Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> AMAZING SPIDER-MAN # 40, L'UOMO RAGNO # 689
 
harlan1982
Inviato il: Domenica, 07-Gen-2018, 10:06
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2048
Utente Nr.: 3152
Iscritto il: 11-Ago-2007
Città: Casalnuovo di Napoli



Amazing Spider Man

Buono, molto buono il finale di The Osborn Identity.
Tanta carne al fuoco.
Partiamo dal clou, lo scontro uomo contro uomo tra Peter e Norman.
La vignetta di Immonen che mostra l'occhio di Peter, sotto la maschera rotta con, di fianco la classica scena del corpo esanime di Gwen tra le braccia dell'Uomo Ragno vale da sola il prezzo dell'albo.

Slott mette in scena il classico scontro infinito tra eroe e nemesi, spogliandolo di lustrini e paillets, portandolo alla sua essenza.
Istinto primordiale di sopravvivenza... natura umana di Homo Homini Lupus... vortice di odio che genera altro odio

Alla fine ci resta una classica storia di Spidey. L'eroe ha vinto... il nemico è stato sconfitto... ma ne siamo davvero sicuri?

Non c'è vittoria in questo trionfo.

1)Peter Parker, dirigente di azienda, ha usato le sue risorse per invadere uno stato sovrano, mettendosi contro lo Shield, il maggior committente della propria azienda.
Adesso ha il suo miglior prodotto sul mercato (il webware) dalla reputazione completamente rovinata e in picchiata con le vendite.
Ed ha perso il suo miglior cliente.

2) Peter Parker, supereroe, con un'azione proattiva ha sgominato si il Norman Osborn trafficante di armi ma ha risvegliato in lui il seme del suo acerrimo nemico, Goblin, le cui scorribande sono sempre sinonimo di lutti e tragedie.
Senza contare che, per l'ennesima volta ha dimostrato di essersi impigrito. Dipende troppo dalla sua tecnologia. Ha perso lo smalto da amichevole arrampicamuri di quartiere.

Peter sta per cadere dal piedistallo. Da giovane la sua arroganza portò alla morte delle zio Ben. Vedremo adesso in quale baratro lo porterà. Prevedo tempi oscuri.


--------------------
PMEmail PosterMSN
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Domenica, 07-Gen-2018, 19:56
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42308
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (harlan1982 @ Domenica, 07-Gen-2018, 02:06)
Amazing Spider Man

Buono, molto buono il finale di The Osborn Identity.
Tanta carne al fuoco.
Partiamo dal clou, lo scontro uomo contro uomo tra Peter e Norman.
La vignetta di Immonen che mostra l'occhio di Peter, sotto la maschera rotta con, di fianco la classica scena del corpo esanime di Gwen tra le braccia dell'Uomo Ragno vale da sola il prezzo dell'albo.

Slott mette in scena il classico scontro infinito tra eroe e nemesi, spogliandolo di lustrini e paillets, portandolo alla sua essenza.
Istinto primordiale di sopravvivenza... natura umana di Homo Homini Lupus... vortice di odio che genera altro odio

Alla fine ci resta una classica storia di Spidey. L'eroe ha vinto... il nemico è stato sconfitto... ma ne siamo davvero sicuri?

Non c'è vittoria in questo trionfo.

1)Peter Parker, dirigente di azienda, ha usato le sue risorse per invadere uno stato sovrano, mettendosi contro lo Shield, il maggior committente della propria azienda.
Adesso ha il suo miglior prodotto sul mercato (il webware) dalla reputazione completamente rovinata e in picchiata con le vendite.
Ed ha perso il suo miglior cliente.

2) Peter Parker, supereroe, con un'azione proattiva ha sgominato si il Norman Osborn trafficante di armi ma ha risvegliato in lui il seme del suo acerrimo nemico, Goblin, le cui scorribande sono sempre sinonimo di lutti e tragedie.
Senza contare che, per l'ennesima volta ha dimostrato di essersi impigrito. Dipende troppo dalla sua tecnologia. Ha perso lo smalto da amichevole arrampicamuri di quartiere.

Peter sta per cadere dal piedistallo. Da giovane la sua arroganza portò alla morte delle zio Ben. Vedremo adesso in quale baratro lo porterà. Prevedo tempi oscuri.

hands80.gif hands80.gif hands80.gif 21vs.gif 21vs.gif 21vs.gif


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Venerdì, 12-Gen-2018, 00:09
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 116183
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



Conclusione a mio dire troppo sbrigativa. Almeno ci sono i disegni di Immonen che salvano capre e cavoli.

Silk non la digerisco più. Quando finisce?


--------------------
La mia striscia avventurosa:

FRANK CARTER: AVVENTURE DI UNA SPIA PER CASO

11 agosto 2015: spammone supremo
Informatore dei Mod, detto anche "Spifferone Parker"
Noto anche come "Necrologio Parker"

Nuvole di Celluloide, la mia rubrica ogni Lunedì su Lo Spazio Bianco.

[Immagine rimossa per peso eccessivo]
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Venerdì, 12-Gen-2018, 01:57
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42308
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 11-Gen-2018, 16:09)
Conclusione a mio dire troppo sbrigativa. Almeno ci sono i disegni di Immonen  capre e cavoli.

Silk non la digerisco più. Quando finisce?

A) Lo dico anch'io, saga bella, ma conclusione sbrigativa. Nel bene, o nel male, i riflettori sono solo puntati su Peter e Norman che se le danno di santa ragione, lasciando sullo sfondo e - alla nostra immaginazione - il duello fra Silver Sable e la contessa. Insomma, mi piacerebbe una versione più lunga della conclusione dove l'autore lascia spazio anche ai comprimari oltre che al ragno, anche se ho l'impressione che" il meglio" Dan Slott ce lo riservi nel suo trittico finale della sua gestione, sempre con Norman Osborn come cattivo.
B)Stuart Immonen è bravo ma, secondo me, si è fatto contagiare troppo dalla presenza di Marisa Tomei in SMH, perché io la sua May Parker 616 che pare un'ex-modella pin-up proprio non la reggo, anzi mi pare fuori luogo, visto che dovrebbe evidenziare le bellezze che girano attorno a Peter, non la sua "mamma". Certo, non voglio il ritorno della vecchietta moribonda, ma non la disegni in pose troppo sexy...May Parker 616 non lo è mai stata sexy! 21vs.gif
C) Fra due numeri, almeno così pare, Cindy Moon dovrebbe cominciare la sua saga conclusiva. Sta alla Panini proporci i numeri conclusivi integrali, o a pezzetti. Io propendo per la prima ipotesi, perché di serie alternative a Silk da proporre come comprimarie nel quindicinale ce ne sarebbero eccome.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0669 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]