Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> ALAN FORD ORIGINAL # 585, IL CONTE DI MONTECRISTO IN COLOR
 
ocramiggop
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 18:27
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42304
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



E' uscito il nuovo numero di AFO e contiene la trasposizione teatrale di Tobia Quantrill de "IL CONTE DI MONTECRISTO", con Dario Perucca ai disegni e Raffaella Secchi ai colori (è migliorata, sì, è migliorata!). Nessun angolo della posta, perché l'episodio supera le consuete 120 pagine e quindi prende quasi tutto l'albo, tanto che rimangono solo un paio di paginette per le pubblicità delle altre iniziative bunkeriane.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 18:30
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42304
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



La cover:

user posted image

Il prezzo? 5 euro, perché trattasi di un fumetto originariamente pubblicato in bianco e nero e qui colorizzato. rolleyes.gif

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
ocramiggop
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 18:46
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42304
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



A proposito di ristampe alanfordiane, ha chiuso "TNT GOLD", dopo 22 anni di onorato servizio e ben 264 numeri sul groppone. L'ultimo numero è "L'INSULTATORE PUBBLICO NUMERO UNO", quello con Costanzo e Sgarbi che litigano con Bob Rock. Io abbandonai la testata quando si chiuse l'era Piffarerio e non fui tentato nemmeno dal numero 200, "HIC HIC HURRA'", che è il canto del cigno di Magnus ad AF. Già mi sforzo di capire le ragioni del perché l'original non sia tornato sotto i 4 euro di costo, ma 9,90 euro per un pocket di ristampe di 130 pagine scarse, e in bianco e nero per giunta, sono troppi, anche vengono pubblicati i Perucca d'annata, quando l'illustratore era giovane e acerbo. Voi che dite, i pocket venduti in edicola a 10 euro erano un autogol annunciato, specie con le ristampe a colori dei primi numeri a metà prezzo, vero?

Marco "Dcc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 18:58
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 116165
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



QUOTE (ocramiggop @ Sabato, 24-Feb-2018, 17:46)
A proposito di ristampe alanfordiane, ha chiuso "TNT GOLD", dopo 22 anni di onorato servizio e ben 264 numeri sul groppone. L'ultimo numero è "L'INSULTATORE PUBBLICO NUMERO UNO", quello con Costanzo e Sgarbi che litigano con Bob Rock. Io abbandonai la testata quando si chiuse l'era Piffarerio e non fui tentato nemmeno dal numero 200, "HIC HIC HURRA'", che è il canto del cigno di Magnus ad AF. Già mi sforzo di capire le ragioni del perché l'original non sia tornato sotto i 4 euro di costo, ma 9,90 euro per un pocket di ristampe di 130 pagine scarse, e in bianco e nero per giunta, sono troppi, anche vengono pubblicati i Perucca d'annata, quando l'illustratore era giovane e acerbo. Voi che dite, i pocket venduti in edicola a 10 euro erano un autogol annunciato, specie con le ristampe a colori dei primi numeri a metà prezzo, vero?

Marco "Dcc Ock" Poggi

Recentemente ho sentito voci di grossa crisi per Alan Ford. Mi sa che questo è un primo segnale.


--------------------
La mia striscia avventurosa:

FRANK CARTER: AVVENTURE DI UNA SPIA PER CASO

11 agosto 2015: spammone supremo
Informatore dei Mod, detto anche "Spifferone Parker"
Noto anche come "Necrologio Parker"

Nuvole di Celluloide, la mia rubrica ogni Lunedì su Lo Spazio Bianco.

[Immagine rimossa per peso eccessivo]
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 19:13
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42304
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Edit.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Sabato, 24-Feb-2018, 20:14
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42304
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 24-Feb-2018, 10:58)
QUOTE (ocramiggop @ Sabato, 24-Feb-2018, 17:46)
A proposito di ristampe alanfordiane, ha chiuso "TNT GOLD", dopo 22 anni di onorato servizio e ben 264 numeri sul groppone. L'ultimo numero è "L'INSULTATORE PUBBLICO NUMERO UNO", quello con Costanzo e Sgarbi che litigano con Bob Rock. Io abbandonai la testata quando si chiuse l'era Piffarerio e non fui tentato nemmeno dal numero 200, "HIC HIC HURRA'", che è il canto del cigno di Magnus ad AF. Già mi sforzo di capire le ragioni del perché l'original non sia tornato sotto i 4 euro di costo, ma 9,90 euro per un pocket di ristampe di 130 pagine scarse, e in bianco e nero per giunta, sono troppi, anche  vengono pubblicati i Perucca d'annata, quando l'illustratore era giovane e acerbo. Voi che dite, i pocket venduti in edicola a 10 euro erano un  autogol annunciato, specie con le ristampe a colori dei primi numeri a metà prezzo, vero?

Marco "Dcc Ock" Poggi

Recentemente ho sentito voci di grossa crisi per Alan Ford. Mi sa che questo è un primo segnale.

Spero che la crisi che dici non pregiudichi il cinquantennale del personaggio, che avverrà l'anno prossimo. mmmwa.gif

Marco "Doc Ock" Poggi

P.S.:Non compero ristampe alanfordiane perché ce ne sono troppe, ma la chiusura di TNT GOLD è il secondo passo falso dopo i Dennis Cobb di Magnus & Bunker venduti in edicola un paio d'anni fa e poi conclusi a prezzo maggiorato solo per lettori danarosi ed interessati. 21vs.gif


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
logantony
Inviato il: Domenica, 25-Feb-2018, 00:32
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 280
Utente Nr.: 8124
Iscritto il: 26-Set-2012
Città:



Scusa ocramiggop, ma secondo te a parte i primi 100 numeri (che ho letto tutti, più il 150, il 200, il 250 e il 400) quali sono i migliori numeri di Alan Ford da leggere?
Magari storie fondamentali come la finta morte del NUmero Uno, la sua "resurrezione", il matrimonio di Alan Ford (credo sul n. 550), le origini inedite di qualche agente del gruppo. Quelle con Patrick Milton/Blizz mi pare di averle lette già tutte, comunque (la 228 la ricordo bene ma mi pare che ce ne siano altre).
Potrei acquistare delle vecchie ristampe (Oro, serie bianca, ventennale e roba del genere) da una specie di rigattiere scovato per caso.

So che ti chiedo molto ma credo che ciascuno di noi appassionati ha le sue storie preferite!
Ma non dirmi che tra le tue rientra Alan Ford 126 - El Rapador altrimenti perdi tutta la mia stima, una storia orribile!!!!.


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Domenica, 25-Feb-2018, 20:10
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42304
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (logantony @ Sabato, 24-Feb-2018, 16:32)
Scusa ocramiggop, ma secondo te a parte i primi 100 numeri (che ho letto tutti, più il 150, il 200, il 250 e il 400) quali sono i migliori numeri di Alan Ford da leggere?
Magari storie fondamentali come la finta morte del NUmero Uno, la sua "resurrezione", il matrimonio di Alan Ford (credo sul n. 550), le origini inedite di qualche agente del gruppo. Quelle con Patrick Milton/Blizz mi pare di averle lette già tutte, comunque (la 228 la ricordo bene ma mi pare che ce ne siano altre).
Potrei acquistare delle vecchie ristampe (Oro, serie bianca, ventennale e roba del genere) da una specie di rigattiere scovato per caso.

So che ti chiedo molto ma credo che ciascuno di noi appassionati ha le sue storie preferite!
Ma non dirmi che tra le tue rientra Alan Ford 126 - El Rapador altrimenti perdi tutta la mia stima, una storia orribile!!!!.

Naa, sono legato alla prima trilogia di Gommaflex, che apparve prima in tv su "Supergulp", nel 1977, e poi divisa in tre numeri, cioè i numeri 110, 111 e 112 con vignette aggiunte per fare 120 pagine l'una.
Conosco certa gente che staccato col numero 75, cioè con l'uscita di scena di Magnus alle matite, altra che ha retto fino all'ultimo numero di Paolo Piiffarerio, anche se capisco che le storie grosse sono andate olttre e spesso non erano disegnate da grandi artisti. Personalmente, compero AF soprattutto per informami sulle altre cose che fa il Bunker, temo che l'ultima grande trovata alanfordiana sia l'uscita del numero 1000, molti anni prima del tempo.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0615 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]