Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (6) « Prima ... 4 5 [6]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Martin Mystére non presenta: Get A Life!, QUARANTA ANNI DI MYSTERI!
 
IlReRosso
Inviato il: Venerdì, 27-Mar-2015, 23:47
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



Get A Life, la serie NON presentata da Martin Mystère, presenta gli studi per Antartide: Ora Zero.

user posted image


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Venerdì, 05-Giu-2015, 20:49
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



Get A Life, la serie NON presentata da Martin Mystère, presenta l'episodio n.39-40 di Marzo-Aprile 2015, con la fine del mondo di Antartide: Ora Zero!.

La distruzione di Atlantide, Mu e gli altri Centri di Civiltà Mondiali, causata dal satellite impazzito per motivi a noi noti, nasconde ancora segreti impensabili, annidati in una cittadella scientifica dell'Antartide che millenni dopo sarà oggetto delle brame dei Nazisti.
La genesi della Doppia Teoria del Tutto, l'Energia del Punto Zero, la connessione tra realtà parallele, la Longitudine Zero dell'Universo in una Crisi Infinita che potrebbe significare ben più che la sola fine dell'umanità.
E ancora: ma quante armi finali esistevano, in totale?
user posted image


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Lunedì, 24-Ago-2015, 20:43
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



[Recensione] Martin Mystére n. 340, L’albero filosofico

Torna il Martin Mystère per adulti di Vincenzo Beretta, ed è come se si ripartisse da dove ci eravamo fermati.


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Lunedì, 07-Nov-2016, 16:23
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



user posted image

"Get a Life!" presenta la raccolta in PDF, scaricabile gratuitamente, di "Le armi che distrussero il mondo", con gli episodi "Dottor Sulkamore" (o "Come imparai a smettere di preoccuparmi e amare l'arma della fine del mondo"), e "Antartide: Ora Zero".

Questi due episodi del fumetto del fanclub di Martin Mystère esplorano la distruzione "del mondo" causata dalla follia di Atlantide e Mu, le due civiltà impegnate in una corsa agli armamenti che decimila anni fa ha devastato l'ambiente fino a spazzare via ogni forma di progresso magico-scientifico, regredendo l'uomo a uno stadio semi-primitivo.

Ma quante erano le armi finali che distrussero il mondo? Possibile che si sia trattato dell'opera di un singolo satellite?
E questo satellite apparteneva ad Atlantide oppure a Mu? Su quale delle due civiltà ricade la colpa definitiva della distruzione di ogni cosa?

Ed è vero che il satellite in questione proveniva dalla nostra epoca? Come può la nostra tecnologia, anche quella più avanzata, rivaleggiare coi favolosi e ben noti traguardi conseguiti da Atlantide e Mu?

In che modo la "Doppia Teoria del Tutto" sviluppata in quella stessa epoca inglobava scienza e magia? E quali legami aveva con l'universo parallelo, venuto in contatto col nostro? Anch'essa va annoverata tra le forze che minacciarono la distruzione del mondo?

Le risposte giungono dall'avventura antartica di Torn e Ameera, ma anche da un impossibile e vanaglorioso diario scritto dall'onnipresente Sulka Nanazca e caduto nelle mani del fanfarone letterario per eccellenza... il Docteur Mystère!
Nei contenuti aggiuntivi di questa edizione:
- tre nuove copertine, a colori e in bianco e nero, dedicate alle avventure di Torn e Ameera nell'Antartide, con una comparsata di Martin Mystère e Java
- la versione sintetica delle note dedicate alla continuità e ai singoli argomenti di ogni storia (la versione estesa accompagna ogni pagina dell'edizione online di questi episodi)

Ai più attenti non sfuggirà il doppio omaggio alla copertina di "Longitudine Zero", con tanto di parodia corredata da donnine sexy seminude e personaggi idioti di una "altra realtà".

Arte di Darko Bogdanov
Copertine di Gianmarco Lizzio, Lucas Ferreira Santos, N.K., Maze.
Storia & lettering di Franco Villa
Supervisione di Luca Salvadei

In questi fumetti si parla di: Longitudine Zero (Martin Mystère n. 317) - Le astronavi di Carlo Magno (Martin Mystère n. 338) - La città sotto i ghiacci (Martin Mystère Special n. 5) - Il ragno che fu cavato dalla Terra Cava - Fringe - Nathan Never - Gli Uomini In Nero (Martin Mystère Gigante n. 3) - Il diluvio di fuoco (Martin Mystère nn. 58-59-60) - Fantasmi a Manhattan (Martin Mystere nn. 64-65) - Il segreto delle Ombre Diafane (Martin Mystère Gigante n.8) - Il destino di Atlantide, (Martin Mystère n.279) .


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Sabato, 19-Nov-2016, 22:50
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



Get A Life, la serie NON presentata da Martin Mystère, presenta l'episodio n.47, L'alto segreto delle Piramidi (1).

L'Egitto, terra delle Piramidi, di fiumi scomparsi come il Nilo Giallo, di misteri antecedenti ai Tecnofaraoni dell'epoca di Atlantide e Mu, è oggi uno scrigno le cui meraviglie sono custodite dagli Uomini in Nero che controllano roccaforti della storia antica come il Museo Egizio.
Ma cosa succede se la minaccia degli Uomini Carbonizzati, segnalata dalle attività della mistica Pietra Zeta sin dall'ultimo episodio, si sposta dalla California allo stesso Egitto? Quale delle eredità segrete di questa terra possiede il potenziale di portare la Desolazione del Wasteland su questa Terra?
E' ciò che dovranno scoprire i tre giovani pupilli californiani di Martin Mystère, Diego, Elena e il nuovo arrivato Erik. E chi è il misterioso Z-Biker che può attraversare senza alcuna fatica le Barriere di Ley del quartiere segreto de Il Cairo?

user posted image user posted image user posted image user posted image user posted image

Arte aggiuntiva sul blog del fandom di MM

Arte di Joel Sousa. Copertina di Gianmarco Lizzio. Bonus di N.K.
Storia e lettering di Franco Villa.
Supervisione di Luca Salvadei e Cristian Di Biase.

Tutti gli altri episodi e l'arte extra qui: indice della serie Get A Life.

In questo episodio parliamo di: Ritorno alla terra che non c'è (Martin Mystère n.280) - Un enigma di nome Jaspar (Martin Mystère nn. 77-78-79) - Superman - NeverNeverLand - Il Databank Universale


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Martedì, 25-Apr-2017, 22:50
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



"L'altro segreto delle Piramidi" continua a ribaltare l'universo di Martin Mystère come un calzino, annodando nodi narrativi che nessuno si era mai immaginato.
La Grande Piramide, gli Uomini in Nero al Museo Egizio de Il Cairo, Algernon Mabus e il quartiere perduto di Londra, il Teatro della Memoria e il Ricordo Senza Fine, i Centri di Civiltà Mondiali e le scorie radioattive di Atlantide e Mu.
E in più: gli Uomini Carbonizzati e il Guardiano della Pietra Z, un Esagono diverso da tutti gli altri.

user posted image user posted image



--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Mercoledì, 03-Mag-2017, 20:36
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



L'altro segreto delle Piramidi arriva a quota quattro episodi, e continua a esplorare la mytologia di Martin Mystère, rivelando collegamenti inediti: chi sono gli alieni dell'altra galassia? (Nathan Never lo sa! O almeno lo sanno quelli di Asteroide Argo).

user posted image


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Giovedì, 08-Giu-2017, 15:17
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



La seconda fase di Get a LIfe n. 50 rivela finalmente L'altro segreto delle Piramidi, riportando in scena i Kundingas dell'Altra Galassia, per intrecciarne l'epopea con quella della distruzione di Atlantide e Mu, responsabili del letale lascito radioattivo delle Piramide di Giza.
Quali soprprese attendono i protagonisti, quando la genesi effettiva delle Piramidi si svincola dalla natura di discariche antidiluviane, e si reimmerge in un labirinto di mysteri esoterici e accessi alla via degli dei dell'Antico Egitto?

user posted image


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Mercoledì, 02-Ago-2017, 22:46
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



Il blog del fandom di Martin Mystère presenta:

[Recensione] Martin Mystère n. 350 - “Le dieci tribù”

In breve:

Un albo desolante, soprattutto dato che è una cifra che è anche una celebrazione (trentacinque anni di MM).

Sceneggiatura ridondante e pasticciata, con ripetizioni ed errori piuttosto palesi. Logica interna che vacilla una volta di troppo. Sequenze riempitive imbarazzantemente noiose, in contrasto con certi buchi narrativi cui si provvede malaccortamente promettendo ulteriori indagini nel finale. Continuità storica della serie che viene smentita, travisata, riciclata male, e persino svilita. Vaghezza e fumosità di passaggi cruciali che si mescolano con citazioni di storie classiche (involontarie? Di certo sono clamorosamente senza spiegazione). Personaggi dai comportamenti "dementi", come dice bene un certo fan. E, infine, argomento che è una trappola per attirare lettori storici, ma senza fornire loro nulla della grandiosità che un tempo lo accompagnava.
Da evitare.


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Mercoledì, 22-Ago-2018, 17:44
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:





--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Venerdì, 14-Set-2018, 10:37
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



user posted image

Get a Life!, la serie NON presentata da Martin Mystère, presenta l'episodio n. 52, Come Prisma, più di Prisma (altrimenti noto come MM n. 350 bis).

user posted imageuser posted image

Qualcosa non quadra, nella base da cui gli alieni Tuatha De Danaan sorvegliano il funzionamento ciclico dei Doni che hanno portato sulla Terra 180 milioni di anni fa: la matrice degli Esagoni si illumina e si spegne secondo schemi contraddittori, l'aspetto dei Tuatha cambia da un momento all'altro, e persino la collocazione fisica della base oscilla tra Agarthi e una luna di Saturno!

E' forse in corso un attacco ai Tuatha De Danaan, orchestrato dalle due enigmatiche entità umanoidi che li osservano tramite l'Alterjinga, o mondo dei sogni? La donna somiglia a Drusilla, messaggera del Demiurgo, ma chi è invece il giovanotto biondo, così simile alla versione adulta di uno storico personaggio della saga di Martin Mystère?

Per rispondere, bisogna raccontare una storia. Una storia che si dipana per milioni di anni, e che parla di oggetti archetipi, di specie aliene scese a sperimentare sulla Terra, di un Prisma, di un bambino prodigio, dell'onniscienza della Biblioteca di Babele, e di reincarnazione.

user posted imageuser posted image



--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Martedì, 18-Set-2018, 20:28
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



user posted imageuser posted image

Nonostante faccia parte di Get A Life (episodio 53), presentiamo questo fumetto per i fatti suoi, in quanto si tratta di un esperimento narrativo mai tentato finora: è autoconclusivo, è autoesplicativo, è inserito nella mitologia atlantidea dell'universo Mysteriano ma non è il "dietro le quinte" di un vecchio albo, è lungo 17 pagine, è realizzato da un solo artista; ha per protagonisti due personaggi italiani brevemente comparsi in un GaL sardo ma senza precedenti mysteriani; è un altro "Mystero Italiano".

Il Grande Padre della Sardegna
(altrimenti conosciuto come Martin Mystère n. 80bis).

La Grande Madre è stata distrutta. I Giganti di Mont'e Prama giacciono in briciole da secoli. Chi resta mai a proteggere l'isola e i suoi abitanti, discendenti dei superstiti di Atlantide, dagli assalti degli eserciti automatizzati di Mu?

La Guerra Senza Tempo si è conclusa con la distruzione dell'Unità 112, nota inizialmente come Robinson, e poi rivelatasi essere la vera identità del Capitano Nemo. Ma il conflitto si è veramente concluso con l'annientamento dell'armata androide?

Dagli abissi del Mediterraneo sorge un altro reparto dell'esercito automatizzato di Mu: oltre alle Unità Androidi, puramente tecnologiche, non potevano non essere state create anche Unità di natura mistico-esoterica, capaci di controllare gli elementi. Cosa le ha frenate finora, e in che modo è possibile opporsi alla loro natura magica, nel secolo dominato solo dalla razionalità tecnologica? E quale pericolo costituirà mai l'enigmatica Viriditas?

In assenza di Martin Mystère, spetta a due nostre vecchie conoscenze risolvere questo mistero e salvare l'isola: dopo aver affrontato I Giganti di Mont'e Prama, Salvo e Sabina dovranno rivolgersi al nume tutelare dell'epoca pre-nuragica, Sardus Pater. Ma quale sacrificio chiederà mai questo Dio Protettore per concedere la sua potenza al Sacro Cacciatore?

user posted imageuser posted image


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Lunedì, 24-Set-2018, 11:12
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



Siamo pronti per l'impossibile?
Come risolveremo il grande enigma, il mystero dei mysteri, del leggendario numero 12bis di Martin Mystère, quando il n. 12 "All'ombra di Teotihuacàn" uscì nel 1983, epoca in cui i Bis erano ancora ben al di là dall'essere concepiti, dato che il primo albo del genere fu il n. 107 del 1991 ("La macchina della follia")?


Martin Mystère n. 12bis non esiste, eppure eccone qui la copertina, con tutti i crismi classici, dal logo al triangolino giallo!

user posted image


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
IlReRosso
Inviato il: Lunedì, 01-Ott-2018, 09:16
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 131
Utente Nr.: 8038
Iscritto il: 21-Ago-2012
Città:



user posted image

Seconda copertina-omaggio, questa volta relativa a un immaginario Martin Mystère n. 80bis , e quindi nuovamente un ipotetico albo Bis numerato in maniera mirata.

In Martin Mystère n.80 , infatti, si concludeva la storia de La Donna Immortale , sceneggiata dai tre famosi autori sardi della Bonelli per portare a compimento la saga mysteriana della Sardegna (senza contare un solido innesto del filone egizio delle Piramidi contenenti scorie radioattive, per il quale vi rimandiamo a L'altro segreto delle Piramidi).

Ma ora la Guerra Senza Tempo tra Mu e Atlantide ritorna a imperversare in Sardegna, scomodando questa volta le Unità Alchemiche e persino il più potente nume tutelare dell'isola: con Il Grande Padre della Sardegna , Get a Life! riprende quindi il filone atlantideo-sardo, e la copertina-omaggio propone quindi un "Bis" della numerazione dello storico albo che chiuse la saga.

user posted image

Chi ha mai sentito parlare di un albo Ter per Martin Mystère?
Eppure, eccola qui: la copertina dell'impossibile Martin Mystère n. 12ter .

E altrettanto impossibile sono gli eventi che narra: i coniugi Jones, odiosi vicini di casa di Martin Mystère, nonchè terribili impiccioni di professione, sono tornati. E sono il bersaglio di due androidi atlantidei che cercano...nientemeno che l'orrendo lampadario acquistato da Martin Mystère durante Il teschio del destino (Martin Mystere nn. 11-12) .

Ma... un momento! I coniugi Jones? Non si chiamano Morgan? Certo che sì, ma adesso: nella loro prima apparizione, portavano il cognome dell'odioso vicino di casa di Paperino.
E quindi, quale grande enigma si cela dietro questa impossibile discordanza anagrafica?


user posted image

La copertina dell'immaginario Martin Mystère n. 185bis riguarda un albo che, se fosse esistito, sarebbe uscito nel 1997.

L'Ebdecaedro de I sentieri del destino è un oggetto metafisico capace di reindirizzare la realtà stessa, a seguito di una divergenza indesiderata della stessa (come la morte di Diana Lombard e Java). Senza saperlo, la serie di Martin Mystère anticipava di lustri il tema su cui poi avrebbero fatto la loro fortuna Dampyr e il riavvio di Nathan Never , ma, ahimè, anche questa volta se l'è fatto rubare da sotto il naso.

A prescindere dalle questioni filosofiche ed etiche sul comportamento di questo oggetto, l'Ebdecaedro è il fulcro della prima maxisaga di Get a Life!, e fa il suo ritorno in grande stile nel doppio episodio finale: Le diciassette facce dell'oscurità , disponibile in formato PDF.


--------------------
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (6) « Prima ... 4 5 [6]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0576 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]