Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Sospensione delle pubblicazioni
 
gabestorm
Inviato il: Venerdì, 13-Mar-2020, 14:31
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1051
Utente Nr.: 3073
Iscritto il: 25-Giu-2007
Città: PE



“I recenti provvedimenti governativi che hanno portato alla chiusura temporanea di molti esercizi commerciali, tra cui librerie e fumetterie, hanno reso indispensabile da parte nostra una revisione del piano di uscita delle nostre pubblicazioni, al fine di sostenere e tutelare il più possibile i negozi specializzati e allo stesso tempo garantire in questo momento difficile un servizio per i lettori.

Le serie regolari da edicola continueranno l’originario programma di uscite e saranno quindi in vendita sia nelle edicole che sul nostro sito, ma saranno anche disponibili negli shop online delle fumetterie che vorranno riceverle. Le pubblicazioni destinate invece alle fumetterie e alle librerie non saranno distribuite e non saranno disponibili nemmeno sul sito dell’editore o sui vari marketplace. Attiveremo la vendita diretta sul nostro sito solo dopo la riapertura dei punti vendita specializzati. Inevitabilmente questa sospensione produrrà alcuni ritardi e slittamenti, che provvederemo al più presto a definire e a comunicarvi tempestivamente.


Per quanto riguarda l’uscita degli albi DC Panini, si è deciso di posticipare il lancio a inizio giugno, contrariamente a quanto annunciato nelle scorse settimane. Questo importante lancio è frutto di un grande lavoro di pianificazione, ma anche di uno sforzo promozionale da parte di tutti i punti vendita specializzati che hanno aderito con entusiasmo a questo nuovo progetto. Per questi motivi preferiamo attendere che la situazione si normalizzi e che le fumetterie e le librerie abbiano ripreso regolarmente la loro attività.”
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Venerdì, 13-Mar-2020, 14:53
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 44793
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



L'importante, per me, è che il 26 marzo esca il nuovo numero del ragno in edicola, se sarà ancora aperta.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
majinberto
Inviato il: Venerdì, 13-Mar-2020, 15:31
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2596
Utente Nr.: 963
Iscritto il: 23-Dic-2004
Città:



Mi sembra giusto.


--------------------
PM
Top
 
Re Colosso
Inviato il: Venerdì, 13-Mar-2020, 20:01
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 679
Utente Nr.: 1188
Iscritto il: 17-Apr-2005
Città:




Visto che non c'è la possibilità di parlare coi gestori delle fumetterie, vorrei fare qui una domanda.

Io ho tutti gli spillati prenotati nella mia casella in fumetteria. Vorrei sapere se quando i negozi riapriranno, potrò avere tutti gli spillati usciti nel periodo della chiusura, o se invece questi andranno irrimediabilmente perduti e dovrò procurarmeli in edicola.
Io esito ai comprarli ora perchè c'è il serio rischio che poi me li ripropongano in fumetteria quando sarà finita la crisi.

Insomma, per i fan conviene comprare subito o avere pazienza e fiducia e aspettare?
PMMSN
Top
 
pangio
Inviato il: Venerdì, 13-Mar-2020, 20:39
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4760
Utente Nr.: 6788
Iscritto il: 01-Ago-2011
Città: Napoli



Le decisioni comunicate dalla Panini sia riguardo ai fumetti Marvel che ai fumetti DC mi sembra inevitabile e giusta.
E se noi appassionati di fumetto dovremo sopportare qualche disagio sono certo che lo faremo senza stare troppo a lamentarci visto il periodo che il nostro paese e tutti noi stiamo attraversando,
PMEmail Poster
Top
 
raes19
Inviato il: Venerdì, 13-Mar-2020, 23:51
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 891
Utente Nr.: 2760
Iscritto il: 18-Feb-2007
Città: lucca



QUOTE (Re Colosso @ Venerdì, 13-Mar-2020, 19:01)
Visto che non c'è la possibilità di parlare coi gestori delle fumetterie, vorrei fare qui una domanda.

Io ho tutti gli spillati prenotati nella mia casella in fumetteria. Vorrei sapere se quando i negozi riapriranno, potrò avere tutti gli spillati usciti nel periodo della chiusura, o se invece questi andranno irrimediabilmente perduti e dovrò procurarmeli in edicola.
Io esito ai comprarli ora perchè c'è il serio rischio che poi me li ripropongano in fumetteria quando sarà finita la crisi.

Insomma, per i fan conviene comprare subito o avere pazienza e fiducia e aspettare?

dovrebbero arrivare in fumetteria e esserti messi da parte . anche se la fumetteria è chiusa poi dovrebbero arrivargli
PMEmail Poster
Top
 
Silver Surfer
Inviato il: Domenica, 15-Mar-2020, 00:22
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4634
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Livorno



QUOTE (raes19 @ Venerdì, 13-Mar-2020, 15:51)
QUOTE (Re Colosso @ Venerdì, 13-Mar-2020, 19:01)
Visto che non c'è la possibilità di parlare coi gestori delle fumetterie, vorrei fare qui una domanda.

Io ho tutti gli spillati prenotati nella mia casella in fumetteria. Vorrei sapere se quando i negozi riapriranno, potrò avere tutti gli spillati usciti nel periodo della chiusura, o se invece questi andranno irrimediabilmente perduti e dovrò procurarmeli in edicola.
Io esito ai comprarli ora perchè c'è il serio rischio che poi me li ripropongano in fumetteria quando sarà finita la crisi.

Insomma, per i fan conviene comprare subito o avere pazienza e fiducia e aspettare?

dovrebbero arrivare in fumetteria e esserti messi da parte . anche se la fumetteria è chiusa poi dovrebbero arrivargli

Non è detto. Devi sentire la tua fumetteria. La mia ha sospeso tutti gli ordini.


--------------------
PM
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Domenica, 15-Mar-2020, 11:26
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 125886
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



QUOTE (Silver Surfer @ Sabato, 14-Mar-2020, 23:22)
QUOTE (raes19 @ Venerdì, 13-Mar-2020, 15:51)
QUOTE (Re Colosso @ Venerdì, 13-Mar-2020, 19:01)
Visto che non c'è la possibilità di parlare coi gestori delle fumetterie, vorrei fare qui una domanda.

Io ho tutti gli spillati prenotati nella mia casella in fumetteria. Vorrei sapere se quando i negozi riapriranno, potrò avere tutti gli spillati usciti nel periodo della chiusura, o se invece questi andranno irrimediabilmente perduti e dovrò procurarmeli in edicola.
Io esito ai comprarli ora perchè c'è il serio rischio che poi me li ripropongano in fumetteria quando sarà finita la crisi.

Insomma, per i fan conviene comprare subito o avere pazienza e fiducia e aspettare?

dovrebbero arrivare in fumetteria e esserti messi da parte . anche se la fumetteria è chiusa poi dovrebbero arrivargli

Non è detto. Devi sentire la tua fumetteria. La mia ha sospeso tutti gli ordini.

Se si ha un abbonamento/cartellina li si dovrebbe trovare qualche giorno dopo al loro posto alla riapertura. Sennò che servizio è?


--------------------
La mia striscia avventurosa:

FRANK CARTER: AVVENTURE DI UNA SPIA PER CASO

11 agosto 2015 - 21 gennaio 2020: spammone supremo
Informatore dei Mod, detto anche "Spifferone Parker"
Noto anche come "Necrologio Parker"

Nuvole di Celluloide, la mia rubrica ogni Lunedì su Lo Spazio Bianco.
PMUsers Website
Top
 
Paikar
Inviato il: Domenica, 15-Mar-2020, 17:16
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 208
Utente Nr.: 13333
Iscritto il: 20-Gen-2020
Città: Budapest,HU



QUOTE (Silver Surfer @ Sabato, 14-Mar-2020, 23:22)
QUOTE (raes19 @ Venerdì, 13-Mar-2020, 15:51)
QUOTE (Re Colosso @ Venerdì, 13-Mar-2020, 19:01)
Visto che non c'è la possibilità di parlare coi gestori delle fumetterie, vorrei fare qui una domanda.

Io ho tutti gli spillati prenotati nella mia casella in fumetteria. Vorrei sapere se quando i negozi riapriranno, potrò avere tutti gli spillati usciti nel periodo della chiusura, o se invece questi andranno irrimediabilmente perduti e dovrò procurarmeli in edicola.
Io esito ai comprarli ora perchè c'è il serio rischio che poi me li ripropongano in fumetteria quando sarà finita la crisi.

Insomma, per i fan conviene comprare subito o avere pazienza e fiducia e aspettare?

dovrebbero arrivare in fumetteria e esserti messi da parte . anche se la fumetteria è chiusa poi dovrebbero arrivargli

Non è detto. Devi sentire la tua fumetteria. La mia ha sospeso tutti gli ordini.

sì, molte hanno sospeso gli ordini anche dalle mie parti..ma molte sono a rischio kaputt.
dalle mie parti inoltre molti fumettari salteranno..già c'era crisi...adesso è l'apocalisse.


--------------------
user posted imageuser posted image
PMUsers WebsiteIntegrity Messenger IMICQAOLYahooMSN
Top
 
Gene Simmons
Inviato il: Domenica, 22-Mar-2020, 20:14
Quote Post


Eternauta
****

Gruppo: Members
Messaggi: 9679
Utente Nr.: 2184
Iscritto il: 17-Lug-2006
Città: NERDOLANDIA



QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 15-Mar-2020, 10:26)
QUOTE (Silver Surfer @ Sabato, 14-Mar-2020, 23:22)
QUOTE (raes19 @ Venerdì, 13-Mar-2020, 15:51)
QUOTE (Re Colosso @ Venerdì, 13-Mar-2020, 19:01)
Visto che non c'è la possibilità di parlare coi gestori delle fumetterie, vorrei fare qui una domanda.

Io ho tutti gli spillati prenotati nella mia casella in fumetteria. Vorrei sapere se quando i negozi riapriranno, potrò avere tutti gli spillati usciti nel periodo della chiusura, o se invece questi andranno irrimediabilmente perduti e dovrò procurarmeli in edicola.
Io esito ai comprarli ora perchè c'è il serio rischio che poi me li ripropongano in fumetteria quando sarà finita la crisi.

Insomma, per i fan conviene comprare subito o avere pazienza e fiducia e aspettare?

dovrebbero arrivare in fumetteria e esserti messi da parte . anche se la fumetteria è chiusa poi dovrebbero arrivargli

Non è detto. Devi sentire la tua fumetteria. La mia ha sospeso tutti gli ordini.

Se si ha un abbonamento/cartellina li si dovrebbe trovare qualche giorno dopo al loro posto alla riapertura. Sennò che servizio è?

Confermo, quella dove vado io da oltre 20 anni mi ha confermato che in teoria alla riaprtura gli arriva tutto.. poi nulla è inciso sulla pietra, ma voglio aver fiducia! smile.gif


--------------------
Saluti,
Luca

GENE: To this day, we get e-mails that say, "You guys should do an all-Elder show. Do a whole tour, and just play The Elder from beginning to end, because it's such a classic".

PAUL: And we always write back to the hospital and tell the people that we hope they get better.
PMEmail PosterAOLMSN
Top
 
Nik88
Inviato il: Martedì, 24-Mar-2020, 22:38
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4276
Utente Nr.: 401
Iscritto il: 08-Lug-2004
Città:



QUOTE (gabestorm @ March 13, 2020 02:31 pm)
“I recenti provvedimenti governativi che hanno portato alla chiusura temporanea di molti esercizi commerciali, tra cui librerie e fumetterie, hanno reso indispensabile da parte nostra una revisione del piano di uscita delle nostre pubblicazioni, al fine di sostenere e tutelare il più possibile i negozi specializzati e allo stesso tempo garantire in questo momento difficile un servizio per i lettori.

Le serie regolari da edicola continueranno l’originario programma di uscite e saranno quindi in vendita sia nelle edicole che sul nostro sito, ma saranno anche disponibili negli shop online delle fumetterie che vorranno riceverle. Le pubblicazioni destinate invece alle fumetterie e alle librerie non saranno distribuite e non saranno disponibili nemmeno sul sito dell’editore o sui vari marketplace. Attiveremo la vendita diretta sul nostro sito solo dopo la riapertura dei punti vendita specializzati. Inevitabilmente questa sospensione produrrà alcuni ritardi e slittamenti, che provvederemo al più presto a definire e a comunicarvi tempestivamente.


Per quanto riguarda l’uscita degli albi DC Panini, si è deciso di posticipare il lancio a inizio giugno, contrariamente a quanto annunciato nelle scorse settimane. Questo importante lancio è frutto di un grande lavoro di pianificazione, ma anche di uno sforzo promozionale da parte di tutti i punti vendita specializzati che hanno aderito con entusiasmo a questo nuovo progetto. Per questi motivi preferiamo attendere che la situazione si normalizzi e che le fumetterie e le librerie abbiano ripreso regolarmente la loro attività.”

ma il calendario uscite sul sito panini è aggiornato con questi cambiamenti o no? Altrimenti, dove si può trovare un calendario aggiornato?


--------------------
FIRMA RIMOSSA PERCHÉ CONTENENTE SPAM
PM
Top
 
Tony Stark
Inviato il: Mercoledì, 25-Mar-2020, 00:08
Quote Post


Fletto i muscoli e sono nel vuoto
****

Gruppo: Members
Messaggi: 8807
Utente Nr.: 313
Iscritto il: 04-Lug-2004
Città:



chissà che c'è da aggiornare che ancora nessuno sa quando finirà questa emergenza mai vista prima d'ora. A tempo debito, quando sarà possibile tornare a lavorare tutti si riprenderà da dove ci si era fermati e saranno comunicate date più o meno precise.
PM
Top
 
Heston
Inviato il: Giovedì, 26-Mar-2020, 05:23
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 4
Utente Nr.: 13353
Iscritto il: 07-Mar-2020
Città: Milano



Vorrei condividere con voi una considerazione che richiede una premessa lunga e sicuramente noiosa per cui non mi offenderò se verrà ignorata.
Dunque (non si comincia con dunque) qui si parla di fumetti in una realtà peggiore di quella di tanti romanzi o film catastrofici/distopici. Si discute di fumetti così come atri trattano di sport, di cinema, di musica, cose da nulla se paragonate ad una pandemia.
E' giusto rendersene conto.
Ma, a queste cose "da nulla" molta gente ha dedicato la propria vita con sacrifici, allenamenti, investimenti.
Dietro l'annullamento od il rinvio di manifestazioni ed eventi come Olimpiadi, campionati vari, spettacoli, film, concerti, fiere ecc. non resterà solo una montagna di sogni infranti ma anche una infinita filiera di attività che non avrà forse forze sufficienti per riprendersi.
Imprese che dovranno fare i conti con una situazione ancora imprevedibile in tutta la sua gravità, che comporterà ripensamenti di strategie a tutti i livelli con possibili iniziali ridimensionamenti con conseguenti sospensioni di contratti e licenziamenti. Tutto questo arrivando da una situazione già difficile ancor prima del virus.
Fine della premessa ma ne inizia un'altra.

La Panini è un'impresa e come tale compie delle decisioni, a breve e lungo termine, con il condivisibile intento di aumentare i profitti.
Naturalmente le scelte possono rivelarsi da geniali a disastrose con tutti i vari gradi intermedi. Certo possono essere ritenute azzardate e criticabili dai fruitori dei loro prodotti
ma, in questo caso, è stato detto più volte, bisogna convenire, passione a parte, che i fumetti NON SONO INDISPENSABILI. Quindi aumentare i prezzi (aumentare molto i prezzi) non rientra tra le decisioni che possano provocare dilemmi etici in chi le prende.
I lettori non hanno un fucile puntato alla schiena, possono decidere in libertà se continuare ad acquistare o meno.
Più o meno.
Per alcuni non è così facile - i fumatori non smettono di fumare perchè le sigarette aumentano ecc. ecc. aggiungeteci tutte le cose negative che volete - gioco, alcol, droga, corse clandestine, combattimento con i cani, pesca di frodo (non Baggins).
Ci sono i COLLEZIONISTI.
Peggio, ci sono i COMPLETISTI.
Gente malata, bisognosa di aiuto, che compra volumi interi per un What if.. inedito, prende
variant cover più brutte di quelle normali, se un albo ha degli errori compra quello corretto ma si tiene anche quello sbagliato, poveretti come GENE SIMMONS di NERDOLANDIA (un esempio a caso giusto per cominciare subito a farmi degli amici), che, venuto a conoscenza che sul volume (ristampa) KA-ZAR - GIUNGLA URBANA c'è un intero annual, saltato a suo tempo, commenta:
"porca miseria, ma davvero? C'è una storia inedita? ORA MI TOCCA COMPRARLO. Non ci voleva"
E non credo sia ironico. La sua libertà di scelta è compromessa.
Ve lo dice uno che da quando ha comprato in edicola il N° 1 dell'Uomo Ragno (e ha recuperato KID COLT e KID DUE PISTOLE e il Sergente Fury e i suoi Commandos e dopo l'immaginabile fatica prenderà pure il Masterworks) ha continuato a ritirare gli albi Corno direttamente dal magazzino per non farli toccare dal giornalaio, e LANCIOSTORY (!) per le storie di RED SONJA comprese quelle non inedite.
Tutto.
Per cinquant'anni.
Per l'insano progetto di pubblicare un giorno il CATALOGO MARVEL DEFINITIVO (disponibile anche in limited edition con riproduzione in peltro dell'amuleto scaccia guai del Corriere della Paura contenuto in una bustina delle medal calcio).
Da anni senza più nemmeno il tempo di leggere e di pensare.
E adesso che sono ai domiciliari, come tutti, avrei tempo ma non ho più voglia. Che storia.
Fine seconda premessa.

Ho ritirato le ultime uscite in fumetteria alla fine di febbraio, prima del coprifuoco.
Facendo l'elenco delle uscite (pure ridotte) fino ad oggi, ho già pi di una quarantina di numeri in arretrato per un totale di circa 320,00 Euro.
Ora, io non sono né ricco né povero, non ho mai fatto sport, non mi piacciono le vacanze, me ne frego di auto, vestiti, non fumo e non bevo.
Eppure da qualche tempo provo disagio.
Di fronte ad uno spillatino da 6,00 (o anche più) Euro resto con quella faccia un pò così.
Siccome sono più anziano di quelli che frequentano questo forum lamentandosi di essere vecchi (continuo a farmi amici) e gli anziani, si sa, vivono di nostalgie e ricordi, riporto tre episodi passati (non richiesti) in cui ho provato disagio di fronte ad un fumetto:
1° - nel 1967 (fate poco gli spiritosi tipo non era ancora nato neanche mio padre) una mia zia, a Natale, mi regalò i primi due numeri di BUCK DANNY - 48 paginette formato francese, da 400 lire cadauno (circa 20 centesimi attuali). Un prezzo così alto che, caso forse unico, dal numero 3 diminuì a 350 lire. Se non fossero stati un regalo li avrei restituiti.
2° - nel 1969 stavo leggendo EUREKA MAGNUM (supplemento della rivista omonima Corno) un volumazzo di peso e dimensioni da far impallidire un Omnibus (non è vero ma gli anziani tendono a gonfiare i ricordi). Il prezzo, per la prima volta, raggiungeva le 1.000
lire (cinquanta centesimi attuali). Una mia parente, vedendolo (era difficile da non vedere),
espresse delle perplessità di ordine morale sul fatto che un fumetto potesse avere un costo del genere. Comunque tranquilli, era un regalo di un'amica che lo aveva trovato in giro.
3° - nel 1973, dopo aver visto il prezzo di 250 lire sul numero 8 degli Albi dei Super Eroi - con KA-ZAR (a proposito MARVELOUS, la prossima volta stai nel tuo che la storia inedita su GIUNGLA URBANA mi era sfuggita - sarà l'età - e adesso devo recuperarlo. Che bello un altro amico, vado forte). Dopo quattro anni la Corno aumentava da 200 a 250 lire il costo dei suoi albi.
Era la fine dell'innocenza. I fumetti mi si presentavano al pari di tutti gli altri prodotti che dovevano fare i conti con le situazioni del mercato.
Cinquanta lire corrispondono credo a 2,5 centesimi attuali. Uno shock per 2,5 centesimi.
Adesso gli aumenti sono di 2,00 Euro.
Con 220,00 Euro si fa un'adozione a distanza per un anno.

Qui (per chi ci fosse ancora) arriva la domanda: è normale?
E' normale oggi avere un'offerta così vasta in edizioni così costose?
Potrà reggere tutto ciò quando vedremo le rovine su cui si dovrà ricostruire un'economia distrutta dove molti, inevitabilmente, si troveranno in difficoltà, in particolare le fasce di età più esposte, chi magari già prima rinunciava ad altro per acquistare fumetti?
Ancora non erano evidenti le conseguenze degli aumenti di gennaio, come saranno quelle del rinvio del lancio DC e dei tanti ritardi nelle uscite?
Una dura prova per editori (con relativi collaboratori), stamperie distributori, fumetterie.
Per ricollegarmi almeno un pò all'oggetto della discussione, se, per ipotesi, durante la sospensione la Panini rivedesse tutti i piani editoriali proponendo un MARVEL dopo virus sulla scia di SUPER EROI CLASSIC con le serie attuali, una ventina di testate identiche alla Corno, stessa carta povera, formato unico, 48 pagine a 2,00 Euro sarebbe una pazzia?

Ricordo ancora che, quanto sopra, è null'altro che un discorso principalmente riferito ai fumetti a cui questo forum è dedicato.
Non significa, lo ripeto, dimenticare che esistano problemi infinitamente più importanti che coinvolgono non solo gli operatori di questo settore ma tutti gli imprenditori,, i lavoratori, oggi in particolare il personale medico, i volontari e più ancora i malati, le famiglie che hanno avuto vittime (alle quali vanno le nostre preghiere) che non hanno nemmeno potuto salutare.

Nell'ormai lontano inizio di questo scritto(?), prima di farmi tanti amici, ho precisato di voler solo condividere una considerazione (e una passione) in cui ho cercato di evitare polemiche di qualsiasi tipo; riporto però un estratto (tanto ormai se siete arrivati fino qui)
dell'articolo di un politico, di cui non farò il nome, che, nel 2003 scriveva:
"Nell'Europa Continentale, un programma completo di riforme strutturali deve oggi spaziare nei campi delle pensioni, della sanità, del mercato del lavoro, della scuola e in altri ancora.
Ma dev'essere guidato da un unico principio: attenuare quel diaframma di protezioni che nel corso del Ventesimo secolo hanno progressivamente allontanato l'individuo dal contatto diretto con la durezza del vivere, con i rovesci della fortuna,, con la sanzione o il premio ai suoi difetti o qualità"
La morale delle riforme sarebbe quindi ritrovare LA DUREZZA DEL VIVERE. Quella che ci aspetta.
Mi spiace,
Non sono d'accordo.
Serve un reboot, un nuovo team, nuovi autori che non ci svendano, che lavorino perchè le riforme portino invece alla leggerezza del vivere, che permettano di occuparsi con la stessa passione delle cose più importanti come delle più futili, vorrei che, al più presto, potessimo, senza sensi di colpa, ritrovarci a discutere sulla traduzione del giuramento delle Lanterne Verdi (sull'altro forum così magari aggiungo amici) o delle copertine con la costina che si sbriciola.

Il mio augurio questo è (per tornare al forum giusto).
PMEmail Poster
Top
 
Gene Simmons
Inviato il: Giovedì, 26-Mar-2020, 09:12
Quote Post


Eternauta
****

Gruppo: Members
Messaggi: 9679
Utente Nr.: 2184
Iscritto il: 17-Lug-2006
Città: NERDOLANDIA



QUOTE (Heston @ Giovedì, 26-Mar-2020, 04:23)
Ci sono i COLLEZIONISTI.
Peggio, ci sono i COMPLETISTI.
Gente malata, bisognosa di aiuto, che compra volumi interi per un What if.. inedito, prende
variant cover più brutte di quelle normali, se un albo ha degli errori compra quello corretto ma si tiene anche quello sbagliato, poveretti come GENE SIMMONS di NERDOLANDIA (un esempio a caso giusto per cominciare subito a farmi degli amici), che, venuto a conoscenza che sul volume (ristampa) KA-ZAR - GIUNGLA URBANA c'è un intero annual, saltato a suo tempo, commenta:
"porca miseria, ma davvero? C'è una storia inedita? ORA MI TOCCA COMPRARLO. Non ci voleva"
E non credo sia ironico. La sua libertà di scelta è compromessa.

Mah io ci noto un pizzico di invidia... mmmwa.gif
D'altronde capisco che non tutti possano permettersi di acquistare a cuor leggero tutti i fumetti che vogliono dunno.gif

Comunque è vero, sono un poveretto malato, e bisognoso di aiuto, pertanto aiutatemi: aiutatemi ad AVERE PIU' FUMETTI! laugh2.gif
Anzi: aiutatemi più che altro ad avere più spazio dove riporli, che ho già riempito due case e una cantina 21vs.gif


--------------------
Saluti,
Luca

GENE: To this day, we get e-mails that say, "You guys should do an all-Elder show. Do a whole tour, and just play The Elder from beginning to end, because it's such a classic".

PAUL: And we always write back to the hospital and tell the people that we hope they get better.
PMEmail PosterAOLMSN
Top
 
Cap.Crumb
Inviato il: Giovedì, 26-Mar-2020, 18:21
Quote Post


MR. NATURAL
********

Gruppo: Members
Messaggi: 27871
Utente Nr.: 450
Iscritto il: 13-Lug-2004
Città: --Teramo--



QUOTE (Gene Simmons @ Giovedì, 26-Mar-2020, 09:12)
Anzi: aiutatemi più che altro ad avere più spazio dove riporli, che ho già riempito due case e una cantina 21vs.gif

ti presto lo spazio dove metterli, ti mando l'indirizzo dove spedirmeli via pm 21vs.gif


--------------------
stupido è, chi lo stupido fa ©.
user posted image
___GialluCAP SCAMBIA & VENDE___ ANCHE SU _E-BAY_
QUOTE
mentre un franchising spera che lo spettatore torni, un universo cerca di fare in modo che non se ne possa mai andare
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) [1] 2 3  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0343 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]