Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Rosso Cinabro, Un nouveau gentilhomme de fortune...
 
emmevuerre
Inviato il: Martedì, 15-Set-2015, 22:45
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



Salute a tutti. Con degli amici stiamo lavorando a questo fumetto che sarà pubblicato in Francia dalle edizioni Sandawe (
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
) e successivamente in Italia dalle edizioni Segni d'Autore (
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
).

Ho preparato una pagina facebook per promuovere il personaggio, quindi chi vuole può aiutarci mettendo un "mi piace" al collegamento sottostante.

Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!


E' un fumetto di ambientazione storica, e il protagonista è un italiano che si trova coinvolto in diversi scenari di guerra tra fine '800 e inizio '900. La prima storia ha come ambientazione la natura incontaminata della Nuova Zelanda durante le guerre coloniali anglo-maori. Seguiranno col tempo altri scenari in Asia e in Africa.

Diciamo che abbiamo voluto strizzare un po' l'occhio alla migliore tradizione del fumetto d'avventura italiano degli anni passati. Quindi un po' di Corto Maltese, qualcos'altro di Rosso Stenton o Sera Torbara, ma con un approccio quanto mai moderno e crudo.

Per il momento potrete vedere le tavole in lavorazione direttamente sulla pagina.

Bella.
PM
Top
 
emmevuerre
Inviato il: Martedì, 15-Set-2015, 22:51
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



La copertina:

user posted image
PM
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
emmevuerre
Inviato il: Martedì, 15-Set-2015, 22:57
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



Alcune tavole:

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

user posted image
PM
Top
 
charlotto
Inviato il: Lunedì, 21-Set-2015, 10:12
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 33
Utente Nr.: 11314
Iscritto il: 09-Set-2015
Città:



ciao, auguri!
il livello di dettaglio anatomico, dei vestiti e del paesaggio è totale oserei dire.
ho visto che su facebook le tavole sono colorate. con che fasi passate dalla matita al colore?
PMEmail Poster
Top
 
emmevuerre
Inviato il: Martedì, 22-Set-2015, 02:00
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



QUOTE (charlotto @ Lunedì, 21-Set-2015, 09:12)
ciao, auguri!
il livello di dettaglio anatomico, dei vestiti e del paesaggio è totale oserei dire.
ho visto che su facebook le tavole sono colorate. con che fasi passate dalla matita al colore?

Salute charlotto.

La cura maniacale per il particolare è la cifra artistica più evidente del disegnatore, Riccardo Petrelli, cosa che però finisce anche per rallentare il lavoro. Ma d'altronde se vuoi tavole piene di dettagli poi per forza ti richiederanno più tempo.

Le tavole colorate che hai visto sulla pagina FB sono tre e tutte e tre sono passate attraverso processi differenti. La copertina se l'è fatta sempre Riccardo a mano, è stato un lavorone ma questo ci permette di avere una copertina di sicuro maggiore impatto.
Poi c'è la tavola di prova sempre colorata a mano da Riccardo, ma è stata una cosa fatta in via sperimentale e non avrà ulteriore corso.
Infine c'è una tavola della storia colorata in parte, quella è una prima prova col colorista, Simone Bertoni, per decidere come impostare il lavoro. E' un lavoro fatto al computer.
Altre tavole a colori seguiranno presto.

Grazie per l'interessamento.
PM
Top
 
charlotto
Inviato il: Mercoledì, 23-Set-2015, 20:02
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 33
Utente Nr.: 11314
Iscritto il: 09-Set-2015
Città:



QUOTE (emmevuerre @ Martedì, 22-Set-2015, 01:00)
QUOTE (charlotto @ Lunedì, 21-Set-2015, 09:12)
ciao, auguri!
il livello di dettaglio anatomico, dei vestiti e del paesaggio è totale oserei dire.
ho visto che su facebook le tavole sono colorate. con che fasi passate dalla matita al colore?

Salute charlotto.

La cura maniacale per il particolare è la cifra artistica più evidente del disegnatore, Riccardo Petrelli, cosa che però finisce anche per rallentare il lavoro. Ma d'altronde se vuoi tavole piene di dettagli poi per forza ti richiederanno più tempo.

Le tavole colorate che hai visto sulla pagina FB sono tre e tutte e tre sono passate attraverso processi differenti. La copertina se l'è fatta sempre Riccardo a mano, è stato un lavorone ma questo ci permette di avere una copertina di sicuro maggiore impatto.
Poi c'è la tavola di prova sempre colorata a mano da Riccardo, ma è stata una cosa fatta in via sperimentale e non avrà ulteriore corso.
Infine c'è una tavola della storia colorata in parte, quella è una prima prova col colorista, Simone Bertoni, per decidere come impostare il lavoro. E' un lavoro fatto al computer.
Altre tavole a colori seguiranno presto.

Grazie per l'interessamento.

ciao, mi fa sempre piacere parlare di fumetto
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

il lavoro di matita già da solo è così preciso che basterebbe semplicemente passarci un colore piatto di sopra con un livello di photoshop con qualche trucchetto per avere un buon risultato.
le tavole non vengono inchiostrate (che sia a mano o al pc) giusto?

io ho fatto un fumetto monto dettagliato colorato al pc, so quando sia faticoso farlo
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

il tema del fumetto era la beatificazione di suor Elena Aiello, una santa calabrese, avevo scelto il colore e il dettaglio per questo fumetto. delle volte togliere dettagli, per esempio nei visi, li fa più universali, come delle volte serve il contrario.
nella stessa storia non è detto che sia sempre valido usare una scelta, per esempio, aggiungere molti dettagli in una scena d'azione rende l'immagine in movimento veloce quasi un fermo immagine, che da anche una sorta di epicità alla cosa
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
come aveva fatto sergio leone nel il mio nome è nessun verso l'ultimo del film. mettere pochi dettagli d'altra parte darebbe velocità al tutto, cercando però di non cadere in un minimalismo scarno.

per il fumetto che ho postato qui (dagli un occhiata se ti va) invece avevo scelto un bianco e nero poggiando tutto sull'espressività della linea concedendomi dei retini (fatti ovviamente al pc).
all'inizio usavo chiana e pennini e pennello
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
faticoso e dispersivo. Suno riuscito poi a replicare lo stesso stile, migliorandolo con un portatile con wacom integrata.

sono stato in francia di recente e volevo contattare editori lì, nei negozi ci sono molti spazi dedicati ai fumetti specialmente quelli come il tuo, e la gente li legge epr terra negli edifici stessi.
a presto

PMEmail Poster
Top
 
emmevuerre
Inviato il: Martedì, 29-Set-2015, 02:32
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



QUOTE (charlotto @ Mercoledì, 23-Set-2015, 19:02)
ciao, mi fa sempre piacere parlare di fumetto

D'altronde siamo qui per questo, no?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!



QUOTE
il lavoro di matita già da solo è così preciso che basterebbe semplicemente passarci un colore piatto di sopra con un livello di photoshop con qualche trucchetto per avere un buon risultato.
le tavole non vengono inchiostrate (che sia a mano o al pc) giusto?

Ci hai visto giusto. E' tutto un lavoro di matita. Lavoro maniacale aggiungerei... Questa una tavola in lavorazione che mi è appena arrivata:

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

QUOTE
io ho fatto un fumetto monto dettagliato colorato al pc, so quando sia faticoso farlo
il tema del fumetto era la beatificazione di suor Elena Aiello, una santa calabrese, avevo scelto il colore e il dettaglio per questo fumetto. delle volte togliere dettagli, per esempio nei visi, li fa più universali, come delle volte serve il contrario.

Dopotutto quanto vale qualcosa che si ottiene senza fatica?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Io non sono un colorista quindi riesco a capire limitatamente la difficoltà del processo, ma da lettore me ne accorgo, eccome.
Certo, maggiormente dettagliata la tavola e più facile stendere il colore senza dare un senso di appiattimento.

QUOTE
per il fumetto che ho postato qui (dagli un occhiata se ti va) invece avevo scelto un bianco e nero poggiando tutto sull'espressività della linea concedendomi dei retini (fatti ovviamente al pc).
all'inizio usavo chiana e pennini e pennello
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
faticoso e dispersivo. Suno riuscito poi a replicare lo stesso stile, migliorandolo con un portatile con wacom integrata.

Ho sbirciato giorni fa il tuo fumetto. Visto il genere lo stile non può che essere caricaturale e in bianco&nero. Oramai tutti si sono convertiti alla tavoletta per la sua indubitabile comodità. Ma io sono un vecchio romantico e preferisco ancora chi usa carta e matita. Ma non per questo disdegno l'uso della tavoletta...


QUOTE
sono stato in francia di recente e volevo contattare editori lì, nei negozi ci sono molti spazi dedicati ai fumetti specialmente quelli come il tuo, e la gente li legge epr terra negli edifici stessi.

In bello della Francia è che è forse il paese al mondo dove al media fumetto viene riconosciuta la maggiore dignità. Finanche in USA o in Giappone capita sovente di trovare l'equazione lettore di fumetti uguale nerd brufoloso che perde il suo tempo con cose infantili; mentre in Francia tutte le librerie hanno sempre una sezione dedicata alla bande dessinée. Certo, anche in Italia recentemente si è visto un fiorire di sezioni dedicate ai "romanzi grafici" all'interno delle maggiori librerie, ma qui da noi, secondo me, tra i non fruitori regolari di fumetto vige ancora troppo la dicotomia tra un fumetto considerato puerile/infantile/di poco conto, quello d'azione, western, supereroistico o altro, e quello colto che narra delle piccole cose della vita e rotturedecojoXX varie.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Grazie della chiacchierata e in cuXX alla balena per le tue cose. Ciao.
PM
Top
 
charlotto
Inviato il: Martedì, 29-Set-2015, 13:33
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 33
Utente Nr.: 11314
Iscritto il: 09-Set-2015
Città:



è un lavoro di matita pregevole, le tavole originali seconodo me varranno un gruzzoletto
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


la tavolotta per il fumetto è insostituibile, anche perchè nel fumetto ci sono passaggi che fanno perdere la distanza dal prodotto artistico iniziale, anche perchè in molte tavole originali ci sono correzioni ecc.
col digitale aumentano di molto le cose che puoi fare, inoltre è possibile replicare in qualche misura quello che si faceva prima.
certo il felling tra pennello e matita non si raggiungera mai con la tavola grafica, che per la cronaca ora non mi funge e si prepara un esborso sigh!

nel mio fumetto io faccio prima i ballon e poi il disegno
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
ho visto che li aggiungete alla fine
hmmm vi faccio una note, se potete fate le scritte a mano, le volete ve le faccio io
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


un saluto
PMEmail Poster
Top
 
emmevuerre
Inviato il: Martedì, 29-Set-2015, 20:45
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



QUOTE (charlotto @ Martedì, 29-Set-2015, 12:33)
hmmm vi faccio una note, se potete fate le scritte a mano, le volete ve le faccio io

Grazie di cuore per il consiglio e l'offerta. Noi comunque mettiamo tutto a mano sulla tavola, didascalie e balloon, questo non solo perché ci piace di più la dimensione verace e artigianale che viene così a crearsi, ma anche perché nel mercato delle tavole originali in Francia una tavola con tanto di lettering a mano ne acquista in valore.

Il tuo fumetto dovresti cercare di farlo approdare su carta, o come webcomic più o meno regolare. Al giorno d'oggi il self-publishing permette a chiunque con un po' di buona volontà di mettere su carta le proprie fatiche.
PM
Top
 
charlotto
Inviato il: Giovedì, 15-Ott-2015, 23:32
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 33
Utente Nr.: 11314
Iscritto il: 09-Set-2015
Città:



QUOTE (emmevuerre @ Martedì, 29-Set-2015, 19:45)
QUOTE (charlotto @ Martedì, 29-Set-2015, 12:33)
hmmm vi faccio una note, se potete fate le scritte a mano, le volete ve le faccio io

Grazie di cuore per il consiglio e l'offerta. Noi comunque mettiamo tutto a mano sulla tavola, didascalie e balloon, questo non solo perché ci piace di più la dimensione verace e artigianale che viene così a crearsi, ma anche perché nel mercato delle tavole originali in Francia una tavola con tanto di lettering a mano ne acquista in valore.

Il tuo fumetto dovresti cercare di farlo approdare su carta, o come webcomic più o meno regolare. Al giorno d'oggi il self-publishing permette a chiunque con un po' di buona volontà di mettere su carta le proprie fatiche.

La scritta e a balloon sono importanti, da fumettista sono la prima cosa che faccio, prima del disegno. Da lettore odio quelli automatici.
Il mio fumetto invece nasce per la carta. Infatti è un bianco nero senza grigi proprio per facilitare la stampa su carta e per altre scelte stilistiche molto più complesse da spiegare. Il fumetto finisce con il prossimo numero e solo dopo vedrò che fine dare altre quest'opera.
Ho dato una veste sarcastico-ironica all'opera a scansione di una pagina con punte comiche raccontando di sfondo una storia (se il modo di raccontare è una sorpresa la storia lo è molto di piu). Solo il fumetto completo per me ha quella 'universalità' da giustificare la lettura.
Ho abbassato il prezzo a 3 euro. Te ne consiglio la lettura. Chi sa nasca qualche collaborazione su muove idee. A presto
PMEmail Poster
Top
 
emmevuerre
Inviato il: Domenica, 18-Ott-2015, 16:47
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



Il lavoro prosegue alacremente...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Bozza di doppia tavola.

user posted image
PM
Top
 
emmevuerre
Inviato il: Venerdì, 08-Gen-2016, 01:32
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



Firmato il contratto è stato messo il progetto online e partito il crowdfunding francese:

Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
PM
Top
 
Luca2
Inviato il: Venerdì, 08-Gen-2016, 14:59
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1088
Utente Nr.: 8911
Iscritto il: 09-Lug-2013
Città:



L'edizione italiana per Segni d'Autore si farà comunque o è vincolata al successo del crowdfunding?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
emmevuerre
Inviato il: Venerdì, 08-Gen-2016, 17:56
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 297
Utente Nr.: 10097
Iscritto il: 28-Giu-2014
Città: Roma



QUOTE (Luca2 @ Venerdì, 08-Gen-2016, 13:59)
L'edizione italiana per Segni d'Autore si farà comunque o è vincolata al successo del crowdfunding?

Buona la seconda Luca2. Noi siamo vincolati principalmente alla Francia perché è da lì che vengono i soldi che ci permettono di tenere in piedi il progetto. Poi una volta pronto il tutto le edizioni SdA acquisteranno semplicemente i diritti. A conti fatti la via più comoda per tutti. Fatto sta che il fumetto è in lavorazione e che il crowdfunding Sandawe può anche essere parziale, il che significa che arrivati al 75% usciamo matematicamente. Il fumetto è comunque in produzione e in una maniera o nell'altra lo faremo uscire, in Francia e in Italia.

Grazie per l'interessamento.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PM
Top
 
Luca2
Inviato il: Sabato, 09-Gen-2016, 00:16
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1088
Utente Nr.: 8911
Iscritto il: 09-Lug-2013
Città:



Allora toccherà supportare
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) [1] 2 3  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0341 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]