Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (50) « Prima ... 48 49 [50]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Spiderman: Far From Home
 
Fumettomane
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 00:51
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 497
Utente Nr.: 11126
Iscritto il: 24-Giu-2015
Città:



QUOTE (Spider_sp @ Giovedì, 22-Ago-2019, 23:30)
QUOTE (Fumettomane @ Giovedì, 22-Ago-2019, 19:31)
Holland sa benissimo che fuori dal MCU e senza la protezione degli Studios la critica aprirerebbe gli occhi e descriverebbe il suo personaggio per quello che realmente è

O forse, semplicemente, Holland ragiona da ragazzino di vent'anni che sta vivendo il sogno nerd di impersonare il suo personaggio preferito e ci tiene che la saga a cui sta partecipando mantenga la sua coerenza narrativa.

Non fate di Holland un ingenuo e ne tantomeno uno stupido .
Le dichiarazioni fatte su Spider Man sono puro marketing , fatto bene ma sempre marketing . Lui sa che fuori dagli Studios le cose per lui cambierebbero e non avrebbe la garanzia di successo che ha ora .
PMEmail Poster
Top
 
Fumettomane
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 00:54
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 497
Utente Nr.: 11126
Iscritto il: 24-Giu-2015
Città:



QUOTE (Janos Hunyadi @ Giovedì, 22-Ago-2019, 23:24)
QUOTE (Fumettomane @ August 22, 2019 08:31 pm)
Holland sa benissimo che fuori dal MCU e senza la protezione degli Studios la critica aprirerebbe gli occhi e descriverebbe il suo personaggio per quello che realmente è
Chi lo ha coccolato fino a ora arriverebbe a scrivere che sarebbe peggiore pure di Maguire e Garfield , con tanti saluti ai tre anni di leccate su un nulla cosmico reso in CGI
Idem Watts , uno che manco può portare la borsa a Gunn e cui al confronto Tahiti è veramente un genio

pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif
pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif pallafieno.gif

Grazie per le solide argomentazioni .
Come sempre .
Purtroppo non vedremo mai quel film e ne le recensioni della critica.
Holland il fesso lo fa su schermo , in realtà ha la testa ben collegata al cervello e non è un pazzo a rischiare di bruciarsi fuori dal comodo MCU .
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 01:11
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 44178
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Edit:

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
Spider_sp
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 01:32
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1268
Utente Nr.: 7596
Iscritto il: 24-Mar-2012
Città: La Spezia



QUOTE (ocramiggop @ Giovedì, 22-Ago-2019, 23:38)
La coerenza narrativa di diventare il nuovo Iron man cinematografico, dopo esser stato praticamente un Robin per Tony Stark?

Così è iniziato e così è sempre stato per questa incarnazione di Spider-Man.
Che piaccia o meno, sono elementi chiave di questo personaggio, che non è lo Spider-Man dei comics, come non lo era quello di Raimi, né quel pastrocchio diretto da Webb.

Questo Spider-Man ha iniziato la sua vera carriera di supereroe in un film di Capitan America, ha vissuto la sua avventura più drammatica in due pellicole degli Avengers e i suoi due film in solitaria erano strettamente connessi a vicende accadute nell'MCU.
Sono elementi cardine del personaggio, che rimuovendoli o, semplicemente smettendo di farne menzione, lo snaturano completamente.

È come se nei fumetti da un momento all'altro non si facesse più menzione alla morte di Zio Ben, non fossero mai esistite Gwen o Mary Jane. Come se Peter all'improvviso non conoscesse più Norman Osborn o se venisse rimosso dalla continuity il Daily Bugle con tutto il suo cast, a partire da Jameson.

Spider-Holland, senza i pesanti legami che ha con l'MCU, perde un 50% della sua identità e si compie una retcon di praticamente tutto il suo passato.

Qui si va ben oltre il desiderio prettamente nerd di vederlo interagire con altri personaggi Marvel, è proprio che a questo punto ne risulterebbe un obbrobrio a livello narrativo.
Tanto varrebbe fare un ennesimo reboot.
PM
Top
 
Jenny
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 01:53
Quote Post


Surfista d'Argento
********

Gruppo: Members
Messaggi: 23913
Utente Nr.: 51
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città:



Ma veramente non si sta parlando di nessuna ret-con...
Ho letto dozzine di storie di Spidey nelle quali il Bugle non veniva nemmeno menzionato e ciò non significava affatto cancellarlo dalla continuity.
Ed è talmente vero che pure in questo filone il Bugle "esisteva", ma sta venendo citato solo dopo diverse ore di pellicola.
Semplicemente (se veramente si proseguirà su questa strada senza accordo commerciale) si parlerà d'altro differente da quello visto sin qui e con Spidey ciò tradizionalmente riesce assai bene.


--------------------
(click to show/hide)
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 02:05
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 44178
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Edit.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
Spider_sp
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 02:09
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1268
Utente Nr.: 7596
Iscritto il: 24-Mar-2012
Città: La Spezia



QUOTE (Jenny)
Ma veramente non si sta parlando di nessuna ret-con...
Ho letto dozzine di storie di Spidey nelle quali il Bugle non veniva nemmeno menzionato e ciò non significava affatto cancellarlo dalla continuity.
Ed è talmente vero che pure in questo filone il Bugle "esisteva", ma sta venendo citato solo dopo diverse ore di pellicola.
Semplicemente (se veramente si proseguirà su questa strada senza accordo commerciale) si parlerà d'altro differente da quello visto sin qui e con Spidey ciò tradizionalmente riesce assai bene.

Non hai proprio capito il paragone che ho fatto.

Te lo metto in un altro modo.
Facciamo che nei comics il matrimonio tra Peter e MJ è stato eliminato da un momento all'altro senza il pretesto narrativo (peraltro orrendo) di OMD e OMIT.
Nel numero precedente Peter è ancora sposato con MJ, la sua identità è ormai pubblica, Zia May è in fin di vita all'ospedale. In quello successivo non è mai stato sposato, nessuno conosce la sua identità e Zia May è bella arzilla.
Nessun patto con Mefisto, nessun rituale tecno-mistico operato da Stark e Strange.
Ora è tutto così e lo devi accettare.
Questa si chiama totale assenza di continuità narrativa.

Nei film abbiamo un Peter che è diventato un vero supereroe grazie al supporto di Tony Stark, il quale gli ha fornito tecnologia e costumi. La morte di quest'ultimo l'ha fortemente motivato come per la controparte fumettistica è stata la dipartita di Zio Ben. Ha vissuto un'avventura nello spazio insieme ad altri eroi, dopodiché il mondo è drasticamente cambiato, con metà della popolazione che è rimasta indietro di 5 anni, lui compreso.
Puoi sì smettere di fare menzione a tutte queste cose, ma l'effetto è straniante e antiestetico.
Anche il pubblico che non è al corrente della vicenda Sony-Disney a un certo punto si renderà conto che c'è qualcosa che non torna nella storia.
Soprattutto perché si tratta di elementi che hanno definito in modo fortemente imprescindibile questa versione del personaggio.
PM
Top
 
Jenny
Inviato il: Venerdì, 23-Ago-2019, 07:03
Quote Post


Surfista d'Argento
********

Gruppo: Members
Messaggi: 23913
Utente Nr.: 51
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città:



Guarda, io ho già capito bene che tu stai facendo un gran mischione tra elementi narrativi superati o trascurati ed altri negati o modificati.
Solo nel secondo caso si tratta di ret-con, mentre invece nel primo no.
L'effetto "straniante" o "antiestetico" di cui parli è robetta trascurabile, che oltretutto al cinema (come nei fumetti) si verifica di continuo (pure nei film dell'MCU), visto che da una pellicola all'altra di una medesima "serie" avvengono normalmente sparizioni non narrate di personaggi di contorno o di avversari ancora vivi e vegeti, cambi di scenari, cambi di situazioni... persino cambi di interpreti o di personaggi protagonisti...
Il tutto senza alcun salto o negazione di continuity, ma in conseguenza di normalissime scelte narrative ovviamente anche condizionate da vincoli di produzione.

Il paragone, poi, con il matrimonio, fa alquanto pena.
Tony Stark non è una moglie...
E' un insegnante, "di Liceo", in questo caso.
E quanto a lungo un "professore" avuto prima dei diciotto anni può necessariamente e continuativamente condizionare la vita di un ragazzo che va a diventare un uomo?
Smettere di pensare costantemente a quella figura non è certo pari a cancellare di avere una moglie...

Non c'è più nulla di imprescindibile in merito a Stark (è morto ed il lutto è stato elaborato), al viaggio spaziale (nel secondo film ad esso non si dedica neanche una manciata di secondi), o al salto di cinque anni (tutti i comprimari della vita di Peter sono rimasti sincronizzati con lui)...
Di imprescindibili ci sono solo Peter, May, Mj, Ned, i poteri ragneschi, un doppia identità, un costume ormai acquisito, cioé tutta roba che resta e che è l'unica continuity che conta veramente.


--------------------
(click to show/hide)
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 3 (2 Visitatori e 1 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (50) « Prima ... 48 49 [50]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0603 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]