Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (5) [1] 2 3 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Ammazza che roba brutta la Marvel in Italia
 
botolo
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 01:48
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 412
Utente Nr.: 246
Iscritto il: 03-Lug-2004
Città:



Ciao a tutti,

Ho fatto un giro in Italia dopo una assenza di parecchi mesi e mi sono subito recato a fare un giro per le edicole del mio paese (in provincia di Milano).

Mamma mia che brutta sorpresa che ho trovato: in pratica quasi nessuna edicola ha disponibili titoli Marvel. Per trovare finalmente un numero dell'Uomo Ragno ho dovuto aspettare di essere a Milano (e anche lì ho fatto fatica a trovare il numero).

Che roba brutta poi questi mensili da 20/24 pagine l'uno. Ho sempre amato i periodici italiani, rispetto a quelli USA, proprio per l'alta foliazione e per l'interessante combinazione di comprimari. Vedere quelle sottilette da 20/24 pagine mi ha messo tristezza. Sembra quasi una ostinazione nel seguire il mercato americano, senza capire quali fossero i vantaggi dell'approccio italiano.

Quali sono i commenti generali alla attuale situazione? Contenti di queste sottilette?
PMAOL
Top
 
emilio68it
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 08:36
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 84
Utente Nr.: 5013
Iscritto il: 03-Feb-2010
Città:



Le edicole di paese sono poco fornite come tanti anni fa, non mi pare una grossa novità. Per questo compro da sempre in fumetteria.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
Cespu
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 09:05
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 30
Utente Nr.: 12521
Iscritto il: 27-Apr-2017
Città:



io sto leggendo daredevil e sono MOLTO contento delle sottilette. compro devil leggo devil. non infogno la casa con 64 pagine di cose che non avrei letto, non spendo 3.5-5 euro per avere un albo che leggo a metà (ovvio che poi qualcosa leggi ma senza interesse).
poi con forum, siti specializzati etc etc se qualcosa di minore (dio che termine osceno, scusa) val la pena di essere letto lo si scopre abbastanza velocemente e lo si recupera, non trovi?

per le edicole non so, io ho la fortuna di avere una fumetteria di fiducia quindi non ho idea della distribuzione.
PMEmail Poster
Top
 
majinberto
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 09:05
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2538
Utente Nr.: 963
Iscritto il: 23-Dic-2004
Città:



Anche su dichiarazione esplicita della Panini, la volontà è di puntare sulla fumetteria.

Parlo per me: ormai è da più di 15 anni circa che non compro più fumetti regolarmente in edicola,
lo facevo ai tempi delle medie (in bici, prima di andare a scuola, passavo in edicola)
e alle superiori (sempre prima di entrare a scuola, sceso dal pullman, tappa all'edicola vicina smile.gif )

Ora ho una casella nella mia fumetteria di fiducia, che mi fa lo sconto del 10% praticamente su tutto e mi rifornisco lì.
In alcuni casi compro online alcuni volumi con lo sconto del 15%

Solo saltuariamente passo in edicola e compro lì: magari in vacanza, quando sono al mare, vado a dare una "nasellata" all'edicola del posto.
Oppure sono in giro, devo far passare del tempo, allora compro qualcosa in edicola.

Però, guardandole appunto queste edicole, si vede che il reparto fumetti è davvero scarno, trasandato, lasciato a sè stesso.
E se chiedi all'edicolante, il più delle volte non sa cosa risponderti.

Mi dispiace un pò per i ragazzini di oggi, che magari vorrebbero iniziare a seguire qualcosa e l'edicola probabilmente è il mezzo
più facile che hanno per comprare fumetti (parlo di realtà di paese, ovviamente, non di grandi città che magari hanno la fumetteria)

Se la tendenza futura, come ho letto o sentito da qualche parte, è la morte delle edicole, siamo messi bene.

PS: anche a me non piace il formato "americano" con una storia sola ad albo, ma a quanto pare per la Panini (che si vuole avvicinare sempre di più alla produzione
americana, fino ad ottenere in futuro la quasi contemporaneità) è difficile fare programmi editoriali e combinazioni
PERSONAGGIO PRINCIPALE + COMPRIMARI


--------------------
PM
Top
 
cartman
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 09:16
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 402
Utente Nr.: 12490
Iscritto il: 07-Apr-2017
Città: Schio



QUOTE (botolo @ Mercoledì, 18-Set-2019, 00:48)
Ciao a tutti,

Ho fatto un giro in Italia dopo una assenza di parecchi mesi e mi sono subito recato a fare un giro per le edicole del mio paese (in provincia di Milano).

Mamma mia che brutta sorpresa che ho trovato: in pratica quasi nessuna edicola ha disponibili titoli Marvel. Per trovare finalmente un numero dell'Uomo Ragno ho dovuto aspettare di essere a Milano (e anche lì ho fatto fatica a trovare il numero).

Che roba brutta poi questi mensili da 20/24 pagine l'uno. Ho sempre amato i periodici italiani, rispetto a quelli USA, proprio per l'alta foliazione e per l'interessante combinazione di comprimari. Vedere quelle sottilette da 20/24 pagine mi ha messo tristezza. Sembra quasi una ostinazione nel seguire il mercato americano, senza capire quali fossero i vantaggi dell'approccio italiano.

Quali sono i commenti generali alla attuale situazione? Contenti di queste sottilette?

Ti capisco: albi sottiletta, carta leggerissima, edicole sfornite... la percezione di chi scopre tutto questo solo ora (e magari era rimasto agli anni 90) è quella della fine di un'epoca. E in effetti è proprio così: in edicola arrivano solo le collane più "facili", quelle indirizzate a un pubblico infantile mentre le pubblicazioni più interessanti sono riservate alle fumetterie. Ma probabilmente è giusto così: se noi vecchietti portiamo a casa per i nostri bambini questi albetti miseri, forse contribuiamo comunque a creare la futura generazione di lettori.


--------------------
DADOPARDO quando si mette a pancia all'aria segna 6
PMEmail Poster
Top
 
Gene Simmons
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 11:44
Quote Post


Berserk
****

Gruppo: Members
Messaggi: 9300
Utente Nr.: 2184
Iscritto il: 17-Lug-2006
Città: NERDOLANDIA



d'accordo al 10000% con Botolo, gli albi sottiletta mono-storia li digerisco poco, da Marvel Zombie completista spendo più che un patrimonio ora per leggere TUTTO.
E sono dell'idea che questa idea (e questi prezzi), fumetteria o edicola che sia, gli si ritorcerà contro, prima o dopo.

Per quanto riguarda il discorso edicole, non saprei, mi rifornisco esclusivamente in fumetteria da più di 20 anni...

Quant'era bello fino a pochi anni fa, comprare una testata per il pg principale e scoprire dei comprimari altrettanto validi, storie coinvolgenti, scoprire autori interessanti che non conoscevamo, e che oggigiorno magari neanche conosceremmo, dato che queste serie "minori" le pubblicano perlopiù in costosissimi cartonati da fumetteria (alcuni anche in TP, quelli che prima erano i vari TP da edicola da 5/6 euro il cui prezzo è ora raddoppiato).


--------------------
Saluti,
Luca

GENE: To this day, we get e-mails that say, "You guys should do an all-Elder show. Do a whole tour, and just play The Elder from beginning to end, because it's such a classic".

PAUL: And we always write back to the hospital and tell the people that we hope they get better.
PMEmail PosterAOLMSN
Top
 
majinberto
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 13:36
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2538
Utente Nr.: 963
Iscritto il: 23-Dic-2004
Città:



QUOTE (Gene Simmons @ September 18, 2019 03:44 am)
d'accordo al 10000% con Botolo, gli albi sottiletta mono-storia li digerisco poco, da Marvel Zombie completista spendo più che un patrimonio ora per leggere TUTTO.
E sono dell'idea che questa idea (e questi prezzi), fumetteria o edicola che sia, gli si ritorcerà contro, prima o dopo.

Per quanto riguarda il discorso edicole, non saprei, mi rifornisco esclusivamente in fumetteria da più di 20 anni...

Quant'era bello fino a pochi anni fa, comprare una testata per il pg principale e scoprire dei comprimari altrettanto validi, storie coinvolgenti, scoprire autori interessanti che non conoscevamo, e che oggigiorno magari neanche conosceremmo, dato che queste serie "minori" le pubblicano perlopiù in costosissimi cartonati da fumetteria (alcuni anche in TP, quelli che prima erano i vari TP da edicola da 5/6 euro il cui prezzo è ora raddoppiato).

Guarda non farmi parlare dei brosurrati da fumetteria odierni va là...

Con LA GUERRA DEI REGNI che è appena partita ci sono un sacco di volumi con tutti i vari tie-in...adesso te li piazzano tutti in fumetteria,
mentre una volta te li potevi tranquillamente trovare su Marvel Crossover o Marvel Mega a prezzi più contenuti!!!
(ed effettivamente i brosurrati da edicola sono spariti del tutto...l'ultimo che ricordo che ho preso è stato Venomized...e poi da lì credo non ne abbiano più fatti)


--------------------
PM
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 13:45
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 122538
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



Esistono quelle cose… come si chiamano?

Ah, sì.

Fumetterie.


--------------------
La mia striscia avventurosa:

FRANK CARTER: AVVENTURE DI UNA SPIA PER CASO

11 agosto 2015: spammone supremo
Informatore dei Mod, detto anche "Spifferone Parker"
Noto anche come "Necrologio Parker"

Nuvole di Celluloide, la mia rubrica ogni Lunedì su Lo Spazio Bianco.

Fumettinvendita BLOG
PMUsers Website
Top
 
cartman
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 14:20
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 402
Utente Nr.: 12490
Iscritto il: 07-Apr-2017
Città: Schio



QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 18-Set-2019, 12:45)
Esistono quelle cose… come si chiamano?

Ah, sì.

Fumetterie.

Il sarcasmo evidenza un'ignoranza della situazione: le fumetterie in Italia sono (a seconda delle fonti) tra le 250 e le 400, mentre le edicole erano 26.000 a fine 2018 (fonte ufficiale). È evidente che un tipo di distribuzione è capillare nella penisola, mentre l'altro si concentra nelle città. Quindi no, quelle cose che si chiamano fumetterie non esistono per tutti.


--------------------
DADOPARDO quando si mette a pancia all'aria segna 6
PMEmail Poster
Top
 
Gene Simmons
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 14:32
Quote Post


Berserk
****

Gruppo: Members
Messaggi: 9300
Utente Nr.: 2184
Iscritto il: 17-Lug-2006
Città: NERDOLANDIA



QUOTE (cartman @ Mercoledì, 18-Set-2019, 13:20)
QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 18-Set-2019, 12:45)
Esistono quelle cose… come si chiamano?

Ah, sì.

Fumetterie.

Il sarcasmo evidenza un'ignoranza della situazione: le fumetterie in Italia sono (a seconda delle fonti) tra le 250 e le 400, mentre le edicole erano 26.000 a fine 2018 (fonte ufficiale). È evidente che un tipo di distribuzione è capillare nella penisola, mentre l'altro si concentra nelle città. Quindi no, quelle cose che si chiamano fumetterie non esistono per tutti.

Oh cielo, con una risposta così non mi stupirei se qualcuno replicasse che "tanto esiste anche la vendita per corrispondenza; che tanto un sacco di fumetterie / negozi fisici o virtuali tipo Amazon fanno vendita per corrispondenza e che chiunque si può far recapitare a casa i fumetti".

Forse chi non si rende conto che non tutti hanno tempo / voglia / sbatti di mettersi a comprare online, aspettare, ecc ecc.. e che l'acquisto in edicola (regolare) permettere di scoprire fumetti nuovi, e di sapere dove reperirli sempre con facilità, per una lettura immediata sul treno, in metro, in pausa pranzo, o appena metti piede a casa e ti butti in poltrona.
D'altronde io ho scoperto così la Marvel, nel lontano 1996 a 11 anni, avendo finito la scorta di Topolini e Disenyame vario, ho frugato in edicola, e mi sono comprato l'Uomo Ragno Pocket 2, l'Uomo Ragno 198, L'Uomo Ragno Deluxe 18 e l'Uomo Ragno Classic 68...
E costavano tutti relativamente poco, per le pagine che avevano e i tempi di lettura che prevedevano,
Da lì, ho cominciato con i supereroi tutti.
Non fosse stato per le edicole, Marvel / Panini avrebbe un fan in meno!

Solo che poi le fumetterie fanno il 15% di sconto... e allora! laugh2.gif


--------------------
Saluti,
Luca

GENE: To this day, we get e-mails that say, "You guys should do an all-Elder show. Do a whole tour, and just play The Elder from beginning to end, because it's such a classic".

PAUL: And we always write back to the hospital and tell the people that we hope they get better.
PMEmail PosterAOLMSN
Top
 
majinberto
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 15:00
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2538
Utente Nr.: 963
Iscritto il: 23-Dic-2004
Città:



All'epoca dell'edicola compravo solo L'UOMO RAGNO, il DELUXE e VENOM.
Poi si è aggiunto PK.
Poi si sono aggiunti i FANTASTICI QUATTRO (La Rinascita Degli Eroi).
Poi si sono aggiunti tanti tanti altri.

Se prima compravo poche cose potevo anche stare in edicola, ma adesso che il mio volume di acquisti è aumentato,
devo guarda un pò al portafoglio e un pò anche alla varietà della proposta...per dire, i 100% Marvel non arrivavano mica in edicola,anni fa.

Quindi il passaggio in fumetteria è stato quasi obbligato.
Comunque continuo a sostenere il valore dell'edicola, che ha come suo punto di forza la capillarità.
Le case editrici dovrebbero tornare ad investire un pochino in essa.


--------------------
PM
Top
 
Cataclysm
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 15:08
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 162
Utente Nr.: 10634
Iscritto il: 20-Dic-2014
Città:



Tutti a parlare di fumetterie, quella più vicina a casa mia dista circa 8km e non è manco chissà quanto fornita, per trovarne una che mi soddisfi devo spostarmi di 20km quindi per me vedere chiudere le edicole e vedere quelle poche rimaste aperte completamente sfornite è un colpo al cuore.

In ogni caso è stata anche questa situazione di degrado generale rispetto a 15-20 anni fa oltre all'aumento dei prezzi e la diminuzione della foliazione ad allontanarmi dalle pubblicazioni regolari.

Adesso compro i volumi a ciclo unico su Amazon o quanto mi trovo a passare in fumetteria, senza la pressione psicologica di stare dietro alle uscite mensili.

Per dirne una che non centra niente con la Marvel ma che rende comunque l'idea: avevo cominciato i Grandi Classici Disney con la rinumerazione, li compravo ad un'edicola distante circa 1km da dove abito.

Quando questa ha chiuso il pensiero di dover andare a vedere chissà dove per procuarmelo mi ha fatto proprio passare la voglia di acquistarlo e ho venduto i numeri che avevo.

Sicuramente con un pò di sbatti avrei potuto comunque comprarli (facendo 2km in più oppure prendendoli online) ma era proprio il pensiero di non poterlo prendere passando davanti ad un giornalaio, entrare e zero pensieri... per pigrizia o solo perchè a volte certe cose le compriamo solo perchè ci piace trovarcele davanti, a pelle.

Quindi la situazione odierna è anche il risultato di un popolo che non legge più come una volta, se hanno fatto volumi sottiletta è perchè evidentemente si è rivelato un male necessario.
PMEmail Poster
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 15:14
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 122538
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



QUOTE (cartman @ Mercoledì, 18-Set-2019, 13:20)
QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 18-Set-2019, 12:45)
Esistono quelle cose… come si chiamano?

Ah, sì.

Fumetterie.

Il sarcasmo evidenza un'ignoranza della situazione: le fumetterie in Italia sono (a seconda delle fonti) tra le 250 e le 400, mentre le edicole erano 26.000 a fine 2018 (fonte ufficiale). È evidente che un tipo di distribuzione è capillare nella penisola, mentre l'altro si concentra nelle città. Quindi no, quelle cose che si chiamano fumetterie non esistono per tutti.

Ci sono anche quelle cose… come si chiamano?

Ah, sì.

Abbonamenti.

E non è sarcasmo.


--------------------
La mia striscia avventurosa:

FRANK CARTER: AVVENTURE DI UNA SPIA PER CASO

11 agosto 2015: spammone supremo
Informatore dei Mod, detto anche "Spifferone Parker"
Noto anche come "Necrologio Parker"

Nuvole di Celluloide, la mia rubrica ogni Lunedì su Lo Spazio Bianco.

Fumettinvendita BLOG
PMUsers Website
Top
 
majinberto
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 15:57
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2538
Utente Nr.: 963
Iscritto il: 23-Dic-2004
Città:



QUOTE (Peter Parker @ September 18, 2019 07:14 am)
QUOTE (cartman @ Mercoledì, 18-Set-2019, 13:20)
QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 18-Set-2019, 12:45)
Esistono quelle cose… come si chiamano?

Ah, sì.

Fumetterie.

Il sarcasmo evidenza un'ignoranza della situazione: le fumetterie in Italia sono (a seconda delle fonti) tra le 250 e le 400, mentre le edicole erano 26.000 a fine 2018 (fonte ufficiale). È evidente che un tipo di distribuzione è capillare nella penisola, mentre l'altro si concentra nelle città. Quindi no, quelle cose che si chiamano fumetterie non esistono per tutti.

Ci sono anche quelle cose… come si chiamano?

Ah, sì.

Abbonamenti.

E non è sarcasmo.

Ma parli di abbonamenti in edicola o abbonamenti che ti arrivano a casa con la posta?

No perchè io gli albi non me li faccio portare a casa dal postino come fanno con le riviste...chi lo sa poi in che condizioni arrivano...

Se parli invece di altro abbonamento, please explain.


--------------------
PM
Top
 
imatan
Inviato il: Mercoledì, 18-Set-2019, 16:20
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1965
Utente Nr.: 1185
Iscritto il: 14-Apr-2005
Città: Roma



Abbonamenti online Marvel trovi soltanto Spider-Man, Iron Man e Deadpool.
E li devi pagare semestrali o annuali.

In fumetteria, si torna al discorso precedente. Io ad esempio la fumetteria più vicina ce l'ho a circa 10 km (e vivo a Roma).

Altri tipi di abbonamenti?


--------------------
PMMSN
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (5) [1] 2 3 ... Ultima » Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0416 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]