Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> 40 ANNI DI LE NUOVE AVVENTURE DI LUPIN III, DAL 1977 AL 1980 SENZA SOSTE!
 
ocramiggop
Inviato il: Martedì, 07-Nov-2017, 18:33
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



Il 2017 che si sta concludendo, per i fan giapponesi di Lupin III, è un anno importante, perché ricorre il quaratennale della seconda serie anime del ladro di Monkey Punch, le cui avventure cominciarono il 3 ottobre 1977 per concludersi tre anni più tardi, il 6 ottobre 1980, dopo ben 155 episodi. Noi dovemmo aspettare cinque anni più tardi, nel 1981, a giochi finiti per vederla, praticamente a ridosso della prima serie, proposta nelle tv locali nel 1979/80, e tutta d'un fiato, cinque giorni la settimana, mentre i nipponici si godevano tranquillamente ogni puntata settimanalmente. Se per noi, Lupin III era sinonimo di successo immediato (che c'entrassero i famosi telefilm francesi su Arsenio Lupin con Georges Descrières, che andavano in onda in Rai?), per i giapponesi, si sa, il successo della prima serie anime del 1971/72 fu a scoppio ritardato e quando il successo avvenne, si dovette aspettare ben cinque anni per nuove avventure tv. Nel 1977, si ricomiciò da zero, o quasi, con una nuova giacca (non più verde, ma rossa, come nei manga), nuove musiche (dal rock spleen di Charlie Korsey al jazz funky di Yuji Ono, che dal 1977 non abbandonerà più Lupin) e nuovi approcci, qualche nudo artistico di Fujiko (per noi Margot) e non solo. Il campo d'azione non era più solo il Giappone, ma il mondo (come l'agente 007, che era citato, di tanto in tanto), le trame non vertevano solo sul poliziesco, ma toccavano, praticamente tutti i generi, persino l'horror e il grottesco (le peggiori, per me). Inoltre, cosa più importante, non era solo Lupin al centro dell'attenzione, ma tutti e cinque personaggi di Monkey Punch e ciò era giusto perché tutti si meritavano il proprio spazio. Personalmente, la serie non raggiunge le vette della prima (troppe puntate con un ispettore Zenigata macchietta, troppe vittorie, anche forzate, di Lupin su Fujiko, troppe storie pulp, troppe storie fantasy giapponesi e troppi episodi commerciali - tipo quello con lady Oscar per sponsorizzare la sua serie -), però, ammetto che era divertente vederla, anche perché potevi iniziare a seguire partendo da qualsiasi episodio, visto che non c'era una vera continuity. Noi italiani, dal 1981 al 1986, la potemmo godere ininterrottamente e in versione integrale nei circuiti Euro tv (che sarebbe diventata, nel 1987, la sfortunata Odeon tv), con la sigla dei Castellina Pasi (che a me non piaceva granché). Poi, arrivò Berlusconi che con la sua Fininvest/Mediaset lo acquistò e lo trasmise a palla nelle sue televisioni, ma lo iniziò anche a censurare, spacciandolo per cartone per bambini (illuso). Ora, a 40 anni da quella serie, per la maggior parte della gente, Lupin continua ad essere soprattutto sinonimo di seconda serie anime, anche se per tornare al successo, pure cinematografico, non disdegna alleanze con Detective Conan (anche se proprio la seconda serie di Lupin proponeva un baby detective: Dorombo, il figlio del tenente Colombo). Tanti auguri Arsenico detto Lupin (ah, no questa è una trovata italiana di 35 anni fa)! laugh2.gif

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
nodisco
Inviato il: Martedì, 07-Nov-2017, 19:00
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 360
Utente Nr.: 10737
Iscritto il: 30-Gen-2015
Città: Forli



Personalmente preferisco la prima serie ("giacca verde") ma devo ammettere che anche la seconda ha il suo fascino, in particolare dal punto di vista delle musiche, ormai entrate nella storia.

Aggiungo solo che per chi ancora non lo sapesse a Lucca è stata recentemente annunciata da Yamato la pubblicazione in home video della 4a serie "L'avventura italiana" (giacca blu) e della miniserie "La donna chiamata Fujiko Mine", a mio parere bellissima.
Uscirà anche la prima serie rimasterizzata in bluray.

Spero che prima o poi pubblicheranno anche lo speciale su Jigen e quello su Goemon (uscito da poco in Giappone).
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv









Città:





Top
 
ocramiggop
Inviato il: Martedì, 07-Nov-2017, 21:35
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (nodisco @ Martedì, 07-Nov-2017, 11:00)
Personalmente preferisco la prima serie ("giacca verde") ma devo ammettere che anche la seconda ha il suo fascino, in particolare dal punto di vista delle musiche, ormai entrate nella storia.

Aggiungo solo che per chi ancora non lo sapesse a Lucca è stata recentemente annunciata da Yamato la pubblicazione in home video della 4a serie "L'avventura italiana" (giacca blu) e della miniserie "La donna chiamata Fujiko Mine", a mio parere bellissima.
Uscirà anche la prima serie rimasterizzata in bluray.

Spero che prima o poi pubblicheranno anche lo speciale su Jigen e quello su Goemon (uscito da poco in Giappone).

A) Anch'io amo di più la prima serie (pochi epòisodi, ma tutti significativi, o quasi), la seconda è divertente, ma cambiano troppe cose rispetto alla prima, a cominciare da alcuni doppiatori italiani per non tacer del nome di Fujiko, che diventa Margot.
B) Ottime news dalla Yamato, visto che si erano arenati con l'OAV del 2008, "GREEN VERSUS RED". "Fujiko" e "l'avventura italiana" sono due chicche moderne da non perdere.
C) Prima dei mediometraggi su Jigen e Goemon, quelli della Yamato sono in debito di 5/6 special, incluso quello con Detective Conan del 2009.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
nodisco
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 12:08
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 360
Utente Nr.: 10737
Iscritto il: 30-Gen-2015
Città: Forli



QUOTE (ocramiggop @ Martedì, 07-Nov-2017, 21:35)
Anch'io amo di più la prima serie (pochi epòisodi, ma tutti significativi, o quasi), la seconda è divertente, ma cambiano troppe cose rispetto alla prima, a cominciare da alcuni doppiatori italiani per non tacer del nome di Fujiko, che diventa Margot.

A questo proposito, ho ancora vivido un ricordo delle elementari: quando venne trasmessa la prima puntata della seconda serie io per qualche ragione me la persi, e la mattina dopo chiesi ai miei compagni di classe com'era stata.
Mi dissero che non c'era più Fujiko ma un'altra tipa che si chiamava Margot, e che la sigla non era più quella di prima ma una schifezza di liscio romagnolo tipo "Romagna mia". laugh2.gif
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 14:52
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (nodisco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 04:08)
QUOTE (ocramiggop @ Martedì, 07-Nov-2017, 21:35)
Anch'io amo di più la prima serie (pochi epòisodi, ma tutti significativi, o quasi), la seconda è divertente, ma cambiano troppe cose rispetto alla prima, a cominciare da alcuni doppiatori italiani per non tacer del nome di Fujiko, che diventa Margot.

A questo proposito, ho ancora vivido un ricordo delle elementari: quando venne trasmessa la prima puntata della seconda serie io per qualche ragione me la persi, e la mattina dopo chiesi ai miei compagni di classe com'era stata.
Mi dissero che non c'era più Fujiko ma un'altra tipa che si chiamava Margot, e che la sigla non era più quella di prima ma una schifezza di liscio romagnolo tipo "Romagna mia". laugh2.gif

In un certo senso, la vera Fujiko è morta con la prima serie, quella del 1977/80, che è diventata la versione ufficiale animata del personaggio, è una bellezza troppo alla Valeria Marini degli anni del Bagaglino...una "comune" popputa ladra con i capelli castani tipici deile ragazze giapponesi (mentre la prima Fujiko era mooolto più di questo e non solo per il colore rosso fuoco di capelli e le tette prosperose...era proprio una ladra super-bastarda che tutti noi avremmo voluto amare, almeno per una notte). Inoltre, anche per me, la sigla dei Castelllina Pasi è roba da liscio di Roul Casadei...Vuoi mettere col vero tema musicale di Lupin Jazz del 1977 di Huji Ono? Un pugno in un occhio, ecco cos'era e cos'è, per me. rolleyes.gif 21vs.gif

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
kelith
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 16:00
Quote Post


Legionario
***

Gruppo: Members
Messaggi: 6660
Utente Nr.: 6273
Iscritto il: 04-Feb-2011
Città:



QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 13:52)
QUOTE (nodisco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 04:08)
QUOTE (ocramiggop @ Martedì, 07-Nov-2017, 21:35)
Anch'io amo di più la prima serie (pochi epòisodi, ma tutti significativi, o quasi), la seconda è divertente, ma cambiano troppe cose rispetto alla prima, a cominciare da alcuni doppiatori italiani per non tacer del nome di Fujiko, che diventa Margot.

A questo proposito, ho ancora vivido un ricordo delle elementari: quando venne trasmessa la prima puntata della seconda serie io per qualche ragione me la persi, e la mattina dopo chiesi ai miei compagni di classe com'era stata.
Mi dissero che non c'era più Fujiko ma un'altra tipa che si chiamava Margot, e che la sigla non era più quella di prima ma una schifezza di liscio romagnolo tipo "Romagna mia". laugh2.gif

In un certo senso, la vera Fujiko è morta con la prima serie, quella del 1977/80, che è diventata la versione ufficiale animata del personaggio, è una bellezza troppo alla Valeria Marini degli anni del Bagaglino...una "comune" popputa ladra con i capelli castani tipici deile ragazze giapponesi (mentre la prima Fujiko era mooolto più di questo e non solo per il colore rosso fuovo di capelli e le tette prosperose...era proprio una ladra super-bastarda che tutti noi avremmo voluto amare, almeno per una notte). Inoltre, anche per me, la sigla dei Castelllina Pasi è roba da liscio di Roul Casadei...Vuoi mettere col vero tema musicale di Lupin Jazz del 1977 di Huji Ono? Un pugno in un occhio, ecco cos'era e cos'è, per me. rolleyes.gif 21vs.gif

Marco "Doc Ock" Poggi

Blasfemi dry.gif
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 16:09
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (kelith @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 08:00)
QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 13:52)
QUOTE (nodisco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 04:08)
QUOTE (ocramiggop @ Martedì, 07-Nov-2017, 21:35)
Anch'io amo di più la prima serie (pochi epòisodi, ma tutti significativi, o quasi), la seconda è divertente, ma cambiano troppe cose rispetto alla prima, a cominciare da alcuni doppiatori italiani per non tacer del nome di Fujiko, che diventa Margot.

A questo proposito, ho ancora vivido un ricordo delle elementari: quando venne trasmessa la prima puntata della seconda serie io per qualche ragione me la persi, e la mattina dopo chiesi ai miei compagni di classe com'era stata.
Mi dissero che non c'era più Fujiko ma un'altra tipa che si chiamava Margot, e che la sigla non era più quella di prima ma una schifezza di liscio romagnolo tipo "Romagna mia". laugh2.gif

In un certo senso, la vera Fujiko è morta con la prima serie, quella del 1977/80, che è diventata la versione ufficiale animata del personaggio, è una bellezza troppo alla Valeria Marini degli anni del Bagaglino...una "comune" popputa ladra con i capelli castani tipici deile ragazze giapponesi (mentre la prima Fujiko era mooolto più di questo e non solo per il colore rosso fuoco di capelli e le tette prosperose...era proprio una ladra super-bastarda che tutti noi avremmo voluto amare, almeno per una notte). Inoltre, anche per me, la sigla dei Castelllina Pasi è roba da liscio di Roul Casadei...Vuoi mettere col vero tema musicale di Lupin Jazz del 1977 di Huji Ono? Un pugno in un occhio, ecco cos'era e cos'è, per me. rolleyes.gif 21vs.gif

Marco "Doc Ock" Poggi

Blasfemi dry.gif

Guarda,la Fujiko/Margot mi piaceva, ma, per me, era una bellezza troppo comune rispetto a quella che l'aveva preceduta nei primi episodi della prima serie. Quanto ai Castellina Pasi, tollero di più la canzone "LUPIN L'INCORREGIBILE LUPIN" di Draghi, anche se pure quella e le successive di G.Vanni e Moreno erano robetta rispetto alla bellissima musica originale lupinana di Huji Ohno. 21vs.gif

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
nodisco
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 18:09
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 360
Utente Nr.: 10737
Iscritto il: 30-Gen-2015
Città: Forli



QUOTE (kelith @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 15:00)
QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 13:52)
QUOTE (nodisco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 04:08)
QUOTE (ocramiggop @ Martedì, 07-Nov-2017, 21:35)
Anch'io amo di più la prima serie (pochi epòisodi, ma tutti significativi, o quasi), la seconda è divertente, ma cambiano troppe cose rispetto alla prima, a cominciare da alcuni doppiatori italiani per non tacer del nome di Fujiko, che diventa Margot.

A questo proposito, ho ancora vivido un ricordo delle elementari: quando venne trasmessa la prima puntata della seconda serie io per qualche ragione me la persi, e la mattina dopo chiesi ai miei compagni di classe com'era stata.
Mi dissero che non c'era più Fujiko ma un'altra tipa che si chiamava Margot, e che la sigla non era più quella di prima ma una schifezza di liscio romagnolo tipo "Romagna mia". laugh2.gif

In un certo senso, la vera Fujiko è morta con la prima serie, quella del 1977/80, che è diventata la versione ufficiale animata del personaggio, è una bellezza troppo alla Valeria Marini degli anni del Bagaglino...una "comune" popputa ladra con i capelli castani tipici deile ragazze giapponesi (mentre la prima Fujiko era mooolto più di questo e non solo per il colore rosso fuovo di capelli e le tette prosperose...era proprio una ladra super-bastarda che tutti noi avremmo voluto amare, almeno per una notte). Inoltre, anche per me, la sigla dei Castelllina Pasi è roba da liscio di Roul Casadei...Vuoi mettere col vero tema musicale di Lupin Jazz del 1977 di Huji Ono? Un pugno in un occhio, ecco cos'era e cos'è, per me. rolleyes.gif 21vs.gif

Marco "Doc Ock" Poggi

Blasfemi dry.gif

No ma vabbe', scusa:

user posted image

Non so, secondo me non c'è neanche paragone. La prima è un'incredibile unione di sensualità, innocenza, malizia, mistero e romantica inquietudine che farebbero innamorare anche un paracarro, la seconda sembra una commessa del reparto salumi di un supermercato. tongue1.gif

No, scherzi a parte: è chiaramente questione di gusti (e poi stiamo parlando di un personaggio dei cartoni animati, non di persone reali), io personalmente ho adorato la prima Fujiko fin dalla scena delle "manine" che le strappano il vestito, che a 8 anni mi ha fatto diventare istantaneamente adolescente.

Quanto alla sigla, il paragone più con con le musiche (splendide) di Yuji Ohno andava fatto con la precedente sigla "Planet O" di Daisy Daze & The Bumble Bees, una canzone carichissima e travolgente, al confronto della quale quella di Castellina Pasi era una roba che ascoltavano i miei nonni in balera (e intendo letteralmente, essendo io romagnolo).
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 18:17
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (nodisco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 10:09)
QUOTE (kelith @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 15:00)
QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 13:52)
QUOTE (nodisco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 04:08)
QUOTE (ocramiggop @ Martedì, 07-Nov-2017, 21:35)
Anch'io amo di più la prima serie (pochi epòisodi, ma tutti significativi, o quasi), la seconda è divertente, ma cambiano troppe cose rispetto alla prima, a cominciare da alcuni doppiatori italiani per non tacer del nome di Fujiko, che diventa Margot.

A questo proposito, ho ancora vivido un ricordo delle elementari: quando venne trasmessa la prima puntata della seconda serie io per qualche ragione me la persi, e la mattina dopo chiesi ai miei compagni di classe com'era stata.
Mi dissero che non c'era più Fujiko ma un'altra tipa che si chiamava Margot, e che la sigla non era più quella di prima ma una schifezza di liscio romagnolo tipo "Romagna mia". laugh2.gif

In un certo senso, la vera Fujiko è morta con la prima serie, quella del 1977/80, che è diventata la versione ufficiale animata del personaggio, è una bellezza troppo alla Valeria Marini degli anni del Bagaglino...una "comune" popputa ladra con i capelli castani tipici deile ragazze giapponesi (mentre la prima Fujiko era mooolto più di questo e non solo per il colore rosso fuoco di capelli e le tette prosperose...era proprio una ladra super-bastarda che tutti noi avremmo voluto amare, almeno per una notte). Inoltre, anche per me, la sigla dei Castelllina Pasi è roba da liscio di Roul Casadei...Vuoi mettere col vero tema musicale di Lupin Jazz del 1977 di Huji Ono? Un pugno in un occhio, ecco cos'era e cos'è, per me. rolleyes.gif 21vs.gif

Marco "Doc Ock" Poggi

Blasfemi dry.gif

No ma vabbe', scusa:

user posted image

Non so, secondo me non c'è neanche paragone. La prima è un'incredibile unione di sensualità, innocenza, malizia, mistero e romantica inquietudine che farebbero innamorare anche un paracarro, la seconda sembra una commessa del reparto salumi di un supermercato. tongue1.gif

No, scherzi a parte: è chiaramente questione di gusti (e poi stiamo parlando di un personaggio dei cartoni animati, non di persone reali), io personalmente ho adorato la prima Fujiko fin dalla scena delle "manine" che le strappano il vestito, che a 8 anni mi ha fatto diventare istantaneamente adolescente.

Quanto alla sigla, il paragone più con con le musiche (splendide) di Yuji Ohno andava fatto con la precedente sigla "Planet O" di Daisy Daze & The Bumble Bees, una canzone carichissima e travolgente, al confronto della quale quella di Castellina Pasi era una roba che ascoltavano i miei nonni in balera (e intendo letteralmente, essendo io romagnolo).

hands80.gif hands80.gif hands80.gif


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
JoeyJoeJoeJr.Shabadoo
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 18:36
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 768
Utente Nr.: 12602
Iscritto il: 13-Lug-2017
Città: Bergamo



Gli annunci fatti a Lucca dalla Yamato sulle prossime proposte riguardo il buon Lupin sono una bomba. Era ora anche che rimasterizzasero la prima storica serie. armati93.gif


--------------------
Mi hai profondamente deluso amico. A questo punto non credo più in niente. Mi iscrivo a giurisprudenza.
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 18:57
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 10:36)
Gli annunci fatti a Lucca dalla Yamato sulle prossime proposte riguardo il buon Lupin sono una bomba. Era ora anche che rimasterizzasero la prima storica serie.  armati93.gif

Vero e spero che includano anche gli special tv, visto che sono fermi da sette anni.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
ginco
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 20:11
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 124
Utente Nr.: 12283
Iscritto il: 23-Nov-2016
Città:



Anch'io, come quasi tutti, prefirisco la prima serie ma sono comunque legato anche alla seconda che, un po' per la lunghezza, un po' perchè è quella più riproposta, è quella che mi ha accompagnato per più tempo.

Mi piace ricordare soprattutto i due episodi diretti da Hayao Miyazaki: Albatross, le ali della morte e Anche i ladri amano la pace. Due dei più bei episodi di sempre.

Belli anche gli altri realizzati dallo studio Telecom, fortemente influenzato dallo stile di Miyazaki: Il duello di Jigen, Rapina alla banca di Miami, Il tranello mortale, Denaro dal paradiso...

Nella realizzazione della serie si alternarono diversi studi e anche da bambino riuscivo a riconoscere la mano diversa dietro ai vari episodi.
Contrariamente a Doc Ock io apprezzavo sia quelli più leggeri come Super Lupin (per non dire proprio demenziali, come Il prezioso robot o La gomma americana), che quelli horror, che all'epoca mi facevano realmente paura
(click to show/hide)

ma anche quelli classici sui furti impossibili ci hanno regalato alcuni gioiellini come Lavoro di squadra o Il bersaglio è a 555 metri.

Insomma, su 150 e passa episodi, di roba bella ce n'era diversa 21vs.gif


GC
PMEmail Poster
Top
 
JoeyJoeJoeJr.Shabadoo
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 20:23
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 768
Utente Nr.: 12602
Iscritto il: 13-Lug-2017
Città: Bergamo



QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 17:57)
QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 10:36)
Gli annunci fatti a Lucca dalla Yamato sulle prossime proposte riguardo il buon Lupin sono una bomba. Era ora anche che rimasterizzasero la prima storica serie.  armati93.gif

Vero e spero che includano anche gli special tv, visto che sono fermi da sette anni.

Marco "Doc Ock" Poggi

Si infatti purtroppo ce ne sono una marea in attesa da un bel pò.


--------------------
Mi hai profondamente deluso amico. A questo punto non credo più in niente. Mi iscrivo a giurisprudenza.
PMEmail Poster
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 22:59
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (ginco @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 12:11)
Anch'io, come quasi tutti, prefirisco la prima serie ma sono comunque legato anche alla seconda che, un po' per la lunghezza, un po' perchè è quella più riproposta, è quella che mi ha accompagnato per più tempo.

Mi piace ricordare soprattutto i due episodi diretti da Hayao Miyazaki: Albatross, le ali della morte e Anche i ladri amano la pace. Due dei più bei episodi di sempre.

Belli anche gli altri realizzati dallo studio Telecom, fortemente influenzato dallo stile di Miyazaki: Il duello di Jigen, Rapina alla banca di Miami, Il tranello mortale, Denaro dal paradiso...

Nella realizzazione della serie si alternarono diversi studi e anche da bambino riuscivo a riconoscere la mano diversa dietro ai vari episodi.
Contrariamente a Doc Ock io apprezzavo sia quelli più leggeri come Super Lupin (per non dire proprio demenziali, come Il prezioso robot o La gomma americana), che quelli horror, che all'epoca mi facevano realmente paura
(click to show/hide)

ma anche quelli classici sui furti impossibili ci hanno regalato alcuni gioiellini come Lavoro di squadra o Il bersaglio è a 555 metri.

Insomma, su 150 e passa episodi, di roba bella ce n'era diversa  21vs.gif


GC

A) Vero e le prime volte che veniva programmata in Italia la seconda serie, parlo del 198171986, anche se non riuscivo a vedere tutte la puntata, era facile che m'imbattessi in Lupin facendo zapping, visto che veniva programmato al mattino, nel primo pomeriggo, verso l'ìora di merenda e nel preserale della tv locale del circuiro Euro tv.
B) Anch'io amo i due episodi di Miyazaki, specie il primo, "ALBATROSS LE ALI DELLA MORTE", vuol perché era incentrato quasi tutto su Fujiko/Margiot, vuoi perché si vedeva la ragazza/rivale di Lupin agire come se fosse una versione di Conan il ragazzo del futuro in gonnella (davvero, la Fujiko/Margot di Miyazaki è diversa dalla solita Fujiko/Margiot della seconda serie, non solo è molto più atletica, ma anche più action), vuoi perché era l'episodio dove Hayao Miyazaki faceva pace con la Fiujiko sexy di Monkey Punch (dopo che, nella seconda parte della prima serie l'aveva resa praticamente una suora, restringendole il seno prosperoso e, soprattutto, tagliandole i capelli a caschetto, come le donne tipiche dei suoi anime), visto che la ritrae in alcune scene nuda, anche se non super-popputa. Già le avvisagle di riappacificazione si notavano nel film "LUPIN III - IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO", ma quello fa storia a sé, perché persino Lupin non fa il cascamorto con la contessina da salvare, ma recita la parte ladro romantico ispirandiosi a suo nonno Arsenio. rolleyes.gif
C) I titoli leggeri che hai elencato li ho apprezzato quasi tutti, mentre il Lupin orrorifico che riesco a sopportare è solo l'episodio doppio con Cordelia, la prima fidanzata che è capo d'un esercito di zombi, quello delle bambole demoniache e quello della mefistofelica Madame X.
D) Siamo fiscali, gli episodi della seconda serie erano 155, non 150.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
 
ocramiggop
Inviato il: Mercoledì, 08-Nov-2017, 23:25
Quote Post


Grande Capo Estiqaatsi
********

Gruppo: Members
Messaggi: 42149
Utente Nr.: 199
Iscritto il: 02-Lug-2004
Città:



QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 12:23)
QUOTE (ocramiggop @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 17:57)
QUOTE (JoeyJoeJoeJr.Shabadoo @ Mercoledì, 08-Nov-2017, 10:36)
Gli annunci fatti a Lucca dalla Yamato sulle prossime proposte riguardo il buon Lupin sono una bomba. Era ora anche che rimasterizzasero la prima storica serie.  armati93.gif

Vero e spero che includano anche gli special tv, visto che sono fermi da sette anni.

Marco "Doc Ock" Poggi

Si infatti purtroppo ce ne sono una marea in attesa da un bel pò.

Si sbrigaassero iniziando con lo special/crossover con Detective Conan del 2009, anche perché il resto degli special, dal 2010 al 2013, è carino, ma secondario e ripetitivo.

Marco "Doc Ock" Poggi


--------------------
Marco Poggi
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0969 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]