Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
Comicus Forum > BD, Historietas e altri paesi > Alack Sinner


Inviato da: jelem il Martedì, 02-Ago-2016, 12:44
user posted image

Un bel colpo editoriale.
Indirizzato particolarmente a chi vuole capire cosa è la historieta "moderna".

Inviato da: Amekun il Martedì, 02-Ago-2016, 13:07
Finalmente! Gran bel colpo!

Edizione economica da edicola, da un commento su facebook

Inviato da: quartomillennio il Martedì, 02-Ago-2016, 13:12
QUOTE (Amekun @ August 02, 2016 12:07 pm)
Finalmente! Gran bel colpo!

Edizione economica da edicola, da un commento su facebook

cool1.gif hands80.gif Grande Cosmo.

Inviato da: Fedemone il Martedì, 02-Ago-2016, 13:30
Alè! altro spazio in meno in casa...

70.gif cry_.gif

Inviato da: quartomillennio il Martedì, 02-Ago-2016, 13:35
Quanti numeri potranno essere?

Inviato da: Fedemone il Martedì, 02-Ago-2016, 13:39
Riprendendo il topic apposito:
http://comicus.forumfree.org/index.php?&showtopic=94972


Grazie a DreamPicker:

Perché lo fai, Alack Sinner? – Milano Libri 1976
Alack Sinner così com’era - Milano Libri 1981
Sophie - L’Isola Trovata 1980
Alack Sinner: Trovare e ritrovare - Hazard Edizioni 2000
Alack Sinner: Nicaragua - Hazard Edizioni 1998
Billie Holiday – Milano Libri 1993
Fine di un viaggio - Inedito in volume*
Storie private - contenuto, insieme a storie già edite, nel monografico I Classici del Fumetto di Repubblica n.56: Alack Sinner - Panini Comics 2004
L'Affaire USA - Inedito in Italia

* nella collana della Casterman il volume Alack Sinner: La fin d'un voyage (1999) raccoglie 4 storie pubblicate fra il 1989 e il 1992 sulla rivista Corto Maltese:
- Norteamericano(s)
- Por unos dibujos
- Ostaggi
- Fine di un viaggio

Eh, anche a voler fare un singolo albo a volume, ne vengono fuori un po'

Inviato da: Fedemone il Martedì, 02-Ago-2016, 13:46
Cmq leggendo il topic se ne fa rifeirmento a duno precedente, che paralva di sgranature nella stamap della Nuages. Ecco, visto quello che è accaduto con Toppi, la cui sgranatura e spixellamento è veramente fortissimo, cosa che mi aspetterei in un'opera ingrandita (come accadde per Alita, toh) ma no ndi certo per una rimpicciolita, ho cmq qualche timore.
Edizione a parte, non credo che me lo perderò... Qualcuno può sentire la Cosmo su FB e chiedere se hanno intenzione di far fronte alla sgranatura? E' una cosa non infrequente nei loro albi

Inviato da: Koinski il Martedì, 02-Ago-2016, 13:54
Ben venga un'edizione popolare di Alack Sinner, sopratutto per quanti non l'avessero ancora letto per ragioni anagrafiche e/o economiche, tuttavia mi domando se verrà mai conclusa l'edizione in grande formato di Nuages a questo punto... ferma, ricordo, al quinto volume sugli otto previsti.
Si tratta comunque di una pietra miliare del fumetto internazionale. Imperdibile.

Inviato da: Matador il Martedì, 02-Ago-2016, 13:55
BASTAAAA non riesco più a seguire tutte queste ristampe di ottimi fumetti sad1.gif

Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista? unsure.gif

Inviato da: dream-picker il Martedì, 02-Ago-2016, 14:04
QUOTE (quartomillennio @ Martedì, 02-Ago-2016, 13:35)
Quanti numeri potranno essere?

io direi 8 numeri

Perché lo fai, Alack Sinner?
Alack Sinner così com’era

sono storie brevi per un totale di 179 tavole, potrebbero dividerlo in 3 albi come fece la ACME

e poi altri 5 albi:
Alack Sinner: Trovare e ritrovare - 96 tavole
Alack Sinner: Nicaragua - 79 tavole
Fine di un viaggio - 71 tavole
Storie private - 85 tavole
L'Affaire USA - 80 tavole


gli spin-off:
Sophie
Nel Bar
Billie Holiday
non credo ci saranno

Inviato da: Amekun il Martedì, 02-Ago-2016, 14:17
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 02-Ago-2016, 13:04)
QUOTE (quartomillennio @ Martedì, 02-Ago-2016, 13:35)
Quanti numeri potranno essere?

io direi 8 numeri

Perché lo fai, Alack Sinner?
Alack Sinner così com’era

sono storie brevi per un totale di 179 tavole, potrebbero dividerlo in 3 albi come fece la ACME

volumi da 60 pagine sono troppo pochi per il formato bonellide della cosmo
i recenti volumi di Toppi e Micheluzzi hanno 96 tavole di fumetti l'uno più vari extra e redazionali
più facile che dividano in 2 secondo me


gli spin-off di quante pagine sono compositi?
Potrebbero pubblicarli in appendice alle storie con meno pagine come "Fine di un viaggio" ad esempio

Inviato da: dream-picker il Martedì, 02-Ago-2016, 14:26
QUOTE (Matador @ Martedì, 02-Ago-2016, 13:55)
BASTAAAA non riesco più a seguire tutte queste ristampe di ottimi fumetti sad1.gif

Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista? unsure.gif

insomma...un filino è costretto...l'ideale sarebbe che si arrivasse al formato degli allegati della Gazzetta...però sinceramente disperavo di vedere gli episodi inediti da noi...per cui già son felice così smile.gif

p.s.:
ho aggiornato la cronologia con lo spin off del Bar

Perché lo fai, Alack Sinner? – Milano Libri 1976
Alack Sinner così com’era - Milano Libri 1981
Sophie - L’Isola Trovata 1980
Nel bar 1 - Coconino 2001
Nel bar 2 - Coconino 2003
Alack Sinner: Trovare e ritrovare - Hazard Edizioni 2000
Alack Sinner: Nicaragua - Hazard Edizioni 1998
Billie Holiday – Milano Libri 1993
Fine di un viaggio - Inedito in volume*
Storie private - contenuto, insieme a storie già edite, nel monografico I Classici del Fumetto di Repubblica n.56: Alack Sinner - Panini Comics 2004
L'Affaire USA - Inedito in Italia

* nella collana della Casterman il volume Alack Sinner: La fin d'un voyage (1999) raccoglie 4 storie pubblicate fra il 1989 e il 1992 sulla rivista Corto Maltese:
- Norteamericano(s)
- Por unos dibujos
- Ostaggi
- Fine di un viaggio

Inviato da: magoz il Martedì, 02-Ago-2016, 15:31
QUOTE (Koinski @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:54)
Ben venga un'edizione popolare di Alack Sinner, sopratutto per quanti non l'avessero ancora letto per ragioni anagrafiche e/o economiche, tuttavia mi domando se verrà mai conclusa l'edizione in grande formato di Nuages a questo punto... ferma, ricordo, al quinto volume sugli otto previsti.
Si tratta comunque di una pietra miliare del fumetto internazionale. Imperdibile.

secondo me l'esperienza Nuages è bella che terminata, a che diritto altrimenti la Cosmo partirebbe con la sua proposta huh1.gif

A malincuore, visto il da me odiato formato bonellide, mi accoderò agli acquirenti... dei soli inediti però rolleyes.gif

...in effetti mi potrei cimentare anche per "Storie private" visto che il Classici del Fumetto di Repubblica mi manca e pure la voglia di recuperarlo tongue1.gif

Inviato da: Fedemone il Martedì, 02-Ago-2016, 16:03
QUOTE (Matador @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:55)
Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista? unsure.gif

Domanda classica, ce la poniamo sempre. Ma penso che il formato non sia un problema, il tratto è denso, non particolaraggiato e nasce già in B/N. Quindi io do la mia approvazione.

L'unico mio dubbio è invece la sgranatura...

Inviato da: new skeletor il Martedì, 02-Ago-2016, 17:37
È una serie conclusa?

Inviato da: rimatt il Martedì, 02-Ago-2016, 18:35
QUOTE (Fedemone @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:46)
Cmq leggendo il topic se ne fa rifeirmento a duno precedente, che paralva di sgranature nella stamap della Nuages. Ecco, visto quello che è accaduto con Toppi, la cui sgranatura e spixellamento è veramente fortissimo, cosa che mi aspetterei in un'opera ingrandita (come accadde per Alita, toh) ma no ndi certo per una rimpicciolita, ho cmq qualche timore.
Edizione a parte, non credo che me lo perderò... Qualcuno può sentire la Cosmo su FB e chiedere se hanno intenzione di far fronte alla sgranatura? E' una cosa non infrequente nei loro albi

Più che di dimensioni, è un problema di stampa (quella "in grigi", adottata per l'albo di Toppi, dà alle tavole l'effetto spixellato, e non ha senso usarla se nelle tavole non ci sono sfumature).

Speriamo in bene: la proposta è più che allettante, ma se la stampa non sarà all'altezza del bellissimo tratto di Munoz, per quel che mi riguarda lascerò l'albo in edicola.

Inviato da: ankhpaten il Martedì, 02-Ago-2016, 19:03
QUOTE (Matador @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:55)


Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista? unsure.gif

Che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee laugh2.gif

Soffrirà, non soffrirà? chissenefrega... Roba buona in formato popolare. Può e deve bastare wink_old.gif

Inviato da: Koinski il Martedì, 02-Ago-2016, 19:20
QUOTE (magoz @ Martedì, 02-Ago-2016, 14:31)
QUOTE (Koinski @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:54)
Ben venga un'edizione popolare di Alack Sinner, sopratutto per quanti non l'avessero ancora letto per ragioni anagrafiche e/o economiche, tuttavia mi domando se verrà mai conclusa l'edizione in grande formato di Nuages a questo punto... ferma, ricordo, al quinto volume sugli otto previsti.
Si tratta comunque di una pietra miliare del fumetto internazionale. Imperdibile.

secondo me l'esperienza Nuages è bella che terminata, a che diritto altrimenti la Cosmo partirebbe con la sua proposta huh1.gif

A malincuore, visto il da me odiato formato bonellide, mi accoderò agli acquirenti... dei soli inediti però rolleyes.gif

...in effetti mi potrei cimentare anche per "Storie private" visto che il Classici del Fumetto di Repubblica mi manca e pure la voglia di recuperarlo tongue1.gif

Non è detto che non possano coesistere due edizioni, una di grande formato in eleganti volumi da collezione e un'altra in formato ridotto ed economica. Come insomma avviene in ambito narrativo tra prime edizioni e ristampe tascabili. Sopratutto alla luce del fatto che nell'edizione Nuages sono coinvolti gli autori che volevano proporre una sorta di edizione definitiva e filologica, almeno così ricordo. 21vs.gif

Inviato da: pippone il Martedì, 02-Ago-2016, 20:14
Mi viene da pensare che il Sinner Nuages sia in stallo...
ipotizzo che Nuages abbia tirature piuttosto basse e un target piuttosto "elitario" (non so se e quanto intenzionalmente). Dico questo perché vedo raramente libri Nuages in librerie o fumetterie. Non so che distribuzione abbiano dunno.gif
Faccio un esempio: "40 days in the desrt b" di Moebius l'ho scoperto con oltre 10 anni di ritardo rispetto alla pubblicazione. E parliamo di Moebius e di uno che ha praticamente tutti i volumi pubblicati di questo autore in italiano e quasi tutti quelli francesi.
Non parliamo dell'autore esordiente e cliente occasionale.
Alack Sinner non è Batman o Tex e facendo 2 + 2 si possono immaginare vendite contenute.
il loro Alack Sinner l'ho visto giusto nel loro sito web. Mai vista una copia materiale da nessuna parte.

il più dei libri Nuages che ho li ho richiesti direttamente all'editrice, non trovandoli in modo più immediato. Non so se sono sfigato io...

Inviato da: jiro79 il Martedì, 02-Ago-2016, 21:49
QUOTE (ankhpaten @ Martedì, 02-Ago-2016, 18:03)
QUOTE (Matador @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:55)


Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista?  unsure.gif

Che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee laugh2.gif

Soffrirà, non soffrirà? chissenefrega... Roba buona in formato popolare. Può e deve bastare wink_old.gif

Quoto al 100% hands80.gif
Io, poi, sono tipo che mi accontento di poco, basta che stampino opere così, si faccia un'edizione decente e alla portata di tutti ,poi le edizioni da sboroni/fighe da mostrare con variant, cofanetto, rilegate con pelle umana etc etc, le lascio ad altri biggrin1.gif
Ps: e che poi sia sgranato, sbucciato, spellato, mondato etc etc..chissenefrega tongue1.gif

Ah, un hands80.gif alla cosmo, dimenticavo di dire la cosa più importante biggrin1.gif

Inviato da: dream-picker il Martedì, 02-Ago-2016, 22:28
QUOTE (new skeletor @ Martedì, 02-Ago-2016, 17:37)
È una serie conclusa?

yes smile.gif

Inviato da: dream-picker il Martedì, 02-Ago-2016, 23:04
QUOTE (jiro79 @ Martedì, 02-Ago-2016, 21:49)
QUOTE (ankhpaten @ Martedì, 02-Ago-2016, 18:03)
QUOTE (Matador @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:55)


Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista?  unsure.gif

Che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee laugh2.gif

Soffrirà, non soffrirà? chissenefrega... Roba buona in formato popolare. Può e deve bastare wink_old.gif

Quoto al 100% hands80.gif
Io, poi, sono tipo che mi accontento di poco, basta che stampino opere così, si faccia un'edizione decente e alla portata di tutti ,poi le edizioni da sboroni/fighe da mostrare con variant, cofanetto, rilegate con pelle umana etc etc, le lascio ad altri biggrin1.gif
Ps: e che poi sia sgranato, sbucciato, spellato, mondato etc etc..chissenefrega tongue1.gif

Ah, un hands80.gif alla cosmo, dimenticavo di dire la cosa più importante biggrin1.gif

beh... però non è questiione di deluxe o pelle umana... il fumetto è narrazione per immagini e queste dovrebbero essere godibili adeguatamente.

le tavole di Munoz soffrono un po' nel formato ridotto.

...poi per carità...meglio di niente le si prende...però la speranza è di poterle vedere in un formato un po' più grande mi sembra lecito

Inviato da: rimatt il Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:00
Mah, io sono tutt'altro che un collezionista, ma sono comunque uno che ci tiene a godersi al meglio l'esperienza della lettura. Perché questo sia possibile, il formato e la qualità di stampa sono elementi essenziali. Non secondari: essenziali. Posso tranquillamente fare a meno di copertine cartonate e di orpelli da collezionisti, ma non voglio rinunciare a un formato e a una qualità di stampa che mi permettano di gustarmi il tratto del disegnatore in questione, specie quando si parla di un maestro come Munoz.

Inviato da: ankhpaten il Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:26
See e la televisione è meglio guardarla accesa...

Come dire... E' meglio un fumetto grande formato a colori piuttosto che un pocket in bn...

La morale è semplice. Conoscete Cosmo, conoscete come si muove, non menatela con il formato... tongue1.gif E' un anacronismo wink_old.gif

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 03-Ago-2016, 01:51
QUOTE (ankhpaten @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:26)


Come dire... E' meglio un fumetto grande formato a colori piuttosto che un pocket in bn...


mica vero.

kriminal e satanik sono meglio nel formato pocket in bn piuttosto che con le vignette ingrandite per il formato rivista o rimontate e colorate

l'edizione migliore è quella che rispetta maggiormente il formato della tavola originale

Inviato da: salcomix il Mercoledì, 03-Ago-2016, 09:43
QUOTE (pippone @ Martedì, 02-Ago-2016, 19:14)
Mi viene da pensare che il Sinner Nuages sia in stallo...
ipotizzo che Nuages abbia tirature piuttosto basse e un target piuttosto "elitario" (non so se e quanto intenzionalmente). Dico questo perché vedo raramente libri Nuages in librerie o fumetterie. Non so che distribuzione abbiano dunno.gif
Faccio un esempio: "40 days in the desrt b" di Moebius l'ho scoperto con oltre 10 anni di ritardo rispetto alla pubblicazione. E parliamo di Moebius e di uno che ha praticamente tutti i volumi pubblicati di questo autore in italiano e quasi tutti quelli francesi.
Non parliamo dell'autore esordiente e cliente occasionale.
Alack Sinner non è Batman o Tex e facendo 2 + 2 si possono immaginare vendite contenute.
il loro Alack Sinner l'ho visto giusto nel loro sito web. Mai vista una copia materiale da nessuna parte.

il più dei libri Nuages che ho li ho richiesti direttamente all'editrice, non trovandoli in modo più immediato.  Non so se sono sfigato io...

Nuages è distribuita nelle fumetterie da Panini.

Distribuita si fa per dire ...

Nei magazzini non hanno nulla; ho dovuto scomodare l'editore (sono stati gentilissimi) per farli rifornire ed ordinare alla mia fumetteria, con la quale ho potuto avere lo sconto ...

Questo dovrebbe far rifletere ancora una volta sulla pessima gestione dei distributori.

Ed in effetti l'editore era sorpreso delle giacenze a zero in Panini ...

Inviato da: Fedemone il Mercoledì, 03-Ago-2016, 09:51
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:51)
QUOTE (ankhpaten @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:26)


Come dire... E' meglio un fumetto grande formato a colori piuttosto che un pocket in bn...


mica vero.

kriminal e satanik sono meglio nel formato pocket in bn piuttosto che con le vignette ingrandite per il formato rivista o rimontate e colorate

l'edizione migliore è quella che rispetta maggiormente il formato della tavola originale

Anzi, ai colori così accesi che nelle edizioni originali spadroneggiano spesso preferisco il B/N. Ma anche la resa più "pastellata" dei suddetti la preferisco .

E a volte l'effetto riduzione mi piace perché mi dà un effetto di precisione e dettaglio che magari una tavola originale, pensata pe ril colore, quindi magari con meno linee e dettagli, può guadagnarne.

Insomma, passiamo oltre, anche se la sgranatura (aridaje) temo sia la questione maggiore, ma di certo non un ostacolo. E poi è un formato anche migliore de I Classici di Repubblica, no?

Inviato da: Matador il Mercoledì, 03-Ago-2016, 10:14
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 02-Ago-2016, 15:04)
QUOTE (jiro79 @ Martedì, 02-Ago-2016, 21:49)
QUOTE (ankhpaten @ Martedì, 02-Ago-2016, 18:03)
QUOTE (Matador @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:55)


Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista?  unsure.gif

Che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee laugh2.gif

Soffrirà, non soffrirà? chissenefrega... Roba buona in formato popolare. Può e deve bastare wink_old.gif

Quoto al 100% hands80.gif
Io, poi, sono tipo che mi accontento di poco, basta che stampino opere così, si faccia un'edizione decente e alla portata di tutti ,poi le edizioni da sboroni/fighe da mostrare con variant, cofanetto, rilegate con pelle umana etc etc, le lascio ad altri biggrin1.gif
Ps: e che poi sia sgranato, sbucciato, spellato, mondato etc etc..chissenefrega tongue1.gif

Ah, un hands80.gif alla cosmo, dimenticavo di dire la cosa più importante biggrin1.gif

beh... però non è questiione di deluxe o pelle umana... il fumetto è narrazione per immagini e queste dovrebbero essere godibili adeguatamente.

le tavole di Munoz soffrono un po' nel formato ridotto.

...poi per carità...meglio di niente le si prende...però la speranza è di poterle vedere in un formato un po' più grande mi sembra lecito

Assolutamente.

il dubbio mi viene dal fatto che è stato pensato per rivista e che i disegni ed il lettering possano non essere adeguati a questo formato.

Se devo passare le serate a strizzare gli occhi su un formato francobollo, per voi non sarà un problema per me si. Ad ogni modo speriamo che la riduzione sia ottima (come per esempio succede per il bonellide di Walking Dead)

Inviato da: pippone il Mercoledì, 03-Ago-2016, 10:39
QUOTE (salcomix @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 08:43)

Nuages è distribuita nelle fumetterie da Panini.

Distribuita si fa per dire ...

Nei magazzini non hanno nulla; ho dovuto scomodare l'editore

Proprio questo volevo dire. Si trova qualcosina, per caso. Se si trova. Minima parte del catalogo.
La Signora Taverna è sempre stata gentilissima e disponibile. Su questo non si discute smile.gif

Ipotizzavo tiratute piuttosto basse perché vedo che alcuni dei loro libri illustrati, tirati in 2000/3000 copie sono ancora a catalogo dopo 20 anni circa.

Inviato da: anarchik il Mercoledì, 03-Ago-2016, 11:02
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:51)

l'edizione migliore è quella che rispetta maggiormente il formato della tavola originale

hands80.gif

notworthy.gif

Inviato da: Luca2 il Mercoledì, 03-Ago-2016, 12:59
QUOTE (anarchik @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 10:02)
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:51)

l'edizione migliore è quella che rispetta maggiormente il formato della tavola originale

hands80.gif

notworthy.gif

Beh, diciamo forse che è quella che rispetta il formato per cui la tavola è stata pensata. Sennò Druillet e Pratt bisognerebbe leggerseli in blocchi da disegno 50x70

Inviato da: anarchik il Mercoledì, 03-Ago-2016, 15:08
QUOTE (Luca2 @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 11:59)
QUOTE (anarchik @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 10:02)
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 00:51)

l'edizione migliore è quella che rispetta maggiormente il formato della tavola originale

hands80.gif

notworthy.gif

Beh, diciamo forse che è quella che rispetta il formato per cui la tavola è stata pensata. Sennò Druillet e Pratt bisognerebbe leggerseli in blocchi da disegno 50x70

che mica pare brutto, eh ! smile.gif

Inviato da: ankhpaten il Mercoledì, 03-Ago-2016, 18:08
Non ho mai detto che l'edizione Cosmo sarà la migliore, ho detto che è anacronistico lamentare sul formato quando ormai anche i sassi sanno qual'è la strategia editoriale dell'editore. Ma se vi piace sottolineare che la pioggia è bagnata o che il formato migliore è quello pensato in originale dall'autore fate pure.

Inviato da: rimatt il Mercoledì, 03-Ago-2016, 18:41
Per quanto mi riguarda, il discorso che faccio è un altro. Mi va bene la confezione degli albi Cosmo, così come mi va bene il formato (ho appena preso e letto i due volumi di Beta, di cui sono soddisfattissimo). Spero solo che Alack Sinner sia stampato bene, cosa che accade con il 90% e più degli albi Cosmo, e non male, cosa che accade a un 10% scarso degli albi Cosmo (percentuale non indicativa, la uso solo per dare un'idea del mio discorso), perché il tratto di Munoz merita di essere valorizzato appieno (o quasi).

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 03-Ago-2016, 22:00
QUOTE (Matador @ Mercoledì, 03-Ago-2016, 10:14)
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 02-Ago-2016, 15:04)
QUOTE (jiro79 @ Martedì, 02-Ago-2016, 21:49)
QUOTE (ankhpaten @ Martedì, 02-Ago-2016, 18:03)
QUOTE (Matador @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:55)


Ma soffirà del formato bonellide dato che è stato pensato per rivista?  unsure.gif

Che palleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee laugh2.gif

Soffrirà, non soffrirà? chissenefrega... Roba buona in formato popolare. Può e deve bastare wink_old.gif

Quoto al 100% hands80.gif
Io, poi, sono tipo che mi accontento di poco, basta che stampino opere così, si faccia un'edizione decente e alla portata di tutti ,poi le edizioni da sboroni/fighe da mostrare con variant, cofanetto, rilegate con pelle umana etc etc, le lascio ad altri biggrin1.gif
Ps: e che poi sia sgranato, sbucciato, spellato, mondato etc etc..chissenefrega tongue1.gif

Ah, un hands80.gif alla cosmo, dimenticavo di dire la cosa più importante biggrin1.gif

beh... però non è questiione di deluxe o pelle umana... il fumetto è narrazione per immagini e queste dovrebbero essere godibili adeguatamente.

le tavole di Munoz soffrono un po' nel formato ridotto.

...poi per carità...meglio di niente le si prende...però la speranza è di poterle vedere in un formato un po' più grande mi sembra lecito

Assolutamente.

il dubbio mi viene dal fatto che è stato pensato per rivista e che i disegni ed il lettering possano non essere adeguati a questo formato.

Se devo passare le serate a strizzare gli occhi su un formato francobollo, per voi non sarà un problema per me si. Ad ogni modo speriamo che la riduzione sia ottima (come per esempio succede per il bonellide di Walking Dead)

a sx il volume MilanoLibri, a dx, sopra il volume Panini (il bonellide sarebbe alto uguale, 1 cm più largo) sotto il volume Acme (un albo CosmoColor come formato è mezzo cm più alto e largo uguale).

facendo della Fantaeditoria:
se confezionassero dei balenotteri tipo Xenozoic verrebbero fuori 3 albi, totale 18 euro di spesa per un fumetto che si lascia leggere male, non rende onore ai disegno di Munoz e che andrebbe uploadato con edizioni migliori;
se usassero il formato 19x27, lo stesso della collana Color che sta uscendo tuttora in edicola, potrebbero e sfornare albi singoli da 5 euro l'uno il costo della collana sarebbe di 40 eur, ma si porterebbe a casa una serie adeguata al fumetto e non ci sarebbe la necessità di acquistare altre versioni.

certo, il fatto che abbiano impiegato il formato bonellide per i fumetti di Micheluzzi e Toppi, che sicuramente avrebbero giovato del trattamento 19x27, fa poco sperare per il destino di Alack Sinner

user posted image

user posted image

Inviato da: Fedemone il Giovedì, 04-Ago-2016, 09:31
Sempre sulla fantaeditoria: qualcuno ha idea in genere della resa di una pagina con un margine decisamente ridotto? In fondo il lato bianco "è inutile" (ok non è vero, però di necessità, virtù) e i potrebbe mangiare a favore della tavola vera e propria. E' stato fatto in pasato un esperimento del genere, con delle edizioni con formato più piccolo ma margine minore?

E mi associo a quanto detto da Rimatt, mi basta una buona stampa, mica sarà la mia edizione di riferimento (ho qualche vecchio volume e tutta la rivista Corto Maltese ma mi manca molta roba)

Inviato da: tribale il Giovedì, 04-Ago-2016, 14:57
Ancora a farsi domande sul formato e a sperare a vuoto. Ma come deve dirlo la Cosmo che ormai farà tutto in formato bonellide? Tranne le serie già iniziate in altri formati, come Il crepuscolo degli dei, che mi pare pure l'unica ancora in corso.

Inviato da: quartomillennio il Giovedì, 04-Ago-2016, 15:17
QUOTE (tribale @ August 04, 2016 01:57 pm)
Ancora a farsi domande sul formato e a sperare a vuoto. Ma come deve dirlo la Cosmo che ormai farà tutto in formato bonellide? Tranne le serie già iniziate in altri formati, come Il crepuscolo degli dei, che mi pare pure l'unica ancora in corso.

Esatto.
Inoltre del Crepuscolo manca solo un volume. Dopo basta formato album.

Inviato da: tomahawk il Giovedì, 04-Ago-2016, 15:42
comunque guardando le varie edizioni postate in foto, non mi sembra che il bonellide sia una soluzione pessima, anzi mi sembra che faccia la sua porca figura...

e poi sinceramente a me toppi e micheluzzi nel formato bonelli non mi sono dispiaciuti affatto...

Inviato da: hargrove il Giovedì, 04-Ago-2016, 19:39
QUOTE (tomahawk @ August 04, 2016 07:42 am)
comunque guardando le varie edizioni postate in foto, non mi sembra che il bonellide sia una soluzione pessima, anzi mi sembra che faccia la sua porca figura...

Infatti, a me non sembra penalizzare troppo le tavole. Magari levando anche un po' di margine bianco a favore della tavola sarebbe ancora meglio. Ma comunque le tavole a tre striscie nel formato bonelli di solito non rendono male.

Inviato da: helligen il Giovedì, 04-Ago-2016, 20:30
Sarà... ancora ancora Micheluzzi ma le tavole di Toppi in formato bonellide sono penalizzate eccome. Basta sfogliare un vecchio albo de L'Isola Trovata per rendersene conto. Poi intendiamoci ben venga un'edizione in più che riporta in edicola queste storie però almeno un formato tipo Bernard Prince che evidentemente funziona si poteva provare...

Inviato da: Luca2 il Giovedì, 04-Ago-2016, 21:24
QUOTE (helligen @ Giovedì, 04-Ago-2016, 19:30)
almeno un formato tipo Bernard Prince che evidentemente funziona si poteva provare...

concordo con te al 100% ma di fatto la Cosmo quel formato lo ha provato con i Cosmo Color ed evidentemente non le ha dato soddisfazioni tali da continuare a usarlo dunno.gif

Inviato da: anarchik il Venerdì, 05-Ago-2016, 12:25
vedendo le foto postate da dreampicker, sembrerebbe che si adatti forse meglio al bonelli......

Inviato da: quartomillennio il Venerdì, 05-Ago-2016, 13:17
QUOTE (helligen @ August 04, 2016 07:30 pm)
almeno un formato tipo Bernard Prince che evidentemente funziona si poteva provare...

Formato tipo Bernard Prince funziona solo se allegato a quotidiano perchè Gazzetta può prezzarlo a 3.99 euro altrimenti funziona un bel niente in edicola. Cosmo ci ha provato prezzandolo a 6.90 euro. Non ha funzionato nè quello a 96 pagine nè quello a 48 pagine a 3.90 euro. 21vs.gif

Inviato da: tribale il Venerdì, 05-Ago-2016, 15:11
Infatti. Se la Cosmo ha deciso di non usare più quel formato, EVIDENTEMENTE, non funziona (purtroppo).

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 19-Ott-2016, 01:00
QUOTE (jelem @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:44)
user posted image

Un bel colpo editoriale.
Indirizzato particolarmente a chi vuole capire cosa è la historieta "moderna".

novità?

Inviato da: Paolo Papa il Mercoledì, 19-Ott-2016, 09:10
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 19-Ott-2016, 00:00)
QUOTE (jelem @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:44)
user posted image

Un bel colpo editoriale.
Indirizzato particolarmente a chi vuole capire cosa è la historieta "moderna".

novità?

mi accodo alla richiesta

Inviato da: quartomillennio il Mercoledì, 19-Ott-2016, 09:36
QUOTE (Paolo Papa @ October 19, 2016 08:10 am)
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 19-Ott-2016, 00:00)
QUOTE (jelem @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:44)
user posted image

Un bel colpo editoriale.
Indirizzato particolarmente a chi vuole capire cosa è la historieta "moderna".

novità?

mi accodo alla richiesta

Anche io. smile.gif

Inviato da: anarchik il Mercoledì, 19-Ott-2016, 21:50
QUOTE (quartomillennio @ Mercoledì, 19-Ott-2016, 08:36)
QUOTE (Paolo Papa @ October 19, 2016 08:10 am)
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 19-Ott-2016, 00:00)
QUOTE (jelem @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:44)
user posted image

Un bel colpo editoriale.
Indirizzato particolarmente a chi vuole capire cosa è la historieta "moderna".

novità?

mi accodo alla richiesta

Anche io. smile.gif

21vs.gif

Inviato da: absoluto il Mercoledì, 19-Ott-2016, 21:56
QUOTE (anarchik @ October 19, 2016 09:50 pm)
QUOTE (quartomillennio @ Mercoledì, 19-Ott-2016, 08:36)
QUOTE (Paolo Papa @ October 19, 2016 08:10 am)
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 19-Ott-2016, 00:00)
QUOTE (jelem @ Martedì, 02-Ago-2016, 12:44)
user posted image

Un bel colpo editoriale.
Indirizzato particolarmente a chi vuole capire cosa è la historieta "moderna".

novità?

mi accodo alla richiesta

Anche io. smile.gif

21vs.gif

Non hanno annunciato nulla in vista di Lucca? unsure.gif

Inviato da: Detari70 il Giovedì, 20-Ott-2016, 12:02
Ma questa notizia è la pietra tombale sull'edizione Nuages?
Peccato, era davvero ben fatta.
La Cosmo, di contro, non brilla per edizione particolarmente curate.

Inviato da: quartomillennio il Giovedì, 20-Ott-2016, 12:30
QUOTE (Detari70 @ October 20, 2016 11:02 am)
Ma questa notizia è la pietra tombale sull'edizione Nuages?
Peccato, era davvero ben fatta.
La Cosmo, di contro, non brilla per edizione particolarmente curate.

Ultimamente non brilla più nemmeno per prezzi popolari. 21vs.gif

Inviato da: new skeletor il Giovedì, 20-Ott-2016, 13:21
Se ne parla da gennaio 2017.

Inviato da: nodisco il Sabato, 28-Gen-2017, 16:00
E' uscito, l'ho visto ieri in edicola (ma non l'ho preso, mannaggia a me)

Inviato da: Moreno Roncucci il Sabato, 28-Gen-2017, 16:37
QUOTE (nodisco @ Sabato, 28-Gen-2017, 15:00)
E' uscito, l'ho visto ieri in edicola (ma non l'ho preso, mannaggia a me)

Com'è come edizione?

Inviato da: tomahawk il Sabato, 28-Gen-2017, 16:59
Io l'ho preso ora (il cosmo) e mi sembra molto ben fatto..

Inviato da: bgh il Sabato, 28-Gen-2017, 20:33
QUOTE (Moreno Roncucci @ Sabato, 28-Gen-2017, 15:37)
QUOTE (nodisco @ Sabato, 28-Gen-2017, 15:00)
E' uscito, l'ho visto ieri in edicola (ma non l'ho preso, mannaggia a me)

Com'è come edizione?

Francamente mi sembra molto buona. Sono presentate le prime sei storie di Sinner. La resa di stampa è ottima (non ho trovato pagine sgranate, come nei volumi dedicati a Toppi), e i disegni sono molto "leggibili" anche in questo formato. Ciliegina sulla torta, una breve ma curata introduzione di quattro pagine (firmata da un tal Fabio Gadducci), che contiene informazioni sulla prima edizione italiana delle storie e sulla loro ricezione, così come pure alcuni interessanti spunti di riflessione sulle stesse, e sul clima culturale in cui vennero partorite.
A far da contraltare abbiamo il solito formato bonellide e la solita carta igienica su cui Cosmo stampa i suoi albi, il tutto proposto al prezzo non tanto popolare (in barba ai loro proclami) di 6 euro.
Contando che *forse* (prima di cantar vittoria aspetterei asd.gif) per la prima volta potremo avere un integrale di Alack Sinner in italiano, penso che comunque valga ampiamente la pena acquistarlo

Inviato da: Detari70 il Domenica, 29-Gen-2017, 02:14
QUOTE (bgh @ Sabato, 28-Gen-2017, 19:33)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Sabato, 28-Gen-2017, 15:37)
QUOTE (nodisco @ Sabato, 28-Gen-2017, 15:00)
E' uscito, l'ho visto ieri in edicola (ma non l'ho preso, mannaggia a me)

Com'è come edizione?

Francamente mi sembra molto buona. Sono presentate le prime sei storie di Sinner. La resa di stampa è ottima (non ho trovato pagine sgranate, come nei volumi dedicati a Toppi), e i disegni sono molto "leggibili" anche in questo formato. Ciliegina sulla torta, una breve ma curata introduzione di quattro pagine (firmata da un tal Fabio Gadducci), che contiene informazioni sulla prima edizione italiana delle storie e sulla loro ricezione, così come pure alcuni interessanti spunti di riflessione sulle stesse, e sul clima culturale in cui vennero partorite.
A far da contraltare abbiamo il solito formato bonellide e la solita carta igienica su cui Cosmo stampa i suoi albi, il tutto proposto al prezzo non tanto popolare (in barba ai loro proclami) di 6 euro.
Contando che *forse* (prima di cantar vittoria aspetterei asd.gif) per la prima volta potremo avere un integrale di Alack Sinner in italiano, penso che comunque valga ampiamente la pena acquistarlo

Non ho voglia di mettermi a fare i conti.
C'è scritto quanti albi saranno in totale?

Inviato da: Jenny il Domenica, 29-Gen-2017, 06:57
QUOTE (Detari70 @ Domenica, 29-Gen-2017, 01:14)
Non ho voglia di mettermi a fare i conti.
C'è scritto quanti albi saranno in totale?

Non c'è scritto.
Dovrebbero essere quattro.

Inviato da: Detari70 il Domenica, 29-Gen-2017, 10:39
QUOTE (Jenny @ Domenica, 29-Gen-2017, 05:57)
QUOTE (Detari70 @ Domenica, 29-Gen-2017, 01:14)
Non ho voglia di mettermi a fare i conti.
C'è scritto quanti albi saranno in totale?

Non c'è scritto.
Dovrebbero essere quattro.

Grazie Jenny.
Credo che alla fine cederò e li prenderò.
Mi mangio le mani per l'edizione Nuages.

Inviato da: nodisco il Domenica, 29-Gen-2017, 15:58
L'ho poi preso anch'io: formato 21x16, 176 pagine, con un introduzione di 4 pagine di Fabio Gadducci ed altre 2 pagine a fondo volume, sempre a firma sua, che parlano di Muñoz e Sampayo.

Le storie incluse sono:

- Conversando con Joe
- Il caso Webster
- Il caso Fillmore
- Vietblues
- Egli, la cui bontà è infinita
- La vita non è un fumetto, baby

La prima se ho ben capito è un flashback ed è stata originariamente pubblicata dopo, quindi penso che inizierò la lettura partendo dalla seconda.

Inviato da: Paolo Papa il Domenica, 29-Gen-2017, 16:10
si, il caso Webster è la prima storia realizzata.

il prossimo volume quando è previsto? che cadenza avranno i volumi?

Inviato da: Uomo che Ride il Domenica, 29-Gen-2017, 16:12
QUOTE (Detari70 @ Domenica, 29-Gen-2017, 09:39)
Mi mangio le mani per l'edizione Nuages.

Anche io, giacché la seguivo ed è rimasta incompleta.

Inviato da: bgh il Domenica, 29-Gen-2017, 16:28
QUOTE (Paolo Papa @ Domenica, 29-Gen-2017, 15:10)
si, il caso Webster è la prima storia realizzata.

il prossimo volume quando è previsto? che cadenza avranno i volumi?

Il prossimo uscirà a già febbraio, come annunciato in quarta di copertina.
Nulla comunque ci assicura che la cadenza sarà mensile anche per il terzo e il quarto volume: soprattutto ora che è stato annunciato che la collana ospiterà anche lavori di Magnus e di Altan, potrebbero benissimo decidere di fare a "rotazione".

Inviato da: tomahawk il Domenica, 29-Gen-2017, 16:44
QUOTE (bgh @ Domenica, 29-Gen-2017, 15:28)
QUOTE (Paolo Papa @ Domenica, 29-Gen-2017, 15:10)
si, il caso Webster è la prima storia realizzata.

il prossimo volume quando è previsto? che cadenza avranno i volumi?

Il prossimo uscirà a già febbraio, come annunciato in quarta di copertina.
Nulla comunque ci assicura che la cadenza sarà mensile anche per il terzo e il quarto volume: soprattutto ora che è stato annunciato che la collana ospiterà anche lavori di Magnus e di Altan, potrebbero benissimo decidere di fare a "rotazione".

Altan esce come speciale e non va ad influire sulla periodicità mensile.. per ora fino a marzo, il terzo di quattro è previsto..

Inviato da: bgh il Domenica, 29-Gen-2017, 17:06
QUOTE (tomahawk @ Domenica, 29-Gen-2017, 15:44)
Altan esce come speciale e non va ad influire sulla periodicità mensile.. per ora fino a marzo, il terzo di quattro è previsto..

Ah, ottima questa cosa. Spero vivamente che pubblicheranno subito pure il quarto, a questo punto, così posso tornare in fretta a smettere di acquistare roba della Cosmo 21vs.gif

Inviato da: Moreno Roncucci il Domenica, 29-Gen-2017, 17:14
Non riuscirò mai a capire questa follia del pubblicare le storie "a cronologia soggettiva del personaggio" (e non nell'ordine in cui sono state scritte), una cosa che non ha alcun senso da qualunque parte la guardi, ma se mi pubblicano finalmente le storie inedite in Italia li perdono...

Inviato da: bgh il Domenica, 29-Gen-2017, 17:45
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 29-Gen-2017, 16:14)
Non riuscirò mai a capire questa follia del pubblicare le storie "a cronologia soggettiva del personaggio" (e non nell'ordine in cui sono state scritte), una cosa che non ha alcun senso da qualunque parte la guardi, ma se mi pubblicano finalmente le storie inedite in Italia li perdono...

La cosa divertente è che in seconda di copertina, nello spazio dedicato all'ormai tradizionale articoletto a cura della redazione Cosmo, viene annunciato con orgoglio che le storie sono riproposte in "rigoroso ordine cronologico".

Inviato da: tribale il Domenica, 29-Gen-2017, 19:31
Secondo me, il formato bonelliano giova al tratto di Muñoz, l'ho trovato più liggibile e meno... naif. smile.gif

Inviato da: salcomix il Domenica, 29-Gen-2017, 21:22
QUOTE (Uomo che Ride @ Domenica, 29-Gen-2017, 15:12)
QUOTE (Detari70 @ Domenica, 29-Gen-2017, 09:39)
Mi mangio le mani per l'edizione Nuages.

Anche io, giacché la seguivo ed è rimasta incompleta.

Sperare è lecito, anche perchè alla mia richiesta del prossimo volume hanno detto che è solo questione di tempo

Inviato da: Luca2 il Domenica, 29-Gen-2017, 21:41
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 29-Gen-2017, 16:14)
Non riuscirò mai a capire questa follia del pubblicare le storie "a cronologia soggettiva del personaggio" (e non nell'ordine in cui sono state scritte), una cosa che non ha alcun senso da qualunque parte la guardi, ma se mi pubblicano finalmente le storie inedite in Italia li perdono...

Mi è venuto un colpo quando ho letto questo commento, perché pensavo di recuperare questa collana visto che non ci sono altre alternative.
Leggendo i titoli a me sembra che la cronologia effettiva sia stata rispettata: forse il tuo commento è riferito a "Conversando con Joe" che è una serie di flashback che venne pubblicato già in origine nel volume della Milano Libri PRIMA degli altri episodi pur essendo stato realizzato successivamente, ma che venne ideato proprio così, in occasione della pubblicazione di quel volume, per far da cornice agli episodi raccolti (che la Milano Libri nemmeno presentò in ordine cronologico, mi pare). Difatti ha anche una gabbia diversa rispetto a quella delle altre tavole.

Ti prego, dimmi che è così cry_.gif

Inviato da: bgh il Domenica, 29-Gen-2017, 21:56
Effettivamente allora hai ragione tu: l'unica fuori posto è Conversando con Joe, messa all'inizio; per il resto, l'ordine cronologico è rispettato mmmwa.gif

Inviato da: Detari70 il Domenica, 29-Gen-2017, 21:59
QUOTE (salcomix @ Domenica, 29-Gen-2017, 20:22)
QUOTE (Uomo che Ride @ Domenica, 29-Gen-2017, 15:12)
QUOTE (Detari70 @ Domenica, 29-Gen-2017, 09:39)
Mi mangio le mani per l'edizione Nuages.

Anche io, giacché la seguivo ed è rimasta incompleta.

Sperare è lecito, anche perchè alla mia richiesta del prossimo volume hanno detto che è solo questione di tempo

Ma è plausibile che i diritti di pubblicazione li abbiano più case editrici?

Inviato da: Luca2 il Domenica, 29-Gen-2017, 22:01
Se l'hai già letta ti sarai accorto che è un "fuori posto" relativo, e che DEVE stare lì wink_old.gif

Oltre al fatto che, appunto, era stata prevista così in fase di raccolta in volume per fare da prologo.

Anche io sono assolutamente per leggere le serie nel loro sviluppo cronologico e non seguendo la cronologia interna ma, insomma, mica ci lamenteremo che le dieci tavole di Bilal & Christin messe come introduzione a La Crociera dei Dimenticati sono all'inizio del volume e non alla fine pur essendo state concepite dopo, no?

Inviato da: Moreno Roncucci il Domenica, 29-Gen-2017, 22:01
QUOTE (Luca2 @ Domenica, 29-Gen-2017, 20:41)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 29-Gen-2017, 16:14)
Non riuscirò mai a capire questa follia del pubblicare le storie "a cronologia soggettiva del personaggio" (e non nell'ordine in cui sono state scritte), una cosa che non ha alcun senso da qualunque parte la guardi, ma se mi pubblicano finalmente le storie inedite in Italia li perdono...

Mi è venuto un colpo quando ho letto questo commento, perché pensavo di recuperare questa collana visto che non ci sono altre alternative.
Leggendo i titoli a me sembra che la cronologia effettiva sia stata rispettata: forse il tuo commento è riferito a "Conversando con Joe" che è una serie di flashback che venne pubblicato già in origine nel volume della Milano Libri PRIMA degli altri episodi pur essendo stato realizzato successivamente, ma che venne ideato proprio così, in occasione della pubblicazione di quel volume, per far da cornice agli episodi raccolti (che la Milano Libri nemmeno presentò in ordine cronologico, mi pare). Difatti ha anche una gabbia diversa rispetto a quella delle altre tavole.

Ti prego, dimmi che è così cry_.gif

Non ho ancora preso il volume, ma credo dalle descrizioni che ho letto che "conversando con Joe" sia l'unica eccezione al criterio cronologico. Non sapevo fosse stata fatta appositamente per l'edizione in volume (però sono sicuro di averla letta all'epoca anche su Alter Alter), ma anche in questo caso per me andava messo cronologicamente dove andava messa, non all'inizio. Perchè è una "presentazione del personaggio" che costruisce su quello che è stato definito nelle prime storie e non viceversa.

Detto questo, io questi volumi li compro, sicuro. Ci sono storie di Alack Sinner mai pubblicate in Italia, quindi non è che ci sia tanta scelta, e comunque me lo posso leggere nell'ordine che preferisco.

Inviato da: Luca2 il Domenica, 29-Gen-2017, 22:08
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 29-Gen-2017, 21:01)
QUOTE (Luca2 @ Domenica, 29-Gen-2017, 20:41)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 29-Gen-2017, 16:14)
Non riuscirò mai a capire questa follia del pubblicare le storie "a cronologia soggettiva del personaggio" (e non nell'ordine in cui sono state scritte), una cosa che non ha alcun senso da qualunque parte la guardi, ma se mi pubblicano finalmente le storie inedite in Italia li perdono...

Mi è venuto un colpo quando ho letto questo commento, perché pensavo di recuperare questa collana visto che non ci sono altre alternative.
Leggendo i titoli a me sembra che la cronologia effettiva sia stata rispettata: forse il tuo commento è riferito a "Conversando con Joe" che è una serie di flashback che venne pubblicato già in origine nel volume della Milano Libri PRIMA degli altri episodi pur essendo stato realizzato successivamente, ma che venne ideato proprio così, in occasione della pubblicazione di quel volume, per far da cornice agli episodi raccolti (che la Milano Libri nemmeno presentò in ordine cronologico, mi pare). Difatti ha anche una gabbia diversa rispetto a quella delle altre tavole.

Ti prego, dimmi che è così cry_.gif

Non ho ancora preso il volume, ma credo dalle descrizioni che ho letto che "conversando con Joe" sia l'unica eccezione al criterio cronologico. Non sapevo fosse stata fatta appositamente per l'edizione in volume (però sono sicuro di averla letta all'epoca anche su Alter Alter), ma anche in questo caso per me andava messo cronologicamente dove andava messa, non all'inizio. Perchè è una "presentazione del personaggio" che costruisce su quello che è stato definito nelle prime storie e non viceversa.

Detto questo, io questi volumi li compro, sicuro. Ci sono storie di Alack Sinner mai pubblicate in Italia, quindi non è che ci sia tanta scelta, e comunque me lo posso leggere nell'ordine che preferisco.

Adesso mi hai fatto venire il dubbio che forse era apparsa anche su Alter (forse in una versione diversa), ma secondo me come introduzione ci sta dannatamente bene.

Inviato da: bgh il Domenica, 29-Gen-2017, 22:11
In ogni caso stai tranquillo, è una buona edizione 21vs.gif

Inviato da: Luca2 il Domenica, 29-Gen-2017, 22:15
QUOTE (bgh @ Domenica, 29-Gen-2017, 21:11)
In ogni caso stai tranquillo, è una buona edizione 21vs.gif

Il volume della Milano Libri, però, era grande e cartonato e stampato su patinata lucida... cry_.gif

Ma in mancanza di altre alternative andrà bene pure questa (anche se ricordo che c'era almeno un episodio a colori presentato su Corto Maltese, chissà come lo pubblicheranno).

Inviato da: Justapilgrim il Domenica, 29-Gen-2017, 22:22
Ma all'Alack Sinner della Nuages quanti volumi mancherebbero per arrivare a completamento?

Inviato da: bgh il Domenica, 29-Gen-2017, 23:22
QUOTE (Justapilgrim @ Domenica, 29-Gen-2017, 21:22)
Ma all'Alack Sinner della Nuages quanti volumi mancherebbero per arrivare a completamento?

Se non sbaglio sarebbero dovuti essere otto.
Posto che cinque sono già stati pubblicati, ne dovrebbero mancare solo tre.

Inviato da: LondonOrbital il Lunedì, 30-Gen-2017, 09:44
I volumi NUAGES mancanti sono tre:

1- FINE DI UN VIAGGIO
Norteamericano(s) (15 tavole) pubblicato a colori su Corto Maltese, febbraio 1989. COSMO ha annunciato che volumi saranno tutti in bn.
Por unos dibujos (15 tavole)
Ostaggi (14 tavole)
Fine di un viaggio (25 tavole)

2 STORIE PRIVATE - pubblicato su I classici del fumetto di Repubblica n. 56 in un formato molto piccolo

3 L'AFFAIRE USA (inedito in Italia)

Comprerò i volumi COSMO ma solo come ripiego perché ho forti dubbi di vedere completata l'edizione in formato maggiore che era quella che mi interessava maggiormente.

Inviato da: anarchik il Lunedì, 30-Gen-2017, 10:51
QUOTE (tribale @ Domenica, 29-Gen-2017, 18:31)
Secondo me, il formato bonelliano giova al tratto di Muñoz, l'ho trovato più liggibile e meno... naif. smile.gif

mmmwa.gif ....lo penserei anch'io, ma non ho ancora visto il volume in edicola....

che poi, il formato, sarebbe praticamente quello dei Classici di Repubblica ?




Inviato da: marco_sanfy00 il Lunedì, 30-Gen-2017, 11:39
io vado oggi a pranzo e spero di trovarlo quando prendo DyD di Ambrosini

Inviato da: Luca2 il Lunedì, 30-Gen-2017, 11:41
Preso stamattina, l’impressione è molto buona. 6 euro per 176 pagine sono un buon prezzo, e ovviamente la qualità del materiale è sicuramente meritevole. Da quello che ho potuto sfogliare al momento (i primi episodi) mi sembra che la qualità di stampa sia molto buona.
Sorpresa inaspettata, ci sono dei redazionali molto interessanti: Gadducci all’inizio ripercorre la pubblicazione di Alack Sinner su rivista, confermando così che le storie sono presentate in ordine cronologico. Viene anche svelato il “mistero” di Conversando con Joe. Se ho interpretato bene il passaggio che ne parla, la storia venne ideata come introduzione al volume francese che raccoglieva i primi episodi di Alack Sinner, e la versione pubblicata su Alter nell’agosto del 1978 era un rimontaggio (da qui il formato strano) di quella storia pensata appunto solo come introduzione, cosa che io pensavo avessero invece fatto per il volume Milano Libri dei primi anni ’80.

Inviato da: Fedemone il Lunedì, 30-Gen-2017, 12:04
Riprendo dal topic Cosmo e incollo qui:

Udite udite, l'edizione Comso di Alack Sinner, è ottima!

Niente pixellature, linee ben definite e leggibili, neri pieni, niente trasparenze e giusto una pagina con delle sbavature.

una vera goduria per questo formato (economico, rimpicciolito, ecc ecc)! Una edizione che secondo me ci sta tutta, riservando l'edizione Nuages a chi volesse approfondire.

Toppi mi aveva deluso, ancora problemi con The Noise, e invece qui nessun difetto evidente. Bene bene, son proprio contento.

Per le storie, poi, che ve lo dico?

Inviato da: bgh il Lunedì, 30-Gen-2017, 13:14
Accidenti: come si evince dall'ultima anteprima, il prossimo numero avrà 224 pagine, ma costerà ben 7,90! unsure.gif

Inviato da: Justapilgrim il Lunedì, 30-Gen-2017, 13:19
Non é poco, ma è ancora un prezzo tollerabile visto che l'edizione è ben fatta...

Inviato da: rimatt il Lunedì, 30-Gen-2017, 13:36
QUOTE (bgh @ Lunedì, 30-Gen-2017, 12:14)
Accidenti: come si evince dall'ultima anteprima, il prossimo numero avrà 224 pagine, ma costerà ben 7,90! unsure.gif

Praticamente, 112 pagine costano 3.95... pochi centesimi in più di un albo di Le storie, che ha la stessa foliazione. D'accordo, la Bonelli manda in edicola albi realizzati in Italia e deve pure pagare gli autori, ma di fatto la fascia di prezzo è la stessa. Insomma, non mi pare un costo eccessivo o fuori mercato, specie se si considera che stiamo parlando di un personaggio abbastanza di nicchia.

Inviato da: Justapilgrim il Lunedì, 30-Gen-2017, 13:54
Il 'bonellide' ormai non è più una formula, ma solo un formato.
Negli anni da fumetto popolare a basso costo ha mantenuto le stesse caratteristiche di dimensioni ma ha mutato la sua natura ospitando fumetti di nicchia, d'autore, a foliazione variabile, perfino a colori.
Insomma se ancora oggi ci aspettiamo un prezzo popolare solo perchè è un bonellide, allora probabilmente non abbiamo compreso correttamente l'evoluzione del formato nel mercato attuale.

Magari la piantiamo anche con il meme 'Cosmo ormai costa troppo'...Cosmo ha preso un formato e ha avviato un rinnovamento dell'offerta commerciale relativa a quel formato: Cosmo ha operato la rivoluzione, Cosmo sta facendo il prezzo.

Inviato da: Angelo1961 il Lunedì, 30-Gen-2017, 14:03
Ho visto che sono 483 le tavole totali. Spero comunque che 224 pagine significhino 224 pagine di Alak, non comprese quelle di publbicità di altri albi.

Non l'ho mai letto, ma 'sto giro lo provo...

Inviato da: bgh il Lunedì, 30-Gen-2017, 14:11
QUOTE (Angelo1961 @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:03)
Ho visto che sono 483 le tavole totali. Spero comunque che 224 pagine significhino 224 pagine di Alak, non comprese quelle di publbicità di altri albi.

Non l'ho mai letto, ma 'sto giro lo provo...

In realtà negli albi della Cosmo non ci sono in genere pubblicità interne.
Solo in terza e quarta di copertina ci sono pubblicità con le uscite del mese.

Inviato da: marco_sanfy00 il Lunedì, 30-Gen-2017, 14:12
QUOTE (bgh @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:11)
QUOTE (Angelo1961 @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:03)
Ho visto che sono 483 le tavole totali. Spero comunque che 224 pagine significhino 224 pagine di Alak, non comprese quelle di publbicità di altri albi.

Non l'ho mai letto, ma 'sto giro lo provo...

In realtà negli albi della Cosmo non ci sono in genere pubblicità interne, ma sono invece presenti solo in terza e quarta di copertina.

penso intenda le 20 pagine di preview che mettono alla fine di un altro fumetto e che in copertina vanno a far aumentare il numero scritto della storia completa...

Inviato da: bgh il Lunedì, 30-Gen-2017, 14:14
QUOTE (marco_sanfy00 @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:12)
QUOTE (bgh @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:11)
QUOTE (Angelo1961 @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:03)
Ho visto che sono 483 le tavole totali. Spero comunque che 224 pagine significhino 224 pagine di Alak, non comprese quelle di publbicità di altri albi.

Non l'ho mai letto, ma 'sto giro lo provo...

In realtà negli albi della Cosmo non ci sono in genere pubblicità interne, ma sono invece presenti solo in terza e quarta di copertina.

penso intenda le 20 pagine di preview che mettono alla fine di un altro fumetto e che in copertina vanno a far aumentare il numero scritto della storia completa...

Vero, ma non hanno mai inserito preview nella collana "I grandi maestri", se non vado errato (e non ce n'è neanche nel primo volumetto di Alack Sinner).
Al più in questa collana sono i redazionali a togliere spazio al fumetto.

Inviato da: Angelo1961 il Lunedì, 30-Gen-2017, 14:16
Sì, mi riferivo alla prev... Pagine inutili... sad1.gif

Inviato da: Luca2 il Lunedì, 30-Gen-2017, 14:17
QUOTE (bgh @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:14)
QUOTE (marco_sanfy00 @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:12)
QUOTE (bgh @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:11)
QUOTE (Angelo1961 @ Lunedì, 30-Gen-2017, 13:03)
Ho visto che sono 483 le tavole totali. Spero comunque che 224 pagine significhino 224 pagine di Alak, non comprese quelle di publbicità di altri albi.

Non l'ho mai letto, ma 'sto giro lo provo...

In realtà negli albi della Cosmo non ci sono in genere pubblicità interne, ma sono invece presenti solo in terza e quarta di copertina.

penso intenda le 20 pagine di preview che mettono alla fine di un altro fumetto e che in copertina vanno a far aumentare il numero scritto della storia completa...

Vero, ma non hanno mai inserito preview nella collana "I grandi maestri", se non vado errato (e non ce n'è neanche nel primo volumetto di Alack Sinner).
Al più in questa collana sono i redazionali a togliere spazio al fumetto.

Gli OTTIMI redazionali, mi permetto di aggiungere 21vs.gif

Inviato da: bgh il Lunedì, 30-Gen-2017, 14:23
Ma certo. La mia non era una critica, ma una semplice constatazione wink_old.gif
Anche perché di sicuro hanno molto più senso di esistere dei redazionali riferiti alle storie ospitate nell'albo, che non delle preview di fumetti che spesso manco mi interessano dry.gif

Inviato da: marco_sanfy00 il Lunedì, 30-Gen-2017, 15:18
da me ci sono tutte le uscite tranne questo..
uff
inizia la caccia...

Inviato da: Fedemone il Lunedì, 30-Gen-2017, 15:39
Ricordo, per chi sta a Milano, che l'edicola di Sesto Rondò, superficie, è sempre molto fornita e disponibile con le richieste.

Inviato da: absoluto il Martedì, 07-Feb-2017, 20:58
L'edizione è buona, ma io un difettuccio l'ho trovato. La carta non è molto spessa e in caso di bianchi estesi si intravede il nero del retro.

Non è molto fastidioso visto che la trasparenza è poco più che minima, ma di certo non si tatta di un'edizione perfetta.

Promossi redazionali e, ça va sans dire, le storie.

Inviato da: Luca2 il Martedì, 07-Feb-2017, 21:35
QUOTE (absoluto @ Martedì, 07-Feb-2017, 19:58)
L'edizione è buona, ma io un difettuccio l'ho trovato. La carta non è molto spessa e in caso di bianchi estesi si intravede il nero del retro.

Non è molto fastidioso visto che la trasparenza è poco più che minima, ma di certo non si tatta di un'edizione perfetta.

Promossi redazionali e, ça va sans dire, le storie.

21vs.gif

Inoltre, facendo il confronto con il volume cartonato della Milano Libri, il segno di Munoz (per quanto riprodotto perfettamente) risulta meno inciso, o per meglio dire c'è meno contrasto tra il bianco e il nero delle pagine. Comunque questa edizione Cosmo rimane ottima per questo prezzo, secondo me.

Inviato da: rimatt il Martedì, 07-Feb-2017, 23:30
Su della carta migliore (magari lucida) il tratto di Munoz risalterebbe meglio, non c'è dubbio. Però non ci si può certo lamentare, il rapporto qualità/prezzo di quest'edizione è eccellente.

Inviato da: bgh il Mercoledì, 08-Feb-2017, 00:06
Davvero, forse uno dei migliori volumetti mai pubblicati dalla Cosmo (anche se non è che il livello medio sia molto elevato tongue1.gif) 21vs.gif

Inviato da: Angelo1961 il Mercoledì, 08-Feb-2017, 11:01
QUOTE (bgh @ Martedì, 07-Feb-2017, 23:06)
Davvero, forse uno dei migliori volumetti mai pubblicati dalla Cosmo (anche se non è che il livello medio sia molto elevato tongue1.gif) 21vs.gif

Sì, concordo. Aspetto con ansia il secondo...

Inviato da: nik il Giovedì, 09-Feb-2017, 13:11
QUOTE (Angelo1961 @ Mercoledì, 08-Feb-2017, 10:01)
QUOTE (bgh @ Martedì, 07-Feb-2017, 23:06)
Davvero, forse uno dei migliori volumetti mai pubblicati dalla Cosmo (anche se non è che il livello medio sia molto elevato tongue1.gif) 21vs.gif

Sì, concordo. Aspetto con ansia il secondo...

non solo dalla cosmo, ma del fumetto mondiale.

intanto grazie per aver riportato i titoli usciti in questo volume cosmo, non avendo la serie completa, prenderò solo quelli dove mi manca qualcosa ed in questo me ne mancava uno e l'ho comprato oggi, anche se questo formato non mi piace, ma almeno lo completo. fate cosi anche per il secondo, così mi regolo.

forse mi sbaglio, ma visto che se la menano con la cronologia delle storie, a parte la polemica su "conversando con joe" che apprezzo sia stata messa come prima storia, mi risulta che su alterlinus, cronologicamente parlando, nel lontano 1975, uscì prima "La vita non è un fumetto, baby" e poi "Egli, la cui bontà è infinita" mentre in questo della cosmo è il contrario.

Inviato da: nik il Giovedì, 09-Feb-2017, 13:19
...anche nella pubblicazione della nuages del 2008 dal titolo
"alack sinner. viet blues" la sequenza delle 2 storie è uguale a quella di alterlinus.

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 09-Feb-2017, 13:47
Ma qualcuno sà già se questa proposta Cosmo conterrà anche Billie Holiday in cui il protagonista, mi pare di capire. è solo un testimone?

user posted image

Inviato da: Fedemone il Giovedì, 09-Feb-2017, 15:04
Sì, qui Alack compare come solo di sfondo. Il "protagonista" è in realtà una persona che si sta documentando su Billie, appassionandosi alla vicenda fino a rimaneere sveglio tutta la notte.

Non so se ci sarà (ho qualche dubbio ma spesso è capitato che "storie di Alack Sinner" fossero in realtà su altri personaggi) ma se ci fosse, sarebbe veramente un bel colpaccio, perché come fumetto è veramente stupendo.

Inviato da: nik il Giovedì, 09-Feb-2017, 15:51
A.S. comparirebbe fugacemente anche in "il bar" e "sophie". se non ricordo male in "il bar" si ripete una scena ripresa da un raccondo di A.S. che si trova appunto nel bar e vengono riprodotti gli stessi clienti a sedere nei tavolini, ma non penso verranno stampati in questa serie.

Inviato da: dream-picker il Giovedì, 09-Feb-2017, 16:20
QUOTE (nik @ Giovedì, 09-Feb-2017, 15:51)
A.S. comparirebbe fugacemente anche in "il bar" e "sophie". se non ricordo male in "il bar" si ripete una scena ripresa da un raccondo di A.S. che si trova appunto nel bar e vengono riprodotti gli stessi clienti a sedere nei tavolini, ma non penso verranno stampati in questa serie.

non credo neanchio che inseriscano i 3 spin-off.

Inviato da: absoluto il Venerdì, 10-Feb-2017, 23:40
Ho finito di leggere il primo volume, mamma mia che roba. Sono senza parole, quasi commosso.

Forse perché non avevo mai letto prima Alack Sinner (lo so, mi vergogno un po' blush.gif ).

Se "Il Caso Webster" è un racconto convenzionale - seppur disegnato magnificamente - da "Il Caso Fillmore" in poi c'è un'impennata qualitativa impressionanete, sia per i temi trattati che per il disegno che per la costruzione delle tavole. Alcune vignette sono così pregne di dettagli che relegarle in una edizione così minuta è quasi un peccato. Certo a questo prezzo non mi lamento.



Inviato da: nik il Sabato, 11-Feb-2017, 22:45
QUOTE (absoluto @ Venerdì, 10-Feb-2017, 22:40)
Ho finito di leggere il primo volume, mamma mia che roba. Sono senza parole, quasi commosso.

Forse perché non avevo mai letto prima Alack Sinner (lo so, mi vergogno un po' blush.gif ).

Se "Il Caso Webster" è un racconto convenzionale - seppur disegnato magnificamente - da "Il Caso Fillmore" in poi c'è un'impennata qualitativa impressionanete, sia per i temi trattati che per il disegno che per la costruzione delle tavole. Alcune vignette sono così pregne di dettagli che relegarle in una edizione così minuta è quasi un peccato. Certo a questo prezzo non mi lamento.

visto che l'apperezzi, in questa serie della cosmo non leggerai la commovente storia di "billie holiday" e la prepotente di "sophie", purtroppo.

Inviato da: marco_sanfy00 il Domenica, 12-Feb-2017, 15:35
QUOTE (absoluto @ Venerdì, 10-Feb-2017, 22:40)
Ho finito di leggere il primo volume, mamma mia che roba. Sono senza parole, quasi commosso.

Forse perché non avevo mai letto prima Alack Sinner (lo so, mi vergogno un po' blush.gif ).

Se "Il Caso Webster" è un racconto convenzionale - seppur disegnato magnificamente - da "Il Caso Fillmore" in poi c'è un'impennata qualitativa impressionanete, sia per i temi trattati che per il disegno che per la costruzione delle tavole. Alcune vignette sono così pregne di dettagli che relegarle in una edizione così minuta è quasi un peccato. Certo a questo prezzo non mi lamento.

idem su tutto

Inviato da: bgh il Domenica, 12-Feb-2017, 16:29
QUOTE (nik @ Sabato, 11-Feb-2017, 21:45)
QUOTE (absoluto @ Venerdì, 10-Feb-2017, 22:40)
Ho finito di leggere il primo volume, mamma mia che roba. Sono senza parole, quasi commosso.

Forse perché non avevo mai letto prima Alack Sinner (lo so, mi vergogno un po'  blush.gif ).

Se "Il Caso Webster" è un racconto convenzionale - seppur disegnato magnificamente - da "Il Caso Fillmore" in poi c'è un'impennata qualitativa impressionanete, sia per i temi trattati che per il disegno che per la costruzione delle tavole. Alcune vignette sono così pregne di dettagli che relegarle in una edizione così minuta è quasi un peccato. Certo a questo prezzo non mi lamento.

visto che l'apperezzi, in questa serie della cosmo non leggerai la commovente storia di "billie holiday" e la prepotente di "sophie", purtroppo.

È una cosa sicura, oppure una semplice voce di corridoio? mmmwa.gif

Inviato da: absoluto il Domenica, 12-Feb-2017, 18:19
Faccio notare che Alack, oltre a fumare mentre minge - prima pagina de "Il Caso Fillmore" -, tiene la cicca in bocca anche mentre fa la doccia - in "Vietblues", pagina 97 di questa edizione - ...mi fa venir voglia di ricominciare a fumare. laugh2.gif

L'ho riletto tutto. Un grande fumetto.

Se "Billie Holiday" e "Sophie" non le ristampano qui, le recupererò altrove, intanto fremo in attesa del prossimo numero.

Inviato da: nik il Domenica, 12-Feb-2017, 20:08
no no, è solo una voce di corridoio, nel fumetto non c'è mai nulla di certo e visto che state apprezzando il personaggio (non ne avevo dubbi), sarei contento che li stampassero anche perchè "sophie" non è di facile reperibilità e non è mai stato ristampato, in rilegato esiste solo il cartonato di ed. l'isola trovata del 1980.

Inviato da: marco_sanfy00 il Martedì, 28-Feb-2017, 13:35
qualcuno ha avvistatoi l numero 2 oggi?
L'edicola che me lo tiene è leggermente fuori mano al ritorno da casa e visto la pioggia non vorrei andare a vuoto (cazzo la prossima volta che vado chiedo loro il numero di telefono, magari tongue1.gif )

Inviato da: Luca2 il Martedì, 28-Feb-2017, 14:06
Io speravo di trovarlo già ieri in un'edicola di un centro commerciale, ricordandomi vagamente che doveva uscire a fine mese (poi ho visto non so dove che la data d'uscita era il 28/02), oggi sono passato presso un edicolante con cui sono in amicizia e che mi fa vedere i pezzi che non ha ancora esposto ma niente dunno.gif

Inviato da: Uomo che Ride il Martedì, 28-Feb-2017, 15:21
QUOTE (absoluto @ Domenica, 12-Feb-2017, 17:19)
Se "Billie Holiday" e "Sophie" non le ristampano qui, le recupererò altrove, intanto fremo in attesa del prossimo numero.

Sophie è una raccolta di storia a parte, vero?

Inviato da: dream-picker il Martedì, 28-Feb-2017, 16:03
QUOTE (Uomo che Ride @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:21)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 12-Feb-2017, 17:19)
Se "Billie Holiday" e "Sophie" non le ristampano qui, le recupererò altrove, intanto fremo in attesa del prossimo numero.

Sophie è una raccolta di storia a parte, vero?

si

Inviato da: Uomo che Ride il Martedì, 28-Feb-2017, 16:12
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:03)
QUOTE (Uomo che Ride @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:21)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 12-Feb-2017, 17:19)
Se "Billie Holiday" e "Sophie" non le ristampano qui, le recupererò altrove, intanto fremo in attesa del prossimo numero.

Sophie è una raccolta di storia a parte, vero?

si

Il volume dell'Isola trovata com'era? Me lo consigli?

Inviato da: Angelo1961 il Martedì, 28-Feb-2017, 16:33
Qua nada de nada...

Inviato da: Luca2 il Martedì, 28-Feb-2017, 21:01
QUOTE (Angelo1961 @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:33)
Qua nada de nada...

D'altra parte se a Udine fosse arrivato e a Monfalcone no mi sarei incazzato. 21vs.gif

Inviato da: Luca2 il Mercoledì, 01-Mar-2017, 13:35
Preso smile.gif

Era l'unica copia in quell'edicola huh1.gif

Inviato da: bgh il Mercoledì, 01-Mar-2017, 14:53
Avvistato anche qui a Torino wink_old.gif
"Solo" quattro storie, questa volta, ma molto più lunghe rispetto a quelle del primo volumetto.

... Oh, lo spazio per l'introduzione è stato ridotto a tre pagine, se a qualcuno può interessare 21vs.gif

Inviato da: federico il Mercoledì, 01-Mar-2017, 14:54
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 13:53)
Avvistato anche qui a Torino wink_old.gif
"Solo" quattro storie, questa volta, ma molto più lunghe rispetto a quelle del primo volumetto.

... Oh, lo spazio per l'introduzione è stato ridotto a tre pagine, se a qualcuno può interessare 21vs.gif

Udine presente: preso oggi.
Devo però ancora leggere il numero precedente...

Inviato da: bgh il Mercoledì, 01-Mar-2017, 15:01
QUOTE (federico @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 13:54)
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 13:53)
Avvistato anche qui a Torino wink_old.gif
"Solo" quattro storie, questa volta, ma molto più lunghe rispetto a quelle del primo volumetto.

... Oh, lo spazio per l'introduzione è stato ridotto a tre pagine, se a qualcuno può interessare 21vs.gif

Udine presente: preso oggi.
Devo però ancora leggere il numero precedente...

Male, molto male! 21vs.gif

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 01-Mar-2017, 16:09
storie contenute?

sono queste?

- Scintille
- Constancio y Manolo
- Città oscura
- Ricordando

Inviato da: magoz il Mercoledì, 01-Mar-2017, 16:19
mi sa che è meglio tenere d'occhio la discussione, visto che mi limiterò a recuperare solo la roba che non ho, questa:
05 - Fine di un viaggio 1989/92
- Inedito in volume**
07 - L'Affaire USA 2006
- Inedito in Italia
** nella collana della Casterman il volume Alack Sinner: La fin d'un voyage (1999) raccoglie 4 storie pubblicate fra il 1989 e il 1992 sulla rivista Corto Maltese:
- Norteamericano(s)
- Por unos dibujos
- Ostaggi
- Fine di un viaggio

si sa già in quali vol. saranno contenuti? rolleyes.gif

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 01-Mar-2017, 17:28
QUOTE (magoz @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 16:19)
mi sa che è meglio tenere d'occhio la discussione, visto che mi limiterò a recuperare solo la roba che non ho, questa:
05 - Fine di un viaggio 1989/92
- Inedito in volume**
07 - L'Affaire USA 2006
- Inedito in Italia
** nella collana della Casterman il volume Alack Sinner: La fin d'un voyage (1999) raccoglie 4 storie pubblicate fra il 1989 e il 1992 sulla rivista Corto Maltese:
- Norteamericano(s)
- Por unos dibujos
- Ostaggi
- Fine di un viaggio

si sa già in quali vol. saranno contenuti? rolleyes.gif

in un altro firum mi hanno confermato che, coerentemente, le 4 storie contenute nel n.2 sono gli episodi non ancora pubblicati dalla Cosmo tratti dai volumi
01 - Perché lo fai, Alack Sinner?
02 - Alack Sinner così com’era


considerando che dei prossimi
03 - Alack Sinner: Trovare e ritrovare
04 - Alack Sinner: Nicaragua
05 - Fine di un viaggio
06 - Storie private
07 - L'Affaire USA

i volumi 3, 4, 6 e 7 sono storie uniche di circa 80 tavole ciascuna e il volume 5 è composto da 4 storie brevi, la soluzione per equlibrare gli albi come foliazione sarebbe
pubblicarne un paio nel numero 3 e un paio nel numero 4

Inviato da: magoz il Mercoledì, 01-Mar-2017, 17:44
ok bene teniamoci aggiornati smile.gif
Tra l'altro ho scoperto di avere già i Corto Maltese con le prime tre storie:
- Norteamericano(s)
- Por unos dibujos
- Ostaggi
mi mancherebbe solo l'ultimo:
- Fine di un viaggio (25 tavole - Corto Maltese, giugno 1992)

quasi quasi mi recupero questo e vado di Cosmo solo per l'ultimo vol. (07 - L'Affaire USA 2006 - Inedito in Italia) unsure.gif

Inviato da: marco_sanfy00 il Mercoledì, 01-Mar-2017, 17:44
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 16:28)
QUOTE (magoz @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 16:19)
mi sa che è meglio tenere d'occhio la discussione, visto che mi limiterò a  recuperare solo la roba che non ho, questa:
05 - Fine di un viaggio 1989/92
- Inedito in volume**
07 - L'Affaire USA  2006
- Inedito in Italia
** nella collana della Casterman il volume Alack Sinner: La fin d'un voyage (1999) raccoglie 4 storie pubblicate fra il 1989 e il 1992 sulla rivista Corto Maltese:
- Norteamericano(s)
- Por unos dibujos
- Ostaggi
- Fine di un viaggio

si sa già in quali vol. saranno contenuti?  rolleyes.gif

in un altro firum mi hanno confermato che, coerentemente, le 4 storie contenute nel n.2 sono gli episodi non ancora pubblicati dalla Cosmo tratti dai volumi
01 - Perché lo fai, Alack Sinner?
02 - Alack Sinner così com’era


considerando che dei prossimi
03 - Alack Sinner: Trovare e ritrovare
04 - Alack Sinner: Nicaragua
05 - Fine di un viaggio
06 - Storie private
07 - L'Affaire USA

i volumi 3, 4, 6 e 7 sono storie uniche di circa 80 tavole ciascuna e il volume 5 è composto da 4 storie brevi, la soluzione per equlibrare gli albi come foliazione sarebbe
pubblicarne un paio nel numero 3 e un paio nel numero 4

che infatti mi pare di ricordare, dalle previews future saranno di meno pagine e a un prezzo leggermente ridotto... 21vs.gif unsure.gif

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 01-Mar-2017, 17:55
QUOTE (marco_sanfy00 @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 17:44)
QUOTE (dream-picker @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 16:28)
QUOTE (magoz @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 16:19)
mi sa che è meglio tenere d'occhio la discussione, visto che mi limiterò a  recuperare solo la roba che non ho, questa:
05 - Fine di un viaggio 1989/92
- Inedito in volume**
07 - L'Affaire USA  2006
- Inedito in Italia
** nella collana della Casterman il volume Alack Sinner: La fin d'un voyage (1999) raccoglie 4 storie pubblicate fra il 1989 e il 1992 sulla rivista Corto Maltese:
- Norteamericano(s)
- Por unos dibujos
- Ostaggi
- Fine di un viaggio

si sa già in quali vol. saranno contenuti?  rolleyes.gif

in un altro firum mi hanno confermato che, coerentemente, le 4 storie contenute nel n.2 sono gli episodi non ancora pubblicati dalla Cosmo tratti dai volumi
01 - Perché lo fai, Alack Sinner?
02 - Alack Sinner così com’era


considerando che dei prossimi
03 - Alack Sinner: Trovare e ritrovare
04 - Alack Sinner: Nicaragua
05 - Fine di un viaggio
06 - Storie private
07 - L'Affaire USA

i volumi 3, 4, 6 e 7 sono storie uniche di circa 80 tavole ciascuna e il volume 5 è composto da 4 storie brevi, la soluzione per equlibrare gli albi come foliazione sarebbe
pubblicarne un paio nel numero 3 e un paio nel numero 4

che infatti mi pare di ricordare, dalle previews future saranno di meno pagine e a un prezzo leggermente ridotto... 21vs.gif unsure.gif

se i successivi fossero 2 numeri con meno pagine dei precedenti mancherebbe qualcosa all'appello.

o fanno 2 albi da 200 pagine l'uno o aumentano il numero degli albi o non sarà integrale

Inviato da: marco_sanfy00 il Mercoledì, 01-Mar-2017, 18:06
dalla loro foto di preview il 3 consta 144 pagine, del 4 avevo visto i dettagli ma non da loro e mi sono dimenticato, ma mi pare fossero qui nei soliti toic di recap...

Inviato da: cuervojones il Mercoledì, 01-Mar-2017, 18:38
Abbiate pietà di me ma ho un dubbio, forse già esposto da altri, che però non mi è ancora chiaro:

avendo io tutti e 5 i volumi Nuages, cosa dovrei comprare della Cosmo per ultimare la serie?


Grazie della pazienza.

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 01-Mar-2017, 19:12
QUOTE (marco_sanfy00 @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 18:06)
dalla loro foto di preview il 3 consta 144 pagine, del 4 avevo visto i dettagli ma non da loro e mi sono dimenticato, ma mi pare fossero qui nei soliti toic di recap...

hai ragione
in 144 pagine non ci stanno insieme neanche
Trovare e ritrovare (110 tavole) e Nicaragua (72 tavole) huh1.gif

Inviato da: bgh il Mercoledì, 01-Mar-2017, 19:22
Che ci abbiano tirato un pacco e non sia una vera ristampa integrale? huh1.gif

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 01-Mar-2017, 19:43
QUOTE (cuervojones @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 18:38)
Abbiate pietà di me ma ho un dubbio, forse già esposto da altri, che però non mi è ancora chiaro:

avendo io tutti e 5 i volumi Nuages, cosa dovrei comprare della Cosmo per ultimare la serie?


Grazie della pazienza.

alla collana Nuages mancano gli ultimi 3 capitoli:

05 - Fine di un viaggio
06 - Storie private
07 - L'Affaire USA

dove verranno pubblicati non è ancora dato da sapere (a questo punto anche se verranno pubblicati)

@bgh:
o cambiano la foliazione o il numero degli albi o inevitabilmente non sarà integrale

Inviato da: Luca2 il Mercoledì, 01-Mar-2017, 20:45
"Trovare e ritrovare" è l'ultima storia raccolta in questo secondo volume wink_old.gif

Ho visto dall'elenco in terza di copertina che il prezzo preventivato è stato aumentato di un euro (7,90 contro 6,90), comunque ne avel abbondantemente la pena smile.gif

Inviato da: nik il Mercoledì, 01-Mar-2017, 23:56
QUOTE (Uomo che Ride @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:12)
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:03)
QUOTE (Uomo che Ride @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:21)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 12-Feb-2017, 17:19)
Se "Billie Holiday" e "Sophie" non le ristampano qui, le recupererò altrove, intanto fremo in attesa del prossimo numero.

Sophie è una raccolta di storia a parte, vero?

si

Il volume dell'Isola trovata com'era? Me lo consigli?

quella dell'isola trovata è l'unica edizione rilegata esistente, come già detto, è ben fatta e cartonato, non è di facile reperibilità, penso costi un pochettino.
per quanto riguarda la storia non è proprio di facile lettura, molto diverso dai racconti di Alak S., storia molto onirica, di protesta e antiamericana. dipende dai tuoi gusti, ma non pensare che sia simile alle storie di Alak S., è diverso.

grazie dream dell'elenco delle storie uscite nel n. 2, tenetemi aggiornato, e come nel n. 1 anche in questo mi manca una sola storia e quindi lo devo recuperare.

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 02-Mar-2017, 09:45
Preso, sono oltre 200 pagine di ristampe e quel prezzo lì, al di là del fumetto, è un prezzo comunque caruccio.
E nella mia copia c'è un errore di stampa: anzichè nuove, le ultime 2 pagine di redazonali, quelle relative ai due autori, sono le stesse del mese precedente... biggrin1.gif

Personalmente, meglio se sarà integrale, altrimenti amen. E' tanta roba comunque...

Inviato da: nik il Giovedì, 02-Mar-2017, 11:22
Angelo, considera che se non avessero fatto questa ristampa, se li volevi recuperare spendevi 10 volte di più

Inviato da: bgh il Giovedì, 02-Mar-2017, 11:31
QUOTE (Angelo1961 @ Giovedì, 02-Mar-2017, 08:45)
E nella mia copia c'è un errore di stampa: anzichè nuove, le ultime 2 pagine di redazonali, quelle relative ai due autori, sono le stesse del mese precedente...

Beh, le biografie degli autori quelle sono.
Mica possono inventarsi nuove informazioni...

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 02-Mar-2017, 12:03
Sono d'accordo Nik. E infatti ho preso gli albi...

Sì Bgh, voleva essere una battuta perchè mi sarei atteso magari qualche approfondimento sugli autori,... biggrin1.gif

Inviato da: Lost Dutchman il Giovedì, 02-Mar-2017, 13:49
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 18:22)
Che ci abbiano tirato un pacco e non sia una vera ristampa integrale? huh1.gif

Io penso di no, avevano detto più e più volte che sarebbe stato integrale, con i capitoli inediti in italiano. Se non lo facessero più sarebbe un autogol clamoroso...

Per cui:
(click to show/hide)

Inviato da: Uomo che Ride il Giovedì, 02-Mar-2017, 14:35
QUOTE (nik @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 22:56)
QUOTE (Uomo che Ride @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:12)
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:03)
QUOTE (Uomo che Ride @ Martedì, 28-Feb-2017, 15:21)
QUOTE (absoluto @ Domenica, 12-Feb-2017, 17:19)
Se "Billie Holiday" e "Sophie" non le ristampano qui, le recupererò altrove, intanto fremo in attesa del prossimo numero.

Sophie è una raccolta di storia a parte, vero?

si

Il volume dell'Isola trovata com'era? Me lo consigli?

quella dell'isola trovata è l'unica edizione rilegata esistente, come già detto, è ben fatta e cartonato, non è di facile reperibilità, penso costi un pochettino.
per quanto riguarda la storia non è proprio di facile lettura, molto diverso dai racconti di Alak S., storia molto onirica, di protesta e antiamericana. dipende dai tuoi gusti, ma non pensare che sia simile alle storie di Alak S., è diverso.

Da come lo hai descritto sembra proprio il mio genere, grazie. wink_old.gif

Inviato da: bgh il Giovedì, 02-Mar-2017, 14:45
QUOTE (Lost Dutchman @ Giovedì, 02-Mar-2017, 12:49)
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 18:22)
Che ci abbiano tirato un pacco e non sia una vera ristampa integrale? huh1.gif

Io penso di no, avevano detto più e più volte che sarebbe stato integrale, con i capitoli inediti in italiano. Se non lo facessero più sarebbe un autogol clamoroso...

Per cui:
(click to show/hide)

Sperèm 21vs.gif

Inviato da: dream-picker il Giovedì, 02-Mar-2017, 16:14
QUOTE (Luca2 @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 20:45)
"Trovare e ritrovare" è l'ultima storia raccolta in questo secondo volume wink_old.gif

Ho visto dall'elenco in terza di copertina che il prezzo preventivato è stato aumentato di un euro (7,90 contro 6,90), comunque ne avel abbondantemente la pena smile.gif

quindi il sommario è questo???

- Scintille
- Constancio y Manolo
- Città oscura
- Ricordando
- Trovare e ritrovare

Inviato da: bgh il Giovedì, 02-Mar-2017, 16:19
QUOTE (Luca2 @ Mercoledì, 01-Mar-2017, 19:45)
"Trovare e ritrovare" è l'ultima storia raccolta in questo secondo volume wink_old.gif

Ho visto dall'elenco in terza di copertina che il prezzo preventivato è stato aumentato di un euro (7,90 contro 6,90), comunque ne avel abbondantemente la pena smile.gif

In realtà si sapeva già da un po' che - purtroppo - il prezzo sarebbe stato così alto.
Fortuna che per i prossimi numeri torna di nuovo entro limiti "accettabili" 21vs.gif

Inviato da: nodisco il Venerdì, 03-Mar-2017, 13:07
QUOTE (dream-picker @ Giovedì, 02-Mar-2017, 15:14)
quindi il sommario è questo???

- Scintille
- Constancio y Manolo
- Città oscura
- Ricordando
- Trovare e ritrovare

Sì è quello.
La prima storia ad esser precisi qui è "Scintille, scintille" e la seconda "Constancio e Manolo".

Ho notato (sempre restando nell'ambito della pignoleria) che nella costina non c'è scritto "Alack Sinner" ma solo "Muñoz & Sampayo 2 - I grandi maestri 8".

E' un difetto piuttosto grave, perché quando sarò vecchio e mi verrà voglia di rileggere Alack Sinner potrei non ricordarmi più i nomi degli autori e perdere così un sacco di tempo a cercarlo nella libreria... cry_.gif

Inviato da: marco_sanfy00 il Venerdì, 03-Mar-2017, 13:15
QUOTE (nodisco @ Venerdì, 03-Mar-2017, 12:07)
QUOTE (dream-picker @ Giovedì, 02-Mar-2017, 15:14)
quindi il sommario è questo???

- Scintille
- Constancio y Manolo
- Città oscura
- Ricordando
- Trovare e ritrovare

Sì è quello.
La prima storia ad esser precisi qui è "Scintille, scintille" e la seconda "Constancio e Manolo".

Ho notato (sempre restando nell'ambito della pignoleria) che nella costina non c'è scritto "Alack Sinner" ma solo "Muñoz & Sampayo 2 - I grandi maestri 8".

E' un difetto piuttosto grave, perché quando sarò vecchio e mi verrà voglia di rileggere Alack Sinner potrei non ricordarmi più i nomi degli autori e perdere così un sacco di tempo a cercarlo nella libreria... cry_.gif

mettilo al fianco del primo, cosi non sbagli tongue1.gif

preso anche io stamane comunque

Inviato da: Angelo1961 il Venerdì, 03-Mar-2017, 14:44
Scrivi sulla costina con un pennarello a punta grossa Alack Sinner, oppure attacca un'etichetta...

Inviato da: Mr_Comics il Venerdì, 03-Mar-2017, 16:26
QUOTE (Angelo1961 @ Venerdì, 03-Mar-2017, 13:44)
Scrivi sulla costina con un pennarello a punta grossa Alack Sinner, oppure attacca un'etichetta...

70.gif 70.gif

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 03-Mar-2017, 17:11
QUOTE (nodisco @ Venerdì, 03-Mar-2017, 13:07)
QUOTE (dream-picker @ Giovedì, 02-Mar-2017, 15:14)
quindi il sommario è questo???

- Scintille
- Constancio y Manolo
- Città oscura
- Ricordando
- Trovare e ritrovare

Sì è quello.
La prima storia ad esser precisi qui è "Scintille, scintille" e la seconda "Constancio e Manolo".

Ho notato (sempre restando nell'ambito della pignoleria) che nella costina non c'è scritto "Alack Sinner" ma solo "Muñoz & Sampayo 2 - I grandi maestri 8".

E' un difetto piuttosto grave, perché quando sarò vecchio e mi verrà voglia di rileggere Alack Sinner potrei non ricordarmi più i nomi degli autori e perdere così un sacco di tempo a cercarlo nella libreria... cry_.gif

grazie, gentilissimo

Inviato da: nodisco il Venerdì, 03-Mar-2017, 17:40
QUOTE (Angelo1961 @ Venerdì, 03-Mar-2017, 13:44)
Scrivi sulla costina con un pennarello a punta grossa Alack Sinner, oppure attacca un'etichetta...

LOL, potrebbe essere un'idea... biggrin1.gif

Scherzi a parte, il fatto che sulla costina ci siano solo i nomi degli autori non potrebbe implicare che dopo Alack Sinner verranno pubblicati altri titoli?

Inviato da: bgh il Venerdì, 03-Mar-2017, 17:45
QUOTE (nodisco @ Venerdì, 03-Mar-2017, 16:40)
QUOTE (Angelo1961 @ Venerdì, 03-Mar-2017, 13:44)
Scrivi sulla costina con un pennarello a punta grossa Alack Sinner, oppure attacca un'etichetta...

LOL, potrebbe essere un'idea... biggrin1.gif

Scherzi a parte, il fatto che sulla costina ci siano solo i nomi degli autori non potrebbe implicare che dopo Alack Sinner verranno pubblicati altri titoli?

Magari!
Comunque indicare il nome dell'autore anziché il nome dell'opera una cosa che hanno fatto per tutti i volumetti della serie "I grandi Maestri". Ed effettivamente in altre occasioni la cosa ha permesso di pubblicare anche altro materiale del suddetto autore.

Inviato da: marco_sanfy00 il Venerdì, 03-Mar-2017, 17:46
QUOTE (nodisco @ Venerdì, 03-Mar-2017, 16:40)
QUOTE (Angelo1961 @ Venerdì, 03-Mar-2017, 13:44)
Scrivi sulla costina con un pennarello a punta grossa Alack Sinner, oppure attacca un'etichetta...

LOL, potrebbe essere un'idea... biggrin1.gif

Scherzi a parte, il fatto che sulla costina ci siano solo i nomi degli autori non potrebbe implicare che dopo Alack Sinner verranno pubblicati altri titoli?

secondo me si,
vogliono proporre delle "collane" di autori e loro varie opere...

almeno lo spero perchè, se è vero che non sonoriuscito a comprare quelle a colori di Toppi, Alack Sinner o i lavori di Altan per ora mi sembra non siano penalizzati dalla riduzione... non troppo ecco...

Inviato da: marco_sanfy00 il Venerdì, 03-Mar-2017, 19:28
ma Billie Holiday su trova facilmente in altre edizioni?
NO perchè altrimenti il previews da questo
http://www.ecomics.it/index.php?target=products&product_id=2012237700

e me lo ordino!

thx

Inviato da: tribale il Venerdì, 03-Mar-2017, 20:29
Billie Holiday l'ha ristampato abbastanza recentemente la Edizioni BD.

Inviato da: anarchik il Venerdì, 03-Mar-2017, 20:34
QUOTE (marco_sanfy00 @ Venerdì, 03-Mar-2017, 18:28)
ma Billie Holiday su trova facilmente in altre edizioni?
NO perchè altrimenti il previews da questo
http://www.ecomics.it/index.php?target=products&product_id=2012237700

e me lo ordino!

thx

io ho l'edizione Milano Libri, che mi pare non facilissima da trovare, sennò scopro c'è questa :

http://www.edizionibd.it/billie-holiday/3209-billie-holiday.html

ho anche i 2 numeri della rivista Corto Maltese (ANNO 8 nr. 8 e 9)
dove la storia è contenuta, se a qualcuno interessano......potrei anche scambiarli con qualcosa, eventualmente......... mmmwa.gif

Inviato da: tomahawk il Sabato, 04-Mar-2017, 01:18
per curiosità, ma i tre spin-off (il bar, sophie e billie holiday) da quante tavole sono composti ciascuno?






Inviato da: marco_sanfy00 il Sabato, 04-Mar-2017, 13:39
grazie a tribale e anarchick per le info,
vedo so lo trovo altrimenti per quanto costa lo prendo in inglese... penso ne valga >P

Inviato da: dream-picker il Sabato, 04-Mar-2017, 17:42
QUOTE (tomahawk @ Sabato, 04-Mar-2017, 01:18)
per curiosità, ma i tre spin-off (il bar, sophie e billie holiday) da quante tavole sono composti ciascuno?

rispettivamente (circa) 200, 80 e 50

Inviato da: tomahawk il Sabato, 04-Mar-2017, 18:35
QUOTE (dream-picker @ Sabato, 04-Mar-2017, 16:42)
QUOTE (tomahawk @ Sabato, 04-Mar-2017, 01:18)
per curiosità, ma i tre spin-off (il bar, sophie e billie holiday) da quante tavole sono composti ciascuno?

rispettivamente (circa) 200, 80 e 50

speravo meno... quindi i furboni della cosmo, se dovessero mai proporre gli spin-off, dovrebbero fare altri due bonellidi... peccato che non ci saranno sad1.gif

Inviato da: lenuvoleparlanti il Domenica, 05-Mar-2017, 15:27
smile.gif Io ho questa della Milano libri che trovo in ottimo formato 22 x 29 cm wink_old.gif
http://s350.photobucket.com/user/maxnuvole/media/DSCN8004%20Small_zpsfnlxjz2i.jpg.html

Inviato da: absoluto il Lunedì, 06-Mar-2017, 19:52
Nel numero 2 le pagine fanno intravedere i neri della pagina precedente in maniera ancora più marcata.

Con Munoz questo è un delitto.

Poi si prende lo stesso, per carità, e sono anche grato che abbiano proposto questa integrale (si vedrà se lo sarà veramente), però uffa sad1.gif


Inviato da: Seifer il Martedì, 07-Mar-2017, 20:21
Ma in fumetteria il vol.2 è uscito?

Inviato da: bgh il Martedì, 07-Mar-2017, 21:53
QUOTE (Seifer @ Martedì, 07-Mar-2017, 19:21)
Ma in fumetteria il vol.2 è uscito?

Qui a Torino sì.

Inviato da: absoluto il Venerdì, 10-Mar-2017, 23:24
Ho finito il secondo numero, ma che bello è questo fumetto cry_.gif


L'evoluzione di Munoz poi è incredibile hands80.gif

Inviato da: fiocotram il Venerdì, 10-Mar-2017, 23:32
QUOTE (Seifer @ Martedì, 07-Mar-2017, 12:21)
Ma in fumetteria il vol.2 è uscito?

Sì, preso stasera.

Inviato da: harkon il Mercoledì, 15-Mar-2017, 12:36
Iniziato da poco il secondo volume, è un'opera di una qualità incredibile. Sono grato alla Cosmo di averla pubblicata, ma mi viene una voglia incontrollabile di averne un'edizione di lusso...
Quella della Nuages è interrotta? In alternativa, cosa ne pensate di far rilegare i volumi, quando la collana sarà completa?

Inviato da: marco_sanfy00 il Mercoledì, 15-Mar-2017, 12:57
QUOTE (harkon @ Mercoledì, 15-Mar-2017, 11:36)
Iniziato da poco il secondo volume, è un'opera di una qualità incredibile. Sono grato alla Cosmo di averla pubblicata, ma mi viene una voglia incontrollabile di averne un'edizione di lusso...
Quella della Nuages è interrotta? In alternativa, cosa ne pensate di far rilegare i volumi, quando la collana sarà completa?

per me non ne vale la pena visto la carta sottile che lascia intravedere la pagina sul retro sad1.gif

Inviato da: Justapilgrim il Mercoledì, 15-Mar-2017, 13:26
Nasce e va fruito come prodotto economico.
Che poi economicissimo non è, ma ci siamo capiti.

Inviato da: marco_sanfy00 il Mercoledì, 29-Mar-2017, 16:45
ogi avrebbe dovuto uscire il 3... da me vedo ancora una copia del 2...
da voi è stato avvistato? tongue1.gif

Inviato da: Luca2 il Mercoledì, 29-Mar-2017, 20:00
L'ho cercato anch'io stamattina e non trovandolo ho cercato info sull'uscita effettiva nella terza di copertina degli altri Cosmo di marzo: esce domani 21vs.gif

Inviato da: bgh il Mercoledì, 29-Mar-2017, 20:30
Comunque qui a Torino (non proprio un paesino in culo ai lupi, diciamo) la Cosmo consegna sempre in ritardo gli albi, quindi generalmente non mi preoccuperei...

Inviato da: absoluto il Mercoledì, 29-Mar-2017, 20:52
Sul sito danno come data di uscita 5 Aprile e ancora copertina provvisoria unsure.gif

Inviato da: bgh il Mercoledì, 29-Mar-2017, 20:57
Va beh, diciamo che l'organizzazione in Cosmo non è di casa asd.gif

Sempre parlando di informazioni sbagliate, la cosa più bella (potete controllare anche voi stessi) è stata acquistare Alack Sinner 2 a 7,90, e trovare in terza di copertina, fra le uscite del mese, lo stesso Alack Sinner 2 a 6,90 laugh2.gif

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 30-Mar-2017, 08:26
Alack3 esce il 30 marzo. Tra un po' vado a vedere se c'è...

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 30-Mar-2017, 09:37
C'era! L'età del disincanto. C'era e adesso non c'è più perchè ce l'ho io! tongue1.gif

Inviato da: marco_sanfy00 il Giovedì, 30-Mar-2017, 09:54
mi confondo sempre con le date, grazie
vado a vedere a pranzo biggrin1.gif

Inviato da: Luca2 il Giovedì, 30-Mar-2017, 12:35
E infatti è regolarmente uscito oggi smile.gif
Il sommario:

Nicaragua

Norteamericano(s) [pubblicato in bianco e nero, ma nell’introduzione Gadducci riporta che in origine era a colori]

Per dei disegni…

Ostaggi

Fine del Viaggio

In appendice, oltre alle solite biografie degli autori, una decina di pagine di pubblicità tra cui spicca quella ai volumi di Alack Sinner della Nuages!
Una curiosità: io mi ricordo che Norteamericano(s) aveva dei dialoghi un po’ diversi. All’inizio, quando Alack Sinner è sul bus e sogna le sue donne un passeggero commenta (o pensa) “Gli è venuto duro”, cosa che qui non c’è. Inoltre ricordavo che la scena dello sgambetto al bar finiva col pugno al tizio accompagnato da un ironico “Oh, scusi lei!” e non da un generico “è scusato”. Ricordo male? unsure.gif

Inviato da: dream-picker il Giovedì, 30-Mar-2017, 16:53
QUOTE (Luca2 @ Giovedì, 30-Mar-2017, 12:35)
E infatti è regolarmente uscito oggi smile.gif
Il sommario:

Nicaragua

Norteamericano(s) [pubblicato in bianco e nero, ma nell’introduzione Gadducci riporta che in origine era a colori]

Per dei disegni…

Ostaggi

Fine del Viaggio

In appendice, oltre alle solite biografie degli autori, una decina di pagine di pubblicità tra cui spicca quella ai volumi di Alack Sinner della Nuages!
Una curiosità: io mi ricordo che Norteamericano(s) aveva dei dialoghi un po’ diversi. All’inizio, quando Alack Sinner è sul bus e sogna le sue donne un passeggero commenta (o pensa) “Gli è venuto duro”, cosa che qui non c’è. Inoltre ricordavo che la scena dello sgambetto al bar finiva col pugno al tizio accompagnato da un ironico “Oh, scusi lei!” e non da un generico “è scusato”. Ricordo male? unsure.gif

unsure.gif

non ho i Corto Maltese in cui erano state pubblicate queste storie sad1.gif

Inviato da: Seifer il Sabato, 01-Apr-2017, 12:04
E' uscito solo in edicola o anche fumetteria?

Inviato da: rimatt il Sabato, 01-Apr-2017, 12:23
Finito ieri di leggere il secondo: bello, molto. 21vs.gif

Devo però prendere atto che, per quanto l'edizione sia in complesso pregevole e addirittura imbattibile per il rapporto qualità/prezzo, il tratto di Muñoz risulta penalizzato dalla leggerezza della carta, che lascia trasparire i neri. Ci sarebbe voluta della carta lucida, che però avrebbe portato ad alzare di un bel po' il prezzo.

Comunque imperdibile, sia chiaro.

Inviato da: bgh il Sabato, 01-Apr-2017, 14:33
Nelle pagine scorse del thread qualcuno avanzava il dubbio che alla fine i quattro volumetti non sarebbero riusciti a includere tutte le storie del personaggio.
Ora che ne abbiamo tre su quattro fra le mani, pensate che nel prossimo riusciranno a concludere la ristampa integralmente?

QUOTE (Seifer @ Sabato, 01-Apr-2017, 11:04)
E' uscito solo in edicola o anche fumetteria?

In fumetteria di solito arriva una settimana dopo (almeno, qui a Torino accade così) smile.gif

Inviato da: dream-picker il Sabato, 01-Apr-2017, 15:42
QUOTE (bgh @ Sabato, 01-Apr-2017, 14:33)
Nelle pagine scorse del thread qualcuno avanzava il dubbio che alla fine i quattro volumetti non sarebbero riusciti a includere tutte le storie del personaggio.
Ora che ne abbiamo tre su quattro fra le mani, pensate che nel prossimo riusciranno a concludere la ristampa integralmente?

QUOTE (Seifer @ Sabato, 01-Apr-2017, 11:04)
E' uscito solo in edicola o anche fumetteria?

In fumetteria di solito arriva una settimana dopo (almeno, qui a Torino accade così) smile.gif

se ti riferisci a me, il dubbio mi era sorto perchè da un utente era stato riportato erroneamente il sommario del n.2 e con tale scaletta non sarebbero riusciti ad arrivare alla fine in quattro albi; l'elenco corretto del pubblicato lo ha subito fugato.

stai sereno che sicuramente la collana sarà integrale.

Inviato da: absoluto il Lunedì, 03-Apr-2017, 05:48
Ma che bello è? cry_.gif
Anche il terzo numero è stupendo, il racconto sempre più evocativo e onirico, di comprensione e lettura non immediata. Gli autori sperimentano molto - penso a tutta la parte delle marionette nel primo racconto - senza mai perdere mordente.

Munoz incredibile. hands80.gif


Inviato da: cuervojones il Lunedì, 03-Apr-2017, 11:12
Quindi se ho capito bene per chi ha tutta l'edizione Nuages e vuole finire la serie è obbligatorio l'acquisto del 3° volume cosmo in quanto c'è già una prima storia inedita rispetto all'edizione Nuages, giusto?


Inviato da: dream-picker il Martedì, 04-Apr-2017, 02:37
QUOTE (cuervojones @ Lunedì, 03-Apr-2017, 11:12)
Quindi se ho capito bene per chi ha tutta l'edizione Nuages e vuole finire la serie è obbligatorio l'acquisto del 3° volume cosmo in quanto c'è già una prima storia inedita rispetto all'edizione Nuages, giusto?

4 storie sono inedite rispetto alla collana nuages, quasi 80 pagine di fumetti finora pubblicati solo a puntate su Corto Maltese rivista

Inviato da: marco_sanfy00 il Martedì, 04-Apr-2017, 09:37
QUOTE (absoluto @ Lunedì, 03-Apr-2017, 04:48)
Ma che bello è? cry_.gif
Anche il terzo numero è stupendo, il racconto sempre più evocativo e onirico, di comprensione e lettura non immediata. Gli autori sperimentano molto - penso a tutta la parte delle marionette nel primo racconto - senza mai perdere mordente.

Munoz incredibile. hands80.gif

21vs.gif
mi mancano le ultime due storie brevi ma sto centellinandolo

Inviato da: magoz il Martedì, 04-Apr-2017, 09:47
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 04-Apr-2017, 01:37)
QUOTE (cuervojones @ Lunedì, 03-Apr-2017, 11:12)
Quindi se ho capito bene per chi ha tutta l'edizione Nuages e vuole finire la serie è obbligatorio l'acquisto del 3° volume cosmo in quanto c'è già una prima storia inedita rispetto all'edizione Nuages, giusto?

4 storie sono inedite rispetto alla collana nuages, quasi 80 pagine di fumetti finora pubblicati solo a puntate su Corto Maltese rivista

cavoli, quindi questo era da prendere, devo recuperarlo... poi per chi ha tutto in vol. si salta all'ultimo "L'Affaire USA", giusto? unsure.gif

Inviato da: magoz il Martedì, 04-Apr-2017, 10:57
QUOTE (dream-picker @ Giovedì, 30-Mar-2017, 15:53)
QUOTE (Luca2 @ Giovedì, 30-Mar-2017, 12:35)
E infatti è regolarmente uscito oggi smile.gif
Il sommario:

Nicaragua

Norteamericano(s) [pubblicato in bianco e nero, ma nell’introduzione Gadducci riporta che in origine era a colori]

Per dei disegni…

Ostaggi

Fine del Viaggio

In appendice, oltre alle solite biografie degli autori, una decina di pagine di pubblicità tra cui spicca quella ai volumi di Alack Sinner della Nuages!
Una curiosità: io mi ricordo che Norteamericano(s) aveva dei dialoghi un po’ diversi. All’inizio, quando Alack Sinner è sul bus e sogna le sue donne un passeggero commenta (o pensa) “Gli è venuto duro”, cosa che qui non c’è. Inoltre ricordavo che la scena dello sgambetto al bar finiva col pugno al tizio accompagnato da un ironico “Oh, scusi lei!” e non da un generico “è scusato”. Ricordo male? unsure.gif

unsure.gif

non ho i Corto Maltese in cui erano state pubblicate queste storie sad1.gif

io sì, tranne l'ultimo, e dalle mie note risulta effettivamente a colori:
Corto Maltese #65 (a7 n2): 3 Norteamericano(s) Alack Sinner Muñoz, Sampayo colore episodio 15 pagine
Corto Maltese #88 (a9 n1): 3 Por unos dibujos Alack Sinner Muñoz, Sampayo b/n episodio 15 pagine
Corto Maltese #100 (a10 n1): 4 Ostaggi Alack Sinner Muñoz, Sampayo b/n racconto completo 14 pagine
Corto Maltese #105 (a10 n6): 5 Fine di un viaggio Alack Sinner Muñoz, Sampayo b/n episodio 25 pagine

Inviato da: dream-picker il Martedì, 04-Apr-2017, 12:28
QUOTE (Luca2 @ Giovedì, 30-Mar-2017, 12:35)
Una curiosità: io mi ricordo che Norteamericano(s) aveva dei dialoghi un po’ diversi. All’inizio, quando Alack Sinner è sul bus e sogna le sue donne un passeggero commenta (o pensa) “Gli è venuto duro”, cosa che qui non c’è. Inoltre ricordavo che la scena dello sgambetto al bar finiva col pugno al tizio accompagnato da un ironico “Oh, scusi lei!” e non da un generico “è scusato”. Ricordo male? unsure.gif

come dicevo non ho i Corto, però punterei sull'affidabilità della tua memoria;
ho confrontato Nicaragua con l'edizione su Alter e nel volume Cosmo la calligrafia di Munoz è stata sostituita da un font redazionale e parte dei dialoghi sono riscritti; è verosimile che sia accaduto anche per le altre storie.

Inviato da: magoz il Martedì, 04-Apr-2017, 15:19
...

Inviato da: nodisco il Giovedì, 27-Apr-2017, 18:09
E' uscito il quarto albo "L'età del disincanto 2", 166 pagine (più qualcuna di pubblicità in fondo) e le storie presenti sono due:

- Storie private
- Il caso U.S.A.


Inviato da: Paolo Papa il Giovedì, 27-Apr-2017, 18:57
QUOTE (nodisco @ Giovedì, 27-Apr-2017, 17:09)
E' uscito il quarto albo "L'età del disincanto 2", 166 pagine (più qualcuna di pubblicità in fondo) e le storie presenti sono due:

- Storie private
- Il caso U.S.A.

è annunciato anche un volume 5?

Inviato da: nodisco il Giovedì, 27-Apr-2017, 19:46
QUOTE (Paolo Papa @ Giovedì, 27-Apr-2017, 18:57)
QUOTE (nodisco @ Giovedì, 27-Apr-2017, 17:09)
E' uscito il quarto albo "L'età del disincanto 2", 166 pagine (più qualcuna di pubblicità in fondo) e le storie presenti sono due:

- Storie private
- Il caso U.S.A.

è annunciato anche un volume 5?

No, nel redazionale dice chiaramente che è l'ultimo.

Come prossimo albo è indicato (in 4a di copertina) Attilio Micheluzzi.

Inviato da: Luca2 il Giovedì, 27-Apr-2017, 19:58
Acc... mi son dimenticato di guardare se era uscito doh.gif

Inviato da: dream-picker il Giovedì, 27-Apr-2017, 20:00
QUOTE (nodisco @ Giovedì, 27-Apr-2017, 19:46)
QUOTE (Paolo Papa @ Giovedì, 27-Apr-2017, 18:57)
QUOTE (nodisco @ Giovedì, 27-Apr-2017, 17:09)
E' uscito il quarto albo "L'età del disincanto 2", 166 pagine (più qualcuna di pubblicità in fondo) e le storie presenti sono due:

- Storie private
- Il caso U.S.A.

è annunciato anche un volume 5?

No, nel redazionale dice chiaramente che è l'ultimo.

Come prossimo albo è indicato (in 4a di copertina) Attilio Micheluzzi.

la serie finisce con questi 2 episodi.

per fare ulteriori volumi dovrebbero recuperare gli spin-off.

che cmq meritano

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 28-Apr-2017, 02:19
QUOTE (Luca2 @ Giovedì, 30-Mar-2017, 12:35)
E infatti è regolarmente uscito oggi smile.gif
Il sommario:

Nicaragua

Norteamericano(s) [pubblicato in bianco e nero, ma nell’introduzione Gadducci riporta che in origine era a colori]

Per dei disegni…

Ostaggi

Fine del Viaggio

In appendice, oltre alle solite biografie degli autori, una decina di pagine di pubblicità tra cui spicca quella ai volumi di Alack Sinner della Nuages!
Una curiosità: io mi ricordo che Norteamericano(s) aveva dei dialoghi un po’ diversi. All’inizio, quando Alack Sinner è sul bus e sogna le sue donne un passeggero commenta (o pensa) “Gli è venuto duro”, cosa che qui non c’è. Inoltre ricordavo che la scena dello sgambetto al bar finiva col pugno al tizio accompagnato da un ironico “Oh, scusi lei!” e non da un generico “è scusato”. Ricordo male? unsure.gif

ho avuto un'illuminazione sulla modifica dei dialoghi;

il copiright nei credits degli albi Cosmo non è Munoz&Sampayo, ma Casterman, il primo editore a livello internazionale a pubblicare un integrale di Alack; probabilmente, ormai da anni, bisogna passare attraverso loro per la pubblicazione del fumetto e si lavora su impianti da tradurre dal francese; anche la ristampa delle storie dell'albo I Classici del Fumetto di Repubblica n.56: Alack Sinner - Panini Comics 2004 ha delle differenze nel testo rispetto al volume Alack Sinner così com’era - Milano Libri 1981 cry_.gif

Inviato da: Angelo1961 il Venerdì, 28-Apr-2017, 08:55
Preso adesso!

Inviato da: Fedemone il Venerdì, 28-Apr-2017, 09:23
QUOTE (dream-picker @ Venerdì, 28-Apr-2017, 01:19)
QUOTE (Luca2 @ Giovedì, 30-Mar-2017, 12:35)
E infatti è regolarmente uscito oggi smile.gif
Il sommario:

Nicaragua

Norteamericano(s) [pubblicato in bianco e nero, ma nell’introduzione Gadducci riporta che in origine era a colori]

Per dei disegni…

Ostaggi

Fine del Viaggio

In appendice, oltre alle solite biografie degli autori, una decina di pagine di pubblicità tra cui spicca quella ai volumi di Alack Sinner della Nuages!
Una curiosità: io mi ricordo che Norteamericano(s) aveva dei dialoghi un po’ diversi. All’inizio, quando Alack Sinner è sul bus e sogna le sue donne un passeggero commenta (o pensa) “Gli è venuto duro”, cosa che qui non c’è. Inoltre ricordavo che la scena dello sgambetto al bar finiva col pugno al tizio accompagnato da un ironico “Oh, scusi lei!” e non da un generico “è scusato”. Ricordo male? unsure.gif

ho avuto un'illuminazione sulla modifica dei dialoghi;

il copiright nei credits degli albi Cosmo non è Munoz&Sampayo, ma Casterman, il primo editore a livello internazionale a pubblicare un integrale di Alack; probabilmente, ormai da anni, bisogna passare attraverso loro per la pubblicazione del fumetto e si lavora su impianti da tradurre dal francese; anche la ristampa delle storie dell'albo I Classici del Fumetto di Repubblica n.56: Alack Sinner - Panini Comics 2004 ha delle differenze nel testo rispetto al volume Alack Sinner così com’era - Milano Libri 1981 cry_.gif

Qualcuno ha mai visto l'edizione in lingua originale spagnola per capire quale traduzione è migliore? Anche se per principio passare traverso due lingue è sempre peggiore di una traduzione diretta.

Mi lascia perplesso una frase del tutto scomparsa...

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 28-Apr-2017, 11:29
QUOTE (Fedemone @ Venerdì, 28-Apr-2017, 09:23)
QUOTE (dream-picker @ Venerdì, 28-Apr-2017, 01:19)
QUOTE (Luca2 @ Giovedì, 30-Mar-2017, 12:35)
E infatti è regolarmente uscito oggi smile.gif
Il sommario:

Nicaragua

Norteamericano(s) [pubblicato in bianco e nero, ma nell’introduzione Gadducci riporta che in origine era a colori]

Per dei disegni…

Ostaggi

Fine del Viaggio

In appendice, oltre alle solite biografie degli autori, una decina di pagine di pubblicità tra cui spicca quella ai volumi di Alack Sinner della Nuages!
Una curiosità: io mi ricordo che Norteamericano(s) aveva dei dialoghi un po’ diversi. All’inizio, quando Alack Sinner è sul bus e sogna le sue donne un passeggero commenta (o pensa) “Gli è venuto duro”, cosa che qui non c’è. Inoltre ricordavo che la scena dello sgambetto al bar finiva col pugno al tizio accompagnato da un ironico “Oh, scusi lei!” e non da un generico “è scusato”. Ricordo male? unsure.gif

ho avuto un'illuminazione sulla modifica dei dialoghi;

il copiright nei credits degli albi Cosmo non è Munoz&Sampayo, ma Casterman, il primo editore a livello internazionale a pubblicare un integrale di Alack; probabilmente, ormai da anni, bisogna passare attraverso loro per la pubblicazione del fumetto e si lavora su impianti da tradurre dal francese; anche la ristampa delle storie dell'albo I Classici del Fumetto di Repubblica n.56: Alack Sinner - Panini Comics 2004 ha delle differenze nel testo rispetto al volume Alack Sinner così com’era - Milano Libri 1981 cry_.gif

Qualcuno ha mai visto l'edizione in lingua originale spagnola per capire quale traduzione è migliore? Anche se per principio passare traverso due lingue è sempre peggiore di una traduzione diretta.

Mi lascia perplesso una frase del tutto scomparsa...

eh.. bisognerebbe vedere l'edizione Casterman per capire se è scomparsa all'andata nella traduzione italiano/francese o al ritorno nel cambio francese/italiano

l'edizione spagnola arriva dopo.

la prima pubblicazione internazionale dei primi 5 tomi è italiana, a puntate, sulle riviste Milano Libri; d'altro canto agli inizi degli anni 70 M&S, esuli, vivevano in Italia, italiano era il loro manager e frequentavano altri fumettisti nostrani come Pazienza e Scozzari; bisognerebbe vedere le tavole originali, ma non credo che fosse una traduzione quella della Milano Libri, bensì che le storie arrivassero in redazione così, con quel melting pot di dialoghi portanti italiani e fumettini di sfondo, scritte su magliette, cartelli ecc, in spagnolo ed inglese.


Inviato da: Fedemone il Venerdì, 28-Apr-2017, 11:45
E sì che i numeri di Corto Maltese ce li ho pure...

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 28-Apr-2017, 11:50
ho controllato l'interno dei volumi Milano Libri di quel periodo; i libri di Corben, Lauzier, Breccia & Trillo, Tardi, ecc. riportano il traduttore: Enzo Baldoni, Gianni Guadalupi, Nicoletta Pardi...

ciò non avviene per Munoz & Sampayo wink_old.gif il testo originale di riferimento dei primi 5 episodi restano le riviste Alter e Corto Maltese, e le loro raccolte in volume Milano Libri per i 2 capitoli iniziali e Hazard per i 2 successivi

Inviato da: Luca2 il Venerdì, 28-Apr-2017, 13:01
Preso il numero 4 che non ho ancora letto. Che piacere leggere nell'introduzione come va a finire l'ultimo episodio... dry.gif

Scemo io a leggere le introduzioni prima delle opere a cui fanno riferimento? Forse. Ma se sono messe lì teoricamente andrebbero lette prima, e comunque possibile che per riempire quelle due paginette scarse non si possa ricorrere ad anticipazioni meno precise?

Inviato da: Angelo1961 il Venerdì, 28-Apr-2017, 13:50
Grazie per 'avvertimento. Pazzesco, uno spoiler della stessa editrice...

Inviato da: magoz il Venerdì, 28-Apr-2017, 15:19
e con questa ultima storia inedita mi si "sblocca" la lettura di tutto il pregresso... tra serie principale e spin-off vari c'ho una bella decina di vol. cazzuti da leggere biggrin1.gif

Inviato da: Paolo Papa il Venerdì, 28-Apr-2017, 16:42
QUOTE (Luca2 @ Venerdì, 28-Apr-2017, 12:01)
Preso il numero 4 che non ho ancora letto. Che piacere leggere nell'introduzione come va a finire l'ultimo episodio... dry.gif

Scemo io a leggere le introduzioni prima delle opere a cui fanno riferimento? Forse. Ma se sono messe lì teoricamente andrebbero lette prima, e comunque possibile che per riempire quelle due paginette scarse non si possa ricorrere ad anticipazioni meno precise?

il tuo sacrificio però servirà a noialtri che leggeremo prima le storie e poi la prefazione.

a buon rendere biggrin1.gif

Inviato da: cuervojones il Venerdì, 28-Apr-2017, 17:17
Non ho parole a riguardo... ma come si fa? 70.gif

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 28-Apr-2017, 17:30
QUOTE (cuervojones @ Venerdì, 28-Apr-2017, 17:17)
Non ho parole a riguardo... ma come si fa? 70.gif

beh...non sono i primi e non saranno gli ultimi, per questo salto sempre introduzioni e redazionali e al limite li leggo dopo il fumetto

Inviato da: marco_sanfy00 il Venerdì, 28-Apr-2017, 18:23
chiedete a Scatasta o recuperate vecchi x men panini tongue1.gif

Inviato da: Luca2 il Venerdì, 28-Apr-2017, 20:16
Veramente due belle storie, perfette per chiudere la saga di Alack Sinner. Le ho divorate nonostante i testi di entrambe fossero piuttosto articolati e i disegni a volte sin troppo espressionisti (soprattutto nel secondo episodio credo che un po' di colore avrebbe aiutato a guidare il lettore nella lettura).
Per lo spoiler, ho provato a convincermi che fosse ininfluente rispetto al vero colpo di scena della storia, ma in realtà non lo è dry.gif

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 28-Apr-2017, 20:24
da noi oggi non è arrivato ed intanto mi avete svegliato la scimmia cry_.gif

Inviato da: absoluto il Lunedì, 01-Mag-2017, 13:54
Ho letto la prima storia di questo ultimo volume e non ho potuto fare a meno di notare che Alain altri non è che il buon vecchio (e sadico) Zanna armati93.gif

Il disegno di José Muñoz si fa sempre più espressionistico, tanto che alcune vignette sembrano stampe di Käthe Kollwitz. Meraviglioso.

Inviato da: nodisco il Lunedì, 01-Mag-2017, 14:32
QUOTE (Paolo Papa @ Venerdì, 28-Apr-2017, 16:42)
QUOTE (Luca2 @ Venerdì, 28-Apr-2017, 12:01)
Preso il numero 4 che non ho ancora letto. Che piacere leggere nell'introduzione come va a finire l'ultimo episodio... dry.gif

Scemo io a leggere le introduzioni prima delle opere a cui fanno riferimento? Forse. Ma se sono messe lì teoricamente andrebbero lette prima, e comunque possibile che per riempire quelle due paginette scarse non si possa ricorrere ad anticipazioni meno precise?

il tuo sacrificio però servirà a noialtri che leggeremo prima le storie e poi la prefazione.

a buon rendere biggrin1.gif

Grazie anche da parte mia, fortuna che devo ancora finire di leggere il n. 2 e lì non c'ero ancora arrivato (me li sto centellinando per godermeli di più..) biggrin1.gif

Inviato da: Steve Rizzo il Lunedì, 01-Mag-2017, 19:27
Quali sono i volumi da prendere se si hanno i volumi Nuages e Hazard?

Inviato da: marco_sanfy00 il Giovedì, 04-Mag-2017, 13:21
penso ne parlino qualche pagina addietro,
io non saprei...
intanto ho preso e sfogliato il 4, che goduria
me lo centellinerò come gli altri smile.gif

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 04-Mag-2017, 14:58
Letto, bello come gli altri. L'unica cosa negativa è che sia finito.
Qualcuno può ripostare qui gli spin-off in cui Alack compare o anche in quelli cui non compare? E precisare se esistono (degli spin) edizioni italiane?

Ps. Sono un lettore sbadato, ma non mi sono accorto di alcuno spoiler nell'introduzione... Si può precisare, sotto spoiler, quel era?

Inviato da: bgh il Giovedì, 04-Mag-2017, 15:09
Lo spin off si chiama "Nel bar" (quello di Joe), pubblicato da noi (ormai anni fa) da Coconino.

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 04-Mag-2017, 15:21
Grazie bgh! Ma non c'è anche una serie dedicata alla tizia lentigginosa?

Inviato da: bgh il Giovedì, 04-Mag-2017, 15:31
Vero, mi stavo dimenticando: "Sophie", edito da noi da L'Isola Trovata.

PS: "Nel bar" Coconino lo pubblicò in due volumi ("Sophie" è un tomo unico). Li trovi tutti e tre facilmente su eBay, a prezzi buoni.

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 04-Mag-2017, 15:45
Doppio grazie

Inviato da: magoz il Giovedì, 04-Mag-2017, 15:47
c'è pure Billie Holiday ed. Milano Libri 1993 wink_old.gif

Inviato da: marco_sanfy00 il Giovedì, 04-Mag-2017, 16:32
QUOTE (magoz @ Giovedì, 04-Mag-2017, 15:47)
c'è pure Billie Holiday ed. Milano Libri 1993 wink_old.gif

ristampato in USA proprio nel Preview del mese scorso, a circa 15E , mi pare cartonato smile.gif

Inviato da: Luca2 il Giovedì, 04-Mag-2017, 20:22
QUOTE (Angelo1961 @ Giovedì, 04-Mag-2017, 13:58)

Ps. Sono un lettore sbadato, ma non mi sono accorto di alcuno spoiler nell'introduzione... Si può precisare, sotto spoiler, quel era?

(click to show/hide)

Inviato da: magoz il Giovedì, 18-Mag-2017, 10:24
ho cominciato stamattina l'episodio 'Scintille', ma quanto erano "avanti" gli autori?
(click to show/hide)


Poi purtroppo mi sono dovuto preparare per andare a lavoro e l'ho lasciato a metà, ma m'è rimasta una smania addosso di riprenderne la lettura...

Inviato da: Paolo Papa il Giovedì, 18-Mag-2017, 11:24
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 09:24)
ho cominciato stamattina l'episodio 'Scintille', ma quanto erano "avanti" gli autori?
(click to show/hide)


Poi purtroppo mi sono dovuto preparare per andare a lavoro e l'ho lasciato a metà, ma m'è rimasta una smania addosso di riprenderne la lettura...

penso sia uno dei fumetti più belli che abbia mai letto

Inviato da: magoz il Giovedì, 18-Mag-2017, 11:48
QUOTE (Paolo Papa @ Giovedì, 18-Mag-2017, 10:24)
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 09:24)
ho cominciato stamattina l'episodio 'Scintille', ma quanto erano "avanti" gli autori?
(click to show/hide)


Poi purtroppo mi sono dovuto preparare per andare a lavoro e l'ho lasciato a metà, ma m'è rimasta una smania addosso di riprenderne la lettura...

penso sia uno dei fumetti più belli che abbia mai letto

21vs.gif ... come si fa poi a tornare a leggere supereroi? rolleyes.gif

Inviato da: Paolo Papa il Giovedì, 18-Mag-2017, 12:00
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 10:48)
QUOTE (Paolo Papa @ Giovedì, 18-Mag-2017, 10:24)
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 09:24)
ho cominciato stamattina l'episodio 'Scintille', ma quanto erano "avanti" gli autori?
(click to show/hide)


Poi purtroppo mi sono dovuto preparare per andare a lavoro e l'ho lasciato a metà, ma m'è rimasta una smania addosso di riprenderne la lettura...

penso sia uno dei fumetti più belli che abbia mai letto

21vs.gif ... come si fa poi a tornare a leggere supereroi? rolleyes.gif

21vs.gif

fortunatamente ne leggo pochissimi e ben selezionati

Inviato da: dream-picker il Giovedì, 18-Mag-2017, 12:01
QUOTE (Paolo Papa @ Giovedì, 18-Mag-2017, 12:00)
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 10:48)
QUOTE (Paolo Papa @ Giovedì, 18-Mag-2017, 10:24)
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 09:24)
ho cominciato stamattina l'episodio 'Scintille', ma quanto erano "avanti" gli autori?
(click to show/hide)


Poi purtroppo mi sono dovuto preparare per andare a lavoro e l'ho lasciato a metà, ma m'è rimasta una smania addosso di riprenderne la lettura...

penso sia uno dei fumetti più belli che abbia mai letto

21vs.gif ... come si fa poi a tornare a leggere supereroi? rolleyes.gif

21vs.gif

fortunatamente ne leggo pochissimi e ben selezionati

ti capisco 21vs.gif

Inviato da: pippone il Giovedì, 18-Mag-2017, 12:51
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 10:48)
QUOTE (Paolo Papa @ Giovedì, 18-Mag-2017, 10:24)
QUOTE (magoz @ Giovedì, 18-Mag-2017, 09:24)
ho cominciato stamattina l'episodio 'Scintille', ma quanto erano "avanti" gli autori?
(click to show/hide)


Poi purtroppo mi sono dovuto preparare per andare a lavoro e l'ho lasciato a metà, ma m'è rimasta una smania addosso di riprenderne la lettura...

penso sia uno dei fumetti più belli che abbia mai letto

21vs.gif ... come si fa poi a tornare a leggere supereroi? rolleyes.gif

Post dell'anno.
hands80.gif

Inviato da: bgh il Giovedì, 18-Mag-2017, 14:58
A me sta piacendo, ma con riserve. Ho letto i primi due, ho sul comodino il terzo e sicuramente acquisterò il quarto. Trovo le storie spesso un po' troppo confusionarie, e leggermente difficili da seguire (a causa di uno storytelling non perfetto, e di qualche balzo logico - difetti di traduzione?).

Il formato piccolo non aiuta e mi rende un po' pesante la lettura. Per carità, è ben stampato e non ci sono sbavature nelle tavole, ma disegni e lettering risultano per me sacrificati, compressi.
L'altro giorno, per caso, ho trovato in biblioteca il primo volume della Nuages e l'ho sfogliato, e la lettura è infinitamente più scorrevole.

Rileggendolo comunque la lettura risulta più fluida, tant'e che ho iniziato sistematicamente a fare così (finita una storia, subito la rileggo).

Bisogna contare anche il grande hype che si era creato attorno alla pubblicazione, e che sicuramente aveva creato in me grandi (forse esagerate) aspettative asd.gif

Il protagonista e i disegni comunque mi piacciono molto 21vs.gif

Inviato da: magoz il Giovedì, 18-Mag-2017, 15:13
forse non l'avevo specificato... lo sto leggendo nell'edizione Milano libri, che ovviamente non ha nulla a che vedere con gli albetti Cosmo, di cui però posseggo gli ultimi 2, quelli contenenti inediti.

Opere così vanno godute appieno nel miglior modo possibile... chi beve uno Sforzato 5 stelle nel tumbler da whisky non può (sa) apprezzarlo per quello che è... rolleyes.gif

Inviato da: bgh il Giovedì, 18-Mag-2017, 15:25
Il formato però è solo uno degli aspetti di cui mi lamento, nel post di cui sopra.

Inviato da: magoz il Giovedì, 18-Mag-2017, 15:45
QUOTE (bgh @ Giovedì, 18-Mag-2017, 14:25)
Il formato però è solo uno degli aspetti di cui mi lamento, nel post di cui sopra.

riformulo il concetto sfruttando la metafora enologica... lo Sforzato di cui sopra bevuto nel bicchierino di plastica della festa o bevuto in un ampio calice di cristallo non ha lo stesso sapore...

Inviato da: magoz il Venerdì, 26-Mag-2017, 14:15
molto belli anche gli spin-off Sophie e Nel bar, il primo con una forte carica "magica" (devo ammettere piuttosto spiazzante per me), il secondo più simile alla serie.
Acquistatene e diffondetene il verbo tutti tongue1.gif

Inviato da: Justapilgrim il Mercoledì, 07-Giu-2017, 19:12
Finito il terzo volumetto Cosmo.
Più lo leggo e più mi piace.

Vorrei continuare la scia noir...Torpedo è molto diverso?

Inviato da: bgh il Mercoledì, 07-Giu-2017, 19:28
QUOTE (Justapilgrim @ Mercoledì, 07-Giu-2017, 18:12)
Finito il terzo volumetto Cosmo.
Più lo leggo e più mi piace.

Vorrei continuare la scia noir...Torpedo è molto diverso?

"Molto" è un eufemismo, sono praticamente agli antipodi laugh2.gif

Le storie di Torpedo, oltre ad essere brevissime (a parte quattro - di lunghezza paragonabile a un album francese -, sono quasi tutte di 10-12 tavole), hanno quasi il sapore di "gag" (nerissime, sia chiaro: di quelle che ti senti una merda per aver riso di certe schifezze), e non hanno (né ambiscono ad avere) la profondità di Alack Sinner.
Il mondo di Abulì è cupissimo e corrottissimo. La critica sociale che ogni tanto affiora nelle storie di Sampayo qui non trova spazio perché, semplicemente, così è: i "migliori" (come Torpedo stesso) sono quelli che riescono a gabbare meglio gli altri. Strozzini, papponi, puttane, perfino pedofili (lo stesso protagonista nell'ultima storia scende a questo livello) sono la varia umanità che anima queste vicende: non proprio "esempi".
Stando così le cose, non resta altro che farsi una grassa risata ai danni di quelli che non ce l'hanno fatta, e che sono stati sconfitti dai "migliori".

Anche il disegno di Bernet è a una distanza abissale da quello di Muñoz, molto più pulito e spigliato. L'impressione (almeno, la mia) che si ha di fronte ai suoi lavori è quella di un Maestro che disegna letteralmente a ruota libera, senza alcuna fatica, e divertendosi pure molto nel farlo (affettazione, la chiamerebbe qualcuno); laddove invece le linee sporche e tremolanti di Muñoz (bellissime anche quelle) tradiscono invece un certo affanno, una certa fatica interiore.
A tratti le tavole di Bernet sono perfino "sensuali": bellissime le sue donne, è uno dei migliori disegnatori del gentil sesso che io conosca, assieme a Magnus, a Gibrat e a pochi altri (no, Manara non trova spazio in questa lista, neanche lontanamente).

Insomma, non potrebbe esistere un fumetto più diverso, sono proprio due modi opposti di concepire il medium laugh2.gif
Fermo restando che anche le storie di Torpedo sono dei capolavori, e che andrebbero comunque recuperate. L'integrale della Panini è un volume di qualità eccellente, e così pure i vecchi tomi delle Edizioni BD.

Non vedo l'ora che esca la nuova storia di Abulì e Risso cry_.gif

Inviato da: Justapilgrim il Mercoledì, 07-Giu-2017, 21:18
Grazie mille, illuminante e prezioso il tuo intervento!
Conosco piuttosto bene lo stile di Bernet (ho adorato Chiara), ma su Torpedo non ne sapevo abbastanza.
Ora invece sono sicuro di volerlo leggere.
E sulla bellezza delle donne di Gibrat sono assolutamente d'accordo con te: sono talmente belle che se ne percepisce quasi il profumo.

Inviato da: nodisco il Venerdì, 09-Giu-2017, 00:37
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 07-Giu-2017, 19:28)
A tratti le tavole di Bernet sono perfino "sensuali": bellissime le sue donne, è uno dei migliori disegnatori del gentil sesso che io conosca, assieme a Magnus, a Gibrat e a pochi altri (no, Manara non trova spazio in questa lista, neanche lontanamente).

Oh, mi fa piacere vedere di non essere l'unico a pensarla così.
Manara sarà bravissimo e tutto quel che si vuole, ma non ho mai trovato le sue donnine eccitanti come quelle di Magnus, Bernet e Giardino, per dirne tre.

Inviato da: bgh il Venerdì, 09-Giu-2017, 06:11
Non iniziamo a parlare di Manara, ché direi cose molto sgradevoli e impopolari laugh2.gif

Inviato da: Angelo1961 il Venerdì, 09-Giu-2017, 09:54
Con me non saresti affatto impopolare... Anzi...
Quanto alle donnine... beh... ma voi non trovate che quelle in carne e ossa siano più eccitanti? smile.gif

Inviato da: new skeletor il Venerdì, 09-Giu-2017, 09:56
QUOTE (Angelo1961 @ Venerdì, 09-Giu-2017, 01:54)
Con me non saresti affatto impopolare... Anzi...
Quanto alle donnine... beh... ma voi non trovate che quelle in carne e ossa siano più eccitanti? smile.gif

esistono?. ohmy1.gif

Inviato da: bgh il Venerdì, 09-Giu-2017, 10:02
QUOTE (Angelo1961 @ Venerdì, 09-Giu-2017, 08:54)
Con me non saresti affatto impopolare... Anzi...
Quanto alle donnine... beh... ma voi non trovate che quelle in carne e ossa siano più eccitanti? smile.gif

Beh, ma tu sei la persona con le posizioni impopolari per eccellenza, in questo forum 21vs.gif laugh2.gif

Comunque le donne di Gibrat anche su carta fanno strage di cuori, con me laugh2.gif

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 09-Giu-2017, 13:51
QUOTE (Angelo1961 @ Venerdì, 09-Giu-2017, 09:54)
Con me non saresti affatto impopolare... Anzi...
Quanto alle donnine... beh... ma voi non trovate che quelle in carne e ossa siano più eccitanti?  smile.gif


che scoperta.

anche andare a cavallo o guidare una macchina sportiva è più eccitante che guardare Tex a spasso per la prateria o leggere Michel Vaillant

cosa centra?

Inviato da: lenuvoleparlanti il Sabato, 10-Giu-2017, 12:33
rolleyes.gif A me le donnine di Manara piacciono un sacco wub.gif

Inviato da: absoluto il Mercoledì, 03-Gen-2018, 12:49
Ho recuperato Billie Holiday nell'edizione BD.

Stupendo cry_.gif notworthy.gif

Meglio che non sia stata inserita nei bonellidi Cosmo nonostante la presenza (e il concepimento ph34r.gif ) di Alack. Il formato non avrebbe giovato.

Inviato da: bgh il Mercoledì, 13-Giu-2018, 18:53
Guardate cosa spunta su Amazon fra le nuove uscite della Oblomov...

https://www.amazon.it/Alack-Sinner-Ediz-integrale-Muñoz/dp/8885621562

Inviato da: Paolo Papa il Mercoledì, 13-Giu-2018, 19:05
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 17:53)
Guardate cosa spunta su Amazon fra le nuove uscite della Oblomov...

https://www.amazon.it/Alack-Sinner-Ediz-integrale-Muñoz/dp/8885621562

Bella storia

Inviato da: bgh il Mercoledì, 13-Giu-2018, 19:12
QUOTE (Paolo Papa @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 19:05)
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 17:53)
Guardate cosa spunta su Amazon fra le nuove uscite della Oblomov...

https://www.amazon.it/Alack-Sinner-Ediz-integrale-Muñoz/dp/8885621562

Bella storia

?

Inviato da: Justapilgrim il Mercoledì, 13-Giu-2018, 21:09
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 18:12)
QUOTE (Paolo Papa @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 19:05)
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 17:53)
Guardate cosa spunta su Amazon fra le nuove uscite della Oblomov...

https://www.amazon.it/Alack-Sinner-Ediz-integrale-Muñoz/dp/8885621562

Bella storia

?

Intercalare da giovani, bgh smile.gif
Considerando la qualità delle pubblicazioni Oblomov è un prezzone!
Lo farò mio di sicuro, se non escono fuori magagne dell'ultimo minuto.

Inviato da: bgh il Mercoledì, 13-Giu-2018, 21:17
Se è un volume unico (verrebbe fuori un tomo da 700 pagine) il prezzo è davvero di favore.
Io tanto per sicurezza l'ho prenotato su Amazon col prezzo minimo garantito non appena l'ho visto, sia mai che aumenti (cosa che temo avverrà, sapendo quanto la Oblomov fa pagare i suoi libri...).

Inviato da: Justapilgrim il Mercoledì, 13-Giu-2018, 21:19
Il timore è che sia il primo volume di altri previsti.
Si passa dall'affare al peso d'oro smile.gif
Che si fa? Si rischia?

Inviato da: bgh il Mercoledì, 13-Giu-2018, 21:22
Tanto i soldi li scalano al momento della spedizione, al massimo ho il tempo di disdire.

Inviato da: Justapilgrim il Mercoledì, 13-Giu-2018, 21:26
Ti seguo, ma c'è qualcosa che non mi torna.
Sarebbe un volumozzo davvero bestiale, non è nello stile Oblomov.
Ma mi elettrizza l'idea di un volume à la Commissario Spada, anche con la copertina flessibile specificata (che poi vuol dire tutto e niente, perchè con copertina flessibile sono catalogati anche i brossurati coi controcazzi).

Inviato da: bgh il Mercoledì, 13-Giu-2018, 22:17
Gli spagnoli hanno un volume unico integrale della serie
https://www.tebeosfera.com/publicaciones/alack_sinner_2017_salamandra.html

In alternativa si potrebbe prendere esempio dalla IDW americana e dividere il materiale in due album.

Inviato da: Starshadow il Giovedì, 14-Giu-2018, 04:10
QUOTE (Justapilgrim @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 20:26)
Ti seguo, ma c'è qualcosa che non mi torna.
Sarebbe un volumozzo davvero bestiale, non è nello stile Oblomov.
Ma mi elettrizza l'idea di un volume à la Commissario Spada, anche con la copertina flessibile specificata (che poi vuol dire tutto e niente, perchè con copertina flessibile sono catalogati anche i brossurati coi controcazzi).

Pensato la stessa cosa. Il rapporto foliazione-prezzo è più da Oscar ink...
Mi sa che ci sta la fregatura... mmmwa.gif

Certo che ho appena recuperato i cosmo... cry_.gif Non ci si può più fidare... dry.gif

Inviato da: lenuvoleparlanti il Giovedì, 14-Giu-2018, 11:20
QUOTE (Starshadow @ Giovedì, 14-Giu-2018, 03:10)
QUOTE (Justapilgrim @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 20:26)
Ti seguo, ma c'è qualcosa che non mi torna.
Sarebbe un volumozzo davvero bestiale, non è nello stile Oblomov.
Ma mi elettrizza l'idea di un volume à la Commissario Spada, anche con la copertina flessibile specificata (che poi vuol dire tutto e niente, perchè con copertina flessibile sono catalogati anche i brossurati coi controcazzi).

Pensato la stessa cosa. Il rapporto foliazione-prezzo è più da Oscar ink...
Mi sa che ci sta la fregatura... mmmwa.gif

Certo che ho appena recuperato i cosmo... cry_.gif Non ci si può più fidare... dry.gif

21vs.gif Anche secondo me saranno più volumi, io della Cosmo ho preso solo l'ultimo con le storie inedite, gli altri li ho in diversi formati ed edizioni... la solita macedonia di edizioni che a Zeno non piace tongue1.gif

Inviato da: Justapilgrim il Giovedì, 14-Giu-2018, 13:22
Zeno chi?

Inviato da: Angelo1961 il Giovedì, 14-Giu-2018, 14:24
Non piace a lui o alla sua coscienza?

Inviato da: bgh il Giovedì, 14-Giu-2018, 14:31
Penso che Zeno sia il vero nome di Starshadow cool1.gif

Inviato da: Justapilgrim il Giovedì, 14-Giu-2018, 14:44
Allora ho sbagliato domanda, riformulo.
Zeno perché?

Inviato da: Starshadow il Venerdì, 15-Giu-2018, 01:15
QUOTE (Justapilgrim @ Giovedì, 14-Giu-2018, 13:44)
Allora ho sbagliato domanda, riformulo.
Zeno perché?

Bgh ci ha preso! wink_old.gif
La macedonia mi fa acidità! 21vs.gif

Inviato da: dream-picker il Venerdì, 15-Giu-2018, 10:16
QUOTE (Justapilgrim @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 21:19)
Il timore è che sia il primo volume di altri previsti.

21vs.gif

è la prima cosa che ho pensato

Inviato da: magoz il Venerdì, 15-Giu-2018, 10:30
QUOTE (dream-picker @ Venerdì, 15-Giu-2018, 09:16)
QUOTE (Justapilgrim @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 21:19)
Il timore è che sia il primo volume di altri previsti.

21vs.gif

è la prima cosa che ho pensato

fosse così ci si concentra solo sulle storie pubblicate in versioni peggiori, che dovrebbero essere:
Storie private: pubblicato ne I Classici del Fumetto di Repubblica n.56: Alack Sinner
Norteamericano(s) (in b/n, originale a colori), Per dei disegni..., Ostaggi e Fine del Viaggio: terzo albo Alack Sinner, nono della collana I grandi maestri ed. Cosmo 2017
Il caso U.S.A.: quarto albo Alack Sinner, decimo della collana I grandi maestri ed. Cosmo 2017

Sperando che siano raccolte tutte nel medesimo vol. Oblomov rolleyes.gif

Inviato da: bgh il Domenica, 01-Lug-2018, 19:40
Sul sito di Alessandro Distribuzioni qualche informazione in più

https://librerie.fumetto-online.it/oblomov-edizioni-alack-sinner-integrale-m2-1-eta-dell-innocenza-c82721000010.php

Cartonato 21,5x30 cm, 400 pagine.
Dovrebbe quindi essere la versione italiana dell'integrale in due volumi della Casterman (il titolo è lo stesso, L'età dell'innocenza), in formato però molto più grande - i due tomi franzosi sono 19x26 cm ca, e così pure quelli americani della IDW.

Anche così mi sembra molto allettante, conoscendo tra l'altro la cura cartotecnica che la Oblomov infonde nei propri lavori.

Spero che recuperino, se non il lettering originale di Munoz (che ha una bellissima calligrafia, mannaggia), quantomeno i testi "veri", senza traduzioni o censure posticce. Cazzarola, hanno stipulato questa sorta di partnership con linus: avranno a disposizione i vecchi archivi di alter, no?

Inviato da: Starshadow il Lunedì, 02-Lug-2018, 01:29
QUOTE (bgh @ Domenica, 01-Lug-2018, 18:40)
Sul sito di Alessandro Distribuzioni qualche informazione in più

https://librerie.fumetto-online.it/oblomov-edizioni-alack-sinner-integrale-m2-1-eta-dell-innocenza-c82721000010.php

Cartonato 21,5x30 cm, 400 pagine.
Dovrebbe quindi essere la versione italiana dell'integrale in due volumi della Casterman (il titolo è lo stesso, L'età dell'innocenza), in formato però molto più grande - i due tomi franzosi sono 19x26 cm ca, e così pure quelli americani della IDW.

Anche così mi sembra molto allettante, conoscendo tra l'altro la cura cartotecnica che la Oblomov infonde nei propri lavori.

Spero che recuperino, se non il lettering originale di Munoz (che ha una bellissima calligrafia, mannaggia), quantomeno i testi "veri", senza traduzioni o censure posticce. Cazzarola, hanno stipulato questa sorta di partnership con linus: avranno a disposizione i vecchi archivi di alter, no?

Non vedo l'ora... Comunque hai disdetto la prenotazione su amazon? Il prezzo pare lo stesso ahimè...

Inviato da: Capitan Golia il Lunedì, 02-Lug-2018, 18:47
Io sono "felice" perchè non avrei speso tutti questi soldi per una nuova edizione... e invece sono abbonato Oblomov. E quindi LO AVRO'

Inviato da: Fedemone il Martedì, 03-Lug-2018, 09:04
Io pensavo di abbonarmi a fine anno, anche se devo primo disfarmi di molto preso prima...

Cmq uscita molto interessante!! Peccato anche aver preso tutti i volumetti Cosmo, a questo punto.

Inviato da: magoz il Mercoledì, 04-Lug-2018, 12:04
io sti 2 volumozzi me li sparerò di sicuro, andranno di filata a chiudere lo spezzatino che già posseggo (tra Milano libri, Hazard, cosmo ecc.), ma avercela in questo formato e in modo uniforme mi sembra un lusso di cui non si possa fare a meno rolleyes.gif

... gli spin-off immagino che rimarranno fuori...

Inviato da: bgh il Mercoledì, 04-Lug-2018, 12:19
Beh, sono opere diverse, certo che rimarranno fuori.
Al massimo poi potrebbero raccoglierli in volumi separati.

Inviato da: Steve Rizzo il Mercoledì, 04-Lug-2018, 17:13
QUOTE (bgh @ July 04, 2018 04:19 am)
Beh, sono opere diverse, certo che rimarranno fuori.
Al massimo poi potrebbero raccoglierli in volumi separati.

Gli spin off quali sono? Nel Bar per esempio?

Inviato da: bgh il Mercoledì, 04-Lug-2018, 17:17
Sono due: Nel bar, pubblicato in due volumi dalla Coconino (tutt'ora acquistabili come nuovi in librerie varie o eBay, quindi non necessitano di ristampe) e Sophie, che venne pubblicato in volume dall'Isola Trovata ormai molti anni fa, e che quindi non sarebbe male se venisse riproposto (ma anche questo si trova, nell'usato).

Alack compare anche in altre opere degli autori (in Billie Holiday, per esempio), ma sono fugaci camei e non li definirei spin-off, visto che con l'atmosfera della serie principale non c'entrano una mazza.

Inviato da: f-yes93 il Giovedì, 05-Lug-2018, 00:46
Conoscendo i prodotti oblomov forse ci sarà qualche sorpresa per gli appassionati.

Inviato da: magoz il Giovedì, 05-Lug-2018, 11:05
QUOTE (f-yes93 @ Mercoledì, 04-Lug-2018, 23:46)
Conoscendo i prodotti oblomov forse ci sarà qualche sorpresa per gli appassionati.

dicci dicci, magari hai pure idea di quando possa uscire? rolleyes.gif

Inviato da: bgh il Giovedì, 05-Lug-2018, 12:17
QUOTE (f-yes93 @ Giovedì, 05-Lug-2018, 00:46)
Conoscendo i prodotti oblomov forse ci sarà qualche sorpresa per gli appassionati.

? huh1.gif

Inviato da: magoz il Giovedì, 05-Lug-2018, 13:29
QUOTE (bgh @ Giovedì, 05-Lug-2018, 11:17)
QUOTE (f-yes93 @ Giovedì, 05-Lug-2018, 00:46)
Conoscendo i prodotti oblomov forse ci sarà qualche sorpresa per gli appassionati.

? huh1.gif

lascia fare, l'amico è cagliaritano... capisc' a me wink_old.gif

Inviato da: lenuvoleparlanti il Giovedì, 05-Lug-2018, 18:21
QUOTE (magoz @ Giovedì, 05-Lug-2018, 12:29)
QUOTE (bgh @ Giovedì, 05-Lug-2018, 11:17)
QUOTE (f-yes93 @ Giovedì, 05-Lug-2018, 00:46)
Conoscendo i prodotti oblomov forse ci sarà qualche sorpresa per gli appassionati.

? huh1.gif

lascia fare, l'amico è cagliaritano... capisc' a me wink_old.gif

Capito mi hai
non.... capisci à me wink_old.gif

Inviato da: pippone il Giovedì, 05-Lug-2018, 20:19
Forse magoz stava citando Allen Ginsberg... mmmwa.gif
Capish? laugh2.gif

(click to show/hide)

Inviato da: Paolo Papa il Giovedì, 05-Lug-2018, 20:54
Capisc' a me, effettivamente, è napoletano.

Cmq, io pur essendo napoletano, non ho capito

Inviato da: Starshadow il Venerdì, 06-Lug-2018, 00:52
La oblomov sarda è. rolleyes.gif

Inviato da: magoz il Venerdì, 06-Lug-2018, 10:08
come l'avete fatta lunga per un "capisc'" buttato là a caso... tongue1.gif
Sì comunque La Oblomov è cagliaritana, come la residenza dichiarata dal nostro amico f-yes93 rolleyes.gif

Inviato da: Paolo Papa il Venerdì, 06-Lug-2018, 10:20
QUOTE (magoz @ Venerdì, 06-Lug-2018, 09:08)
come l'avete fatta lunga per un "capisc'" buttato là a caso... tongue1.gif
Sì comunque La Oblomov è cagliaritana, come la residenza dichiarata dal nostro amico f-yes93 rolleyes.gif

Ah ecco , mi sfuggiva il collegamento

Inviato da: Justapilgrim il Venerdì, 06-Lug-2018, 10:41
facciamo un po' tenerezza, diciamocelo smile.gif

Inviato da: Genocide il Venerdì, 06-Lug-2018, 15:25
Ma tanto per curiosità, in originale che formato aveva Alack Sinner? Esiste un formato "standard" argentino? Negli albi bonelliani pubblicati dalla Cosmo i disegni mi sembravano un po' castigati...

Inviato da: bgh il Venerdì, 06-Lug-2018, 15:34
Alack Sinner non è un fumetto argentino. Gli autori lo sono, ma all'epoca in cui lo iniziarono a pubblicare erano in esilio in Europa (c'era la dittatura, in madrepatria), e lavoravano in Italia direttamente per la Milano Libri. Editore che lo proponeva sulla rivista alter linus (poi alter alter), in un formato di circa 20x27 cm.

Inviato da: Genocide il Venerdì, 06-Lug-2018, 16:29
Grazie!

Inviato da: Starshadow il Mercoledì, 18-Lug-2018, 03:17
Allora, alla fine abbiamo un prezzo e una data di uscita ufficiali?

Inviato da: Detari70 il Mercoledì, 18-Lug-2018, 21:33
Io ancora piango per la mancata realizzazione degli ultimi volumi Nuages, ormai mancava poco.
Sto alla finestra per vedere questi volumi Oblomov.

Inviato da: Steve Rizzo il Giovedì, 09-Ago-2018, 18:51
QUOTE (bgh @ July 04, 2018 09:17 am)
Sono due: Nel bar, pubblicato in due volumi dalla Coconino (tutt'ora acquistabili come nuovi in librerie varie o eBay, quindi non necessitano di ristampe) e Sophie, che venne pubblicato in volume dall'Isola Trovata ormai molti anni fa, e che quindi non sarebbe male se venisse riproposto (ma anche questo si trova, nell'usato).

Alack compare anche in altre opere degli autori (in Billie Holiday, per esempio), ma sono fugaci camei e non li definirei spin-off, visto che con l'atmosfera della serie principale non c'entrano una mazza.

Nel Bar ce l'ho, Sophie me lo ricordo ma credo di non averlo mai recuperato...

Inviato da: Starshadow il Venerdì, 30-Nov-2018, 01:32
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 17:53)
Guardate cosa spunta su Amazon fra le nuove uscite della Oblomov...

https://www.amazon.it/Alack-Sinner-Ediz-integrale-Muñoz/dp/8885621562

Falso allarme? mmmwa.gif

Inviato da: bruce banner il Venerdì, 30-Nov-2018, 07:43
Bisognerà aspettare il 2019. Per quest’anno non uscirà altro della Oblomov.

Inviato da: Starshadow il Sabato, 01-Dic-2018, 03:30
grazie.gif

mmmwa.gif

sad1.gif

Inviato da: bgh il Martedì, 06-Ago-2019, 15:49
QUOTE (bgh @ Mercoledì, 13-Giu-2018, 18:53)
Guardate cosa spunta su Amazon fra le nuove uscite della Oblomov...

https://www.amazon.it/Alack-Sinner-Ediz-integrale-Muñoz/dp/8885621562

https://www.fumettologica.it/2019/07/oblomov-alack-sinner/

Inviato da: magoz il Mercoledì, 07-Ago-2019, 13:35
prenotato da illo tempore via amazzon... ma quando esce? sleep.gif

Inviato da: bgh il Mercoledì, 07-Ago-2019, 13:37
C'è scritto nell'articolo... pallafieno.gif

Inviato da: magoz il Mercoledì, 07-Ago-2019, 13:56
ah già, settembre rolleyes.gif

Inviato da: bgh il Giovedì, 05-Set-2019, 17:09
Oblomov ha confermato che il volume esce questo mese. In compenso, sono andato a controllare il mio ordine, e il prezzo è passato a 45 euro aboccaperta.gif
Fortuna che lo prenotai a 21 euro rolleyes.gif

Inviato da: Paolo Papa il Giovedì, 05-Set-2019, 19:14
QUOTE (bgh @ Giovedì, 05-Set-2019, 16:09)
Oblomov ha confermato che il volume esce questo mese. In compenso, sono andato a controllare il mio ordine, e il prezzo è passato a 45 euro aboccaperta.gif
Fortuna che lo prenotai a 21 euro rolleyes.gif

quindi chi prenota ad un prezzo paga sempre quel prezzo?

peccato io non pensavo sarebbe raddoppiato e preferivo dare i soldi alla fumetteria dove vado.

vabbè, pazienza, si vede che con quei soldi mi mangio una pizza (tanto ho un'altra edizione di alack)

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)