Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> La Ballata Di Alamo - Moses Rose, Editoriale Cosmo Serie Rossa N.76
 
VIPERFRITZ
Inviato il: Martedì, 07-Mag-2019, 16:49
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 65
Utente Nr.: 13097
Iscritto il: 20-Nov-2018
Città: Faenza



Dopo la mini-epopea del Lusitania, ritornano sulla serie Rossa della Editoriale Cosmo Ordas e Cothias.

Storia Godibile, ma non appagante e bella come la precedente.

user posted image

Il setting è strano: come protagonista abbiamo Moses Rose, un veterano che ha combattuto le guerre napoleoniche, ed ora si trova a dover riscattare la propria reputazione, dopo che è uscita infangata dalla battaglia di Alamo.
Gli danno del disertore a Moses, ma lui nega. O quasi.

Sarà lui a voler chiarire come è andata.

Ma il processo dove lui comparirà come imputato si svolgerà solo alla fine, dopo che per l'intero albo si saranno narrate le vicissitudini di una compagnia formata dal protagonista, da una donna d'affari (e d'azione) e da altri comprimari, ognuno con il suo fine personale secondario. Quello primario sarebbe il ritrovamento di una miniera d'oro abbandonata lasciata in eredità.

Tra la compagnia di Moses e la Miniera si frapporranno degli avversari, alcuni dei quali immigrati italiani, intenzionati a far di tutto pur di non permettere a Moses di riscattare la propria reputazione ed ancor più determinati a bloccare gli interessi economici della faccendiera che lo accompagna.

La storia devo ammettere che ci mette un pò per amalgamarsi ed impastarsi coerentemente. Solo verso il finale empatizzeremo con i singoli protagonisti e persino allora non ho avuto la percezione di una coerenza davvero completa di Moses Rose, dapprima intenzionato a farsi giustizia di fronte a tutti e contro tutti, e poi poco restio nel ripiegare quando si presenta l'occasione.

Molto apprezzabili ancora una volta i disegni, con quella puntigliosa definizione tipica delle opere Bedè.
Ovvio che il colore avrebbe giovato, ma come al solito per me vale il "piuttosto che niente". Piuttosto che non poter fruire per nulla di questa opera, accetto il bianco e nero in edizione economica.

Nel complesso si tratta ancora una volta di un albo che mi sento di consigliare, con la premessa di morigerare un filo le aspettative in merito alla sceneggiatura.


DISEGNI (Galland): 8
STORIA (Ordas/Cothias): 7

GENERALE: 7,5


La recensione completa e le immagini le trovate come al solito sul canale Youtube


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
Angelo1961
Inviato il: Martedì, 07-Mag-2019, 17:05
Quote Post


Vendicatore Onorario
***

Gruppo: Members
Messaggi: 6003
Utente Nr.: 7612
Iscritto il: 29-Mar-2012
Città: Udine



Ok. la mia avversione ai francesi, esplosa negli ultimi anni, magari mi fa essere troppo prevenuto. Ma Moses Rose è passato alla storia per essere stato (forse sì, forse no) l'unico ad abbandonare Alamo. Ho quasi avuto l'impressione che gli autori abbiamo voluto cancellare per forza questo marchio di codardia a un francese... biggrin1.gif


--------------------
I tre fumetti più belli: Una ballata del mare salato - XIII - Il Paperone di Don Rosa.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
VIPERFRITZ
Inviato il: Martedì, 07-Mag-2019, 22:00
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 65
Utente Nr.: 13097
Iscritto il: 20-Nov-2018
Città: Faenza



QUOTE (Angelo1961 @ Martedì, 07-Mag-2019, 16:05)
Ok. la mia avversione ai francesi, esplosa negli ultimi anni, magari mi fa essere troppo prevenuto. Ma Moses Rose è passato alla storia per essere stato (forse sì, forse no) l'unico ad abbandonare Alamo. Ho quasi avuto l'impressione che gli autori abbiamo voluto cancellare per forza questo marchio di codardia a un francese... biggrin1.gif

Hai perfettamente ragione.

Fa parte dell'incoerenza di cui parlavo che ho riscontrato sia nel comportamento di Moses Rose, sia nel modo in cui si vuol cercare di far passare come non diserzione un'atto comunque non certo coraggioso.


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Martedì, 07-Mag-2019, 22:07
Quote Post


Vendicatore Onorario
***

Gruppo: Members
Messaggi: 6366
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



sad1.gif Purtroppo Cosmo la ha pubblicata in B/N.... quindi bella o brutta.... io passo dry.gif
PMEmail Poster
Top
 
Angelo1961
Inviato il: Mercoledì, 08-Mag-2019, 09:35
Quote Post


Vendicatore Onorario
***

Gruppo: Members
Messaggi: 6003
Utente Nr.: 7612
Iscritto il: 29-Mar-2012
Città: Udine



La figura di Rose è più interessante nell'altra proposta su Alamo di Perovic, Dobbs e Pezzi. Che, per accontentare Nuvoletta, si trova anche nell'edizione a colori e formato maggiore pubblicato da Segni d'Autore...

user posted image


--------------------
I tre fumetti più belli: Una ballata del mare salato - XIII - Il Paperone di Don Rosa.
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Mercoledì, 08-Mag-2019, 10:57
Quote Post


Vendicatore Onorario
***

Gruppo: Members
Messaggi: 6366
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



QUOTE (Angelo1961 @ Mercoledì, 08-Mag-2019, 08:35)
La figura di Rose è più interessante nell'altra proposta su Alamo di Perovic, Dobbs e Pezzi. Che, per accontentare Nuvoletta, si trova anche nell'edizione a colori e formato maggiore pubblicato da Segni d'Autore...

user posted image

Ce li l'ho tutti e 2 i volumi della Segni d'Autore wink_old.gif
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0232 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]