Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Le Storie #55 Fort Ticonderoga, (Puskin) - Paolo Morales/Fabio Ramacci
 
Blizzard
Inviato il: Venerdì, 14-Apr-2017, 13:32
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 199
Utente Nr.: 10775
Iscritto il: 10-Feb-2015
Città:



Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Un’avventura senza tempo, ispirata a un grande classico letterario…

LE STORIEN° 55

FORT TICONDEROGA
uscita 12/04/2017
Soggetto: Puskin
Sceneggiatura: Paolo Morales
Disegni: Fabio Ramacci
Copertina: Aldo Di Gennaro

Le colonie inglesi d’oltreatlantico reclamano l’indipendenza e il conflitto muove i primi passi… Per Peter, giovane suddito della corona britannica, sono anni crudeli ed esaltanti, nei quali dovrà affrontare i rigori della vita militare e imparare a conoscere sé stesso nel fuoco della guerra, fra grandi amicizie, tradimenti e fatali colpi di scena, fino a incontrare, per la prima volta, il vero amore.


Uscito.
PM
Top
 
Zagrosky
Inviato il: Venerdì, 14-Apr-2017, 14:09
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2396
Utente Nr.: 8495
Iscritto il: 09-Feb-2013
Città: AVEZZANO



Preso!
Disegni che non mi prendono molto, ma confido nella sceneggiatura!!!
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
cuervojones
Inviato il: Venerdì, 14-Apr-2017, 17:02
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 804
Utente Nr.: 8468
Iscritto il: 01-Feb-2013
Città: Jesi



QUOTE (Zagrosky @ Venerdì, 14-Apr-2017, 13:09)
Preso!
Disegni che non mi prendono molto, ma confido nella sceneggiatura!!!

Fiacca anch'essa... a mio avviso! Numero da 6- - -
PMEmail Poster
Top
 
rimatt
Inviato il: Venerdì, 14-Apr-2017, 17:38
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2584
Utente Nr.: 5271
Iscritto il: 23-Mar-2010
Città: Verona



Per me un numero molto molto bello, invece, di certo una delle migliori storie avventurose pubblicate nella collana. Peccato per dei disegni non malvagi ma non sempre all'altezza, che non toglono nulla al lavoro di Morales ma nemmeno aggiungono.
PMEmail Poster
Top
 
marco_sanfy00
Inviato il: Venerdì, 14-Apr-2017, 18:18
Quote Post


Gemma dell'Infinito
********

Gruppo: Members
Messaggi: 39849
Utente Nr.: 816
Iscritto il: 19-Ott-2004
Città: Cecily - Alaska



direi che vedendo gli ultimi numeri pure le storie torna alle classiche avventure bonelli, ormai i numeri di sci-fi, o fantasy, o di qualsiasi altro genere si contano sulle dita di una mano...

peccato, ma questo gener di avventure mi ha stufato, altrimenti mi comprerei i classici...
PM
Top
 
henry angel
Inviato il: Sabato, 15-Apr-2017, 06:32
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 706
Utente Nr.: 8833
Iscritto il: 10-Giu-2013
Città: Cremona



Mia rece. amatoriale :

55. Fort Ticonderoga
Al battesimo dell’edicola ancora una sceneggiatura di Paolo Morales, immaturamente scomparso nel 2013, che concerne _ distribuendosi temporalmente in oltre due decenni_ alle vicissitudini delle guerre nel Nuovo Mondo tra francesi ed inglesi e quelle per l’indipendenza delle colonie con l’autodeterminazione statunitense del nord est America. Tradizionali gli elementi che soccorrono una vicenda narrata con una certa vivacità lessicale e briosità negli incalzanti avvenimenti. Nativi, francesi, inglesi e successivamente statunitensi si incrociano calcando negli anni i medesimi territori, da nemici, indifferenti od addirittura alleati sul piano umano e personale , senza abdicare alle rispettive bandiere, e portando i lutti di molte battaglie.

Strigliato dal padre: Duca inglese che lo considera un bamboccio immaturo, un giovanotto viene mandato a farsi le ossa militarmente dal genitore in uno sperduto avamposto, Fort Ticonderoga, periferico quanto , per motivi più o meno dicibili, ambito strategicamente. Una “Fortezza Bastiani” assai movimentata , che il ragazzo dovrà difendere od alternativamente espugnare, in rovesci che gli faranno perdere di vista i migliori incontri della sua giovane ma ormai non più ingenua vita. Si tifa per il lieto fine e per la premiante irruenza di buon cuore del protagonista; mentre i comprimari esercitano la memoria vendicativa od il beau geste cavalleresco del mestiere delle armi.

Buona la definizione grafica dei paesaggi , compresi gli interni , del disegnatore Fabio Ramacci , fine e rifinito al tratto, con qualche cedimento nella precisione anatomica facciale, ed esagerazioni di chiome femminili e grezzosità soldatesche.
PMEmail Poster
Top
 
OLIMPIA
Inviato il: Sabato, 15-Apr-2017, 07:27
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 102
Utente Nr.: 11473
Iscritto il: 16-Nov-2015
Città: Lombardia



QUOTE (rimatt @ Venerdì, 14-Apr-2017, 16:38)
Per me un numero molto molto bello, invece, di certo una delle migliori storie avventurose pubblicate nella collana.

Quoto, gran bel numero, letto d'un fiato, per me Morales era veramente uno dei migliori sceneggiatori sulla piazza. Per fortuna nel redazionale si preannuncia qualche altra sua prossima storia.
PMEmail Poster
Top
 
absoluto
Inviato il: Sabato, 15-Apr-2017, 11:34
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4078
Utente Nr.: 89
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città: München



Mi aggiungo al coro dei soddisfatti. Mi sono piaciute anche le tavole di Ramacci, è un giovane promettente anche se deve affinare un po' il tratto.

PM
Top
 
Blizzard
Inviato il: Sabato, 15-Apr-2017, 20:08
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 199
Utente Nr.: 10775
Iscritto il: 10-Feb-2015
Città:



Letto anche io e mi associo al coro dei soddisfatti.

Storia godibilissima.

Per una volta lo sfondo storico non è solo una cornice, e pur non essendo troppo invadente (perchè di altri balaklava non credo ne senta nessuno la mancanza) possiamo dire che sia utile per giustificare situazioni ed eventi, al contrario di altri casi precedenti in cui ambientarle in un posto piuttosto che un altro era solo una scusa.
Disegni di un esordiente in Bonelli che non mi sono dispiaciuti. Sicuramente ha margine di crescita ma mille volte meglio queste tavole che alcuni altri disegnatori in altre testate spacciati per sperimentali ma che a mio avviso sono tutt'altro.

Infine un accenno alla tipologia di storie presentate dalla collana.
E' vero, in tempi recenti si sono viste molte storie legate all'avventura. Sicuramente la varietà è importante, ma secondo me si tratta solo di un caso se sono state pubblicate in contemporanea o a distanza di pochi mesi più storie di una certa tipologia.
Ma se il livello è accettabile mi va più che bene. Meglio sei storie di avventura classica di fila che a turno una di sci-fi, una di horror, una di fantascienza ma scadenti.

Che gli autori si stiano concentrando su una certa tipologia mi riesce difficile pensarlo. La dimostrazione evidente è che essendo venuto a mancare già da 4 anni lo sceneggiatore di questo mese, la vedo dura che qualcuno possa sostenere il contrario.

Aggiungo anche che a volte mi è capitato di pensare "sai che noia questo numero".
Poi però leggendo sono rimasto quasi sempre soddisfatto. Quindi va bene così.
Da questa collana mi aspetto un intrattenimento piacevole, nessuna rivelazione sui grandi misteri della vita. Per cui, pollice in alto.
PM
Top
 
andrea7run
Inviato il: Domenica, 16-Apr-2017, 00:36
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 96
Utente Nr.: 12103
Iscritto il: 18-Ago-2016
Città: Treviso



Storia Buona, disegni appena sufficienti ma comunque buoni x un esordiente.
Ciò però che non mi piace della collana è che era stata presentata come collana in cui dovevano collaborare solo autori top ma ciò è accaduto solo x i primi numeri; ora è diventata una serie qualsiasi senza una sua identità, non so se durerà a lungo
PMEmail Poster
Top
 
indy
Inviato il: Mercoledì, 19-Apr-2017, 21:54
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 16
Utente Nr.: 10144
Iscritto il: 12-Lug-2014
Città: Iskenderun



QUOTE (andrea7run @ Sabato, 15-Apr-2017, 23:36)
ora è diventata una serie qualsiasi senza una sua identità, non so se durerà a lungo

Su un sito che non ricordo
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
si vociferava che questa serie non andrà oltre il numero 60.
Qualcuno sa niente, visto che ci stiamo avvinando a tale traguardo ?
PMEmail Poster
Top
 
Paolo Papa
Inviato il: Mercoledì, 19-Apr-2017, 22:55
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2491
Utente Nr.: 8411
Iscritto il: 12-Gen-2013
Città: nebulosa d granchio



QUOTE (indy @ Mercoledì, 19-Apr-2017, 20:54)
QUOTE (andrea7run @ Sabato, 15-Apr-2017, 23:36)
ora è diventata una serie qualsiasi senza una sua identità, non so se durerà a lungo

Su un sito che non ricordo
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
si vociferava che questa serie non andrà oltre il numero 60.
Qualcuno sa niente, visto che ci stiamo avvinando a tale traguardo ?

Non so se finirà al 60, di certo io mi fermerò prima. da un bel po' la qualità delle storie si è stabilizzata sul mediocre e l'aumento di prezzo offre l'occasione giusta per scendere dal carro
PMEmail Poster
Top
 
rimatt
Inviato il: Mercoledì, 19-Apr-2017, 23:56
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2584
Utente Nr.: 5271
Iscritto il: 23-Mar-2010
Città: Verona



Mah, io trovo molto difficile trovare una qualsivoglia regolarità qualitative nelle uscite: ogni albo fa – letteralmente – storia a sé, visto che proviene da autori diversi, quindi si passa da albi insignificanti ad albi ottimi (come quest'ultimo). Da non collezionista, io mi limito a selezionare le uscite, motivo per il quale la collana, quando la compro, continua a regalarmi soddisfazioni.
PMEmail Poster
Top
 
Angelo1961
Inviato il: Giovedì, 20-Apr-2017, 08:57
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4926
Utente Nr.: 7612
Iscritto il: 29-Mar-2012
Città: Udine



L'ho presa da una settimana, ma non ho ancora avuto occasione di leggerla. I disegni, a prima vista, non mi sono piaciuti. Certo, preferisco storie di questo tipo o delle tre precedenti (cavoli, mi accorgo che ho acquistato quattro albi di fila, mai successo...) che certe cose strane pubblicate sulla serie...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Giovedì, 20-Apr-2017, 13:54
Quote Post


Agente T.N.T.
**

Gruppo: Members
Messaggi: 3467
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



QUOTE (indy @ Mercoledì, 19-Apr-2017, 20:54)
QUOTE (andrea7run @ Sabato, 15-Apr-2017, 23:36)
ora è diventata una serie qualsiasi senza una sua identità, non so se durerà a lungo

Su un sito che non ricordo
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
si vociferava che questa serie non andrà oltre il numero 60.
Qualcuno sa niente, visto che ci stiamo avvinando a tale traguardo ?

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Al 60?
Io spero continui
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
....e al contrario dell'amico Paolo...io non mi fermerò
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
li prenderò tutti sino alla fine
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) [1] 2 3  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0486 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]