Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Non stancarti di andare
 
spettro
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 11:29
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1625
Utente Nr.: 229
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Nessuno ha letto il volume Bao?

Bellissimo!!!


--------------------
Quando l'amore mi ha scacciato è stata la crudeltà ad avere compassione di me... (Il dardo e la rosa)

PM
Top
 
jelem
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 13:00
Quote Post


Divoratore di Mondi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 27341
Utente Nr.: 1516
Iscritto il: 22-Ott-2005
Città:



Non avrai dato troppe info sul volume, tipo autori e genere come minimo?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PM
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
bruce banner
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 22:05
Quote Post


Indagatore dell'Incubo
**

Gruppo: Members
Messaggi: 3833
Utente Nr.: 14
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Roma



Ennesima perla della coppia Turconi/Radice. Se con il porto proibito avevano sperimentato il disegno a matita in b/n, qui usano i colori utilizzando uno stile diverso per ogni ambientazione. È una storia d’amore con svariati rimandi all’attualità. Una delle migliori letture del 2017, se non la migliore.


--------------------

PMMSN
Top
 
grifter
Inviato il: Martedì, 09-Gen-2018, 12:33
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 74
Utente Nr.: 280
Iscritto il: 03-Lug-2004
Città:



Anche per me è un capolavoro assoluto, meriterebbe il Gran Guinigi, il Micheluzzi, la fauve di Angouleme e tutti i premi in circolazione.
E' stato il mio regalo di Natale per tutte le persone a cui volevo più bene, non ce n'è uno che non si sia entusiasmato e commosso.
Davvero eccezionale.
PM
Top
 
rimatt
Inviato il: Domenica, 04-Feb-2018, 19:16
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2687
Utente Nr.: 5271
Iscritto il: 23-Mar-2010
Città: Verona



Finito oggi. Pregevole fumetto, in complesso, ma non mi allineo con i vostri entusiasmi. Si capisce che gli autori, in particolar modo la sceneggiatrice, "sentivano" molto la storia (il perché si capisce leggendo la postfazione), ma hanno peccato per troppo amore, perdendo il senso della misura. Alla fine ne è venuto fuori un libro che, per quanto disegnato splendidamente, poggia troppo sulla sua componente letteraria, ed è strabordante fino all'eccesso di parole, citazioni, didascalie. Per me ce ne sono troppe. Il risultato è che le emozioni, invece di essere suggerite, vengono spiattellate nero su bianco, dimenticandosi che le parole dovrebbero essere integrate con il – e completate dal – disegno. Invece va a finire che in molte, troppe sequenze i disegni sono solo accompagnamento e supporto, non parte integrante della narrazione. Non a caso, in tutte le sequenze che mi hanno emozionato (e ce ne sono state) si parla poco e ci si appoggia sulle immagini e sulla suggestione che sanno creare, nonché sulla capacità del lettore di colmare i vuoti emotivi lasciati dalla narrazione.

Questo difetto c'era già nel Porto proibito, ma in quel caso non si eccedeva e la situazione era in complesso più equilibrata. Con questo Non stancarti di andare ci sarebbe secondo me stato bisogno di un grosso lavoro di editing volto a sfoltire citazioni e didascalie. In certe sequenze c'è una tale ridondanza di parole che, per riuscire a proseguire, mi sono visto costretto a saltare interi blocchi di testo. Questo nonostante a me non diano affatto fastidio i fumetti con tante didascalie: adoro Charlier, per esempio.

Non se la prendano coloro che hanno amato questo libro, ma per me si tratta di un capolavoro mancato. Per quanto mi riguarda, purtroppo. più che apprezzare quel che Non stancarti di andare è, ho rimpianto quel che avrebbe potuto essere.
PMEmail Poster
Top
 
fuzzu1982
Inviato il: Mercoledì, 14-Feb-2018, 09:38
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 504
Utente Nr.: 2377
Iscritto il: 04-Ott-2006
Città:



QUOTE (rimatt @ Domenica, 04-Feb-2018, 18:16)
Finito oggi. Pregevole fumetto, in complesso, ma non mi allineo con i vostri entusiasmi. Si capisce che gli autori, in particolar modo la sceneggiatrice, "sentivano" molto la storia (il perché si capisce leggendo la postfazione), ma hanno peccato per troppo amore, perdendo il senso della misura. Alla fine ne è venuto fuori un libro che, per quanto disegnato splendidamente, poggia troppo sulla sua componente letteraria, ed è strabordante fino all'eccesso di parole, citazioni, didascalie. Per me ce ne sono troppe. Il risultato è che le emozioni, invece di essere suggerite, vengono spiattellate nero su bianco, dimenticandosi che le parole dovrebbero essere integrate con il – e completate dal – disegno. Invece va a finire che in molte, troppe sequenze i disegni sono solo accompagnamento e supporto, non parte integrante della narrazione. Non a caso, in tutte le sequenze che mi hanno emozionato (e ce ne sono state) si parla poco e ci si appoggia sulle immagini e sulla suggestione che sanno creare, nonché sulla capacità del lettore di colmare i vuoti emotivi lasciati dalla narrazione.

Questo difetto c'era già nel Porto proibito, ma in quel caso non si eccedeva e la situazione era in complesso più equilibrata. Con questo Non stancarti di andare ci sarebbe secondo me stato bisogno di un grosso lavoro di editing volto a sfoltire citazioni e didascalie. In certe sequenze c'è una tale ridondanza di parole che, per riuscire a proseguire, mi sono visto costretto a saltare interi blocchi di testo. Questo nonostante a me non diano affatto fastidio i fumetti con tante didascalie: adoro Charlier, per esempio.

Non se la prendano coloro che hanno amato questo libro, ma per me si tratta di un capolavoro mancato. Per quanto mi riguarda, purtroppo. più che apprezzare quel che Non stancarti di andare è, ho rimpianto quel che avrebbe potuto essere.

Volevo scrivere anch'io le mie 4 parole su questo fumetto, ma mi trovo totalemnte allineato con te!

Finito ieri sera, parte grafica meravigliosa, ma troppo verboso e didascalico. Peccato, perchè come giustamente fai notare si vede che gli autori ci tenvano molto, ma io in più punti mi son ritrovato in difficoltà ad andare avanti...
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0230 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]