Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> 40 ANNI DI LE NUOVE AVVENTURE DI LUPIN III, DAL 1977 AL 1980 SENZA SOSTE!
 
ginco
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 23:57
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 124
Utente Nr.: 12283
Iscritto il: 23-Nov-2016
Città:



QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 21:59)
QUOTE (ginco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 12:11)
Anch'io, come quasi tutti, prefirisco la prima serie ma sono comunque legato anche alla seconda che, un po' per la lunghezza, un po' perchè è quella più riproposta, è quella che mi ha accompagnato per più tempo.

Mi piace ricordare soprattutto i due episodi diretti da Hayao Miyazaki:
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
e
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
. Due dei più bei episodi di sempre.

Belli anche gli altri realizzati dallo studio Telecom, fortemente influenzato dallo stile di Miyazaki: Il duello di Jigen, Rapina alla banca di Miami, Il tranello mortale, Denaro dal paradiso...

Nella realizzazione della serie si alternarono diversi studi e anche da bambino riuscivo a riconoscere la mano diversa dietro ai vari episodi.
Contrariamente a Doc Ock io apprezzavo sia quelli più leggeri come Super Lupin (per non dire proprio demenziali, come Il prezioso robot o La gomma americana), che quelli horror, che all'epoca mi facevano realmente paura
(click to show/hide)

ma anche quelli classici sui furti impossibili ci hanno regalato alcuni gioiellini come Lavoro di squadra o Il bersaglio è a 555 metri.

Insomma, su 150 e passa episodi, di roba bella ce n'era diversa 
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!



GC

A) Vero e le prime volte che veniva programmata in Italia la seconda serie, parlo del 198171986, anche se non riuscivo a vedere tutte la puntata, era facile che m'imbattessi in Lupin facendo zapping, visto che veniva programmato al mattino, nel primo pomeriggo, verso l'ìora di merenda e nel preserale della tv locale del circuiro Euro tv.
B) Anch'io amo i due episodi di Miyazaki, specie il primo, "ALBATROSS LE ALI DELLA MORTE", vuol perché era incentrato quasi tutto su Fujiko/Margiot, vuoi perché si vedeva la ragazza/rivale di Lupin agire come se fosse una versione di Conan il ragazzo del futuro in gonnella (davvero, la Fujiko/Margot di Miyazaki è diversa dalla solita Fujiko/Margiot della seconda serie, non solo è molto più atletica, ma anche più action), vuoi perché era l'episodio dove Hayao Miyazaki faceva pace con la Fiujiko sexy di Monkey Punch (dopo che, nella seconda parte della prima serie l'aveva resa praticamente una suora, restringendole il seno prosperoso e, soprattutto, tagliandole i capelli a caschetto, come le donne tipiche dei suoi anime), visto che la ritrae in alcune scene nuda, anche se non super-popputa. Già le avvisagle di riappacificazione si notavano nel film "LUPIN III - IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO", ma quello fa storia a sé, perché persino Lupin non fa il cascamorto con la contessina da salvare, ma recita la parte ladro romantico ispirandiosi a suo nonno Arsenio.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

C) I titoli leggeri che hai elencato li ho apprezzato quasi tutti, mentre il Lupin orrorifico che riesco a sopportare è solo l'episodio doppio con Cordelia, la prima fidanzata che è capo d'un esercito di zombi, quello delle bambole demoniache e quello della mefistofelica Madame X.
D) Siamo fiscali, gli episodi della seconda serie erano 155, non 150.

Infatti ho scritto 150 e passa
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!



GC
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Giovedì, 09-Nov-2017, 00:09
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 41779
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (ginco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 15:57)
QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 21:59)
QUOTE (ginco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 12:11)
Anch'io, come quasi tutti, prefirisco la prima serie ma sono comunque legato anche alla seconda che, un po' per la lunghezza, un po' perchè è quella più riproposta, è quella che mi ha accompagnato per più tempo.

Mi piace ricordare soprattutto i due episodi diretti da Hayao Miyazaki:
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
e
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
. Due dei più bei episodi di sempre.

Belli anche gli altri realizzati dallo studio Telecom, fortemente influenzato dallo stile di Miyazaki: Il duello di Jigen, Rapina alla banca di Miami, Il tranello mortale, Denaro dal paradiso...

Nella realizzazione della serie si alternarono diversi studi e anche da bambino riuscivo a riconoscere la mano diversa dietro ai vari episodi.
Contrariamente a Doc Ock io apprezzavo sia quelli più leggeri come Super Lupin (per non dire proprio demenziali, come Il prezioso robot o La gomma americana), che quelli horror, che all'epoca mi facevano realmente paura
(click to show/hide)

ma anche quelli classici sui furti impossibili ci hanno regalato alcuni gioiellini come Lavoro di squadra o Il bersaglio è a 555 metri.

Insomma, su 150 e passa episodi, di roba bella ce n'era diversa 
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!



GC

A) Vero e le prime volte che veniva programmata in Italia la seconda serie, parlo del 198171986, anche se non riuscivo a vedere tutte la puntata, era facile che m'imbattessi in Lupin facendo zapping, visto che veniva programmato al mattino, nel primo pomeriggo, verso l'ìora di merenda e nel preserale della tv locale del circuiro Euro tv.
B) Anch'io amo i due episodi di Miyazaki, specie il primo, "ALBATROSS LE ALI DELLA MORTE", vuol perché era incentrato quasi tutto su Fujiko/Margiot, vuoi perché si vedeva la ragazza/rivale di Lupin agire come se fosse una versione di Conan il ragazzo del futuro in gonnella (davvero, la Fujiko/Margot di Miyazaki è diversa dalla solita Fujiko/Margiot della seconda serie, non solo è molto più atletica, ma anche più action), vuoi perché era l'episodio dove Hayao Miyazaki faceva pace con la Fiujiko sexy di Monkey Punch (dopo che, nella seconda parte della prima serie l'aveva resa praticamente una suora, restringendole il seno prosperoso e, soprattutto, tagliandole i capelli a caschetto, come le donne tipiche dei suoi anime), visto che la ritrae in alcune scene nuda, anche se non super-popputa. Già le avvisagle di riappacificazione si notavano nel film "LUPIN III - IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO", ma quello fa storia a sé, perché persino Lupin non fa il cascamorto con la contessina da salvare, ma recita la parte ladro romantico ispirandiosi a suo nonno Arsenio.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

C) I titoli leggeri che hai elencato li ho apprezzato quasi tutti, mentre il Lupin orrorifico che riesco a sopportare è solo l'episodio doppio con Cordelia, la prima fidanzata che è capo d'un esercito di zombi, quello delle bambole demoniache e quello della mefistofelica Madame X.
D) Siamo fiscali, gli episodi della seconda serie erano 155, non 150.

Infatti ho scritto 150 e passa
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!



GC

Hai quacosa da dire su Albatross, Cordelia, gli zombie, le bambiole del diavolo con i cuori strappati dal petto e Madame X con mefistofelico marmocchio a fianco?

Marco "Doc Ock" Poggi
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Venerdì, 10-Nov-2017, 16:38
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 41779
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Adoro l'ultima puntata, "I LADRI AMANO LA PACE", Hayao Miyazaki l'ha preparata bene: disegni e animazioni curatissime da far sembrare il tutto un mini-film animato, non un episodio tv, i soliti messaggi ambientali e contro le armi atomiche, le macchine volanti tanto amate dal regista, qui sotto forma di robot che ricordano quelli visti nei cartoons anni'40 di Superman, sempre i robot che anticipano quelli di "LAPUTA - LA CITTA' DEL CIELO", perché nel look sono uguali spiccicati agli automi del film del 1984, la tipica eroina miyazakiana che ricorda quella vista in "LUPIN III - IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO" e Lupin che agisce travestito e sembra, nuovamente, suo nonno Arsenio, come nel film del 1979...Praticamente perfetto, se non fosse per il fatto che sembra un saluto a quattro supereroi e non a quattro simpatici ladri che, di solito, mettevano come sottofondo la canzone "Superhero" solo come una presa in giro dei vari Superman...e invece, nell'ultima puntata, loro diventano davvero come Superman, o come i cowboy che spariscono al tramonto: eroi senza macchia. Eh no, caro il mio Hayao, i ladri ameranno anche la pace, ma Lupin III e soci ne escono troppo puliti, se ne vanno via con la benedizione di Zenigata che non li insegue, ma si accontenta d'aver arrestato i veri colpevoli. E' anche per questo che preferisco il finale della prima serie, molto più adeguato ad una banda di quattro ladri che, è vero che, di tanto in tanto, fanno i giustizieri e i raddrizzatori di torti, ma rimangono ladri incalliti e non eroi. Ciò non toglie che "I LADRI AMANO LA PACE" resti una pietra miliare dell'animazione di Lupin, anche se la parte striminzita riservata a Fujiko/Margot grida vendetta, o quasi.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Marco "Doc Ock" Poggi
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Giovedì, 30-Nov-2017, 19:23
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 41779
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Allora, nessuno ne parla più?

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0405 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]