Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> ALLA RICERCA DEI CARI VECCHI COIN-OP
 
kool
Inviato il: Venerdì, 14-Ago-2015, 18:03
Quote Post


Surfista d'Argento
********

Gruppo: Members
Messaggi: 23093
Utente Nr.: 1310
Iscritto il: 09-Lug-2005
Città: Napoli



Le uniche sale giochi moderne le puoi trovare solo in Giappone. Il resto è videopoker.


--------------------
"Nei fumetti sai come si fa a capire il nemico più temibile, è l'esatto opposto dell'eroe, e molto spesso sono amici come io e te." Cit.Unbreakable

"O muori da eroe o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo." Cit. The Dark Night

Mie aste su EBAY!! Dategli un'occhiata!
Fumetti in vendita su COMICUS!! Dategli un'occhiata!
PM
Top
 
Midnighter
Inviato il: Sabato, 15-Ago-2015, 11:27
Quote Post


Diavolo Rosso
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5253
Utente Nr.: 568
Iscritto il: 07-Ago-2004
Città: Capitale dei Coatti



QUOTE (rrider @ Venerdì, 14-Ago-2015, 09:04)
QUOTE (Benjamin Linus @ Giovedì, 13-Ago-2015, 21:49)
C'è ancora qualche bowling che li tiene, ma sono praticamente una rarità. Io sono affezionatissimo ai vecchi videogiochi a 200, poi a 500 lire. Appena ne vedo uno quelle rare volte che vado al bowling mi ci fiondo subito.

Superpang, snowbros, puzzle bubble....sono parte della mia giovinezza.

I videopoker invece no. Mai buttato un euro li dentro...

Concordo pienamente. Tra l'altro, io non ho mai capito che gusto ci provino, quelli che passano le loro giornate davanti ai videopoker. Voglio dire, anche le rare volte che vincono, quanto vinceranno? 100 euro? 200 euro? E vale davvero la pena di passare la propria vita davanti a quelle macchinette per somme così misere? Che poi devono pure trascinarsi dietro quelle 100/200 monete da un euro. Boh...

Non penso ci sia "gusto" buttando i soldi al videopoker, è semplicemente una droga, che manda in rovina tante famiglie. Le rare vincite servono per dare quell'incentivo a continuare a buttare soldi.
C'è tanta gente che si è rovinata così, non lo chiamerei tanto "gioco".


--------------------
"Darei tutti i miei domani per un solo ieri"
PM
Top
 
manu_ramone
Inviato il: Giovedì, 20-Ago-2015, 18:17
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1028
Utente Nr.: 9328
Iscritto il: 05-Dic-2013
Città: Kingdom of Doom



A questo proposito sulla pagina FB del dr manhattan è stata pubblicata questa iniziativa http://www.respawn.it/save-the-arcade-mapp...me-sale-giochi/
PM
Top
 
rrider
Inviato il: Venerdì, 21-Ago-2015, 15:25
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1528
Utente Nr.: 6265
Iscritto il: 02-Feb-2011
Città: Genova



Sì, una volta si parlava tanto male delle sale giochi, si diceva che in quei luoghi "di infimo livello" i ragazzini imparavano solo a scialacquare le paghette che gli venivano elargite dai genitori ecc. ecc., ma a me non risulta che i ragazzi che amavano trascorrere parte del loro tempo libero davanti ai coin-op siano poi diventati dei fannulloni o/e dei "drogati" da videopoker, tantomeno dei gangster.
PMEmail Poster
Top
 
rrider
Inviato il: Domenica, 27-Nov-2016, 02:48
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1528
Utente Nr.: 6265
Iscritto il: 02-Feb-2011
Città: Genova



Recentemente ho visto un paio di coin-op nella mia zona... uno in un bar di Lavagna ed un altro presso un bar di Sestri Levante... però erano spenti... sarei curioso di sapere se stanno lì per bellezza, se sono rotti o se ogni tanto li accendono ancora...
PMEmail Poster
Top
 
mangoso
Inviato il: Lunedì, 15-Ott-2018, 17:24
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 28
Utente Nr.: 13080
Iscritto il: 15-Ott-2018
Città: ancona



completamente estinti anche al mare, però possiamo giocarci con il mame
PMEmail Poster
Top
 
fiocotram
Inviato il: Giovedì, 18-Ott-2018, 00:29
Quote Post


Uberlogorrea
********

Gruppo: Members
Messaggi: 36541
Utente Nr.: 26
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città:



QUOTE (Midnighter @ Sabato, 15-Ago-2015, 03:27)
QUOTE (rrider @ Venerdì, 14-Ago-2015, 09:04)
QUOTE (Benjamin Linus @ Giovedì, 13-Ago-2015, 21:49)
C'è ancora qualche bowling che li tiene, ma sono praticamente una rarità. Io sono affezionatissimo ai vecchi videogiochi a 200, poi a 500 lire. Appena ne vedo uno quelle rare volte che vado al bowling mi ci fiondo subito.

Superpang, snowbros, puzzle bubble....sono parte della mia giovinezza.

I videopoker invece no. Mai buttato un euro li dentro...

Concordo pienamente. Tra l'altro, io non ho mai capito che gusto ci provino, quelli che passano le loro giornate davanti ai videopoker. Voglio dire, anche le rare volte che vincono, quanto vinceranno? 100 euro? 200 euro? E vale davvero la pena di passare la propria vita davanti a quelle macchinette per somme così misere? Che poi devono pure trascinarsi dietro quelle 100/200 monete da un euro. Boh...

Non penso ci sia "gusto" buttando i soldi al videopoker, è semplicemente una droga, che manda in rovina tante famiglie. Le rare vincite servono per dare quell'incentivo a continuare a buttare soldi.
C'è tanta gente che si è rovinata così, non lo chiamerei tanto "gioco".

La tristezza che provavo al mattino... c'era un bar dove lavoravo prima, la mattina andavo a prendere il caffé. C'erano le macchinette e vedevi sempre due o tre vecchiette... che sembravano mia nonna... che stavano lì, sedute, in attesa spasmodica che il titolare accendesse le macchinette. Ed erano tipo le otto e mezza del mattino... a giocarsi la pensione fin dal primo mattino... e il titolare pure, che tanto giovane non era, che cacchio le teneva a fare? Un po' di solidarietà tra anziani no eh? Cannibalismo tra poveri.
Ho dovuto cambiare bar.


Invece, se fossi ricco io, un bel cabinato stile anni Ottanta me lo andrei a comprare e lo collocherei in casa. Anzi, perché limitarsi a uno? Se fossi ricco avrei un salone immenso in cui mettere in fila chissà quanti cabinati! Metterei quelli con cui ho giocato di più nell'adolescenza: Metal Slug, Samurai Spirits, King of Fighters 94 (per affetto, mentre con la ragione metterei il 98) , Street Fighter 2 champion edition, Puzzle Bobble, Tekken 3 o Virtua Fighter 2.



--------------------
Pane, lavoro e pace.


"L’alleanza storica e, per così dire, «naturale» dovrebbe essere tra impoveriti e poveri, proletarizzati e proletari. Ogni volta che i poteri costituiti riescono a scongiurare quest’alleanza, giocando sul fatto che il ceto medio retrocesso ha ancora i valori e disvalori di prima e si crede ancora appartenente alla classe di prima, ci perdiamo tutti quanti. Il punto è che in Italia questo giochetto dopo la prima guerra mondiale ha portato al fascismo, che era una falsa rivoluzione confezionata a uso e consumo dei ceti medi, che ha avuto carta bianca dai padroni e ha prodotto morte e distruzione".
Wu Ming.

http://fiocotram.wordpress.com/
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
fiocotram
Inviato il: Giovedì, 18-Ott-2018, 00:47
Quote Post


Uberlogorrea
********

Gruppo: Members
Messaggi: 36541
Utente Nr.: 26
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città:



Poi c'era il tipo che ci fece rimanere un pomeriggio in adorazione perché riusciva a fare gli Hadoken di Ryu a ripetizione, girando il joystick con una plasticità e un ritmo perfetto da forsennato. Hadoken, Hadoken Hadoken e in tre secondi vinceva e scassava tutto. Applausi di tutti.

Il giorno dopo era ricercato dal gestore della sala giochi, perché a furia di fare hadoken gli aveva scassato pure il joystick.

Poi c'era il tamarro della piazzetta (nel nostro paese i tamarri si chiamavano proprio "i boss" )che era temibile nella vita come nei videogiochi. Infatti era uno dei "boss" di Piazza Sacro Cuore (c'erano altri boss in altre piazze, ovviamente...quelli di Piazza San Papino, quelli della piazzetta del Rosario e anche quelli, i più cattivi in assoluto, del Rione San Paolino).
Nella vita se faceva a botte con te ti mandava all'ospedale.
Nei videogiochi usava sempre PAUL a Tekken e conosceva la Phoenix Smasher, l'unico in tutta la salagiochi.
Non la insegnava a nessuno.
Ma praticamente iniziava il round, Paul caricava, rilasciava il pugno e.... PERFECT!
Sfidarlo significava perdere un gettone più velocemente che con una telefonata interurbana dalla cabina telefonica.
Era vestito come una comparsa di Grease.


--------------------
Pane, lavoro e pace.


"L’alleanza storica e, per così dire, «naturale» dovrebbe essere tra impoveriti e poveri, proletarizzati e proletari. Ogni volta che i poteri costituiti riescono a scongiurare quest’alleanza, giocando sul fatto che il ceto medio retrocesso ha ancora i valori e disvalori di prima e si crede ancora appartenente alla classe di prima, ci perdiamo tutti quanti. Il punto è che in Italia questo giochetto dopo la prima guerra mondiale ha portato al fascismo, che era una falsa rivoluzione confezionata a uso e consumo dei ceti medi, che ha avuto carta bianca dai padroni e ha prodotto morte e distruzione".
Wu Ming.

http://fiocotram.wordpress.com/
PMUsers WebsiteMSN
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0497 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]