Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (102) « Prima ... 84 85 [86] 87 88 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> L'ultimo film che ho visto, Il Cineplex di Comicus, VII Capitolo
 
manu_ramone
Inviato il: Sabato, 07-Lug-2018, 14:19
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1013
Utente Nr.: 9328
Iscritto il: 05-Dic-2013
Città: Kingdom of Doom



Joint Security Area di Park Chan-wook.
Nella zona di confine tra le due Coree, due soldati nordcoreani vengono uccisi in uno scontro a fuoco con le truppe del Sud. Mentre le due parti in causa danno la colpa dell'accaduto all'avversario, le indagini affidate alla Commissione delle nazioni neutrali mostrano come invece le cose siano molto diverse da come appaiono a prima vista.
Bellissimo film che attraverso gli stilemi del thriller vuole raccontare una storia di amicizia e di denuncia dell'inutilità della guerra.
PM
Top
 
JoeyJoeJoeJr.Shabadoo
Inviato il: Lunedì, 09-Lug-2018, 19:02
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1421
Utente Nr.: 12602
Iscritto il: 13-Lug-2017
Città: Bergamo



GOODNIGHT MOMMY
Estramamente piacevole questo horror a tinte drammatiche che arriva dall'Austria. Decisamente inquietante per un film che gioca sui doppi, sulle immagini speculari. Veramente ottimi le interpretazioni degli attori, in particolar modo i due gemelli Lukas ed Elias Schwartz.


--------------------
Mi hai profondamente deluso amico. A questo punto non credo più in niente. Mi iscrivo a giurisprudenza.
PMEmail Poster
Top
 
JoeyJoeJoeJr.Shabadoo
Inviato il: Lunedì, 09-Lug-2018, 19:05
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1421
Utente Nr.: 12602
Iscritto il: 13-Lug-2017
Città: Bergamo



QUOTE (manu_ramone @ Sabato, 07-Lug-2018, 13:19)
Joint Security Area di Park Chan-wook.
Nella zona di confine tra le due Coree, due soldati nordcoreani vengono uccisi in uno scontro a fuoco con le truppe del Sud. Mentre le due parti in causa danno la colpa dell'accaduto all'avversario, le indagini affidate alla Commissione delle nazioni neutrali mostra come invece le cose siano molto diverse da come appaiono a prima vista.
Bellissimo film che attraverso gli stilemi del thriller vuole raccontare una storia di amicizia e di denuncia dell'inutilità della guerra.

Oltre a Park Chan-wook, imho dio indiscusso del cinema coreano, hai da suggerire altri registi, fighi come lui, che provengono dalla Corea?


--------------------
Mi hai profondamente deluso amico. A questo punto non credo più in niente. Mi iscrivo a giurisprudenza.
PMEmail Poster
Top
 
LastMan
Inviato il: Lunedì, 09-Lug-2018, 19:16
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 151
Utente Nr.: 12421
Iscritto il: 22-Feb-2017
Città: Castle Bay



QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Lunedì, 09-Lug-2018, 18:05)
Oltre a Park Chan-wook, imho dio indiscusso del cinema coreano, hai da suggerire altri registi, fighi come lui, che provengono dalla Corea?

Direi Bong Joon-ho.

PMEmail Poster
Top
 
JoeyJoeJoeJr.Shabadoo
Inviato il: Lunedì, 09-Lug-2018, 19:37
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1421
Utente Nr.: 12602
Iscritto il: 13-Lug-2017
Città: Bergamo



QUOTE (LastMan @ Lunedì, 09-Lug-2018, 18:16)
QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Lunedì, 09-Lug-2018, 18:05)
Oltre a Park Chan-wook, imho dio indiscusso del cinema coreano, hai da suggerire altri registi, fighi come lui, che provengono dalla Corea?

Direi Bong Joon-ho.

Di lui ho visto gli ultimi che ha fatto: Snowpiecer ed Okja. Vedrò di recuperare quelli precedenti.


--------------------
Mi hai profondamente deluso amico. A questo punto non credo più in niente. Mi iscrivo a giurisprudenza.
PMEmail Poster
Top
 
LastMan
Inviato il: Martedì, 10-Lug-2018, 03:56
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 151
Utente Nr.: 12421
Iscritto il: 22-Feb-2017
Città: Castle Bay



Mia moglie e i bambini sono da mia suocera e io, solo in casa, mi vado a vedere proprio "Knock Knock"...
E ora chi dorme più? Non so se sono più eccitato o terrorizzato.
PMEmail Poster
Top
 
manu_ramone
Inviato il: Martedì, 10-Lug-2018, 17:45
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1013
Utente Nr.: 9328
Iscritto il: 05-Dic-2013
Città: Kingdom of Doom



QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Lunedì, 09-Lug-2018, 19:37)
QUOTE (LastMan @ Lunedì, 09-Lug-2018, 18:16)
QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Lunedì, 09-Lug-2018, 18:05)
Oltre a Park Chan-wook, imho dio indiscusso del cinema coreano, hai da suggerire altri registi, fighi come lui, che provengono dalla Corea?

Direi Bong Joon-ho.

Di lui ho visto gli ultimi che ha fatto: Snowpiecer ed Okja. Vedrò di recuperare quelli precedenti.

Guarda, in realtà non sono un esperto di cinema coreano (e in generale asiatico). Mi ci sono avvicinato recentemente dopo aver visto la trilogia della vendetta: da lì mi sono innamorato e ho cominciato a recuperare un po' di cose. Per cui faccio mia la tua domanda, chi ha nomi interessanti si faccia avanti! Potremmo quasi aprire un topic ad hoc mmmwa.gif
Comunque sulla base di quello che ho visto finora ti consiglio sicuramente Bong Joon-ho (Memories of Murder e Mother sono dei noir bellissimi, The Host è un divertente film di mostri) e Na Hong-jin (The Chaser è eccellente, The Yellow Sea è un po' confusionario ma merita di essere visto, The Wailing è un ottimo horror). Mi è piaciuto anche Friend di Kwak Kyung-Taek.
Ecco, la mia conoscenza del cinema coreano si limita a questo.

QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo)
GOODNIGHT MOMMY

Bel film, quei bambini però sono odiosi in modo incredibile! Raramente ne ho visti di più antipatici!
PM
Top
 
bgh
Inviato il: Martedì, 10-Lug-2018, 18:26
Quote Post


Agente T.N.T.
**

Gruppo: Members
Messaggi: 3282
Utente Nr.: 12366
Iscritto il: 20-Gen-2017
Città:



QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Lunedì, 09-Lug-2018, 19:05)

Oltre a Park Chan-wook, imho dio indiscusso del cinema coreano, hai da suggerire altri registi, fighi come lui, che provengono dalla Corea?


QUOTE (manu_ramone @ Martedì, 10-Lug-2018, 17:45)
Per cui faccio mia la tua domanda, chi ha nomi interessanti si faccia avanti!

Se volete innamorarvi follemente del cinema coreano

https://www.imdb.com/title/tt0423866/

smile.gif
PMEmail Poster
Top
 
JoeyJoeJoeJr.Shabadoo
Inviato il: Martedì, 10-Lug-2018, 18:45
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1421
Utente Nr.: 12602
Iscritto il: 13-Lug-2017
Città: Bergamo



Ogni suggerimento è ben accolto. Comunque un topic dedicato al cinema asiatico ci starebbe.


--------------------
Mi hai profondamente deluso amico. A questo punto non credo più in niente. Mi iscrivo a giurisprudenza.
PMEmail Poster
Top
 
Cap.Crumb
Inviato il: Mercoledì, 11-Lug-2018, 19:11
Quote Post


MR. NATURAL
********

Gruppo: Members
Messaggi: 25394
Utente Nr.: 450
Iscritto il: 13-Lug-2004
Città: --Teramo--



ferro3 è una palla colossale, a me è piaciuto ma deve piacerti un certo modo di esprimere sensibilità. 21vs.gif

visto DOGMAN (grazie periodo estivo a 3€), bello è bello, molto "secco", non didascalico nè "moralizzante", racconta quello che è, ed è la prova che la realtà a volte supera la fantasia. mellow.gif


--------------------
stupido è, chi lo stupido fa ©.
QUOTE
mentre un franchising spera che lo spettatore torni, un universo cerca di fare in modo che non se ne possa mai andare
PM
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Giovedì, 12-Lug-2018, 11:54
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 117540
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



Non voglio perderti. Di Mitchell Leisen. Con Barbara Stanwyck, John Lund.

Una donna incinta (Stanwyck), viene abbandonata dall'uomo che ama. Sola e disperata, prende un treno dove fa la conoscenza di un'altra donna, incinta anche lei e in viaggio con il marito. Ma durante il tragitto, un tragico incidente ferroviario fa finire la prima in ospedale, mentre la seconda e il marito muoiono.

Ricoverata, viene scambiata per la donna morta e ne prende il posto. Quando tutto procede per il meglio, qualcuno si fa vivo scoprendo l'inganno e ricattandola.

Un solido noir drammatico ottimamente interpretato dalla Stanwyck, che tiene desta l'attenzione dello spettatore grazie anche alla presenza di ottimi caratteristi nel cast come la bravissima Jane Cowl. Ben diretto da Leisen, è un film da riscoprire. DA VEDERE


--------------------
La mia striscia avventurosa:

FRANK CARTER: AVVENTURE DI UNA SPIA PER CASO

11 agosto 2015: spammone supremo
Informatore dei Mod, detto anche "Spifferone Parker"
Noto anche come "Necrologio Parker"

Nuvole di Celluloide, la mia rubrica ogni Lunedì su Lo Spazio Bianco.

[Immagine rimossa per peso eccessivo]
PM
Top
 
manu_ramone
Inviato il: Giovedì, 12-Lug-2018, 14:07
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1013
Utente Nr.: 9328
Iscritto il: 05-Dic-2013
Città: Kingdom of Doom



Angel Heart - Ascensore per l'inferno
Un mix di horror e noir con Mickey Rourke e un mefistofelico Robert De Niro. Bel film molto sottovalutato.
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Giovedì, 12-Lug-2018, 14:26
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42829
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



"L'UMANOIDE": Semi-plagio italiano del 1979 di "GUERRE STELLARI EPISODIO IV - UNA NUOVA SPERANZA", la cui novità poggia sulla presenza di Richard Kiel, il gigantesco killer "Squalo" dei film di 007 del 1977 e del 1979, che fa dell'Umanoide del titolo, una sorta d'inarrestabile mostro di Frankenstein che passa dall'essere una spietata macchina per uccidere dei cattivi, al classico gigante buono alla Bud Spencer. Aldo Lado e Enzo G. Castellari dirigono un b-movie con poche sorprese, a parte la bellezza di Barbara Bach e Corinne Clery. Sprecato il talento di Massimo Serato e di Ennio Morricone.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
fiocotram
Inviato il: Sabato, 14-Lug-2018, 22:15
Quote Post


Uberlogorrea
********

Gruppo: Members
Messaggi: 36261
Utente Nr.: 26
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città:



Il sacrificio del cervo sacro.

Il primo film di Yorgos Lanthimos che vedo.
Sono rimasto molto colpito.

Mi fa innanzitutto piacere che un film applaudito a Cannes abbia potenzialità commerciali (è essenzialmente un ottimo horror-thriller nonostante la sua autorialità indiscussa) in grado, secondo me, da renderlo programmabile al di fuori dell'essai.

L'aspetto narrativo è molto interessante, la distruzione della famiglia e delle ipocrisie attraverso un evento che parte dal quotidiano anche se morboso ma poi scivola nella follia più visionaria. Il riferimento a Ifigenia in Aulide di Euripide ci ricorda secondo me che tutta questa storia si basa, allo stesso modo della tragedia greca, sull'impossibilità di staccarsi dal ruolo precostituito (e privilegiato) che si ha in una data società (qui microsocietà, è di scena una famiglia). Il meccanismo ineluttabile del destino maledetto spinge a scoprire il vero ruolo, la vera economia, di figli e genitori nei legami di dipendenza e recupera l'ancestrale e rimosso, disturbante ruolo del sacrificio per il mantenimento delle comunità.

A livello registico ci troviamo davanti a scene dalla perfezione geometrica kubrikiana che a un certo punto hanno guizzi e deviano nella sperimentazione. Panoramiche malate, telecamere che si allontanano. Soldi davvero ben spesi per questo film, guardatelo senza esitazione.


--------------------
Pane, lavoro e pace.


"L’alleanza storica e, per così dire, «naturale» dovrebbe essere tra impoveriti e poveri, proletarizzati e proletari. Ogni volta che i poteri costituiti riescono a scongiurare quest’alleanza, giocando sul fatto che il ceto medio retrocesso ha ancora i valori e disvalori di prima e si crede ancora appartenente alla classe di prima, ci perdiamo tutti quanti. Il punto è che in Italia questo giochetto dopo la prima guerra mondiale ha portato al fascismo, che era una falsa rivoluzione confezionata a uso e consumo dei ceti medi, che ha avuto carta bianca dai padroni e ha prodotto morte e distruzione".
Wu Ming.

http://fiocotram.wordpress.com/
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Lunedì, 16-Lug-2018, 01:46
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42829
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Sono appena tornato dal cinema, dopo aver visto la commedia "PRENDIMI!", con un inedito Jeremy Renner che non si prende troppo sul serio. Nulla di speciale, ma film divertente, scorretto ed estivo.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (102) « Prima ... 84 85 [86] 87 88 ... Ultima » Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0718 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]