Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (4) « Prima ... 2 3 [4]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Shintaro Kago, il jappo-folle dell'ero-guro
 
Seifer
Inviato il: Venerdì, 14-Set-2018, 14:25
Quote Post


Lanterna Verde
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5991
Utente Nr.: 3067
Iscritto il: 23-Giu-2007
Città: Bergamo



Ragazzi, la "Formidabile invasione Mongola" edita da Goen di cosa parla nel dettaglio? Sono storie auto-conclusive a tema surreale/grottesco?


--------------------
Gli errori sono grandi quando l'affetto è piccolo.


PMEmail Poster
Top
 
rimatt
Inviato il: Venerdì, 14-Set-2018, 15:33
Quote Post


Detective dell'Impossibile
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2840
Utente Nr.: 5271
Iscritto il: 23-Mar-2010
Città: Verona



Sono storie autoconclusive ma concatenate, che partono da un'idea (ovviamente surreal-grottesca) e ne mostrano l'evoluzione, ripropondola in differenti epoche storiche. Per me un buon Kago, che merita ampiamente l'acquisto.
PMEmail Poster
Top
 
Seifer
Inviato il: Venerdì, 14-Set-2018, 16:01
Quote Post


Lanterna Verde
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5991
Utente Nr.: 3067
Iscritto il: 23-Giu-2007
Città: Bergamo



QUOTE (rimatt @ Venerdì, 14-Set-2018, 14:33)
Sono storie autoconclusive ma concatenate, che partono da un'idea (ovviamente surreal-grottesca) e ne mostrano l'evoluzione, ripropondola in differenti epoche storiche. Per me un buon Kago, che merita ampiamente l'acquisto.

Grazie! smile.gif


--------------------
Gli errori sono grandi quando l'affetto è piccolo.


PMEmail Poster
Top
 
Starshadow
Inviato il: Sabato, 15-Set-2018, 03:01
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2181
Utente Nr.: 11113
Iscritto il: 17-Giu-2015
Città:



QUOTE (texhnolyze @ Venerdì, 14-Set-2018, 12:03)
Concordo, magari prendere 3 in una volta è rischioso.
L'Invasione Mongola in effetti non è disturbante, rispetto ad altri suoi, e lo splatter è quasi assente. Lo stesso vale per Anamorphosis, infatti le budella si vedono sì e no in 4 vignette per 130 pagine e anche il fattore erotico è assente; certo, dopo la storia omonima, ci sono le storie brevi (70 pagine) e lì è ero-guro totale. Mentre il nuovo volume Hikari, Shine!, è disturbante. Spero pubblichino quello sul Cremlino, esilarante e geniale.

Titolo?


--------------------
Cerco Collana Western: Mac Coy, Trent, Redroad (e alcuni one-shot)
PMEmail Poster
Top
 
texhnolyze
Inviato il: Sabato, 15-Set-2018, 09:13
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 146
Utente Nr.: 12720
Iscritto il: 09-Ott-2017
Città:



QUOTE (Starshadow @ Sabato, 15-Set-2018, 02:01)
QUOTE (texhnolyze @ Venerdì, 14-Set-2018, 12:03)
Concordo, magari prendere 3 in una volta è rischioso.
L'Invasione Mongola in effetti non è disturbante, rispetto ad altri suoi, e lo splatter è quasi assente. Lo stesso vale per Anamorphosis, infatti le budella si vedono sì e no in 4 vignette per 130 pagine e anche il fattore erotico è assente; certo, dopo la storia omonima, ci sono le storie brevi (70 pagine) e lì è ero-guro totale. Mentre il nuovo volume Hikari, Shine!, è disturbante. Spero pubblichino quello sul Cremlino, esilarante e geniale.

Titolo?

Dance! Kremlin Palace, in inglese. Odoru! Kremlin Kyuuden, in giapponese.
PMEmail Poster
Top
 
Starshadow
Inviato il: Domenica, 16-Set-2018, 02:17
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2181
Utente Nr.: 11113
Iscritto il: 17-Giu-2015
Città:



QUOTE (texhnolyze @ Sabato, 15-Set-2018, 08:13)
QUOTE (Starshadow @ Sabato, 15-Set-2018, 02:01)
QUOTE (texhnolyze @ Venerdì, 14-Set-2018, 12:03)
Concordo, magari prendere 3 in una volta è rischioso.
L'Invasione Mongola in effetti non è disturbante, rispetto ad altri suoi, e lo splatter è quasi assente. Lo stesso vale per Anamorphosis, infatti le budella si vedono sì e no in 4 vignette per 130 pagine e anche il fattore erotico è assente; certo, dopo la storia omonima, ci sono le storie brevi (70 pagine) e lì è ero-guro totale. Mentre il nuovo volume Hikari, Shine!, è disturbante. Spero pubblichino quello sul Cremlino, esilarante e geniale.

Titolo?

Dance! Kremlin Palace, in inglese. Odoru! Kremlin Kyuuden, in giapponese.

grazie.gif
Terremo monitorato...


--------------------
Cerco Collana Western: Mac Coy, Trent, Redroad (e alcuni one-shot)
PMEmail Poster
Top
 
lasec
Inviato il: Lunedì, 17-Set-2018, 08:55
Quote Post


Signore di Latveria
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 17377
Utente Nr.: 251
Iscritto il: 03-Lug-2004
Città:



QUOTE (Comics Boy @ September 14, 2018 05:26 am)
QUOTE (lasec @ Venerdì, 14-Set-2018, 12:07)
QUOTE (Comics Boy @ September 13, 2018 12:20 pm)

Yamamoto tra i tre è indubbiamente quello che fa interpretare i suoi personaggi con maggiore serietà e si concentra sull'aspetto psicologico della narrazione. L'umorismo è subordinato e molto meno contrastante rispetto a Kago che invece è il tipo di autore in grado di farti vergognare delle tue risate.

Chi è l'editore che sta pubblicando Yamamoto?


"Planet Manga" ha tradotto "Ichi the Killer" e "Homunculus". Non credo ci sia altro.

Quindi non ci sarebbe nulla di nuovo.

Grazie.
PM
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Lunedì, 17-Set-2018, 17:24
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4910
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



armati93.gif Arrivato il pacco e mi sono letto
Uno scontro accidentale sulla strada per....ecc.
cool1.gif Che dire....
Geniale e dissacrante come MAM per capirci, d'altronde io amo MAM per questo e Kago in una maniera diversa e con un bel tratto è un disegnatore che provoca senza troppe censure, tipo appunto, Miguel Angel Martin wink_old.gif
Vediamo dopo la lettura degli altri 2 che ho preso
Kagopedia e Harem end
se è come penso rolleyes.gif
PMEmail Poster
Top
 
texhnolyze
Inviato il: Lunedì, 17-Set-2018, 19:00
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 146
Utente Nr.: 12720
Iscritto il: 09-Ott-2017
Città:



Allora apprezzerai ugualmente anche Kagopedia! Con Harem End magari sono necessari certe conoscenze nell'animazione nipponica per capirlo a fondo.
Il Parallelo con Martin ci sta tutto.
PMEmail Poster
Top
 
Cap.Crumb
Inviato il: Martedì, 18-Set-2018, 05:59
Quote Post


MR. NATURAL
********

Gruppo: Members
Messaggi: 25394
Utente Nr.: 450
Iscritto il: 13-Lug-2004
Città: --Teramo--



QUOTE (texhnolyze @ Lunedì, 17-Set-2018, 19:00)
Il Parallelo con Martin ci sta tutto.

secondo me no, MAM è molto più "asettico" e "distante" da quello che racconta, inoltre MAM mi sembra anche un arguto osservatore della società...KAGO, no. pallafieno.gif

diciamo che è probabile che entrambi apprezzino gli stessi film splatter, tiè, ma mi sembra un modo un pò strano per associarli artisticamente. huh1.gif


--------------------
stupido è, chi lo stupido fa ©.
QUOTE
mentre un franchising spera che lo spettatore torni, un universo cerca di fare in modo che non se ne possa mai andare
PM
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Martedì, 18-Set-2018, 08:51
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4910
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



rolleyes.gif Nel senso che tutti e 2 sono provocanti, caustici ed iconoclasti, molto fuori dagli schemi
....poi a me leggendo Kago è venuto in mente MAM tongue1.gif
PMEmail Poster
Top
 
texhnolyze
Inviato il: Martedì, 18-Set-2018, 10:17
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 146
Utente Nr.: 12720
Iscritto il: 09-Ott-2017
Città:



Vabbè, non si voleva dire che sono uguali, è ovvio, basta notare la differenza nei disegni tra i 2, non c'è nessun virtuosismo grafico in Martin. Forse "parallelo" non ci sta a pennello, ma 2 rette incidenti sicuramente tongue1.gif e non solo per lo splatter, ma anche la scatologia e la provocante visione estrema.
Non so se Martin sia più arguto di Kago nell'osservare la società, ma quale è la differenza tra uno Psychopatia Sexualis e il Feudo di Tengai a livello sociologico? Solo il contesto, Martin lo ambienta ai nostri giorni ed è occidentale, infatti l'occidente non si ferma a pensare al passato mentre l'oriente è tendenzialmente più legato alle tradizioni. Martin ti sembra solamente più vicino perchè è europeo, Kago invece appartiene ad una società fin troppo distante dalla nostra. Infatti lui come altri mangaka si meravigliano che vengono apprezzati anche all'estero perchè non potrebbero capire molti riferimenti.
Alcune pagine di Kago però sono universali, ad esempio solo in Uno Scontro Accidentale ci sono i carrarmati che copulano, il finto allunaggio, i cani che cambiano pelle, il capitolo sugli ospedali, mentre è vero che altri capitoli sono "solo" geniali e vertono su questioni puramente tecniche, narrative o artistiche come il meta-fumetto (come gran parte di Fraction); poi c'è Harem End che critica il mondo dell'animazione e gli otaku; Dementia 21 critica il sistema che riguarda i vecchi e le badanti che, di nuovo, in Giappone è un vero problema, non a caso è un paese di vecchi; Kremlin tutto il comunismo e via cantando sono tutte metafore satiriche.
Martin è più distaccato perchè lui non fa satira, è anche questa una differenza tra i due, certo, ma quale autore occidentale viene in mente per primo se pensi a Kago? Anche se non credo che nessun occidentale faccia ero-guro, movimento culturale del tutto giapponese, anche io penso a Martin e c'è da dire che né Maruo né Ito hanno chissà quanto in comune con Kago.
Comunque l'affresco più lucido della società che ha fatto Martin è Brian the Brain e non ha la violenza fisica che caratterizza la sua produzione, ma solo psicologica. E, sì, Kago non ha mai fatto un lavoro à la Brian e non credo che mai lo farà.
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Martedì, 18-Set-2018, 11:54
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4910
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



smile.gif Letto anche Kagopedia, devo dire che quando sono arrivato a "Dopotutto" ho dovuto fare una sosta.... è veramente disturbante aboccaperta.gif
Ora mi manca Harem End ed io non conosco molto bene (anzi per niente rolleyes.gif ) il mondo dell'animazione e gli otaku

In ogni caso, sin qui, mi piace come autore e vorrei prendere altro mmmwa.gif
PMEmail Poster
Top
 
Cap.Crumb
Inviato il: Martedì, 18-Set-2018, 18:47
Quote Post


MR. NATURAL
********

Gruppo: Members
Messaggi: 25394
Utente Nr.: 450
Iscritto il: 13-Lug-2004
Città: --Teramo--



QUOTE (lenuvoleparlanti @ Martedì, 18-Set-2018, 08:51)
....poi a me leggendo Kago è venuto in mente MAM tongue1.gif

cercavo solo di capire il perchè, in quanto per me non è così (ma non è uno scontro volevo solo appunto sapere il perchè! wink_old.gif )

QUOTE (texhnolyze)
ma anche la scatologia e la provocante visione estrema.

in Uno Scontro Accidentale ci sono i carrarmati che copulano, il finto allunaggio, i cani che cambiano pelle, il capitolo sugli ospedali

Dementia 21 critica il sistema che riguarda i vecchi e le badanti che, di nuovo, in Giappone è un vero problema, non a caso è un paese di vecchi; Kremlin tutto il comunismo e via cantando sono tutte metafore satiriche.

ma quale autore occidentale viene in mente per primo se pensi a Kago?

Dementia me lo sono segnato (dove è contenuto?!?), poi si, sono d'accordo sull'analisi che fai, ma per me in qualche modo mi dai ragione...sono proprio modi differenti di affrontare quello che si vuole raccontare, poi si, entrambi usano la sensibilità del lettore come strumento "impattante", ma formula & sapore sono imho differenti per troppe cose, diciamo che io consiglierei prima MAM e poi magari, con una sensibilità "orientale", di approcciarsi a Kago (che se vuoi è anche più fresco e veloce).
QUOTE
Martin ti sembra solamente più vicino perchè è europeo,

si, ci può stare, ma ciò non toglie che penso che sia errato affiancarli, il rischio è di "ridurli" entrambi. mmmwa.gif


--------------------
stupido è, chi lo stupido fa ©.
QUOTE
mentre un franchising spera che lo spettatore torni, un universo cerca di fare in modo che non se ne possa mai andare
PM
Top
 
texhnolyze
Inviato il: Martedì, 18-Set-2018, 20:29
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 146
Utente Nr.: 12720
Iscritto il: 09-Ott-2017
Città:



Dementia 21 è inedito, però è stato pubblicato in inglese solo per ebook. Non so perchè, comunque è difficile che lo portino da noi, in fin dei conti sono 7 albi da 100 pagine più o meno e a quel punto se fossi in loro azzarderei Paranoia Streets. In primis perchè è migliore, poi perchè non esiste ancora una versione inglese o francese ed è uno di quelli senza sbudellamenti, come del resto anche Dementia 21.
D21 è davvero simpatico, ci sono un sacco di capitoli, è abbastanza tradizionale e ci sono un paio di capitoli meta in cui Kago mostra perchè lui vende poco e inizia a modificare le forme della protagonista xD
Non ho capito solo perchè usi un abbondante sfondo "da cyberspazio" digitale.

Sì, Cap, ciò che dici è vero però non intendevo ridurli, ma se uno mi dice di apprezzare MAM io gli dico prova la Hollow Press e Kago, che tra l'altro MAM stesso ne fa parte.


Vabbè, è un po' off-topic ma vi consiglio il recente annuncio della Dynit: Il Figlio di Dio. Un manga ero-guro dei fratelli Nishioka, un maschio e una femmina, e inevitabilmente pensi che c'è di mezzo un incesto. I due hanno uno stile cubista e surreale, forse Modigliani è una delle loro influenze, tendenzialmente fiabesco ma davvero crudo, realismo magico, creano mondi tutti loro che non affiancherei a nessuno che conosco, tutto narrato in prima persona e ultra nichilista (una via di mezzo tra Brian the Brain e Kago). Toccano molti temi scottanti, dalla religione al suicidio, l'infanzia e l'esistenzialismo.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (4) « Prima ... 2 3 [4]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0489 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]