Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (4) « Prima ... 2 3 [4]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Morbius by Sony, Comicus.it
 
Neutral Avenger
Inviato il: Lunedì, 02-Lug-2018, 18:19
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4739
Utente Nr.: 6966
Iscritto il: 27-Set-2011
Città: Tettalandia



QUOTE (Re Colosso @ Lunedì, 02-Lug-2018, 14:23)
Fantastic Four è un flop

Quale?

Premettendo che oggettivamente sono proprio brutti i tre film finora usciti (quello del 2005, il sequel del 2007 e il reboot del 2015) mi domando come nel caso di Ghost Rider se il primo film (2005) è stato effettivamente un flop perchè ne hanno fatto un sequel due anni dopo?
PMEmail Poster
Top
 
Neutral Avenger
Inviato il: Lunedì, 02-Lug-2018, 18:43
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4739
Utente Nr.: 6966
Iscritto il: 27-Set-2011
Città: Tettalandia



QUOTE (Spider_sp @ Lunedì, 02-Lug-2018, 06:56)
QUOTE (ocramiggop @ Lunedì, 02-Lug-2018, 01:08)
A) Anche Blade era un personaggio di secondo piano, eppure guarda che trilogia ci ha dato, grazie alla performance di Wesley Snipes. Certo, il terzo film è dimenticabile, ma i primi due valgono ancora molto, anche perché sono consideratipiù  degli horror che dei cine-fumetti.
B) Per quanto di ruguarda Morbius, si parlava del vampiro vivente fin dai tempi dei film di Blade...Era in lizza, infatti, come cattivo del sequel, ma poi puntarono su un altro antagonista, per problemi di budget. Oggi, invece, Morbius pare abbia un film tutto suo e, dopo i vampiri romantici della terribile Twilight-saga, un ritorno ad una visione più classica dei succhiasangue, seppur malinconica e solitaria, è opinabile...E chi maglio di Morbius?
C) Il Venom di Tom Hardy, secondo me, è un qualche cosa comunque da vedere, perché  con lo Spider-man di Tom Holand ci metterebbero uno studente del liceo Midtown, e visto che la versione Ultimate (cioè, Eddie Brock coetaneo di Peter Parker)  non ha funzionato nel 2007, a causa della pessima interpretazione di un poco palestrato Thoper Grace, ben venga l'ex-Bane di TDKR che s'ispira all'originale muscoloso reporter creato da David Michelinie. Se poi a Venom affianchi Carnage, il suo antagonista per antonomasia, come si vocifera, è fatta, può anche tentare l'impressa cinematografica senza Spider-man...Puntare sul personaggio orrorifico non per famiglie può fargli solo bene al film.

                    Marco "Doc Ock" Poggi

Come ho già detto, i tempi sono cambiati.
All'epoca di Blade c'era ancora poco in giro, era appena l'inizio del boom dei cinecomics.
Il flop di JL ha chiaramente dimostrato che siamo giunti a un punto di saturazione.

Il concetto di universo condiviso che la Marvel ha portato per prima al cinema e di cui nessuno è riuscito a replicarne una formula altrettanto efficace, se un tempo poteva essere considerato uno sfizio per far contenti i nerd, ora è un sistema ben collaudato che attira tutto il pubblico anche su personaggi poco noti. Senza un solido impianto come quello alle spalle, difficilmente avrebbero avuto richiamo pellicole come i primi Guardiani, Ant-Man, e persino il Dottor Strange.

Oggi tra i nerd fa figo dire "oh, finalmente un film a sé stante", persino con personaggi estremamente legati ai big (solo qualche anno fa pensare a un film su Venom slegato da Spider-Man avrebbe fatto inferocire il 90% del fandom), perché se il pubblico di massa ha scoperto il concetto di shared universe, il fan che conosce queste cose da decenni ora ne prende le distante per sentirsi al di sopra.

Ma quello che hanno costruito i Marvel Studios è ormai un elemento fondamentale che, già di per sé, gli garantisce il successo di ogni pellicola.

Ed è qualcosa con cui tutti ormai devono fare i conti se vogliono incassare qualcosa in un mercato al limite dell'implosione.

Alla DC si mangiano le mani, perché sono arrivati tardi su qualcosa di cui sarebbero potuti essere i pionieri e ormai navigano a vista inseguendo in malo modo la concorrenza.

La Fox continua(-va?) a incassare anche col suo pseudo-universo incasinato dei mutanti, un po' perché il brand X è talmente consolidato che i loro personaggi funzionano in tutte le salse, e anche per qualche botta di fortuna (vedi Deadpool). Ma produzioni tormentate come New Mutants dimostrano che i tempi stanno cambiando anche per loro, e poi dovranno scontrarsi con l'imminente acquisizione da parte della Disney, che probabilmente porterà alla cancellazione di tutti i progetti futuri e a un rilancio degli X-Men nell'MCU.

La Sony si era giocata un'ottima carta con l'accordo sull'utilizzo di Spider-Man, personaggio che più di tutti ha dimostrato il cambio di tendenza dei film di supereroi. Salendo sul carrozzone dell'MCU è risalito dal baratro in cui era sprofondato con le pellicole dirette da Webb.
Peccato però che con i comprimari di Spidey stia ripetendo gli errori delle altre major, raschiando il fondo del barile in modo fin troppo evidente, passando da produzioni discutibili ma che un loro perché potrebbero anche trovarlo, come il Venom con Tom Hardy, a robe assolutamente inspiegabili (Nighwatch), fino ad arrivare a progetti imbarazzanti come questo Morbius.

E a proposito della questione dei vampiri in chiave Twilight, anche su quello ho i miei dubbi, perché il ricordo della tremenda mini di Morbius di qualche anno fa è ancora vivido, e l'aver scritturato un idolo delle teenager come Jared Leto mi fa sospettare che l'approccio scelto sia proprio quello.

Comunque pazzesco il fatto di come i Marvel Studios abbiano praticamente "fagocitato" e rivoluzionato un intero settore cinematografico mettendo nuovi "paletti" e nuovi parametri di paragone.

Insomma un lavoro importantissimo che secondo me segna la Storia del Cinema.

E pensare alla DC e alla Warner che potenzialmente hanno un ben di dio paragonabile o se non superiore rispetto a quello della Casa delle Meraviglie anche se i loro film del DCEU non sono stati propriamente un flop ma non hanno valso le aspettative...

La Fox ha sempre vivacchiato con i mutanti. Adesso giustamente vogliano provare altre strade perchè non darne atto di questo "coraggio"? Se son fiori, fiorirano...
PMEmail Poster
Top
 
Re Colosso
Inviato il: Lunedì, 02-Lug-2018, 23:13
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 1188
Iscritto il: 17-Apr-2005
Città:



QUOTE (Neutral Avenger @ Lunedì, 02-Lug-2018, 17:19)
QUOTE (Re Colosso @ Lunedì, 02-Lug-2018, 14:23)
Fantastic Four è un flop

Quale?

Premettendo che oggettivamente sono proprio brutti i tre film finora usciti (quello del 2005, il sequel del 2007 e il reboot del 2015) mi domando come nel caso di Ghost Rider se il primo film (2005) è stato effettivamente un flop perchè ne hanno fatto un sequel due anni dopo?


Mi riferisco all'ultimo, l'unico con il titolo in originale mentre gli altri due si valgono della traduzione italiana. Il primo Fantastici Quattro del 2005 era andato relativamente bene in termini economici e per questo ci fu la decisione di farne un seguito. I Fantastici 4 e Silver Surfer non fu propriamente un flop ma costò più del predecessore e incassò meno.
Io cmq avrei proseguito su quella strada e continuo a vedere Chris Evans come più adatto a interpretare la Torcia Umana che Capitan America.
PMMSN
Top
 
Neutral Avenger
Inviato il: Martedì, 03-Lug-2018, 12:42
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4739
Utente Nr.: 6966
Iscritto il: 27-Set-2011
Città: Tettalandia



QUOTE (Re Colosso @ Lunedì, 02-Lug-2018, 22:13)
QUOTE (Neutral Avenger @ Lunedì, 02-Lug-2018, 17:19)
QUOTE (Re Colosso @ Lunedì, 02-Lug-2018, 14:23)
Fantastic Four è un flop

Quale?

Premettendo che oggettivamente sono proprio brutti i tre film finora usciti (quello del 2005, il sequel del 2007 e il reboot del 2015) mi domando come nel caso di Ghost Rider se il primo film (2005) è stato effettivamente un flop perchè ne hanno fatto un sequel due anni dopo?


Mi riferisco all'ultimo, l'unico con il titolo in originale mentre gli altri due si valgono della traduzione italiana. Il primo Fantastici Quattro del 2005 era andato relativamente bene in termini economici e per questo ci fu la decisione di farne un seguito. I Fantastici 4 e Silver Surfer non fu propriamente un flop ma costò più del predecessore e incassò meno.
Io cmq avrei proseguito su quella strada e continuo a vedere Chris Evans come più adatto a interpretare la Torcia Umana che Capitan America.

La mia speranza è che un giorno i Marvel Studios si occupano direttamente dei FQ e che facciano un film come si deve a questi personaggi che hanno creato praticamente il Marvel Universe...
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Martedì, 03-Lug-2018, 13:42
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 43117
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (Neutral Avenger @ Martedì, 03-Lug-2018, 04:42)
QUOTE (Re Colosso @ Lunedì, 02-Lug-2018, 22:13)
QUOTE (Neutral Avenger @ Lunedì, 02-Lug-2018, 17:19)
QUOTE (Re Colosso @ Lunedì, 02-Lug-2018, 14:23)
Fantastic Four è un flop

Quale?

Premettendo che oggettivamente sono proprio brutti i tre film finora usciti (quello del 2005, il sequel del 2007 e il reboot del 2015) mi domando come nel caso di Ghost Rider se il primo film (2005) è stato effettivamente un flop perchè ne hanno fatto un sequel due anni dopo?


Mi riferisco all'ultimo, l'unico con il titolo in originale mentre gli altri due si valgono della traduzione italiana. Il primo Fantastici Quattro del 2005 era andato relativamente bene in termini economici e per questo ci fu la decisione di farne un seguito. I Fantastici 4 e Silver Surfer non fu propriamente un flop ma costò più del predecessore e incassò meno.
Io cmq avrei proseguito su quella strada e continuo a vedere Chris Evans come più adatto a interpretare la Torcia Umana che Capitan America.

La mia speranza è che un giorno i Marvel Studios si occupano direttamente dei FQ e che facciano un film come si deve a questi personaggi che hanno creato praticamente il Marvel Universe...

La mia speranza, invece, è che i Marvel Studios smettano di fare film tanto per farli e s'impegnino a fare pellicole che siano lodate anche dai non addetti ai lavori (e non da recensori USA zombificati che decantano come dei capolavori dei film appena sufficienti). Cosa che avviene ancora a singhiozzo, perché a parte i buoni incassi i bei film Marvel Studios/Disney sono ancora pochi, secondo me (e tutti quanti, targati Iron Man, Avengers, GDG e Cap)! Vi siete chiesti perché anche in Italia incassano di più le pellicole di gruppo, rispetto a quelle degli degli eroi singoli? Perché sono gli Avengers il collante, non il solingo eroe (vedi la tiepida accoglienza di BP)! 21vs.gif

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (4) « Prima ... 2 3 [4]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0705 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]