Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (52) « Prima ... 41 42 [43] 44 45 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Gli Albi del West, in edicola con la Gazzetta dello Sport
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Domenica, 31-Dic-2017, 12:12
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4237
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



QUOTE (phant @ Sabato, 30-Dic-2017, 23:01)
QUOTE (Angelo1961 @ Martedì, 19-Dic-2017, 09:37)
Anche io mi sono convertito a questo pensiero. resto dell'idea che è meglio un bonellide bianconero che niente, però a colori grande formato è tutt'altra cosa.

Insomma: aveva ragione Nuvole!

Meglio che niente, è vero, ma non sempre! Perché a parte il formato, è materiale fatto per essere colorato, che in bianco e diventa ben poca cosa. Ci sono bedé di fantascienza (che a quanto pare mai vedremo da noi in edizioni decenti) di una spettacolarità stupefacente. Per citare una serie reperibile anche in Italia in una degna edizione, cosa sarebbe Le spade di vetro in formato Bonelli e privo del colore? Roba da codice penale. In casi come questo è meglio senza.

21vs.gif ...si soffre ma è meglio senza
Nel frattempo ieri ho preso il #4 dei Pionieri del Nuovo Mondo (io la Cosmo non la ho fatta rolleyes.gif ) ora mi rileggo per l'ennesima volta i primi 6 numeri delle Avventure della Storia e finalmente (è dagli anni 80 che aspetto 70.gif ) vedrò come si evolve la serie, visto che il primo ciclo #1-6 mi era piaciuto molto wink_old.gif
PMEmail Poster
Top
 
federico
Inviato il: Domenica, 31-Dic-2017, 13:58
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 709
Utente Nr.: 8615
Iscritto il: 23-Mar-2013
Città: Udine



QUOTE (phant @ Sabato, 30-Dic-2017, 23:01)
QUOTE (Angelo1961 @ Martedì, 19-Dic-2017, 09:37)
Anche io mi sono convertito a questo pensiero. resto dell'idea che è meglio un bonellide bianconero che niente, però a colori grande formato è tutt'altra cosa.

Insomma: aveva ragione Nuvole!

Meglio che niente, è vero, ma non sempre! Perché a parte il formato, è materiale fatto per essere colorato, che in bianco e diventa ben poca cosa. Ci sono bedé di fantascienza (che a quanto pare mai vedremo da noi in edizioni decenti) di una spettacolarità stupefacente. Per citare una serie reperibile anche in Italia in una degna edizione, cosa sarebbe Le spade di vetro in formato Bonelli e privo del colore? Roba da codice penale. In casi come questo è meglio senza.

"Sono pienamente d'accordo a metà col mister"... devo dire che grazie a Cosmo ho letto fumetti (molto interessanti) che mai avrei letto quindi l'idea della conversione in bonellidi ha un senso, però confrontati con albi di grandi formato scadono moltissimo (vedi l'attuale riproposta sugli albi della Gazzetta).

D'altronde avevano anche provato a gestire alcune serie con formati di grandi dimensioni (ad esempio Juan Solo, etc.) però non hanno avuto successo (forse a causa dei prezzi e della difficile collocazione sugli scaffali delle edicole)...

Secondo me con più razionalità (senza frenesia) e magari agevolando il dialogo con i lettori avrebbero potuto avere dei risultati sicuramente migliori.

Ora in edicola ci sono molto ibridi: serie che altrernano bianco a nero, albi misti (Toppi), proposte poco accattivanti (ad esempio secondo me Shanghai in b/n è molto penalizzato).



PMEmail Poster
Top
 
phant
Inviato il: Domenica, 31-Dic-2017, 16:15
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 26
Utente Nr.: 12628
Iscritto il: 05-Ago-2017
Città:



QUOTE (federico @ Domenica, 31-Dic-2017, 12:58)
QUOTE (phant @ Sabato, 30-Dic-2017, 23:01)
QUOTE (Angelo1961 @ Martedì, 19-Dic-2017, 09:37)
Anche io mi sono convertito a questo pensiero. resto dell'idea che è meglio un bonellide bianconero che niente, però a colori grande formato è tutt'altra cosa.

Insomma: aveva ragione Nuvole!

Meglio che niente, è vero, ma non sempre! Perché a parte il formato, è materiale fatto per essere colorato, che in bianco e diventa ben poca cosa. Ci sono bedé di fantascienza (che a quanto pare mai vedremo da noi in edizioni decenti) di una spettacolarità stupefacente. Per citare una serie reperibile anche in Italia in una degna edizione, cosa sarebbe Le spade di vetro in formato Bonelli e privo del colore? Roba da codice penale. In casi come questo è meglio senza.

"Sono pienamente d'accordo a metà col mister"... devo dire che grazie a Cosmo ho letto fumetti (molto interessanti) che mai avrei letto quindi l'idea della conversione in bonellidi ha un senso, però confrontati con albi di grandi formato scadono moltissimo (vedi l'attuale riproposta sugli albi della Gazzetta).

D'altronde avevano anche provato a gestire alcune serie con formati di grandi dimensioni (ad esempio Juan Solo, etc.) però non hanno avuto successo (forse a causa dei prezzi e della difficile collocazione sugli scaffali delle edicole)...

Secondo me con più razionalità (senza frenesia) e magari agevolando il dialogo con i lettori avrebbero potuto avere dei risultati sicuramente migliori.

Ora in edicola ci sono molto ibridi: serie che altrernano bianco a nero, albi misti (Toppi), proposte poco accattivanti (ad esempio secondo me Shanghai in b/n è molto penalizzato).

La questione fondamentale, però, secondo me, è che il nostro mercato (orrida parola, ma utile per intenderci) è molto diverso da quello francofono. Là, dove per storia e pratica ancora diffusa, il fumetto oltre che che business è arte o quantomeno intrattenimento rispettabile quanto lo Stephen King medio, certe operazioni manco se le immaginano. Da noi, anche i benemeriti, come Licari e la compagnia della Nona Arte devono fare i conti con un pubblico che andrebbe in primo luogo rieducato ad apprezzare il fumetto in sé, e non come stimolo di nostalgie o come cassa di risonanza di cose viste e straviste (chissenefrega dell'ennesima riproposta di Tex Willer e Pratt, per dirne una). Cosa ormai impossibile, temo, per ragioni antiche. Dalla morte del Corriere dei ragazzi e del Vittorioso in poi, s'è spezzato un legame che non so se e come si possa riannodare. Ed ecco quindi che ci si barcamena - anche i meglio disposti - tra obblighi di bilancio asfissianti e passione. Sia chiaro, non ho nulla contro quelli della Cosmo, solo che la loro roba mi risulta illeggibile, perché, grazie ad internet e al tablet, leggo gli originali e i confronti sono inevitabili. A me pare, insomma, che così la nona arte diventi sempre di più oggetto di banalizzazzione e mero consumo. La passione e la magia del fumetto non possono che risentirne sino a svanire.
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Lunedì, 01-Gen-2018, 15:41
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4237
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



smile.gif Anche con i disegni di Ersel (devo dire che quasi non si nota la differenza, i personaggi non sono cambiati, nei tratti, di una virgola) il racconto prosegue bene.....sono molto curioso di vedere come va a finire.
PS e sono felicissimo di aver atteso un'edizione a colori e in formato consono, così come avevo fatto con Durago cool1.gif
BOIKOT le BéDé (nate cartonate a colori) 70.gif in bonellide B/N puke.gif
PMEmail Poster
Top
 
Flavio Claudio Giuliano
Inviato il: Domenica, 07-Gen-2018, 20:24
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 24
Utente Nr.: 12772
Iscritto il: 09-Nov-2017
Città: Friuli



Mi piacerebbe vedere pubblicato in un albo "Duke" di Hermann, visto che questo mese in Francia esce il secondo tomo. Casca proprio a fagiolo cool1.gif
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Sabato, 13-Gen-2018, 19:47
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4237
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



biggrin1.gif Letti oggi I Pionieri del nuovo mondo, "Trappola alla Rochelle" e Il sussurro dei grandi alberi" per me il racconto prosegue bene ed è diventato ancora più interessante, anche i disegni di Ersel sono fantastici e il tratto, il volto dei personaggi non è cambiato per niente, si prosegue immersi nei meravigliosi paesaggi canadesi armati93.gif
Ottima serie questi Pionieri del NM cool1.gif
PMEmail Poster
Top
 
Angelo1961
Inviato il: Lunedì, 15-Gen-2018, 09:54
Quote Post


Diavolo Rosso
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5185
Utente Nr.: 7612
Iscritto il: 29-Mar-2012
Città: Udine



Aspetto la pubblicazione dei 10 albi e poi lo ordino allo store della Gaz... Mi pare manchino 4 numeri.
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Martedì, 16-Gen-2018, 11:17
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4237
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



QUOTE (Angelo1961 @ Lunedì, 15-Gen-2018, 08:54)
Aspetto la pubblicazione dei 10 albi e poi lo ordino allo store della Gaz... Mi pare manchino 4 numeri.

armati93.gif E non sarai deluso wink_old.gif
Io avevo letto anni fa solo i primi 6 albi pubblicati su Le Avventure della storia e mi era piaciuto molto, temevo per un cambio del disegnatore ed invece non si vede assolutamente la differenza e sino a qui la storia continua bene ed è molto avvincente, una serie che è:
Avventura e Storia tutte e 2 con la maiuscola coppa.gif
PMEmail Poster
Top
 
Angelo1961
Inviato il: Martedì, 16-Gen-2018, 12:15
Quote Post


Diavolo Rosso
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5185
Utente Nr.: 7612
Iscritto il: 29-Mar-2012
Città: Udine



Ho anche io quei volumi di Avventure nella storia, più il cartona Glenat del 1988 che raccoglie i primi 3, più l'intera collana bonellide banconero proopsta da Cosmo. Quindi conosco la storia e sò quanto è avvincente.
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Martedì, 16-Gen-2018, 14:59
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4237
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



QUOTE (Angelo1961 @ Martedì, 16-Gen-2018, 11:15)
Ho anche io quei volumi di Avventure nella storia, più il cartona Glenat del 1988 che raccoglie i primi 3, più l'intera collana bonellide banconero proopsta da Cosmo. Quindi conosco la storia e sò quanto è avvincente.

rolleyes.gif Quindi la conosci meglio di me....io la seconda parte la sto seguendo adesso rolleyes.gif
...non lo sapevo, sorry biggrin1.gif
PMEmail Poster
Top
 
tribale
Inviato il: Martedì, 16-Gen-2018, 16:14
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Autori
Messaggi: 1361
Utente Nr.: 148
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Io sarei interessato alla serie "Il Carro dei Teatranti", le uscite dovrebbero essere queste, giusto?

53 - Il carro di Tespi 16/2/2018
54 - Kathleen 23/2/2018


--------------------
www.tribecomics.net
PMUsers Website
Top
 
Angelo1961
Inviato il: Martedì, 16-Gen-2018, 19:32
Quote Post


Diavolo Rosso
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5185
Utente Nr.: 7612
Iscritto il: 29-Mar-2012
Città: Udine



Ma stai parlando di "I Pionieri" (non quelli del Nuovo mondo) giusto? Ribadisco che lo sconsiglio. E anche una serie interrotta e mai terminata!
PMEmail Poster
Top
 
simasivi
Inviato il: Mercoledì, 24-Gen-2018, 14:51
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1678
Utente Nr.: 2452
Iscritto il: 06-Nov-2006
Città:



QUOTE (Jenny @ Martedì, 14-Nov-2017, 01:45)
I nuovi titoli della collana "Gli Albi del West" (ovviamente, ma non per tutti) a partire dal numero 43 dopo l'ultimo di "Larry Yuma".

"I Pionieri del Nuovo Mondo":
43 - La gogna
44 - L’accampamento
45 - Sangue nel fango
46 - Grida nel vento
47 - Il fiume in fiamme
48 - Trappola a La Rochelle
49 - Sentieri pericolosi
50 - La scelta di Crimbel
51 - Illinois
52 - Gli insorti

"Il Carro dei Teatranti":
53 - Il carro di Tespi
54 - Kathleen

"Deadline":
55 - Deadline

"Pinkerton":
56 - Dossier “Jesse James”
57 - Dossier “Il massacro di Antietam”

GLI ALBI DEL WEST

I migliori albi a fumetti arrivano con La Gazzetta dello Sport in un’edizione di altissima qualità. Si parte con Durango, capolavoro creato da Yves Swolf, serie che ha fatto la storia del genere narrando le avventure del pistolero mancino più veloce del West. Seguono Bouncer, Cutlass, Black Hills, un attesissimo ed inedito Larry Huma a colori e altre collane avvincenti. Tutte serie complete con tanti contenuti extra da godersi volume dopo volume.

La collana completa è composta da 70 fumetti!!! aboccaperta.gif
PMEmail Poster
Top
 
lenuvoleparlanti
Inviato il: Mercoledì, 24-Gen-2018, 14:56
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4237
Utente Nr.: 9624
Iscritto il: 21-Feb-2014
Città: milano



rolleyes.gif Già che ci sono potrebbero arrivare a 100... no? tongue1.gif
PMEmail Poster
Top
 
simasivi
Inviato il: Mercoledì, 24-Gen-2018, 14:58
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1678
Utente Nr.: 2452
Iscritto il: 06-Nov-2006
Città:



QUOTE (lenuvoleparlanti @ Mercoledì, 24-Gen-2018, 14:56)
rolleyes.gif Già che ci sono potrebbero arrivare a 100... no? tongue1.gif

un passo per volta... laugh2.gif
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (52) « Prima ... 41 42 [43] 44 45 ... Ultima » Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.1576 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]