Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (14) « Prima ... 10 11 [12] 13 14   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> OPERAZIONE RECUPERO!, I fumetti sepolti nella memoria...
 
dream-picker
Inviato il: Sabato, 29-Ago-2015, 15:03
Quote Post


Sovrano di Asgard
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 19731
Utente Nr.: 3985
Iscritto il: 04-Ago-2008
Città: Offanengo Beach



QUOTE (rrider @ Sabato, 29-Ago-2015, 12:27)
QUOTE (rrider @ Domenica, 20-Mag-2012, 23:29)
La prima storia di DANIEL era piaciuta molto anche a me, poi però la qualità delle storie era precipitata, ahimé... Infatti, la ristampa lanciata dalla MBP a metà degli anni '80 si arenò rapidamente (e mi pare che fallì perfino il tentativo di proseguirla stampando poche copie su prenotazione, come fu fatto -dieci anni più tradi- anche per MARVEL GRAPHIC NOVEL STRIP)...


Questa strategia di pubblicare solo per un ristretta élite danarosa gli ultimi numeri di una collana inizialmente lanciata in edicola sta diventando una specie di tradizione di famiglia... Stanno per farlo (o comunque "minacciano" di farlo) anche per la collana antologica che attualmente sta riproponendo in edicola le storie di Dennis Cobb (ed altri classici di Max Bunker)...

capisco che una mossa simile dia fastidio...d'altra parte se in edicola non ingrana l'unica altra alternativa è la chiusura. ...insomma o la padella o la brace.

probabilmente l'errore è stato non sfruttare il formato collaudato da Mondadori e buttare fuori 3 volumoni cartonati da 5 albi ciascuno


--------------------
user posted image

QUOTE (Cassidy @ Venerdì, 11-Apr-2014, 09:08)
Vi meritate Lady Mafia.


QUOTE (Ric777 @ Domenica, 08-Nov-2015, 15:39)
QUOTE (M.B. @ Domenica, 08-Nov-2015, 12:51)
A questo punto aspetto l'edizione definitiva acquerellata da Milazzo.

Nell'ultima striscia muoiono tutte le truppen nella mestizia più cupa.
PMEmail Poster
Top
 
rrider
Inviato il: Martedì, 01-Set-2015, 23:26
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1528
Utente Nr.: 6265
Iscritto il: 02-Feb-2011
Città: Genova



Un altro utente, mi pare Zagrosky, un po' di tempo fa rimarcava come fra i personaggi rimasti nella memoria collettiva dei lettori italiani ci fosse anche AKIM smile.gif

E qui evito di dilungarmi sul ruolo che questo personaggio ha avuto nel dare prestigio al fumetto italiano in Europa... Come già spiegato all'interno della discussione dedicata appunto ad Akim, questo personaggio (apprezzato all'estero ancor più che in Italia, ma creato da autori italiani e pubblicato per decenni da case editrici italiane), è stato "esportato" con successo in Francia, in Germania ed in vari altri Paesi dell'Europa occidentale, dove le sue avventure sono state pubblicate regolarmente fino a non molti anni fa e dove ancora adesso è oggetto di vivo interesse da parte di numerosi collezionisti...
PMEmail Poster
Top
 
logantony
Inviato il: Giovedì, 03-Set-2015, 14:28
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 324
Utente Nr.: 8124
Iscritto il: 26-Set-2012
Città:



QUOTE (milian @ Giovedì, 24-Mag-2012, 10:28)
QUOTE (Ad By Mr Ox @ Martedì, 22-Mag-2012, 19:52)
QUOTE (rrider @ Lunedì, 21-Mag-2012, 19:28)
Negli anni '80 (e anche nei primi anni '90), NILUS dei fratelli Origone era popolarissimo! Ricordo che il primo OSCAR FUMETTI che comprai, a metà degli anni '80, fu FARAONI SI NASCE, che trovai divertentissimo, inoltre -visto che abitavo in Liguria- avevo la fortuna di poter leggere ogni giorno le nuove strisce di Nilus, che venivano pubblicate quotidianamente dal SECOLO XIX (il principale giornale di Genova) (anche i f.lli Origone sono liguri)... Peccato che gli Oscar Fumetti perirono da lì a poco (l'ultimo uscì nel 1986, mi pare)

A fine anni '90-primissimi 2000 Nilus usciva ancora sul diario Comix, inoltre ricordo che in libreria si trovavano ancora alcune antologie. Roba vecchia, oggi, ma gli Origone sono ancora attivissimi:
ORIGONE blog
ORIGONE sito

p.s.: le ultime antologie (o un'integrale?) di Nilus sono del 2006

Nilus è apparso anche nelle collane antologiche "L'enciclopedia delle strisce", allegata a Repubblica, e "100 anni di fumetto italiano", allegata al Corriere della Sera, di pochi anni fa.


Una striscia di cui invece s'è persa traccia (ho faticato per trovarne un'immagine in rete) è questa:

user posted image

Teo
di Mario Bortolato, in arte Bort (autore da più di trent'anni della serie di vignette "Le ultime parole famose" de La Settimana Enigmistica). Veniva pubblicata su Il Monello e anche nei quaderni di scuola.

Teo!
Che cosa mi hai fatto ricordare!

Ricordo che nei quaderni di scuola c'era prima ancora un personaggio simile: lo Svi-Tato (Svi Cognome, Tato nome... era scritto proprio così nei quaderni)... un tipo sdentato e svogliato, di Giorgio Giaiotto.
Le uniche immagini reperibili in Rete sono qui.

A proposito: chi si ricorda della serie western "Western family"?
Mi pare fosse pubblicata su un albo tipo L'Intrepido (non ne sono sicuro) ma la serie era davvero bella (ricordava la trama di Alex Haley, Radici) e disegnata a colori benissimo, tanto che i personaggi assomigliavano a John Wayne, Brigitte Bardot, Charles Bronson, Robert Mitchum, eccetera.
In rete non ho trovato nulla, purtroppo.
La ricordo solo io?


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
tom sawyer
Inviato il: Giovedì, 03-Set-2015, 16:12
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2439
Utente Nr.: 7321
Iscritto il: 24-Gen-2012
Città:



QUOTE (logantony @ Giovedì, 03-Set-2015, 13:28)
A proposito: chi si ricorda della serie western "American Family"?
Mi pare fosse pubblicata su un albo tipo L'Intrepido (non ne sono sicuro) ma la serie era davvero bella (ricordava la trama di Alex Haley, Radici) e disegnata a colori benissimo, tanto che i personaggi assomigliavano a John Wayne, Brigitte Bardot, Charles Bronson, Robert Mitchum, eccetera.
In rete non ho trovato nulla, purtroppo.
La ricordo solo io?

Me la ricordo.
Onestamente l'escamotage di ritrarre i volti di attori famosi aveva un che di stucchevole, che "irrigidiva" la lettura, il che mi impediva di godermi le storie, che comunque forse erano troppo adulte per un bambino.
(Per spiegare a chi non ha letto: non è che si limitassero a prendere attori famosi come modelli dei personaggi - stile Rupert Everett / Dylan Dog o Robert Redford / Ken Parker - ma le vignette erano spesso dei veri e proprio ritratti palesemente ripresi da foto e fotogrammi di film.)
PMEmail Poster
Top
 
jelem
Inviato il: Giovedì, 03-Set-2015, 16:37
Quote Post


Divoratore di Mondi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 28239
Utente Nr.: 1516
Iscritto il: 22-Ott-2005
Città:



La serie si chiamava Western family, gli autori erano i fratelli Claudio e Graziano Cicogna per i testi e Ilario "Rancho" Ranucci ai pennelli, coadiuvato da Santilli. Poi subentrò un tale Jesús Blasco jr., nella sua lunga stagione alla Universo precedente a quando passò a Tex.
Rancho (come il suo collega Giorgio Cambiotti) da sempre è solito ritrarre attori nei suoi fumetti. E' stato spesso criticato per questo, anche sulla serie Balboa.

WF fu pubblicata inizialmente su Bliz (1977-1981), poi passò in interregno sull'Intrepido nell'81 per continuare su Albo fino all'anno successivo con una breve reprise in inserto a colori sull'Intrepido nel 1993.
PM
Top
 
Angelo1961
Inviato il: Giovedì, 03-Set-2015, 18:27
Quote Post


Lanterna Verde
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5902
Utente Nr.: 7612
Iscritto il: 29-Mar-2012
Città: Udine



E' vero... Quei volti "fotografici" mi infastidivano molto, ma la saga mi è piaciuta. Ho trovato a buon prezzo in una fiera l'albo rilegato con tutti gli inserti dal primo alla vigilia della guerra civile. Mi piacerebbe trovare il seguito e se qualcuno ne sa qualcosa...


--------------------
I tre fumetti più belli: Una ballata del mare salato - XIII - Il Paperone di Don Rosa.
PMEmail Poster
Top
 
logantony
Inviato il: Venerdì, 04-Set-2015, 12:30
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 324
Utente Nr.: 8124
Iscritto il: 26-Set-2012
Città:



No, onestamente non ricordo come finisse la serie, mi spiace.

Sono contento di non ricordarmi Western family solo io!
Ringrazio Angelo1961, tom sawyer ma soprattutto jelem!!!!!

Ecco qui http://i.imgur.com/LLDnU2Q.jpg il logo della saga, ricordo che le pagine erano a colori intervallate dal bianco e nero a due a due.
Rancho, il disegnatore, è lo stesso ranciuk/Rancho che ha disegnato 43 episodi di Kriminal (impietoso il confronto col maestro Magnus, anche perché a Ilario Ranucci toccava disegnare le storie peggiori) ma in questa saga si riabilita completamente.
Peccato non poter ritrovare in Rete la saga in CBR.

Così come non si trova (se non pagando 35 euro, ma li vale tutti ve lo assicuro!) un noir/horror/drammatico (non so come classificarlo) di nome N.N., coinvolgente fumetto scritto da Trillo e disegnato da Risso. Chi se lo ricorda? Chi si ricorda del giovane protagonista perseguitato nel tempo dall'immortale e sanguinaria concubina del Faraone? Piaceva solo a me?


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
rrider
Inviato il: Sabato, 05-Set-2015, 01:26
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1528
Utente Nr.: 6265
Iscritto il: 02-Feb-2011
Città: Genova



QUOTE (tom sawyer @ Giovedì, 03-Set-2015, 15:12)
prendere attori famosi come modelli dei personaggi - stile Rupert Everett / Dylan Dog o Robert Redford / Ken Parker -

A ben vedere, pare che i disegnatori della Bonelli non sappiano fare altro che "prendere in prestito" i volti (e -in parte- i nomi) dei divi (e delle dive) del cinema... Audrey Hepburn... Sigourney Weaver...

In STORIE DELLO SPAZIO PROFONDO, invece, il protagonista è all'incirca l'autoritratto di Bonvi...

Comunque, onestamente bisogna dire che -quando si tratta di scegliere un nome per un personaggio di fantasia, o anche per un luogo di fantasia, o per qualsiasi altra cosa che sia stata inventata di sana pianta- anche gli autori statunitensi (compresi quelli della Marvel e della DC) quasi sempre si ispirano a denominazioni ultra-note... Per i volti non saprei, non mi pare che i connotati dei supereroi della Marvel riprendano quelli di qualche VIP... Per i supercriminali ed i personaggi "di contorno" penso che la cosa sia più probabile, tuttavia al momento non mi viene in mente nulla...

Per quanto riguarda la Francia, mi pare di ricordare una storia di Lucky Luke in cui c'era un personaggio che aveva i medesimi connotati di Louis de Funès smile.gif
PMEmail Poster
Top
 
Mist
Inviato il: Sabato, 05-Set-2015, 19:55
Quote Post


Indagatore dell'Incubo
**

Gruppo: Members
Messaggi: 3696
Utente Nr.: 5800
Iscritto il: 28-Ott-2010
Città:



QUOTE (rrider @ Sabato, 05-Set-2015, 00:26)
Per i volti non saprei, non mi pare che i connotati dei supereroi della Marvel riprendano quelli di qualche VIP... Per i supercriminali ed i personaggi "di contorno" penso che la cosa sia più probabile, tuttavia al momento non mi viene in mente nulla...


Ricordo un personaggio dell'uomo ragno, lo strraniero, che aveva la faccia ispirata a Dustin Hoffman poi non mi vengono in mente altri casi anche se mi par di ricordare altri uno o due cattivi ispirati a attori famosi ma non ricordo più chi sono, personaggi minori comunque. E' una cosa un pò diversa ma ricordo una storia di Cloak and Dagger con un cattivo che ricordava molto Torpedo personaggio dei fumetti Francesi.
PM
Top
 
Morris
Inviato il: Mercoledì, 07-Ott-2015, 22:38
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 30
Utente Nr.: 8361
Iscritto il: 21-Dic-2012
Città:



Oggi ero a Chiavari, e nell'edicola/videoteca/fumetteria/negozio di carte di Magic/negozio di numismatica che si trova nella zona dei giardini ho trovato e un po' sfogliato il recente volume antologico su NONNA ABELARDA a cura di Luca Boschi... e l'ho trovato ben fatto, con storie originali e divertenti! Tra l'altro, mi pare che negli ultimi 10/15 anni non sia uscita nessun'altra pubblicazione sui personaggi pubblicati a suo tempo dalla Metro/Bianconi (a parte -mi pare- un volume su Geppo presentato un paio di anni fa a Lucca), che rischiano di essere dimenticati...
PMEmail Poster
Top
 
salcomix
Inviato il: Giovedì, 08-Ott-2015, 13:59
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1401
Utente Nr.: 2963
Iscritto il: 17-Mag-2007
Città: Napoli



Io tra i ricordi d'infanzia ho il fumetto di Dusty, il canguro ecologista ...
Ho letto che era un personaggio di origine scandinava (l'autore si chiama Joop Geesink) e nel nostro paese fu testimonial di spot televisivi di carattere educativo e di un giornalino durato 24 numeri edito da Epierre.

user posted image
PMEmail Poster
Top
 
sae
Inviato il: Giovedì, 08-Ott-2015, 17:52
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 346
Utente Nr.: 10621
Iscritto il: 16-Dic-2014
Città: vercelli



QUOTE


Ricordo che nei quaderni di scuola c'era prima ancora un personaggio simile: lo Svi-Tato (Svi Cognome, Tato nome... era scritto proprio così nei quaderni)... un tipo sdentato e svogliato, di Giorgio Giaiotto.
Le uniche immagini reperibili in Rete sono qui.

Io in ufficio ho ancora un vecchio quaderno arancio dello Svi-tato (e con vignette diverse da quelle nelle foto che hai linkato)!
PMEmail Poster
Top
 
rrider
Inviato il: Venerdì, 13-Mag-2016, 17:53
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1528
Utente Nr.: 6265
Iscritto il: 02-Feb-2011
Città: Genova



Anche se in generale detesto la pubblicità, confesso di avere un po' di nostalgia pure di certe pubblicità che comparivano negli anni '70-'80 sugli albi a fumetti ed in TV... Ad esempio quelle della Girella, di Ciocori e Biancorì, del Galak, dei soldatini Atlantic, dei trasferelli...
PMEmail Poster
Top
 
nik
Inviato il: Sabato, 14-Mag-2016, 10:54
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 389
Utente Nr.: 8856
Iscritto il: 19-Giu-2013
Città:



QUOTE (rrider @ Venerdì, 13-Mag-2016, 16:53)
Anche se in generale detesto la pubblicità, confesso di avere un po' di nostalgia pure di certe pubblicità che comparivano negli anni '70-'80 sugli albi a fumetti ed in TV... Ad esempio quelle della Girella, di Ciocori e Biancorì, del Galak, dei soldatini Atlantic, dei trasferelli...

infatti, il fascino delle vecchie riviste di fumetti (o riviste o fotoromanzi d'epoca) tipo i primi linus ed altre, non mi interessano tanto per i fumetti che se mi piacevano compravo poi il volume rilegato, quanto per le pubblicità o le cronache del periodo, e il loro fascino sta anche nel fatto che sono originali e non ristampate oggi per farli rivedere. ve li ricordate gli occhiali a raggi x per vedere le donnine nude per la strada (se non ricodo male c'era proprio disegnata la donna con il vestito trasparente) o la penna da agente segreto che ti faceva vedere attraverso i muri, ci hanno bombardato tutti gli anni 70 su diabolik, kriminal ed altri fumetti, e ci credevamo che funzionassero veramente, ma nessuno li aveva mai comprati per poterlo smentire. ma ora che ci ripenso, sarei curioso di sapere chi si è inventato all'epoca una frode del genere, è stato un genio a non farsi rider dietro.
PMEmail Poster
Top
 
Owen Crawford
Inviato il: Sabato, 14-Mag-2016, 17:22
Quote Post


Gemma dell'Infinito
********

Gruppo: Members
Messaggi: 38350
Utente Nr.: 266
Iscritto il: 03-Lug-2004
Città:



QUOTE (nik @ Sabato, 14-Mag-2016, 02:54)
QUOTE (rrider @ Venerdì, 13-Mag-2016, 16:53)
Anche se in generale detesto la pubblicità, confesso di avere un po' di nostalgia pure di certe pubblicità che comparivano negli anni '70-'80 sugli albi a fumetti ed in TV... Ad esempio quelle della Girella, di Ciocori e Biancorì, del Galak, dei soldatini Atlantic, dei trasferelli...

infatti, il fascino delle vecchie riviste di fumetti (o riviste o fotoromanzi d'epoca) tipo i primi linus ed altre, non mi interessano tanto per i fumetti che se mi piacevano compravo poi il volume rilegato, quanto per le pubblicità o le cronache del periodo, e il loro fascino sta anche nel fatto che sono originali e non ristampate oggi per farli rivedere. ve li ricordate gli occhiali a raggi x per vedere le donnine nude per la strada (se non ricodo male c'era proprio disegnata la donna con il vestito trasparente) o la penna da agente segreto che ti faceva vedere attraverso i muri, ci hanno bombardato tutti gli anni 70 su diabolik, kriminal ed altri fumetti, e ci credevamo che funzionassero veramente, ma nessuno li aveva mai comprati per poterlo smentire. ma ora che ci ripenso, sarei curioso di sapere chi si è inventato all'epoca una frode del genere, è stato un genio a non farsi rider dietro.

A me piacerebbe avere la testimonianza di qualcuno che li abbia davvero comprati


--------------------
oWEN cRAWFORD
#stayhungry#stayhorny#stayOwen
membro del club AMICI DELLE PUPPE
SUPREMO INDICATORE DELLO SPAM ,
fondatore dei DARK DIURNERS,
fondatore del comitato: WE WANT SONNIE BACK!!
Agente di:
Operazione Tristezza(topic originale)
OPERAZIONE TRISTEZZA (reprise)
Operazione Tristezza: (il decennale)

user posted image

IN VENDITA! ROBA BUONA! PREZZI SGRAUSI! IN COSTANTE AGGIORNAMENTO!!!!

QUOTE

... perché il mondo non potrebbe essere diurne?


Lavennder'S War

bloGGhete
quanta fatica per un blog che non legge nessuno

F I R M I C U S
@SimOwen77
PMUsers WebsiteMSN
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (14) « Prima ... 10 11 [12] 13 14  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0318 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]