f5c-13325bb45f74.shtml

lo stesso Giubilei non fa nessun debunking in realtà.
quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?

Ripeto non hai letto il post.
La fake news sta nelle letture di certi media sulla vicenda. Basta leggere il post.

quindi hai fatto debunking di fantomatici media che nessuno ha postato.
collegandoti però a un mio post in cui parlavo della vicenda.

ma ripeto, non capisco manco dove stia tutto questo debunking di cui parli.
non capisco dove sia la fake news che sarebbe stata sbugiardata da te e Giubilei .

a maggior ragione, perchè nessuno l'ha postata sta notizia sbugiardata e anzi, Raimo ha già confermato le scuse, ha confermato che si è dimesso a causa del suo post, ha confermato che rimane dell'idea precedentemente espressa ma lo fa a titolo personale, per quello si è dimesso.

stai continuando a dire "leggi".
sì, ho letto, ho risposto nel merito.
tu cos'hai da rispondere oltre a "leggi" ?

mi viene l'idea che sia tu a non sapere niente della vicenda e di aver linkato la prima stronzata che hai trovato..
rifaccio le domande:

quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?

Leggi

"Ora invece si sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte ma le cose non stanno così. Scrive oggi “la Repubblica” in apertura delle pagine culturali che il via libera “alla presenza di Altaforte, la casa editrice vicina a CasaPound ha provocato le dimissioni di Christian Raimo, consulente del Salone”, si tratta di una bugia, al punto che il consiglio di indirizzo di cui faceva parte lo stesso Raimo aveva già deliberato acconsentendo la partecipazione di Altaforte al Salone"


Inviato da: robi54bd il Lunedì, 06-Mag-2019, 15:40
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 13:28)
nel mentre, dice NO anche zerocalcare

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/raimo_andro_al_salone_del_libro_ma_da_privato_cittadino_perche_la_qualita_del_programma_e_straordinaria_-225567629/?ref=RHPPLF-BH-I225515672-C8-P3-S1.8-T1

dopo Wu Ming e lo storico Carlo Ginzburg, anche Zerocalcare e la presidente nazionale dell'Anpi (l'associazione nazionale partigiani) Carla Nespolo, che ha annullato la sua partecipazione al Salone del libro di Torino dove avrebbe dovuto presentare, il 10 maggio, il volume di Tina Anselmi "La Gabriella in bicicletta" edito da Manni. Il motivo è legato "all'intollerabile presenza al Salone della casa editrice Altaforte che pubblica volumi elogiativi del fascismo oltreché la rivista Primato nazionale, vicina a CasaPound e denigratrice della Resistenza e dell'Anpi stessa". Zerocalcare spiega "Ho annullato tutti i miei impegni al Salone del libro di Torino, sono pure molto dispiaciuto ma mi è davvero impossibile pensare di rimanere 3 giorni seduto a pochi metri dai sodali di chi ha accoltellato i miei fratelli, incrociarli ogni volta che vado a pisciare facendo finta che sia tutto normale. Non faccio jihad, non traccio linee di buoni o cattivi tra chi va e chi non va, sono questioni complesse che non si esauriscono in una scelta sotto i riflettori del salone del libro e su cui spero continueremo a misurarci perché la partita non si chiude così. Sono contento anche che altri che andranno proveranno coi mezzi loro a non normalizzare quella presenza, spero che avremo modo di parlare anche di quello".

Non ci sarà anche la scrittice Francesca Mannocchi.

[...]

E tre consiglieri M5s del Comune di Torino hanno chiesto che l'editore neofascista sia escluso dalla fiera.



e non posso che essere completamente d'accordo con Zero, ancora una volta.

Escludere dal salone di Torino la casa editrice Altaforte... ma compagni, esistono soluzioni migliori: chiudere tale casa editrice, punire gli autori. Tanto è tutto in nome della difesa della democrazia e della libertà dai.
Del resto la storia insegna: il filosofo fascista Gentile nel '44 ha smesso di filosofeggiare con un bell'agguato.
Per fortuna che per ora ci sono solo brigatisti e camerati da tastiera, è già un progresso rispetto agli anni settanta.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 14:39)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 12:27)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:22)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:45)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:34)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 10:22)
Ok facciamo ancora i debunker.
Salone del Libro di Torino:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10219461563759975&set=a.2449639050562&type=3&theater

eh.
cosa.

c'è appunto nei commenti un lungo scambio di messaggi con Raimo.

ma mi viene il dubbio, sai cosa vuol dire debunker?perchè coi tuoi post stai confermando tutto quello che dici di smentire...

Mi sa che non hai letto molto bene il post.
Il problema delle scuse di Raimo non c'entra niente.

continuo a non capire.
c'è Francesco Giubilei che riassume il tutto, dice di essere stato diffamato da Raimo, cosa che aveva peraltro già scritto, pretendendo le scuse di Raimo.
Raimo scrive che si scusa per quanto scritto ma che non cambia idea sui motivi che l'hanno spinto alle dimissioni dal comitato editoriale

https://www.corriere.it/19_maggio_04/salone-libro-torino-lagioia-polemiche-altaforte-raimo-dimissioni-bb6d0e68-6e9d-11e9-9f5c-13325bb45f74.shtml

lo stesso Giubilei non fa nessun debunking in realtà.
quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?

Ripeto non hai letto il post.
La fake news sta nelle letture di certi media sulla vicenda. Basta leggere il post.

quindi hai fatto debunking di fantomatici media che nessuno ha postato.
collegandoti però a un mio post in cui parlavo della vicenda.

ma ripeto, non capisco manco dove stia tutto questo debunking di cui parli.
non capisco dove sia la fake news che sarebbe stata sbugiardata da te e Giubilei .

a maggior ragione, perchè nessuno l'ha postata sta notizia sbugiardata e anzi, Raimo ha già confermato le scuse, ha confermato che si è dimesso a causa del suo post, ha confermato che rimane dell'idea precedentemente espressa ma lo fa a titolo personale, per quello si è dimesso.

stai continuando a dire "leggi".
sì, ho letto, ho risposto nel merito.
tu cos'hai da rispondere oltre a "leggi" ?

mi viene l'idea che sia tu a non sapere niente della vicenda e di aver linkato la prima stronzata che hai trovato..
rifaccio le domande:

quindi tu che debunking hai fatto?
ripeto: qual'è la fake news?
ripeto: sai cosa vuol dire debunker?

Leggi

"Ora invece si sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte ma le cose non stanno così. Scrive oggi “la Repubblica” in apertura delle pagine culturali che il via libera “alla presenza di Altaforte, la casa editrice vicina a CasaPound ha provocato le dimissioni di Christian Raimo, consulente del Salone”, si tratta di una bugia, al punto che il consiglio di indirizzo di cui faceva parte lo stesso Raimo aveva già deliberato acconsentendo la partecipazione di Altaforte al Salone"

ma leggi tu
Raimo ha scritto a chiare lettere che si è dimesso a causa del suo post e ha ampiamente motivato.

quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/04/news/il_salone_del_libro_ha_deciso_niente_politici_si_agli_editori_di_estrema_destra_se_non_condannati_-225460273/

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/05/news/torino_wu_ming_rinuncia_al_salone_del_libro_mai_dove_ci_sono_i_fascisti-225513129/

https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2019/05/05/news/caos_salone_wu_ming_e_ginzburg_non_andranno_a_torino_mai_con_i_fascisti_-225550357/

stai facendo debunking di una fake news che non esiste.
sveglia.
e avete francamente scassato la minchia con sto inventarvi ste finte fake news per poi piangerci sopra..
la storia è stata riportata correttamente da chiunque.
Raimo per primo.

ah, e nota bene, Raimo lo seguo da tempo e non mi sta particolarmente simpatico.
fa spesso delle giravolte poco simpatiche.
ma le cose le dice chiare, non c'è nulla da debunkare qua

Inviato da: La Verità il Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49
Il problema non è il fetore dello sterco ma la sua uscita forzata dagli orifizi.

user posted image

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 15:54
QUOTE (robi54bd @ Lunedì, 06-Mag-2019, 14:40)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 13:28)
nel mentre, dice NO anche zerocalcare

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/raimo_andro_al_salone_del_libro_ma_da_privato_cittadino_perche_la_qualita_del_programma_e_straordinaria_-225567629/?ref=RHPPLF-BH-I225515672-C8-P3-S1.8-T1

dopo  Wu Ming e lo storico Carlo Ginzburg, anche Zerocalcare e la presidente nazionale dell'Anpi (l'associazione nazionale partigiani) Carla Nespolo, che ha annullato la sua partecipazione al Salone del libro di Torino dove avrebbe dovuto presentare, il 10 maggio, il volume di Tina Anselmi "La Gabriella in bicicletta" edito da Manni. Il motivo è legato "all'intollerabile presenza al Salone della casa editrice Altaforte che pubblica volumi elogiativi del fascismo oltreché la rivista Primato nazionale, vicina a CasaPound e denigratrice della Resistenza e dell'Anpi stessa". Zerocalcare spiega  "Ho annullato tutti i miei impegni al Salone del libro di Torino, sono pure molto dispiaciuto ma mi è davvero impossibile pensare di rimanere 3 giorni seduto a pochi metri dai sodali di chi ha accoltellato i miei fratelli, incrociarli ogni volta che vado a pisciare facendo finta che sia tutto normale. Non faccio jihad, non traccio linee di buoni o cattivi tra chi va e chi non va, sono questioni complesse che non si esauriscono in una scelta  sotto i riflettori del salone del libro e su cui spero continueremo a misurarci perché la partita non si chiude così. Sono contento anche che altri che andranno proveranno coi mezzi loro a non normalizzare quella presenza, spero che avremo modo di parlare anche di quello".

Non ci sarà anche la scrittice Francesca Mannocchi.

[...]

E tre consiglieri M5s del Comune di Torino hanno chiesto che l'editore neofascista sia escluso dalla fiera. 



e non posso che essere completamente d'accordo con Zero, ancora una volta.

Escludere dal salone di Torino la casa editrice Altaforte... ma compagni, esistono soluzioni migliori: chiudere tale casa editrice, punire gli autori. Tanto è tutto in nome della difesa della democrazia e della libertà dai.
Del resto la storia insegna: il filosofo fascista Gentile nel '44 ha smesso di filosofeggiare con un bell'agguato.
Per fortuna che per ora ci sono solo brigatisti e camerati da tastiera, è già un progresso rispetto agli anni settanta.

eh, chiedilo alla ragazza di Viterbo se i camerati sono solo da tastiera..
o ai vari compagni e compagne,giornalisti,migranti e attivisti aggredite e aggrediti dai camerati da tastiera, se sono solo tastiere...

comunque sono d'accordo. chiudiamo la casa editrice.
col fuoco però.
così vi attizzate anche un po voi dai (in tutti i sensi) che ai libri bruciati siete avvezzi.
siamo tutti felici così.
21vs.gif

Inviato da: La Verità il Lunedì, 06-Mag-2019, 16:07
Aspettavo conferma ufficiale.
Anche Sfar declina la sua presenza al salone.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 16:19
Michela Murgia la pensa diversamente

Se Casa Pound mette un picchetto nel mio quartiere che faccio, me ne vado dal quartiere? Se Forza Nuova si candida alle elezioni io che faccio, straccio la tessera elettorale e rinuncio al mio diritto di voto? "Se la Lega governa il paese chiedo forse la cittadinanza altrove? No. Non lo faccio.

E non lo faccio perché da sempre preferisco abitare la contraddizione piuttosto che eluderla fingendo di essere altrove.
Per questa ragione al Salone del libro di Torino io ci andrò e ci andranno come me molti altri e altre. Lo faremo non "nonostante" la presenza di case editrici di matrice dichiaratamente neofascista, ma proprio "a motivo" della loro presenza. Siamo convinti che i presidii non vadano abbandonati, né si debbano cedere gli spazi di incontro e di confronto che ancora ci restano. Ci sono casi – casi come questo – in cui l'assenza non ci sembra la risposta culturalmente più efficace. Per questo motivo non lasceremo ai fascisti lo spazio fisico e simbolico del più importante appuntamento editoriale d'Italia. Saremo invece l'uno accanto all'altra per leggere, parlare, testimoniare e incontrare i lettori e le lettrici in un momento in cui ogni spazio democratico va difeso palmo a palmo.
Personalmente non cancellerò alcun incontro, ma userò l'unico in cui presentavo un libro mio per leggere un testo che ricordi cosa ha fatto il regime fascista in questo paese, chi ha perseguitato, chi ha ucciso, chi ha mandato al confino e quale responsabilità mai affrontata si porta addosso chi lo rimpiange.

Chiedo ai lettori e alle lettrici che verranno a sentirmi SABATO 11 ALL'ARENA BOOKSTOK ALLE 18:30 di venire con un libro che per loro incarni e rappresenti i valori della democrazia, dell'umanità e della convivenza offesi dal fascismo e dal nazismo. Alla fine del reading vorrei vedere quei libri sollevati come uno scudo silenzioso, come un argine di storie potenti da contrapporre a chi la storia la vorrebbe negare e riscrivere. L'unica difesa contro un presente senza coscienza è ricominciare a proteggere la memoria insieme.



è un altro punto di vista che a tratti mi trova concorde ma non nelle modalità.
ma come dice Zero, è giusto che ognuno porti avanti il suo tipo di protesta.
quella che crede più efficace.


Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 16:41
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 06-Mag-2019, 16:57
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:41)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

ma sveglia a chi?
Raimo ha scritto

Le idee neofasciste, sovraniste sono la base per l’ideologia della forza maggioritaria di governo. Alessandro Giuli, Francesco Borgonovo, Adriano Scianca,Francesco Giubilei , etc… tutti i giorni in tv, sui giornali, con i loro libri sostengono un razzismo esplicito”.

Alessandro Giuli, già condirettore del «Foglio» e direttore di «Tempi»,
Francesco Borgonovo, vicedirettore de «La Verità»;
Adriano Scianca, responsabile nazionale della cultura per CasaPound Italia;
l’editore Francesco Giubilei;

le sue frasi "ingiuriose" verso editori non "progressisti" SONO la vicenda Altaforte.
ha "ingiuriato" svariate realtà editoriali italiani filofasciste, tra cui Giubilei che hai linkato tu.
non sono due notizie separate.
Ha detto che al salone del libro si da troppo spazio a realtà filofasciste, punto.
dopodichè si è dimesso perchè, cito a braccio "erano idee personali e non voglio mettere in difficoltà il salone".

e io non ho capito niente??
si può essere d'accordo o meno, ma definire "fake news" la notizia che Raimo si è dimesso in protesta per le scelte del Salone proprio no.

o sei davvero un analfabeta o sei in malafede.

ripeto, Raimo ha già spiegato, risposto, controrisposto.. madò e ancora insisti?
e ancora devo vedere un articolo di Repubblica "scorretto".
mabbbbasta.


e nel mentre

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/polacchi_dell_ditrice_altaforte_si_sono_fascista_mussolini_il_miglior_statista_italiano_-225594832/

"Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista, sì. Lo dico senza problemi". Così, a La Zanzara, su Radio 24 Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte

enjoy.

Inviato da: Comics Garden il Lunedì, 06-Mag-2019, 17:21
Gli scrittori non progressisti sono nell'ordine:

- Adriano Scianca, direttore del "Primato Nazionale" ed autore di un libro su "Casapound" pubblicato da "Altaforte";

- Francesco Borgonovo, vice-direttore di "La Verità", collaboratore del "Primato Nazionale", https://www.individualistaferoce.it/2018/11/26/il-liberismo-genera-serial-killer/ e sostenitore di regimi autoritari come l'Ungheria di Orban e la Russia di Putin;

- Alessandro Giuli, direttore di "Tempi", autore di vari articoli sulla cultura fascista ed un pamphlet dedicato ai nonni, combattenti della Repubblica di Salò;

- Francesco Giubilei, fondatore della casa editrice "Giubilei Regnani Editore", forse il solo davvero in buona fede in quel gruppo. Raimo, che non apprezzo particolarmente, ha fatto una mossa saggia a scusarsi almeno con lui.

Domandarsi quanto sia fondata la demonizzazione di simili figure è un'attività puramente retorica, per quanto la confusione sia accettabile quando a sinistra ci ritroviamo persone a cui basta che un Presidente si dichiari contrario all'aborto per appioppargli l'etichetta abominante.



Inviato da: Tex il Lunedì, 06-Mag-2019, 22:54
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 16:57)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:41)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

ma sveglia a chi?
Raimo ha scritto

Le idee neofasciste, sovraniste sono la base per l’ideologia della forza maggioritaria di governo. Alessandro Giuli, Francesco Borgonovo, Adriano Scianca,Francesco Giubilei , etc… tutti i giorni in tv, sui giornali, con i loro libri sostengono un razzismo esplicito”.

Alessandro Giuli, già condirettore del «Foglio» e direttore di «Tempi»,
Francesco Borgonovo, vicedirettore de «La Verità»;
Adriano Scianca, responsabile nazionale della cultura per CasaPound Italia;
l’editore Francesco Giubilei;

le sue frasi "ingiuriose" verso editori non "progressisti" SONO la vicenda Altaforte.
ha "ingiuriato" svariate realtà editoriali italiani filofasciste, tra cui Giubilei che hai linkato tu.
non sono due notizie separate.
Ha detto che al salone del libro si da troppo spazio a realtà filofasciste, punto.
dopodichè si è dimesso perchè, cito a braccio "erano idee personali e non voglio mettere in difficoltà il salone".

e io non ho capito niente??
si può essere d'accordo o meno, ma definire "fake news" la notizia che Raimo si è dimesso in protesta per le scelte del Salone proprio no.

o sei davvero un analfabeta o sei in malafede.

ripeto, Raimo ha già spiegato, risposto, controrisposto.. madò e ancora insisti?
e ancora devo vedere un articolo di Repubblica "scorretto".
mabbbbasta.


e nel mentre

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/polacchi_dell_ditrice_altaforte_si_sono_fascista_mussolini_il_miglior_statista_italiano_-225594832/

"Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista, sì. Lo dico senza problemi". Così, a La Zanzara, su Radio 24 Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte

enjoy.

Non dire cazzate come Raimo.

Giubilei, Borgonovo e Giuli non hanno niente a che vedere con Altaforte.

Quella di Raimo era un'intemerata contro case editrici non schierate a sinistra. Punto.

Inviato da: La Verità il Lunedì, 06-Mag-2019, 23:15
Fortuna che c'è il debulking (ovaio)!

Inviato da: fiocotram il Martedì, 07-Mag-2019, 00:24
Rido per non piangere.
Ogni volta che si dice "Perché li chiamate fascisti, cercate di ridimensionare, i peggiori siete voi che non lasciate esprimere liberamente blabla",arriva Salvini e riesce PUNTUALMENTE, se possibile, a dimostrarsi nel concreto più fascista degli stessi fascisti autoproclamati. Che lo vogliano o no, è ormai il loro GERARCA.
A Salerno, dopo il consueto bagno di folla (ci sarebbe da indagare su come mai il nostro amato ministro dell'interno stia più a zonzo nelle piazze italiane che a fare il suo dovere) arriva una ragazza e, armata di coraggio e provocazione, finge di farsi un selfie con lui e, girando un video con la cam del telefono, gli dice diretta: "Adesso non ci chiami più terroni?".
Salvini chiama l'esercito, i carabinieri, i cavalieri della tavola rotonda, il Settimo cavalleggeri, l'Armata delle Tenebre e qualunque essere in divisa a portata dei suoi ordini per togliere a una RAGAZZINA il telefono, sequestrandoglielo per farle cancellare il video e restituendoglielo solo tempo dopo.
E questo solo con una ragazzina.
Figuriamoci cosa sarebbe capace di fare con chi lo critica dalle colonne di un giornale, da un'emittente, dalla rete o direttamente, faccia a faccia, in Parlamento, se avesse il potere di piegare le leggi dello Stato e la Costituzione del paese alla sua vocazione che è evidentemente ANTIdemocratica, a dispetto di chi si è disturbato a votarlo democraticamente.




Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 07:21
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 21:54)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 16:57)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:41)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

ma sveglia a chi?
Raimo ha scritto

Le idee neofasciste, sovraniste sono la base per l’ideologia della forza maggioritaria di governo. Alessandro Giuli, Francesco Borgonovo, Adriano Scianca,Francesco Giubilei , etc… tutti i giorni in tv, sui giornali, con i loro libri sostengono un razzismo esplicito”.

Alessandro Giuli, già condirettore del «Foglio» e direttore di «Tempi»,
Francesco Borgonovo, vicedirettore de «La Verità»;
Adriano Scianca, responsabile nazionale della cultura per CasaPound Italia;
l’editore Francesco Giubilei;

le sue frasi "ingiuriose" verso editori non "progressisti" SONO la vicenda Altaforte.
ha "ingiuriato" svariate realtà editoriali italiani filofasciste, tra cui Giubilei che hai linkato tu.
non sono due notizie separate.
Ha detto che al salone del libro si da troppo spazio a realtà filofasciste, punto.
dopodichè si è dimesso perchè, cito a braccio "erano idee personali e non voglio mettere in difficoltà il salone".

e io non ho capito niente??
si può essere d'accordo o meno, ma definire "fake news" la notizia che Raimo si è dimesso in protesta per le scelte del Salone proprio no.

o sei davvero un analfabeta o sei in malafede.

ripeto, Raimo ha già spiegato, risposto, controrisposto.. madò e ancora insisti?
e ancora devo vedere un articolo di Repubblica "scorretto".
mabbbbasta.


e nel mentre

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/polacchi_dell_ditrice_altaforte_si_sono_fascista_mussolini_il_miglior_statista_italiano_-225594832/

"Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista, sì. Lo dico senza problemi". Così, a La Zanzara, su Radio 24 Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte

enjoy.

Non dire cazzate come Raimo.

Giubilei, Borgonovo e Giuli non hanno niente a che vedere con Altaforte.

Quella di Raimo era un'intemerata contro case editrici non schierate a sinistra. Punto.

Che è quello che ho detto io, che è quello che ha detto Raimo ed è la storia che stanno raccontando tutti i giornali.

Pongono più l accento su Altaforte perché è legata a casapound e perché pubblica il libro di Salvini.
Tutto lì.

nessuno ha detto che Giubilei sia di Altaforte, anzi, nessuno se lo sta inculando Giubilei e lui grida alla fake news per avere visibilità e boccaloni come te gli corrono dietro a cervello spento.

Nessuna fake news.
Nessun debunking.

Gli articoli che ho postato ricostruiscono perfettamente la situazione e gli eventi.
Se te sai leggere solo i titoli dei giornali sei te che sei analfabeta, non è una fake news.
E ora dacci un taglio per favore.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 08:09
Nel mentre, anche il museo di Auschwitz pone un ultimatum :

«Non si può chiedere ai sopravvissuti di condividere lo spazio con chi mette in discussione i fatti storici che hanno portato all’Olocausto, con chi ripropone una idea fascista della società», scrivono in una lettera Halina Birenbaum, sopravvissuta al lager, il direttore del Museo Statale di Auschwitz-Birkenau, Piotr M. A. Cywiński, e il presidente e l’ideatore dell'italiano «Treno della memoria»

Pure Halina Birenbaum antifascista da tastiera...


Ci sarebbe tanto di che parlare, in primis, di quanto sia (a pensar bene) impreparata l'editoria italiana.
Di quanto una casa editrice dichiaratamente fascista sia passata sotto il naso di tutti quelli che dovevano controllare.
Persone che, in teoria, dovrebbero rappresentare l'apice della cultura italiana, oltre che dell'editoria.
Gente che di libri ne vede a valanghe e sa leggere.
Non parliamo di analfabeti da forum.
Eppure, l'intellighenzia italiana continua a essere completamente miope di fronte a questo tipo di infiltrazioni.
Ed è una cosa sconcertante.

(E do per scontato fossero in buona fede...)

Inviato da: robi54bd il Martedì, 07-Mag-2019, 09:55
Speravo che la stagione dell'odio politico degli anni settanta fosse finita PER SEMPRE dagli anni ottanta in cui convivevano ormai pacificamente il PCI e l' MSI senza più tensioni.
Macchè, rivedo ora le stesse prese di posizione lo stesso odio gli stessi slogan tranne, per ora, l'utilizzo dei giovani nell'estremismo politico (son tutti presi e instupiditi da cellulari e consumismo).

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 10:17
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 08:55)
Speravo che la stagione dell'odio politico degli anni settanta fosse finita PER SEMPRE dagli anni ottanta in cui convivevano ormai pacificamente il PCI e l' MSI senza più tensioni.
Macchè, rivedo ora le stesse prese di posizione lo stesso odio gli stessi slogan tranne, per ora, l'utilizzo dei giovani nell'estremismo politico (son tutti presi e instupiditi da cellulari e consumismo).

tralascio volutamente le altre tue minchiate.
l'ultipo punto, quello sui giovani, denota un ignoranza paurosa, sopratutto visto che parliano nello specifico di Casa Pound.

parli,pontifichi,difendi,ti scroci... passando per ridicolo parlando di roba della TUA fazione politica che non conosci per niente.
cazzo ma informatevi ALMENO della vostra parte, ma ALMENO di quello.
mamma mia.

Polacchi (direttore di Altaforte) ha 32 anni.
E in tutte le sedi, l'età media del fascistello di casapound è drammaticamente bassa (a Parma, per dire, è di 23 anni, a bologna non supera i 30)

definirvi analfabeti vi si fa un complimento.
Ma ragliate, ragliate, ragliate di continuo.

Inviato da: robi54bd il Martedì, 07-Mag-2019, 11:27
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 09:17)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 08:55)
Speravo che la stagione dell'odio politico degli anni settanta fosse finita PER SEMPRE dagli anni ottanta in cui convivevano ormai pacificamente il PCI e l' MSI senza più tensioni.
Macchè, rivedo ora le stesse prese di posizione lo stesso odio gli stessi slogan tranne, per ora, l'utilizzo dei giovani nell'estremismo politico (son tutti presi e instupiditi da cellulari e consumismo).

tralascio volutamente le altre tue minchiate.
l'ultipo punto, quello sui giovani, denota un ignoranza paurosa, sopratutto visto che parliano nello specifico di Casa Pound.

parli,pontifichi,difendi,ti scroci... passando per ridicolo parlando di roba della TUA fazione politica che non conosci per niente.
cazzo ma informatevi ALMENO della vostra parte, ma ALMENO di quello.
mamma mia.

Polacchi (direttore di Altaforte) ha 32 anni.
E in tutte le sedi, l'età media del fascistello di casapound è drammaticamente bassa (a Parma, per dire, è di 23 anni, a bologna non supera i 30)

definirvi analfabeti vi si fa un complimento.
Ma ragliate, ragliate, ragliate di continuo.

...allora, da anafabeta, dedico questa citazione a te e a tutti i mondialisti:
Giacomo Leopardi, Zibaldone: «Quando tutto il mondo fu cittadino Romano, Roma non ebbe più cittadini; e quando cittadino Romano fu lo stesso che Cosmopolita, non si amò né Roma né il mondo (...).

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 11:29
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:27)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 09:17)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 08:55)
Speravo che la stagione dell'odio politico degli anni settanta fosse finita PER SEMPRE dagli anni ottanta in cui convivevano ormai pacificamente il PCI e l' MSI senza più tensioni.
Macchè, rivedo ora le stesse prese di posizione lo stesso odio gli stessi slogan tranne, per ora, l'utilizzo dei giovani nell'estremismo politico (son tutti presi e instupiditi da cellulari e consumismo).

tralascio volutamente le altre tue minchiate.
l'ultipo punto, quello sui giovani, denota un ignoranza paurosa, sopratutto visto che parliano nello specifico di Casa Pound.

parli,pontifichi,difendi,ti scroci... passando per ridicolo parlando di roba della TUA fazione politica che non conosci per niente.
cazzo ma informatevi ALMENO della vostra parte, ma ALMENO di quello.
mamma mia.

Polacchi (direttore di Altaforte) ha 32 anni.
E in tutte le sedi, l'età media del fascistello di casapound è drammaticamente bassa (a Parma, per dire, è di 23 anni, a bologna non supera i 30)

definirvi analfabeti vi si fa un complimento.
Ma ragliate, ragliate, ragliate di continuo.

...allora, da anafabeta, dedico questa citazione a te e a tutti i mondialisti:
Giacomo Leopardi, Zibaldone: «Quando tutto il mondo fu cittadino Romano, Roma non ebbe più cittadini; e quando cittadino Romano fu lo stesso che Cosmopolita, non si amò né Roma né il mondo (...).

Che non c'entra un cazzo con quello che ho detto io.
Daje pure robi, che alla centesima figura da pirla vinci la bambolina a forma di duce a testa in giù.

Inviato da: largand il Martedì, 07-Mag-2019, 11:41
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 07-Mag-2019, 00:24)
A Salerno, dopo il consueto bagno di folla (ci sarebbe da indagare su come mai il nostro amato ministro dell'interno stia più a zonzo nelle piazze italiane che a fare il suo dovere)  arriva una ragazza e, armata di coraggio e provocazione, finge di farsi un selfie con lui e, girando un video con la cam del telefono, gli dice diretta: "Adesso non ci chiami più terroni?".
Salvini chiama l'esercito, i carabinieri, i cavalieri della tavola rotonda, il Settimo cavalleggeri, l'Armata delle Tenebre e qualunque essere in divisa a portata dei suoi ordini per togliere a una RAGAZZINA il telefono, sequestrandoglielo per farle cancellare il video e restituendoglielo solo tempo dopo.
E questo solo con una ragazzina.

Tutto questo è GRAVISSIMO.
O meglio, sarebbe stato gravissimo se fosse avvenuto in una democrazia europea.

Per fortuna è successo in italia, una repubblica delle banane centro-sudamericana che si trova in Europa solo geograficamente, ma non certo per la mentalità della maggioranza del suo popolo.

Inviato da: robi54bd il Martedì, 07-Mag-2019, 11:44
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:29)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:27)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 09:17)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 08:55)
Speravo che la stagione dell'odio politico degli anni settanta fosse finita PER SEMPRE dagli anni ottanta in cui convivevano ormai pacificamente il PCI e l' MSI senza più tensioni.
Macchè, rivedo ora le stesse prese di posizione lo stesso odio gli stessi slogan tranne, per ora, l'utilizzo dei giovani nell'estremismo politico (son tutti presi e instupiditi da cellulari e consumismo).

tralascio volutamente le altre tue minchiate.
l'ultipo punto, quello sui giovani, denota un ignoranza paurosa, sopratutto visto che parliano nello specifico di Casa Pound.

parli,pontifichi,difendi,ti scroci... passando per ridicolo parlando di roba della TUA fazione politica che non conosci per niente.
cazzo ma informatevi ALMENO della vostra parte, ma ALMENO di quello.
mamma mia.

Polacchi (direttore di Altaforte) ha 32 anni.
E in tutte le sedi, l'età media del fascistello di casapound è drammaticamente bassa (a Parma, per dire, è di 23 anni, a bologna non supera i 30)

definirvi analfabeti vi si fa un complimento.
Ma ragliate, ragliate, ragliate di continuo.

...allora, da anafabeta, dedico questa citazione a te e a tutti i mondialisti:
Giacomo Leopardi, Zibaldone: «Quando tutto il mondo fu cittadino Romano, Roma non ebbe più cittadini; e quando cittadino Romano fu lo stesso che Cosmopolita, non si amò né Roma né il mondo (...).

Che non c'entra un cazzo con quello che ho detto io.
Daje pure robi, che alla centesima figura da pirla vinci la bambolina a forma di duce a testa in giù.

Sulle figure da pirla lascia giudicare agli altri.
Sul raffronto tra impegno politico dei giovani negli anni settanta e oggi, direi che non c'è storia.
Sul fatto che PCI e MSI negli anni ottanta convivessero più pacificamente, cosa obbietti seriamente? ah già, rimpiangi i bei tempi dell'antifascismo militante di BR AO MS PCC ecc. ecc. (il PCI non li apprezzava molto però).

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 12:13
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:44)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:29)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:27)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 09:17)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 08:55)
Speravo che la stagione dell'odio politico degli anni settanta fosse finita PER SEMPRE dagli anni ottanta in cui convivevano ormai pacificamente il PCI e l' MSI senza più tensioni.
Macchè, rivedo ora le stesse prese di posizione lo stesso odio gli stessi slogan tranne, per ora, l'utilizzo dei giovani nell'estremismo politico (son tutti presi e instupiditi da cellulari e consumismo).

tralascio volutamente le altre tue minchiate.
l'ultipo punto, quello sui giovani, denota un ignoranza paurosa, sopratutto visto che parliano nello specifico di Casa Pound.

parli,pontifichi,difendi,ti scroci... passando per ridicolo parlando di roba della TUA fazione politica che non conosci per niente.
cazzo ma informatevi ALMENO della vostra parte, ma ALMENO di quello.
mamma mia.

Polacchi (direttore di Altaforte) ha 32 anni.
E in tutte le sedi, l'età media del fascistello di casapound è drammaticamente bassa (a Parma, per dire, è di 23 anni, a bologna non supera i 30)

definirvi analfabeti vi si fa un complimento.
Ma ragliate, ragliate, ragliate di continuo.

...allora, da anafabeta, dedico questa citazione a te e a tutti i mondialisti:
Giacomo Leopardi, Zibaldone: «Quando tutto il mondo fu cittadino Romano, Roma non ebbe più cittadini; e quando cittadino Romano fu lo stesso che Cosmopolita, non si amò né Roma né il mondo (...).

Che non c'entra un cazzo con quello che ho detto io.
Daje pure robi, che alla centesima figura da pirla vinci la bambolina a forma di duce a testa in giù.

Sulle figure da pirla lascia giudicare agli altri.
Sul raffronto tra impegno politico dei giovani negli anni settanta e oggi, direi che non c'è storia.
Sul fatto che PCI e MSI negli anni ottanta convivessero più pacificamente, cosa obbietti seriamente? ah già, rimpiangi i bei tempi dell'antifascismo militante di BR AO MS PCC ecc. ecc. (il PCI non li apprezzava molto però).

Tu hai detto che queste baruffe politiche non coinvolgono i giovani che stanno sempre appresso agli smartphone.

No, non è vero.

Quindi sì, fai figure da pirla perché parli senza sapere nulla.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 12:21
Difendete sempre la libertà di pensiero dei fascisti senza saperne nulla.
Non sapete nulla dei loro metodi, delle loro organizzazioni, niente.

Li difendete acriticamente solo perché sono fasci.
Ed è per questo che siete fasci.

Non tutti gli ignoranti sono fasci ma tutti i fasci sono ignoranti.
E robi, te cadi proprio dentro questa definizione.

Inviato da: Querion il Martedì, 07-Mag-2019, 12:26
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:44)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:29)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 10:27)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 09:17)
QUOTE (robi54bd @ Martedì, 07-Mag-2019, 08:55)
Speravo che la stagione dell'odio politico degli anni settanta fosse finita PER SEMPRE dagli anni ottanta in cui convivevano ormai pacificamente il PCI e l' MSI senza più tensioni.
Macchè, rivedo ora le stesse prese di posizione lo stesso odio gli stessi slogan tranne, per ora, l'utilizzo dei giovani nell'estremismo politico (son tutti presi e instupiditi da cellulari e consumismo).

tralascio volutamente le altre tue minchiate.
l'ultipo punto, quello sui giovani, denota un ignoranza paurosa, sopratutto visto che parliano nello specifico di Casa Pound.

parli,pontifichi,difendi,ti scroci... passando per ridicolo parlando di roba della TUA fazione politica che non conosci per niente.
cazzo ma informatevi ALMENO della vostra parte, ma ALMENO di quello.
mamma mia.

Polacchi (direttore di Altaforte) ha 32 anni.
E in tutte le sedi, l'età media del fascistello di casapound è drammaticamente bassa (a Parma, per dire, è di 23 anni, a bologna non supera i 30)

definirvi analfabeti vi si fa un complimento.
Ma ragliate, ragliate, ragliate di continuo.

...allora, da anafabeta, dedico questa citazione a te e a tutti i mondialisti:
Giacomo Leopardi, Zibaldone: «Quando tutto il mondo fu cittadino Romano, Roma non ebbe più cittadini; e quando cittadino Romano fu lo stesso che Cosmopolita, non si amò né Roma né il mondo (...).

Che non c'entra un cazzo con quello che ho detto io.
Daje pure robi, che alla centesima figura da pirla vinci la bambolina a forma di duce a testa in giù.

Sulle figure da pirla lascia giudicare agli altri.
Sul raffronto tra impegno politico dei giovani negli anni settanta e oggi, direi che non c'è storia.
Sul fatto che PCI e MSI negli anni ottanta convivessero più pacificamente, cosa obbietti seriamente? ah già, rimpiangi i bei tempi dell'antifascismo militante di BR AO MS PCC ecc. ecc. (il PCI non li apprezzava molto però).

Certo che non c'è storia. E' cambiato il mondo intanto e prima non si cercava di normalizzare il fascismo, lo si relegava alla merda che era.
Non li si dava giustamente spazio e li si trattava dai dementi che sono.

Ora non solo li si dà spazio, ma li senti pure cianciare e ragliare contro il pensiero unico che vorrebbe impedirgli di dire "negro", "frocio" o di diffondere un'ideologia che ha il chiaro obiettivo di rovesciare la stessa democrazia che permette loro di parlare.

Ma chiaramente i fascisti sono solo povere vittime del sistema...
Poveri dementi.

Inviato da: Tex il Martedì, 07-Mag-2019, 13:05
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 07:21)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 21:54)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 16:57)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:41)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

ma sveglia a chi?
Raimo ha scritto

Le idee neofasciste, sovraniste sono la base per l’ideologia della forza maggioritaria di governo. Alessandro Giuli, Francesco Borgonovo, Adriano Scianca,Francesco Giubilei , etc… tutti i giorni in tv, sui giornali, con i loro libri sostengono un razzismo esplicito”.

Alessandro Giuli, già condirettore del «Foglio» e direttore di «Tempi»,
Francesco Borgonovo, vicedirettore de «La Verità»;
Adriano Scianca, responsabile nazionale della cultura per CasaPound Italia;
l’editore Francesco Giubilei;

le sue frasi "ingiuriose" verso editori non "progressisti" SONO la vicenda Altaforte.
ha "ingiuriato" svariate realtà editoriali italiani filofasciste, tra cui Giubilei che hai linkato tu.
non sono due notizie separate.
Ha detto che al salone del libro si da troppo spazio a realtà filofasciste, punto.
dopodichè si è dimesso perchè, cito a braccio "erano idee personali e non voglio mettere in difficoltà il salone".

e io non ho capito niente??
si può essere d'accordo o meno, ma definire "fake news" la notizia che Raimo si è dimesso in protesta per le scelte del Salone proprio no.

o sei davvero un analfabeta o sei in malafede.

ripeto, Raimo ha già spiegato, risposto, controrisposto.. madò e ancora insisti?
e ancora devo vedere un articolo di Repubblica "scorretto".
mabbbbasta.


e nel mentre

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/polacchi_dell_ditrice_altaforte_si_sono_fascista_mussolini_il_miglior_statista_italiano_-225594832/

"Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista, sì. Lo dico senza problemi". Così, a La Zanzara, su Radio 24 Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte

enjoy.

Non dire cazzate come Raimo.

Giubilei, Borgonovo e Giuli non hanno niente a che vedere con Altaforte.

Quella di Raimo era un'intemerata contro case editrici non schierate a sinistra. Punto.

Che è quello che ho detto io, che è quello che ha detto Raimo ed è la storia che stanno raccontando tutti i giornali.

Pongono più l accento su Altaforte perché è legata a casapound e perché pubblica il libro di Salvini.
Tutto lì.

nessuno ha detto che Giubilei sia di Altaforte, anzi, nessuno se lo sta inculando Giubilei e lui grida alla fake news per avere visibilità e boccaloni come te gli corrono dietro a cervello spento.

Nessuna fake news.
Nessun debunking.

Gli articoli che ho postato ricostruiscono perfettamente la situazione e gli eventi.
Se te sai leggere solo i titoli dei giornali sei te che sei analfabeta, non è una fake news.
E ora dacci un taglio per favore.

E' stato principalmente Giubilei a far dimettere Raimo perché Raimo ha attaccato lui e gli altri citati.
La polemica Altaforte viene dopo e vengono fatto passare le dimissioni di Raimo per la presenza di Altaforte.
Quando invece sono state le sue orride frasi rispetto ad altri editori.

Comprensione del testo, grazie.

Inviato da: MinCulPop il Martedì, 07-Mag-2019, 13:06
sarebbe bello poter separare il paese in due e far andare chi vuole con i fascisti a prendere le legnate, il coprifuoco ecc. perchè se li meritano davvero e vorrei accontentarli.

e gli altri sani di mente se ne stanno come prima.


Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 13:13
QUOTE (Tex @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:05)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 07:21)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 21:54)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 16:57)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:41)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

ma sveglia a chi?
Raimo ha scritto

Le idee neofasciste, sovraniste sono la base per l’ideologia della forza maggioritaria di governo. Alessandro Giuli, Francesco Borgonovo, Adriano Scianca,Francesco Giubilei , etc… tutti i giorni in tv, sui giornali, con i loro libri sostengono un razzismo esplicito”.

Alessandro Giuli, già condirettore del «Foglio» e direttore di «Tempi»,
Francesco Borgonovo, vicedirettore de «La Verità»;
Adriano Scianca, responsabile nazionale della cultura per CasaPound Italia;
l’editore Francesco Giubilei;

le sue frasi "ingiuriose" verso editori non "progressisti" SONO la vicenda Altaforte.
ha "ingiuriato" svariate realtà editoriali italiani filofasciste, tra cui Giubilei che hai linkato tu.
non sono due notizie separate.
Ha detto che al salone del libro si da troppo spazio a realtà filofasciste, punto.
dopodichè si è dimesso perchè, cito a braccio "erano idee personali e non voglio mettere in difficoltà il salone".

e io non ho capito niente??
si può essere d'accordo o meno, ma definire "fake news" la notizia che Raimo si è dimesso in protesta per le scelte del Salone proprio no.

o sei davvero un analfabeta o sei in malafede.

ripeto, Raimo ha già spiegato, risposto, controrisposto.. madò e ancora insisti?
e ancora devo vedere un articolo di Repubblica "scorretto".
mabbbbasta.


e nel mentre

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/polacchi_dell_ditrice_altaforte_si_sono_fascista_mussolini_il_miglior_statista_italiano_-225594832/

"Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista, sì. Lo dico senza problemi". Così, a La Zanzara, su Radio 24 Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte

enjoy.

Non dire cazzate come Raimo.

Giubilei, Borgonovo e Giuli non hanno niente a che vedere con Altaforte.

Quella di Raimo era un'intemerata contro case editrici non schierate a sinistra. Punto.

Che è quello che ho detto io, che è quello che ha detto Raimo ed è la storia che stanno raccontando tutti i giornali.

Pongono più l accento su Altaforte perché è legata a casapound e perché pubblica il libro di Salvini.
Tutto lì.

nessuno ha detto che Giubilei sia di Altaforte, anzi, nessuno se lo sta inculando Giubilei e lui grida alla fake news per avere visibilità e boccaloni come te gli corrono dietro a cervello spento.

Nessuna fake news.
Nessun debunking.

Gli articoli che ho postato ricostruiscono perfettamente la situazione e gli eventi.
Se te sai leggere solo i titoli dei giornali sei te che sei analfabeta, non è una fake news.
E ora dacci un taglio per favore.

E' stato principalmente Giubilei a far dimettere Raimo perché Raimo ha attaccato lui e gli altri citati.
La polemica Altaforte viene dopo e vengono fatto passare le dimissioni di Raimo per la presenza di Altaforte.
Quando invece sono state le sue orride frasi rispetto ad altri editori.

Comprensione del testo, grazie.

No, la polemica su Altaforte è partita prima del post di Raimo.
E nel post cancellato Raimo partiva proprio da lì.
(click to show/hide)


E dai.
O ti informi e leggi o stai zitto.

Ancora.
Nessuna fake news
Nessun debunking

Ma non fai prima a dire che hai preso una cantonata?
Mamma mia oh, peggio di un bambino

Inviato da: Querion il Martedì, 07-Mag-2019, 13:21
QUOTE (MinCulPop @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:06)
sarebbe bello poter separare il paese in due e far andare chi vuole con i fascisti a prendere le legnate, il coprifuoco ecc. perchè se li meritano davvero e vorrei accontentarli.

e gli altri sani di mente se ne stanno come prima.

Purtroppo è giusto anche salvarli da loro stessi.
E questo anche se vogliono lo stivale da leccare e il guinzaglio al collo.

Inviato da: MinCulPop il Martedì, 07-Mag-2019, 13:28
QUOTE (Querion @ Martedì, 07-Mag-2019, 13:21)
QUOTE (MinCulPop @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:06)
sarebbe bello poter separare il paese in due e far andare chi vuole con i fascisti a prendere le legnate, il coprifuoco ecc. perchè se li meritano davvero e vorrei accontentarli.

e gli altri sani di mente se ne stanno come prima.

Purtroppo è giusto anche salvarli da loro stessi.
E questo anche se vogliono lo stivale da leccare e il guinzaglio al collo.

ma se vogliono fare i sudditi o gli schiavi io non li biasimo, c'è chi sa vivere solo così, evidentemente.
solo che se lo facciano loro e non lo impongano a tutti.

Inviato da: fiocotram il Martedì, 07-Mag-2019, 13:29
Giacomo Leopardi gli amici tuoi l'avrebbero mandato nei campi di concentramento, altro che Zibaldone.

Inviato da: Querion il Martedì, 07-Mag-2019, 13:55
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:29)
Giacomo Leopardi gli amici tuoi l'avrebbero mandato nei campi di concentramento, altro che Zibaldone.

È roba da fascistelli travisare opere e autori nel tentativo di un minimo di legittimità culturale e popolare.
Vedi Tolkien, Capitan Harlock e altri.
Insomma, non solo dementi ma cercano anche di rovinarti l'infanzia.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 14:19
QUOTE (Querion @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:55)
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:29)
Giacomo Leopardi gli amici tuoi l'avrebbero mandato nei campi di concentramento, altro che Zibaldone.

È roba da fascistelli travisare opere e autori nel tentativo di un minimo di legittimità culturale e popolare.
Vedi Tolkien, Capitan Harlock e altri.
Insomma, non solo dementi ma cercano anche di rovinarti l'infanzia.

anche perchè, cosa c'entra Leopardi in una discussione sull'età media dei militanti di casa pound vallo te a capire.

la supercazzola fascista

Inviato da: dream-picker il Martedì, 07-Mag-2019, 15:01
QUOTE (MinCulPop @ Martedì, 07-Mag-2019, 13:28)
QUOTE (Querion @ Martedì, 07-Mag-2019, 13:21)
QUOTE (MinCulPop @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:06)
sarebbe bello poter separare il paese in due e far andare chi vuole con i fascisti a prendere le legnate, il coprifuoco ecc. perchè se li meritano davvero e vorrei accontentarli.

e gli altri sani di mente se ne stanno come prima.

Purtroppo è giusto anche salvarli da loro stessi.
E questo anche se vogliono lo stivale da leccare e il guinzaglio al collo.

ma se vogliono fare i sudditi o gli schiavi io non li biasimo, c'è chi sa vivere solo così, evidentemente.
solo che se lo facciano loro e non lo impongano a tutti.

laugh2.gif 21vs.gif


Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 15:13
Eh ma no... il guinzaglio è quello del mondialismo turbocapitalista.
quello che omologa il pensiero e limita la libertà d'espressione.
e la limita così bene e così ferocemente che loro stanno tutto il giorno a sparar cazzate senza manco prendere un sano e meritatissimo calcio in culo..

21vs.gif

Inviato da: Tex il Martedì, 07-Mag-2019, 15:31
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 13:13)
QUOTE (Tex @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:05)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 07:21)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 21:54)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 16:57)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:41)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

ma sveglia a chi?
Raimo ha scritto

Le idee neofasciste, sovraniste sono la base per l’ideologia della forza maggioritaria di governo. Alessandro Giuli, Francesco Borgonovo, Adriano Scianca,Francesco Giubilei , etc… tutti i giorni in tv, sui giornali, con i loro libri sostengono un razzismo esplicito”.

Alessandro Giuli, già condirettore del «Foglio» e direttore di «Tempi»,
Francesco Borgonovo, vicedirettore de «La Verità»;
Adriano Scianca, responsabile nazionale della cultura per CasaPound Italia;
l’editore Francesco Giubilei;

le sue frasi "ingiuriose" verso editori non "progressisti" SONO la vicenda Altaforte.
ha "ingiuriato" svariate realtà editoriali italiani filofasciste, tra cui Giubilei che hai linkato tu.
non sono due notizie separate.
Ha detto che al salone del libro si da troppo spazio a realtà filofasciste, punto.
dopodichè si è dimesso perchè, cito a braccio "erano idee personali e non voglio mettere in difficoltà il salone".

e io non ho capito niente??
si può essere d'accordo o meno, ma definire "fake news" la notizia che Raimo si è dimesso in protesta per le scelte del Salone proprio no.

o sei davvero un analfabeta o sei in malafede.

ripeto, Raimo ha già spiegato, risposto, controrisposto.. madò e ancora insisti?
e ancora devo vedere un articolo di Repubblica "scorretto".
mabbbbasta.


e nel mentre

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/polacchi_dell_ditrice_altaforte_si_sono_fascista_mussolini_il_miglior_statista_italiano_-225594832/

"Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista, sì. Lo dico senza problemi". Così, a La Zanzara, su Radio 24 Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte

enjoy.

Non dire cazzate come Raimo.

Giubilei, Borgonovo e Giuli non hanno niente a che vedere con Altaforte.

Quella di Raimo era un'intemerata contro case editrici non schierate a sinistra. Punto.

Che è quello che ho detto io, che è quello che ha detto Raimo ed è la storia che stanno raccontando tutti i giornali.

Pongono più l accento su Altaforte perché è legata a casapound e perché pubblica il libro di Salvini.
Tutto lì.

nessuno ha detto che Giubilei sia di Altaforte, anzi, nessuno se lo sta inculando Giubilei e lui grida alla fake news per avere visibilità e boccaloni come te gli corrono dietro a cervello spento.

Nessuna fake news.
Nessun debunking.

Gli articoli che ho postato ricostruiscono perfettamente la situazione e gli eventi.
Se te sai leggere solo i titoli dei giornali sei te che sei analfabeta, non è una fake news.
E ora dacci un taglio per favore.

E' stato principalmente Giubilei a far dimettere Raimo perché Raimo ha attaccato lui e gli altri citati.
La polemica Altaforte viene dopo e vengono fatto passare le dimissioni di Raimo per la presenza di Altaforte.
Quando invece sono state le sue orride frasi rispetto ad altri editori.

Comprensione del testo, grazie.

No, la polemica su Altaforte è partita prima del post di Raimo.
E nel post cancellato Raimo partiva proprio da lì.
(click to show/hide)


E dai.
O ti informi e leggi o stai zitto.

Ancora.
Nessuna fake news
Nessun debunking

Ma non fai prima a dire che hai preso una cantonata?
Mamma mia oh, peggio di un bambino

Che pazienza.
Raimo non si è dimesso per Altaforte ma per le sue frasi contro quelli citati.

Punto.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 15:33
e nel mentre, buone notizie

https://www.repubblica.it/economia/2019/05/07/news/ue_previsioni_economiche_primavera-225650306/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1-S1.8-T1

La Commissione europea rivede leggermente al ribasso le stime di crescita per l'Italia nel 2019, lanciando però un allarme su deficit e debito, che rischiano di andare fuori controllo senza l'aumento dell'Iva programmato o misure che possano assicurare risorse equivalenti. Secondo le previsioni economiche diffuse oggi dall'esecutivo Ue nel 2019 il Pil italiano crescerà dello 0,1%, e nel 2020 dello 0,7%. Il nostro Paese si mantiene così all'ultimo posto della classifica europea della crescita. A febbraio aveva previsto un +0,2% per il 2019 e +0,8% nel 2020

La nuova stima di Bruxelles coincide comunque con quella indicata dal governo nel Def nel cosiddetto "scenario tendenziale", cioè quello che non include ancora gli effetti delle misure programmate dal governo, come ad esempio il decreto crescita. Impatto comunque che lo stesso governo ha previsto molto modesto, prevedendo in questo caso (cioè incluse le nuove misure) una crescita dello 0,2%.

Quel che mette in allarme l'Europa è soprattutto l'esplosione di deficit e debito. "La crescita sommessa e l'allentamento di bilancio intaccheranno i conti pubblici, con deficit e debito che saliranno fortemente", rileva la Commissione. Nella nuova stima il deficit sale a 2,5% nel 2019 e 3,5% nel 2020 (stima che non comprende l'attivazione delle clausole di salvaguardia, cioè l'aumento dell'Iva). Mentre il debito schizza a 133,7% quest'anno e 135,2% il prossimo. In autunno la stima era di 131% e 131,1%.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 15:40
QUOTE (Tex @ Martedì, 07-Mag-2019, 14:31)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 13:13)
QUOTE (Tex @ Martedì, 07-Mag-2019, 12:05)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 07:21)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 21:54)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 16:57)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:41)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 06-Mag-2019, 15:49)
quindi chi "sta cercando di far passare il messaggio che le sue dimissioni sono avvenute in polemica per la partecipazione della casa editrice Altaforte" ha ragione.
e Raimo l'ha spiegato bene in vari post.
come pure Repubblica.




Non hai capito niente.

Raimo si è dimesso per le sue frasi ingiuriose verso editori non "progressisti" non per la vicenda Altaforte.

Sveglia.

ma sveglia a chi?
Raimo ha scritto

Le idee neofasciste, sovraniste sono la base per l’ideologia della forza maggioritaria di governo. Alessandro Giuli, Francesco Borgonovo, Adriano Scianca,Francesco Giubilei , etc… tutti i giorni in tv, sui giornali, con i loro libri sostengono un razzismo esplicito”.

Alessandro Giuli, già condirettore del «Foglio» e direttore di «Tempi»,
Francesco Borgonovo, vicedirettore de «La Verità»;
Adriano Scianca, responsabile nazionale della cultura per CasaPound Italia;
l’editore Francesco Giubilei;

le sue frasi "ingiuriose" verso editori non "progressisti" SONO la vicenda Altaforte.
ha "ingiuriato" svariate realtà editoriali italiani filofasciste, tra cui Giubilei che hai linkato tu.
non sono due notizie separate.
Ha detto che al salone del libro si da troppo spazio a realtà filofasciste, punto.
dopodichè si è dimesso perchè, cito a braccio "erano idee personali e non voglio mettere in difficoltà il salone".

e io non ho capito niente??
si può essere d'accordo o meno, ma definire "fake news" la notizia che Raimo si è dimesso in protesta per le scelte del Salone proprio no.

o sei davvero un analfabeta o sei in malafede.

ripeto, Raimo ha già spiegato, risposto, controrisposto.. madò e ancora insisti?
e ancora devo vedere un articolo di Repubblica "scorretto".
mabbbbasta.


e nel mentre

https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/06/news/polacchi_dell_ditrice_altaforte_si_sono_fascista_mussolini_il_miglior_statista_italiano_-225594832/

"Sono un militante di Casapound, anzi il Coordinatore regionale della Lombardia. E sono fascista, sì. Lo dico senza problemi". Così, a La Zanzara, su Radio 24 Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte

enjoy.

Non dire cazzate come Raimo.

Giubilei, Borgonovo e Giuli non hanno niente a che vedere con Altaforte.

Quella di Raimo era un'intemerata contro case editrici non schierate a sinistra. Punto.

Che è quello che ho detto io, che è quello che ha detto Raimo ed è la storia che stanno raccontando tutti i giornali.

Pongono più l accento su Altaforte perché è legata a casapound e perché pubblica il libro di Salvini.
Tutto lì.

nessuno ha detto che Giubilei sia di Altaforte, anzi, nessuno se lo sta inculando Giubilei e lui grida alla fake news per avere visibilità e boccaloni come te gli corrono dietro a cervello spento.

Nessuna fake news.
Nessun debunking.

Gli articoli che ho postato ricostruiscono perfettamente la situazione e gli eventi.
Se te sai leggere solo i titoli dei giornali sei te che sei analfabeta, non è una fake news.
E ora dacci un taglio per favore.

E' stato principalmente Giubilei a far dimettere Raimo perché Raimo ha attaccato lui e gli altri citati.
La polemica Altaforte viene dopo e vengono fatto passare le dimissioni di Raimo per la presenza di Altaforte.
Quando invece sono state le sue orride frasi rispetto ad altri editori.

Comprensione del testo, grazie.

No, la polemica su Altaforte è partita prima del post di Raimo.
E nel post cancellato Raimo partiva proprio da lì.
(click to show/hide)


E dai.
O ti informi e leggi o stai zitto.

Ancora.
Nessuna fake news
Nessun debunking

Ma non fai prima a dire che hai preso una cantonata?
Mamma mia oh, peggio di un bambino

Che pazienza.
Raimo non si è dimesso per Altaforte ma per le sue frasi contro quelli citati.

Punto.

frasi contro quelli citati che si inseriscono in una critica all'ammissione di Altaforte.
ho pure postato parte del post rimosso di Raimo, che parte proprio da lì,da Altaforte per fare un ragionamento a tutto tondo sull'editoria.
se non sei in grado di seguire un ragionamento logico per più di due righe scritte non so cosa dirti.. passa a twitter , lì hai solo 280 caratteri...


e ti ripeto, se vuoi continuare a seguire le farneticazioni isteriche di un editore sconosciuto che grida all'ennessimo complotto dei poteri forti solo per avere un po di visibilità, fai pure.
tantopiù che ripeto anche questo: lui e te avete citato Repubblica, rea di diffondere fake news.
io ho riportato link di repubblica nazionale e di torino in cui la vicenda era raccontata per filo e per segno... quindi non so quali sarebbero gli articoli incriminati.
ne te, ne altri li hanno postati quindi bo. si parla del nulla.

quindi se vuoi perseverare fai, gli editori sfigati di cui sopra hanno bisogno anche di analfabeti come te per farsi conoscere..
non è la prima figura da babbeo che fai e sono strasicuro, non sarà l'ultima.

Inviato da: Tex il Martedì, 07-Mag-2019, 15:48
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 15:40)
frasi contro quelli citati che si inseriscono in una critica all'ammissione di Altaforte.
ho pure postato parte del post rimosso di Raimo, che parte proprio da lì.
se non sei in grado di seguire un ragionamento logico per più di due righe scritte non so cosa dirti..


e ti ripeto, se vuoi continuare a seguire le farneticazioni isteriche di un editore sconosciuto che grida all'ennessimo complotto dei poteri forti solo per avere un po di visibilità, fai pure.
tantopiù che ripeto anche questo: lui e te avete citato Repubblica, rea di diffondere fake news.
io ho riportato link di repubblica nazionale e di torino in cui la vicenda era raccontata per filo e per segno.
quindi se vuoi perseverare fai, gli editori sfigati di cui sopra hanno bisogno anche di analfabeti come te per farsi conoscere..
non è la prima figura da babbeo che fai e sono strasicuro, non sarà l'ultima.

Editore sconosciuto per te. Non glorificare la tua ignoranza grazie.

La critica ad Altaforte non c'entra nulla con le dimissioni di Raimo. Le dimissioni seguono invece le frasi ostraciste di Raimo che ha attaccato gratuitamente personaggi non allineati.
Questa è la notizia vera.

Tutto il resto fuffa.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 15:49
QUOTE (Tex @ Martedì, 07-Mag-2019, 14:48)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 15:40)
frasi contro quelli citati che si inseriscono in una critica all'ammissione di Altaforte.
ho pure postato parte del post rimosso di Raimo, che parte proprio da lì.
se non sei in grado di seguire un ragionamento logico per più di due righe scritte non so cosa dirti..


e ti ripeto, se vuoi continuare a seguire le farneticazioni isteriche di un editore sconosciuto che grida all'ennessimo complotto dei poteri forti solo per avere un po di visibilità, fai pure.
tantopiù che ripeto anche questo: lui e te avete citato Repubblica, rea di diffondere fake news.
io ho riportato link di repubblica nazionale e di torino in cui la vicenda era raccontata per filo e per segno.
quindi se vuoi perseverare fai, gli editori sfigati di cui sopra hanno bisogno anche di analfabeti come te per farsi conoscere..
non è la prima figura da babbeo che fai e sono strasicuro, non sarà l'ultima.

Editore sconosciuto per te. Non glorificare la tua ignoranza grazie.

La critica ad Altaforte non c'entra nulla con le dimissioni di Raimo. Le dimissioni seguono invece le frasi ostraciste di Raimo che ha attaccato gratuitamente personaggi non allineati.
Questa è la notizia vera.

Tutto il resto fuffa.

ho già spiegato e ricostruito la storia passo passo, mentre tu hai scritto solo "leggi" e "non è così".
non hai postato nessuna notizia, nessun intervento, niente di niente, solo il post di uno degli editori coinvolti (che nessuno si stava cagando di striscio) che cavillava sul nulla gridando alla fake news e pretendendo le scuse di Raimo (già arrivate,tanto che l'ha pure scritto nei commenti).

Repubblica ha riportato tutta la storia correttamente.
Raimo pure.


quindi che dire, grazie per il debunking di una non fake news e il fondamentale link al post di uno sbarbino "conservatore" che pubblica libri grazie "al fondamentale contributo di sua nonna".
continua così.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 16:57
Fascisti al Salone del libro, la mossa di Chiamparino e Appendino: "Abbiamo denunciato Altaforte per apologia"

Esposto in procura di Regione Piemonte e Comune di Torino sulle dichiarazioni dell'editore Polacchi, che ora rischia l'esclusione. L'organizzazione di Librolandia: "Restiamo uniti". Saviano: "Ci sarò"


https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/05/07/news/saviano_va_al_salone_del_libro_e_lagioia-225675440/

Inviato da: dream-picker il Martedì, 07-Mag-2019, 18:48
intanto a casalbruciato...

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 18:59
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 07-Mag-2019, 17:48)
intanto a casalbruciato...

Ti riferisci a quello che urla "troia ti stupro" o il fatto che stanno contestando una famiglia che ha regolarmente diritto a un abitazione?

Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.
Come hanno fatto con quegli altri 2 che invece sono passati ai fatti a Viterbo.
Così i trollini da tastiera corrono qua a dire che sono immacolati.

Sul fatto in sé, figuriamoci.
Legalità ordine e giustizia ma quella che dicono loro.

Mica noi buonisti radical chic mondialisti e turbacapitalisti.

Inviato da: Neutron il Martedì, 07-Mag-2019, 20:53
A proposito delle dichiarazioni dell’editore di Altaforte Francesco Polacchi, il vicepremier della Lega ha precisato che Polacchi ha dichiarato di essere fascista, ma “poi ha smentito alla sera. Chiedetelo a lui, io non sono fascista, sono antifascista, anticomunista, antirazzista, antinazista, tutto l’anti possibile”.


Ah ok.
Ha smentito.
Allora apposto.
Anti tutto.

Salvini che debunka come Tex.
laugh2.gif

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:02
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:51

Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:55
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:59
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:03
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

una democrazia chiusa in casa propria, quindi?
una democrazia che rimane zitta dietro ai vetri della propria finestra ad osservare gente che urla "ti stupro" a una madre nell'indifferenza delle forze dell'ordine.

è questa la democrazia per cui temi?


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:07
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

non so se ho capito bene... ma stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè segue la legge?
mi stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè conferma che la famiglia può rimanere nell'abitazione a cui ha diritto?

e a Torre Maura quindi?
dove invece il comune ha ceduto e li ha spostati?
(sempre a proposito di democrazia...)

o magari non ho capito quel che volevi dire.

Inviato da: La Verità il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:13
La Raggi fascista? Magara.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:14
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:03)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

una democrazia chiusa in casa propria, quindi?
una democrazia che rimane zitta dietro ai vetri della propria finestra ad osservare gente che urla "ti stupro" a una madre nell'indifferenza delle forze dell'ordine.

è questa la democrazia per cui temi?


Mi limito a constatare i fatti. Quando si crea il caos le forze eversive sono quelle che ci guadagnano. Il Biennio Rosso non ha insegnato nulla a quanto pare.

Poi, se si vuole dare al governo i pretesti per farsi estromettere, continuate pure. Hanno già ricevuto ripetute lamentele in passato per atti molesti. Del resto dei tipi che scelgono di chiamare il loro centro col nome di un genere di sommossa in cui ragazzini vengono incitati ad accoltellare passanti o si lanciano missili verso centri abitati tanto svegli non devono essere...



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:17
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:14)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:03)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

una democrazia chiusa in casa propria, quindi?
una democrazia che rimane zitta dietro ai vetri della propria finestra ad osservare gente che urla "ti stupro" a una madre nell'indifferenza delle forze dell'ordine.

è questa la democrazia per cui temi?


Mi limito a constatare i fatti. Quando si crea il caos le forze eversive sono quelle che ci guadagnano. Il Biennio Rosso non ha insegnato nulla a quanto pare.

eh... neanche un ventennio nero però, a quanto pare.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:20
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:07)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

non so se ho capito bene... ma stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè segue la legge?
mi stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè conferma che la famiglia può rimanere nell'abitazione a cui ha diritto?

e a Torre Maura quindi?
dove invece il comune ha ceduto e li ha spostati?
(sempre a proposito di democrazia...)

o magari non ho capito quel che volevi dire.


La famiglia aveva ottenuto il bando dall'amministrazione e la Raggi ha insultato pesantemente "Casapound" di cui aveva già chiesto lo sgombero al Ministro dell'Interno.

Poi, se davvero non lo ritieni abbastanza allora diciamo che possiamo essere tutti fascisti finché non ne accoltelliamo uno...



Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:22
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:17)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:14)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:03)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

una democrazia chiusa in casa propria, quindi?
una democrazia che rimane zitta dietro ai vetri della propria finestra ad osservare gente che urla "ti stupro" a una madre nell'indifferenza delle forze dell'ordine.

è questa la democrazia per cui temi?


Mi limito a constatare i fatti. Quando si crea il caos le forze eversive sono quelle che ci guadagnano. Il Biennio Rosso non ha insegnato nulla a quanto pare.

eh... neanche un ventennio nero però, a quanto pare.


Infatti il secondo è conseguenza del primo. Il Duce ringrazia ancora.



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:25
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:22)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:17)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:14)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:03)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

una democrazia chiusa in casa propria, quindi?
una democrazia che rimane zitta dietro ai vetri della propria finestra ad osservare gente che urla "ti stupro" a una madre nell'indifferenza delle forze dell'ordine.

è questa la democrazia per cui temi?


Mi limito a constatare i fatti. Quando si crea il caos le forze eversive sono quelle che ci guadagnano. Il Biennio Rosso non ha insegnato nulla a quanto pare.

eh... neanche un ventennio nero però, a quanto pare.


Infatti il secondo è conseguenza del primo.

e oggi sta succedendo proprio il contrario.
emblematico che a ogni attacco fascista ci sia gente più preoccupata della reazione antifascista che dell'aggressione che l'ha generata.

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:27
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Caro Neutron, il punto è:

quel signore è tesserato o ha una carica all'interno di Casapound?
E' una domanda.

Può avere anche il giacchino di Pivert ma è difficile espellere uno se non rientra ufficialmente nelle file del partito.

Dai che ci arrivi pure te rolleyes.gif


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:27
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:20)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:07)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

non so se ho capito bene... ma stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè segue la legge?
mi stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè conferma che la famiglia può rimanere nell'abitazione a cui ha diritto?

e a Torre Maura quindi?
dove invece il comune ha ceduto e li ha spostati?
(sempre a proposito di democrazia...)

o magari non ho capito quel che volevi dire.


La famiglia aveva ottenuto il bando dall'amministrazione e la Raggi ha insultato pesantemente "Casapound" di cui aveva già chiesto lo sgombero al Ministro dell'Interno.

Poi, se davvero non lo ritieni abbastanza allora diciamo che possiamo essere tutti fascisti finché non ne accoltelliamo uno...

ho fatto una domanda specifica:
hai detto che la Raggi non è fascista perchè tiene il punto a Casalbruciato, a Torre Maura dove ha ceduto, quindi?

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:30
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Caro Neutron, il punto è:

quel signore è tesserato o ha una carica all'interno di Casapound?
E' una domanda.

Può avere anche il giacchino di Pivert ma è difficile espellere uno se non rientra ufficialmente nelle file del partito.

Dai che ci arrivi pure te rolleyes.gif

tu hai detto che è solo un residente.
e hai detto "debunking" quindi me lo devi dire te, se ha la tessera o no.
altrimenti non è debunking, è na stronzata.

e non ha il giacchino di pivert.
ha la casacca di casa pound, la differenza dovrebbe capirla anche un minus come te.

dai che ci arrivi anche te che hai fatto il fenomeno per l'ennesima volta e per l'ennesima volta hai fatto la figura del babbeo.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:30
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:22)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:17)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:14)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:03)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

una democrazia chiusa in casa propria, quindi?
una democrazia che rimane zitta dietro ai vetri della propria finestra ad osservare gente che urla "ti stupro" a una madre nell'indifferenza delle forze dell'ordine.

è questa la democrazia per cui temi?


Mi limito a constatare i fatti. Quando si crea il caos le forze eversive sono quelle che ci guadagnano. Il Biennio Rosso non ha insegnato nulla a quanto pare.

eh... neanche un ventennio nero però, a quanto pare.


Infatti il secondo è conseguenza del primo.

e oggi sta succedendo proprio il contrario.
emblematico che a ogni attacco fascista ci sia gente più preoccupata della reazione antifascista che dell'aggressione che l'ha generata.


Perché l'attacco fascista è mirato e strategico. Quello comunista disordinato ed inconcludente.

Quindi no, non è cambiato niente rispetto ad un secolo fa.



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:33
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:30)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:22)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:17)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:14)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:03)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:55)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:51)
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).

Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese...

che tessuto democratico è rimasto a casalbruciato?

mmmwa.gif


Quello di chi non era in strada a fischiare la famiglia, ma potrebbe esserlo la prossima volta che i due gruppi si incroceranno.

Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

una democrazia chiusa in casa propria, quindi?
una democrazia che rimane zitta dietro ai vetri della propria finestra ad osservare gente che urla "ti stupro" a una madre nell'indifferenza delle forze dell'ordine.

è questa la democrazia per cui temi?


Mi limito a constatare i fatti. Quando si crea il caos le forze eversive sono quelle che ci guadagnano. Il Biennio Rosso non ha insegnato nulla a quanto pare.

eh... neanche un ventennio nero però, a quanto pare.


Infatti il secondo è conseguenza del primo.

e oggi sta succedendo proprio il contrario.
emblematico che a ogni attacco fascista ci sia gente più preoccupata della reazione antifascista che dell'aggressione che l'ha generata.


Perché l'attacco fascista è mirato e strategico. Quello comunista disordinato ed inconcludente.

Quindi no, non è cambiato niente rispetto ad un secolo fa.

ah, quindi parliamo di un fantomatico "attacco" che nessuno ha ancora fatto e credo neanche annunciato (cercherò sulle pagine dell' Intifada)

si dice che un secolo fa prima vennero i rossi e poi i neri.
ora sono i neri che necessitano di una reazione "rossa" ma per te è uguale.

(ammesso poi che l'Intifada sia comunista e non anarchica, cercherò info.)

narrazione liquida, as usual.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:40
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:20)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:07)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

non so se ho capito bene... ma stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè segue la legge?
mi stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè conferma che la famiglia può rimanere nell'abitazione a cui ha diritto?

e a Torre Maura quindi?
dove invece il comune ha ceduto e li ha spostati?
(sempre a proposito di democrazia...)

o magari non ho capito quel che volevi dire.


La famiglia aveva ottenuto il bando dall'amministrazione e la Raggi ha insultato pesantemente "Casapound" di cui aveva già chiesto lo sgombero al Ministro dell'Interno.

Poi, se davvero non lo ritieni abbastanza allora diciamo che possiamo essere tutti fascisti finché non ne accoltelliamo uno...

ho fatto una domanda specifica:
hai detto che la Raggi non è fascista perchè tiene il punto a Casalbruciato, a Torre Maura dove ha ceduto, quindi?


Ha ceduto perché le pressioni erano maggiori e, sorpresa, è priva di spina dorsale.

Tu sei convinto sia una camerata in borghese? Spiegami perché il comune ha bocciato al momento la norma di FDI sul dare la precedenza nelle case ai residenti italiani.



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:47
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:40)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:20)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:07)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:59)
Comunque sia la Raggi ha confermato l'affido della famiglia. Un'altra fascista repressa bene, ma proprio bene.

non so se ho capito bene... ma stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè segue la legge?
mi stai dicendo che la Raggi non è fascista perchè conferma che la famiglia può rimanere nell'abitazione a cui ha diritto?

e a Torre Maura quindi?
dove invece il comune ha ceduto e li ha spostati?
(sempre a proposito di democrazia...)

o magari non ho capito quel che volevi dire.


La famiglia aveva ottenuto il bando dall'amministrazione e la Raggi ha insultato pesantemente "Casapound" di cui aveva già chiesto lo sgombero al Ministro dell'Interno.

Poi, se davvero non lo ritieni abbastanza allora diciamo che possiamo essere tutti fascisti finché non ne accoltelliamo uno...

ho fatto una domanda specifica:
hai detto che la Raggi non è fascista perchè tiene il punto a Casalbruciato, a Torre Maura dove ha ceduto, quindi?


Ha ceduto perché le pressioni erano maggiori e, sorpresa, è priva di spina dorsale.

Tu sei convinto sia una camerata in borghese? Spiegami perché il comune ha bocciato al momento la norma di FDI sul dare la precedenza nelle case ai residenti italiani.

quindi vuoi parlare della spina dorsale della Raggi o del suo orientamento politico?
hai associato due cose che stridono assai, perchè proprio di recente si è comportata in due modi opposti su una tematica simile, quindi cosa lo prendi a esempio a fare?

sulla Raggi ho sempre pensato avesse un percorso, idee e ideali di destra.
ha cavalcato questo per espugnare Roma? forse, può essere.
ha virato la sua posizione perchè ha visto che la cosa le stava sfuggendo di mano? per allinearsi al m5s nazionale? perchè si è accorta che così facendo alimentava un estrema destra pericolosa e controproducente?
tutto opinabile.

ma, come dicevo, prendere a metro le sue ultime scelte è contradditorio assai

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:49
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:33)

ah, quindi parliamo di un fantomatico "attacco" che nessuno ha ancora fatto e credo neanche annunciato (cercherò sulle pagine dell' Intifada)



Era un discorso di carattere generale. I fascisti sono sempre abili a presentarsi come difensori della maggioranza attraverso le loro operazioni e prendersela con le minoranze disprezzate. I centri sociali, piaccia o meno, vengono visti dal di fuori come dei semplici casinisti, anche da diversi che votano centro-sinistra.


QUOTE
si dice che un secolo fa prima vennero i rossi e poi i neri.
ora sono i neri che necessitano di una reazione "rossa" ma per te è uguale.


Buona parte dei centri sociali di sinistra credo siano nati con qualche anno di anticipo rispetto a CPI e FN.

A livello di attività, nel periodo d'esame si mossero insieme. Esattamente come oggi, sebbene siamo ancora su scala ridotta.



Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:53
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:47)

quindi vuoi parlare della spina dorsale della Raggi o del suo orientamento politico?




Hai chiesto tu un giudizio su Torre Maura. Io ti ho risposto. Gradirei facessi lo stesso.


QUOTE
ha cavalcato questo per espugnare Roma? forse, può essere.


Esempi concreti di strizzate d'occhio all'estrema destra durante la campagna elettorale?



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:20
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:53)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:47)

quindi vuoi parlare della spina dorsale della Raggi o del suo orientamento politico?




Hai chiesto tu un giudizio su Torre Maura. Io ti ho risposto. Gradirei facessi lo stesso.


QUOTE
ha cavalcato questo per espugnare Roma? forse, può essere.


Esempi concreti di strizzate d'occhio all'estrema destra durante la campagna elettorale?

Iniziamo la solita giravolta...

Hai detto TU che la Raggi non è fascista perché tiene il punto.
Io ti ho chiesto se sia quindi fascista, quando lo molla.
Tu hai chiesto un mio giudizio sulla Raggi e te l ho dato.

Ora chiedi esempi di strizzate d'occhio alla destra?
In campagna elettorale i toni contro i rom e migranti erano ben diversi (i suoi come quelli del m5s nazionale).
E infatti appena eletta, a Roma si è pensato molto a sgomberare centri accoglienza senza poi dare reali alternative (vedi il baobab, vedi i fatti di piazza indipendenza) Vedi la lotta "al degrado" dei mini market ecc ecc.
Tutta roba molto simpatica alla destra.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:25
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:49)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:33)

ah, quindi parliamo di un fantomatico "attacco" che nessuno ha ancora fatto e credo neanche annunciato (cercherò sulle pagine dell' Intifada)



Era un discorso di carattere generale. I fascisti sono sempre abili a presentarsi come difensori della maggioranza attraverso le loro operazioni e prendersela con le minoranze disprezzate. I centri sociali, piaccia o meno, vengono visti dal di fuori come dei semplici casinisti, anche da diversi che votano centro-sinistra.


QUOTE
si dice che un secolo fa prima vennero i rossi e poi i neri.
ora sono i neri che necessitano di una reazione "rossa" ma per te è uguale.


Buona parte dei centri sociali di sinistra credo siano nati con qualche anno di anticipo rispetto a CPI e FN.

A livello di attività, nel periodo d'esame si mossero insieme. Esattamente come oggi, sebbene siamo ancora su scala ridotta.

Sinceramente il tuo giudizio sui centri sociali e il tuo giudizio sulle percezioni altrui lascia il tempo che trova.

(click to show/hide)

Come pure i tuoi supposti futuri attacchi dell Intifada a non si sa bene chi.

Hai pure parlato di ventennio rosso accumulandolo a quello attuale.
Ti ho fatto notare che no, è tutto il contrario.

Ora stai quindi affermando che, visto che i centri sociali di sinistra sono nati prima dei partiti di estrema destra, casapound e forza nuova ne siano la naturale reazione?

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:47
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:20)

Hai detto TU che la Raggi non è fascista perché tiene il punto.
Io ti ho chiesto se sia quindi fascista, quando lo molla.
Tu hai chiesto un mio giudizio sulla Raggi e te l ho dato.


Se fosse fascista non terrebbe il punto una volta si ed una no.

Ti ho chiesto un giudizio sulla decisione del comune di bloccare la proposta del centrodestra sull'assegnazione alle case popolari. Non hai commentato. Allora o stiamo parlando di una schizofrenica o, come detto e confermato dai fatti dell'amministrazione, di una persona priva di esperienza e polso, cosa che del resto appare confermata anche da altre scelte non ricollegabili al dualismo fascismo/antifascismo.


QUOTE
Ora chiedi esempi di strizzate d'occhio alla destra?
In campagna elettorale i toni contro i rom e migranti erano ben diversi (i suoi come quelli del m5s nazionale).


Non trovo suoi insulti nei confronti dei rom e degli immigrati.

Al solito, chi non ha posizione totalmente progressiste su certe tematiche lo etichetti come fascista, proprio come i Repubblicani sull'aborto.


QUOTE
E infatti appena eletta, a Roma si è pensato molto a sgomberare centri accoglienza senza poi dare reali alternative (vedi il baobab, vedi i fatti di piazza indipendenza) Vedi la lotta "al degrado" dei mini market ecc ecc.


Delle richieste di sgomberare "Casapound" non accolte da Salvini non parli, però.

Così come delle sue partecipazioni alle feste della Liberazione con L'ANPI e il voler inserire l'antifascismo tra i valori dello Statuto di Roma.

Fumo negli occhi, suppongo...


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:59
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:47)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:20)

Hai detto TU che la Raggi non è fascista perché tiene il punto.
Io ti ho chiesto se sia quindi fascista, quando lo molla.
Tu hai chiesto un mio giudizio sulla Raggi e te l ho dato.


Se fosse fascista non terrebbe il punto una volta si ed una no.


vale quindi anche il contrario, no??



QUOTE
Ti ho chiesto un giudizio sulla decisione del comune di bloccare la proposta del centrodestra sull'assegnazione alle case popolari. Non hai commentato. 


non conosco la vicenda.
se è così me ne compiaccio, vale quanto espresso sopra però.


QUOTE
QUOTE
Ora chiedi esempi di strizzate d'occhio alla destra?
In campagna elettorale i toni contro i rom e migranti erano ben diversi (i suoi come quelli del m5s nazionale).


Non trovo suoi insulti nei confronti dei rom e degli immigrati.

Al solito, chi non ha posizione totalmente progressiste su certe tematiche lo etichetti come fascista, proprio come i Repubblicani sull'aborto.


"posizione non totalmente progressiste" della Raggi:

user posted image



QUOTE
QUOTE
E infatti appena eletta, a Roma si è pensato molto a sgomberare centri accoglienza senza poi dare reali alternative (vedi il baobab, vedi i fatti di piazza indipendenza) Vedi la lotta "al degrado" dei mini market ecc ecc.


Delle richieste di sgomberare "Casapound" non accolte da Salvini non parli, però.

Così come delle sue partecipazioni alle feste della Liberazione con L'ANPI e il voler inserire l'antifascismo tra i valori dello Statuto di Roma.

sbagliato, ho proprio scritto "ha virato la sua posizione perchè ha visto che la cosa le stava sfuggendo di mano? per allinearsi al m5s nazionale? perchè si è accorta che così facendo alimentava un estrema destra pericolosa e controproducente?
tutto opinabile."

quindi non ho negato che tale virata ci sia stata.
leggi meglio.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:01
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:25)

Sinceramente il tuo giudizio sui centri sociali e il tuo giudizio sulle percezioni altrui lascia il tempo che trova.




Immagino molti possano dire lo stesso riguardo le tue opinioni sulla Raggi.


QUOTE
Hai pure parlato di ventennio rosso accumulandolo a quello attuale.


Difficile abbia parlato di qualcosa che non esiste.


QUOTE
Ti ho fatto notare che no, è tutto il contrario.

Ora stai quindi affermando che, visto che i centri sociali di sinistra sono nati prima dei partiti di estrema destra, casapound e forza nuova ne siano la naturale reazione?


No, "Casapound" e "Forza Nuova" non nascono come semplice reazioni ai centri sociali, così come i fascisti originari non nascono come semplice reazione al PCI ed alle lotte sindacali, ma guadagnano consenso ponendosi come contraltari. Allo stesso modo oggi tanti giornalisti e politici giustificano la presenza di queste formazioni di estrema destra facendo benaltrismo sui disordini provocati dai tuoi compagni che non mancano spesso di offrirgli pretesti. Così come, su scala maggiore, le sommosse sindacali rosse del Biennio favorirono la crescita di consenso del PNF e l'alleanza con la Destra Storica.

Che poi siano visti negativamente da una buona fetta della popolazione italiana non è mica una percezione mia. Personalmente ritengo che ognuno debba poter vivere la propria vita come meglio crede, ma avendo seguito alcune delle loro conferenze cosiddette culturali confermo che tanti sono anche dei profondi mistificatori storici.


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:08
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:01)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:25)

Sinceramente il tuo giudizio sui centri sociali e il tuo giudizio sulle percezioni altrui lascia il tempo che trova.




Immagino molti possano dire lo stesso riguardo le tue opinioni sulla Raggi.



QUOTE
T

Ora stai quindi affermando che, visto che i centri sociali di sinistra sono nati prima dei partiti di estrema destra, casapound e forza nuova ne siano la naturale reazione?



ma infatti, permettimi, tu hai parlato di Raggi NON fascista perchè non ha spostato la famiglia da castelbruciato.
io ti ho risposto.
non te ne frega? ma benissimo.

ma se fai tanto a rispondermi, tiri in ballo i centri sociali e dici che è "percezione comune" io ti dico che è abbastanza opinabile la TUA percezione comune che hanno altri.
parla per te, no?


QUOTE
QUOTE
Hai pure parlato di ventennio rosso accumulandolo a quello attuale.
i ho fatto notare che no, è tutto il contrario.


Difficile abbia parlato di qualcosa che non esiste.


perdonami il lapsus

QUOTE
No, "Casapound" e "Forza Nuova" non nascono come semplice reazioni ai centri sociali, così come i fascisti originari non nascono come semplice reazione al PCI ed alle lotte sindacali, ma guadagnano consenso ponendosi come contraltari. Allo stesso modo oggi tanti giornalisti e politici giustificano la presenza di queste formazioni di estrema destra facendo benaltrismo sui disordini provocati dai tuoi compagni che non mancano spesso di offrirgli pretesti. Così come, su scala maggiore, le sommosse sindacali rosse del Biennio favorirono la crescita di consenso del PNF e l'alleanza con la Destra Storica.

Che poi siano visti negativamente da una buona fetta della popolazione italiana non è mica una percezione mia. Personalmente ritengo che ognuno debba poter vivere la propria vita come meglio crede, ma avendo seguito alcune delle loro conferenze cosiddette culturali confermo che tanti sono anche dei profondi mistificatori storici.


quindi secondo te Casapound e FN traggono consenso dai centri sociali.
ok.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:27
più in generale, trovo sintomatico, ripeto, che ci si preoccupi o si punti il dito sui "centri sociali"
(click to show/hide)
anzichè sulle autodichiarate sigle fasciste che quotidianamente riempiono i gioranali.

trovo sintomatico il riproporsi de "Il tizio di destra che ti spiega come essere di sinistra".

e per dio, trovo avvilente che si giustifichi e avvalli la "democrazia di casa propria".
quella democrazia che fa sì che ce ne stiamo tutti belli belli inermi ad osservare merde umane che urlano "ti stupro" a una madre con bambini senza alzare un dito.
insomma, la democrazia dei vigliacchi, la democrazia degli indifferenti o dei democratici da urna elettorale per cui la massima espressione di democrazia si fa con una matita in mano o al limite, chiamando la polizia.
poi quel che succede succede.

bene così, verso l'abisso.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:31
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:59)

vale quindi anche il contrario, no??






No, perché a quelle debolezze di polso sono seguite altre decisioni spontanee che direi mostrano chiaramente la sua predisposizione ideologica. E dal momento che prima di entrare in politica non risultano suoi rapporti diretti con l'estrema destra l'accusa è talmente priva di basi che se esistesse un tribunale specializzato al riguardo ho pochi dubbi sul risultato della sentenza.


QUOTE
user posted image


Appunto. Migranti accampati irregolarmente nei giardini spruzzati con l'acqua = squadrismo.

Scommettiamo che in dieci minuti ti posso trovare cronache di tenore simile anche su comuni amministrati dal PD?


QUOTE
sbagliato, ho proprio scritto "ha virato la sua posizione perchè ha visto che la cosa le stava sfuggendo di mano? per allinearsi al m5s nazionale? perchè si è accorta che così facendo alimentava un estrema destra pericolosa e controproducente?
tutto opinabile."

quindi non ho negato che tale virata ci sia stata.


Se non lo neghi perché hai obiettato al post? E' abbastanza un controsenso.


QUOTE
ma infatti, permettimi, tu hai parlato di Raggi NON fascista perchè non ha spostato la famiglia da castelbruciato.


Veramente per una serie di scelte, in parte riportate, di cui Caselbruciato costituisce l'esempio più recente.

Ed io ho espresso un mio giudizio sul fatto che i centri sociali siano completare alle compagini di estrema destra. Gli stanno dando esattamente quello che chiedono. Sei tu che hai quotato il mio commento quest'oggi.


QUOTE
quindi secondo te Casapound e FN traggono consenso dai centri sociali.
ok.


Ok.


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:38
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:31)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:59)

vale quindi anche il contrario, no??


No, perché a quelle debolezze di polso sono seguite altre decisioni spontanee che direi mostrano chiaramente la sua predisposizione ideologica. E dal momento che prima di entrare in politica non risultano suoi rapporti diretti con l'estrema destra l'accusa è talmente priva di basi che se esistesse un tribunale specializzato al riguardo ho pochi dubbi sul risultato della sentenza.

a me dei fantomatici tribunali frega poco.
hai chiesto esempi di strizzate d'occhio alla destra e io te le ho fatte.
non sono strizzate d'occhio alla destra per te? bene. credi quel che ti pare.


QUOTE
QUOTE
user posted image


Appunto. Migranti accampati irregolarmente nei giardini spruzzati con l'acqua = squadrismo.

Scommettiamo che in dieci minuti ti posso trovare cronache di tenore simile anche su comuni amministrati dal PD?


e scommetti che io troverò commenti e opinioni di persone che dicono che sono soluzioni "di destra"?
tra cui, probabilmente, anche la mia.

QUOTE

QUOTE
sbagliato, ho proprio scritto "ha virato la sua posizione perchè ha visto che la cosa le stava sfuggendo di mano? per allinearsi al m5s nazionale? perchè si è accorta che così facendo alimentava un estrema destra pericolosa e controproducente?
tutto opinabile."

quindi non ho negato che tale virata ci sia stata.


Se non lo neghi perché hai obiettato al post? E' abbastanza un controsenso.


Ho obbiettato perchè, appunto, la virata a sinistra c'è stata.
e se c'è stata, vuol dire che si veniva da destra, no?
e se proprio vogliamo puntigliare, non ho obbiettato, ho puntualizzato e ho fatto domande.

QUOTE
QUOTE
ma infatti, permettimi, tu hai parlato di Raggi NON fascista perchè non ha spostato la famiglia da castelbruciato.


Veramente per una serie di scelte, in parte riportate, di cui Caselbruciato costituisce l'esempio più recente.

Ed io ho espresso un mio giudizio sul fatto che i centri sociali siano completare alle compagini di estrema destra. Gli stanno dando esattamente quello che chiedono. Sei tu che hai quotato il mio commento quest'oggi.



tu hai espresso il tuo giudizio, io il mio e pure io, citando una serie di scelte
le nostre conclusioni, chi l'avrebbe mai detto, sono agli antipodi.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:42
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:27)
più in generale, trovo sintomatico, ripeto, che ci si preoccupi o si punti il dito sui "centri sociali"



Piantiamola con il vittimismo. Chiunque legga con attenzione i messaggi può rendersi conto di come non abbia assolto i camerati.


QUOTE
trovo sintomatico il riproporsi de "Il tizio di destra che ti spiega come essere di sinistra".


Più che altro, "Il tizio di destra che ti spiega di non fare scemenze che danneggiano la collettività".


QUOTE
e per dio, trovo avvilente che si giustifichi e avvalli la "democrazia di casa propria".
quella democrazia che fa sì che ce ne stiamo tutti belli belli inermi ad osservare merde umane che urlano "ti stupro" a una madre con bambini senza alzare un dito.
insomma, la democrazia dei vigliacchi, la democrazia degli indifferenti o dei democratici da urna elettorale per cui la massima espressione di democrazia si fa con una matita in mano o al limite, chiamando la polizia.
poi quel che succede succede.


Nessuno vietava di soccorrere la famiglia. E' la rivalsa a sangue freddo che rischia di portare ad una reazione a catena nefasta.

Altrimenti è inutile scandalizzarsi quando le ragazzine vengono schiacciate sotto le macchine durante le contromanifestazioni non autorizzate...




Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:47
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:42)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:27)
più in generale, trovo sintomatico, ripeto, che ci si preoccupi o si punti il dito sui "centri sociali"



Piantiamola con il vittimismo. Chiunque legga con attenzione i messaggi può rendersi conto di come non abbia assolto i camerati.


io non faccio vittimismo perchè non ritengo vittime i centri sociali come non mi ritengo vittima io.
quindi cambia aggettivo.

e non hai assolto i camerati?
eppure non ho visto prese di posizioni nei loro confronti, forse me la sono persa.
ho letto preoccupazioni sulla tenuta democratica della nazione a causa della presunta/supposta/immaginata reazione del centro sociale di turno.



QUOTE
QUOTE
trovo sintomatico il riproporsi de "Il tizio di destra che ti spiega come essere di sinistra".


Più che altro, "Il tizio di destra che ti spiega di non fare scemenze che danneggiano la collettività".


quale collettività?
la tua o la mia?
perchè la mia è più minacciata da merde umane che attaccano famiglie indifese.
se la tua è minacciata dai centri sociali me ne dispiaccio.

QUOTE

QUOTE
e per dio, trovo avvilente che si giustifichi e avvalli la "democrazia di casa propria".
quella democrazia che fa sì che ce ne stiamo tutti belli belli inermi ad osservare merde umane che urlano "ti stupro" a una madre con bambini senza alzare un dito.
insomma, la democrazia dei vigliacchi, la democrazia degli indifferenti o dei democratici da urna elettorale per cui la massima espressione di democrazia si fa con una matita in mano o al limite, chiamando la polizia.
poi quel che succede succede.


Nessuno vietava di soccorrere la famiglia. E' la rivalsa a sangue freddo che rischia di portare ad una reazione a catena nefasta.

Altrimenti è inutile scandalizzarsi quando le ragazzine vengono schiacciate sotto le macchine durante le contromanifestazioni non autorizzate...


ah ok, quindi se io fossi sceso in strada e avessi investito quel coglione che urlava "troia" ero legittimato ai tuoi occhi?
menomale va, finalmente un punto d'incontro.
me ne compiaccio.

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:08
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:30)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Caro Neutron, il punto è:

quel signore è tesserato o ha una carica all'interno di Casapound?
E' una domanda.

Può avere anche il giacchino di Pivert ma è difficile espellere uno se non rientra ufficialmente nelle file del partito.

Dai che ci arrivi pure te rolleyes.gif

tu hai detto che è solo un residente.
e hai detto "debunking" quindi me lo devi dire te, se ha la tessera o no.
altrimenti non è debunking, è na stronzata.

e non ha il giacchino di pivert.
ha la casacca di casa pound, la differenza dovrebbe capirla anche un minus come te.

dai che ci arrivi anche te che hai fatto il fenomeno per l'ennesima volta e per l'ennesima volta hai fatto la figura del babbeo.

No caro sei tu che hai detto per primo che è di Casapound.
Provalo.
Al momento l'unica informazione che ho è il post di Di Stefano che afferma che quel signore non è di Casapound.
Provami il contrario.

#debunking

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:10
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:40)
Spiegami perché il comune ha bocciato al momento la norma di FDI sul dare la precedenza nelle case ai residenti italiani.

Proposta giustissima.

I 5 stelle hanno una componente sinistra fortissima purtroppo

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:11
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:38)

hai chiesto esempi di strizzate d'occhio alla destra e io te le ho fatte.


Ho chiesto strizzate d'occhio all'estrema destra ed è inquietante come, in tutti i passaggi, non sembri porre una distinzione.

(click to show/hide)



QUOTE
e non hai assolto i camerati?
eppure non ho visto prese di posizioni nei loro confronti, forse me la sono persa.
ho letto preoccupazioni sulla tenuta democratica della nazione a causa della presunta/supposta/immaginata reazione del centro sociale di turno.


"Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese..."

Quindi si, fai vittimismo.


QUOTE
quale collettività?
la tua o la mia?
perchè la mia è più minacciata da merde umane che attaccano famiglie indifese.
se la tua è minacciata dai centri sociali me ne dispiaccio.


La collettività è minacciata dalle violenze di ogni genere. Capisco che l'idea di fare i vigilantes dia sempre un discreto stimolo, ma esistono anche modi meno cinetici per mostrare solidarietà...

Sarà interessante vedere come si muoveranno le forze dell'ordine nei confronti dei soggetti coinvolti.





Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:12
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:08)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:30)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Caro Neutron, il punto è:

quel signore è tesserato o ha una carica all'interno di Casapound?
E' una domanda.

Può avere anche il giacchino di Pivert ma è difficile espellere uno se non rientra ufficialmente nelle file del partito.

Dai che ci arrivi pure te rolleyes.gif

tu hai detto che è solo un residente.
e hai detto "debunking" quindi me lo devi dire te, se ha la tessera o no.
altrimenti non è debunking, è na stronzata.

e non ha il giacchino di pivert.
ha la casacca di casa pound, la differenza dovrebbe capirla anche un minus come te.

dai che ci arrivi anche te che hai fatto il fenomeno per l'ennesima volta e per l'ennesima volta hai fatto la figura del babbeo.

No caro sei tu che hai detto per primo che è di Casapound.
Provalo.
Al momento l'unica informazione che ho è il post di Di Stefano che afferma che quel signore non è di Casapound.
Provami il contrario.

#debunking

ma io ho già postato informazioni e ricostruzioni che smentiscono quanto detto da te e quanto detto da distefano.

non devo postare altro ciccio.
il debunking sarebbe dimostrare che no, quello nelle foto con Casapound non è lui
il debunking sarebbe dimostrare che no, quella non è la giacca di Casapound.

non fai debunking dicendo che "no, non è così"
ma ti è chiara sta cosa?
mamma mia, che imbarazzo
laugh2.gif

Inviato da: La Verità il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:13
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:10)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:40)
Spiegami perché il comune ha bocciato al momento la norma di FDI sul dare la precedenza nelle case ai residenti italiani.

Proposta giustissima.

I 5 stelle hanno una componente sinistra fortissima purtroppo

Leggere magari la proposta di FDI e la motivazione della bocciatura prima di qualsiasi commento è troppo difficile?

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:19
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:12)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:08)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:30)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Caro Neutron, il punto è:

quel signore è tesserato o ha una carica all'interno di Casapound?
E' una domanda.

Può avere anche il giacchino di Pivert ma è difficile espellere uno se non rientra ufficialmente nelle file del partito.

Dai che ci arrivi pure te rolleyes.gif

tu hai detto che è solo un residente.
e hai detto "debunking" quindi me lo devi dire te, se ha la tessera o no.
altrimenti non è debunking, è na stronzata.

e non ha il giacchino di pivert.
ha la casacca di casa pound, la differenza dovrebbe capirla anche un minus come te.

dai che ci arrivi anche te che hai fatto il fenomeno per l'ennesima volta e per l'ennesima volta hai fatto la figura del babbeo.

No caro sei tu che hai detto per primo che è di Casapound.
Provalo.
Al momento l'unica informazione che ho è il post di Di Stefano che afferma che quel signore non è di Casapound.
Provami il contrario.

#debunking

ma io ho già postato informazioni e ricostruzioni che smentiscono quanto detto da te e quanto detto da distefano.

non devo postare altro ciccio.
il debunking sarebbe dimostrare che no, quello nelle foto con Casapound non è lui
il debunking sarebbe dimostrare che no, quella non è la giacca di Casapound.

non fai debunking dicendo che "no, non è così"
ma ti è chiara sta cosa?
mamma mia, che imbarazzo
laugh2.gif

No caro se tu dici che uno è di Casapound me lo devi dimostrare.
E la prova non è una giacca.
Se un partito deve espellere qualcuno quella persona deve essere possibile,a livello formale,espellerla.

Su Facebook Di Stefano dice che non è di Casapound. Puoi dimostrare il contrario? Può Fanpage dimostrare il contrario?

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:21
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:11)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 13:38)

hai chiesto esempi di strizzate d'occhio alla destra e io te le ho fatte.


Ho chiesto strizzate d'occhio all'estrema destra ed è inquietante come, in tutti i passaggi, non sembri porre una distinzione.

ah, quindi ora il dibattito si è spostato sul cosa sia di estrema destra e cosa di destra?
gira gira giravolta...




QUOTE
QUOTE
e non hai assolto i camerati?
eppure non ho visto prese di posizioni nei loro confronti, forse me la sono persa.
ho letto preoccupazioni sulla tenuta democratica della nazione a causa della presunta/supposta/immaginata reazione del centro sociale di turno.


"Povera Italia. Dopo quasi un secolo ancora bloccata tra fascistelli repressi e comunisti pseudo-moderati avversi eppure uniti nel dilaniare quel poco di tessuto democratico ancora intatto nel paese..."

Quindi si, fai vittimismo.


again, nessun vittimismo.
questa è la tua massima condanna a quel che è successo?
ottimo.
ne prendo atto, nulla di nuovo.. non sono sorpreso.

QUOTE

QUOTE
quale collettività?
la tua o la mia?
perchè la mia è più minacciata da merde umane che attaccano famiglie indifese.
se la tua è minacciata dai centri sociali me ne dispiaccio.


La collettività è minacciata dalle violenze di ogni genere. Capisco che l'idea di fare i vigilantes dia sempre un discreto stimolo, ma esistono anche modi meno cinetici per mostrare solidarietà...


ah sì? tipo?
c'è una merda umana che sta aggredendo una donna sotto i tuoi occhi... quali sono le mosse meno cinetiche?

QUOTE
Sarà interessante vedere come si muoveranno le forze dell'ordine nei confronti dei soggetti coinvolti


non hai visto dai video come si sono mossi?
anche sotto diretta minaccia degli attivisti di casapound.
hai visto come si sono mossi?
figo eh.
democrazia... ma se il problema sono i centri sociali, mettiamo via il vittimismo e sgomberiamo l' Intifada.
che leggo, pare più interessato a far rave che a fare a sprangate.. ma tu avrai forse altre notizie che ti fanno temere il peggio..

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:26
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:19)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:12)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:08)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:30)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Caro Neutron, il punto è:

quel signore è tesserato o ha una carica all'interno di Casapound?
E' una domanda.

Può avere anche il giacchino di Pivert ma è difficile espellere uno se non rientra ufficialmente nelle file del partito.

Dai che ci arrivi pure te rolleyes.gif

tu hai detto che è solo un residente.
e hai detto "debunking" quindi me lo devi dire te, se ha la tessera o no.
altrimenti non è debunking, è na stronzata.

e non ha il giacchino di pivert.
ha la casacca di casa pound, la differenza dovrebbe capirla anche un minus come te.

dai che ci arrivi anche te che hai fatto il fenomeno per l'ennesima volta e per l'ennesima volta hai fatto la figura del babbeo.

No caro sei tu che hai detto per primo che è di Casapound.
Provalo.
Al momento l'unica informazione che ho è il post di Di Stefano che afferma che quel signore non è di Casapound.
Provami il contrario.

#debunking

ma io ho già postato informazioni e ricostruzioni che smentiscono quanto detto da te e quanto detto da distefano.

non devo postare altro ciccio.
il debunking sarebbe dimostrare che no, quello nelle foto con Casapound non è lui
il debunking sarebbe dimostrare che no, quella non è la giacca di Casapound.

non fai debunking dicendo che "no, non è così"
ma ti è chiara sta cosa?
mamma mia, che imbarazzo
laugh2.gif

No caro se tu dici che uno è di Casapound me lo devi dimostrare.
E la prova non è una giacca.
Se un partito deve espellere qualcuno quella persona deve essere possibile,a livello formale,espellerla.

Su Facebook Di Stefano dice che non è di Casapound. Puoi dimostrare il contrario? Può Fanpage dimostrare il contrario?

ah ok, mancano proprio le basi dialettiche e logiche.

io dico che è di casapound, per dire ciò, posto articoli con foto e ricostruzioni dell'accaduto.
quì un altro
https://www.nextquotidiano.it/casapound-troia-ti-stupro-casal-bruciato/

tu (e di Stefano) dite che non è vero.
tu dici che le prove non sono sufficienti, giacca di casapound e foto alle loro iniziative come attivista non bastano per dire che sia di casapound.
stop.

quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.
mi bastava dire "è così" come fai tu.
risparmiavo anche tempo.

quindi il "debunking" secondo te è ripetere più volte la stessa cosa senza prove fino a quando non ci si stanca di risponderti?

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:36
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:21)

ah, quindi ora il dibattito si è spostato sul cosa sia di estrema destra e cosa di destra?



No, si sposta sulla constatazione che non sai la differenza tra le due posizioni.



QUOTE
again, nessun vittimismo.


Si, se mi fai passare come quello che demonizza i poveri ragazzi dei centri sociali. Ma questa è solo una delle tanti sindromi di cui le persone della tua categoria sono affette. https://www.youtube.com/watch?v=V6WFWmfD0Cs


QUOTE
questa è la tua massima condanna a quel che è successo?


Si, cosa ha che non va?

Aspettiamo da mesi di sentirti dire qualcosa di questa portata sui regimi dell'America Latina che, da buon moderato, non ti senti di condannare...


QUOTE
non hai visto dai video come si sono mossi?


Intendi il video dove si erano chiusi a guscio sulla donna, impedendo che fosse assalita? Si l'ho visto.




Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:42
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:36)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:21)

ah, quindi ora il dibattito si è spostato sul cosa sia di estrema destra e cosa di destra?



No, si sposta sulla constatazione che non sai la differenza tra le due posizioni.

constata, constata.
ci mancherebbe.

QUOTE

QUOTE
again, nessun vittimismo.


Si, se mi fai passare come quello che demonizza i poveri ragazzi dei centri sociali. Ma questa è solo una delle tanti sindromi di cui le persone della tua categoria sono affette. https://www.youtube.com/watch?v=V6WFWmfD0Cs


io non ti faccio passare per nulla che tu non sia.
grazie per il video, sarà sicuramente interessante ma non mi si apre, sorry.


QUOTE
QUOTE
questa è la tua massima condanna a quel che è successo?


Si, cosa ha che non va?

Aspettiamo da mesi di sentirti dire qualcosa di questa portata sui regimi dell'America Latina che, da buon moderato, non ti senti di condannare...


ah ecco, il venezuela.
sei alle corde eh? as usual.
e pensare che ci sono andato pure piano...

QUOTE
QUOTE
non hai visto dai video come si sono mossi?


Intendi il video dove si erano chiusi a guscio sulla donna, impedendo che fosse assalita? Si l'ho visto.


sì esatto.
quello dove si fanno insutlare e minacciare dagli esponenti di casapound senza muovere un dito.
anche dopo che la famiglia è entrata già in casa.
proprio quelli.
quei video lì.
forse si tenevano per lo sgombero del pericoloso Intifada.
dunno.gif

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:51
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:36)
grazie per il video, sarà sicuramente interessante ma non mi si apre, sorry.


Hai un telefono da schifo, evidentemente.


QUOTE
ah ecco, il venezuela.


Si, ecco il Venezuela. Per ricordarti che non hai alcun diritto di dare lezioni di onestà intellettuale smile.gif . Lagnati pure che sono monotematico. Meglio questo che ipocrita...


QUOTE
quello dove si fanno insutlare e minacciare dagli esponenti di casapound senza muovere un dito.
anche dopo che la famiglia è entrata già in casa.
proprio quelli.


Sai, ufficialmente le forze dell'ordine non possono reagire se non vengono attaccati direttamente...


QUOTE
forse si tenevano per lo sgombero del pericoloso Intifada.


Sgombero di cui nessuno ha parlato. Anche l'estremizzazione dei concetti è un classico sintomo del "Victim Complex".

Grazie per aver nuovamente dimostrato la tua incapacità ad assumere un dibattuto maturo con chi ha posizioni diametralmente opposte alle tue.





Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:52
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:26)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:19)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:12)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:08)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 12:30)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:27)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 11:28)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:02)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 07-Mag-2019, 18:59)
Ma adesso quello che ha urlato "troia ti stupro" lo espellono.

Faranno fatica visto che pare sia solo un residente.

#debunking

https://roma.fanpage.it/casal-bruciato-luomo-che-ha-urlato-ti-stupro-alla-mamma-rom-e-di-casapound/

In realtà CasaPound conosce bene la persona in questione, che sembrerebbe essere attiva in diverse attività con l'organizzazione. In alcune foto pubblicate sul gruppo facebook di CasaPound V Municipio si vede ad esempio l'uomo che ha urlato "Ti stupro" con il giubbotto della Salamandra, il nucleo di protezione civile di CasaPound Italia, accanto a Giuseppe Di Silvestre, il responsabile del partito di estrema destra del V municipio, mentre distribuiscono generi alimentari alle sole famiglie italiane in un supermercato di zona.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

e via di figure dimmerda tex.
portala avanti tutt'oggi eh... mi raccomando.

#debunkatiilcervello

Caro Neutron, il punto è:

quel signore è tesserato o ha una carica all'interno di Casapound?
E' una domanda.

Può avere anche il giacchino di Pivert ma è difficile espellere uno se non rientra ufficialmente nelle file del partito.

Dai che ci arrivi pure te rolleyes.gif

tu hai detto che è solo un residente.
e hai detto "debunking" quindi me lo devi dire te, se ha la tessera o no.
altrimenti non è debunking, è na stronzata.

e non ha il giacchino di pivert.
ha la casacca di casa pound, la differenza dovrebbe capirla anche un minus come te.

dai che ci arrivi anche te che hai fatto il fenomeno per l'ennesima volta e per l'ennesima volta hai fatto la figura del babbeo.

No caro sei tu che hai detto per primo che è di Casapound.
Provalo.
Al momento l'unica informazione che ho è il post di Di Stefano che afferma che quel signore non è di Casapound.
Provami il contrario.

#debunking

ma io ho già postato informazioni e ricostruzioni che smentiscono quanto detto da te e quanto detto da distefano.

non devo postare altro ciccio.
il debunking sarebbe dimostrare che no, quello nelle foto con Casapound non è lui
il debunking sarebbe dimostrare che no, quella non è la giacca di Casapound.

non fai debunking dicendo che "no, non è così"
ma ti è chiara sta cosa?
mamma mia, che imbarazzo
laugh2.gif

No caro se tu dici che uno è di Casapound me lo devi dimostrare.
E la prova non è una giacca.
Se un partito deve espellere qualcuno quella persona deve essere possibile,a livello formale,espellerla.

Su Facebook Di Stefano dice che non è di Casapound. Puoi dimostrare il contrario? Può Fanpage dimostrare il contrario?

ah ok, mancano proprio le basi dialettiche e logiche.

io dico che è di casapound, per dire ciò, posto articoli con foto e ricostruzioni dell'accaduto.
quì un altro
https://www.nextquotidiano.it/casapound-troia-ti-stupro-casal-bruciato/

tu (e di Stefano) dite che non è vero.
tu dici che le prove non sono sufficienti, giacca di casapound e foto alle loro iniziative come attivista non bastano per dire che sia di casapound.
stop.

quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.
mi bastava dire "è così" come fai tu.
risparmiavo anche tempo.

quindi il "debunking" secondo te è ripetere più volte la stessa cosa senza prove fino a quando non ci si stanca di risponderti?

tanto per rincarare la dose.. altre prove, altre analisi, altre indagini:

https://www.open.online/fact-checking/2019/05/08/news/casal_bruciato_il_ragazzo_di_casapound_che_urlava_troia_nega_di_essere_di_casapound-209442/

così Tex puoi rispondere nuovamente con un semplice "non è così".
21vs.gif

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:53
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:26)
quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.

Non sono prove laugh2.gif

EDIT:
https://www.open.online/primo-piano/2019/05/08/video/casal_bruciato_daniele_si_difende_non_ho_urlato_ti_stupro_e_non_faccio_parte_di_casapound-209493/

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:57
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:51)

QUOTE
ah ecco, il venezuela.


Si, ecco il Venezuela. Per ricordarti che non hai alcun diritto di dare lezioni di onestà intellettuale smile.gif . Lagnati pure che sono monotematico. Meglio questo che ipocrita...


ah ora l'onestà intellettuale è commentare con gagliarda e ostentata sicurezza fatti e cose in venezuela.
ma aver toni pacati e sfumati su fatti italiani a pochi km da casa tua..
eggià.

la coerenza è bella perchè ognuno ha la sua, a quanto pare.


QUOTE
QUOTE
quello dove si fanno insutlare e minacciare dagli esponenti di casapound senza muovere un dito.
anche dopo che la famiglia è entrata già in casa.
proprio quelli.


Sai, ufficialmente le forze dell'ordine non possono reagire se non vengono attaccati direttamente...


bella questa.
la ricordo agli agenti alla prossima manifestazione.


QUOTE
QUOTE
forse si tenevano per lo sgombero del pericoloso Intifada.


Sgombero di cui nessuno ha parlato. Anche l'estremizzazione dei concetti è un classico sintomo del "Victim Complex".

Grazie per aver nuovamente dimostrato la tua incapacità ad assumere un dibattuto maturo con chi ha posizioni diametralmente opposte alle tue.


il dibattito maturo sulla pericolosità dei centri sociali l'hai iniziata tu.
e in maniera molto matura scarichi il barile...
barili di onestà intellettuale

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:58
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:53)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:26)
quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.

Non sono prove laugh2.gif

EDIT:
https://www.open.online/primo-piano/2019/05/08/video/casal_bruciato_daniele_si_difende_non_ho_urlato_ti_stupro_e_non_faccio_parte_di_casapound-209493/

no ma poverino... avevo già postato il link di Open che lo sbugiarda..

che imbarazzo Tex.
"non è così" , "non sono prove"
sei così cucciolo..quando linki lo stesso giornale che ti fa apparire un babbeo...
mi dispiace quasi per sta zappa sui piedi.
quasi

laugh2.gif

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:03
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:58)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:53)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:26)
quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.

Non sono prove laugh2.gif

EDIT:
https://www.open.online/primo-piano/2019/05/08/video/casal_bruciato_daniele_si_difende_non_ho_urlato_ti_stupro_e_non_faccio_parte_di_casapound-209493/

no ma poverino... avevo già postato il link di Open che lo sbugiarda..

che imbarazzo Tex.
"non è così" , "non sono prove"
sei così cucciolo..quando linki lo stesso giornale che ti fa apparire un babbeo...
mi dispiace quasi per sta zappa sui piedi.
quasi

laugh2.gif

Non so il tuo link non funziona.
La giacca Salamandra non è una prova.

Quando avrai prove vere dimmelo mica devo difendere nessuno.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:06
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:03)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:58)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:53)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:26)
quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.

Non sono prove laugh2.gif

EDIT:
https://www.open.online/primo-piano/2019/05/08/video/casal_bruciato_daniele_si_difende_non_ho_urlato_ti_stupro_e_non_faccio_parte_di_casapound-209493/

no ma poverino... avevo già postato il link di Open che lo sbugiarda..

che imbarazzo Tex.
"non è così" , "non sono prove"
sei così cucciolo..quando linki lo stesso giornale che ti fa apparire un babbeo...
mi dispiace quasi per sta zappa sui piedi.
quasi

laugh2.gif

Non so il tuo link non funziona.
La giacca Salamandra non è una prova.

Quando avrai prove vere dimmelo mica devo difendere nessuno.

vai su Open.
è lo stesso giornale che hai linkato tu.

hanno pubblicato prima la dichiarazione della merda umana, poi hanno fatto un vero debunking, che si somma a quanto già fatto da altri giornali, che avevo già linkato.
cercalo, è proprio nella sezione "fact checking".

https://www.open.online/fact-checking/2019/05/08/news/casal_bruciato_il_ragazzo_di_casapound_che_urlava_troia_nega_di_essere_di_casapound-209442/

asd.gif

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:09
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:57)

ah ora l'onestà intellettuale è commentare con gagliarda e ostentata sicurezza fatti e cose in venezuela.
ma aver toni pacati e sfumati su fatti italiani a pochi km da casa tua..
eggià.




No. L'onestà intellettuale è condannare le violenze e i soprusi a prescindere da quale sia la spinta ideologica. Non tuonare contro le indiscutibili, ma per fortuna ridotte, delittuosità dei gruppi neofascisti italiani e minimizzare o giustificare l'autoritarismo reazionario di un regime percepito come sodale... che è poi non casualmente anche la posizione dichiarata del tuo mito Corallo.

E ti sconsiglio di ricominciare a pararti il fondoschiena, perché sono pronto fin da subito a recuperare tutti i quote del caso smile.gif .


QUOTE
il dibattito maturo sulla pericolosità dei centri sociali l'hai iniziata tu.
e in maniera molto matura scarichi il barile...
barili di onestà intellettuale


Ho scritto un post in cui esprimevo un mio pensiero personale. Tu l'hai quotato, cominciando la discussione, e dopo un po' sono cominciate le insinuazioni personali. Fino a quando non muterai il tuo atteggiamento, direi che gli scambi epistolari sono chiusi fino a data da destinarsi.



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:13
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:09)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:57)

ah ora l'onestà intellettuale è commentare con gagliarda e ostentata sicurezza fatti e cose in venezuela.
ma aver toni pacati e sfumati su fatti italiani a pochi km da casa tua..
eggià.




No. L'onestà intellettuale è condannare le violenze e i soprusi a prescindere da quale sia la spinta ideologica. Non tuonare contro le indiscutibili, ma per fortuna ridotte, delittuosità dei gruppi neofascisti italiani e minimizzare o giustificare l'autoritarismo reazionario di un regime percepito come sodale... che è poi non casualmente anche la posizione dichiarata del tuo mito Corallo.

E ti sconsiglio di evitare le negazioni, perché sono pronto fin da subito a recuperare tutti i quote del caso smile.gif .


wow.. pure la minaccina è un tocco di classe.
quota quel che vuoi, ho espresso più volte perplessità sulle informazioni che ci arrivano da là, su cui abbiamo abbondantemente discusso.
e ora quotami pure la coppola se vuoi.

sulle notizie che arrivano dall'italia, se permetti, ho le idee un po più chiare.
tu no?
eppure prese di posizione così dure,sicure e pesanti non te ne ho mai viste scrivere.. anzi, fino a poco tempo fa manco partecipavi a questo topic..
pazienza, ripeto, la coerenza te la gestisci un po come vuoi.


QUOTE
QUOTE
il dibattito maturo sulla pericolosità dei centri sociali l'hai iniziata tu.
e in maniera molto matura scarichi il barile...
barili di onestà intellettuale


Ho scritto un post in cui esprimevo un mio pensiero personale. Tu l'hai quotato, cominciando la discussione e dopo un po' sono cominciate le insinuazioni personali. Fino a quando non muterai il tuo atteggiamento, direi che gli scambi epistolari sono chiusi fino a data da destinarsi.


no!
che peccato, volevo ancora discutere a lungo del pericolosissimo centro Intifada che con i suoi rave mette a repentaglio il tessuto democratico di casal bruciato..

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:25
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:06)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:03)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:58)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:53)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:26)
quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.

Non sono prove laugh2.gif

EDIT:
https://www.open.online/primo-piano/2019/05/08/video/casal_bruciato_daniele_si_difende_non_ho_urlato_ti_stupro_e_non_faccio_parte_di_casapound-209493/

no ma poverino... avevo già postato il link di Open che lo sbugiarda..

che imbarazzo Tex.
"non è così" , "non sono prove"
sei così cucciolo..quando linki lo stesso giornale che ti fa apparire un babbeo...
mi dispiace quasi per sta zappa sui piedi.
quasi

laugh2.gif

Non so il tuo link non funziona.
La giacca Salamandra non è una prova.

Quando avrai prove vere dimmelo mica devo difendere nessuno.

vai su Open.
è lo stesso giornale che hai linkato tu.

hanno pubblicato prima la dichiarazione della merda umana, poi hanno fatto un vero debunking, che si somma a quanto già fatto da altri giornali, che avevo già linkato.
cercalo, è proprio nella sezione "fact checking".

https://www.open.online/fact-checking/2019/05/08/news/casal_bruciato_il_ragazzo_di_casapound_che_urlava_troia_nega_di_essere_di_casapound-209442/

asd.gif

Continua a non funzionare il link ma ho letto lo stesso.

In realtà anche in quel pezzo non ci sono prove definitive.
L'unica cosa che hanno scoperto era che vestiva Casapound.
Lo si sapeva già prima.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:27
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:25)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:06)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:03)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:58)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 14:53)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:26)
quindi alla fine sono pirla io che ho postato pure delle prove.

Non sono prove laugh2.gif

EDIT:
https://www.open.online/primo-piano/2019/05/08/video/casal_bruciato_daniele_si_difende_non_ho_urlato_ti_stupro_e_non_faccio_parte_di_casapound-209493/

no ma poverino... avevo già postato il link di Open che lo sbugiarda..

che imbarazzo Tex.
"non è così" , "non sono prove"
sei così cucciolo..quando linki lo stesso giornale che ti fa apparire un babbeo...
mi dispiace quasi per sta zappa sui piedi.
quasi

laugh2.gif

Non so il tuo link non funziona.
La giacca Salamandra non è una prova.

Quando avrai prove vere dimmelo mica devo difendere nessuno.

vai su Open.
è lo stesso giornale che hai linkato tu.

hanno pubblicato prima la dichiarazione della merda umana, poi hanno fatto un vero debunking, che si somma a quanto già fatto da altri giornali, che avevo già linkato.
cercalo, è proprio nella sezione "fact checking".

https://www.open.online/fact-checking/2019/05/08/news/casal_bruciato_il_ragazzo_di_casapound_che_urlava_troia_nega_di_essere_di_casapound-209442/

asd.gif

Continua a non funzionare il link ma ho letto lo stesso.

In realtà anche in quel pezzo non ci sono prove definitive.
L'unica cosa che hanno scoperto era che vestiva Casapound.
Lo si sapeva già prima.

ah ok, non ci sono prove definitive secondo te.
a te basta un post su fb di DiStefano per sapere da che parte stare...

cazzo camerati, oggi a onestà intellettuale state andando forte eh...

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:40
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:27)
ah ok, non ci sono prove definitive secondo te.
a te basta un post su fb di DiStefano per sapere da che parte stare...

cazzo camerati, oggi a onestà intellettuale state andando forte eh...

No a me basta la verità.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:42
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:40)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:27)
ah ok, non ci sono prove definitive secondo te.
a te basta un post su fb di DiStefano per sapere da che parte stare...

cazzo camerati, oggi a onestà intellettuale state andando forte eh...

No a me basta la verità.

che, ovviamente, è quella che dice Di Stefano.
Nonostante le prove, che tu reputi insufficenti.
ma un post di Di Stefano è sufficente
laugh2.gif


HONESTAH
VERITAH
DEBUNKING

Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:48
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:42)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:40)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:27)
ah ok, non ci sono prove definitive secondo te.
a te basta un post su fb di DiStefano per sapere da che parte stare...

cazzo camerati, oggi a onestà intellettuale state andando forte eh...

No a me basta la verità.

che, ovviamente, è quella che dice Di Stefano.
Nonostante le prove, che tu reputi insufficenti.
ma un post di Di Stefano è sufficente
laugh2.gif


HONESTAH
VERITAH
DEBUNKING

Perchè non sono prove laugh2.gif
Se tirano fuori una tessera, una carica elettiva, una firma in documento ufficiale allora si che le considererò prove.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:49
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:48)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:42)
QUOTE (Tex @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:40)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:27)
ah ok, non ci sono prove definitive secondo te.
a te basta un post su fb di DiStefano per sapere da che parte stare...

cazzo camerati, oggi a onestà intellettuale state andando forte eh...

No a me basta la verità.

che, ovviamente, è quella che dice Di Stefano.
Nonostante le prove, che tu reputi insufficenti.
ma un post di Di Stefano è sufficente
laugh2.gif


HONESTAH
VERITAH
DEBUNKING

Perchè non sono prove laugh2.gif
Se tirano fuori una tessera, una carica elettiva, una firma in documento ufficiale allora si che le considererò prove.

arrampicati sugli specchi ancora un po
è divertente
laugh2.gif

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:51
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:13)

quota quel che vuoi, ho espresso più volte perplessità sulle informazioni che ci arrivano da là, su cui abbiamo abbondantemente discusso.





E rispolveriamole alcune di queste perplessità, così diamo anche una lezione di vero debunking.


Mi limiterò ad analizzare solo i commenti più recenti per questioni di tempo.

Sui disordini nel paese, questo è quanto il dubbioso Neutron ha detto:

QUOTE
Poi in effetti i miei dubbi si dissolvono abbastanza quando entra in ballo Trump


Su Guaidò.

QUOTE
A differenza di chi prima gridava alla democrazia rubata e ora elogia un presidente autoproclamato..


QUOTE
È saltato fuori un galoppino yankee che dall oggi al domani si è proclamato presidente.


Soprassedendo che la "proclamazione" era assolutamente legittimata dalla Costituzione venezuelana. E' comunque interessante notare il dilemma insolubile che traspare dalle parole riportate.

E quando gli si fa presente che il buon Nico abbia il supporto trasversale dei tiranni di mezzo mondo, come argomenta il nostro scettico?

QUOTE
Pure Cuba è stata supportata per anni da regimi autoritari o governi anti occidentali.


In seguito si riprende l'argomento chiedendogli finalmente di ammettere la deriva autoritaria del regime di Caracas e la sua risposta è quantomeno sconcertante.

QUOTE
Cosa mai negata, tra l altro.


Dunque l'amletico Neutron non nega che in Venezuela si sia istituito un regime dittatoriale, eppure insiste a non lanciare strali. Perché mai una decisione del genere da parte di un democratico così sincero e di buon cuore mmmwa.gif ?

Misteri della (buona) fede...


QUOTE
sulle notizie che arrivano dall'italia, se permetti, ho le idee un po più chiare.
tu no?


Se ti fossi degnato di leggere i miei messaggi con la stessa concentrazione con cui io ho letto i tuoi, avresti forse intuito che la preoccupazione che volevo sollevare era proprio che i centri sociali di sinistra con le loro contro-ronde finissero per creare una situazione che andasse a favore dei neofascisti di CPI ed ho fatto ripetutamente l'esempio specifico del Biennio Rosso che ci ha condotti in quella direzione.


QUOTE
fino a poco tempo fa manco partecipavi a questo topic..


Se intendi fino al 2016, hai ragione. Dopodiché scusami se non ho la tua stessa frequenza nel dover aggiornare il topic con ogni singolo fatto criminale legato all'estrema destra. Forse non te ne sei reso conto, ma sei l'unico a farlo.


QUOTE
che peccato, volevo ancora discutere a lungo del pericolosissimo centro Intifada che con i suoi rave mette a repentaglio il tessuto democratico di casal bruciato..


Volendo potremmo parlare di https://www.iltempo.it/cronache/2017/03/14/news/ecco-il-dossier-centri-sociali-quelli-pericolosi-sono-200-1026428/ Oppure ridiscutere di quanto è avvenuto a Modena con i compagni anarchici (sigh!)...

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:58
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:51)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:13)

quota quel che vuoi, ho espresso più volte perplessità sulle informazioni che ci arrivano da là, su cui abbiamo abbondantemente discusso.





E rispolveriamole alcune di queste perplessità, così diamo anche una lezione di vero debunking.


Mi limiterò ad analizzare solo i commenti più recenti per questioni di tempo.


[....ho tagliato per snellire il quote]


Dunque l'amletico Neutron non nega che in Venezuela si sia istituito un regime dittatoriale, eppure insiste a non lanciare strali? Perché mai una decisione del genere da parte di un democratico così sincero e di buon cuore mmmwa.gif ?

ampiamente argomentata anche quella.
posta anche le mie risposte.
ma capisco che quotare 3 frasi dopo mesi e mesi di discussione sia più facile e appagante alla tua famigerata onestà intellettuale.


QUOTE
QUOTE
sulle notizie che arrivano dall'italia, se permetti, ho le idee un po più chiare.
tu no?


Se ti fossi degnato di leggere i miei messaggi con la stessa concentrazione con cui io ho letto i tuoi, avresti forse intuito che la preoccupazione che volevo sollevare era proprio che i centri sociali di sinistra con le loro contro-ronde finissero per creare una situazione che andasse a favore dei neofascisti di CPI ed ho fatto ripetutamente l'esempio specifico del Biennio Rosso che ci ha condotti in quella direzione.


ho letto con attenzione.
infatti ho risposto nel merito anche al biennio rosso.
ricordi? è successo tipo due ore fa...

QUOTE

QUOTE
fino a poco tempo fa manco partecipavi a questo topic..


Se intendi fino al 2016, hai ragione. Dopodiché scusami se non ho la tua stessa frequenza nel dover aggiornare il topic con ogni singolo fatto criminale legato all'estrema destra. Forse non te ne sei reso conto, ma sei l'unico a farlo.


mi vuoi ringraziare quindi?
prego, non c'è di che
lo faccio volentieri.

QUOTE
QUOTE
che peccato, volevo ancora discutere a lungo del pericolosissimo centro Intifada che con i suoi rave mette a repentaglio il tessuto democratico di casal bruciato..


Volendo potremmo parlare di https://www.iltempo.it/cronache/2017/03/14/news/ecco-il-dossier-centri-sociali-quelli-pericolosi-sono-200-1026428/ Oppure ridiscutere di quanto è avvenuto a Modena con i compagni anarchici (sigh!)...


volentieri.
non ho trovato l' Intifada nella lista che hai postato.
me lo indichi per favore?
come hai detto tu, ho un telefono schifoso..

su quanto successo a Modena cosa vuoi sapere?
dimmi. ti spiego e racconto volentieri, ci mancherebbe.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:19
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:58)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:51)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:13)

quota quel che vuoi, ho espresso più volte perplessità sulle informazioni che ci arrivano da là, su cui abbiamo abbondantemente discusso.





E rispolveriamole alcune di queste perplessità, così diamo anche una lezione di vero debunking.


Mi limiterò ad analizzare solo i commenti più recenti per questioni di tempo.


[....ho tagliato per snellire il quote]


Dunque l'amletico Neutron non nega che in Venezuela si sia istituito un regime dittatoriale, eppure insiste a non lanciare strali? Perché mai una decisione del genere da parte di un democratico così sincero e di buon cuore mmmwa.gif ?

ampiamente argomentata anche quella.
posta anche le mie risposte.





Dunque confermi che non è stato travisato niente. Direi che non serve altro. Ora tutti si possono fare un'idea più che limpida del tuo amore assoluto per i diritti civili ed umani.



QUOTE
ho letto con attenzione.
infatti ho risposto nel merito anche al biennio rosso.
ricordi? è successo tipo due ore fa...


Ed alla fine tu stesso hai ammesso che anche i centri sociali precedevano in larga parte la fondazione di CPI e FN, come il PCI aveva preceduto i "Fasci di Combattimento". Però non era l'aspetto cronologico quello che mi interessava approfondire.


QUOTE
volentieri.
non ho trovato l' Intifada nella lista che hai postato.
me lo indichi per favore?


A parte che nell'articolo si parla di 200 centri seguiti dall'Antiterrorismo... nei miei messaggi precedenti mi limito a riportare una notizia e cioè:

QUOTE
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).


Dopodiché partendo dalla possibilità che si sviluppi una situazione simile, facevo un'osservazione che poggia su numerosi casi antecedenti, riportati anche nell'articolo.


QUOTE
su quanto successo a Modena cosa vuoi sapere?
dimmi. ti spiego e racconto volentieri, ci mancherebbe.


Molto semplicemente... i tipi che hanno sfasciato le vetrine provenivano da ambienti di sinistra oppure no? Lasciamo stare le colpe del prefetto, che non li assolvono di certo dagli atti di vandalismo...


Inviato da: Tex il Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:22
Intanto arriva una buona notizia dalla Cassazione:

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/05/08/coppie-omosessuali-no-della-cassazione-a-trascrizione-allanagrafe-di-figlio-nato-da-madre-surrogata/5161845/

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:31
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 16:19)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:58)
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:51)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 15:13)

quota quel che vuoi, ho espresso più volte perplessità sulle informazioni che ci arrivano da là, su cui abbiamo abbondantemente discusso.





E rispolveriamole alcune di queste perplessità, così diamo anche una lezione di vero debunking.


Mi limiterò ad analizzare solo i commenti più recenti per questioni di tempo.


[....ho tagliato per snellire il quote]


Dunque l'amletico Neutron non nega che in Venezuela si sia istituito un regime dittatoriale, eppure insiste a non lanciare strali? Perché mai una decisione del genere da parte di un democratico così sincero e di buon cuore mmmwa.gif ?

ampiamente argomentata anche quella.
posta anche le mie risposte.


Dunque confermi che non è stato travisato niente. Direi che non serve altro. Ora tutti si possono fare un'idea più che limpida del tuo amore assoluto per i diritti civili ed umani.

esatto, chi non ha il cervello pieno di melma nera li può capire i miei ragionamenti,i miei distinguo,i miei dubbi e le mie sfumature sul caso Venezuela.
tu no.
ed era già assodato da mo.
ma ogni tot devi ribadirlo... alla faccia dell'ot, alla faccia del personale, alla faccia di tutto, ma grazie comunque.
penso che abbiano capito tutti.


QUOTE
QUOTE
ho letto con attenzione.
infatti ho risposto nel merito anche al biennio rosso.
ricordi? è successo tipo due ore fa...


Ed alla fine tu stesso hai ammesso che anche i centri sociali precedevano in larga parte la fondazione di CPI e FN, come il PCI aveva preceduto i "Fasci di Combattimento". Però non era l'aspetto cronologico quello che mi interessava approfondire.


infatti ti ho anche chiesto se eri convinto che FN e CP traessero forza dall'esistenza dei centri sociali.
hai detto di sì.
dando quindi a intendere che, tolti i centri sociali, FN e CP spariscano magicamente da soli.
non so cos'altro risponderti.. come si risponde alle favole?
pure qua, la mia posizione è chiara e pure la tua... hai iniziato a divagare sui "modi meno cinetici" che si possono mettere in campo contro i fascisti.
stiamo ancora attendendo spiegazioni ma sei troppo impegnato col venezuela..

QUOTE
QUOTE
QUOTE
volentieri.
non ho trovato l' Intifada nella lista che hai postato.
me lo indichi per favore?


A parte che nell'articolo si parla di 200 centri seguiti dall'Antiterrorismo... nei miei messaggi precedenti mi limito a riportare una notizia e cioè:

QUOTE
Adesso molti nel quartiere sembrano temere la reazione dei tipi di "Intifada" (sic!).


Dopodiché partendo dalla possibilità che si sviluppi una situazione simile, facevo un'osservazione che poggia su numerosi casi antecedenti, riportati anche nell'articolo.



appunto, hai citato un tanto al braccio notizie che avvallavano la tua posizione favolistica di cui sopra senza troppo entrare nel merito.
ed è strano, hai notizie certe sul venezuela ma non ti sbatti un granchè a cercare notizie su questo fantomatico centro sociale pronto a vendicarsi dei casapoundini...
centro sociale su cui non ti sei degnato di indagare per le premesse di cui sopra.
che se salta fuori che se sono dei rasta sfigati che fanno musica salta tutto il discorso dell'antifascismo che alimenta il fascismo e quindi che famo?

QUOTE

QUOTE
su quanto successo a Modena cosa vuoi sapere?
dimmi. ti spiego e racconto volentieri, ci mancherebbe.


Molto semplicemente... i tipi che hanno sfasciato le vetrine provenivano da ambienti di sinistra oppure no? Lasciamo stare le colpe del prefetto, che non li assolvono di certo dagli atti di vandalismo...


ti riferisci ai vandalismi del 25 aprile o ai tafferugli con Salvini?

Inviato da: La Verità il Mercoledì, 08-Mag-2019, 18:12
Ancora con comunisti e fascisti?
Il problema del paese è la cannabis.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 08-Mag-2019, 18:16
QUOTE (La Verità @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:12)
Ancora con comunisti e fascisti?

una volta di troppo, ripeto, ancora, che sarebbe antifascisti contro fascisti.


QUOTE
Il problema del paese è la cannabis.


21vs.gif






ah comunque, aperta e chiusa parentesi, io posterei anche notizie generali sull'andazzo italico
tipo ho postato le previsioni catastrofiche della commissione europea uscite qualche giorno fa.

non sarebbe proprio, completamente, colpa mia se poi si stanno giorni e giorni a discutere di finte fake news e metodi bislacchi per mandare via i fascisti dai quartieri...
rolleyes.gif

Inviato da: robi54bd il Giovedì, 09-Mag-2019, 07:01
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:16)
QUOTE (La Verità @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:12)
Ancora con comunisti e fascisti?

una volta di troppo, ripeto, ancora, che sarebbe antifascisti contro fascisti.


QUOTE
Il problema del paese è la cannabis.


21vs.gif






ah comunque, aperta e chiusa parentesi, io posterei anche notizie generali sull'andazzo italico
tipo ho postato le previsioni catastrofiche della commissione europea uscite qualche giorno fa.

non sarebbe proprio, completamente, colpa mia se poi si stanno giorni e giorni a discutere di finte fake news e metodi bislacchi per mandare via i fascisti dai quartieri...
rolleyes.gif

Lo scontro fascisti/antifascisti è finito nel 1945 anche se i furbacchioni di sinistra lo vorrebbero celebrare in eterno.
Ora se mai si scontrano in quel senso rispettivamente lo 0,1% e lo 0,9%.
Per Il restante 99% lo scontro reale è tra liberal progressisti e populisti sovranisti.

Inviato da: Querion il Giovedì, 09-Mag-2019, 09:20
QUOTE (robi54bd @ Giovedì, 09-Mag-2019, 06:01)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:16)
QUOTE (La Verità @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:12)
Ancora con comunisti e fascisti?

una volta di troppo, ripeto, ancora, che sarebbe antifascisti contro fascisti.


QUOTE
Il problema del paese è la cannabis.


21vs.gif






ah comunque, aperta e chiusa parentesi, io posterei anche notizie generali sull'andazzo italico
tipo ho postato le previsioni catastrofiche della commissione europea uscite qualche giorno fa.

non sarebbe proprio, completamente, colpa mia se poi si stanno giorni e giorni a discutere di finte fake news e metodi bislacchi per mandare via i fascisti dai quartieri...
rolleyes.gif

Lo scontro fascisti/antifascisti è finito nel 1945 anche se i furbacchioni di sinistra lo vorrebbero celebrare in eterno.
Ora se mai si scontrano in quel senso rispettivamente lo 0,1% e lo 0,9%.
Per Il restante 99% lo scontro reale è tra liberal progressisti e populisti sovranisti.

Nah, i fascisti esistono ancora e hanno pure alzato la testa ultimamente e vanno quindi ricacciati nelle fogne a cui appartengono.

Il fatto che tu non riesca ad accorgerti della cosa è nel migliore dei casi per tue mancanze e malizia nel peggiore.

Inviato da: Neutron il Giovedì, 09-Mag-2019, 09:30
QUOTE (Querion @ Giovedì, 09-Mag-2019, 08:20)
QUOTE (robi54bd @ Giovedì, 09-Mag-2019, 06:01)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:16)
QUOTE (La Verità @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 17:12)
Ancora con comunisti e fascisti?

una volta di troppo, ripeto, ancora, che sarebbe antifascisti contro fascisti.


QUOTE
Il problema del paese è la cannabis.


21vs.gif






ah comunque, aperta e chiusa parentesi, io posterei anche notizie generali sull'andazzo italico
tipo ho postato le previsioni catastrofiche della commissione europea uscite qualche giorno fa.

non sarebbe proprio, completamente, colpa mia se poi si stanno giorni e giorni a discutere di finte fake news e metodi bislacchi per mandare via i fascisti dai quartieri...
rolleyes.gif

Lo scontro fascisti/antifascisti è finito nel 1945 anche se i furbacchioni di sinistra lo vorrebbero celebrare in eterno.
Ora se mai si scontrano in quel senso rispettivamente lo 0,1% e lo 0,9%.
Per Il restante 99% lo scontro reale è tra liberal progressisti e populisti sovranisti.

Nah, i fascisti esistono ancora e hanno pure alzato la testa ultimamente e vanno quindi ricacciati nelle fogne a cui appartengono.

Il fatto che tu non riesca ad accorgerti della cosa è nel migliore dei casi per tue mancanze e malizia nel peggiore.

bè, possiamo pure smettere di concedergli il beneficio del dubbio a questo punto, no?

loro sono contenti di questi rigurgiti.
dicono che non ci sono giusto per trollare e farci incazzare un po, lo sanno e ne sono ben contenti.

Inviato da: Neutron il Giovedì, 09-Mag-2019, 09:50
e comunque, per risottolineare la schizofrenia e l'ambiguità del m5s:

https://roma.repubblica.it/cronaca/2019/05/08/news/roma_tensioni_a_casal_bruciato_per_casa_a_rom_attesa_la_sindaca_raggi-225756669/?ref=RHPPLF-BH-I225813151-C8-P5-S1.8-T1

Momenti di tensione quando Raggi è stata letteralmente scortata da due cordoni del reparto mobile della polizia all'interno del piazzale condominiale dove si trova l'appartamento assegnato martedì scorso a una famiglia rom. Insieme a lei, ci sono alcuni vicini di casa, il direttore della Caritas diocesana di Roma, don Benoni Ambarus, e un delegato del vicariato. L'iniziativa della sindaca è stata accolta con una certa
irritazione dal vicepremier Luigi Di Maio, a quanto apprende l'ANSA. Prima si aiutano i romani, gli italiani, poi tutti gli altri, è il senso del ragionamento del leader M5S irritato - si apprende ancora - anche per la tempistica con cui la sindaca, in un giorno particolarmente importante per il M5S al governo, ha scelto di mettere in campo la sua iniziativa.


alcuni esponenti dei 5s si stanno affrettando a smentire.
un po timidamente in realtà... spero in una dichiarazione secca di dimaio sulla questione.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 09-Mag-2019, 10:35
Ieri sera Salvini era in evidente difficoltà durante Otto e Mezzo. De Angelis e la Gruber hanno sottolineato le sue contraddizioni e, soprattutto, il suo trasformismo politico che liscia il pelo ai fascisti facendo finta di niente.

Basterebbe un contradditorio qualsiasi per metterlo in difficoltà. Che l'opposizione impari.

Inviato da: Tex il Giovedì, 09-Mag-2019, 11:04
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:35)
Ieri sera Salvini era in evidente difficoltà durante Otto e Mezzo. De Angelis e la Gruber hanno sottolineato le sue contraddizioni e, soprattutto, il suo trasformismo politico che liscia il pelo ai fascisti facendo finta di niente.

Basterebbe un contradditorio qualsiasi per metterlo in difficoltà. Che l'opposizione impari.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Salvini in difficoltà con Gruber e De Angelis

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Li ha presi per il culo tutto il tempo

Inviato da: Querion il Giovedì, 09-Mag-2019, 11:10
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:04)
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:35)
Ieri sera Salvini era in evidente difficoltà durante Otto e Mezzo. De Angelis e la Gruber hanno sottolineato le sue contraddizioni e, soprattutto, il suo trasformismo politico che liscia il pelo ai fascisti facendo finta di niente.

Basterebbe un contradditorio qualsiasi per metterlo in difficoltà. Che l'opposizione impari.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Salvini in difficoltà con Gruber e De Angelis

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Li ha presi per il culo tutto il tempo

Come? Come fa da Floris?
Non rispondendo alle domande e dicendo uno slogan populista senza capo e coda?
Mi sa che l'unico che si fa prendere per culo sei tu...

Inviato da: Neutron il Giovedì, 09-Mag-2019, 11:16
resoconto delle pericolosissime contromosse dei centri sociali a Casal Bruciato

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/05/08/casal-bruciato-la-protesta-antifascista-contro-casapound-prende-di-mira-anche-orfini-fuori-il-pd-non-siete-di-sinistra/5164108/

resoconto de il Fatto Quotidiano, noto megafono simpatizzante dei centri sociali.

temo.
temo davvero per la tenuta democratica del paese.
c'erano pure Orfini e Fassina... il nuovo biennio rosso è alle porte.


ciliegina sulla torta:

-L’amministratrice, Daniela Basio, sarebbe molto vicina a Casapound, tanto che è stato lo stesso movimento d’estrema destra a diffondere la lettera scritta a Virginia Raggi nella quale si chiedeva di non assegnare l’alloggio alla famiglia Omerovic

-la Questura a chiedere ai vigili urbani di fermare qualsiasi tipo di iniziativa volta a sanzionare Casapound per “non gettare benzina sul fuoco”.

alè!
chiudete i centri sociali che altrimenti i vigili non possono fare le multe a Casamerda e l'amministratrice affiliata a Casamerda non può fare propaganda liberamente!
è ora di finirla con sti soprusi delle zecche! il venezuela! i rolex dei violenti! il fascismo dell'antifascismo! il mondialismo ecc ecc ecc.
riempire a piacere e condire con onestà intellettuale.
21vs.gif

Inviato da: Tex il Giovedì, 09-Mag-2019, 12:25
QUOTE (Querion @ Giovedì, 09-Mag-2019, 11:10)
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:04)
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:35)
Ieri sera Salvini era in evidente difficoltà durante Otto e Mezzo. De Angelis e la Gruber hanno sottolineato le sue contraddizioni e, soprattutto, il suo trasformismo politico che liscia il pelo ai fascisti facendo finta di niente.

Basterebbe un contradditorio qualsiasi per metterlo in difficoltà. Che l'opposizione impari.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Salvini in difficoltà con Gruber e De Angelis

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Li ha presi per il culo tutto il tempo

Come? Come fa da Floris?
Non rispondendo alle domande e dicendo uno slogan populista senza capo e coda?
Mi sa che l'unico che si fa prendere per culo sei tu...

Salvini lo ha anche detto:
"Se ci attaccate con fascismo e nazismo governeremo per 30 anni"

Gruber e De Angelis:
"Eh ma Altaforte, Casapound, i balconi fascisti.." laugh2.gif


Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 09-Mag-2019, 12:34
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Querion @ Giovedì, 09-Mag-2019, 11:10)
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:04)
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:35)
Ieri sera Salvini era in evidente difficoltà durante Otto e Mezzo. De Angelis e la Gruber hanno sottolineato le sue contraddizioni e, soprattutto, il suo trasformismo politico che liscia il pelo ai fascisti facendo finta di niente.

Basterebbe un contradditorio qualsiasi per metterlo in difficoltà. Che l'opposizione impari.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Salvini in difficoltà con Gruber e De Angelis

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Li ha presi per il culo tutto il tempo

Come? Come fa da Floris?
Non rispondendo alle domande e dicendo uno slogan populista senza capo e coda?
Mi sa che l'unico che si fa prendere per culo sei tu...

Salvini lo ha anche detto:
"Se ci attaccate con fascismo e nazismo governeremo per 30 anni"

Gruber e De Angelis:
"Eh ma Altaforte, Casapound, i balconi fascisti.." laugh2.gif

Te sei la dimostrazione palese del Bar dello sport che governa il paese.

Zero argomentazioni, banalizzazioni continue, risatine isteriche.


Inviato da: largand il Giovedì, 09-Mag-2019, 12:47
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 12:34)
Te sei la dimostrazione palese del Bar dello sport che governa il paese.

Zero argomentazioni, banalizzazioni continue, risatine isteriche.

Lascia perdere, non vedi che è uno di quelli che ha preso "la pillolina"?...


21vs.gif

https://www.youtube.com/watch?v=DRkmb8jcCDk

Ma ancora ci dialogate?

Inviato da: Querion il Giovedì, 09-Mag-2019, 14:14
https://www.ilpost.it/2019/05/09/fascismo-torino-salvini/amp/

Lo trovo stringato ma spiega bene come certa merda rialzi la testa solo con una sponda politica certa, ovvero Salvini.
Lo stesso che ironizza sulla Gruber solo quando questa non può controbattere, come ogni buon camerata chiaramente.

Inviato da: Neutron il Giovedì, 09-Mag-2019, 14:20
QUOTE (Querion @ Giovedì, 09-Mag-2019, 13:14)
https://www.ilpost.it/2019/05/09/fascismo-torino-salvini/amp/

Lo trovo stringato ma spiega bene come certa merda rialzi la testa solo con una sponda politica certa, ovvero Salvini.
Lo stesso che ironizza sulla Gruber solo quando questa non può controbattere, come ogni buon camerata chiaramente.

quoto.

ed è quello che stanno gridando al vento tutti quelli che si occupano davvero del fenomeno.
Elia Rosati , che cito spesso, dice proprio questo nel suo libro su casapound (che consiglio a tutti di leggere... magari anche ai camerati che parlano di casapound senza manco conoscerlo davvero, vero Robi?)

quindi è assolutamente inutile,fuorviante, paraculo cercare di ridimensionare il fenomeno neofascista parlando di numeri
i numeri, il fascismo, non li ha mai avuti (dopo il '45 ma forse manco prima....) il modo di muoversi nel tessuto democratico non fa leva sui grandi numeri degli iscritti o militanti al tal partito/movimento smaccatamente estremista, è una strategia di infiltrazione e ricerca di appoggi.

finchè non si capisce questo, ogni discussione a tema è assolutamente inutile.

Inviato da: Comics Garden il Giovedì, 09-Mag-2019, 14:52
QUOTE (Querion @ Giovedì, 09-Mag-2019, 13:14)
https://www.ilpost.it/2019/05/09/fascismo-torino-salvini/amp/

Lo trovo stringato ma spiega bene come certa merda rialzi la testa solo con una sponda politica certa, ovvero Salvini.
Lo stesso che ironizza sulla Gruber solo quando questa non può controbattere, come ogni buon camerata chiaramente.


Soprassedendo sugli isterismi e le arrampicate, vorrei segnalare anch'io https://www.ilpost.it/2019/05/08/storia-estrema-destra/ perché condivido l'idea di fondo, ovvero che l'estrema destra post-guerra si sviluppi ad ondate e tende poi a sgonfiarsi quando gli elementi che ne avevano favorito la crescita (nel nostro caso la crisi economica e migratoria) vengono meno o vanno al governo democraticamente e non riescono a mantenere fede alle loro promesse rivoluzionarie.

Diverso è il caso quando tali forze eversive prendono il potere in una situazione in cui i vari organi che sono posti al controllo risultano indeboliti, come ad esempio la stampa e la magistratura. Non a caso Orban, Erdogan e Maduro hanno iniziato da svariato tempo a fare piazza pulita.


Inviato da: Tex il Giovedì, 09-Mag-2019, 15:30
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 12:34)
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Querion @ Giovedì, 09-Mag-2019, 11:10)
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:04)
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:35)
Ieri sera Salvini era in evidente difficoltà durante Otto e Mezzo. De Angelis e la Gruber hanno sottolineato le sue contraddizioni e, soprattutto, il suo trasformismo politico che liscia il pelo ai fascisti facendo finta di niente.

Basterebbe un contradditorio qualsiasi per metterlo in difficoltà. Che l'opposizione impari.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Salvini in difficoltà con Gruber e De Angelis

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Li ha presi per il culo tutto il tempo

Come? Come fa da Floris?
Non rispondendo alle domande e dicendo uno slogan populista senza capo e coda?
Mi sa che l'unico che si fa prendere per culo sei tu...

Salvini lo ha anche detto:
"Se ci attaccate con fascismo e nazismo governeremo per 30 anni"

Gruber e De Angelis:
"Eh ma Altaforte, Casapound, i balconi fascisti.." laugh2.gif

Te sei la dimostrazione palese del Bar dello sport che governa il paese.

Zero argomentazioni, banalizzazioni continue, risatine isteriche.

Te ne ho appena fatta una di argomentazione.

Anzi l'ha fatta direttamente Salvini.

Ma non capite.
Comunque non vi preoccupate, è meglio così laugh2.gif

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 09-Mag-2019, 15:39
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 14:30)
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 12:34)
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 11:25)
QUOTE (Querion @ Giovedì, 09-Mag-2019, 11:10)
QUOTE (Tex @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:04)
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 09-Mag-2019, 10:35)
Ieri sera Salvini era in evidente difficoltà durante Otto e Mezzo. De Angelis e la Gruber hanno sottolineato le sue contraddizioni e, soprattutto, il suo trasformismo politico che liscia il pelo ai fascisti facendo finta di niente.

Basterebbe un contradditorio qualsiasi per metterlo in difficoltà. Che l'opposizione impari.

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Salvini in difficoltà con Gruber e De Angelis

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Li ha presi per il culo tutto il tempo

Come? Come fa da Floris?
Non rispondendo alle domande e dicendo uno slogan populista senza capo e coda?
Mi sa che l'unico che si fa prendere per culo sei tu...

Salvini lo ha anche detto:
"Se ci attaccate con fascismo e nazismo governeremo per 30 anni"

Gruber e De Angelis:
"Eh ma Altaforte, Casapound, i balconi fascisti.." laugh2.gif

Te sei la dimostrazione palese del Bar dello sport che governa il paese.

Zero argomentazioni, banalizzazioni continue, risatine isteriche.

Te ne ho appena fatta una di argomentazione.

Anzi l'ha fatta direttamente Salvini.

Ma non capite.
Comunque non vi preoccupate, è meglio così laugh2.gif

Tu non argomenti. Deridi.

E' cosa ben diversa.

Inviato da: Neutron il Giovedì, 09-Mag-2019, 15:42
linko un articolo interessante sull'eterna discussione capitalismo buono/cattivo

https://thevision.com/attualita/fmi-capitalismo-fuori-controllo/

perchè tocca un paio di punti di cui parlavamo proprio qualche tempo fa.
ne quoto un pezzo:

Per gli economisti, una delle conseguenze più evidenti di questo fenomeno è che, insieme al potere delle corporate, è aumentato anche il costo dei loro prodotti: non a fronte di un miglioramento nella qualità o di una volontà di investire nella ricerca, ma solo in quanto le aziende hanno aumentato il proprio margine di profitto. Chen e i suoi colleghi hanno infatti analizzato quasi un milione di prodotti in 27 Paesi e hanno riscontrato che le aziende leader di settore hanno accresciuto i loro guadagni del 30% in meno di vent’anni, l’8% tutte le altre. Questo non significa solo costi maggiori per i consumatori. In attesa che il mercato si regolasse da sé, questo si è concentrato nelle mani di pochissime aziende, per la precisione 4: Google, Amazon, Facebook e Apple. Guardare alla crescita dei loro profitti negli ultimi dieci anni è impressionante: lo stacco che hanno creato in termini di potere di mercato rispetto alle altre aziende le rende praticamente immuni alla competizione. Cosa stanno restituendo alla comunità? Sicuramente poco in tasse, visto che per la maggior parte ha sede in paradisi fiscali e non paga invece laddove ottiene profitto. In molti gioiscono nel sentire che alcune di queste investono nella sanità, ad esempio, ma un mondo in cui è un’azienda privata a decidere della salute delle popolazione non è un mondo auspicabile. Non si tratta di uno scenario solo ipotetico: già oggi i numeri mostrano che non esiste nessuna spinta naturalmente filantropica nel management di una multinazionale privata. Tornando infatti al rapporto del Fmi, si legge che se il margine di profitto delle grandi aziende fosse rimasto invariato dal 2000 ad oggi, il Prodotto interno lordo delle nazioni industrializzate sarebbe di almeno un punto percentuale più alto, ci sarebbero stati maggiori investimenti nell’innovazione, più benessere e minore disuguaglianza. Ergo, maggiore potere alle grandi aziende significa solo maggiori profitti per le grandi aziende. Peraltro, affidarsi alla benevolenza di qualche tycoon per i servizi minimi di base non solo è volutamente naïf, ma anche ingiusto: non è con la beneficenza che si restituisce alla comunità, ma con un’equa tassazione.


Inviato da: Comics Garden il Giovedì, 09-Mag-2019, 16:51
QUOTE (Neutron @ Giovedì, 09-Mag-2019, 14:42)
Per gli economisti, una delle conseguenze più evidenti di questo fenomeno è che, insieme al potere delle corporate, è aumentato anche il costo dei loro prodotti: non a fronte di un miglioramento nella qualità o di una volontà di investire nella ricerca, ma solo in quanto le aziende hanno aumentato il proprio margine di profitto.


Infatti "Google" e "Facebook", per citare due aziende leader, non hanno assolutamente migliorato la qualità dei loro servizi rispetto all'ultimo decennio.


QUOTE
Chen e i suoi colleghi hanno infatti analizzato quasi un milione di prodotti in 27 Paesi e hanno riscontrato che le aziende leader di settore hanno accresciuto i loro guadagni del 30% in meno di vent’anni, l’8% tutte le altre.


Che è un modo molto sottile per dire che non hanno smesso di crescere. Che i tassi di sviluppo non possano mantenersi costantemente elevati mi sembra naturale. Anche i paesi in via di sviluppo hanno una percentuale media di crescita molto più elevata del Primo Mondo.

Oltretutto l'analisi numerica contraddice in parte quanto è proferito subito dopo.


QUOTE
Questo non significa solo costi maggiori per i consumatori. In attesa che il mercato si regolasse da sé, questo si è concentrato nelle mani di pochissime aziende, per la precisione 4: Google, Amazon, Facebook e Apple.


Perché non si parla anche degli stipendi dei lavoratori di quelle aziende?

E' una domanda ironica. I vari indici statistici sul mercato del lavoro statunitense, che è la patria di tutti i nomi citati, sono stati riportati mesi fa e non mi sembra siano stati smentiti.


QUOTE
Cosa stanno restituendo alla comunità? Sicuramente poco in tasse, visto che per la maggior parte ha sede in paradisi fiscali e non paga invece laddove ottiene profitto.


Questo è un problema solo per chi crede nella tassazione progressiva, ignorando che più tasse per le aziende vuol dire ancora minor margine di crescita per i servizi e i compensi dei lavoratori.


QUOTE
In molti gioiscono nel sentire che alcune di queste investono nella sanità, ad esempio, ma un mondo in cui è un’azienda privata a decidere della salute delle popolazione non è un mondo auspicabile.


No? Peccato, perché la sanità americana ed israeliana, che sono solo in parte privatizzate, risultano all'avanguardia nella ricerca medica, tanto che le loro scoperte vengono acquistate dai paesi in cui essa è pubblica.

Avevo segnalato un video della "Prager U" sull'argomento.


QUOTE
Non si tratta di uno scenario solo ipotetico: già oggi i numeri mostrano che non esiste nessuna spinta naturalmente filantropica nel management di una multinazionale privata.


Infatti molti contano in un ritorno di immagine. Ed allora? Dove sarebbe il problema?

Non possiamo essere tutti economisti, ma almeno conoscere la metafora di Smith sul mugnaio dovrebbe essere d'obbligo per disquisire in materia.


QUOTE
Tornando infatti al rapporto del Fmi, si legge che se il margine di profitto delle grandi aziende fosse rimasto invariato dal 2000 ad oggi, il Prodotto interno lordo delle nazioni industrializzate sarebbe di almeno un punto percentuale più alto, ci sarebbero stati maggiori investimenti nell’innovazione, più benessere e minore disuguaglianza.


Perché è scontato che con lo stato al timone il margine di profitto delle aziende sarebbe aumentato invece che declinare ulteriormente. Vedi l'ATAC, che è condizioni eccellenti...


QUOTE
Peraltro, affidarsi alla benevolenza di qualche tycoon per i servizi minimi di base non solo è volutamente naïf, ma anche ingiusto


Ecco, appunto. L'autore vuole lanciare un atto d'accusa verso il capitalismo e non conosce nemmeno i principi di base che lo muovono. Nessuno tra i grandi sostenitori del sistema ha mai imperniato le sue osservazioni sulla magnanimità dei grandi imprenditori, quanto proprio sul loro egoismo e la loro astuzia. L'ingenuità, casomai, è di continuare a vedere lo stato come il protettore della loro voracità, come se le persone che lo componessero non fossero anche loro esseri umani con i loro vizi e le loro ambizioni personali.


Inviato da: Neutron il Giovedì, 09-Mag-2019, 17:20
QUOTE (Comics Boy @ Giovedì, 09-Mag-2019, 15:51)
QUOTE (Neutron @ Giovedì, 09-Mag-2019, 14:42)
Per gli economisti, una delle conseguenze più evidenti di questo fenomeno è che, insieme al potere delle corporate, è aumentato anche il costo dei loro prodotti: non a fronte di un miglioramento nella qualità o di una volontà di investire nella ricerca, ma solo in quanto le aziende hanno aumentato il proprio margine di profitto.


Infatti "Google" e "Facebook", per citare due aziende leader, non hanno assolutamente migliorato la qualità dei loro servizi rispetto all'ultimo decennio.


opinabile



QUOTE
QUOTE
Questo non significa solo costi maggiori per i consumatori. In attesa che il mercato si regolasse da sé, questo si è concentrato nelle mani di pochissime aziende, per la precisione 4: Google, Amazon, Facebook e Apple.


Perché non si parla anche degli stipendi dei lavoratori di quelle aziende?


perchè non c'entra con il discorso

QUOTE
QUOTE
Cosa stanno restituendo alla comunità? Sicuramente poco in tasse, visto che per la maggior parte ha sede in paradisi fiscali e non paga invece laddove ottiene profitto.


Questo è un problema solo per chi crede nella tassazione progressiva, ignorando che più tasse per le aziende vuol dire ancora minor margine di crescita per i servizi e i compensi dei lavoratori.


comunità è cosa diversa dai lavoratori

QUOTE
QUOTE
In molti gioiscono nel sentire che alcune di queste investono nella sanità, ad esempio, ma un mondo in cui è un’azienda privata a decidere della salute delle popolazione non è un mondo auspicabile.


No? Peccato, perché la sanità americana ed israeliana, che sono solo in parte privatizzate, risultano all'avanguardia nella ricerca medica, tanto che le loro scoperte vengono acquistate dai paesi in cui essa è pubblica.


succede pure il contrario

QUOTE

QUOTE
Non si tratta di uno scenario solo ipotetico: già oggi i numeri mostrano che non esiste nessuna spinta naturalmente filantropica nel management di una multinazionale privata.


Infatti molti contano in un ritorno di immagine. Ed allora? Dove sarebbe il problema?


suppongo si parlasse di statistica.
non ci sono dati che indichino che la filantropia sia stabilmente in crescita

QUOTE

QUOTE
Tornando infatti al rapporto del Fmi, si legge che se il margine di profitto delle grandi aziende fosse rimasto invariato dal 2000 ad oggi, il Prodotto interno lordo delle nazioni industrializzate sarebbe di almeno un punto percentuale più alto, ci sarebbero stati maggiori investimenti nell’innovazione, più benessere e minore disuguaglianza.


Perché è scontato che con lo stato al timone il margine di profitto delle aziende sarebbe aumentato invece che declinare ulteriormente. Vedi l'ATAC, che è condizioni eccellenti...


ci sono situazione statali pessime
nessuno lo nega.

QUOTE

QUOTE
Peraltro, affidarsi alla benevolenza di qualche tycoon per i servizi minimi di base non solo è volutamente naïf, ma anche ingiusto


Ecco, appunto. L'autore vuole lanciare un atto d'accusa verso il capitalismo e non conosce nemmeno i principi di base che lo muovono. Nessuno tra i grandi sostenitori del sistema ha mai imperniato le sue osservazioni sulla magnanimità dei grandi imprenditori, quanto proprio sul loro egoismo e la loro astuzia. L'ingenuità, casomai, è di continuare a vedere lo stato come il protettore della loro voracità, come se le persone che lo componessero non fossero anche loro esseri umani con i loro vizi e le loro ambizioni personali.


quindi mettiamo in discussione le basi della democrazia per cui chi ci governa vuole il bene della comunità?
ok.


Inviato da: Comics Garden il Giovedì, 09-Mag-2019, 19:44
QUOTE (Neutron @ Giovedì, 09-Mag-2019, 16:20)

opinabile





Non lo è, se non porti una contraddizione argomentata. Sono iscritto a FB più o meno dai suoi albori, seppur controvoglia, e confermo che ci sono state parecchie aggiunte negli anni. Penso ad esempio alle "storie" o alle notifiche su contenuti a cui risulti affine (mi sfugge il termine tecnico) da cui si è poi partiti per creare app specializzate come "Tinder", che è direttamente legata al social in questione.


QUOTE
perchè non c'entra con il discorso


Centra perché i lavoratori sono anche consumatori. E fanno parte della comunità, di cui conoscono le problematiche sicuramente meglio di un governo centrale pullulante di burocrati.


QUOTE
succede pure il contrario


La maggioranza delle scoperte biomediche mi risulta provengano dal settore privato.

https://www.youtube.com/watch?v=ZEzO2KoJq2A


QUOTE
ci sono situazione statali pessime
nessuno lo nega.


Non mi sembra ci si punti molto il dito nel pezzo. Ed in generale non sento neanche proposte dettagliate per migliorare la funzionalità dell'apparato statale che non ruotino intorno all'assioma "Ci vogliono più soldi!"...


QUOTE
quindi mettiamo in discussione le basi della democrazia per cui chi ci governa vuole il bene della comunità?


Tra i primi a metterla in dubbio abbiamo avuto i Padri Fondatori degli Stati Uniti, che non si consideravano propriamente dei totalitari, anzi avevano capito come l'autogestione delle comunità in province libere fosse la garanzia migliore per scongiurare derive tiranniche, per quanto in seguito alcuni successori abbiano provato a sovvertire quel sistema con alterna fortuna...



Inviato da: La Verità il Giovedì, 09-Mag-2019, 19:59
Nel primo decennio del XXI secolo, gli Stati Uniti sono stati il paese con il più alto rischio di mortalità infantile nel primo anno di vita del bambino all'interno dell'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE).

(click to show/hide)


Parto al Irving Medical Center, epidurale già dal primo cm, partoriente al computer (rigorosamente Mac) sino a quattro minuti dal parto. Tutto il pacchetto per 80,000 USD. Fortuna che ha pagato tutto la Columbia University.

Lasciamo i miti e le narrazioni per leggere i numeri.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 10-Mag-2019, 00:44
QUOTE (La Verità @ Giovedì, 09-Mag-2019, 18:59)

Lasciamo i miti e le narrazioni per leggere i numeri.


I numeri dicono anche che gli USA sono la meta sanitaria di molti cittadini dei paesi circostanti, inclusi i canadesi che hanno un sistema sanitario completamente welfarizzato ed infatti viene preso a modello da molti liberal americani, a dispetto del fatto che i tempi di attesa in Ottawa siano spesso oblunghi e il carico statale stia crescendo a livelli insostenibili.

Mai parlato della mortalità infantile, comunque. L'analisi riportata è indubbiamente interessante, ma non fa mai una netta correlazione con il sistema sanitario privato, anzi nell'articolo viene detto che negli anni '60 e '70 gli USA avevano un tasso uguale agli altri paesi dell'OSCE, però stando alle statistiche ufficiali https://www.healthsystemtracker.org/chart-collection/u-s-spending-healthcare-changed-time/#item-start.

Curioso come il gap risulti essersi formato proprio durante il periodo in cui Reagan veniva forzato a potenziare il "Medicaid", che doveva andare proprio a beneficio delle famiglie con difficoltà economiche.

Come disse una volta un utente del forum... attenti alle manipolazioni statistiche.


Tornando al messaggio precedente, mi era sfuggita questa parte...

QUOTE
suppongo si parlasse di statistica.
non ci sono dati che indichino che la filantropia sia stabilmente in crescita


Sarebbe stato corretto postarne qualcuna. In Europa non mi risulta ci siano stati grandi tagli nell'ultimo decennio e negli USA Obama aveva alzato le aliquote alla classe alta, quindi andrebbe pure precisato il lasso in cui l'aumento di donazioni avrebbe dovuto verificarsi.



Inviato da: La Verità il Venerdì, 10-Mag-2019, 11:08
Mi fa piacere che i canadesi vadano a curarsi negli States.
E comunque anch'io consiglio di far partorire le proprie mogli/compagne al Irving Medical Center.

Ripeto.
Leggere i dati e ricordare il loro significato.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 10-Mag-2019, 11:11
QUOTE (Comics Boy @ Giovedì, 09-Mag-2019, 23:44)

Tornando al messaggio precedente, mi era sfuggita questa parte...

QUOTE
suppongo si parlasse di statistica.
non ci sono dati che indichino che la filantropia sia stabilmente in crescita


Sarebbe stato corretto postarne qualcuna. In Europa non mi risulta ci siano stati grandi tagli nell'ultimo decennio e negli USA Obama aveva alzato le aliquote alla classe alta, quindi andrebbe pure precisato il lasso in cui l'aumento di donazioni avrebbe dovuto verificarsi.

si prendeva in esame l'ulitma decade, dove appunto, alcuni colossi hanno accresciuto esponenzialmente i loro profitti.
e se si parla di mancati tagli e aliquote alte, dovrebbe fare ancora più impressione.

non ho trovato sinceramente statistiche mondiali sulla beneficenza e penso sia anche difficile farne.
potremmo prendere a dato i capoccia dei colossi citati.
fanno statistica? sono rappresentativi? quanto deve donare un ricco per equilibrare le disuguaglianze? in cosa deve poi donare? in che settore?
ricostruire Notre Dame rientra in questo discorso?

Inviato da: Neutron il Venerdì, 10-Mag-2019, 14:48
torno di nuovo a parlare dei fascisti (scusatemi)
ma di nuovo, le logiche e i meccanismi su cui si reggono queste sigle neofasciste si basano sull'appoggio strisciante, non sui fantomatici numeroni dietro cui si continua a nascondere e ridimensionare il fenomeno..
questo articolo spiega bene il filo nero che lega tante, troppe vicende

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/05/09/altaforte-e-fuori-dal-salone-del-libro-ma-il-veneto-compra-e-distribuisce-i-suoi-libri-nelle-scuole/5165740/

"così gli fate pubblicità altrimenti non si li considerava nessuno!!!"

è la critica che ho letto più spesso nel web in questi giorni.
e no, non è così.
lo stato se li considera, e ci lavora pure insieme...

Inviato da: Comics Garden il Sabato, 11-Mag-2019, 13:20

QUOTE
Leggere i dati e ricordare il loro significato.



Letti e direi di averlo dimostrato. I dati vanno giudicati nel loro insieme.


QUOTE
potremmo prendere a dato i capoccia dei colossi citati.
fanno statistica? sono rappresentativi? quanto deve donare un ricco per equilibrare le disuguaglianze? in cosa deve poi donare? in che settore?
ricostruire Notre Dame rientra in questo discorso?


La disuguaglianza, come ho esposto diverse volte, è un indice fraudolento a mio parere, perché non mostra davvero il cambiamento nel tenore di vita della classe e delle aziende medie, anzi lo celo dietro il divario in percentuale. Appoggiandosi su questo dato, potremmo ritenere la Corea del Nord in buon posto in cui vivere.

Dubito che Notre-Dame possa rientrare dal momento che il governo si è assunto l'onere.


Se vogliamo fare un discorso maturo sul problema dei neofascismi, allora bisognerebbe capire che per indebolire il fenomeno (indebolire, perché sparire non potrà mai) si devono colpire i modelli vigenti a cui i movimenti in questione guardano, ciò che gli da' speranza e che in questa fase sono posizionati in larga parte verso il Levante. Non a caso sul sito di "Altaforte" mi risulta acquistabile una specie di reportage sul Donbass, dove i rossobruni di mezzo mondo hanno fatto scalo per esercitarsi con il tiro al segno https://www.ynetnews.com/articles/0,7340,L-4622200,00.html e che certi circoli di cosiddetta contro-informazione vorrebbero invece presentarci in una veste completamente diversa.

Trovatici d'accordo su questo aspetto, si deve ammettere che la sottovalutazione non c'è stata solo da parte della destra europea, anche per comodità e complicità, ma anche di una determinata. sinistra. Ricordo le critiche di Renzi, Tsipras e quelli di "Podemos" alle sanzioni contro la Russia e le proteste per i bombardamenti annunciati contro Damasco nel nome di un miope pacifismo. Fino a quando non si capirà, non capirete, che la guerra contro il revanscismo totalitario va combattuta su ogni fronte, esterno ed interno, e da qualsiasi angolatura, lanciare petardi contro le sedi di CPI ed organizzare agguati ai loro capizona non sarà diverso dal provare a svuotare il mare scavando buche nella sabbia.


Inviato da: La Verità il Sabato, 11-Mag-2019, 15:20
QUOTE (Comics Boy @ Sabato, 11-Mag-2019, 12:20)
QUOTE
Leggere i dati e ricordare il loro significato.



Letti e direi di averlo dimostrato. I dati vanno giudicati nel loro insieme.



No.
Hai presentato un quandro interpretativo che riassume una serie di dati relativi (tendenziali per essere un poco più specifico) ma che dimentica le quantità in gioco e il target dell'offerta sanitaria statunitense.
Per questo ti ho fatto l'esempio del parto di mia moglie.
Qui la sanità raggiunge dei livelli impensabili, da film e meglio, ma solo se si ha una efficace assicurazione. In caso contrario siamo ai livelli della sanità pubblica britannica, roba che ho fatto tornare i bambini in Italia per controlli, vaccini e altro.

Apro una parentesi sul sistema francese perché mi è capitato lo scorso anno. I dottori semplicemente ti riempiono di antibiotici per qualsiasi cosa. Sicuramente meglio col servizio sanitario privato/pubblico tedesco, specialmente per sistemarsi i denti in Polonia. Spero di non dovere usufruire dei servizi svedesi nel prossimo futuro, semplicemente perché spero che in famiglia tutto vada bene.

Per finire.
Vedo che ti documenti e esponi le tue argomentazioni in maniera garbata e coerente. Mi permetto però di notare un certo scientismo che mi ricorda molto diversi miei amici/conoscenti che hanno studiato economia. Una sorta di ragionamento circolare dove l'oggetto diventa soggetto. Il dato è il valore quantitativo di un osservabile che varia nel tempo e che difficilmente è scorrelato dal sistema di osservazione. Sarà per questo che preferisco chi viene da fisica (e chimica) che i laureati in economia e commercio.

Anyway, un saluto.

Inviato da: Neutron il Sabato, 11-Mag-2019, 18:38
QUOTE (Comics Boy @ Sabato, 11-Mag-2019, 12:20)


QUOTE
potremmo prendere a dato i capoccia dei colossi citati.
fanno statistica? sono rappresentativi? quanto deve donare un ricco per equilibrare le disuguaglianze? in cosa deve poi donare? in che settore?
ricostruire Notre Dame rientra in questo discorso?


La disuguaglianza, come ho esposto diverse volte, è un indice fraudolento a mio parere, perché non mostra davvero il cambiamento nel tenore di vita della classe e delle aziende medie, anzi lo celo dietro il divario in percentuale. Appoggiandosi su questo dato, potremmo ritenere la Corea del Nord in buon posto in cui vivere.

Dubito che Notre-Dame possa rientrare dal momento che il governo si è assunto l'onere.



Che per te le disuguaglianze non siano un problema l hai detto più volte.
Come io ho detto il contrario.
Quindi andiamo oltre.

Tempo fa qui (tu e Kelith se non erro) portavate avanti la tesi per cui la maggior ricchezza in mano ai singoli si "equilibrava" attraverso la beneficenza.
(riassumo)

Secondo me l'articolo diceva in maniera più chiara quello che porvsvo a dire io, cioè che non ci sono prove empiriche di ciò.

E se ci fossero, diventa poi molto soggettivo l'efficacia e limite del tutto.


Per Notre Dame credo ci sia una cordata di privato che ha superato di topo millemila volte il budget messo in campo dallo stato.
(non ho i dati sotto mano)

Inviato da: Comics Garden il Sabato, 11-Mag-2019, 19:48
QUOTE (Neutron @ Sabato, 11-Mag-2019, 17:38)


Tempo fa qui (tu e Kelith se non erro) portavate avanti la tesi per cui la maggior ricchezza in mano ai singoli si "equilibrava" attraverso la beneficenza.





Io personalmente sostenevo che la beneficienza delle classi benestanti contributiva a migliorare le condizioni delle classi inferiori in termini di condizioni di vita, non di percentuali sul divario.

E l'analisi così come è riportata dal giornalista è ingannevole perché poggia interamente su quel determinato dato invece di approfondire su quanto poco o tanto si siano accresciuti gli introiti delle aziende in esame, anche con una cifra generale. Non fa nemmeno una menzione al numero delle startup aperte nel recente millennio.


QUOTE
Per Notre Dame credo ci sia una cordata di privato che ha superato di topo millemila volte il budget messo in campo dallo stato.
(non ho i dati sotto mano)


A meno che il budget in questione non sia vincolato a determinati risultati, non vedo cosa cambi.

Milton Friedman osservava che all'incirca siamo sempre molto attenti quando dobbiamo comprare un bene personale con i nostri soldi, meno attenti quando dobbiamo usare i nostri soldi per comprare un bene per altri, quasi per niente quando usiamo soldi di altri per comprare beni per altri.

In questo caso sostituiamo "comprare" con "riparare".

Nel caso delle donazioni il problema non si creerebbe perché il credito viene direttamente erogato alle associazioni o comunità locali.



Inviato da: Neutron il Sabato, 11-Mag-2019, 20:45
Ma secondo me stai rispondendo mele a pere..

Grandi aziende hanno moltiplicato i loro introiti? Si.
Hanno riversato proporzionalmente alcuni introiti nella collettività?

Queste donazioni fanno la differenza nella lotta alle disuguaglianze e nel miglioramento della vita della società?



Su notre dame, di nuovo, non capisco la risposta.
La mia affermazione era chiara : parliamo di donazioni private. Chi dona, dona dove gli pare.
Dei ricconi hanno deciso di sistemare una chiesa anziché un ospedale,una scuola...

Secondo me è roba su cui riflettere quando si parla di ricchezza e beneficenza.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 12-Mag-2019, 18:15
Facebook ha annunciato, poco fa, di avere chiuso una ventina di pagine, vicine a M5S e Lega, che diffondevano notizie false, slogan antisemiti e propaganda contro i vaccini.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 12-Mag-2019, 19:07
A due settimane dalle elezioni europee, Facebook chiude 23 pagine italiane che contavano oltre 2,46 milioni di follower che condividevano informazioni false e contenuti divisivi contro i migranti, antivaccini e antisemiti: tra queste, oltre la metà erano a sostegno di Lega o M5S. La decisione è arrivata dopo un'accurata indagine della ong Avaaz che si occupa di diritti umani e campagne ambientali. "Ringraziamo Avaaz - afferma un portavoce del social network - per aver condiviso le ricerche affinché potessimo indagare. Siamo impegnati nel proteggere l'integrità delle elezioni nell'Ue e in tutto il mondo. Abbiamo rimosso una serie di account falsi e duplicati che violavano le nostre policy in tema di autenticità, così come diverse pagine per violazione delle policy sulla modifica del nome. Abbiamo inoltre preso provvedimenti contro alcune pagine che hanno ripetutamente diffuso disinformazione. Adotteremo ulteriori misure nel caso dovessimo riscontrare altre violazioni". Facebook ha anche chiuso qualche decina di account fake e depotenziato pagine che diffondevano contenuti con notizie falsi. La motivazione tecnica per la chiusura delle pagine è stata il cambio del nome: inizialmente proponevano temi che non sembravano alludere a partiti politici o movimenti e poi attraverso vari passaggi cambiavano tema.

Tra le pagine chiuse "Vogliamo il movimento 5 stelle al governo", che contava 129mila followers e quasi 700mila interazioni in tre mesi, "Beppe Grillo for President", Lega Salvini Sulmona" che aveva 307mila seguaci, "Lega Salvini Premier Santa Teresa di riva", "Noi siamo 5 stelle". Pagine che, come spiega il rapporto di Avaaz, diffondevano fake news e parole di odio. Tra gli esempi citati, una falsa dichiarazione attribuita a Roberto Saviano e diffusa dalla pagina "Vogliamo il Movimento 5 Stelle al governo": lo stesso scrittore era stato costretto a smentire una frase che non aveva mai detto.

La più attiva pagina a sostegno della Lega tra quelle chiuse, "Lega Salvini Premier Santa Teresa di riva", è stata quella che di recente ha maggiormente condiviso un video che mostrava migranti intenti a distruggere una macchina dei carabinieri. Il video, che ha quasi 10 milioni di visualizzazioni, è in realtà una scena di un film e la bufala è stata smascherata molte volte negli anni, ma continua ad essere condiviso. La stessa pagina era nata come "Associazione allevatori della provincia di Messina" e in cinque passaggi era finita per diventare fiancheggiatrice del Carroccio.

Negli ultimi mesi il lavoro di Facebook su contenuti che violano di standard della Comunità sono in continuo aumento: circa 30mila le persone che in tutto il mondo lavorano sulla sicurezza nel social network fondato da Mark Zuckenberg. Il 2 maggio l'azienda ha aperto a Dublino una war room per lavorare sull'integrità della campagna elettorale europea con 40 team di igegneri, scienziati, ricercatori, specialisti delle minacce ed esperti per ciascun Paese. Sono 500 le persone che lavorano sulle elezioni a tempo pieno, senza dimenticare la collaborazione con 21 fact checkers, partner dell'Unione europea operativi in 14 lingue.

Inviato da: Comics Garden il Domenica, 12-Mag-2019, 19:12
QUOTE (Neutron @ Sabato, 11-Mag-2019, 19:45)
Ma secondo me stai rispondendo mele a pere..

Grandi aziende hanno moltiplicato i loro introiti? Si.
Hanno riversato proporzionalmente alcuni introiti nella collettività?

Queste donazioni fanno la differenza nella lotta alle disuguaglianze e nel miglioramento della vita della società?





Il tuo silenzio direi che è allusivo. L'articolo non da risposta e neanche io ho dati al proposito, http://www.bergamopost.it/chi-e/10-uomini-piu-generosi-al-mondo/.

Comunque quando si aumentano le tasse alle classi alti queste ultime si sentono sollevate dal bisogno di fare beneficienza diretta. La differenza è che i soldi amministrati dagli enti politici finiscono in buona parte in un sistema macchinoso per cui tra spese superflue e mazzette solo una parte del dovuto avvantaggia seriamente i destinatari originari della manovra. In Italia è accaduto con la Cassa del Mezzogiorno.


QUOTE
Su notre dame, di nuovo, non capisco la risposta.
La mia affermazione era chiara : parliamo di donazioni private. Chi dona, dona dove gli pare.
Dei ricconi hanno deciso di sistemare una chiesa anziché un ospedale,una scuola...

Secondo me è roba su cui riflettere quando si parla di ricchezza e beneficenza.


Neanche io capisco dove vuoi arrivare. Non stiamo parlando di una chiesa qualsiasi, ma di uno dei simboli della Francia, andato distrutta in una calamità.

E' un caso totalmente diverso ed eccezionale. Infatti non si sono mossi solo i filantropi, ma anche i governi europei nell'offrire i loro architetti e persino lo staff di "Assassin's Creed"...



Inviato da: fiocotram il Lunedì, 13-Mag-2019, 01:05
Vabbé, i ricchi tendono a donare di più quando hanno benefici fiscali connessi all'atto della donazione. In Italia ad esempio i vantaggi fiscali connessi alla beneficienza sono pochi (e grazie a Salvini e soci ancora meno) e quindi si dona meno.

Il primo comandamento di chi fa soldi e sa come farne è quello di non far uscire nemmeno un centesimo dalle tasche se non sai che ti frutterà il rientro di altri tre.

Quelli come me invece, spesso e volentieri quando partecipano a raccolte fondi e magari qualcuno allunga l'offerta chiedendo, giustamente eh, di dargli il resto sulla somma che intende donare, apro il portafoglio e ci rimetto di tasca mia per darglielo, se non abbiamo abbastanza resto biggrin1.gif e non diventeranno mai ricchi biggrin1.gif

Ma comunque trovo assurda una società che si regga unicamente sulla beneficienza e sul narcisismo protestante del sentirsi ricchi e donare in proporzione al proprio prestigio, anziché su meccanismi di equa distribuzione regolati dalla legge.

Ciascuno di noi, pur essendo artefice unico della sua fortuna e dei suoi fallimenti, è anche il prodotto della società che lo genera e spesso ad essa deve più di un caffé sospeso.

Inviato da: lonewolf_10 il Lunedì, 13-Mag-2019, 05:47
FB chiude 23 pagine, di cui la metà erano pro Lega e M5S

Impossibile. 23 è dispari dunno.gif

Inviato da: Comics Garden il Lunedì, 13-Mag-2019, 08:05
QUOTE (fiocotram @ Lunedì, 13-Mag-2019, 00:05)


Ma comunque trovo assurda una società che si regga unicamente sulla beneficienza e sul narcisismo protestante del sentirsi ricchi e donare in proporzione al proprio prestigio, anziché su meccanismi di equa distribuzione regolati dalla legge.



Nessuno ha detto unicamente, anche rileggendo le vecchie discussioni. Semmai è un palliativo. Il vero aiuto sta nel fatto che promuovendo la crescita delle aziende queste si espandono ed assumono. Ed esistono svariati esempi al proposito, quindi è inutile insistere ulteriormente. Se lo trovi assurdo, mi dispiace.

Meccanismo di equa distribuzione può significare qualsiasi cosa. Se non si parla di entità, destinatari, fondi e come si può dare certezza che questo non sfavorirà l'assunzione di giovani lavoratori, che è un problema italiano assai sentito, è aperto alle critiche a cui è stato soggetto il RdC negli anni passati...




Inviato da: Neutron il Lunedì, 13-Mag-2019, 09:18
QUOTE (Comics Boy @ Domenica, 12-Mag-2019, 18:12)
QUOTE (Neutron @ Sabato, 11-Mag-2019, 19:45)
Ma secondo me stai rispondendo mele a pere..

Grandi aziende hanno moltiplicato i loro introiti? Si.
Hanno riversato proporzionalmente alcuni introiti nella collettività?

Queste donazioni fanno la differenza nella lotta alle disuguaglianze e nel miglioramento della vita della società?





Il tuo silenzio direi che è allusivo. L'articolo non da risposta e neanche io ho dati al proposito, http://www.bergamopost.it/chi-e/10-uomini-piu-generosi-al-mondo/.

Comunque quando si aumentano le tasse alle classi alti queste ultime si sentono sollevate dal bisogno di fare beneficienza diretta. La differenza è che i soldi amministrati dagli enti politici finiscono in buona parte in un sistema macchinoso per cui tra spese superflue e mazzette solo una parte del dovuto avvantaggia seriamente i destinatari originari della manovra. In Italia è accaduto con la Cassa del Mezzogiorno.


di nuovo, non vai oltre al solito mantra dello stato che funziona male.
e va bene, io risponderò sempre che lo stato può anche funzionare bene, basta saperlo far funzionare.
(io prendo sempre a esempio la mia regione, l'emilia romagna che tutto si può dire, tranne che abbia un apparato statale che funziona "male")

siamo al solito vicolo cieco.
quindi inutile proseguire oltre, di nuovo.


QUOTE

QUOTE
Su notre dame, di nuovo, non capisco la risposta.
La mia affermazione era chiara : parliamo di donazioni private. Chi dona, dona dove gli pare.
Dei ricconi hanno deciso di sistemare una chiesa anziché un ospedale,una scuola...

Secondo me è roba su cui riflettere quando si parla di ricchezza e beneficenza.


Neanche io capisco dove vuoi arrivare. Non stiamo parlando di una chiesa qualsiasi, ma di uno dei simboli della Francia, andato distrutta in una calamità.

E' un caso totalmente diverso ed eccezionale. Infatti non si sono mossi solo i filantropi, ma anche i governi europei nell'offrire i loro architetti e persino lo staff di "Assassin's Creed"...


voglio arrivare al punto che quando si parla di beneficenza o in generale, di ridistribuzione della ricchezza su base volontaria, i ricchi spendono e spandono come meglio credono.
io credo che in francia ci fossero problemi più grossi di una chiesa.
che gente come L'Oreal, ha donato 200milioni di euro.
non è benaltrismo il mio, è un opionione...IO, se fossi ricco, li avrei spesi altrove.

ma è un discorso valido anche quando si tirano in ballo i vari Soros o perchè no, Berlusconi.
oltre una certa soglia, è più facile che l'eccessiiva ricchezza e disuguaglianza diventi un problema democratico più che un beneficio per la collettività.
o meglio, di nuovo, chi può saperlo?
un re può essere buono o cattivo.

io contesto l'idea che ci siano dei Re.
(click to show/hide)

Inviato da: La Verità il Lunedì, 13-Mag-2019, 12:19
Un articolo interessante sul divario Nord/Sud.

http://win.svimez.info/cassa/materiali/4.%20Materiali%20sulla%20Cassa%20per%20il%20Mezzogiorno/b.%20Altri%20lavori/2012%20-%20Il%20divario%20Nord-Sud%20dalle%20origini%20ad%20oggi.pdf

da "Rivista economica del Mezzogiorno" 3/2012, settembre, Il Mulino

Inviato da: Neutron il Lunedì, 13-Mag-2019, 14:12
questure, croce e delizia dei leghisti

https://www.repubblica.it/cronaca/2019/05/13/news/striscione_contro_salvini_il_sindaco_dei_vigili_del_fuoco_scrive_al_prefetto-226161688/?ref=RHPPLF-BH-I226127385-C8-P2-S1.8-T1

Striscione contro Salvini, il sindacato dei vigili del fuoco scrive al prefetto: "Ordine arrivato da molto in alto"

Per il comandante dei vigili del fuoco di Bergamo, Calogero Turturici è stato un "intervento tecnico" eseguito "sulla base di una decisione della questura". "Abbiamo ricevuto una chiamata dalla questura - spiega il comandante - in cui ci veniva chiesto un supporto tecnico", ad una decisione "presa dal dirigente del servizio di ordine e sicurezza pubblica predisposto dalla questura" in occasione della visita del ministro".

Un supporto che è regolato da norme precise e che rientra nella "collaborazione istituzionale tra corpi della Stato". La richiesta è arrivata alle 7.58 ed è stata presa in carico dal turno montante delle 8. Una volta sul posto il caposquadra "ha chiesto al funzionario della polizia la conferma dell'intervento e quest'ultimo ha ribadito la decisione della questura". Ma qual è la motivazione? "A noi non c'è stata detto - conclude Turturici - tutte le valutazioni sono state adottate dalle questura e dunque vanno chieste alle Questura".


(ed è già la seconda volta)


eh ma la libertà di parola..
eh ma non ci sono pericoli di derive autoritarie...
eh ma i questori...
eh ma i prefetti....

Inviato da: MinCulPop il Lunedì, 13-Mag-2019, 14:28
che poi sta sua fissazione è pure stupida, se lasciasse correre passerebbero più inosservati, perchè sta appunto attirando l'attenzione in maniera negativa sulla cosa.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33
e sempre a proposito di supposte derive autoritarie.. nessuno ha parlato del decreto sicurezza bis

https://www.ilpost.it/2019/05/11/decreto-sicurezza-2-bis-salvini/

tralasciando il punto in cui sottrae poteri al ministro dei trasporti...
arriviamo al

inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

di nuovo, non vi pare si stiano preparando a reprimere molto duramente le contestazioni e manifestazioni di piazza?

tanto per scendere nel locale, a Modena, dopo i fatti del 25 aprile (un corteo ha imbrattato muri e monumenti) Forza Italia ha chiesto 'Una richiesta preventiva di fideiussione o di altra garanzia idonea per la concessione di spazi pubblici per cortei o altre iniziative in grado di causare danni a beni pubblici o privati'.

capito?
manifesta solo chi c'ha i soldi...
menomale, per ora, siamo alle farneticazioni di qualche consigliere comunale.. però l'andazzo è questo.
ma tranquilli.... è il partigiano neutron che vede nero..

Inviato da: MinCulPop il Lunedì, 13-Mag-2019, 15:46
https://video.repubblica.it/politica/torino-salvini-contestato-perde-il-controllo-col-servizio-d-ordine--ma-vi-pare-possibile-co/334302/334902?ref=RHPPBT-BS-I220012994-C12-P2-S2.4-T1

Inviato da: Neutron il Lunedì, 13-Mag-2019, 15:50
QUOTE (MinCulPop @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:46)
https://video.repubblica.it/politica/torino-salvini-contestato-perde-il-controllo-col-servizio-d-ordine--ma-vi-pare-possibile-co/334302/334902?ref=RHPPBT-BS-I220012994-C12-P2-S2.4-T1

NB : i soliti "contestatori dei centri sociali" erano ragazzini delle superiori e maestre delle scuole materne.

enjoy



Inviato da: Tex il Lunedì, 13-Mag-2019, 16:55
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33)
inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

Tutto condivisibile.

L'unico punto da chiarire sarebbe la resistenza passiva.

Inviato da: Neutron il Lunedì, 13-Mag-2019, 17:18
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 15:55)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33)
inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

Tutto condivisibile.

L'unico punto da chiarire sarebbe la resistenza passiva.

sì è tutto condivisibile fino a quando lo fanno a operai sfruttati, vero?
se lo fanno a dei fascisti di merda gridi allo scandalo e inciti alla disobbedienza.
com'era per il reato di blocco stradale, a tuo dire pratica inutile per far valere i propri diritti ma legittima per commemorare un fascista morto 40 anni fa

Inviato da: Tex il Lunedì, 13-Mag-2019, 18:30
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:18)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 15:55)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33)
inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

Tutto condivisibile.

L'unico punto da chiarire sarebbe la resistenza passiva.

sì è tutto condivisibile fino a quando lo fanno a operai sfruttati, vero?
se lo fanno a dei fascisti di merda gridi allo scandalo e inciti alla disobbedienza.
com'era per il reato di blocco stradale, a tuo dire pratica inutile per far valere i propri diritti ma legittima per commemorare un fascista morto 40 anni fa

Non mi ricordo cortei di destra che operavano con devastazioni, saccheggi e danneggiamenti.
Neanche cortei di operai.

Solo cortei di centro socialini drogati.

Il blocco stradale poi non c'entra nulla con la vicenda della commemorazione del povero Ramelli

Inviato da: Neutron il Lunedì, 13-Mag-2019, 19:15
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:30)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:18)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 15:55)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33)
inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

Tutto condivisibile.

L'unico punto da chiarire sarebbe la resistenza passiva.

sì è tutto condivisibile fino a quando lo fanno a operai sfruttati, vero?
se lo fanno a dei fascisti di merda gridi allo scandalo e inciti alla disobbedienza.
com'era per il reato di blocco stradale, a tuo dire pratica inutile per far valere i propri diritti ma legittima per commemorare un fascista morto 40 anni fa

Non mi ricordo cortei di destra che operavano con devastazioni, saccheggi e danneggiamenti.
Neanche cortei di operai.

Solo cortei di centro socialini drogati.

Il blocco stradale poi non c'entra nulla con la vicenda della commemorazione del povero Ramelli

Devastazione? Con dei fumogeni?
Devastazione? Con vernice spray?
Ma quali saccheggi poi? Sei in fissa col trono di spade?
Ma ribeccati


E la commemorazione di Ramelli è stato corteo non autorizzato e blocco stradale.
Reati che tu hai pubblicamente appoggiato solo perché erano fatti da fascisti di merda.

Ma vergognati.

Inviato da: Kerdik il Lunedì, 13-Mag-2019, 20:48
Uscite da sta menata fascisti-antifascisti (che poi sono spesso fascisti di sinistra biggrin1.gif) che non porta da nessuna parte... del resto sento ancora parlare di guelfi e ghibellini, figuriamoci.

Manifestare è giusto, ma c'è chi confonde diritto a manifestare con diritto a esercitare un ricatto creando disagi, anche gravissimi, ad altri soggetti, senza che per causare questo c'entrino fumogeni e vetrine sfasciate... e qui mi riferisco a Roma in particolare, perché gira e rigira è di questo che stiamo parlando (e chi non è di Roma lo può capire fino a un certo punto)

Le leggi che proibiscono queste degenerazioni già c'erano, mi fa sempre sorridere chi vuole farsi bello facendo il vocione grosso per ribadire quello che già c'è ma non viene rispettato, come se avesse fatto chissà cosa.

Create più patrie galere, senza quelle, il resto sono chiacchiere.

Inviato da: absoluto il Lunedì, 13-Mag-2019, 20:59
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:30)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:18)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 15:55)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33)
inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

Tutto condivisibile.

L'unico punto da chiarire sarebbe la resistenza passiva.

sì è tutto condivisibile fino a quando lo fanno a operai sfruttati, vero?
se lo fanno a dei fascisti di merda gridi allo scandalo e inciti alla disobbedienza.
com'era per il reato di blocco stradale, a tuo dire pratica inutile per far valere i propri diritti ma legittima per commemorare un fascista morto 40 anni fa

Non mi ricordo cortei di destra che operavano con devastazioni, saccheggi e danneggiamenti.
Neanche cortei di operai.

Solo cortei di centro socialini drogati.

ziocaro, ma con questo qui state pure a discutere?

rotflbuona.gif rotflbuona.gif rotflbuona.gif

Ma da dove ti hanno tirato fuori?? Sto ridendo da un quarto d'ora, ho crampi allo stomaco!

DROGATI!!!111!!!!


Ma ripigliati, pistolero laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Inviato da: fiocotram il Lunedì, 13-Mag-2019, 23:32
PD e Forza Italia alleati in Sicilia.
Il prossimo che si lamenta dell'astensionismo al Sud dovrebbe autoinfliggersi una pistolettata nei maroni prima di parlare.

Quando si dice che "i moderati devono stare insieme" si dimentica che è stata proprio Forza Italia a sdoganare un partito nostalgifascista, dandogli un ruolo nel governo, assieme a un altro partito xenofobo. E che fino a poco tempo fa aiutava un Salvini in campagna elettorale con le tv del fondatore del partito, le quali hanno contribuito a rinforzare l'idea dell'emergenza invasione e a portarlo a governare il paese.

Inviato da: Comics Garden il Martedì, 14-Mag-2019, 02:06
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 08:18)


di nuovo, non vai oltre al solito mantra dello stato che funziona male.
e va bene, io risponderò sempre che lo stato può anche funzionare bene, basta saperlo far funzionare.
(io prendo sempre a esempio la mia regione, l'emilia romagna che tutto si può dire, tranne che abbia un apparato statale che funziona "male")





Il mantra poggia sulla constatazione che gli stati sociali sono sempre arrivati ad un punto di saturazione in cui hanno dovuto operare tagli sostanziali al loro apparato centrale per poter sopravvivere. Il caso più lampante è la Cina, il cui sviluppo poggia in gran parte sulle ZES, aree non soggette a molte delle restrizioni di Pechino.

Che per controbattere ti debba citarmi una regione invece di un paese va incontro alla tesi federalista dei Padri americani, non so se ne te ne rendi conto. Per rimanere lineare dovresti augurarti casomai che Conte e Di Maio esautori le giunte provinciali per prendersi essi stessi la responsabilità di decidere le manovre economiche. Non ti attrae la prospettiva?


QUOTE
voglio arrivare al punto che quando si parla di beneficenza o in generale, di ridistribuzione della ricchezza su base volontaria, i ricchi spendono e spandono come meglio credono.
io credo che in francia ci fossero problemi più grossi di una chiesa.
che gente come L'Oreal, ha donato 200milioni di euro.
non è benaltrismo il mio, è un opionione...IO, se fossi ricco, li avrei spesi altrove.


Un tipo di critica che si può muovere ugualmente verso i governi. Spendono dove ritengono opportuno e la Storia insegna che più un governo è accentrato e maggiore risulta il grado di corruzione e concussione

Dov'è la differenza? Che i politici sono eletti (spesso più grazie alla loro abilità retorica che le loro qualità amministrative) ed in teoria dovrebbero promuovere gli interessi dei cittadini? Con un capo di stato che non è altro che un re a tempo determinato?



Inviato da: Neutron il Martedì, 14-Mag-2019, 08:01
QUOTE (Comics Boy @ Martedì, 14-Mag-2019, 01:06)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 08:18)


di nuovo, non vai oltre al solito mantra dello stato che funziona male.
e va bene, io risponderò sempre che lo stato può anche funzionare bene, basta saperlo far funzionare.
(io prendo sempre a esempio la mia regione, l'emilia romagna che tutto si può dire, tranne che abbia un apparato statale che funziona "male")





Il mantra poggia sulla constatazione che gli stati sociali sono sempre arrivati ad un punto di saturazione in cui hanno dovuto operare tagli sostanziali al loro apparato centrale per poter sopravvivere. Il caso più lampante è la Cina, il cui sviluppo poggia in gran parte sulle ZES, aree non soggette a molte delle restrizioni di Pechino.

Che per controbattere ti debba citarmi una regione invece di un paese va incontro alla tesi federalista dei Padri americani, non so se ne te ne rendi conto. Per rimanere lineare dovresti augurarti casomai che Conte e Di Maio esautori le giunte provinciali per prendersi essi stessi la responsabilità di decidere le manovre economiche. Non ti attrae la prospettiva?



Se citare il grado d'eccellenza di una regione (che fa te, casualmente storicamente governata da quale fazione politica?) vuol dire essere federalisti alzo le mani.
As usual.

QUOTE
QUOTE
voglio arrivare al punto che quando si parla di beneficenza o in generale, di ridistribuzione della ricchezza su base volontaria, i ricchi spendono e spandono come meglio credono.
io credo che in francia ci fossero problemi più grossi di una chiesa.
che gente come L'Oreal, ha donato 200milioni di euro.
non è benaltrismo il mio, è un opionione...IO, se fossi ricco, li avrei spesi altrove.


Un tipo di critica che si può muovere ugualmente verso i governi. Spendono dove ritengono opportuno e la Storia insegna che più un governo è accentrato e maggiore risulta il grado di corruzione e concussione

Dov'è la differenza? Che i politici sono eletti (spesso più grazie alla loro abilità retorica che le loro qualità amministrative) ed in teoria dovrebbero promuovere gli interessi dei cittadini? Con un capo di stato che non è altro che un re a tempo determinato?


E pure qua, se la differenza che hai appena detto, cioè che in governo è democraticamente eletto mentre un super imprenditore no, ti pare roba da poco, di cos altro dobbiamo parlare?
se non si apprezzano i contrappesi che regolano la vita democratica di un governo o di uno stato e anzi, li si equiparano alla completa deregolamentazione del mercato e della ricchezza di un singolo non so cosa dire.

Inviato da: Neutron il Martedì, 14-Mag-2019, 10:39
https://www.repubblica.it/cronaca/2019/05/14/news/il_ministro_latitante-226209342/?ref=RHPPLF-BH-I226216739-C8-P3-S1.8-T1

Salvini, il ministro latitante: nel 2019 al ministero solo 17 giornate piene

Dall’inizio dell’anno ad oggi, di giorni interi al ministero ne ha trascorsi appena 12, che diventano 17 se aggiungiamo — con una certa dose di ottimismo — cinque giorni in cui non si capisce bene dove sia stato. Nello stesso periodo, però, si è lanciato in un tour che nemmeno una rockstar: 211 tappe, tra eventi pubblici, comizi, cene elettorali, feste della Lega. Su e giù per l’Italia. Trasportato, talvolta, da aerei ed elicotteri della Polizia.

A Bruxelles ha disertato cinque dei sei Consigli Giustizia e Affari Interni in cui si è discusso di immigrazione (a fargli da supplente è il sottosegretario Molteni). Il 7 dicembre è stata la notte della tragedia della discoteca di Corinaldo, la mattina dopo non ha voluto annullare la sua presenza alla festa leghista in piazza del Popolo, arrivando a Corinaldo solo in tarda serata. Il 13 aprile il maresciallo Vincenzo Di Gennaro viene assassinato per strada a Cagnano Varano, nel Foggiano, ma Salvini non va sul posto: è all’Eur a guardare la Formula E. Il pomeriggio del 3 maggio, quando a Napoli sparano in centro e feriscono la piccola Noemi, il ministro si trova a Ferrara su un palco a parlare di Europee. Si presenta a Napoli con tre giorni di ritardo, dopo i comizi programmati in Toscana e in Umbria. E una visita a Pietrelcina. «Sono qui anche per pregare per Noemi», dice ai giornalisti.


Inviato da: Tex il Martedì, 14-Mag-2019, 13:24
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 19:15)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:30)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:18)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 15:55)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33)
inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

Tutto condivisibile.

L'unico punto da chiarire sarebbe la resistenza passiva.

sì è tutto condivisibile fino a quando lo fanno a operai sfruttati, vero?
se lo fanno a dei fascisti di merda gridi allo scandalo e inciti alla disobbedienza.
com'era per il reato di blocco stradale, a tuo dire pratica inutile per far valere i propri diritti ma legittima per commemorare un fascista morto 40 anni fa

Non mi ricordo cortei di destra che operavano con devastazioni, saccheggi e danneggiamenti.
Neanche cortei di operai.

Solo cortei di centro socialini drogati.

Il blocco stradale poi non c'entra nulla con la vicenda della commemorazione del povero Ramelli

Devastazione? Con dei fumogeni?
Devastazione? Con vernice spray?
Ma quali saccheggi poi? Sei in fissa col trono di spade?
Ma ribeccati


E la commemorazione di Ramelli è stato corteo non autorizzato e blocco stradale.
Reati che tu hai pubblicamente appoggiato solo perché erano fatti da fascisti di merda.

Ma vergognati.

Ahahah no infatti non si sono mai visti cortei di centri sociali che hanno lasciato danni a negozi, vetrine facendo guerriglia con la polizia.
Cosa mi tocca sentire

Io ho detto che hanno fatto benissimo a manifestare ugualmente (e civilmente) a seguito di un ordine ingiusto del prefetto.
Subiranno le conseguenze di tale scelta ma la approvo al 100%


Inviato da: Tex il Martedì, 14-Mag-2019, 13:26
QUOTE (absoluto @ Lunedì, 13-Mag-2019, 20:59)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:30)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 17:18)
QUOTE (Tex @ Lunedì, 13-Mag-2019, 15:55)
QUOTE (Neutron @ Lunedì, 13-Mag-2019, 14:33)
inasprisce le sanzioni per i reati di devastazione, saccheggio e danneggiamento commessi nel corso di manifestazioni o cortei, e trasforma da violazione amministrativa in reato le azioni di chi si opponga alle forze dell’ordine con qualsiasi tipo di resistenza, attiva o passiva. Vengono inoltre vietati i fumogeni, i petardi e i materiali “imbrattanti”.

Tutto condivisibile.

L'unico punto da chiarire sarebbe la resistenza passiva.

sì è tutto condivisibile fino a quando lo fanno a operai sfruttati, vero?
se lo fanno a dei fascisti di merda gridi allo scandalo e inciti alla disobbedienza.
com'era per il reato di blocco stradale, a tuo dire pratica inutile per far valere i propri diritti ma legittima per commemorare un fascista morto 40 anni fa

Non mi ricordo cortei di destra che operavano con devastazioni, saccheggi e danneggiamenti.
Neanche cortei di operai.

Solo cortei di centro socialini drogati.

ziocaro, ma con questo qui state pure a discutere?

rotflbuona.gif rotflbuona.gif rotflbuona.gif

Ma da dove ti hanno tirato fuori?? Sto ridendo da un quarto d'ora, ho crampi allo stomaco!

DROGATI!!!111!!!!


Ma ripigliati, pistolero laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

"E' fattuale" (cit. Feltri) biggrin1.gif

Inviato da: Tex il Martedì, 14-Mag-2019, 13:28
QUOTE (Kerdik @ Lunedì, 13-Mag-2019, 20:48)
antifascisti (che poi sono spesso fascisti di sinistra biggrin1.gif)

Hai ragione ma il loro vero nome è COMUNISTI

Inviato da: MinCulPop il Martedì, 14-Mag-2019, 13:37
laugh2.gif

Inviato da: Neutron il Martedì, 14-Mag-2019, 13:54
QUOTE (MinCulPop @ Martedì, 14-Mag-2019, 12:37)
laugh2.gif

credevo fosse politcamente scorretto ridere dei ritardati

mmmwa.gif

Inviato da: fiocotram il Martedì, 14-Mag-2019, 13:58
Mi piacerebbe sapere quanti cortei hanno fatto in vita loro quelli che parlano di devastazioni della sinistra e scontri di piazza.

Inviato da: Comics Garden il Martedì, 14-Mag-2019, 14:15
QUOTE (Neutron @ Martedì, 14-Mag-2019, 07:01)


E pure qua, se la differenza che hai appena detto, cioè che in governo è democraticamente eletto mentre un super imprenditore no, ti pare roba da poco, di cos altro dobbiamo parlare?
se non si apprezzano i contrappesi che regolano la vita democratica di un governo o di uno stato e anzi, li si equiparano alla completa deregolamentazione del mercato e della ricchezza di un singolo non so cosa dire.


I rovesci esistono anche nei mercati. Non sono mancate grandi aziende fallite nel passato o che hanno sostituito i loro dirigenti massimi su principi meritocratici.

Quindi no, non li equiparo. Considero uno superiore all'altro. Per garantire il rispetto dei diritti basilari ci si appella alla Legge. Non esiste una critica ad un sistema essenzialmente mercatario che non sia applicabile al sistema parlamentarista, che per inciso è una tappa importante per formare le coscienze nei paesi usciti da poco da strutture dittatoriali.


QUOTE
Se citare il grado d'eccellenza di una regione (che fa te, casualmente storicamente governata da quale fazione politica?)


La Lombardia storicamente da chi è stata governata? Non conosco nello specifico la conduzione romagnola, ma non mi pare che le giunte di sinistra siano mancate al sud in questi anni, così come quelle di destra. Se poi vuoi dare ad Errani il merito esclusivo del benessere nella regione, fai pure. A questo punto diamo ragione pure ai difensori di Formigoni.

Diversi storici meridionalisti, tra cui Malanima se ben ricordo, hanno confermato come il divario tra le due italie si sia accresciuto a favore di quella sopra la linea proprio con le deregolamentazioni light di inizio millennio...


Inviato da: Neutron il Martedì, 14-Mag-2019, 14:26
QUOTE (Comics Boy @ Martedì, 14-Mag-2019, 13:15)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 14-Mag-2019, 07:01)


E pure qua, se la differenza che hai appena detto, cioè che in governo è democraticamente eletto mentre un super imprenditore no, ti pare roba da poco, di cos altro dobbiamo parlare?
se non si apprezzano i contrappesi che regolano la vita democratica di un governo o di uno stato e anzi, li si equiparano alla completa deregolamentazione del mercato e della ricchezza di un singolo non so cosa dire.


I rovesci esistono anche nei mercati. Non sono mancate grandi aziende fallite nel passato o che hanno sostituito i loro dirigenti massimi su principi meritocratici.




io ho parlato di contrappesi.
poco conta se un azienda fallisce e cambiano i vertici, non è questo il punto.
perchè un superricco può pure fare le peggio cose morali ed economiche per la comunità e continuare a macinare utili, anzi, può pure fare le peggiori cose proprio per macinare utili, e più soldi ha, più può piegare le poche regole esistenti.

L'italia dovrebbe essere d'esempio.
un uomo coi soldi ha ribaltato leggi, sentenze e governi.

a te va bene così?
benissimo, ma non mi parlare mai più di democrazia please...

QUOTE

QUOTE
Se citare il grado d'eccellenza di una regione (che fa te, casualmente storicamente governata da quale fazione politica?)


La Lombardia storicamente da chi è stata governata? Non conosco nello specifico la conduzione romagnola, ma non mi pare che le giunte di sinistra siano mancate al sud in questi anni, così come quelle di destra. Se poi vuoi dare ad Errani il merito esclusivo del benessere nella regione, fai pure. A questo punto diamo ragione pure ai difensori di Formigoni.


bè, per quanto , pure Formigoni rappresenta un esempio di apparato statale che funziona.
quindi perchè non citarlo?
citarlo come buon amministratore non esclude l'incolparlo dei suoi reati.

come sempre, fai iperboli assolute facilmente smentibili con realtà.
poi ripieghi, dicendo che è vero anche il contrario.
bene, allora limita le parabole da cui si parte a discutere.

hai scritto: i soldi amministrati dagli enti politici finiscono in buona parte in un sistema macchinoso per cui tra spese superflue e mazzette solo una parte del dovuto avvantaggia seriamente i destinatari originari della manovra.

e no.
ci sono casi appunto in cui i destinatari (cioè i cittadini) ricevono quanto dovuto attraverso servizi efficenti ed economici.

Inviato da: fiocotram il Martedì, 14-Mag-2019, 14:59
Io ne sono la prova vivente. A fine Novembre perdo il lavoro, faccio domanda per il sussidio di disoccupazione, a cui ho pieno diritto perche' sul magro stipendio che guadagno preferisco pagare i contributi (con il compenso orario tarato sul minimo sindacale e l'aliquota che mi mangia tutto il premio di produzione) nel giro di qualche settimana mi erogano il sussidio, il quale mi ha aiutato a pagare le bollette nell'attesa di trovare questo nuovo lavoro. Se avessi aspettato che il libero mercato si fosse autoregolato da se' e mi avesse ridato il lavoro che m'aveva TOLTO( per le leggi della domanda e dell'offerta, togliendo la commessa al mio datore di lavoro e dandola a chi giocava al ribasso) sarei finito sotto i ponti.

Inviato da: Tex il Mercoledì, 15-Mag-2019, 00:23
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 14-Mag-2019, 13:58)
Mi piacerebbe sapere quanti cortei hanno fatto in vita loro quelli che parlano di devastazioni della sinistra e scontri di piazza.

Tre

Inviato da: Kerdik il Mercoledì, 15-Mag-2019, 05:24
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 14-Mag-2019, 05:58)
Mi piacerebbe sapere quanti cortei hanno fatto in vita loro quelli che parlano di devastazioni della sinistra e scontri di piazza.

Vivo sulla via Flaminia di Roma, Fioco.

Quella percorsa dai simpatici manifestanti negli anni '70 prima che individuassero altri percorsi, e che costringeva i preti della mia scuola a reclutare tra i liceali baldi giovani per difendere a suon di catene dei motorini noi ragazzini (ho scritto e ribadisco ragazzini) dalle sistematiche aggressioni dei democratici e antifascisti marcettisti.

Per limitami all'esperienza più diretta, poi ne avrei altre biggrin1.gif

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 06:40
QUOTE (Neutron @ Martedì, 14-Mag-2019, 13:26)

L'italia dovrebbe essere d'esempio.
un uomo coi soldi ha ribaltato leggi, sentenze e governi.




E' per farlo ha dovuto entrare in politica, in quel sistema parlamentare che tu tanto difendi strenuamente. Altrimenti molto probabilmente sarebbe finito a fare compagnia a tanti suoi colleghi che non avevano avuto la stessa pensata. Hai visto quanto sono serviti i contrappesi? E quanto servono oggi?

Quindi hai appena confermato la giustezza del mio pensiero. Meno potere ai governi centrali e più ai magistrati ed agli imprenditori.

Nel caso tu voglia approfondire, vai https://www.amazon.it/legislazione-libertà-Critica-delleconomia-pianificata/dp/8856502011.

QUOTE
bè, per quanto , pure Formigoni rappresenta un esempio di apparato statale che funziona.
quindi perchè non citarlo?
citarlo come buon amministratore non esclude l'incolparlo dei suoi reati.

come sempre, fai iperboli assolute facilmente smentibili con realtà.
poi ripieghi, dicendo che è vero anche il contrario.
bene, allora limita le parabole da cui si parte a discutere.

hai scritto: i soldi amministrati dagli enti politici finiscono in buona parte in un sistema macchinoso per cui tra spese superflue e mazzette solo una parte del dovuto avvantaggia seriamente i destinatari originari della manovra.



Non era un iperbole. Cercavo di suggerire, ma l'allusione non è stata colta, che il successo delle amministrazioni citate andrebbe più iscritto nel gap storico tra Nord e Sud del paese (le cui cause vanno cercate proprio nella precoce industrializzazione delle regioni settentrionali contrapposte allo statalismo borbonico dell'altra parte, come ha insegnato Romeo) che nelle qualità dei singoli apparati.

O pensi sia un caso che nella tua area ci siano stati in gran parte dirigenti efficienti, prescindendo dal colore politico, e nel mio Mezzogiorno incompetenti e clientelisti?

Guardacaso, e si arriva alla seconda coincidenza, anche la Lega governa irreprensibilmente comuni e regioni d'appartenenza, poi quando si sposta sul piano nazionale ottiene i risultati che conosciamo.

Che e' la ragione per cui mi è difficile rivalutare sia i leghisti sia Formigoni.

E comunque, permettimi, ma dal momento che ti identifichi come comunista e non un semplice liberal post-keynesiano per dimostrare l'efficacia del tuo modello dovresti menzionarmi uno stato a trazione marxista, tra quelli ancora esistenti, non una gestione inscritta in un sistema economico fondamentalmente liberale, altrimenti sei tu a star cucinando una macedonia indigeribile...



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 09:28
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 05:40)
QUOTE (Neutron @ Martedì, 14-Mag-2019, 13:26)

L'italia dovrebbe essere d'esempio.
un uomo coi soldi ha ribaltato leggi, sentenze e governi.




E' per farlo ha dovuto entrare in politica, in quel sistema parlamentare che tu tanto difendi strenuamente. Altrimenti molto probabilmente sarebbe finito a fare compagnia a tanti suoi colleghi che non avevano avuto la stessa pensata. Hai visto quanto sono serviti i contrappesi? E quanto servono oggi?
Quindi hai appena confermato la giustezza del mio pensiero. Meno potere ai governi centrali e più ai magistrati ed agli imprenditori.

hem, no.
i contrappesi li ha scardinati lui coi soldi.
ed è entrato in politica e ha vinto, sempre coi soldi.
più potere agli imprenditori??

ma oh, ripeto, per me la tua idea te la puoi pure tenere, ma non è democrazia.
al limite è un oligarchia basata sul patrimonio e i soldi
e visto che la meni sempre tanto con sta parola "democrazia" quando si parla di paesi a 9mila km da casa tua, fa sicuramente strano sentirti parlare così dell'italia.
ma l'avevo già detto tempo fa.
non mi ripeto.


QUOTE

QUOTE
bè, per quanto , pure Formigoni rappresenta un esempio di apparato statale che funziona.
quindi perchè non citarlo?
citarlo come buon amministratore non esclude l'incolparlo dei suoi reati.

come sempre, fai iperboli assolute facilmente smentibili con realtà.
poi ripieghi, dicendo che è vero anche il contrario.
bene, allora limita le parabole da cui si parte a discutere.

hai scritto: i soldi amministrati dagli enti politici finiscono in buona parte in un sistema macchinoso per cui tra spese superflue e mazzette solo una parte del dovuto avvantaggia seriamente i destinatari originari della manovra.



Non era un iperbole. Cercavo di suggerire, ma l'allusione non è stata colta, che il successo delle amministrazioni citate andrebbe più iscritto nel gap storico tra Nord e Sud del paese (le cui cause vanno cercate proprio nella precoce industrializzazione delle regioni settentrionali contrapposte allo statalismo borbonico dell'altra parte, come ha insegnato Romeo) che nelle qualità dei singoli apparati.

O pensi sia un caso che nella tua area ci siano stati in gran parte dirigenti efficienti, prescindendo dal colore politico, e nel mio Mezzogiorno incompetenti e clientelisti?

Guardacaso, e si arriva alla seconda coincidenza, anche la Lega governa irreprensibilmente comuni e regioni d'appartenenza, poi quando si sposta sul piano nazionale ottiene i risultati che conosciamo.

Che e' la ragione per cui mi è difficile rivalutare sia i leghisti sia Formigoni.

E comunque, permettimi, ma dal momento che ti identifichi come comunista e non un semplice liberal post-keynesiano per dimostrare l'efficacia del tuo modello dovresti menzionarmi uno stato a trazione marxista, tra quelli ancora esistenti, non una gestione inscritta in un sistema economico fondamentalmente liberale, altrimenti sei tu a star cucinando una macedonia indigeribile...


quindi uno stato marxista inserito invece in un mondo globalizzato con sistema economico fondamentalmente liberale non è una macedonia indigeribile?
mha.


poi tornando sulle regioni, ci sono storie e storie.
l'emilia romagna è monocolore dal 1970 qualche merito alla corrente di pensiero che la governa glielo vogliamo dare?
in lombardia ha governato pure il PDS....
cerchiamo un minimo di contestualizzare please.
e nel farlo, non nego comunque il gap storico di cui parli, ma è pur vero che se si parla di storia, l'emilia è sempre stata influenzata da una certa corrente di pensiero ben prima del 1970.

ma siamo fuori focus.
tu volevi dimostrare che stato equivale sempre a inefficenza.
e no, ci sono esempi che dimostrano il contrario.


PS:
non mi offendo se mi si etichetta come comunista, ma le etichette mi vanno molto strette.
l'ho ripetuto più volte ma rientra in quelle sfumature di pensiero che proprio non capisci.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 09:50
QUOTE (Kerdik @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 04:24)
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 14-Mag-2019, 05:58)
Mi piacerebbe sapere quanti cortei hanno fatto in vita loro quelli che parlano di devastazioni della sinistra e scontri di piazza.

Vivo sulla via Flaminia di Roma, Fioco.

Quella percorsa dai simpatici manifestanti negli anni '70 prima che individuassero altri percorsi, e che costringeva i preti della mia scuola a reclutare tra i liceali baldi giovani per difendere a suon di catene dei motorini noi ragazzini (ho scritto e ribadisco ragazzini) dalle sistematiche aggressioni dei democratici e antifascisti marcettisti.

Per limitami all'esperienza più diretta, poi ne avrei altre biggrin1.gif

bè, Kerdik, perdonami.

siamo nel 2019


e se parliamo di esperienza diretta, io i marcettisti neri che fanno agguati a ragazzini (ho scritto e ribadisco ragazzini) ne vedo quasi ogni giorno , OGGI.
che facciamo? statistica tra le mie e le tue?
contiamo i morti? compariamo le ferite?
proporzioniamo tutto a zona geografica, periodo e inflazione?
mmmwa.gif

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 11:50
e per tornare agli imprenditori tutta brava gente, ma diamogli più potere..

https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/05/15/news/tangenti_appalti_lombardia_marco_bonometti_confindustria_indagato_milano-226319306/?ref=RHPPLF-BL-I226319574-C8-P2-S1.8-T1

Appalti e tangenti, indagato il presidente di Confindustria Lombardia Bonometti per finanziamento illecito

L'industriale è stato sentito martedì dai pm di Milano. Avrebbe finanziato con 31 mila euro, in modo non lecito, un candidato alle Europee

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 11:52
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 08:28)

hem, no.
i contrappesi li ha scardinati lui coi soldi.
ed è entrato in politica e ha vinto, sempre coi soldi.




E' entrato in politica perché altrimenti sarebbe finito in galera.

Se è riuscito a depenalizzare i reati per cui era chiamato a processo non è stato solo grazie alla corruzione, ma perché l'incarico che aveva assunto glielo permetteva.

Infatti quando è stato al potere ha sempre cercato di mantenere un ferreo controllo delle istituzioni, come dimostra la mancata privatizzazione della Rai promessa in campagna elettorale.


QUOTE
ma oh, ripeto, per me la tua idea te la puoi pure tenere, ma non è democrazia.
al limite è un oligarchia basata sul patrimonio e i soldi


Che sia basata sul guadagno non lo nego. Nego il termine oligarchia, che in realtà è anch'esso ammantata di una legittimazione istituzionale non necessariamente basata sul merito e neanche sulla ricchezza.

Che poi a te faccia ribrezzo perché per principio dobbiamo essere tutti uguali socialmente l'ho capito anch'io.

QUOTE
e visto che la meni sempre tanto con sta parola "democrazia" quando si parla di paesi a 9mila km da casa tua, fa sicuramente strano sentirti parlare così dell'italia.
ma l'avevo già detto tempo fa.
non mi ripeto.


Neanch'io mi ripeto, avendo già spiegato ieri.

QUOTE
[...]Non esiste una critica ad un sistema essenzialmente mercatario che non sia applicabile al sistema parlamentarista, che per inciso è una tappa importante per formare le coscienze nei paesi usciti da poco da strutture dittatoriali.



QUOTE
quindi uno stato marxista inserito invece in un mondo globalizzato con sistema economico fondamentalmente liberale non è una macedonia indigeribile?


Peccato che il sistema mondiale liberale abbia circa 30 anni, prima dei quali metà del globo seguiva una traiettoria leggermente differente. Quindi esempi da analizzare ce ne sarebbero, a meno che non vogliamo giocarci la carta del "No True Scotsman"...


QUOTE
ma siamo fuori focus.
tu volevi dimostrare che stato equivale sempre a inefficienza.


Lo penso perché uno stato, salvo non ricopra l'estensione territoriale del Principato di Monaco, non può raccogliere le informazioni sufficiente a comprendere i numerosi problemi dei territori che gli tocca amministrare ed inviare aiuti necessari senza che essi vengano dispersi in spese superflue negli spostamenti tra i vari enti. Ed è la ragione per cui trovo fuoriluogo l'equiparazione Stato : Regione.

Fermo restando che mi piacerebbe visionare la pubblicazione di dati attestanti l'incremento di crescita dell'E-R dagli anni '70 in contrasto ai decenni precedenti e quanto di essa possa essere dovuta senza dubbio agli interventi diretti della giunta.

Posso benissimo ricredermi, ma da quanto è stato scritto finora nulla esclude che si sarebbe potuto ottenere di più...


QUOTE
non mi offendo se mi si etichetta come comunista, ma le etichette mi vanno molto strette.
l'ho ripetuto più volte ma rientra in quelle sfumature di pensiero che proprio non capisci.


Sarà perché non ho scordato il dibattito su Trump e l'aborto.

Poche sfumature lì... ma non riaccendiamo la polemica.



Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 11:56
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 10:50)
e per tornare agli imprenditori tutta brava gente, ma diamogli più potere..

https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/05/15/news/tangenti_appalti_lombardia_marco_bonometti_confindustria_indagato_milano-226319306/?ref=RHPPLF-BL-I226319574-C8-P2-S1.8-T1

Appalti e tangenti, indagato il presidente di Confindustria Lombardia Bonometti per finanziamento illecito

L'industriale è stato sentito martedì dai pm di Milano. Avrebbe finanziato con 31 mila euro, in modo non lecito, un candidato alle Europee


Avevo scritto anche "più potere ai magistrati". Mi sa che ti è sfuggita.

Tutta brava gente? Meno male che sono io quello che non vuole cogliere le sfumature...

Grazie ad Allah, esistono anche imprenditori come Muhammad Yunus. Consiglio di leggere o vedere qualcosa su di lui, così ci ricolleghiamo anche al discorso iniziale su cosa il libero mercato riesce a fare per sradicare la povertà.



Inviato da: robi54bd il Mercoledì, 15-Mag-2019, 12:03
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 08:50)
QUOTE (Kerdik @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 04:24)
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 14-Mag-2019, 05:58)
Mi piacerebbe sapere quanti cortei hanno fatto in vita loro quelli che parlano di devastazioni della sinistra e scontri di piazza.

Vivo sulla via Flaminia di Roma, Fioco.

Quella percorsa dai simpatici manifestanti negli anni '70 prima che individuassero altri percorsi, e che costringeva i preti della mia scuola a reclutare tra i liceali baldi giovani per difendere a suon di catene dei motorini noi ragazzini (ho scritto e ribadisco ragazzini) dalle sistematiche aggressioni dei democratici e antifascisti marcettisti.

Per limitami all'esperienza più diretta, poi ne avrei altre biggrin1.gif

bè, Kerdik, perdonami.

siamo nel 2019


e se parliamo di esperienza diretta, io i marcettisti neri che fanno agguati a ragazzini (ho scritto e ribadisco ragazzini) ne vedo quasi ogni giorno , OGGI.
che facciamo? statistica tra le mie e le tue?
contiamo i morti? compariamo le ferite?
proporzioniamo tutto a zona geografica, periodo e inflazione?
mmmwa.gif

beh aggiungo anch'io un personale ricordo di metà anni settanta: non appartenevo a nessun gruppo politico ma intervengo in assemblea studentesca Università Cattolica contro il comunismo e 50 ciellini ( Comunione e Liberazione ) mi scortano poi ifino alla Metropolitana per proteggermi dai "democratici" dell'epoca perchè -a detta ed esperienza loro- ero pazzo a fare l'intervento senza avere al fianco qualche decina di... robusti amici. Insomma rischiavo il cranio.

ps: o neutron, chiedi perdono a kerdik perchè è il nostro noto traduttore di meravigliosi fumetti bedè eh

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 12:16
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 10:52)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 08:28)

hem, no.
i contrappesi li ha scardinati lui coi soldi.
ed è entrato in politica e ha vinto, sempre coi soldi.




E' entrato in politica perché altrimenti sarebbe finito in galera.

Se è riuscito a depenalizzare i reati per cui era chiamato a processo non è stato solo grazie alla corruzione, ma perché l'incarico che aveva assunto glielo permetteva.

Infatti quando è stato al potere ha sempre cercato di mantenere un ferreo controllo delle istituzioni, come dimostra la mancata privatizzazione della Rai promessa in campagna elettorale.

incarico che ha assunto coi soldi, mantenuto coi soldi e quando gliel'hanno sottratto, ha fatto cadere altri sempre coi soldi.

tutta la storia di berlusconi sta in piedi coi soldi.
non possiamo manco parlare di consenso elettorale, perchè se lo comprava coi soldi.
soldi pompati in grande quantità in giornali,televisioni,politici,giornalisti...
e ci è andata bene che i soldi sono iniziati a finire prima dell'esplosione dei social..


QUOTE

QUOTE
e visto che la meni sempre tanto con sta parola "democrazia" quando si parla di paesi a 9mila km da casa tua, fa sicuramente strano sentirti parlare così dell'italia.
ma l'avevo già detto tempo fa.
non mi ripeto.


Neanch'io mi ripeto, avendo già spiegato ieri.

QUOTE
[...]Non esiste una critica ad un sistema essenzialmente mercatario che non sia applicabile al sistema parlamentarista, che per inciso è una tappa importante per formare le coscienze nei paesi usciti da poco da strutture dittatoriali.



la parte sulla coscienza è opinabile.
e alla prima parte, ho già risposto parlando di contrappesi che nel sistema mercatario non esistono o sono facilmente scardinabili.
è proprio lì che abbiamo inziato a parlar di berlusconi.
giro, giro, giro tondo.

QUOTE


QUOTE
quindi uno stato marxista inserito invece in un mondo globalizzato con sistema economico fondamentalmente liberale non è una macedonia indigeribile?


Peccato che il sistema mondiale liberale abbia circa 30 anni, prima dei quali metà del globo seguiva una traiettoria leggermente differente. Quindi esempi da analizzare ce ne sarebbero, a meno che non vogliamo giocarci la carta del "No True Scotsman"...


ah, sistema mondiale liberale ha 30 anni.
ok.
sono quasi cent'anni che paesi come gli USA propagandano in giro per il mondo a suon di bombe,golpe,soldi il loro sistema economico ma capirai.
erano comunisti e non lo sapevo.
poi capirai, il periodo coloniale era essenzialmente una rivoluzione bolscevica mascherata.
si scoprono sempre cose interessanti a parlar con te..

QUOTE
QUOTE
ma siamo fuori focus.
tu volevi dimostrare che stato equivale sempre a inefficienza.


Lo penso perché uno stato, salvo non ricopra l'estensione territoriale del Principato di Monaco, non può raccogliere le informazioni sufficiente a comprendere i numerosi problemi dei territori che gli tocca amministrare ed inviare aiuti necessari senza che essi vengano dispersi in spese superflue negli spostamenti tra i vari enti. Ed è la ragione per cui trovo fuoriluogo l'equiparazione Stato : Regione.

Fermo restando che mi piacerebbe visionare la pubblicazione di dati attestanti l'incremento di crescita dell'E-R dagli anni '70 in contrasto ai decenni precedenti e quanto di essa possa essere dovuta senza dubbio agli interventi diretti della giunta.

Posso benissimo ricredermi, ma da quanto è stato scritto finora nulla esclude che si sarebbe potuto ottenere di più...


ah certo.
di se e ma sono pieni i fossi.
uno in più che differenza vuoi che faccia.

QUOTE
QUOTE
non mi offendo se mi si etichetta come comunista, ma le etichette mi vanno molto strette.
l'ho ripetuto più volte ma rientra in quelle sfumature di pensiero che proprio non capisci.


Sarà perché non ho scordato il dibattito su Trump e l'aborto.

Poche sfumature lì... ma non riaccendiamo la polemica.


dibattito in cui prendevi Trump a modello di femminismo.
ricordo bene?
hai ragione, non riaccendiamola...

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 12:20
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 10:56)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 10:50)
e per tornare agli imprenditori tutta brava gente, ma diamogli più potere..

https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/05/15/news/tangenti_appalti_lombardia_marco_bonometti_confindustria_indagato_milano-226319306/?ref=RHPPLF-BL-I226319574-C8-P2-S1.8-T1

Appalti e tangenti, indagato il presidente di Confindustria Lombardia Bonometti per finanziamento illecito

L'industriale è stato sentito martedì dai pm di Milano. Avrebbe finanziato con 31 mila euro, in modo non lecito, un candidato alle Europee


Avevo scritto anche "più potere ai magistrati". Mi sa che ti è sfuggita.

Tutta brava gente? Meno male che sono io quello che non vuole cogliere le sfumature...

no ma figurati.
il punto è proprio che la moralità è fluida.

(poi vabbè... aprimolo pure una parentesi sui magistrati...)

ha finanziato un partito.
ma ha fatto pure bene eh... capirai, io sono per il finanziamento pubblico dei partiti.
quindi se ha finanziato a sgamo la politica ha fatto un atto di disobbedienza civile più che dovuto.

è il principio.
ognuno coi soldi fa quello che gli pare, più se ne ha, più può influire su un determinato aspetto della società, dalla salute alla povertà alla politica alla cultura..
quello che gli pare.

influire bene/male/poco/molto
tutto opinabile e alla coscienza di ognuno.
e più si hanno soldi, più si può far pesare la propria morale e la propria coscienza sugli altri..

se non ti inquieta questa cosa non so che farci
abbiamo sensibilità diverse ed era appurato da mo.

Inviato da: La Verità il Mercoledì, 15-Mag-2019, 12:42
Brrrrr.
Perché dobbiamo tirare in ballo dati a casaccio?
Una frase del tipo "dati attestanti l'incremento di crescita dell'E-R dagli anni '70 in contrasto ai decenni precedenti" non ha senso.
Non mettiamo due serie di dati su due assi per poi disquisire su presunti andamenti. Non è scienza, è chiacchiere.
Per dirla come come piace agli ingegneri: "ricordate il teorema di Nyquist-Shannon"!

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 15-Mag-2019, 13:23
Berlusconi ricoverato nuovamente al San Raffaele.

Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:43
e nel mentre...

https://www.repubblica.it/economia/2019/05/15/news/premier_conte_evitare_aumento_iva_non_sara_impresa_facile-226327722/?ref=RHPPLF-BH-I226277906-C8-P4-S1.8-T1

Iva, Conte: "Evitare l'aumento non sarà facile". Poi precisa: "Ma ce la faremo"


"Stiamo studiando una profonda azione di spending review, che riordini la giungla di tax expenditures che complicano la struttura del nostro sistema fiscale e potenzi gli sforzi nella lotta all'evasione fiscale".


ma nello stesso momento...
"In queste ore ci sono tante fibrillazioni per lo spread e per queste dichiarazioni fatte dal leader della Lega sul 3 per cento. Io voglio far aumentare il salario degli italiani, lo stipendio degli italiani con la legge sul salario minimo orario, non lo spread e mi aspetto il prima possibile una risposta dalla Lega". Luigi Di Maio, parlando con i giornalisti ad Ascoli Piceno dove è in tour elettorale, si rivolge all'alleato di governo, dopo l'ennesimo scontro a distanza tra i due vicepremier, questa volta sui conti pubblici, con la minaccia di Matteo Salvini di sforare il vincolo Ue Deficit/Pil del 3% e la conseguente impennata dello spread. Differenziale Btp-Bund che anche oggi si mantiene in rialzo e sfonda quota 285 punti.

appposto
laugh2.gif

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:54
QUOTE
la parte sulla coscienza è opinabile.
e alla prima parte, ho già risposto parlando di contrappesi che nel sistema mercatario non esistono o sono facilmente scardinabili.
è proprio lì che abbiamo inziato a parlar di berlusconi.



Berlusconi l'hai tirato fuori tu ed io l'ho preso a mia volta ad esempio proprio per dimostrare la grande efficacia del sistema dei contrappesi.

Tu vuoi dare la colpa della sua ascesa ai soldi, soprassedendo sul fattore carisma. Io penso stia proprio nell'idea che esistesse un incarico che gli garantisse un potere così esteso. Tant'è che abbiamo avuto, non solo in Italia, governatori incapaci o aspiranti autocrati che sono entrati nel gioco politico seguendo le regole. Il problema per quanto mi riguarda sta alla base.


QUOTE
ah, sistema mondiale liberale ha 30 anni.
ok.
sono quasi cent'anni che paesi come gli USA propagandano in giro per il mondo a suon di bombe,golpe,soldi il loro sistema economico ma capirai.
erano comunisti e non lo sapevo.


user posted image

Mappa del 1959.

In seguito alla coalizione rossa si sono giunti un discreto numero di paesi del Medio-Oriente e dell'Africa centrale, dove militari con idee socialiste hanno preso il potere con colpi di stato o guerre civili. Tra quelli ancora in comando ci sarebbe un distinto signore di nome Afewerki in una ex-colonia italiana. Quindi di casi da menzionare ne avresti, volendo.


QUOTE
ah certo.
di se e ma sono pieni i fossi.
uno in più che differenza vuoi che faccia.


Ti ho chiesto dei dati, in realtà.

Poi anche tu non mi sembri lesinare sui periodi ipotetici quando si tratta di difendere esperimenti socialisti falliti in altre parti del mondo.


QUOTE
dibattito in cui prendevi Trump a modello di femminismo.
ricordo bene?


Ricordi male.

Mi ero limitato ad evidenziare che le numerosi deregolamentazioni della sua amministrazione avevano portato il divario salariale tra uomini e donne al minimo storico, quindi che potesse avere detto frasi disdicevoli aveva un'importanza ridotta.

E' come voler giudicare l'operato un progressista come Lyndon Johnson non dal fatto che abbia abolito le ultime norme segregazioniste, ma dalle indiscrezioni secondo cui in privato si riferisse anche lui agli afro-americani con termini razzisti.


QUOTE
no ma figurati.
il punto è proprio che la moralità è fluida.

ha finanziato un partito.
ma ha fatto pure bene eh... capirai, io sono per il finanziamento pubblico dei partiti.
quindi se ha finanziato a sgamo la politica ha fatto un atto di disobbedienza civile più che dovuto.

è il principio.
ognuno coi soldi fa quello che gli pare, più se ne ha, più può influire su un determinato aspetto della società, dalla salute alla povertà alla politica alla cultura..
quello che gli pare.


Non mi inquieta nel momento in cui la cosa viene resa pubblica, come avviene negli USA. Lì puoi sapere in anticipo da quali associazioni il tuo candidato è sostenuto e puoi votare di conseguenza. Esistono anche lobby no-borders e free-healthcare, eh!

In realtà anche nell'Italia della Prima Repubblica, nell'URSS e nell'Impero Romano esistevano gruppi con idee distinte che lottavano tra di loro per aumentare il proprio controllo, ma agivano nell'ombra. La differenza sta tutta qui. Non puoi evitare il fenomeno, puoi solo limitarne gli effetti.



Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:56

Zuccaro ha chiesto l'archiviazione per le indagini su "Open Arms".


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:12
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 13:54)
QUOTE
la parte sulla coscienza è opinabile.
e alla prima parte, ho già risposto parlando di contrappesi che nel sistema mercatario non esistono o sono facilmente scardinabili.
è proprio lì che abbiamo inziato a parlar di berlusconi.



Berlusconi l'hai tirato fuori tu ed io l'ho preso a mia volta ad esempio proprio per dimostrare la grande efficacia del sistema dei contrappesi.

Tu vuoi dare la colpa della sua ascesa ai soldi, soprassedendo sul fattore carisma. Io penso stia proprio nell'idea che esistesse un incarico che gli garantisse un potere così esteso. Tant'è che abbiamo avuto, non solo in Italia, governatori incapaci o aspiranti autocrati che erano entrati nel gioco politico seguendo le regole. Il problema per quanto mi riguarda sta alla base.

con berlusconi invece si ha prorio avuto la palese dimostrazione che, con la giusta quantità di soldi, si può scardinare ogni contrappeso.
figuriamoci non avendoceli!

e permettimi, anche io avessi i soldi di berlusconi avrei il suo carisma.
(visto che tanto parliamo per periodi ipotetici...)
QUOTE

QUOTE
ah, sistema mondiale liberale ha 30 anni.
ok.
sono quasi cent'anni che paesi come gli USA propagandano in giro per il mondo a suon di bombe,golpe,soldi il loro sistema economico ma capirai.
erano comunisti e non lo sapevo.


user posted image

Mappa del 1959.

In seguito alla coalizione rossa si sono giunti un discreto numero di paesi del Medio-Oriente e dell'Africa centrale, dove militari con idee socialiste hanno preso il potere con colpi di stato o guerre civili. Tra quelli ancora in comando ci sarebbe un distinto signore di nome Afewerki in una ex-colonia italiana. Quindi di casi da menzionare ne avresti, volendo.



sì, belli i colorini.
di casi da citare ce ne se sarebbero sì, peccato che il lato blu avesse molto più mezzi del lato rosso e verde.
o vogliamo paragonare l'africa centrale all'europa?
una battaglia ad armi pari, non c'è che dire...

QUOTE
QUOTE
ah certo.
di se e ma sono pieni i fossi.
uno in più che differenza vuoi che faccia.


Ti ho chiesto dei dati, in realtà.

Poi anche tu non mi sembri lesinare sui periodi ipotetici quando si tratta di difendere esperimenti socialisti falliti in altre parti del mondo.


mai negato.
quello che posta indiscutibi verità sei tu, non io.
hai detto che la macchina statale non funziona MAI , io ti ho postato un esempio che invece funziona (tu hai citato pure la lombardia).
prendi atto che il tuo MAI non è così.


QUOTE
QUOTE
dibattito in cui prendevi Trump a modello di femminismo.
ricordo bene?


Ricordi male.

Mi ero limitato ad evidenziare che le numerosi deregolamentazioni della sua amministrazione avevano portato il divario salariale tra uomini e donne al minimo storico, quindi che potesse avere detto frasi disdicevoli aveva un'importanza ridotta.

E' come voler giudicare l'operato un progressista come Lyndon Johnson non dal fatto che abbia abolito le ultime norme segregazioniste, ma dalle indiscrezioni secondo cui in privato si riferisse anche lui agli afro-americani con termini razzisti.


io ho citato pure tagli ad agenzie proaborto ecc.
non è specificatamente nel discorso femminista, ma sulla condizione della donna sì.

QUOTE
QUOTE
no ma figurati.
il punto è proprio che la moralità è fluida.

ha finanziato un partito.
ma ha fatto pure bene eh... capirai, io sono per il finanziamento pubblico dei partiti.
quindi se ha finanziato a sgamo la politica ha fatto un atto di disobbedienza civile più che dovuto.

è il principio.
ognuno coi soldi fa quello che gli pare, più se ne ha, più può influire su un determinato aspetto della società, dalla salute alla povertà alla politica alla cultura..
quello che gli pare.


Non mi inquieta nel momento in cui la cosa viene resa pubblica, come avviene negli USA. Lì puoi sapere in anticipo da quali associazioni il tuo candidato è sostenuto e puoi votare di conseguenza. Esistono anche lobby no-borders e free-healthcare, eh!


ah certo, ora è così ma per puro caso.
i robi e i tex del caso ti direbbero che non è vero.
che tutto il mondo è governato da una lobby omosessuale politicaly correct ebrea ecc ecc ecc.

ripeto, tutto molto molto volatile , casuale e opinabile.
non c'è scritto da nessuna parte che debba esserci un equilibrio, è tutto dipendente dalla volontà di alcuni ricconi, ricconi che sono sempre più ricchi, come ho detto e spiegato mille volte.

quindi più si accentrano i soldi, più le probabilità di disequilibri aumentano.
e, appunto ,non che non sia già così.
se c'è chi può parlare di lobby buonista sorosiana egemone, c'è chi potrebbe dirti lobby filo russo, filo destrorsa ecc ecc.

tanto per tornare a parlar di fascisti, CasaPound ha il potere che ha grazie a facoltosi benefattori (anzi, è proprio il loro target) , Forza Nuova e Roberto Fiore hanno tantissimi soldi fatti all'estero ai tempi della latitanza di Fiore in UK.
Soldi che la sinistra radicale (e non) si sogna.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 16:08
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:12)

con berlusconi invece si ha prorio avuto la palese dimostrazione che, con la giusta quantità di soldi, si può scardinare ogni contrappeso.
figuriamoci non avendoceli!



I soldi mi risulta li avesse già da prima della "discesa in campo", eppure non lo stava salvando dalla galera.

La politica lo ha fatto.


QUOTE
sì, belli i colorini.
di casi da citare ce ne se sarebbero sì, peccato che il lato blu avesse molto più mezzi del lato rosso e verde.


E non ti è venuto in mente che forse forse c'è una correlazione tra i due aspetti?

Cioè, nel fatto che i paesi blu-capitalisti fossero in condizioni complessivamente migliori dei paesi rossi-comunisti?


QUOTE
hai detto che la macchina regionale non funziona MAI , io ti ho postato un esempio che invece funziona (tu hai citato pure la lombardia).


Mai detto questo. Per la cronaca, sono favorevole a dare più poteri alle regioni, purché poi esse si amministrino coi propri soldi.

Per quanto non voglia dispiacere La Verità, mi piacerebbe davvero avere notizie sulle grandi manovre socialiste promosse dalla giunta emiliano-romagnola ed i risultati che hanno prodotto, perché a livello di spesa pubblica la regione mi risulta in fondo alla classifica dominata purtroppo dall'asse meridiano.


QUOTE
io ho citato pure tagli ad agenzie proaborto ecc.
non è specificatamente nel discorso femminista, ma sulla condizione della donna sì.


Il problema è che le citavi per dimostrare che Trump fosse fascista.

Ed io ti ho fatto presente che, pur essendo favorevole all'aborto, questa era una posizione condivisa dal suo partito da anni, quindi insufficiente a suffragare le tue accuse.

E si collega proprio al discorso per cui pretendi che si colgano le sfumature del pensiero, solo quando esso è affine al tuo...


QUOTE
ah certo, ora è così ma per puro caso.
[...]

ripeto, tutto molto molto volatile , casuale e opinabile.
non c'è scritto da nessuna parte che debba esserci un equilibrio, è tutto dipendente dalla volontà di alcuni ricconi, ricconi che sono sempre più ricchi, come ho detto e spiegato mille volte.


E' mille volte ti è stato dimostrato, numeri alla mano, che i ricchi stanno aumentando e non diminuendo, anche se alcuni hanno più di altri. Ed i paesi più ricchi sono anche quelli più progressisti perché lo stato tende a perdere la possibilità di mettere bocca sulle scelte dei singoli https://www.bbc.com/news/world-latin-america-48242255 Non è affatto un caso.

Mettila così. Adattandosi alla tua visione, la scelta è tra un potere volatile e casuale, selezionato da una massa volatile e casuale, e tanti poteri volatili e casuali, che però sono tenuti a rispondere a dei principi legislativi basilari.


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 16:38
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:08)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 14:12)

con berlusconi invece si ha prorio avuto la palese dimostrazione che, con la giusta quantità di soldi, si può scardinare ogni contrappeso.
figuriamoci non avendoceli!



I soldi mi risulta li avesse già da prima della "discesa in campo", eppure non lo stava salvando dalla galera.

La politica lo ha fatto.

politica che lui si è conquistato a suon di soldi.
(soldi, appunto, fatti in maniera poco limpida)

e giro giro tondo.
again.


QUOTE

QUOTE
sì, belli i colorini.
di casi da citare ce ne se sarebbero sì, peccato che il lato blu avesse molto più mezzi del lato rosso e verde.


E non ti è venuto in mente che forse forse c'è una correlazione tra i due aspetti?

Cioè, nel fatto che i paesi blu-capitalisti fossero in condizioni complessivamente migliori dei paesi rossi-comunisti?


e a te il dubbio che le condizioni complessive dei paesi colorati in rosso e verde fossero peggiori a causa della sistematica azione dei paesi blu non ti sfiora proprio mai mai mai?
beato te.

QUOTE

QUOTE
hai detto che la macchina regionale non funziona MAI , io ti ho postato un esempio che invece funziona (tu hai citato pure la lombardia).


Mai detto questo. Per la cronaca, sono favorevole a dare più poteri alle regioni, purché poi non esse si amministrino coi propri soldi.

sarei anche forse quasi d'accordo se non ci fosse il gap nord/sud di cui parlavamo prima.

QUOTE
Per quanto non voglia dispiacere La Verità, mi piacerebbe davvero avere notizie sulle grandi manovre socialiste promosse dalla giunta emiliano-romagnola ed i risultati che hanno prodotto, perché a livello di spesa pubblica la regione mi risulta in fondo alla classifica dominata purtroppo dall'asse meridiano.


difficile avere dati ed elencare singole manovre salvamondo degli ultimi 70anni
come pure, ripeto, il pregresso monocolore è humus difficilmente quantificabile in numeri.
però ripeto, la regione viaggia alla grande da sempre, neghiamo un qualsivoglia merito della filosofia che ne ha diretto le sorti?
ok, ci mancherebbe.
tanto, periodo ipotetico più, periodo ipotetico meno.

ma la spesa pubblica bassa non equivale a servizi scadenti o costosi per il cittadino.
si parla di ottimizzazione e risparmi.
una prova ulteriore a supporto del fatto che se lo stato funziona bene, costa anche meno.


QUOTE
QUOTE
io ho citato pure tagli ad agenzie proaborto ecc.
non è specificatamente nel discorso femminista, ma sulla condizione della donna sì.


Il problema è che le citavi per dimostrare che Trump fosse fascista.

Ed io ti ho fatto presente che, pur essendo favorevole all'aborto, questa era una posizione condivisa dal suo partito da anni, quindi insufficiente a suffragare le tue accuse.

E si collega proprio al discorso per cui pretendi che si colgano le sfumature del pensiero, solo quando esso è affine al tuo...


io userei la tua amata funzione di ricerca.
tu dici che i governi populisti sono cosa buona e giusta perchè puntano i riflettori sui problemi e dici che Wilders ha approvato leggi a favore della donna (quindi tu viri il discorso)
io dico che trump tratta le donne come vagine parlanti
tu parli di gender gap
io parlo di sentire sociale e poi parlo dell'amministrazione trump che combatte l'aborto.
tu dici che sono posizioni storiche dei repubblicani.

io non ho citato nulla e le mie sfumature di pensiero c'entrano poco in questo caso.
ritenta.

QUOTE

QUOTE
ah certo, ora è così ma per puro caso.
[...]

ripeto, tutto molto molto volatile , casuale e opinabile.
non c'è scritto da nessuna parte che debba esserci un equilibrio, è tutto dipendente dalla volontà di alcuni ricconi, ricconi che sono sempre più ricchi, come ho detto e spiegato mille volte.


E' mille volte ti è stato dimostrato, numeri alla mano, che i ricchi stanno aumentando e non diminuendo, anche se alcuni hanno più di altri. Ed i paesi più ricchi sono anche quelli più progressisti perché lo stato tende a perdere la possibilità di mettere bocca sulle scelte dei singoli https://www.bbc.com/news/world-latin-america-48242255 Non è affatto un caso.

Mettila così. Adattandosi alla tua visione, la scelta è tra un potere volatile e casuale e tanti di loro.


Comics Boy, sta storia dei ricchi che aumentano non la puoi tirare sempre fuori a sproposito.
pure io sto dicendo da tempo che i superricchi sono sempre meno e detengono sempre di più.
poco conta se in tanti hanno più soldi, se UNA persona con le sue scelte e i suoi soldi vale come altre mille persone insieme.

UNA persona può decidere dell'andamento democratico di una nazione.
mille, insieme, finanziando e seguendo tutti insieme una certa logica e direzione forse fanno altrettanto.

e ti ripeto, questo è un pericolo per la democrazia, mica no.
e non ci sono contrappesi in merito perchè appunto, l'andamento è contrario.
ci sono ricchi sempre più ricchi che da soli detengono sempre più soldi.
e noi siamo aggrappati ai capricci di questi super ricchi.
è un dato di fatto.
tu te ne compiaci, a me fa schifo.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 17:36
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:38)

politica che lui si è conquistato a suon di soldi.
(soldi, appunto, fatti in maniera poco limpida)




Politica che sarebbe stato inutile per lui conquistare, se fosse stata esautorata dal suo controllo sulla legge.

Cosa a cui TU sei contrario, non io.


QUOTE
e a te il dubbio che le condizioni complessive dei paesi colorati in rosso e verde fossero peggiori a causa della sistematica azione dei paesi blu non ti sfiora proprio mai mai mai?


Sei pure terzomondista, quindi? Io ho smesso più o meno all'età di 15 anni.

Mi dilungherei troppo ad andare nel dettaglio, ma tutte le ricerche storiche fatte nell'ambito del periodo coloniale confermano che i paesi sottosviluppati fossero tali già da molto prima della grande colonizzazione occidentale, che in Africa è cominciata nella seconda metà dell'800. Anche lo schiavismo era largamente praticato tra le tribù rivali in costante lotta tra di loro. Francia ed Inghilterra lo hanno semplicemente monopolizzato per poi abolirlo ufficialmente.

Non dimentichiamo neanche che i due principali paesi comunisti, Cina e Russia, sono stati anch'essi nazioni imperialiste prima, durante e dopo i rispettivi esperimenti.

Il vittimismo della società occidentale è spesso pieno di esagerazioni o vere e proprie montature, ma è anche riprova della nostra superiorità intellettuale.


QUOTE
sarei d'accordo se non ci fosse il gap nord/sud di cui parlavamo prima.


C'era un "non" di troppo nella frase che hai quotato appena rimosso. Volevo dire che le regioni devono imparare ad auto-amministrarsi senza pretendere aiuti dal governo quando c'è qualche crisi pesante alle spalle. Solo così forse i cittadini del Mezzogiorno cominceranno a capire di doversi assumere delle responsabilità.


QUOTE
difficile avere elencare singole manovre salvamondo degli ultimi 70anni
come pure, ripeto, il pregresso monocolore è humus difficilmente quantificabile in numeri.
però ripeto, la regione viaggia alla grande da sempre, neghiamo un qualsivoglia merito della filosofia che ne ha diretto le sorti?


Non è che voglia negarla. Non conosco la filosofia in questione semplicemente. Da quel poco che so non mi risulta sia particolarmente statalista. Se poi a te basta che la giunta si definisca di centro-sinistra, non so che dire...


QUOTE
io userei la tua amata funzione di ricerca.


Eh, infatti la questione l'hai citata dopo questa mia domanda in grassetto.

QUOTE
Quali sono le normative razziste/sessiste promosse dai soggetti in questione (Trump e Wilders)?


Su Wilders non mi hai risposto, mentre su Trump hai citato i finanziamenti alle associazioni anti-aborto, sottintendendo che per te un'azione del genere è sufficiente per essere etichettati come razzisti.

Così come sostenevo che i movimenti (non governi) anti-europeisti oltre ad essere utili per come ponevano sotto i riflettori problemi spesso trascurati stessero paradossalmente rinforzando europea.

Non sei d'accordo? Benissimo. Non vedevo la necessità di darmi del fascista per questo, dal momento che tieni in gran conto le sfumature altrui.


QUOTE
UNA persona può decidere dell'andamento democratico di una nazione.
mille, insieme, finanziando e seguendo tutti insieme una certa logica e direzione forse fanno altrettanto.


Peccato che il sistema politico sia un po' più complesso di così. La maggior parte dei miliardari sono favorevoli alla globalizzazione e generalmente progressisti (Zuckenberg e' il primo che mi viene in mente). Ti risulta stiano riuscendo ad influenzare l'agenda economica protezionista del loro collega Presidente?


QUOTE
e noi siamo aggrappati ai capricci di questi super ricchi.


E' l'esatto opposto in realtà. Visto che i ricchi in questione sono tali perché vendono servizi e per rimanere sulla cresta devono mantenere una certa costanza qualitativa se un giorno cominceranno ad agire in maniera a tuo parere inappropriata (andrebbe anche chiarito come) basterebbe smetterne di usufruirne.



Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 18:10
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 16:36)
QUOTE (Neutron @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 15:38)

politica che lui si è conquistato a suon di soldi.
(soldi, appunto, fatti in maniera poco limpida)




Politica che sarebbe stato inutile per lui conquistare, se fosse stata esautorata dal suo controllo sulla legge.

Cosa a cui TU sei contrario, non io.

QUOTE
QUOTE
QUOTE
UNA persona può decidere dell'andamento democratico di una nazione.
mille, insieme, finanziando e seguendo tutti insieme una certa logica e direzione forse fanno altrettanto.


Peccato che il sistema politico sia un po' più complesso di così. La maggior parte dei miliardari sono favorevoli alla globalizzazione e generalmente progressisti (Zuckenberg e' il primo che mi viene in mente). Ti risulta stiano riuscendo ad influenzare l'agenda economica protezionista del loro collega Presidente?



QUOTE
QUOTE
e noi siamo aggrappati ai capricci di questi super ricchi.


E' l'esatto opposto in realtà. Visto che i ricchi in questione sono tali perché vendono servizi e per rimanere sulla cresta devono mantenere una certa costanza qualitativa se un giorno cominceranno ad agire in maniera a tuo parere inappropriata (andrebbe anche chiarito come) basterebbe smetterne di usufruirne.

(ho riordinato punti che si stanno sovrapponendo)

Comics Boy, io non so se è una tua strategia o se davvero hai difficoltà a tenere il punto del discorso.

finanziando a suo gusto quello o quell'altro specifico settore.
ho poi fatto l'esempio di berlusconi che ha addirittura comprato la politica italiana e relativi contrappesi che uno stato democratico ha.

non capisco poi cosa c'entrino i servizi in questo discorso.
io posso pure smettere di guardare Canale5 ma Berlusconi ha(aveva) comunque soldi sufficenti per comprarsi la politica italiana.

dici che tutti i ricchi sono generalmente progressisti? ma chi lo dice?
tu?
e di nuovo, è tutto una questione personale, variabile, opinabile.
l'ho già scritto dieci volte, anche basta.


QUOTE
QUOTE
e a te il dubbio che le condizioni complessive dei paesi colorati in rosso e verde fossero peggiori a causa della sistematica azione dei paesi blu non ti sfiora proprio mai mai mai?


Sei pure terzomondista, quindi? Io ho smesso più o meno all'età di 15 anni.

[...]

Il vittimismo della società occidentale è spesso pieno di esagerazioni o vere e proprie montature, ma è anche riprova della nostra superiorità intellettuale.


superiorità intellettuale....rispetto a chi?
poi oh, dispiace che a 15 anni tu abbia avuto un trauma così grosso da smettere di vedere le ingerenze degli stati ricchi nel mondo.


QUOTE
QUOTE
sarei d'accordo se non ci fosse il gap nord/sud di cui parlavamo prima.


C'era un "non" di troppo nella frase che hai quotato appena rimosso. Volevo dire che le regioni devono imparare ad auto-amministrarsi senza pretendere aiuti dal governo quando c'è qualche crisi pesante alle spalle. Solo così forse i cittadini del Mezzogiorno cominceranno a capire di doversi assumere delle responsabilità.


ah, quindi ora è colpa pure dei meridionali.
insomma, sostanzialmente, tutti gli ultimi sono ultimi per colpe loro..
ok.

QUOTE
QUOTE
difficile avere elencare singole manovre salvamondo degli ultimi 70anni
come pure, ripeto, il pregresso monocolore è humus difficilmente quantificabile in numeri.
però ripeto, la regione viaggia alla grande da sempre, neghiamo un qualsivoglia merito della filosofia che ne ha diretto le sorti?


Non è che voglia negarla. Non conosco la filosofia in questione semplicemente. Da quel poco che so non mi risulta sia particolarmente statalista. Se poi a te basta che la giunta si definisca di centro-sinistra, non so che dire...

ah, bè, scopriamo ora che il PCI era di centrosinistra e non era statalista.
problema risolto, siamo tutti fratelli allora.


QUOTE
QUOTE
io userei la tua amata funzione di ricerca.


Eh, infatti la questione l'hai citata dopo questa mia domanda in grassetto.

QUOTE
Quali sono le normative razziste/sessiste promosse dai soggetti in questione (Trump e Wilders)?


Su Wilders non mi hai risposto, mentre su Trump hai citato i finanziamenti alle associazioni anti-aborto, sottintendendo che per te un'azione del genere è sufficiente per essere etichettati come razzisti.


TU hai mischiato sessismo e razzismo.
i finanziamenti antiaborto non lo rendono razzista, ma sessista sicuramente.
nonostante il fantomatico gender gap.

QUOTE
Così come sostenevo che i movimenti (non governi) anti-europeisti oltre ad essere utili per come ponevano sotto i riflettori problemi spesso trascurati stessero paradossalmente rinforzando europea.

Non sei d'accordo? Benissimo. Non vedevo la necessità di darmi del fascista per questo, dal momento che tieni in gran conto le sfumature altrui.


ah ok, quindi alla fine bisogna tornare sul personale per poi piagnucolare che vado sul personale.
ok.
guarda, hai dimostrato svariati gradi di razzismo, menefreghismo per il prossimo e anche qualche sfumaturina di sessismo.
ogni volta stare ad elencare gli aspetti controversi e vomitevoli della tua personalità un po mi viene a noia, riassumo con fascista.
come tu riassumi con "comunista" e siamo tutti contenti.



Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 18:54
QUOTE
Comics Boy, io non so se è una tua strategia o se davvero hai difficoltà a tenere il punto del discorso.

ho poi fatto l'esempio di berlusconi che ha addirittura comprato la politica italiana e relativi contrappesi che uno stato democratico ha.



Mi sa che sei tu a non capire e dopo avertelo provato a spiegare una decina di volte mi è anche passata la voglia.


QUOTE
dici che tutti i ricchi sono generalmente progressisti? ma chi lo dice?
tu?


Su questo punto faccio ammenda. L'agenzia di sondaggi "Gallup" ha visionato le inclinazioni politiche dell'1% degli americani più ricchi e' la maggioranza, seppur di poco, è risultata avere simpatie repubblicane, ma un numero ristretto tra tutti loro contribuiva finanziariamente a determinate fazioni e candidati politici.

Nelle ultime elezioni presidenziali quasi tutti i finanziamenti non pubblici sono venuti da sindacati e lobbies. Quindi al momento non c'è all'orizzonte nessuno dei colpi di mano che tu vai paventando.


QUOTE
superiorità intellettuale....rispetto a chi?


A popolazioni di paesi emergenti che indulgono nell'auto-commiserazione assai meno di quanto si faccia in Europa ed America.

Mi compiaccio che tu abbia saltato l'introduzione storica per ripiegare sul singolo sbertucciamento. Segno che sei l'acqua alla gola...


QUOTE
ah, quindi ora è colpa pure dei meridionali.


Sono campano e studio le origini della Questione da anni attraverso gli scritti degli autori più noti e di diverse e non mi faccio nessun problema ad ammettere che buona parte dei problemi del Mezzogiorno cadono sulle nostre teste.

Dal momento che qualsiasi mia frase non verrebbe presa in considerazione, mi limito a riportare le frasi un noto storico e politico lucano, vergate più di un secolo fa ed ancora attuali:

"I meridionali hanno spesso qualità dissociali o antisociali: poco spirito di unione e di solidarietà, tendenza a ingrandire le cose o addirittura a celarle, per amore di falsa grandezza; per poco spirito di verità. [... ] Manca lo spirito del lavoro nelle classi medie; manca la educazione industriale. Si sopporta che l'amministrazione e la politica siano spesso nelle mani di persone indegne, pure di averne piccoli vantaggi individuali. [... ] Manca spesso la buona fede commerciale; manca più spesso ancora l'interesse di ogni cosa pubblica.


CODE
ah, bè, scopriamo ora che il PCI era di centrosinistra e non era statalista.
problema risolto, siamo tutti fratelli allora.


Veramente facevo riferimento agli anni strettamente recenti, ma dato che hai ammesso di non disporre di dati in materia non insisto. Non ho idea di quale fosse la situazione romagnola 70 anni fa.


QUOTE
TU hai mischiato sessismo e razzismo.
i finanziamenti antiaborto non lo rendono razzista, ma sessista sicuramente.


Quindi i repubblicani sono tutti una manica di sessisti. Mentre i dati ufficiali sul divario salariale divengono "fantomatici" perché contrastanti con la tua visione del mondo.

Anche alla luce di quanto scrivi più in basso, non posso dire nient altro se non ... viva il pensiero sfumato!


Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 15-Mag-2019, 19:14

E dal momento che si insiste a non voler riportare esempi di paesi socialisti ne faccio io uno: Cuba. Prima della Rivoluzione del 1959 era uno degli stati più prosperi dell'America centro-meridionale con un tasso di alfabetizzazione per l'epoca avanzatissimo ed un'aspettativa di vita al pari di Finlandia e Paesi Bassi.

Oggi, dopo 60 anni, la situazione è https://it.euronews.com/2019/05/12/torna-il-razionamento-a-cuba.

"Eh, ma le sanzioni, ma l'embargo..." piagnucolerà qualcuno.

L'embargo proibiva alle aziende americane di commerciare con lo stato cubano, cosa che non avrebbero dovuto fare per principio essendo prodotti del sistema capitalista. Inoltre le sanzioni succedono e non precedono la scelta di Castro di stringere l'alleanza con l'Unione Sovietica, che era sempre stata nei suoi piani, a differenza di quanto una determinata narrativa fa credere.


Inviato da: Neutron il Mercoledì, 15-Mag-2019, 19:32
QUOTE (Comics Boy @ Mercoledì, 15-Mag-2019, 17:54)
QUOTE
Comics Boy, io non so se è una tua strategia o se davvero hai difficoltà a tenere il punto del discorso.

ho poi fatto l'esempio di berlusconi che ha addirittura comprato la politica italiana e relativi contrappesi che uno stato democratico ha.



Mi sa che sei tu a non capire e dopo avertelo provato a spiegare una decina di volte mi è anche passata la voglia.


Ti passa la voglia perché ti stai arrampicano sugli specchi da ore.
Vuoi far passare l idea che l'eccessiva ricchezza di taluni non sia un problema anche per la democrazia.

Abbiamo un esempio illustre in casa... Ma figurati.

QUOTE

QUOTE
dici che tutti i ricchi sono generalmente progressisti? ma chi lo dice?
tu?


Su questo punto faccio ammenda. L'agenzia di sondaggi "Gallup" ha visionato le inclinazioni politiche dell'1% degli americani più ricchi e' la maggioranza, seppur di poco, è risultata avere simpatie repubblicane, ma un numero ristretto tra tutti loro contribuiva finanziariamente a determinate fazioni e candidati politici.

Nelle ultime elezioni presidenziali quasi tutti i finanziamenti non pubblici sono venuti da sindacati e lobbies. Quindi al momento non c'è all'orizzonte nessuno dei colpi di mano che tu vai paventando.


Non ho paventato nulla.
Ho parlato di possibilità.
Possibilità che non puoi negare... E se andiamo a tirare fuori i sondaggi stiamo apposto.
QUOTE

QUOTE
superiorità intellettuale....rispetto a chi?


A popolazioni di paesi emergenti che indulgono nell'auto-commiserazione assai meno di quanto si faccia in Europa ed America.

Mi compiaccio che tu abbia saltato l'introduzione storica per ripiegare sul singolo sbertucciamento. Segno che sei l'acqua alla gola...


A parte lo sbertuccio, cosa rimane?
Quando si parla di culture superiori ad altre generalmente vomito.. Quindi meglio lo sbertuccio.
Introduzione storica che si riassume più o meno con un "erano selvaggi, peggio per loro, erano schiavisti, quindi li abbiamo schiavizzati".
Ottimo.
Sono sicuro che avresti un lavoro da negriero assicurato

QUOTE
QUOTE
ah, quindi ora è colpa pure dei meridionali.


Sono campano e studio le origini della Questione da anni attraverso gli scritti degli autori più noti e di diverse e non mi faccio nessun problema ad ammettere che buona parte dei problemi del Mezzogiorno cadono sulle nostre teste.

Dal momento che qualsiasi mia frase non verrebbe presa in considerazione, mi limito a riportare le frasi un noto storico e politico lucano, vergate più di un secolo fa ed ancora attuali:

"I meridionali hanno spesso qualità dissociali o antisociali: poco spirito di unione e di solidarietà, tendenza a ingrandire le cose o addirittura a celarle, per amore di falsa grandezza; per poco spirito di verità. [... ] Manca lo spirito del lavoro nelle classi medie; manca la educazione industriale. Si sopporta che l'amministrazione e la politica siano spesso nelle mani di persone indegne, pure di averne piccoli vantaggi individuali. [... ] Manca spesso la buona fede commerciale; manca più spesso ancora l'interesse di ogni cosa pubblica.

I meridionali razzisti coi meridionali mi fanno sganasciare.
Scusami l'ennesimo sbertuccio.
Come sopra.

QUOTE
CODE
ah, bè, scopriamo ora che il PCI era di centrosinistra e non era statalista.
problema risolto, siamo tutti fratelli allora.


Veramente facevo riferimento agli anni strettamente recenti, ma dato che hai ammesso di non disporre di dati in materia non insisto. Non ho idea di quale fosse la situazione romagnola 70 anni fa.


Hem, no.
Ho chiesto proprio : ma alla corrente di pensiero che da oltre 70 anni governa una regione ricca, prospera e solidale, vogliamo dare qualche merito?
Hai parlato tu di centrosinistra.
Quindi di nuovo, o non riesci a tenere un filo o sei in malafede. Non so.

QUOTE
QUOTE
TU hai mischiato sessismo e razzismo.
i finanziamenti antiaborto non lo rendono razzista, ma sessista sicuramente.


Quindi i repubblicani sono tutti una manica di sessisti. Mentre i dati ufficiali sul divario salariale divengono "fantomatici" perché contrastanti con la tua visione del mondo.


Sono fantomatici perché il livello salariale non è l unico indice per misurare la condizione della donna.
E se te lo devo spiegare, qualche problema di sessismo ce l hai eh..

Inviato da: Comics Garden il Giovedì, 16-Mag-2019, 00:01
laugh2.gif

Nitti razzista anti-meridionale, il GOP sessista, i dati fantomatici, le culture uguali (Mistica Fascista inclusa, allora), il terzomondismo spicciolo, gli occidentalisti uguali ai negrieri...

L'Emilia-Romagna sarà un modello su tanti aspetti, ma a livello di istruzione deve colmare parecchie lacune in base a quanto ho letto oggi.


EDIT: https://spectator.us/democrats-hate-preacher-congress/


‘Basically guys and girls cannot be friends… You have to understand this, especially girls, OK?

E giù applausi dai mega-arci-femministi. Ma torna a farti cornificare da Valentina, va'!



Inviato da: Neutron il Giovedì, 16-Mag-2019, 07:48
E finalmente la caciara, come sempre.
messi alle strette hanno poi sempre le solite tattiche... i link a cazzo sono poi la ciliegina sulla torta
Sono soddisfazioni.

Inviato da: Neutron il Giovedì, 16-Mag-2019, 09:58
e proprio a proposito di situazione femminile negli USA

https://www.repubblica.it/esteri/2019/05/16/news/alabama_la_governatrice_firma_la_nuova_legge_restrittiva_sull_aborto-226385104/?ref=RHPPLF-BH-I226385132-C4-P5-S1.4-F4

il parlamento dell'Alabama ha approvato una legge che di fatto mette la bando l'aborto, in ogni stadio e anche nei casi di stupro o incesto.

eh ma il gender gap....
rolleyes.gif


e scusate l'OT (sarebbe politica estera)

Inviato da: tom sawyer il Giovedì, 16-Mag-2019, 10:25
QUOTE (Neutron @ Giovedì, 16-Mag-2019, 08:58)
anche nei casi di stupro o incesto.

Maronna, manco in molti stati islamici. pallafieno.gif

https://www.youtube.com/watch?v=WeX8YZswC_w

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 00:06

Comunque è veramente preoccupante il grado di auto-flagellazione in cui la sinistra radicale è disposta a far scendere la società. Negli ultimi decenni le condizioni dei lavoratori sono incontestabilmente migliorate, le minoranze etniche, religiose e di genere hanno diritti come mai nelle epoche antecedenti, la globalizzazione ha aperto a quel sistema interconnesso tra nazioni che persino i loro guru auspicavano nel loro manifesto, ma per non tornare indietro sui propri passi se le inventano tutte.

Smentiscono i dati, https://edition.cnn.com/2019/05/15/politics/alabama-abortion-bill-fact-check/index.html (ma tengono il silenzio sulle persecuzioni degli omosessuali e delle donne in quelle parti di mondo di cui vogliono importare le tradizioni), accusano di razzismo storici e sociologi perché non sanno come controbattere alle loro ricerche, quando gli chiedi di citarti un paese dove le loro teorie hanno ottenuto dei buoni risultati girano intorno la questione, tratteggiano futuri remoti e distopici in cui il sistema a loro avverso trascinerà l'umanità, ma contemporaneamente minimizzano o negano i fallimenti catastrofici delle loro tesi portate alla pratica...

Chiedo agli utenti democratici davvero moderati, (Bread Peak, Querion, dreampicker ed altri che sicuramente dimentico) non pensate che questa corrente, minoritaria e rumorosa, possa fare ed abbia già fatto dei danni alle vostre istanze che suppongo essere ragionevoli, soprattutto a livello di immagine? Non sarebbe più conveniente sfilacciare i rapporti, cosa che effettivamente Renzi aveva provato a fare, visto che tanto anche se il 99% dei problemi sparissero domani troveranno lo stesso un pretesto per scendere nelle piazze e protrarre la loro agenda ideologica dietro il paravento dei diritti civili?


Inviato da: fiocotram il Venerdì, 17-Mag-2019, 00:51
QUOTE (Kerdik @ Martedì, 14-Mag-2019, 21:24)
QUOTE (fiocotram @ Martedì, 14-Mag-2019, 05:58)
Mi piacerebbe sapere quanti cortei hanno fatto in vita loro quelli che parlano di devastazioni della sinistra e scontri di piazza.

Vivo sulla via Flaminia di Roma, Fioco.

Quella percorsa dai simpatici manifestanti negli anni '70 prima che individuassero altri percorsi, e che costringeva i preti della mia scuola a reclutare tra i liceali baldi giovani per difendere a suon di catene dei motorini noi ragazzini (ho scritto e ribadisco ragazzini) dalle sistematiche aggressioni dei democratici e antifascisti marcettisti.

Per limitami all'esperienza più diretta, poi ne avrei altre biggrin1.gif

Sì... magari ricordi di manifestazioni di OGGI, un minimo di sguardo su cosa sono diventati i movimenti di piazza dopo gli anni Settanta. Non so se te l'hanno detto, ma non siamo più negli anni di piombo. Essere di sinistra non significa fremere per andare a menare la gente* e certi opposti estremismi del passato andrebbero un attimo contestualizzati, soprattutto guardando a chi ne traeva reale vantaggio.






*noto invece che l'altra parte è ancora abbastanza attaccata ai vecchi polverosi feticci, a giudicare da quello che hanno messo in scena a Piazzale Loreto qualche settimana fa.

Inviato da: Tex il Venerdì, 17-Mag-2019, 01:14
Si diceva riguardo ai pacifici manifestanti di sinistra? laugh2.gif

Le transenne democratiche:
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2019/05/16/salvini-a-napoli-cariche-della-polizia_879f1096-3b45-4897-81ea-a1f635fb37f6.html

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 05:44
QUOTE (fiocotram @ Giovedì, 16-Mag-2019, 23:51)

Essere di sinistra non significa fremere per andare a menare la gente* e certi opposti estremismi del passato andrebbero un attimo contestualizzati, soprattutto guardando a chi ne traeva reale vantaggio.




Si è visto come si contestualizza e si condanna. Ancora abbiamo gente che difende la Castro family o pensa che l'Unione Sovietica fosse un bel posto in cui vivere.

Per alcuni apparirà generalista, ma gli opposti estremisti andrebbero condannati e messi all'angolo senza attenuanti e con uguale fermezza così da togliere qualsiasi appigli per ulteriori sdoganamenti, come l'utente che sosteneva si potesse dedicare una via ad Almirante perché tanto ce n'erano per Stalin e Togliatti.


Ed in ogni caso avrei riportato un articolo qualche pagina addietro sulla quantità di centri indagati dal'Anti-terrorismo per tumulti, spaccio ed altre simpatiche attività già durante il governo PD. Non saranno le alcove del demonio, ma neanche quegli illuminati esempi di formazione civile che gli sbirri fascistoidi cercano di diffamare.



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 07:53
Mamma mia... L appello agli utenti moderati...

Che pena.
Siamo oltre le spalle al muro, siamo al piagnisteo isterico

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:04

QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 06:53)
Mamma mia... L appello agli utenti moderati...

Che pena.
Siamo oltre le spalle al muro, siamo al piagnisteo isterico


Bravo, allora dileguati. Così magari risolleviamo un po' al livello della discussione, dopo pagine di arrampicate e complottiamo ignorante.





Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:07
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:04)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 06:53)
Mamma mia... L appello agli utenti moderati...

Che pena.
Siamo oltre le spalle al muro, siamo al piagnisteo isterico


Bravo, allora dileguati.

Oh no, ti è caduta la maschera del liberale democratico e moderato.
Te la raccolgo tato..
cry_.gif

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:11
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:07)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:04)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 06:53)
Mamma mia... L appello agli utenti moderati...

Che pena.
Siamo oltre le spalle al muro, siamo al piagnisteo isterico


Bravo, allora dileguati.

Oh no, ti è caduta la maschera del liberale democratico e moderato.
Te la raccolgo tato..
cry_.gif


Perché ti sto spingendo a seguire il tuo disgusto?

Non preoccuparti, avrai altre occasioni per mettere in mostra la sfumature e l'elasticità mentale del tuo pensiero. Anche questa volta sei andato alla grande.

Torna pure a leggere il Dibba ed i suoi deliri sul franco africano.



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:15
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:11)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:07)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:04)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 06:53)
Mamma mia... L appello agli utenti moderati...

Che pena.
Siamo oltre le spalle al muro, siamo al piagnisteo isterico


Bravo, allora dileguati.

Oh no, ti è caduta la maschera del liberale democratico e moderato.
Te la raccolgo tato..
cry_.gif


Perché ti sto spingendo a seguire il tuo disgusto?

Non preoccuparti, avrai altre occasioni per mettere in mostra la sfumature e l'elasticità mentale del tuo pensiero. Anche oggi sei andato alla grande.

Torna pure a leggere il Dibba ed i suoi deliri sul franco africano.

Ah ieri ero pericoloso stalinista, poi centrosocialino, ora grillino.


Comics Boy sganciati dalla tastiera, fai un giro, prendi fiato e torna.
Che quasi mi dispiace vederti ridotto così.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:17

Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che hanno bloccato lo sviluppo africano restano uguali, però...



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:19
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:22
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:23
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:22)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...

Mai detto di esserlo.

Anche come cabarettista sei un po scarso..
Ti insegnerò qualcosa anche lì. Tempo al tempo.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:28
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:23)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:22)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...

Mai detto di esserlo.



Ma come?! E tutti quei bei discorsi su come avessi moderato il tuo pensiero, il sapere cogliere le sfumature, il fatto che sostenessi regimi dittatoriali, si, però con riserva ( laugh2.gif )... tutte balle?

Meglio così. Finalmente il teatrino ha chiuso...



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:33
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:28)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:23)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:22)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...

Mai detto di esserlo.



Ma come?! E tutti quei bei discorsi su come avessi moderato il tuo pensiero, il sapere cogliere le sfumature, il fatto che sostenessi regimi dittatoriali, si, però con riserva ( laugh2.gif )... tutte balle?

Meglio così. Finalmente il teatrino ha chiuso...

Non essere moderato non esclude avere sfumature di pensiero.


Non ce niente di più triste di chi crede di fare tana a qualcuno senza riuscirci.

Inviato da: robi54bd il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:34
Sulle recenti indagini giudiziarie, penso che lo spirito di alcuni PM si basi su questo principio: <<Datemi sei righe scritte dal più onesto degli uomini, e vi troverò una qualche cosa sufficiente a farlo impiccare>> (cardinal di Richelieu).
Di Maio ora gongola ma credo (e spero) che finirà come Renzi.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:39
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:33)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:28)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:23)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:22)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...

Mai detto di esserlo.



Ma come?! E tutti quei bei discorsi su come avessi moderato il tuo pensiero, il sapere cogliere le sfumature, il fatto che sostenessi regimi dittatoriali, si, però con riserva ( laugh2.gif )... tutte balle?

Meglio così. Finalmente il teatrino ha chiuso...

Non essere moderato non esclude avere sfumature di pensiero.



Wow, alla faccia dell'arrampicata. Detto da uno per cui la difesa della cultura occidentale equivale ad essere un negriero. Sicuramente è credibile come presa di posizione...



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:40
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:39)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:33)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:28)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:23)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:22)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...

Mai detto di esserlo.



Ma come?! E tutti quei bei discorsi su come avessi moderato il tuo pensiero, il sapere cogliere le sfumature, il fatto che sostenessi regimi dittatoriali, si, però con riserva ( laugh2.gif )... tutte balle?

Meglio così. Finalmente il teatrino ha chiuso...

Non essere moderato non esclude avere sfumature di pensiero.



Wow aboccaperta.gif , alla faccia dell'arrampicata. Detto da uno per cui mezza destra mondiale è fascista e razzista... un dettaglio di cui tenere conto.

Bravo. Hai finalmente capito.
Non sono del tutto buttate le ore qua sopra.
Sono soddisfazioni.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:49
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:40)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:39)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:33)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:28)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:23)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:22)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...

Mai detto di esserlo.



Ma come?! E tutti quei bei discorsi su come avessi moderato il tuo pensiero, il sapere cogliere le sfumature, il fatto che sostenessi regimi dittatoriali, si, però con riserva ( laugh2.gif )... tutte balle?

Meglio così. Finalmente il teatrino ha chiuso...

Non essere moderato non esclude avere sfumature di pensiero.



Wow aboccaperta.gif , alla faccia dell'arrampicata. Detto da uno per cui mezza destra mondiale è fascista e razzista... un dettaglio di cui tenere conto.

Bravo. Hai finalmente capito.
Non sono del tutto buttate le ore qua sopra.
Sono soddisfazioni.


Adesso per sdebitarmi te la do io una dritta... anche accusare di razzismo chi non condivide il tuo pensiero moderatamente estremista è razzismo a sua modo.

Per quanto sono sicuro sia un razzismo a te se assai congeniale.



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:52
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:49)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:40)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:39)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:33)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:28)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:23)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:22)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:19)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:17)
Capisco che la tua poderosa elasticità abbia i suoi limiti, ma essere un fan delle teorie terzomondiste come il Dibba e Fusaro non ti rende automaticamente un grillino.

Le sciocchezze sulla colonizzazione europea che ha bloccato lo sviluppo africano resta quella, eh...

Come pure la merda razzista che propaghi tu.
A ognuno la sua


Attento che ora è a te che la maschera del moderato di sinistra si va sfilacciando.

Ti stava malissimo, comunque...

Mai detto di esserlo.



Ma come?! E tutti quei bei discorsi su come avessi moderato il tuo pensiero, il sapere cogliere le sfumature, il fatto che sostenessi regimi dittatoriali, si, però con riserva ( laugh2.gif )... tutte balle?

Meglio così. Finalmente il teatrino ha chiuso...

Non essere moderato non esclude avere sfumature di pensiero.



Wow aboccaperta.gif , alla faccia dell'arrampicata. Detto da uno per cui mezza destra mondiale è fascista e razzista... un dettaglio di cui tenere conto.

Bravo. Hai finalmente capito.
Non sono del tutto buttate le ore qua sopra.
Sono soddisfazioni.


Adesso per sdebitarmi te la do io una rivelazione... anche accusare di razzismo chi non condivide il tuo pensiero moderatamente estremista è razzismo a sua modo.

Per quanto sono sicuro sia un razzismo a te se assai congeniale.

Eh già.. Il razzismo degli antirazzisti.
Il fascismo degli antifascisti
Ecc
Ecc.


Sei più divertente quando fai esternazioni da negregriero.
Almeno sei più originale

Inviato da: robi54bd il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:54
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:15)
[/QUOTE]
Ah ieri ero pericoloso stalinista, poi centrosocialino, ora grillino.

guarda neutron che non c'è alcuna incompatibilità tra stalinista centrosocialino e grillino sinistrorso eh

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 08:58
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:52)

Eh già.. Il razzismo degli antirazzisti.



Più che altro è l'idiozia di chi non capisce la differenza tra il credere nella superiorità di una razza e il credere nella superiorità di una cultura, che può abbracciare persone di qualsiasi etnia.

Ma è un concetto che, come appurato, la tua mente così elastica non è in condizione di concepire. Evidentemente la Digos ci è andata troppo pesante...



Inviato da: robi54bd il Venerdì, 17-Mag-2019, 09:07
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:58)
[/QUOTE]

Più che altro è l'idiozia di chi non capisce la differenza tra il credere nella superiorità di una razza e il credere nella superiorità di una cultura, che può abbracciare persone di qualsiasi etnia.

Superiorità della cultura occidentale? io comincio ad avere qualche dubbio eh.
Tra l'altro, ho l'impressione che i 3/4 non occidentali del mondo (che crescono demograficamente mentre qui ci riduciamo alla grande per scarse nascite da 40 anni) siano piuttosto contrari...

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 09:10
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:58)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:52)

Eh già.. Il razzismo degli antirazzisti.



Più che altro è l'idiozia di chi non capisce la differenza tra il credere nella superiorità di una razza e il credere nella superiorità di una cultura, che può abbracciare persone di qualsiasi etnia.

Ma è un concetto che, come appurato, la tua mente così elastica non è in condizione di concepire. Evidentemente la Digos ci è andata troppo pesante...

eh sicuramente, visto il piagnisteo, te la digos SE l'hai vista, l'hai vista da un altra prospettiva..

superiorità
che bella parola.

l'elasticità starebbe tutta nel non usare questo aggettivo ma al limite, parlare di avanzamento tecnologico, di democrazia più funzionale, di società più equalitaria ecc ecc

e invece, "superiore".
io sò superiore.
quindi giusto schiavizzare, colonizzare, imporre la propria mazza.

avere sempre la mazza più grossa.

ah... l'elasticità.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 09:32
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 08:10)


l'elasticità starebbe tutta nel non usare questo aggettivo ma al limite, parlare di avanzamento tecnologico, di democrazia più funzionale, di società più equalitaria ecc ecc



Il tutto sintetizzabile con la parola superiorità. Il dizionario parla chiaro. Se tu nel termine ci vedi una esclusiva connotazione suprematista è un altro deficit della tua mentalità altresì così ampia.


QUOTE
e invece, "superiore".
io sò superiore.
quindi giusto schiavizzare, colonizzare, imporre la propria mazza.


E si ritorna alle interpretazioni discutibili.

Hai sostenuto che l'Occidente fosse responsabile dell'impoverimento dei paesi africani, poi divenuti socialisti. Falso. La miseria e la guerra erano antecedenti e gli studi economici seri in materia hanno confermato che lo sfruttamento indubbio di quelle zone (così come indubbi sono stati determinati benefici, come la precitata abolizione della tratta schiavista) ha avuto un effetto marginale sulla crescita dei paesi colonizzanti, che si sono arricchiti in gran parte grazie agli scambi commerciali intessuti tra di loro, quindi grazie al capitalismo nella sua forma più semplice.

Inoltre, giusto per fare un po' di sana retrospettiva, Karl Marx era un sostenitore delle invasioni militari nei territori sottosviluppati, dato che solo con l'industrializzazione forzata si poteva instillare nelle masse la coscienza di classe.

Una paginetta di Storia che probabilmente non avrai mai sentito nei luoghi che frequenti...



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 09:34
QUOTE (robi54bd @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:54)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 07:15)

Ah ieri ero pericoloso stalinista, poi centrosocialino, ora grillino.

guarda neutron che non c'è alcuna incompatibilità tra stalinista centrosocialino e grillino sinistrorso eh

oh, tu prova a entrare nei pericolosissimi centri sociali della lista che ha postato il mr. Candie del forum a dire che sei stalinista.
soprattutto alla Askatasuna, vai a dire che sei del m5s.
buon divertimento
laugh2.gif



PS
ma curiosità mia Robi, non sai un cazzo del mondo dei centri sociali, e ci sta.
non sai niente del mondo dell'estrema destra che sempre strenuamente difendi
checcazzo sai?
di checccazzo ne capisci, tu?
mmmwa.gif

Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 09:38
QUOTE (Comics Boy @ Giovedì, 16-Mag-2019, 23:06)
Chiedo agli utenti democratici davvero moderati, (Bread Peak, Querion, dreampicker ed altri che sicuramente dimentico) non pensate che questa corrente, minoritaria e rumorosa, possa fare ed abbia già fatto dei danni alle vostre istanze che suppongo essere ragionevoli, soprattutto a livello di immagine? Non sarebbe più conveniente sfilacciare i rapporti, cosa che effettivamente Renzi aveva provato a fare, visto che tanto anche se il 99% dei problemi sparissero domani troveranno lo stesso un pretesto per scendere nelle piazze e protrarre la loro agenda ideologica dietro il paravento dei diritti civili?

Non so neanche se io possa essere considerato moderato dal modo in cui mi scaglio contro il fascismo (esistente tutt'ora) che sta rialzando la testa per ritrovata sponda politica, ma...semplificando molto, gli estremismi sono nocivi per qualsiasi parte politica ma fanno parte comunque del panorama ideologico di una nazione. Nazione che ha il dovere di porvi comunque freno e limitare i danni che possono creare.

Poi possiamo discutere su quale estremismo sia più o meno "cattivo", ma su quello non mi pare di aver mai nascosto quello che penso.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 09:38
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 08:32)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 08:10)


l'elasticità starebbe tutta nel non usare questo aggettivo ma al limite, parlare di avanzamento tecnologico, di democrazia più funzionale, di società più equalitaria ecc ecc



Il tutto sintetizzabile con la parola superiorità.


eh, no.
e se non fossi in odore di ku klux klan lo capiresti.




QUOTE
QUOTE
e invece, "superiore".
io sò superiore.
quindi giusto schiavizzare, colonizzare, imporre la propria mazza.



E si ritorna alle interpretazioni discutibili.


sì, le tue.

QUOTE
Inoltre, giusto per fare un po' di sana retrospettiva, Karl Marx era un sostenitore delle invasioni militari nei territori sottosviluppati, dato che solo con l'industrializzazione forzata si poteva instillare nelle masse la coscienza di classe.


e chissenefrega.
ora citami Pasolini dai.
Guevara omofobo
ecc. ecc.

sei davvero sconfortante nella tua pochezza di argomentazioni.
che poi, per carità, non sarebbe manco male se non ti credessi un fine politologo... e di nuovo, tanta tanta pena.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 09:43
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 08:38)
QUOTE (Comics Boy @ Giovedì, 16-Mag-2019, 23:06)
Chiedo agli utenti democratici davvero moderati, (Bread Peak, Querion, dreampicker ed altri che sicuramente dimentico) non pensate che questa corrente, minoritaria e rumorosa, possa fare ed abbia già fatto dei danni alle vostre istanze che suppongo essere ragionevoli, soprattutto a livello di immagine? Non sarebbe più conveniente sfilacciare i rapporti, cosa che effettivamente Renzi aveva provato a fare, visto che tanto anche se il 99% dei problemi sparissero domani troveranno lo stesso un pretesto per scendere nelle piazze e protrarre la loro agenda ideologica dietro il paravento dei diritti civili?

Non so neanche se io possa essere considerato moderato dal modo in cui mi scaglio contro il fascismo (esistente tutt'ora) che sta rialzando la testa per ritrovata sponda politica

azz... la chiamata alle armi dei moderati è miseramente fallita.
qualcuno consoli mr. Candie

laugh2.gif


per non parlare di quando leggerà il pickero (se mai leggerà)

trovo sempre così squallido tirare per la giacchetta altri utenti...
non quanto dire che in africa stanno bene schiavizzati ma è comunque squallido.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:03
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 08:38)

eh, no.
e se non fossi in odore di ku klux klan lo capiresti.





QUOTE
sì, le tue



Sempre uno spasso vedere come ricorri alle frecciatine per coprire la tua mancanza di argomentazioni... cosa di cui hai pure la faccia tosta di accusare me che ancora mi affanno a discutere.

Io la spiegazione te l'ho fornita. Se non riesci ad accettarla, perché contrasta con quello che ti è stato inculcato da ragazzino, posso farci ben poco. Buon Dibba!


QUOTE
e chissenefrega.


Ma infatti! Stiamo solo parlando dell'uomo per la cui dottrina hai scelto di sacrificare il tuo tempo e, da giorni, anche la tua dignità. Chissenefrega se, adagiandosi alla tua "logica", era del KKK pure lui. Tutto si può risolvere con un po' di buona riscrittura ed una frase ad effetto. Ve lo insegnano nei centri a svicolare o è un dono di natura?



@Querion: Personalmente non credo sia da immoderati chiedere l'estromissione legale di forze eversive. Il problema è che in Italia si è sempre stati sbilanciati verso un determinato estremismo, per ragioni storiche e politiche, provocando delle prevedibili rimostranze e spaccature che sono, a mio giudizio, tra le cause di numerosi problemi. In Ucraina, dove i russi non ne hanno ammazzati meno dei sovietici, hanno pensato bene di mettere fuori legge sia i partiti fascisti sia quelli comunisti dopo il Maidan. Non sarebbe male se un giorno anche noi...



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:07
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:03)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 08:38)

eh, no.
e se non fossi in odore di ku klux klan lo capiresti.





QUOTE
sì, le tue



Sempre uno spasso vedere come ricorri alle frecciatine per coprire la tua mancanza di argomentazioni... cosa di cui hai pure la faccia tosta di accusare me che ancora mi affanno a discutere.

Io la spiegazione te l'ho fornita. Se non riesci ad accettarla, perché contrasta con quello che ti è stato inculcato da ragazzino, posso farci ben poco. Buon Dibba!

Io la spiegazione te l'ho fornita. Se non riesci ad accettarla, perché contrasta con quello che ti è stato inculcato da ragazzino, posso farci ben poco. Buon rogo di croci a te!


QUOTE
QUOTE
e chissenefrega.


Ma infatti! Stiamo solo parlando dell'uomo per la cui dottrina hai scelto di sacrificare il tuo tempo e, da giorni, anche la tua dignità. Chissenefrega se, adagiandosi alla tua "logica", era del KKK pure lui. Tutto si può risolvere con un po' di buona riscrittura ed una frase ad effetto. Ve lo insegnano nei centri a svicolare o è un dono di natura?


ma finchè scegli TU i miei idoli, eroi, esempi di vita,dogmi...stiamo apposto.
appunto, quello di destra che ti insegna a essere di sinistra.
siete spassosi.

e per rispondere alla tua domanda: sì avere un cervello è un mio dono di natura, peccato tu non abbia avuto la stessa fortuna.

Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:10
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:03)
@Querion: Personalmente non credo sia da immoderati chiedere l'estromissione legale di forze eversive. Il problema è che in Italia si è sempre stati sbilanciati verso un determinato estremismo, per ragioni storiche e politiche, provocando delle prevedibili rimostranze e spaccature che sono, a mio giudizio, tra le cause di numerosi problemi. In Ucraina, dove i russi non ne hanno ammazzati meno dei sovietici, hanno pensato bene di mettere fuori legge sia i partiti fascisti sia quelli comunisti dopo il Maidan. Non sarebbe male se un giorno anche noi...

Ma sono appunto quelle ragioni storiche e sociali a determinare lo sbilanciamento.
Senza andare troppo lontano a ucraina e altro, al momento vedo molto più vicina una deriva fascista che comunista, non offenderti.

Il fascismo sta venendo sdoganato lentamente da circa vent'anni (più o meno dal governo Berlusconi) e ultimamente ci sono veri e propri occhiolini dati a un certo tipo di elettorato che non si può negare in alcun modo.
L'estremismo di sinistra è invece tutto sommato una realtà limitata e osteggiata da tutte le forze politiche (anche quelle di centro-sinistra che magari abbozzano ma condannano i comportamenti violenti).

Quando e se mai ci sarà la crescita di una forza politica di estrema sinistra e antidemocratica vedrai che mi scaglierò su di lei, ma al momento è una possibilità talmente remota che appoggio appieno lo sbilanciamento ai danni di nostalgici e neo-fascisti.
Le loro idee non sono opinioni, sono reato.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:10
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:07)

Io la spiegazione te l'ho fornita.




Negregreiero! (cit.)


QUOTE
ma finchè scegli TU i miei idoli, eroi, esempi di vita,dogmi...stiamo apposto.


Ah, va bene. Ora non sei neppure più comunista.

Meglio del Ministero della Verità.



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:25
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:10)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:07)

Io la spiegazione te l'ho fornita.




Negregreiero! (cit.)

la discussione si è evoluta in maniera ben diversa partendo dal concetto di sistema mondiale liberale
quello che tu dicevi nato da 30 anni
hai postato la mappa coi colorini, ricordi?
ampiamente ribattuto e argomentato a ogni tuo punto.
e giro giro tondo.

il negriero è arrivato alla tua conclusione che è giusto così, perchè gli occidentali erano "superiori".
l'hai ribadito anche qualche attimo fa.

smettila con sti giochini per favore.
sei pietoso.


QUOTE

QUOTE
ma finchè scegli TU i miei idoli, eroi, esempi di vita,dogmi...stiamo apposto.


Ah, va bene. Ora non sei neppure più comunista.

Meglio del Ministero della Verità.


se sei convinto che per essere comunista bisogna abbracciare ogni teoria o opinione espressa da chiunque, da Pasolini a Marx a Rizzo a Fassina a nonna abelarda è un problema tuo.
non riversarlo su di me.
grazie.


concentrati sulla tua chiamata ai moderati del forum, vedo che sta avendo successo
asd.gif

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:33
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:10)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:03)
@Querion: Personalmente non credo sia da immoderati chiedere l'estromissione legale di forze eversive. Il problema è che in Italia si è sempre stati sbilanciati verso un determinato estremismo, per ragioni storiche e politiche, provocando delle prevedibili rimostranze e spaccature che sono, a mio giudizio, tra le cause di numerosi problemi. In Ucraina, dove i russi non ne hanno ammazzati meno dei tedeschi, hanno pensato bene di mettere fuori legge sia i partiti fascisti sia quelli comunisti dopo il Maidan. Non sarebbe male se un giorno anche noi...

Ma sono appunto quelle ragioni storiche e sociali a determinare lo sbilanciamento.
Senza andare troppo lontano a ucraina e altro, al momento vedo molto più vicina una deriva fascista che comunista, non offenderti.

Il fascismo sta venendo sdoganato lentamente da circa vent'anni (più o meno dal governo Berlusconi) e ultimamente ci sono veri e propri occhiolini dati a un certo tipo di elettorato che non si può negare in alcun modo.
L'estremismo di sinistra è invece tutto sommato una realtà limitata e osteggiata da tutte le forze politiche (anche quelle di centro-sinistra che magari abbozzano ma condannano i comportamenti violenti).

Quando e se mai ci sarà la crescita di una forza politica di estrema sinistra e antidemocratica vedrai che mi scaglierò su di lei, ma al momento è una possibilità talmente remota che appoggio appieno lo sbilanciamento ai danni di nostalgici e neo-fascisti.
Le loro idee non sono opinioni, sono reato.


Però, permettimi, non credi sia meglio prevenire che curare?

Il discorso che ti sto facendo vale sia per l'estrema destra che sinistra. I centri sociali sono spesso responsabili di non meno disordini ed insicurezza di CPI e FN. In Gran Bretagna, Corbyn è anch'esso inquietantemente vicino a posizioni estremiste (vedi l'omaggio reso agli attentatori di Monaco) e palesemente bendisposto verso la Brexit forse più della May. Negli USA c'è una sinistra ortodossa dem, capeggiata da Sanders, che si rifiuta di condannare Maduro ed è su posizioni ancora più isolazioniste di Trump per quanto riguarda la difesa europea.

Le forze che descrivi esistono già, ma sono infiltrate nelle istituzioni esattamente come i fascisti sdoganati da Berlusconi che abbozzano sul loro passato. L'attacco alla democrazia c'è ed è bi-frontale. Per questo invito ad avere cautela.



Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:50
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:33)
Però, permettimi, non credi sia meglio prevenire che curare?

Il discorso che ti sto facendo vale sia per l'estrema destra che sinistra. I centri sociali sono spesso responsabili di non meno disordini ed insicurezza di CPI e FN. In Gran Bretagna, Corbyn è anch'esso inquietantemente vicino a posizioni estremiste (vedi l'omaggio reso agli attentatori di Monaco) e palesemente bendisposto verso la Brexit forse più della May. Negli USA c'è una sinistra ortodossa dem, capeggiata da Sanders, che si rifiuta di condannare Maduro ed è su posizioni ancora più isolazioniste di Trump per quanto riguarda la difesa europea.

Le forze che descrivi esistono già, ma sono infiltrate nelle istituzioni esattamente come i fascisti sdoganati da Berlusconi che abbozzano sul loro passato. L'attacco alla democrazia c'è ed è bi-frontale. Per questo invito ad avere cautela.

Certo che conviene, e si fa con l'educazione politica che manca in italia da parecchio tempo (e forse non è mai esistita).

Inoltre paragonare la situazione italiana a quella di altre nazioni non è una cosa che mi interessi particolarmente, ogni nazione ha le sue particolarità e posso dirti che Sanders mi fa molta meno paura (e forse farebbe anche bene in una nazione dal sociale misero come gli USA) di un Trump o della destra religiosa statunitense.

Io non dico che la sinistra estrema non sia pericolosa o non faccia casini, ma non ha una rilevanza sociale e storica in grado di impensierirmi su un loro possibile tentativo di indebolire la struttura delle democrazia italiana. Non hanno appoggio politico e sono sostanzialmente isolati. E sinceramente non credo che le cose cambieranno.

E no, l'attacco alla democrazia non è bi-frontale, sicuramente non ora. Al momento abbiamo un governo di destra che fa l'occhiolino e appoggia palesemente movimenti fascisti con un socio di governo ormai minoritario che di certo non è di sinistra (da quel che ne dicano loro).
Le differenze sono evidenti e cercare di schiacciare tutto allo stesso livello è esattamente la tattica usata dai fascisti per dire che non sono troppo peggio d Stalin che metteva la gente nei gulag.
Merda l'uno, merda pure loro.


Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 10:51
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:25)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:10)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:07)

Io la spiegazione te l'ho fornita.




Negregreiero! (cit.)

la discussione si è evoluta in maniera ben diversa partendo dal concetto di sistema mondiale liberale
quello che tu dicevi nato da 30 anni
hai postato la mappa coi colorini, ricordi?
ampiamente ribattuto e argomentato a ogni tuo punto.
e giro giro tondo.




Dibattuto un cavolo. Hai sparato una prima cavolata sul fatto che il comunismo non abbia funzionato perché è sempre stato in posizione subalterna rispetto al capitalismo. Cavolata smentita con la mappa che ti mostrava come durante la Guerra Fredda gli stati socialisti coprissero una parte consistente della superficie terrestre. Allora hai sparato la seconda cavolata e cioè che gli stati socialisti fossero poveri perché i capitalisti li avevano resi tali. Spiegatoti abbondantemente che, no, la storia dell'Africa e dell'Asia era un po' più complicata di così e che Russia e Cina erano paesi imperialisti prima delle rispettive crisi (l'URSS aveva anche riaffermato il suo controllo sull'Ucraina, "il granaio d'Europa", eppure per la maggior parte degli anni fu importatrice di beni alimentari), sei partito con la manfrina del negriero.

Manfrina che, non ho dubbi, ripeterai pure adesso.


QUOTE
se sei convinto che per essere comunista bisogna abbracciare ogni teoria o opinione espressa da chiunque, da Pasolini a Marx a Rizzo a Fassina a nonna abelarda...


Lo stai dicendo tu. Io mi sono limitato a constatare che, secondo la TUA linea di pensiero, il fondatore del pensiero che TU hai scelto di seguire sarebbe un razzista. Forse questo dovrebbe farti riflettere sulla validità del tuo modo di giudicare...

...E per criticare il trattamento del regime cubano verso gli omosessuali non c'è bisogno di tirare il mezzo il Che. Ti avevo segnalato un link su quanto avvenuto al ""Gay Pride" di qualche giorno fa, sul tema di quanto gli stati centralizzati potessero garantire sulla protezione dei diritti civili, e tu hai pensato bene di sorvolare, come quando ti avevo segnalato l'aumento delle violenze contro le donne sotto il regime di Maduro.

Segno che dei diritti civili delle minoranze te ne sbatti altamente. Ti servono solo appoggi per criticare un sistema a cui hai dichiarato guerra per principio, per motivazioni recondite che non sapremo mai.



Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 11:13
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:51)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:25)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:10)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:07)

Io la spiegazione te l'ho fornita.




Negregreiero! (cit.)

la discussione si è evoluta in maniera ben diversa partendo dal concetto di sistema mondiale liberale
quello che tu dicevi nato da 30 anni
hai postato la mappa coi colorini, ricordi?
ampiamente ribattuto e argomentato a ogni tuo punto.
e giro giro tondo.




Dibattuto un cavolo. Hai sparato una prima cavolata sul fatto che il comunismo non abbia funzionato perché è sempre stato in posizione subalterna rispetto al capitalismo. Cavolata smentita con la mappa che ti mostrava come durante la Guerra Fredda gli stati socialisti coprissero una parte consistente della superficie terrestre. Allora hai sparato la seconda cavolata e cioè che gli stati socialisti fossero poveri perché i capitalisti li avevano resi tali. Spiegatoti abbondantemente che, no, la storia dell'Africa e dell'Asia era un po' più complicata di così e che Russia e Cina erano paesi imperialisti prima delle rispettive crisi (l'URSS aveva anche esteso il suo controllo sull'Ucraina, "il granaio d'Europa", eppure per la maggior parte degli anni fu importatrice di beni alimentari),

sei partito con la manfrina del negriero.

Manfrina che, non ho dubbi, ripeterei pure adesso.

"Spiegatoti abbondantemente che, no, la storia dell'Africa e dell'Asia era un po' più complicata" = "eravamo superiori".

wow!
quanta abbondanza di argomentazioni!

ma almeno il piagnisteo lo puoi finire?
che già è difficile rispondere senza vomitare, almeno il moccolo risparmialo.... dai.


QUOTE

QUOTE
se sei convinto che per essere comunista bisogna abbracciare ogni teoria o opinione espressa da chiunque, da Pasolini a Marx a Rizzo a Fassina a nonna abelarda...


Lo stai dicendo tu. Io mi sono limitato a constatare che, secondo la TUA linea di pensiero, il fondatore del pensiero che TU hai scelto di seguire sarebbe un razzista. Forse questo dovrebbe farti riflettere sulla validità del tuo modo di giudicare...


ah, tu tiri in ballo gente nata e vissuta mediamente un secolo fa per argomentare e controbattere all'oggi.
e sono io che dovrei riflettere sul mio modo di giudicare??
laugh2.gif


QUOTE

...E per criticare il trattamento del regime cubano verso gli omosessuali non c'è bisogno di tirare il mezzo il Che. Ti avevo segnalato un link su quanto avvenuto al ""Gay Pride" di qualche giorno fa, sul tema di quanto gli stati centralizzati potessero garantire sulla protezione dei diritti civili, e tu hai pensato bene di sorvolare, come quando ti avevo segnalato l'aumento delle violenze contro le donne sotto il regime di Maduro.

Segno che dei diritti civili delle minoranze te ne sbatti altamente. Ti servono solo appoggi per criticare un sistema a cui hai dichiarato guerra per principio, per motivazioni recondite che non sapremo mai.


e finalmente il venezuela.

sai , è anche sintomatico che per portare avanti la discussione tu debba perennemente zompettare tra la politica estera, socialismo storico, diritti dei gay oggi ieri e domani, negazionismo storico (la tua menata sull'equiparare fascismo e comunismo è esilarante) benaltrismo spicciolo e citazioni un tanto al chilo completamente decontestualizzate.

prima avevo il dubbio avessi solo delle difficoltà di attenzione , ma ora capisco che è proprio una strategia bella e chiara (coadiuvata forse da deficit d'attenzione).
fare tutto un grande calderone, mischiare le carte, fare caciara.
intramezzando il tutto con attacchi personali e lacrimoni vari.
e tanto per cambiare, è una tattica riconoscibilissima in tutti voi destrorsi da tastiera.
fate tutti così.
davvero.
bisognerebbe studiarvi e trarne una qualche teoria sociale.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 11:24
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 09:50)

Inoltre paragonare la situazione italiana a quella di altre nazioni non è una cosa che mi interessi particolarmente, ogni nazione ha le sue particolarità e posso dirti che Sanders mi fa molta meno paura (e forse farebbe anche bene in una nazione dal sociale misero come gli USA) di un Trump o della destra religiosa statunitense.




Fosse solo a favore di qualche misura sociale, come lo era la Clinton, sarebbe un discorso. Ma Sanders non è solo questo. Senza spocchia, ti consiglio di informarti meglio su di lui, sul suo passato e non lasciarti ingannare da quel sorriso bonario contrapponendolo al ghigno di Trump.


QUOTE
Io non dico che la sinistra estrema non sia pericolosa o non faccia casini, ma non ha una rilevanza sociale e storica in grado di impensierirmi su un loro possibile tentativo di indebolire la struttura delle democrazia italiana. Non hanno appoggio politico e sono sostanzialmente isolati. E sinceramente non credo che le cose cambieranno.


Infatti il mio discorso iniziale era proprio che la sinistra moderata dovesse tagliare ulteriormente e definitivamente i ponti, per tenere pulita la sua immagine agli occhi dell'opinione pubblica che in questo periodo è decisamente spostata verso destra. Non solo per una questione di etica, ma anche opportunità. Avevo fatto un discorso simile a fiocotram diversi mesi fa.

Poi che siano stati fatti passi avanti rispetto al PCI non lo nego.


QUOTE
E no, l'attacco alla democrazia non è bi-frontale, sicuramente non ora. Al momento abbiamo un governo di destra che fa l'occhiolino e appoggia palesemente movimenti fascisti con un socio di governo ormai minoritario che di certo non è di sinistra (da quel che ne dicano loro).


Il bi-frontalismo era un tema globale, non ristretto al Bel Paese. La Lega strizza indubbiamente l'occhio per ragioni elettorali, ma non vedo nulla di particolarmente differente rispetto allo sdoganamento operato e che tu hai menzionato. Eppure non mi sembra che questo abbia bloccato il processo di integrazione europea. Questo perché il nostro è un paese di secondo ordine e Salvini non mi sembra avere l'astuzia del Duce, a dispetto di tutto. Per questo preferisco guardare il quadro europeo generale e le proiezioni delle prossime elezioni non mi sembrano così sconfortanti...



Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 11:34
QUOTE
Fosse solo a favore di qualche misura sociale, come lo era la Clinton, sarebbe un discorso. Ma Sanders non è solo questo. Senza spocchia, ti consiglio di informarti meglio su di lui, sul suo passato e non lasciarti ingannare da quel sorriso bonario contrapponendolo al ghigno di Trump.


Infatti ho detto che non mi interesso molto della questione, ma va detto che la vittoria di un Sanders è molto, molto improbabile.


QUOTE
Infatti il mio discorso iniziale era proprio che la sinistra moderata dovesse tagliare ulteriormente e definitivamente i ponti, per tenere pulita la sua immagine agli occhi dell'opinione pubblica che in questo periodo è decisamente spostata verso destra. Non solo per una questione di etica, ma anche opportunità. Avevo fatto un discorso simile a fiocotram diversi mesi fa.
Poi che siano stati fatti passi avanti rispetto al PCI non lo nego.


Si, ma che dovrebbe dire? Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

QUOTE
Il bi-frontalismo era un tema globale, non ristretto al Bel Paese. La Lega strizza indubbiamente l'occhio per ragioni elettorali, ma non vedo nulla di particolarmente differente rispetto allo sdoganamento operato e che tu hai menzionato. Eppure non mi sembra che questo abbia bloccato il processo di integrazione europea. Questo perché il nostro è un paese di secondo ordine e Salvini non mi sembra avere l'astuzia del Duce, a dispetto di tutto. Per questo preferisco guardare il quadro europeo generale e le proiezioni delle prossime elezioni non mi sembrano così sconfortanti...


Allora restringiamolo.
Lo sdoganamento del Fascismo è una cosa che va avanti da anni e non con l'obiettivo di portare Salvini al potere ma di alzare sempre più l'asticella del tollerare certe bestialità nella società attuale. Se dieci anni fa uno poteva avere simpatie per il Duce, a meno che non eri un fascista duro e puro, non lo dicevi in giro. E pian piano le manifestazioni sempre più aperte pro-fascismo sono salite di livello e autorità (Salvini che dice nel modo più becero che il fascismo ha fatto anche cose buone, un ministro dell'Interno di una repubblica antifascista).

Se poi vogliamo parlare dell'Europa no, non credo che i sovranismi possano distruggere la UE, ma possono bloccarla e aspettare che tra ventanni la "generazione Erasmus" riprenda il discorso (magari in terribile ritardo per colpa di quattro deficienti) mi fa una rabbia terribile.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 11:42
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)
Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

Querion forse tu mi puoi rispondere: chi è , in italia, che dice che l' URSS fosse un paradiso senza macchia e senza paura?

cioè i duri di comprendonio a cui ti riferisci esistono davvero o è un iperbole?

senza polemica, per capire se stiamo parlando di casi reali, di persone reali o di un idea di persona.
che io, francamente, pure militando, non ho mai visto.
non ho mai sentito persone elogiare purghe e gulag.
tu sì?

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 11:43
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:13)

"Spiegatoti abbondantemente che, no, la storia dell'Africa e dell'Asia era un po' più complicata" = "eravamo superiori".

wow!
quanta abbondanza di argomentazioni!




QUOTE
Hai sostenuto che l'Occidente fosse responsabile dell'impoverimento dei paesi africani, poi divenuti socialisti. Falso. La miseria e la guerra erano antecedenti e gli studi economici seri in materia hanno confermato che lo sfruttamento indubbio di quelle zone (così come indubbi sono stati determinati benefici, come la precitata abolizione della tratta schiavista) ha avuto un effetto marginale sulla crescita dei paesi colonizzanti, che si sono arricchiti in gran parte grazie agli scambi commerciali intessuti tra di loro, quindi grazie al capitalismo nella sua forma più semplice.


Stavolta mi limito a quotare, così vediamo a cos'altro riesci ad aggrapparti per i tuoi isterismi.

A chi volesse approfondire la nascita e lo sviluppo del colonialismo, non solo europeo, consiglio di scaricare il colossale "Conquest and Cultures" di Thomas Sowell.


QUOTE
sai , è anche sintomatico che per portare avanti la discussione tu debba perennemente zompettare tra la politica estera, socialismo storico, diritti dei gay oggi ieri e domani, negazionismo storico (la tua menata sull'equiparare fascismo e comunismo è esilarante) benaltrismo spicciolo e citazioni un tanto al chilo completamente decontestualizzate.


Così come è sintomatico il fatto che, una volta alle strette, tu non sappia fare altro che affibbiare etichette tranchant ("negriero", "razzista", "sessista", ecc.) per delegittimare l'interlocutore. Un disagio tipico delle persone nella tua posizione ideologica, su cui diversi psicologi e filosofi hanno scritto pagine interessanti.

Tra i più importanti Jordan Peterson, Coleman Hughes, Sam Harris e Slavoj Zizek.

Rispettivamente un cristiano, un afro, un ateo ed un comunista "eretico".

Consiglio di darci un'occhiata. La tua situazione sembra irrimediabile, ma mai dire mai.



Inviato da: Tex il Venerdì, 17-Mag-2019, 11:47
QUOTE (robi54bd @ Venerdì, 17-Mag-2019, 08:34)
Di Maio ora gongola ma credo (e spero) che finirà come Renzi.

Lo spero anch'io.

La frase di oggi riportata sui giornali "non voterò mai una legge di bilancio che aumenti il debito" è allucinante.

Sarebbe da rispondergli alla Giachetti "hai la faccia come il c..."

Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 11:57
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:42)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)
Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

Querion forse tu mi puoi rispondere: chi è , in italia, che dice che l' URSS fosse un paradiso senza macchia e senza paura?

cioè i duri di comprendonio a cui ti riferisci esistono davvero o è un iperbole?

senza polemica, per capire se stiamo parlando di casi reali, di persone reali o di un idea di persona.
che io, francamente, pure militando, non ho mai visto.
non ho mai sentito persone elogiare purghe e gulag.
tu sì?

Era per lo più un iperbole.

E no, nessuno che conosco inneggia a purghe, ma gente che dice che anche l'URSS ha fatto cose buone c'è.

Mi riferivo a quello, che è un'affermazione veritiera come quando detto per il Fascismo, ma anche un'affermazione terribilmente idiota.
E credo che qui siamo tutti d'accordo.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:01
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:43)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:13)

"Spiegatoti abbondantemente che, no, la storia dell'Africa e dell'Asia era un po' più complicata" = "eravamo superiori".

wow!
quanta abbondanza di argomentazioni!




QUOTE
Hai sostenuto che l'Occidente fosse responsabile dell'impoverimento dei paesi africani, poi divenuti socialisti. Falso. La miseria e la guerra erano antecedenti e gli studi economici seri in materia hanno confermato che lo sfruttamento indubbio di quelle zone (così come indubbi sono stati determinati benefici, come la precitata abolizione della tratta schiavista) ha avuto un effetto marginale sulla crescita dei paesi colonizzanti, che si sono arricchiti in gran parte grazie agli scambi commerciali intessuti tra di loro, quindi grazie al capitalismo nella sua forma più semplice.


Stavolta mi limito a quotare, così vediamo a cos'altro riesci ad aggrapparti per i tuoi isterismi.




nessun isterismo, capirai... ci vuole ben altro a rendermi isterico che un trollino con manie di superiorità anche un po confuse..

è interessante parlare di democrazia l'attimo prima, poi parlar con nonchalance di colonialismo buono.
Poi capirai, la solita solfa della miseria vista con occhi occidentali è un evergreen.
tra l'altro, bella la teoria del "in emilia non sappiamo come sarebbero andate le cose senza PCI" che ribaltata sui paesi colonozzati diventa "siamo sicuri che non si sarebbero mai evoluti senza di noi".
alè.



QUOTE
QUOTE
sai , è anche sintomatico che per portare avanti la discussione tu debba perennemente zompettare tra la politica estera, socialismo storico, diritti dei gay oggi ieri e domani, negazionismo storico (la tua menata sull'equiparare fascismo e comunismo è esilarante) benaltrismo spicciolo e citazioni un tanto al chilo completamente decontestualizzate.



Così come è sintomatico il fatto che, una volta alle strette, tu non sappia fare altro che affibbiare etichette tranchant ("negriero", "razzista", "sessista", ecc.) per delegittimare l'interlocutore. Un disagio tipico delle persone nella tua posizione ideologica, su cui diversi psicologi e filosofi hanno scritto pagine interessanti.


come sopra, tu sei convinto di mettere alle strette me citando Marx razzista e Pasolini antiaborto?
convinto tu..

Inviato da: Tex il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:06
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:57)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:42)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)
Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

Querion forse tu mi puoi rispondere: chi è , in italia, che dice che l' URSS fosse un paradiso senza macchia e senza paura?

cioè i duri di comprendonio a cui ti riferisci esistono davvero o è un iperbole?

senza polemica, per capire se stiamo parlando di casi reali, di persone reali o di un idea di persona.
che io, francamente, pure militando, non ho mai visto.
non ho mai sentito persone elogiare purghe e gulag.
tu sì?

Era per lo più un iperbole.

E no, nessuno che conosco inneggia a purghe, ma gente che dice che anche l'URSS ha fatto cose buone c'è.

Mi riferivo a quello, che è un'affermazione veritiera come quando detto per il Fascismo, ma anche un'affermazione terribilmente idiota.
E credo che qui siamo tutti d'accordo.

http://lanuovabq.it/it/contrordine-compagni-lurss-ha-aiutato-la-democrazia

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Robetta che è passata inosservata sui giornali di regime. Se invece qualche altro esponente di destra avrebbe detto "il fascismo ha fatto anche cose buone" ci saremmo stati come minimo una settimana a parlare di ritorno del fascismo.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:08
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)


Si, ma che dovrebbe dire? Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.



Per esempio, bisognerebbe smettere di giustificare i disordini compiuti dai centri menzionati, come fanno diversi rappresentanti nei dibattiti televisivi, sopratutto di LeU.

Giusto un mese fa vedevo Fratoianni propinarci la favola (o semi-favola) secondo la quale dobbiamo ringraziare l'URSS e non gli Alleati per la sconfitta del nazi-fascismo, ignorando che Stalin in persona disse che senza i rifornimenti degli americani non sarebbero mai stati in grado di respingere i tedeschi e che la Resistenza velocizzò di qualche mese una liberazione che sarebbe stata ottenuta comunque dall'esercito del Regno del Sud.


QUOTE
Lo sdoganamento del Fascismo è una cosa che va avanti da anni e non con l'obiettivo di portare Salvini al potere ma di alzare sempre più l'asticella del tollerare certe bestialità nella società attuale. Se dieci anni fa uno poteva avere simpatie per il Duce, a meno che non eri un fascista duro e puro, non lo dicevi in giro. E pian piano le manifestazioni sempre più aperte pro-fascismo sono salite di livello e autorità (Salvini che dice nel modo più becero che il fascismo ha fatto anche cose buone, un ministro dell'Interno di una repubblica antifascista).


Quell'epoca non l'ho vissuta, quindi suppongo tu possa conoscere diversi retroscena importanti, ma se non sbaglio per tutta la Prima Repubblica esisté un partito dichiaratamente neo-fascista che raccoglieva tra le file diversi ex-gerarchi e combattenti di Salò, che faceva leggi con la "Democrazia Cristiana" tanto che qualche giornalista lo definì una sua "costola" ed il cui Segretario non si faceva remore a dire in televisione "Non mi offendo quando mi chiamano camerata" o che augurava in tribuna politica un golpe sul modello dei colonnelli greci per risolvere i problemi del paese.

Anche a livello di violenza, la situazione non mi sembra fosse così tranquilla.

Questo per dire, cerchiamo di considerare le cose nel loro contesto. Il fascismo non se ne è mai veramente andato dall'Italia. Anche Berlusconi ripropose da Presidente del Consiglio la bufala secondo cui Mussolini condusse il paese in guerra perché costretto dal suo principale alleato.


Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:12
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:57)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:42)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)
Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

Querion forse tu mi puoi rispondere: chi è , in italia, che dice che l' URSS fosse un paradiso senza macchia e senza paura?

cioè i duri di comprendonio a cui ti riferisci esistono davvero o è un iperbole?

senza polemica, per capire se stiamo parlando di casi reali, di persone reali o di un idea di persona.
che io, francamente, pure militando, non ho mai visto.
non ho mai sentito persone elogiare purghe e gulag.
tu sì?

Era per lo più un iperbole.

E no, nessuno che conosco inneggia a purghe, ma gente che dice che anche l'URSS ha fatto cose buone c'è.

Mi riferivo a quello, che è un'affermazione veritiera come quando detto per il Fascismo, ma anche un'affermazione terribilmente idiota.
E credo che qui siamo tutti d'accordo.

non sono d'accordo nel parallelo.
il fascismo però è un ideale, una corrente politica, un l'URSS è una nazione.
quindi parliamo di comunismo, al limite
e io credo che l'ideale comunista in giro per il mondo abbia fatto un gran bene, in italia abbiamo una costituzione nata e firmata dal partito comunista, per dirne una, e dovremmo esserne unifinitamente grati (come pure ai cattolici, certo)
se mi potete citare qualche costituzione fascista...

non parliamo poi delle condizioni dei lavoratori, del proletariato, dei diritti civili... ecc ecc.
ci sono stati in giro per il mondo, casi pratici di derive atuoritarie del pensiero comunista?
certo, possiamo parlarne e come dicevi tu penso ci sia stato un lungo e doloroso percorso di autocritica nella sinistra italiana (ma anche altrove).
il tutto va contestualizzato e ragionato.

il parallelo con il fascimo diventa presto molto fuorviante.
ma appunto, lo dicevi pure tu che i percorsi storici sono molto diversi

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:17
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:08)

Per esempio, bisognerebbe smettere di giustificare i disordini compiuti dai centri menzionati

ah ma quelli a Casalbruciato?
quelli per cui temevi per la tenuta democratica del quartiere?
quei disordini lì?
quelli fatti dal temutissimo centro sociale intifada?
quelli di cui tu eri sicurissimo?
quelli lì?

Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:19
QUOTE (Tex @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:06)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:57)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:42)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)
Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

Querion forse tu mi puoi rispondere: chi è , in italia, che dice che l' URSS fosse un paradiso senza macchia e senza paura?

cioè i duri di comprendonio a cui ti riferisci esistono davvero o è un iperbole?

senza polemica, per capire se stiamo parlando di casi reali, di persone reali o di un idea di persona.
che io, francamente, pure militando, non ho mai visto.
non ho mai sentito persone elogiare purghe e gulag.
tu sì?

Era per lo più un iperbole.

E no, nessuno che conosco inneggia a purghe, ma gente che dice che anche l'URSS ha fatto cose buone c'è.

Mi riferivo a quello, che è un'affermazione veritiera come quando detto per il Fascismo, ma anche un'affermazione terribilmente idiota.
E credo che qui siamo tutti d'accordo.

http://lanuovabq.it/it/contrordine-compagni-lurss-ha-aiutato-la-democrazia

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Robetta che è passata inosservata sui giornali di regime. Se invece qualche altro esponente di destra avrebbe detto "il fascismo ha fatto anche cose buone" ci saremmo stati come minimo una settimana a parlare di ritorno del fascismo.

Solo se non contestualizzi, cosa che hai sempre dimostrato di non saper fare.
Perché è vero che l'URSS era una dittatura spietata, ma la sua esistenza ha portato a lotte in altri paesi e sopratutto in Europa di cui benefici tutt'ora. Quando si parla di democrazie sociali si parla anche di questo.

Ovviamente questo non cancella l'oppressione comunista nei vari paesi, le purghe e tutto il resto.

@Neutron: rispondendo a Robi ho risposto involontariamente anche a te, e credo che nel complesso concordiamo.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:21
QUOTE (Tex @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:06)
Se invece qualche altro esponente di destra avrebbe detto ...

mio dio
l'orrore.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:27
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:19)


@Neutron: rispondendo a Robi ho risposto involontariamente anche a te, e credo che nel complesso concordiamo.

azz... sono anche io nel fronte moderato allora!
ohmy1.gif



o sei tu nel fronte estremista centrosocialino stalinista e grillino
asd.gif

Inviato da: Kerdik il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:29
Il punto è che il fascismo può essere tante cose.

Il fascismo può essere un ideale, il problema è che poi è stato tante di quelle cose che puoi metterci di tutto. clericale e anticlericale, socialista e antisocialista, e così via.

Il fascismo può essere un fenomeno storico, come tale analizzabile in tutti i suoi aspetti, adeguatamente contestualizzato tra ciò che lo ha preceduto e quello che ne seguirà. Al liceo francese, per dirti, il giudizio storico della prima fase non era negativo... e non mi dite che i francesi ci vogliono bene! Pericolosi reazionari? No, è che se uno esprime un giudizio positivo su riforma penale, riforma previdenziale, riforma del sistema sanitario, carta del lavoro, voto alle donne, IRI, ecc. ecc. ha ogni ragione di farlo. Certo, poi devi mettere sul piatto della bilancia anche tutto quello che porterà il decennio successivo, non è che puoi formulare una valutazione à la carte, in cui scegli quello che ti piace.

Il fascismo, però, può essere il particolare vissuto della propria famiglia... ho un nonno fascistissimo, per dirti, che ha organizzato la fuga degli ebrei da Atene e per questo poi deportato dai tedeschi... ma per lui fu Mussolini a tradire, non lui.
Mio padre si proclama fascista, eppure risulta partigiano contro Salò.
Le possibilità sono infinite.

è per questo che quando in Italia parlate di fascismo alla fine è come sentire qualcuno parlare di arte.

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:30
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:12)

e io credo che l'ideale comunista in giro per il mondo abbia fatto un gran bene, in italia abbiamo una costituzione nata e firmata dal partito comunista, per dirne una, e dovremmo esserne unifinitamente grati (come pure ai cattolici, certo)
se mi potete citare qualche costituzione fascista...



Appunto. La Costituzione è frutto di un compromesso. Non la si può considerare un esempio genuino di teoria comunista. Per farlo bisogna guardare a quei paesi dove i partiti comunisti hanno governato unilateralmente.

Tra l'altro, l'Italia è stato il paese europeo con il Partito comunista più potente ed il sistema sindacale più organizzato e il nostro mercato del lavoro è casualmente il peggiore nell'area. Ci rifletterei...


QUOTE
se mi potete citare qualche costituzione fascista...


Lo "Statuto dei Lavoratori" è stato in buona parte ricopiato da Getulio Vargas in Brasile e mi risulta essere ancora in vigore.

Se vogliamo rimanere sull'Italia, il codice penale è rimasto sostanzialmente quello di Alfredo Rocco mentre il sistema scolastico è stato influenzato per decenni della Riforma Gentile.

Riforma che, a mio giudizio, ha contribuito a peggiorare la condizione dei giovani. Però se parliamo di lasciti istituzionali...



Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:35
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:17)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:08)

Per esempio, bisognerebbe smettere di giustificare i disordini compiuti dai centri menzionati

ah ma quelli a Casalbruciato?
quelli per cui temevi per la tenuta democratica del quartiere?
quei disordini lì?
quelli fatti dal temutissimo centro sociale intifada?
quelli di cui tu eri sicurissimo?
quelli lì?


Hai scelto proprio il giorno giusto per domandare, con quello che è appena successo a 14 km da casa mia pallafieno.gif ...



Inviato da: Tex il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:37
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 12:19)
QUOTE (Tex @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:06)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:57)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:42)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)
Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

Querion forse tu mi puoi rispondere: chi è , in italia, che dice che l' URSS fosse un paradiso senza macchia e senza paura?

cioè i duri di comprendonio a cui ti riferisci esistono davvero o è un iperbole?

senza polemica, per capire se stiamo parlando di casi reali, di persone reali o di un idea di persona.
che io, francamente, pure militando, non ho mai visto.
non ho mai sentito persone elogiare purghe e gulag.
tu sì?

Era per lo più un iperbole.

E no, nessuno che conosco inneggia a purghe, ma gente che dice che anche l'URSS ha fatto cose buone c'è.

Mi riferivo a quello, che è un'affermazione veritiera come quando detto per il Fascismo, ma anche un'affermazione terribilmente idiota.
E credo che qui siamo tutti d'accordo.

http://lanuovabq.it/it/contrordine-compagni-lurss-ha-aiutato-la-democrazia

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Robetta che è passata inosservata sui giornali di regime. Se invece qualche altro esponente di destra avrebbe detto "il fascismo ha fatto anche cose buone" ci saremmo stati come minimo una settimana a parlare di ritorno del fascismo.

Solo se non contestualizzi, cosa che hai sempre dimostrato di non saper fare.
Perché è vero che l'URSS era una dittatura spietata, ma la sua esistenza ha portato a lotte in altri paesi e sopratutto in Europa di cui benefici tutt'ora. Quando si parla di democrazie sociali si parla anche di questo.

Ovviamente questo non cancella l'oppressione comunista nei vari paesi, le purghe e tutto il resto.

@Neutron: rispondendo a Robi ho risposto involontariamente anche a te, e credo che nel complesso concordiamo.

Io in Europa ricordo che ha portato il Patto di Varsavia, l'invasione di Budapest e di Praga.
Senza contare il sottosviluppo di tutta l'Europa orientale.

Ma ehi, sono io quello che non contestualizzo!

Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:38
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:08)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)


Si, ma che dovrebbe dire? Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.



Per esempio, bisognerebbe smettere di giustificare i disordini compiuti dai centri menzionati, come fanno diversi rappresentanti nei dibattiti televisivi, sopratutto di LeU.

Giusto un mese fa vedevo Fratoianni propinarci la favola (o semi-favola) secondo la quale dobbiamo ringraziare l'URSS e non gli Alleati per la sconfitta del nazi-fascismo, ignorando che Stalin in persona disse che senza i rifornimenti degli americani non sarebbero mai stati in grado di respingere i tedeschi e che la Resistenza velocizzò di qualche mese una liberazione che sarebbe stata ottenuta comunque dall'esercito del Regno del Sud.


QUOTE
Lo sdoganamento del Fascismo è una cosa che va avanti da anni e non con l'obiettivo di portare Salvini al potere ma di alzare sempre più l'asticella del tollerare certe bestialità nella società attuale. Se dieci anni fa uno poteva avere simpatie per il Duce, a meno che non eri un fascista duro e puro, non lo dicevi in giro. E pian piano le manifestazioni sempre più aperte pro-fascismo sono salite di livello e autorità (Salvini che dice nel modo più becero che il fascismo ha fatto anche cose buone, un ministro dell'Interno di una repubblica antifascista).


Quell'epoca non l'ho vissuta, quindi suppongo tu possa conoscere diversi retroscena importanti, ma se non sbaglio per tutta la Prima Repubblica esisté un partito dichiaratamente neo-fascista che raccoglieva tra le file diversi ex-gerarchi e combattenti di Salò, che faceva leggi con la "Democrazia Cristiana" tanto che qualche giornalista lo definì una sua "costola" ed il cui Segretario non si faceva remore a dire in televisione "Non mi offendo quando mi chiamano camerata" o che augurava in tribuna politica un golpe sul modello dei colonnelli greci per risolvere i problemi del paese.

Anche a livello di violenza, la situazione non mi sembra fosse così tranquilla.

Questo per dire, cerchiamo di considerare le cose nel loro contesto. Il fascismo non se ne è mai veramente andato dall'Italia. Anche Berlusconi ripropose da Presidente del Consiglio la bufala secondo cui Mussolini condusse il paese in guerra perché costretto dal suo principale alleato.

Perdonami ma cerco di arrivare al dunque perché andando di distinguo, contestualizzazione e paragoni si finisce sempre per annacquare il discorso.

Il problema resta che la Sinistra italiana ha abbandonato l'idea di una rivoluzione antidemocratica e resistono solo alcune frange ai minimi termini e sinceramente non importanti.
L'attuale Destra invece non solo sopporta un certo elettorato fascista che, bene o male l'idea di instaurare una dittatura e mettere l'uomo forte al potere non ha mai abbandonato, ma fa occhiolini e flirta con partiti e organizzazioni dichiaratamente fasciste. E non è una Destra a cazzo, ma un partito al Governo di una repubblica dichiaratamente antifascista.

Esattamente di cosa vogliamo parlare? Perché non vedo modi in cui dire che il fascismo e i suoi ideali antidemocratici possano trovare spazio nel nostro sistema.

Inviato da: Neutron il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:38
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:35)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:17)
QUOTE (Comics Boy @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:08)

Per esempio, bisognerebbe smettere di giustificare i disordini compiuti dai centri menzionati

ah ma quelli a Casalbruciato?
quelli per cui temevi per la tenuta democratica del quartiere?
quei disordini lì?
quelli fatti dal temutissimo centro sociale intifada?
quelli di cui tu eri sicurissimo?
quelli lì?


Hai scelto proprio il giorno giusto per domandare, con quello che è appena successo a 14 km da casa mia pallafieno.gif ...

guarda io ho avuto Salvini nella mia città martedì.
io ero in piazza e se vuoi ti faccio un resoconto dei disordini.
dimmi tu.


ma mi rispondi in merito ai disordini causati dal centro socalie intifada di casalbrucatio?

Inviato da: Comics Garden il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:39
QUOTE (Kerdik @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:29)
Certo, poi devi mettere sul piatto della bilancia anche tutto quello che porterà il decennio successivo, non è che puoi formulare una valutazione à la carte, in cui scegli quello che ti piace.




Che è proprio quello che molti fanno quando si tratta di giudicare l'altro totalitarismo...



Inviato da: Querion il Venerdì, 17-Mag-2019, 12:40
QUOTE (Tex @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:37)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 12:19)
QUOTE (Tex @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:06)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 11:57)
QUOTE (Neutron @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:42)
QUOTE (Querion @ Venerdì, 17-Mag-2019, 10:34)
Le condanne ai gulag e agli estremismi del comunismo sono già stati fatti, attualmente solo i più duri di comprendonio dicono che l'URSS era un paradiso in terra e via dicendo. La Sinistra (quella moderata) può e deve estraniarsi dalle parte più estremiste ma non può neanche negare le sue origini comuniste e socialiste (sto semplificando tantissimo, eh), altrimenti non sarebbe più Sinistra.

Querion forse tu mi puoi rispondere: chi è , in italia, che dice che l' URSS fosse un paradiso senza macchia e senza paura?

cioè i duri di comprendonio a cui ti riferisci esistono davvero o è un iperbole?

senza polemica, per capire se stiamo parlando di casi reali, di persone reali o di un idea di persona.
che io, francamente, pure militando, non ho mai visto.
non ho mai sentito persone elogiare purghe e gulag.
tu sì?

Era per lo più un iperbole.

E no, nessuno che conosco inneggia a purghe, ma gente che dice che anche l'URSS ha fatto cose buone c'è.

Mi riferivo a quello, che è un'affermazione veritiera come quando detto per il Fascismo, ma anche un'affermazione terribilmente idiota.
E credo che qui siamo tutti d'accordo.

http://lanuovabq.it/it/contrordine-compagni-lurss-ha-aiutato-la-democrazia

laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif laugh2.gif

Robetta che è passata inosservata sui giornali di regime. Se invece qualche altro esponente di destra avrebbe detto "il fascismo ha fatto anche cose buone" ci saremmo stati come minimo una settimana a parlare di ritorno del fascismo.

Solo se non contestualizzi, cosa che hai sempre dimostrato di non saper fare.
Perché è vero che l'URSS era una dittatura spietata, ma la sua esistenza ha portato a lotte in altri paesi e sopratutto in Europa di cui benefici tutt'ora. Quando si parla di democrazie sociali si parla anche di questo.

Ovviamente questo non cancella l'oppressione comunista nei vari paesi, le purghe e tutto il resto.

@Neutron: rispondendo a Robi ho risposto involontariamente anche a te, e credo che nel complesso concordiamo.

Io in Europa ricordo che ha portato il Patto di Varsavia, l'invasione di Budapest e di Praga.
Senza contare il sottosviluppo di tutta l'Europa orientale.

Ma ehi, sono io quello che non contestualizzo!

Errore mio, si parlava di Europa Occidentale, ma chiaramente non potevi arrivarci seguendo il filo del discorso rolleyes.gif

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)