Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (84) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> L'ultimo film che ho visto, Il Cineplex di Comicus, VII Capitolo
 
MinCulPop
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 10:46
Quote Post


Uomo d'Acciaio
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 10993
Utente Nr.: 4532
Iscritto il: 13-Mag-2009
Città: Offanengo centro



QUOTE (L'Ammiraglio @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 08:05)
Minchia, ho detto che mi è piaciuto molto, voglio pure il sequel, ma ci ho trovato un problema e adesso mi merito Margherita Buy? Ma allora siete stronzi. laugh2.gif

cosa ho fatto di male ammiraglio, io ti amo!
user posted image


--------------------
POWER ALDO born in the stars
user posted image
PM
Top
 
L'Ammiraglio
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 11:11
Quote Post


Signore di Latveria
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 17860
Utente Nr.: 48
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città: Industriale



QUOTE (MinCulPop @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 10:46)
QUOTE (L'Ammiraglio @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 08:05)
Minchia, ho detto che mi è piaciuto molto, voglio pure il sequel, ma ci ho trovato un problema e adesso mi merito Margherita Buy? Ma allora siete stronzi. laugh2.gif

cosa ho fatto di male ammiraglio, io ti amo!
user posted image

Mi dispiace Margherita, come sempre su internet si tende a fare queste battute un po' cattive sulle celebrità salvo poi il rischio di trovarsi effettivamente magari confrontati da una di queste e sentirsi un po' in colpa. La mia battuta, che per ottenere il suo effetto umoristico non poteva certo dilungarsi in spiegazioni, voleva solo sottointendere che effettivamente tendi a fare dei film un po' noiosi e un po' tutti stilisticamente molto simili, in uno stile peraltro che non è di mio gusto e trovo un po' stucchevole e ormai stanco. Di nuovo le mie scuse se le mie parole ti hanno in qualche modo ferita.
PMEmail Poster
Top
 
MinCulPop
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 11:14
Quote Post


Uomo d'Acciaio
*****

Gruppo: Members
Messaggi: 10993
Utente Nr.: 4532
Iscritto il: 13-Mag-2009
Città: Offanengo centro



QUOTE (L'Ammiraglio @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 11:11)
QUOTE (MinCulPop @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 10:46)
QUOTE (L'Ammiraglio @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 08:05)
Minchia, ho detto che mi è piaciuto molto, voglio pure il sequel, ma ci ho trovato un problema e adesso mi merito Margherita Buy? Ma allora siete stronzi. laugh2.gif

cosa ho fatto di male ammiraglio, io ti amo!
user posted image

Mi dispiace Margherita, come sempre su internet si tende a fare queste battute un po' cattive sulle celebrità salvo poi il rischio di trovarsi effettivamente magari confrontati da una di queste e sentirsi un po' in colpa. La mia battuta, che per ottenere il suo effetto umoristico non poteva certo dilungarsi in spiegazioni, voleva solo sottointendere che effettivamente tendi a fare dei film un po' noiosi e un po' tutti stilisticamente molto simili, in uno stile peraltro che non è di mio gusto e trovo un po' stucchevole e ormai stanco. Di nuovo le mie scuse se le mie parole ti hanno in qualche modo ferita.

smettila di blaterare e baciami, sciocco!
user posted image


--------------------
POWER ALDO born in the stars
user posted image
PM
Top
 
L'Ammiraglio
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 11:22
Quote Post


Signore di Latveria
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 17860
Utente Nr.: 48
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città: Industriale



QUOTE (MinCulPop @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 11:14)
QUOTE (L'Ammiraglio @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 11:11)
QUOTE (MinCulPop @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 10:46)
QUOTE (L'Ammiraglio @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 08:05)
Minchia, ho detto che mi è piaciuto molto, voglio pure il sequel, ma ci ho trovato un problema e adesso mi merito Margherita Buy? Ma allora siete stronzi. laugh2.gif

cosa ho fatto di male ammiraglio, io ti amo!
user posted image

Mi dispiace Margherita, come sempre su internet si tende a fare queste battute un po' cattive sulle celebrità salvo poi il rischio di trovarsi effettivamente magari confrontati da una di queste e sentirsi un po' in colpa. La mia battuta, che per ottenere il suo effetto umoristico non poteva certo dilungarsi in spiegazioni, voleva solo sottointendere che effettivamente tendi a fare dei film un po' noiosi e un po' tutti stilisticamente molto simili, in uno stile peraltro che non è di mio gusto e trovo un po' stucchevole e ormai stanco. Di nuovo le mie scuse se le mie parole ti hanno in qualche modo ferita.

smettila di blaterare e baciami, sciocco!
user posted image

- insert kissing noises -
PMEmail Poster
Top
 
fiocotram
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 11:28
Quote Post


Uberlogorrea
********

Gruppo: Members
Messaggi: 35349
Utente Nr.: 26
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città:



Mi scuso per i toni, evidentemente percepiti come assoluti, ma per me sono solo scherzosi. Il fatto che il film sia un mix tra i serial tv gangster e il supereroe e' una cosa voluta, fatta per creare un contesto verosimile avvicinando il supereoe al territorio e i suoi problemi. E' un esperimento completamente nuovo, ci sta tranquillamente che possa non piacere, come tutte le cose nuove fa fatica a essere accettato pienamente. Anche la Buy tento' in passato di fare ruoli diversi, ricordo un film di Infascelli in cui si propose come detective donna incazzosa, brutta e stravissuta ma non ebbe successo, non e' solo colpa sua se le propongon solo le stesse robe. C'e' da chiedersi se ci sia davvero oggi spazio per ripensare il cinema italiano in termini di generi diversi, negli anni Settanta c'era molta piu' richiesta di action, drammi, commedie anche nostrane, oggi si parte dall'idea che noi certe cose non le sappiamo fare. Quando invece e' il contrario, i cineasti di oggi hanno studiato sui nostri maestri horror, sf, polizesco...


--------------------
Pane, lavoro e pace.


"Papà, com'è la morte?"
"Come Puzzle Bobble, ma senza musichetta".


http://fiocotram.wordpress.com/
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
L'Ammiraglio
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 14:14
Quote Post


Signore di Latveria
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 17860
Utente Nr.: 48
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città: Industriale



Mah, lo spazio è innegabile che ci sia perché questi prodotti, film e serie TV, hanno indubbiamente successo sia di pubblico che di critica. Non so dove sia il "blocco" che impedisca a queste cose di esplodere veramente, forse un po' di codardia di finanziatori e produttori, forse manca semplicemente il talento che vuole farli, nel senso che magari le persone in gamba che vogliono fare cinema di genere in Italia sono solo quelli che già lo stanno facendo ad alti livelli.
Poi certo, anche Mainetti che non vuole fare il sequel di Jeeg Robot mi fa incazzare. 70.gif
PMEmail Poster
Top
 
kelith
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 14:23
Quote Post


Homo Superior
***

Gruppo: Members
Messaggi: 7320
Utente Nr.: 6273
Iscritto il: 04-Feb-2011
Città:



QUOTE (fiocotram @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 10:28)
Mi scuso per i toni, evidentemente percepiti come assoluti, ma per me sono solo scherzosi.  Il fatto che il film sia un mix tra i serial tv gangster e il supereroe e' una cosa voluta, fatta per creare un contesto verosimile avvicinando il supereoe al territorio e i suoi problemi.  E'  un esperimento completamente nuovo, ci sta tranquillamente che possa non piacere, come tutte le cose nuove fa fatica a essere accettato pienamente.  Anche la Buy tento' in passato di fare ruoli diversi,  ricordo un film di Infascelli in cui si propose come detective donna incazzosa, brutta e stravissuta ma non ebbe successo, non e' solo colpa sua se le propongon solo le stesse robe.  C'e' da chiedersi se ci sia davvero oggi spazio per ripensare il cinema italiano in termini di generi diversi, negli anni Settanta c'era molta piu' richiesta di action, drammi, commedie anche nostrane, oggi si parte dall'idea che noi certe cose non le sappiamo fare.  Quando invece e' il contrario, i cineasti di oggi hanno studiato sui nostri maestri horror, sf, polizesco...

Volemose bene Fioco!

user posted image
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
L'Ammiraglio
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 18:54
Quote Post


Signore di Latveria
*******

Gruppo: Members
Messaggi: 17860
Utente Nr.: 48
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città: Industriale



La discussione di stamattina mi ha fatto ricordare che non avevo ancora visto Veloce come il Vento quindi me lo sono affittato su Chili (che bruci per sempre all'inferno).
Molto molto bello. Un film non perfetto e non esente da difetti, ne ha diversi, abbastanza grossi e soprattutto abbastanza italiani, ma comunque un film davvero molto bello. Principalmente mi sarebbe piaciuto che raccontasse un po' più di Giulia, alla fine da quando entra in scena Loris diventa gradualmente il protagonista del film e lei rimane un po' un supporto.
PMEmail Poster
Top
 
Ordet av Magneto
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 22:09
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1124
Utente Nr.: 6644
Iscritto il: 13-Giu-2011
Città: Cinisello Balsamo



QUOTE (fiocotram @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 07:59)
Non esagera mai. Mostra generazioni morte di droga, in galera o invischiate in microcriminalita'. Mostra le guerre tra interessi mafiosi, lo spaccio. Tenendo conto che e' un film di supereroi calato in un contesto dieci volte piu' verosimile dei suoi epigoni italiani che minchia volevate.

Guarda la metto giù facile.

Se guardo the Wire anche in italiano, capisco subito che siamo in una periferia degradata, corrotta, una città con molti difetti che non può essere una qualunque città. Posso non sapere sia Baltimora, ma ho in ogni caso un visione viva e chiara del setting.

Se guardo Jeeg tolto il dialetto, potrebbe essere una qualsiasi cittadina di provincia normalissima e tranquilla dove ci sono un paio di criminalucci.
Tanto che han dovuto mettere il cartello di dove ci troviamo a inizio film.



--------------------
user posted image
PMEmail Poster
Top
 
fiocotram
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 22:40
Quote Post


Uberlogorrea
********

Gruppo: Members
Messaggi: 35349
Utente Nr.: 26
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città:



QUOTE (L'Ammiraglio @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 06:14)
Mah, lo spazio è innegabile che ci sia perché questi prodotti, film e serie TV, hanno indubbiamente successo sia di pubblico che di critica. Non so dove sia il "blocco" che impedisca a queste cose di esplodere veramente, forse un po' di codardia di finanziatori e produttori, forse manca semplicemente il talento che vuole farli, nel senso che magari le persone in gamba che vogliono fare cinema di genere in Italia sono solo quelli che già lo stanno facendo ad alti livelli.
Poi certo, anche Mainetti che non vuole fare il sequel di Jeeg Robot mi fa incazzare. 70.gif

L'Italia è l'unico paese in cui fare storie di genere, intrattenimento fico che guardi alle grandi produzioni internazionali, sembra quasi una specie di missione di vita, un incaponimento. Abbiamo letteralmente lasciato morire vere e proprie scuole di come si fa grande cinema d'intrattenimento, abbiamo fatto morire i nostri Bava, Fulci...Credo che sia più che altro un discorso di codardia dei finanziatori. Perché rischiare, se posso acquistare tonnellate di ottimi serial dall'estero, distribuirli e farci i soldi? Quando produci qualcosa, anche se hai un talento o un'idea rivoluzionaria da lanciare, rischi il culo e i soldi che ci metti.

Almeno guardando quel che gli autori di Boris hanno lasciato trapelare (ma quella è comunque scrittura, finzione, magari riflette livori personali e non un'ambientazione realistica al 100%) sembrerebbe un mix di poca voglia di investire e voglia di rinchiudersi nei propri micro-regni di guadagno facile (che sia la fiction Rai per i vecchi o l'autorialità ombelicale).

E' un discorso che vale in tanti ambiti: anche Rai e Fininvest a inizio anni Ottanta hanno preferito lanciare serie dall'estero e comprarsele piuttosto che produrle da soli. Eppure gli animatori ce li avevamo. Miyazaki prima di sbancare in Giappone aveva lavorato PER NOI, facendo la serie di Sherlock Holmes con Marco Pagot. Pensate come sarebbe stato bello avere uno Studio Ghibli all'italiana, in grado di togliere soldi alla Disney così come per tanto tempo hanno fatto Miyazaki e soci in Giappone.


--------------------
Pane, lavoro e pace.


"Papà, com'è la morte?"
"Come Puzzle Bobble, ma senza musichetta".


http://fiocotram.wordpress.com/
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
fiocotram
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 22:48
Quote Post


Uberlogorrea
********

Gruppo: Members
Messaggi: 35349
Utente Nr.: 26
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città:



QUOTE (Ordet av Magneto @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 14:09)
QUOTE (fiocotram @ Mercoledì, 12-Apr-2017, 07:59)
Non esagera mai. Mostra generazioni morte di droga, in galera o invischiate in microcriminalita'. Mostra le guerre tra interessi mafiosi, lo spaccio. Tenendo conto che e' un film di supereroi calato in un contesto dieci volte piu' verosimile dei suoi epigoni italiani che minchia volevate.

Guarda la metto giù facile.

Se guardo the Wire anche in italiano, capisco subito che siamo in una periferia degradata, corrotta, una città con molti difetti che non può essere una qualunque città. Posso non sapere sia Baltimora, ma ho in ogni caso un visione viva e chiara del setting.

Se guardo Jeeg tolto il dialetto, potrebbe essere una qualsiasi cittadina di provincia normalissima e tranquilla dove ci sono un paio di criminalucci.
Tanto che han dovuto mettere il cartello di dove ci troviamo a inizio film.

Ed è un problema così drammatico il fatto che un supereroe italiano sembri nascere in una qualsiasi città italiana con problemi di criminalità comuni a tante altre?
Quando è uscito Jeeg qualcuno qui è perfino intervenuto a commentare che i ricordi del protagonista gli trasmettevano un senso di familiarità per le storie di periferie romane in cui erano cresciuti quindi la percezione è stata abbastanza diversa e anche antitetica alla tua, ma non entro nel merito.
Ci sono supereroi legati alla propria città (come Daredevil a Hell's Kitchen e non sono affatto d'accordo con te che su quella serie l'atmosfera di quel luogo non sia presentte, anzi) e altri in cui può diventare un elemento di corredo ma non determinante. Quello che dicevo io è che la nascita di questo Jeeg, per quanto comunque "supereroistica" e quinidi in un certo senso infantile, cerca di mescolare ai topos che conosciamo alcuni presi dalle storie di gangster che vanno per la maggiore oggi grazie a Gomorra e Romanzo Criminale. Non è un tentativo di produrre un documentario a sfondo sociale, ma semplicemente arricchire, costruire un minimo di ambientazione che possa comunicare allo spettatore il senso di smarrimento , di degrado cittadino in cui i cittadini possono essere o topi o lupi, con in mezzo solo agnelli sacrificali, e la necessità di diventare noi stessi "l'eroe", di sollevarci e provare a essere migliori quando una persona ci chiede aiuto, quando arriva il momento di uscire dai gusci di autocommiserazione e diventare speciali per qualcuno che ha bisogno di noi.


--------------------
Pane, lavoro e pace.


"Papà, com'è la morte?"
"Come Puzzle Bobble, ma senza musichetta".


http://fiocotram.wordpress.com/
PMUsers WebsiteMSN
Top
 
Ordet av Magneto
Inviato il: Mercoledì, 12-Apr-2017, 23:27
Quote Post


Uomo Mascherato
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1124
Utente Nr.: 6644
Iscritto il: 13-Giu-2011
Città: Cinisello Balsamo



Premesso che Daredevil mi è piaciuta non poco. Di Hell's Kitchen se ne parla e basta. Non c'è mai nel serial.

Non è che inquadrare vicoli stretti sempre di notte rende un posto malfamato.


Tornando a Jeeg, ne faccio un problema quando il film cerca di renderlo come parte preponderante (anche perché l'uso dialetto è frutto di questa volontà)

Per la questione 'familiarità' è chiaro che se fanno un film dove sono nato e cresciuto finisca per provare quel sentimento. Troppo facile.


--------------------
user posted image
PMEmail Poster
Top
 
9913
Inviato il: Giovedì, 13-Apr-2017, 11:59
Quote Post


Arishem della IV Coorte
********

Gruppo: Members
Messaggi: 44467
Utente Nr.: 3680
Iscritto il: 16-Feb-2008
Città: torre del greco/NA



Visto anche io Jeeg Robot, non male.
Capisco perché sia piaciuto tanto a quelli della Lega
I cattivi sono Zingari e Napoletani laugh2.gif


--------------------
novantanovetredici ( N )
"… nel mio ventre la creatura si contorce e ringhia e mi dice di cosa ho bisogno…”.
C'è una dolce, piccola storia dell'orrore che è lunga soltanto due frasi:
"L'ultimo uomo sulla Terra sedeva da solo in una stanza. Qualcuno bussò alla porta."
- Fredric Brown, Knock
user posted image
Buona questa. Tutti ridono.
ZombieArkham-La città verrà distrutta all'alba su Tumblr e Facebook
PMMSN
Top
 
Cap.Crumb
Inviato il: Giovedì, 13-Apr-2017, 19:09
Quote Post


MR. NATURAL
********

Gruppo: Members
Messaggi: 24945
Utente Nr.: 450
Iscritto il: 13-Lug-2004
Città: --Teramo--



vorrei rispondere ma ho ancora del lavoro da fare... mmmwa.gif
eppoi non saprei che scegliere fra jeeg, la critica all'italianità tutta, o semplicemente ai buchi che ritengo ci siano in animali notturi (film che ovviamente fioco avrà adorato).

mi smarco mettendola così: ma voi i film perchè li vedete? a me devono essenzialmente stimolare... rolleyes.gif

per esempio CHE VUOI CHE SIA, alla fine è nà commediuccia anche troppo leggera (sopratutto per la tematica), ma vi assicuro che i suoi risvolti hanno permeato i giorni passati dalla sua visione, quindi consiglio a tutti (fioco in primis) di vedervi questa commediuccia, che magari la ramazza nel culo scorre via...e oltre a farci due risate parliamo anche di certa contemporaneità e di come la superficialità sia tranquillamente paragonabile alla troppa pesantezza. pazzia.gif


--------------------
QUOTE
mentre un franchising spera che lo spettatore torni, un universo cerca di fare in modo che non se ne possa mai andare
PM
Top
 
fiocotram
Inviato il: Giovedì, 13-Apr-2017, 21:19
Quote Post


Uberlogorrea
********

Gruppo: Members
Messaggi: 35349
Utente Nr.: 26
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città:



QUOTE
semplicemente ai buchi che ritengo ci siano in animali notturi (film che ovviamente fioco avrà adorato).


Perché ovviamente? laugh2.gif Sì, mi è piaciuto molto. Dovrei leggermi il libro da cui è tratto, in effetti. Quando hai tempo, sono interessato ai buchi di sceneggiatura.

QUOTE

mi smarco mettendola così: ma voi i film perchè li vedete? a me devono essenzialmente stimolare... rolleyes.gif


Io parlo solo di film che mi stimolano, sia in negativo che in positivo.


--------------------
Pane, lavoro e pace.


"Papà, com'è la morte?"
"Come Puzzle Bobble, ma senza musichetta".


http://fiocotram.wordpress.com/
PMUsers WebsiteMSN
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (84) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima » Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0522 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]