Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
Comicus Forum > Off-Topic > POLITICA ITALIANA Vol. LXX


Inviato da: Rosencrantz il Venerdì, 26-Feb-2021, 14:34
Si riparte da http://comicus.forumfree.org/index.php?&showtopic=110023&st=1485

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 26-Feb-2021, 15:43
L'ISS raccomanda alla popolazione di evitare tutte le occasioni di contatto al di fuori del proprio nucleo familiare che non siano strettamente necessarie. Si chiede inoltre alla popolazione di rimanere a casa il più possibile.


Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 26-Feb-2021, 17:23
Fabrizio Curcio nuovo capo della Protezione Civile.

Inviato da: Mist il Venerdì, 26-Feb-2021, 19:20
COVID-19: Secondo Cartabellotta la curva del contagio è più veloce che nelle ondate precedenti (variante inglese):
https://www.lastampa.it/topnews/primo-piano/2021/02/26/news/nino-cartabellotta-gimbe-la-crescita-della-curva-piu-veloce-di-un-anno-fa-tanti-casi-nelle-scuole-1.39954350?ref=twhpv

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 27-Feb-2021, 13:09
Da lunedì la Lombardia passa in zona arancione e torna a preoccupare l’area di Milano, in cui ieri si sono registrati 1.145 casi nell’hinterland, 457 solo in città. L’ondata, scrive il Corriere, è partita:

Oltre 4 mila nuovi contagiati negli ultimi 5 giorni. Quasi 40 per cento in più rispetto a due settimane fa.[...] Il problema è il futuro: perché l’ondata è ripartita, e avrà una curva di crescita che durerà almeno 30 giorni.

“Comportatevi in modo adeguato al difficile momento” è l’appello con cui il sindaco di Milano Giuseppe Sala chiude un video su Facebook in cui invita i milanesi, nell’ultimo fine settimana giallo al rispetto delle regole annunciando che comunque ci saranno controlli più decisi. “Siamo in arancione da lunedì ma avendo un week-end di giallo e bel tempo vi chiedo di tenere un comportamento corretto”.

“Era previsto l’arrivo di questa terza ondata ed è successo. Alcuni nostri comportamenti - ha aggiunto il sindaco - l’hanno favorita. Ci sono immagini che tutti abbiamo in testa: i tifosi fuori da San Siro prima del derby, i Navigli pieni, che ormai sono diventati il set naturale per catturare immagine di gente assembrata. La verità è che a volte il rispetto delle regole manca davvero. Ieri sera ho fatto un giro per la città e ho visto troppi gruppetti di persone a parlare con la mascherina abbassata”. Troppi gruppi, “talmente tanti - ha osservato che diventano incontrollabili dalle forze dell’ordine. Detto ciò oggi rafforzeremo i controlli. Ne ho parlato con il Questore. Ho chiesto un intervento più deciso per questo week-end e così sarà”. Però Sala ha chiesto anche l’impegno di ciascuno.

“Capisco che siamo tutti stanchi di questa situazione, lo sono anche io. Ma c’è una cosa che dovremmo avere imparato: più ce ne approfittiamo, e più paghiamo pegno”. Da qui l’appello a “un comportamento corretto”. “Fatelo per la nostra salute innanzitutto ma fatelo per chi negli ospedali st tornando a lavorare a ritmi che speravamo non necessari, fatelo - ha concluso - per tutti quelli, pensiamo a titolo d’esempio ristoratori o al mondo della cultura, che non possono lavorare. Comportatevi in modo adeguato al difficile momento”

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 27-Feb-2021, 20:16
Dai numeri che vedo, mi sembra di notare una accelerazione della campagna vaccinale. Mist? Ti risulta?

Inviato da: sherlock il Sabato, 27-Feb-2021, 23:31
Una piccola notizia dal confine Est, a Trieste dove vivo.
84enne presidente di una associazione di volontari, che aiuta i migranti che arrivano esausti a Trieste lungo la "rotta balcanica", perquisito ed indagato nell'ambito di una operazione contro i "passeur".
Più info su
https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/02/25/gian-andrea-franchi-aiutiamo-i-migranti-che-arrivano-a-trieste-io-sotto-indagine-per-aver-ospitato-famiglia-iraniana-con-due-bambini/6113434/

Lo scrittore e giornalista Paolo Rumiz ha mandato una splendida lettera aperta al Questore di Trieste che merita di essere copincollata qui, IMHO:
"Gentile Questore,

essendo tra i finanziatori di Linea d’Ombra (come risulta dai libri contabili in Suo possesso) La invito a effettuare un necessario controllo di perquisizione alla mia casa, per verificare il concorso del sottoscritto nel reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina.

Poiché leggo su “Il Giornale” che «una trentina di estremisti di sinistra sono venuti a dar manforte ai coniugi Franchi» la cui casa è stata perquisita all’alba di alcuni giorni fa dai Suoi agenti, essendo nota la mia appartenenza a movimenti di estrema sinistra, come l’Associazione Partigiani d’Italia, credo che tale perquisizione vada fatta per dovere d’ufficio. Nella fattispecie mi autodenuncio anche per reato di recidiva, essendo la mia famiglia implicata nell’aiuto ai profughi fin dai tempi dell’Esodo istriano, con stanze d’affitto in casa, pratica di solidarietà che ho assunto in prima persona con episodi di aiuti materiali in direzione della Bosnia in guerra, approfittando del mio ruolo di inviato di Repubblica, anche per trasportare in Italia profughi non dichiarati attraverso la Slovenia.

Negli ultimi sette anni ho anche “importato” da Paesi extra Schengen numerosi minori per inserirli in un’orchestra europea. Mi autodenuncio infine per avere recentemente aiutato e/o ospitato profughi afghani, siriani e algerini di varie età, sesso e religione ammettendo di avere ricavato da tale traffico un notevole profitto in termini di soddisfazione morale. Resto volentieri a disposizione di Sua Eccellenza per le verifiche che vorrà effettuare.

In fede, Paolo Rumiz. —"

Inviato da: Mist il Domenica, 28-Feb-2021, 21:47
QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 27-Feb-2021, 19:16)
Dai numeri che vedo, mi sembra di notare una accelerazione della campagna vaccinale. Mist? Ti risulta?

Negli ultimi giorni stanno accelerando un poco, speriamo che l'accelerazione aumenti. Ad aprile dovrebbe cominciare ad arrivare il J&J, degli altri vaccini tipo il russo o il cubano non so.
Continua il forte stacco fra regioni comunque:
https://mobile.twitter.com/Ruffino_Lorenzo/status/1365928153034731521

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 28-Feb-2021, 23:11
QUOTE (Mist @ Domenica, 28-Feb-2021, 20:47)
QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 27-Feb-2021, 19:16)
Dai numeri che vedo, mi sembra di notare una accelerazione della campagna vaccinale. Mist? Ti risulta?

Negli ultimi giorni stanno accelerando un poco, speriamo che l'accelerazione aumenti. Ad aprile dovrebbe cominciare ad arrivare il J&J, degli altri vaccini tipo il russo o il cubano non so.
Continua il forte stacco fra regioni comunque:
https://mobile.twitter.com/Ruffino_Lorenzo/status/1365928153034731521

Da domani mi pare dovrebbero partire con 200mila vaccinazioni al giorno.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 11:37
Bologna verso la zona rossa, secondo il sindaco Merola.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 12:41
ROMA - È morto stanotte Pietro Larizza, segretario generale della Uil dal 1992 al 2000. Lo annuncia su Twitter Giorgio Benvenuto, presidente della Fondazione Bruno Buozzi. "L'ho ricordo con affetto e con gratitudine. Ha diretto la Uil con abilità e passione - ha scritto - Ha fatto con Dini la riforma delle pensioni e con Ciampi la politica dei redditi. Un grande".

"La Uil tutta - si legge in una nota del sindacato - si stringe in doloroso silenzio al fianco della moglie e dei familiari e onora la memoria di uno dei Padri nobili dell'organizzazione". Larizza aveva 85 anni, ne avrebbe compiuti 86 a luglio. Dal novembre del 2007 era senatore.

In una delle ultime interviste rilasciate, quando era presidente del Cnel (lo è stato dal 2000 al 2005), Larizza aveva invitato a non farsi travolgere dalla tendenza all'eccesso normativo: "In Italia abbiano un vizio antico, siamo portati alle reazioni emotive: si verifica un evento, questo evento assume immediatamente i caratteri dell’emergenza, e scatta una reazione automatica e la proposta di nuove regole legislative". Il riferimento era alla legge sugli scioperi, che all'inizio sembrava eccessivamente punitiva nei confronti dei sindacati e dei lavoratori.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 16:57
Il premier Draghi ha nominato il generale di Corpo d'Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo commissario straordinario per l'emergenza Covid-19.

Inviato da: Comics Garden il Lunedì, 01-Mar-2021, 17:36

Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Da qualche mese "Italia Viva" non ne sta sbagliando una. Prevedo nuove ondate di bile dal "Fatto" nei prossimi giorni verso il solito bersaglio.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 17:41
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


Inviato da: Comics Garden il Lunedì, 01-Mar-2021, 18:04
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione. Comunque dal quadro che emerge rimane uno incapace di scegliere collaboratori adatti. Non che fosse una grande sorpresa viste le sue precedenti imprese...

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 18:08
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 18:20
Qui a Bologna situazione allarmante nelle ultime 24 ore. 885 casi in città. Mai accaduto.

Inviato da: Comics Garden il Lunedì, 01-Mar-2021, 18:30
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare. Non certo una circostanza piacevole per chiudere un'esperienza col Governo.

Avesse ottenuti risultati lodevoli nella sua mansione la vicenda potrebbe pure passare in secondo piano, ma un'opinione di questo tipo ormai la può avere giusto Travaglio.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.


Inviato da: Comics Garden il Lunedì, 01-Mar-2021, 18:52
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.


Il problema è che una persona con il potere che lui deteneva non doveva lasciarsi usare.

Chiaramente non è bello infierire su un essere umano durante la sua caduta, ma lui dal suo canto avrebbe dovuto volare più basso e risparmiarsi molte delle sue uscite arroganti e scaricabarile nell'ultimo anno.

Chiudo la discussione, come richiesto.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 01-Mar-2021, 18:59
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:52)

Chiaramente non è bello infierire su un essere umano durante la sua caduta, ma lui dal suo canto avrebbe dovuto volare più basso e risparmiarsi molte delle sue uscite arroganti e scaricabarile nell'ultimo anno.

Come Renzi sull'Arabia Saudita negli ultimi giorni, se vogliamo fare un esempio che calza a pennello con la tua frase. laugh2.gif

Inviato da: pangio il Martedì, 02-Mar-2021, 14:31
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Inviato da: Moreno Roncucci il Martedì, 02-Mar-2021, 18:44
Fa giusto un po' ridere che i principali accusatori di Arcuri (fra i politici e i giornalisti) siano gli stessi che hanno difeso a spada tratta Fontana e Gallera, e da mesi fanno campagne di stampa per spingere ad un "liberi tutti" disastroso... rolleyes.gif

È saltata (se mai è esistita) qualunque velleità di valutazione oggettiva dell'operato di chiunque. In base alla "tifoseria" una persona è il salvatore della patria che non ha mai fatto errori o un disastro ambulante che ha fatto peggio di chiunque altro al mondo. È Milan - Inter visto dagli spalti senza manco guardare la partita, senza più nemmeno un arbitro che certifichi se sta vincendo il Milan o l'Inter o chi ha segnato goal a chi...

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 18:59
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.

Nessuno vi vieta di criticare, ma fatelo con un pelino di argomentazioni che vadano un pelino aldilà di "i nostri soldi", frase che ho sempre trovato di una retorica superficiale disarmante.


Inviato da: Mist il Martedì, 02-Mar-2021, 19:07
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:20)
Qui a Bologna situazione allarmante nelle ultime 24 ore. 885 casi in città. Mai accaduto.

Bologna sta per entrare in zona rossa, forse dal 4 marzo:
https://mobile.twitter.com/GiovaQuez/status/1366785908507312131

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 19:12
QUOTE (Mist @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:07)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:20)
Qui a Bologna situazione allarmante nelle ultime 24 ore. 885 casi in città. Mai accaduto.

Bologna sta per entrare in zona rossa, forse dal 4 marzo:
https://mobile.twitter.com/GiovaQuez/status/1366785908507312131

Sì, lo so. cry_.gif

Anche la provinvia di Ancona.

Inviato da: Comics Garden il Martedì, 02-Mar-2021, 19:25
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 19:45
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:25)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif

Inviato da: Mist il Martedì, 02-Mar-2021, 19:48
COVID-19: Nella lotta al Covid "serve la prudenza, se si deve si chiudere si chiuda, ma dobbiamo impedire che si arrivi a un altro lockdown". Lo ha detto Antonio Tajani a Start su Sky TG24. "Per questo - ha sottolineato - insistiamo sul piano vaccini e abbiamo chiesto che l'Unione europea si muova per parlare non solo con le imprese per acquistare altre dosi di vaccino, ma anche, se serve, che si trovi un accordo con i russi per utilizzare lo Sputnik. Si deve fare tutto quello che deve essere fatto per tutelare la salute". Tajani ha espresso anche il suo gradimento per la nomina del generale Francesco Paolo Figliuolo a commissario straordinario per l'emergenza Covid. "Nulla di personale - ha detto Tajani - ma Arcuri non ha funzionato come responsabile della lotta al Covid. Il generale Figliuolo è un esperto dell'organizzazione, la consideriamo una vittoria politica nell'interesse della nazione. La presenza di FI nella maggioranza - ha aggiunto - ha segnato un cambio di passo, con Conte non si poteva andare avanti".(SKYTG24)


https://tg24.sky.it/politica/2021/03/02/covid-lockdown-italia-tajani?social=twitter_skytg24_photo_null

Inviato da: largand il Martedì, 02-Mar-2021, 20:13
QUOTE (Mist @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:48)
"Nulla di personale - ha detto Tajani - ma Arcuri non ha funzionato come responsabile della lotta al Covid. Il generale Figliuolo è un esperto dell'organizzazione, la consideriamo una vittoria politica nell'interesse della nazione. La presenza di FI nella maggioranza - ha aggiunto - ha segnato un cambio di passo, con Conte non si poteva andare avanti".(SKYTG24)

...E la perenne campagna elettorale continua rockarolla.gif .

Inviato da: Comics Garden il Martedì, 02-Mar-2021, 20:15
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:45)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:25)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif


La parte quotata era scritta in maniera impersonale e menzionava l'inchiesta sulle mascherine che io avevo rilanciato, quindi ho ritenuto opportuno precisare.

Sempre ai fini della pertinenza, s'intende.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 20:18
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:15)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:45)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:25)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif


La parte quotata era scritta in maniera impersonale e menzionava l'inchiesta sulle mascherine che io avevo rilanciato, quindi ho ritenuto opportuno precisare.

Sempre ai fini della pertinenza, s'intende.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif

Inviato da: Comics Garden il Martedì, 02-Mar-2021, 20:20
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:18)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:15)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:45)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:25)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif


La parte quotata era scritta in maniera impersonale e menzionava l'inchiesta sulle mascherine che io avevo rilanciato, quindi ho ritenuto opportuno precisare.

Sempre ai fini della pertinenza, s'intende.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif

Rileggi il commento che ti ho già risposto.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 20:23
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:20)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:18)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:15)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:45)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:25)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif


La parte quotata era scritta in maniera impersonale e menzionava l'inchiesta sulle mascherine che io avevo rilanciato, quindi ho ritenuto opportuno precisare.

Sempre ai fini della pertinenza, s'intende.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif

Rileggi il commento che ti ho già risposto.

E io evidentemente non stavo parlando con te.



Inviato da: Comics Garden il Martedì, 02-Mar-2021, 20:27
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:23)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:20)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:18)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:15)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:45)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:25)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif


La parte quotata era scritta in maniera impersonale e menzionava l'inchiesta sulle mascherine che io avevo rilanciato, quindi ho ritenuto opportuno precisare.

Sempre ai fini della pertinenza, s'intende.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif

Rileggi il commento che ti ho già risposto.

E io evidentemente non stavo parlando con te.


Saresti dovuto essere più chiaro, in tal caso. Hai scritto "Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona". Pangio non aveva tirato in ballo inchieste, io sì. Non capisco questo voler nascondere la mano dopo aver lanciato il sasso.

Pazienza. Chiudo di nuovo prima che la discussione degeneri.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 20:27
(ANSA) - MILANO, 02 MAR - "Dall'ultimo survey, che si è concluso il primo marzo, dalle analisi delle varianti su tamponi positivi estratti causalmente realizzate dai laboratori lombardi, si evidenzia che la variante inglese è pari al 64% del campionamento su base regionale. Tra i vari laboratori che hanno partecipato si osserva un range che varia dal 43% all'86%".

Lo ha detto il vice presidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, nel corso di una comunicazione in Aula del Consiglio Regionale sugli sviluppo dell'emergenza Covid.
"Complessivamente, dall'inizio delle attività di genotipizzazione, - ha spiegato Moratti - sono stati analizzati 2.023 campioni e identificati 978 casi di variante, pari al 48%, di cui: 18 sudafricane, 10 brasiliane, 578 inglesi e 372 compatibili con una delle tre varianti" ha aggiunto Letizia Moratti. (ANSA).

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 20:38
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:27)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:23)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:20)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:18)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:15)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:45)
QUOTE (Comics Garden @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:25)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 17:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.


L'inchiesta non ha accelerato la sostituzione di Arcuri? Perché questa era la notizia che avevo riportato senza insinuazioni di sorta.

Ti sei sentito in dovere di precisare che non fosse più indagato ed hai fatto bene, ma non cambiava una virgola del mio commento. Così come non contraddice le numerose critiche che ho avuto modo di muovergli fin dai tempi dello sciagurato calmiere dei prezzi.

Quindi grazie per la tua supervisione ai fini di un dialogo pertinente, ma in questo caso non era necessaria.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif


La parte quotata era scritta in maniera impersonale e menzionava l'inchiesta sulle mascherine che io avevo rilanciato, quindi ho ritenuto opportuno precisare.

Sempre ai fini della pertinenza, s'intende.

Ti chiami pangio? mmmwa.gif

Rileggi il commento che ti ho già risposto.

E io evidentemente non stavo parlando con te.


Saresti dovuto essere più chiaro, in tal caso. Hai scritto "Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona". Pangio non aveva tirato in ballo inchieste, io sì. Non capisco questo voler nascondere la mano dopo aver lanciato il sasso.

Pazienza. Chiudo di nuovo prima che la discussione degeneri.

Ho quotato pangio. Stavo parlando con pangio. Mi stavo riferendo a pangio.

Non è che te lo spiego una quarta volta, eh.

Altrimenti segnalo direttamente ai mod e facciamo decidere loro.

Infilarti in una discussione, dopo che ieri stesso avevi detto che non volevi continuare la medesima., è per caso fatto apposta? Davvero, a questo punto il risultato di flammare lo stai ottenendo.

Fanne a meno.

Inviato da: pangio il Martedì, 02-Mar-2021, 20:46
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 18:59)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 13:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 18:40)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:30)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:08)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 17:04)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:41)
QUOTE (Comics Garden @ Lunedì, 01-Mar-2021, 16:36)
Meglio tardi che mai. L'inchiesta è stata il colpo di grazia.

Inchiesta in cui non è indagato, comunque.


I pm hanno chiesto l'archiviazione.

Ecco, appunto.


Il punto del discorso, però, non era il fatto che fosse colpevole, ma il coinvolgimento nel processo di persone con cui lui aveva instaurato contatti che poi ha cercato di negare.

E che lo hanno usato, a leggere le dichiarazioni. Pure prendendolo per il culo.
Quindi una vittima, alla fine della fiera.

Io lascerei perdere il citare la vicenda solo per dargli addosso, eh. Ma più che altro per una forma di rispetto verso la persona.

Senza addentrarmi nel caso specifico penso sia giusto chiarire che rispetto per una persona non significa non poter avanzare critiche per il ruolo da lui rivestito e per l'attività svolta, soprattutto se questa persona ha ricoperto un ruolo pubblico pagato con i nostri soldi.

Se si deve criticare, si entra nell'argomento specifico. Non si tira in ballo una inchiesta giudiziaria dove una persona non è coinvolta in prima persona.

Si chiama garantismo.

Nessuno vi vieta di criticare, ma fatelo con un pelino di argomentazioni che vadano un pelino aldilà di "i nostri soldi", frase che ho sempre trovato di una retorica superficiale disarmante.

Senza leggere i commenti successivi dico due cose.
1) E' scontato che quando si fanno delle critiche si deve essere specifici e circostanziati. Nel caso specifico, riguardo al quale ho letto parecchie cose ma non mi ci sono dedicato molto , mi sono fatto l'idea che ad Arcuri ( che al momento non è indagato) si possono muovere due critiche :
-di aver scelto male le persone con cui ha avuto rapporti per la faccenda delle mascherine ( si tratterebbe di una "culpa in eligendo")
-di aver negato di aver avuto rapporti con alcune di queste.
Nulla di ciò sembra potersi qualificare come ipotesi di reato ma restano comportamenti superficiali e sbagliati.
Anche l'attuale governo deve averlo pensato tanto che ha sostituito Arcuri col generale Figliuolo

2)Sarà come dici retorica superficiale, ma indiscutibilmente Arcuri è un dirigente, funzionario consulente pubblico e quindi pagato dallo stato o dal governo che i soldi li prende dalla tassazione generale e quindi non vedo perchè non si possa dire che Arcuri, i ministri ecc ecc sono pagati con i soldi di noi italiani
Dov''è sta retorica ?

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 21:01
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:46)
1) E' scontato che quando si fanno delle critiche si deve essere specifici e circostanziati. Nel caso specifico, riguardo al quale ho letto parecchie cose ma non mi ci sono dedicato molto , mi sono fatto l'idea che ad Arcuri ( che al momento non è indagato) si possono muovere due critiche :
-di aver scelto male le persone con cui ha avuto rapporti per la faccenda delle mascherine ( si tratterebbe di una "culpa in eligendo")
-di aver negato di aver avuto rapporti con alcune di queste.
Nulla di ciò sembra potersi qualificare come ipotesi di reato ma restano comportamenti superficiali e sbagliati.
Anche l'attuale governo deve averlo pensato tanto che ha sostituito Arcuri col generale Figliuolo

2)Sarà come dici retorica superficiale, ma indiscutibilmente Arcuri è un dirigente, funzionario consulente pubblico e quindi pagato dallo stato o dal governo che i soldi li prende dalla tassazione generale e quindi non vedo perchè non si possa dire che Arcuri, i ministri ecc ecc sono pagati con i soldi di noi italiani
Dov''è sta retorica ?

Per me, nella vicenda, resta comunque una vittima. Cosa che hanno detto anche i magistrati, riferendosi a lui come vittima di strumentalizzazioni.

Per il sottoscritto, forse se ad Arcuri non fossero state date 4000 cose da fare, magari non avrebbe peccato di ingenuità nella vicenda. D'altronde, non è che di Benotti si poteva credere che fosse un supercriminale, visto il curriculum.

Ma non voglio inoltrarmi di più nella vicenda, visto che a fare luce saranno i magistrati.

Per il resto... sì, per me è una semplificazione. Per non dire qualunquismo puro del tipo "son tutti ladri".

Inviato da: pangio il Martedì, 02-Mar-2021, 21:50
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 21:01)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:46)
1) E'  scontato che quando si fanno delle critiche si deve essere specifici e circostanziati. Nel caso specifico, riguardo al quale ho letto parecchie cose ma non mi ci sono dedicato molto , mi sono fatto l'idea che ad Arcuri ( che al momento non è indagato) si possono muovere due critiche :
-di aver scelto male le persone con cui ha avuto rapporti per la faccenda delle mascherine ( si tratterebbe di una "culpa in eligendo")
-di aver negato di aver avuto rapporti con alcune di queste.
Nulla di ciò sembra potersi qualificare come ipotesi di reato ma restano comportamenti superficiali e sbagliati.
Anche  l'attuale governo deve averlo pensato tanto che ha sostituito Arcuri col generale Figliuolo

2)Sarà come dici retorica superficiale, ma indiscutibilmente Arcuri è un dirigente, funzionario consulente pubblico e quindi  pagato dallo stato o dal governo che i soldi li prende dalla tassazione generale e quindi non vedo perchè non si possa dire che Arcuri, i  ministri ecc ecc sono pagati con i soldi di noi italiani
Dov''è sta retorica ?

Per me, nella vicenda, resta comunque una vittima. Cosa che hanno detto anche i magistrati, riferendosi a lui come vittima di strumentalizzazioni.

Per il sottoscritto, forse se ad Arcuri non fossero state date 4000 cose da fare, magari non avrebbe peccato di ingenuità nella vicenda. D'altronde, non è che di Benotti si poteva credere che fosse un supercriminale, visto il curriculum.

Ma non voglio inoltrarmi di più nella vicenda, visto che a fare luce saranno i magistrati.

Per il resto... sì, per me è una semplificazione. Per non dire qualunquismo puro del tipo "son tutti ladri".

Sono assolutamente d'accordo con te sul fatto che sarà la magistratura a indagare, valutare e decidere. A me resta la possibilità e il diritto di farmi una mia opinione sul comportamento di Arcuri. Del resto come hanno sempre detto alcuni magistrati bisogna distinguere il piano giudiziario da quello politico e, aggiungo, io da quello etico, comportamentale ecc.
In questo caso io non dico ( perchè non so e non posso sapere ) se Arcuri ha commesso dei reati ma sono dell'idea che abbia commesso parecchi errori nella gestione della faccenda.

Riguardo le 4000 cose che gli sono state date da fare,credo che avrebbe anche potuto rifiutare alcune senza pensare di essere in grado di farle bene tutte.

Infine non è la stessa cosa dire "sono tutti ladri" con riferimento a una determinata categoria di persone e dire che i dipendenti pubblici e tutti color che sono pagati,direttamente o indirettamente, dal pubblico lo sono con i soldi di tutti noi italiani e di tutti coloro che lavorano e pagano le tasse in Italia perchè tutti costoro sono lo Stato

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 22:37
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 20:50)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 21:01)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:46)
1) E'  scontato che quando si fanno delle critiche si deve essere specifici e circostanziati. Nel caso specifico, riguardo al quale ho letto parecchie cose ma non mi ci sono dedicato molto , mi sono fatto l'idea che ad Arcuri ( che al momento non è indagato) si possono muovere due critiche :
-di aver scelto male le persone con cui ha avuto rapporti per la faccenda delle mascherine ( si tratterebbe di una "culpa in eligendo")
-di aver negato di aver avuto rapporti con alcune di queste.
Nulla di ciò sembra potersi qualificare come ipotesi di reato ma restano comportamenti superficiali e sbagliati.
Anche  l'attuale governo deve averlo pensato tanto che ha sostituito Arcuri col generale Figliuolo

2)Sarà come dici retorica superficiale, ma indiscutibilmente Arcuri è un dirigente, funzionario consulente pubblico e quindi  pagato dallo stato o dal governo che i soldi li prende dalla tassazione generale e quindi non vedo perchè non si possa dire che Arcuri, i  ministri ecc ecc sono pagati con i soldi di noi italiani
Dov''è sta retorica ?

Per me, nella vicenda, resta comunque una vittima. Cosa che hanno detto anche i magistrati, riferendosi a lui come vittima di strumentalizzazioni.

Per il sottoscritto, forse se ad Arcuri non fossero state date 4000 cose da fare, magari non avrebbe peccato di ingenuità nella vicenda. D'altronde, non è che di Benotti si poteva credere che fosse un supercriminale, visto il curriculum.

Ma non voglio inoltrarmi di più nella vicenda, visto che a fare luce saranno i magistrati.

Per il resto... sì, per me è una semplificazione. Per non dire qualunquismo puro del tipo "son tutti ladri".

Sono assolutamente d'accordo con te sul fatto che sarà la magistratura a indagare, valutare e decidere. A me resta la possibilità e il diritto di farmi una mia opinione sul comportamento di Arcuri. Del resto come hanno sempre detto alcuni magistrati bisogna distinguere il piano giudiziario da quello politico e, aggiungo, io da quello etico, comportamentale ecc.
In questo caso io non dico ( perchè non so e non posso sapere ) se Arcuri ha commesso dei reati ma sono dell'idea che abbia commesso parecchi errori nella gestione della faccenda.

Riguardo le 4000 cose che gli sono state date da fare,credo che avrebbe anche potuto rifiutare alcune senza pensare di essere in grado di farle bene tutte.

Infine non è la stessa cosa dire "sono tutti ladri" con riferimento a una determinata categoria di persone e dire che i dipendenti pubblici e tutti color che sono pagati,direttamente o indirettamente, dal pubblico lo sono con i soldi di tutti noi italiani e di tutti coloro che lavorano e pagano le tasse in Italia perchè tutti costoro sono lo Stato

Noto con piacere che non hai evidenziato uno dei punti dela vicenda. Ovvero Benotti.

Con il suo curriculum, pure tu avresti fatto lo stesso nel fidarti della persona.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 22:39
Lombardia probabilmente in lockdown da lunedì.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 02-Mar-2021, 22:44
Subito il tandem con la Protezione Civile che il nuovo capo Fabrizio Curcio vuole riorganizzare completamente e poi, insieme a Curcio, l’incontro con i ministro della Salute, Roberto Speranza, e degli Affari regionali, Maria Stella Gelmini, per stringere i tempi e imprimere alla campagna vaccinale la svolta chiesta dal premier Mario Draghi. E intanto “i vaccinator” finiscono in congelatore.

È “l’effetto Figliuolo” e si è fatto sentire immediatamente. Manco il tempo di insediarsi alla guida della struttura commissariale per l’emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, comandante in capo della logistica dell’Esercito, l’uomo scelto da Draghi per prendere il posto di Domenico Arcuri, ha messo mano alla gestione della macchina della vaccinazione. L’obiettivo è di farla girare a ritmo pieno e via via che ci si avvia all’immunizzazione di massa, sempre più sostenuto, puntando sulla collaborazione con Protezione Civile e ministero della Difesa. E chi conosce il generale originario di Potenza, considerato “il maggiore esperto di logistica delle forze armate”, giura che gestirà l’operazione vaccinazione del Paese “come una missione, di pace ma pur sempre una missione militare”.

Esercito e Protezione civile avranno un ruolo nevralgico nella distribuzione delle dosi sul territorio nazionale: Figliuolo e Curcio ne hanno parlato stamattina in un incontro durato circa un’ora e mezza. Più tardi, insieme, hanno incontrato i ministri Speranza e Gelmini, che guidano gli altri due settori chiave della strategia, impostata su un modello militare e che prevede anche una modifica del rapporto tra la struttura commissariale e i presidenti delle Regioni. Non sempre pacifico ai tempi di Arcuri. L’aria è cambiata, insomma. La prova, qualora ne servisse ancora una, arriva anche dal fronte dei vaccinator.

Il bando “arenato”

Ricordate l’esercito dei quindicimila vaccinatori che l’ex commissario Arcuri si era adoperato per mettere in campo? Il bando pubblico è “arenato”. Emanato l’11 dicembre scorso, per selezionare un massimo di 5 Agenzie per il Lavoro,incaricate di selezionare e reclutare - con assunzione a tempo determinato di 9 mesi eventualmente rinnovabili - 3.000 medici e 12.000 infermieri e assistenti sanitari chiamati avaccinare nelle 1.500 strutture individuate e distribuite su tutto il territorio nazionale, non è chiuso. Ma nei fatti è come se lo fosse. “A febbraio abbiamo iniziato e a febbraio ci siamo fermati”, spiegano ad HuffPost dalla struttura commissariale. Al momento, infatti, non si sa quanti vaccinator servirebbero per il prosieguo della campagna vaccinale. A indicarlo al commissario Arcuri erano i governatori, nelle riunioni della Conferenza Stato-Regioni, sulla base della disponibilità delle dosi da somministrare e delle esigenze dei loro territori. A febbraio, il fabbisogno previsto è stato di 2679 vaccinatori in tutta Italia. Le persone selezionate dalle Agenzie per il lavoro sono state 2885: il personale già in forza è di 1700 persone, 1000 sono ancora da contrattualizzare. Di queste ultime, 565 aspettano ancora di ricevere la visita medica dalle Asl del territorio, le altre stanno perfezionando la pratica di selezione. Ma sul piano del fabbisogno da marzo in poi altre comunicazioni non sono arrivate. La questione non è stata più portata sul tavolo della Conferenza Stato - Regioni e ieri Draghi ha nominato il nuovo commissario straordinario all’emergenza, si è aperta l’era Figliuolo. Che fine farà il bando voluto da Arcuri? Non si sa. Quel che è certo è che tra i vaccinator ritenuti idonei e che aspettavano solo di firmare il contratto, mentre alcuni attendono la convocazione dell’Azienda sanitaria per la visita funzionale all’entrata in servizio, c’è pure chi si è visto recapitare dall’Agenzia per il lavoro che l’aveva selezionato una comunicazione del tutto inaspettata. Un messaggio in cui si legge: “Alla luce degli avvicendamenti da ultimo intervenuti al vertice della struttura del Commissario straordinario comunichiamo che, nelle more di ricevere dalla competente struttura precise indicazioni operative, non sarà consentito alla Scrivente procedere alla sua contrattualizzazione”.

Il nodo (ancora) stretto sui medici vaccinatori

“Effetto Figliuolo”, verrebbe da commentare. Ma forse anche conseguenza della carenza di dosi dei vaccini. Perché oggi “ci sono i medici, ma non ci sono i vaccini”, commentano dalla struttura commissariale. Ma quando le dosi arriveranno - da aprile la carenza dovrebbe risolversi con l’arrivo fino a giugno di 64 milioni di dosi - i medici in campo basteranno? Il 23 febbraio Governo Regioni e sindacati hanno siglato il protocollo d’intesa nazionale per coinvolgere i medici di famiglia nella campagna vaccinale. I quali, però, potranno somministrare solo il vaccino AstraZeneca o quelli di altre case farmaceutiche che, a differenza di Pfizer e Moderna, non richiedono condizioni particolari per la conservazione. Quello dei medici da impiegare per la campagna di immunizzazione, soprattutto quando si entrerà nella fase “di massa”, resta un nodo da sciogliere. Né si può pensare di fare affidamento sui medici militari già schierati in campo durante la prima ondata dell’epidemia, per supportare gli operatori sanitari nelle strutture, soprattutto del Nord Italia, messe sotto pressione dal virus. Questione irrisolta che Figliuolo dovrà affrontare a breve.

La “missione di pace” provincia per provincia. Subito dopo aver portato a termine l’organizzazione della macchina amministrativa. Argomento che ha affrontato da subito, nell’incontro di stamattina con Curcio. Si annuncia per la campagna vaccinale un’articolazione militare - sul modello di una missione, appunto - provincia per provincia, ma sempre in collaborazione con le Asl del territorio.

Figliuolo può contare sulla disponibilità, già assicurata dal ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, a trasformare i “drive through”, le stazioni mobili - 147 in tutta Italia - allestite nel Paese, da presidio per i tamponi nella prima e nella seconda ondata dell’epidemia a punti per la somministrazione dei vaccini. È già stato fatto alla Cecchignola e al ministero si prevede di riuscire ad aumentare il numero delle strutture fino a 200.

Supporto della Difesa e tandem con la Protezione Civile, si è detto. La struttura che coordina le amministrazioni e gli altri soggetti sul territorio in caso di emergenze avrà un ruolo centrale nell’organizzazione “secondo Figliuolo”. Specie sul fronte della distribuzione delle dosi, considerando anche gli oltre 300mila volontari che fanno parte del sistema della struttura alla cui guida Draghi ha voluto un uomo considerato “esperto” come Figliuolo, come lui “molto operativo”. La parola d’ordine ora è “basta ritardi”. Bisogna accelerare e infatti già venerdì 5 marzo si terrà la prima riunione sui vaccini del nuovo commissario straordinario e del nuovo capo della Protezione Civile con i ministri Speranza e Gelmini, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Effetto Figliuolo.

Inviato da: pangio il Mercoledì, 03-Mar-2021, 12:08
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 22:37)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 20:50)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 02-Mar-2021, 21:01)
QUOTE (pangio @ Martedì, 02-Mar-2021, 19:46)
1) E'  scontato che quando si fanno delle critiche si deve essere specifici e circostanziati. Nel caso specifico, riguardo al quale ho letto parecchie cose ma non mi ci sono dedicato molto , mi sono fatto l'idea che ad Arcuri ( che al momento non è indagato) si possono muovere due critiche :
-di aver scelto male le persone con cui ha avuto rapporti per la faccenda delle mascherine ( si tratterebbe di una "culpa in eligendo")
-di aver negato di aver avuto rapporti con alcune di queste.
Nulla di ciò sembra potersi qualificare come ipotesi di reato ma restano comportamenti superficiali e sbagliati.
Anche  l'attuale governo deve averlo pensato tanto che ha sostituito Arcuri col generale Figliuolo

2)Sarà come dici retorica superficiale, ma indiscutibilmente Arcuri è un dirigente, funzionario consulente pubblico e quindi  pagato dallo stato o dal governo che i soldi li prende dalla tassazione generale e quindi non vedo perchè non si possa dire che Arcuri, i  ministri ecc ecc sono pagati con i soldi di noi italiani
Dov''è sta retorica ?

Per me, nella vicenda, resta comunque una vittima. Cosa che hanno detto anche i magistrati, riferendosi a lui come vittima di strumentalizzazioni.

Per il sottoscritto, forse se ad Arcuri non fossero state date 4000 cose da fare, magari non avrebbe peccato di ingenuità nella vicenda. D'altronde, non è che di Benotti si poteva credere che fosse un supercriminale, visto il curriculum.

Ma non voglio inoltrarmi di più nella vicenda, visto che a fare luce saranno i magistrati.

Per il resto... sì, per me è una semplificazione. Per non dire qualunquismo puro del tipo "son tutti ladri".

Sono assolutamente d'accordo con te sul fatto che sarà la magistratura a indagare, valutare e decidere. A me resta la possibilità e il diritto di farmi una mia opinione sul comportamento di Arcuri. Del resto come hanno sempre detto alcuni magistrati bisogna distinguere il piano giudiziario da quello politico e, aggiungo, io da quello etico, comportamentale ecc.
In questo caso io non dico ( perchè non so e non posso sapere ) se Arcuri ha commesso dei reati ma sono dell'idea che abbia commesso parecchi errori nella gestione della faccenda.

Riguardo le 4000 cose che gli sono state date da fare,credo che avrebbe anche potuto rifiutare alcune senza pensare di essere in grado di farle bene tutte.

Infine non è la stessa cosa dire "sono tutti ladri" con riferimento a una determinata categoria di persone e dire che i dipendenti pubblici e tutti color che sono pagati,direttamente o indirettamente, dal pubblico lo sono con i soldi di tutti noi italiani e di tutti coloro che lavorano e pagano le tasse in Italia perchè tutti costoro sono lo Stato

Noto con piacere che non hai evidenziato uno dei punti dela vicenda. Ovvero Benotti.

Con il suo curriculum, pure tu avresti fatto lo stesso nel fidarti della persona.

Se non ho citato Benotti è solo perchè non ho letto molto sul suo conto.
Non escludo che il suo curriculum fosse ottimo prima di questa vicenda da cui sembra ( il processo è ancora dil a da venire) che abbia commesso dei reati.
Probabilmente da una persona come Arcuri investita da importantissime responsabilità di poteva chiedere un approfondimento maggiore, una cautela maggiore rispetto a quella che avrei potuto usare io.
Perchè farsi ingannare non determina una responsabilità penale ma non getta una bella luce su chi è stato ingannato e /truffato

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 03-Mar-2021, 13:43
Credo sia opportuno sottolineare, a questo punto, che il processo in corso è solo la punta dell'iceberg.

Nessuno si sarebbe sognato di cacciarlo solo per questo se non ne avesse combinate tante altre tra mascherine, bandi, siringhe e quant'altro.

Una mezza volta voglio avere fiducia che Draghi non commetterà lo stesso errore con l'accentramento di responsabilità.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 03-Mar-2021, 20:24
"Non è possibile essere ben informati sull'Arabia Saudita e allo stesso tempo sostenere che il principe ereditario Mohammed bin Salman sia un riformatore. Proprio non capisco perché" l'ex premier italiano Matteo Renzi "lo abbia fatto. Forse deve cercare di capire meglio la realtà della situazione in Arabia Saudita e cosa bin Salman ha fatto a Jamal".

Lo ha detto in un'intervista all'ANSA Hatice Cengiz, fidanzata del reporter Jamal Khashoggi, ucciso nel consolato di Riad a Istanbul nell'ottobre 2018.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 03-Mar-2021, 21:12
Telefonata del premier Draghi, poco fa, alla Von Der Leyen. Secondo indiscrezioni, avrebbe chiesto una decisa accelerazione sui vaccini e più proporzionalità.

Inviato da: 7-eleven il Mercoledì, 03-Mar-2021, 22:42
QUOTE (Peter Parker @ March 03, 2021 01:12 pm)
Telefonata del premier Draghi, poco fa, alla Von Der Leyen. Secondo indiscrezioni, avrebbe chiesto una decisa accelerazione sui vaccini e più proporzionalità.

quelle politiche che basano tutto sulla solidità della moneta...
un europa superata nella ricerca e nell'industria farmaceutica addirittura dall'Inghilterra

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 04-Mar-2021, 17:29
Nicola Zingaretti si è dimesso da segretario del PD.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 04-Mar-2021, 17:34
“Lo stillicidio non finisce. Mi vergogno che nel Pd, partito di cui sono segretario, da 20 giorni si parli solo di poltrone e primarie, quando in Italia sta esplodendo la terza ondata del Covid, c’è il problema del lavoro, degli investimenti e la necessità di ricostruire una speranza soprattutto per le nuove generazioni”.

Lo scrive su Facebook Nicola Zingaretti. “Visto che il bersaglio sono io, per amore dell’Italia e del partito, non mi resta che fare l’ennesimo atto per sbloccare la situazione. Ora tutti dovranno assumersi le proprie responsabilità. Nelle prossime ore scriverò alla Presidente del partito per dimettermi formalmente. L’Assemblea Nazionale farà le scelte più opportune e utili”.

Inviato da: pangio il Giovedì, 04-Mar-2021, 23:31
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 04-Mar-2021, 17:34)
“Lo stillicidio non finisce. Mi vergogno che nel Pd, partito di cui sono segretario, da 20 giorni si parli solo di poltrone e primarie, quando in Italia sta esplodendo la terza ondata del Covid, c’è il problema del lavoro, degli investimenti e la necessità di ricostruire una speranza soprattutto per le nuove generazioni”.

Lo scrive su Facebook Nicola Zingaretti. “Visto che il bersaglio sono io, per amore dell’Italia e del partito, non mi resta che fare l’ennesimo atto per sbloccare la situazione. Ora tutti dovranno assumersi le proprie responsabilità. Nelle prossime ore scriverò alla Presidente del partito per dimettermi formalmente. L’Assemblea Nazionale farà le scelte più opportune e utili”.

I casi sono solo due.
O Zingaretti dice il falso sul fatto che "da 20 giorni ecc ecc " e allora andrebbe espulso dal Pd
oppure dice il vero e allora il PD ( i suoi leader, i suoi eletti ed elettori ) dovrebbero vergognarsi e sparire dalla scena politica.

Inviato da: Jenny il Venerdì, 05-Mar-2021, 02:49
QUOTE (pangio @ Giovedì, 04-Mar-2021, 22:31)
oppure dice il vero e allora il PD ( i suoi leader, i suoi eletti ed elettori ) dovrebbero vergognarsi e sparire dalla scena politica.

Gli elettori cosa c'entrano?
E cosa significherebbe "dovrebbero [...] sparire dalla scena politica"?

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 05-Mar-2021, 09:13
QUOTE (Jenny @ Venerdì, 05-Mar-2021, 01:49)
QUOTE (pangio @ Giovedì, 04-Mar-2021, 22:31)
oppure dice il vero e allora il PD ( i suoi leader, i suoi eletti ed elettori ) dovrebbero vergognarsi e sparire dalla scena politica.

Gli elettori cosa c'entrano?
E cosa significherebbe "dovrebbero [...] sparire dalla scena politica"?

Quoto Jenny.

Che diamine stai dicendo? pallafieno.gif

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 05-Mar-2021, 10:27
Comunque, parlando di cose serie, la decisione di Zingaretti è l'ennesima conferma di una debolezza politica insita nell'uomo. Umanamente mi dispiace, ma non era persona adatta al ruolo di segretario.

Ieri sentivo Marco Damilano su La7, che lapidario considerava questa come l'unica vera decisione di Zingaretti in due anni di segreteria. Una segreteria che non è effettivamente mai partita. Dal punto di vista territoriale, il partito è ancora fermo a due anni fa, e non è mai stato riformato.

La linea politica del PD durante la gestione Zingaretti si è fossilizzata su una improbabile alleanza con i 5S, tirando sempre in ballo la costruzione di un'area progressista. Ma sulla base di cosa? Cioè, parliamo dei 5S, che di progressista al loro interno non hanno niente.

E se allora cerchi di costruire una alleanza solo sulla base dell'andare contro Salvini e il centrodestra, perdi in partenza. Perchè è ancora peggio della prima ipotesi, soprattutto quando non hai una base politica , programmatica e anche ideologica su cui costruire l'argine. E l'elettorato questa vuotezza purtroppo la percepisce.

E in un paese in cui la vuotezza politica va di moda, Zingaretti non ha fatto molto per colmarla. Anzi, l'ha ampliata.

Per non parlare del Zingaretti inteso come politico in tutto e per tutto. Se devi guidare una segreteria, devi anche avere una visione politica di quel che sta per succedere, per anticipare l'avversario e le sue mosse, in maniera intelligente. E durante l'ultima crisi Zingaretti ha mancato totalmente di questa visione e di analisi. E' sempre arrivato dopo, tra l'altro dando sempre l'impresisone di non essere mai convinto.

Inviato da: K.W. il Venerdì, 05-Mar-2021, 12:49
QUOTE (Peter Parker @ March 04, 2021 09:29 am)
Nicola Zingaretti si è dimesso da segretario del PD.

Paradossalmente la sua miglior decisione.

Il giudizio sul suo operato come segretario non può che essere negativo.

Inviato da: MinCulPop il Venerdì, 05-Mar-2021, 13:05
QUOTE (K.W. @ Venerdì, 05-Mar-2021, 12:49)
QUOTE (Peter Parker @ March 04, 2021 09:29 am)
Nicola Zingaretti si è dimesso da segretario del PD.

Paradossalmente la sua miglior decisione.

Il giudizio sul suo operato come segretario non può che essere negativo.

decisamente, troppo nell'ombra, poi fosse uno stare nell'ombra a tramare capirei, ma era uno stare nell'ombra in attesa della botta di culo.

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 05-Mar-2021, 14:40
QUOTE (MinCulPop @ Venerdì, 05-Mar-2021, 12:05)
QUOTE (K.W. @ Venerdì, 05-Mar-2021, 12:49)
QUOTE (Peter Parker @ March 04, 2021 09:29 am)
Nicola Zingaretti si è dimesso da segretario del PD.

Paradossalmente la sua miglior decisione.

Il giudizio sul suo operato come segretario non può che essere negativo.

decisamente, troppo nell'ombra, poi fosse uno stare nell'ombra a tramare capirei, ma era uno stare nell'ombra in attesa della botta di culo.

Comunque, anche in questo caso, per me ha decisamente sbagliato i tempi. Di nuovo.

Cioè, ti dimetti a una settimana dall'entrata in carica del nuovo esecutivo, con il rischio che le beghe nel tuo partito abbiano una ricaduta sul governo Draghi?

Un genio.

Inviato da: K.W. il Venerdì, 05-Mar-2021, 14:47
QUOTE (Peter Parker @ March 05, 2021 06:40 am)
QUOTE (MinCulPop @ Venerdì, 05-Mar-2021, 12:05)
QUOTE (K.W. @ Venerdì, 05-Mar-2021, 12:49)
QUOTE (Peter Parker @ March 04, 2021 09:29 am)
Nicola Zingaretti si è dimesso da segretario del PD.

Paradossalmente la sua miglior decisione.

Il giudizio sul suo operato come segretario non può che essere negativo.

decisamente, troppo nell'ombra, poi fosse uno stare nell'ombra a tramare capirei, ma era uno stare nell'ombra in attesa della botta di culo.

Comunque, anche in questo caso, per me ha decisamente sbagliato i tempi. Di nuovo.

Cioè, ti dimetti a una settimana dall'entrata in carica del nuovo esecutivo, con il rischio che le beghe nel tuo partito abbiano una ricaduta sul governo Draghi?

Un genio.

Secondo me, invece, la tempistica è stata dettata proprio per non avere troppe ricadute sul governo Draghi. Una dimissione a governo insediato sarebbe stata peggio.

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 05-Mar-2021, 18:01
Oltrepassata la quota di 5 milioni di vaccinati. Oltre 1 milione e 500mila con due dosi.

La somministrazione nelle ultime 48 ore ha avuto una accelerazione.

Inviato da: K.W. il Sabato, 06-Mar-2021, 10:55
QUOTE (Peter Parker @ March 05, 2021 10:01 am)
Oltrepassata la quota di 5 milioni di vaccinati. Oltre 1 milione e 500mila con due dosi.

La somministrazione nelle ultime 48 ore ha avuto una accelerazione.

Siamo sull'ordine delle 100.000 al giorno.

Troppo poco se vogliamo vaccinare 40 milioni di persone entro l'anno.

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 06-Mar-2021, 14:52
Twitter ha bloccato gli account di Forza Nuova e del leader del partito di estrema destra, Roberto Fiore, come quello del suo vice, Giuseppe Provenzale, per aver violato le regole della piattaforma. Lo scrive 'repubblica.it', ricordando che già nel 2019 erano state bloccate le pagine Facebook e Instagram del partito, come quelle di CasaPound.

Inviato da: Mist il Sabato, 06-Mar-2021, 18:36
E' uscito il rapporto ISTAT sulla mortalità causata dal COVID-19 nel 2020:
https://www.istat.it/it/files//2021/03/Report_ISS_Istat_2020_5_marzo.pdf
Siamo a 100.000 morti in più.

Inviato da: Mist il Sabato, 06-Mar-2021, 19:03
COVID-19: Anche in Italia si riparla di tracciamento con una sorta di Immuni2:
https://t.co/kRGffK9jgP?amp=1

Inviato da: Giulion il Sabato, 06-Mar-2021, 19:06
QUOTE (Mist @ Sabato, 06-Mar-2021, 17:36)
E' uscito il rapporto ISTAT sulla mortalità causata dal COVID-19 nel 2020:
https://www.istat.it/it/files//2021/03/Report_ISS_Istat_2020_5_marzo.pdf
Siamo a 100.000 morti in più.

E sui social c'è ancora chi fa lo scettico...
Comunque la nuova frontiera del negazionista è l'avversione verso ogni misura restrittiva, si va dai no lockdown ai più duri e puri no mask.
Nei confronti di queste persone provo solo disprezzo e rabbia.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 07-Mar-2021, 14:15
QUOTE (Giulion @ Sabato, 06-Mar-2021, 18:06)
QUOTE (Mist @ Sabato, 06-Mar-2021, 17:36)
E' uscito il rapporto ISTAT sulla mortalità causata dal COVID-19 nel 2020:
https://www.istat.it/it/files//2021/03/Report_ISS_Istat_2020_5_marzo.pdf
Siamo a 100.000 morti in più.

E sui social c'è ancora chi fa lo scettico...
Comunque la nuova frontiera del negazionista è l'avversione verso ogni misura restrittiva, si va dai no lockdown ai più duri e puri no mask.
Nei confronti di queste persone provo solo disprezzo e rabbia.

Ieri qui a Bologna c'è stata una manifestazione di questi geni. Poco meno di una cinquantina, ma le cose che dicono rasentano l'idiozia pura.

Inviato da: Mist il Domenica, 07-Mar-2021, 18:44
Fra domani e martedì esce la circolare del ministro della sanità che autorizza l'uso dell'AstraZeneca anche sopra i 65 anni. Il Consiglio Superiore di Sanità ha dato il via libera:
https://mobile.twitter.com/GiovaQuez/status/1368567458827800578

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 07-Mar-2021, 18:50
La curva dei decessi da Covid andrà appiattendosi nei prossimi mesi. A giugno potrebbero esserci meno di 50 morti al giorno. È il risultato di uno studio dell’Ihme, fondato da Bill Gates. Ma perché ciò accada, è specificato nel lavoro, sono necessarie due condizioni: vaccini e mascherine. In particolare, secondo gli esperti, è importante che almeno il 95% degli italiani continui a utilizzare la mascherina in pubblico e che sia incrementata notevolmente la campagna di immunizzazione. Fino ad arrivare alle 500mila somministrazioni al giorno, così come previsto dal governo Draghi. Il balzo in avanti delle immunizzazioni sarà possibile grazie all’arrivo di altre dosi e all’autorizzazione, che dovrebbe arrivare a marzo, del vaccino Johnson&Johnson.

Se le prospettive di lungo periodo lasciano ben sperare, le prossime settimane - e i prossimi mesi - non saranno facili. Gli statistici dell’Ihme infatti prevedono che nei prossimi quattro mesi ci saranno ancora 25mila morti di Covid.

Inviato da: missi il Lunedì, 08-Mar-2021, 13:00
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 07-Mar-2021, 13:15)
QUOTE (Giulion @ Sabato, 06-Mar-2021, 18:06)
QUOTE (Mist @ Sabato, 06-Mar-2021, 17:36)
E' uscito il rapporto ISTAT sulla mortalità causata dal COVID-19 nel 2020:
https://www.istat.it/it/files//2021/03/Report_ISS_Istat_2020_5_marzo.pdf
Siamo a 100.000 morti in più.

E sui social c'è ancora chi fa lo scettico...
Comunque la nuova frontiera del negazionista è l'avversione verso ogni misura restrittiva, si va dai no lockdown ai più duri e puri no mask.
Nei confronti di queste persone provo solo disprezzo e rabbia.

Ieri qui a Bologna c'è stata una manifestazione di questi geni. Poco meno di una cinquantina, ma le cose che dicono rasentano l'idiozia pura.

io infatti non so se sono semplicemente più rumorosi o se sono davvero tantissimi.
fra amici stretti e nei social è un continuo proliferare di distinguo, di negazione, di contestazioni (che in alcuni casi posso anche capire), di discorsi senza arte ne parte.
Non parlo di chi contesta le singole decisioni del governo che sono ovviamente perfettibili. Ma proprio di chi si attacc a tutto ed al suo contrario per trovare una giustificazione al proprio sbattersene le balle.
psicologicamente questo lamento continuo, questo gridare al complotto su tutto, in un periodo in cui la lunghezza del lockdown mi sta davvero mettendo alla prova.... beh mi sta devastando.
Sto lontano dalle discussioni inutili, ma non so come farò quando tutto questo sarà finito a tornare ad avere rapporti con persone che mi hanno deluso profondamente.


Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 08-Mar-2021, 17:20
Da Bologna Today, tanto per capire che gente c'è in giro. Questo è successo ieri:

Controlli anticovid nel weekend, i carabinieri staccano 63 multe

Durante i controlli, una persona è stata denunciata perché, positiva al Covid-19 e sottoposta all’isolamento fiduciario, era uscita per farsi una passeggiata per strada e trattenersi a parlare con la vicina, più rispettosa della normativa perché si trovava sul balcone di casa. Ai militari che si sono avvinati per identificarla e chiederle dove stesse andando, visto che era stata sottoposta a una misura sanitaria, la persona ha risposto che era uscita per prendere una “boccata d’aria”, specificando: “…tanto fuori il Covid non c’è…”.“

pallafieno.gif

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 08-Mar-2021, 21:33
La campagna vaccinale sta subendo una decisa accelerazione. Oggi poi sono arrivati altri carichi di vaccini, quindi una ulteriore scorta c'è.

Draghi ha dato ordine alle regioni di non sprecare le dosi e vaccinare il più possibile.

Inviato da: Mist il Lunedì, 08-Mar-2021, 22:31
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 08-Mar-2021, 20:33)
La campagna vaccinale sta subendo una decisa accelerazione. Oggi poi sono arrivati altri carichi di vaccini, quindi una ulteriore scorta c'è.

Draghi ha dato ordine alle regioni di non sprecare le dosi e vaccinare il più possibile.

Vero, le regioni stanno cominciando a ingranare. Oggi è arrivato lo Pfizer credo.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 08-Mar-2021, 22:33
QUOTE (Mist @ Lunedì, 08-Mar-2021, 21:31)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 08-Mar-2021, 20:33)
La campagna vaccinale sta subendo una decisa accelerazione. Oggi poi sono arrivati altri carichi di vaccini, quindi una ulteriore scorta c'è.

Draghi ha dato ordine alle regioni di non sprecare le dosi e vaccinare il più possibile.

Vero, le regioni stanno cominciando a ingranare. Oggi è arrivato lo Pfizer credo.

E Repubblica scrive che dovrebbero partire le prenotazioni per gli over 70 a giorni. Speriamo, che mia madre sta aspettando.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 09-Mar-2021, 00:28
Domani allo Spallanzani si vaccina Mattarella.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 09-Mar-2021, 00:35
684mila dosi del vaccino AstraZeneca sono arrivate questa sera alle ore 20:45 all’aeroporto di Pratica di Mare. Da domani inizierà la distribuzione nelle varie Regioni con i mezzi della Difesa nell’ambito dell’operazione Eos. Il piano del ministero della Difesa è stato predisposto dal Comando Operativo di Vertice Interforze della Difesa in stretta cooperazione con la struttura commissariale per l’emergenza sanitaria.

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 09-Mar-2021, 16:34
da locomotiva a vagone, e neanche di prima classe, è un attimo, anzi un renzi

https://www.adnkronos.com/sondaggi-politici-pd-giu-dopo-dimissioni-zingaretti_16dliT362QFrLd0GJCdiaF

Inviato da: Mist il Martedì, 09-Mar-2021, 19:02
Diversi media parlano dell'arrivo di tipo 684.000 vaccini AstraZeneca ma nella dashboard ufficiale non si vedono ancora.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 09-Mar-2021, 20:16
QUOTE (Mist @ Martedì, 09-Mar-2021, 18:02)
Diversi media parlano dell'arrivo di tipo 684.000 vaccini AstraZeneca ma nella dashboard ufficiale non si vedono ancora.

Credo siano ancora a Pratica di Mare. Vengono conteggiati quando partono.

Inviato da: Mist il Martedì, 09-Mar-2021, 21:46
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 09-Mar-2021, 19:16)
QUOTE (Mist @ Martedì, 09-Mar-2021, 18:02)
Diversi media parlano dell'arrivo di tipo 684.000 vaccini AstraZeneca ma nella dashboard ufficiale non si vedono ancora.

Credo siano ancora a Pratica di Mare. Vengono conteggiati quando partono.

Si. Secondo Piemonteinforma arrivano domani:
https://mobile.twitter.com/Ruffino_Lorenzo/status/1369355569702842372

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 10-Mar-2021, 17:57
Da domani partono finalmente le prenotazioni per gli over 70, in tutta Italia.

Inviato da: Mist il Mercoledì, 10-Mar-2021, 19:06
COVID-19: Segnalo che a Bologna c'è uno scontro fra infettivologi e medici di base.
I primi accusano i secondi d'usare il Cortisone troppo presto sui pazienti aggravandone le condizioni :
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2021/03/10/news/bologna_infettivologi_cortisone-291509986/?ref=twhl×tamp=1615370053000

Inviato da: Mist il Mercoledì, 10-Mar-2021, 21:05
Il governo Draghi e anche la regione Lombardia prendono le distanze dalla decisione di una ditta svizzera di produrre il vaccino russo Sputnik V in Italia:
https://www.huffingtonpost.it/entry/draghi-prende-le-distanze-dallo-sputnik-italiano_it_6047a81ec5b636ed33767e5a?ncid=tweetlnkithpmg00000001

Inviato da: Mist il Mercoledì, 10-Mar-2021, 21:14
COVID-19: la situazione in Italia sta peggiorando :
https://mobile.twitter.com/accdavlo/status/1369691870398386177

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 10-Mar-2021, 22:53
La linea del governo è chiara, la bozza del piano vaccini c’è, ma per ora mancano le dosi. E la speranza è che arrivino presto, che ottenuto il via libera di Ema atteso per domani giovedì 11 marzo, “Johnson&Johnson” tenga fede alla parola data e non tagli o ritardi le forniture pattuite. Così che a inizio aprile possano arrivare in Italia 6,5 milioni di dosi che sommate alle 36,8 milioni delle altre aziende per giugno rendano possibile l’avvio vaccinazione di massa contro Covid. Domani il Ministero della Salute pubblicata la circolare che ufficializza l’autorizzazione del vaccino AstraZeneca fino ai 79 anni. Intanto il governo sta schierando in campo il maggior numero dei vaccinatori e definendo gli ultimi particolari del piano vaccini, tema centrale della Conferenza delle Regioni e del vertice della Conferenza Stato-Regioni Enti locali, che si svolgeranno nella giornata di domani - in mattinata il primo appuntamento, nel primo pomeriggio il secondo, convocato dalla ministra per gli Affari regionali Maria Stella Gelmini al quale parteciperà anche il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Ultrafragili, disabili e fasce d’età decrescenti. E vaccini nelle aziende

Un piano, quello rimodulato dal nuovo commissario straordinario all’emergenza, il generale Francesco Paolo Figliuolo, pensato con l’obiettivo di somministrare 300.000 dosi di vaccino al giorno, pensato per ridurre al minimo le disparità che continuano a registrarsi tra i vari territorio con regioni come il Lazio che procedono a ritmo sostenuto e altre, come la Lombardia, che arrancano. Nella bozza si prevede che, conclusa l’immunizzazione di operatori sanitari, Rsa e over 80, insegnanti e forze dell’ordine si procederà per fasce d’età decrescenti, portando avanti in parallelo la vaccinazione dei disabili e dei familiari che li assistono e dei pazienti estremamente fragili, cui va somministrato il vaccino Rmna all’interno dei centri ospedalieri.

Per la vaccinazione di massa sono previste le iniezioni delle dosi, praticate dai medici aziendali, nelle stesse strutture degli ambienti di lavoro. Saranno le aziende, eventualmente, a farne richiesta. La Regione Lombardia ha approvato oggi il protocollo d’intesa per dare la possibilità alle aziende di vaccinare direttamente i propri dipendenti all’interno delle aziende stesse. Ma, ha spiegato il presidente della Regione, Attilio Fontana, “il protocollo inizierà ad avere valore quando inizierà la vaccinazione massiva”.

L’esercito dei vaccinatori: medici, infermieri, odontoiatri e farmacisti

“Cresce la squadra dei medici pronti a vaccinare: ora sono oltre 150mila”, ha scritto oggi sul suo profilo Facebook il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa. Da oggi infatti anche 63.600 odontoiatri potranno partecipare come vaccinatori alla campagna di immunizzazione contro il Covid. Il via libera è arrivato oggi dal Ministero della Salute. Gli odontoiatri, ha precisato Costa, vanno ad aggiungersi ai 40mila specializzandi e ai 60mila medici del territorio (medicina generale, pediatri di libera scelta, specialisti ambulatoriali). A questi potranno unirsi i medici volontari, pensionati e liberi professionisti. Nel Governo, come risulta ad HuffPost, si sta ragionando di coinvolgere, ma quando si entrerà nella fase sella vaccinazione di massa, anche i farmacisti. “Noi siamo a disposizione e aspettiamo il piano pandemico del generale Figliuolo - ha detto oggi il presidente della Fofi, la Federazione Ordini dei farmacisti, Andrea Mandelli, sottolineando: “Non c’è la volontà di sostituire nessuno, in particolare i medici e le loro competenze, ma va considerato che le strategie vaccinali dei Paesi (Usa e Gran Bretagna, ma stanno andando in questa direzione anche Francia e Portogallo, ndr) dove la vaccinazione sta avendo successo sono quelle che coinvolgono i farmacisti”. In Lazio è già previsto e si sta pensando di procedere anche a livello nazionale come si è fatto per i medici di base e gli specializzandi.

Ancora, al ministero della Salute si sta ragionando anche sull’ipotesi di “arruolare” giovani medici e infermieri che lavorano già negli ospedali e a cui pagare le ore di straordinario. Insomma, un esercito di vaccinatori pronti a scendere in campo via via che arriveranno - sperando che arrivino - le dosi necessarie.

Hub nazionale Pratica di Mare, i drive through e i punti vaccinali locali (uno ogni 40mila abitanti)

Per la distribuzione si punterà sul supporto della Protezione civile. Quanto all’organizzazione del piano, nella bozza del decreto Sostegno, elaborata però ai tempi del predecessore di Figliuolo, l’ex commissario all’emergenza Domenico Arcuri, si prevedono due tipi di strutture: l’hub nazionale a Pratica di mare e centri di somministrazione da allestire su tutto il territorio nazionale, uno ogni 40mila abitanti. Ci saranno poi i drive through, i punti - circa 152, ma si potrebbe arrivare a predisporne 200 - gestiti dalla Difesa in cui sono stati effettuati i tamponi e che ora potrebbero essere utilizzati per i vaccini. La “conversione” inizierà da Milano, dal punto allestito al parco Trenno, il primo ad essere trasformato in presidio vaccinale della Difesa. Entrerà in funzione venerdì 12 marzo. “Per vincere la battaglia contro il Covid bisogna mettere in campo ogni sforzo, senza risparmio di energie”, ha sottolineato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, rimandando alla linea scelta del governo per attuare il piano vaccini che sta prendendo sempre più forma. Ma le dosi continuano a mancare.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 11-Mar-2021, 10:19
Siamo a quota 6 milioni di somministrazioni. Ieri ne sono state somministrate oltre 193mila.

Decisa accelerazione.

Inviato da: Mist il Giovedì, 11-Mar-2021, 18:53
Secondo la fondazione GIMBE la Lombardia va verso il rosso: terapie intensive oltre il 40%
https://mobile.twitter.com/Agenzia_Dire/status/1370031760319340547

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 11-Mar-2021, 19:02
QUOTE (Mist @ Giovedì, 11-Mar-2021, 17:53)
Secondo la fondazione GIMBE la Lombardia va verso il rosso: terapie intensive oltre il 40%
https://mobile.twitter.com/Agenzia_Dire/status/1370031760319340547

Probabilmente anche qui in Emilia Romagna. A Bologna sono ricoverati anche ragazzini in gravi condizioni.

Inviato da: Mist il Giovedì, 11-Mar-2021, 19:06
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 11-Mar-2021, 18:02)
QUOTE (Mist @ Giovedì, 11-Mar-2021, 17:53)
Secondo la fondazione GIMBE la Lombardia va verso il rosso: terapie intensive oltre il 40%
https://mobile.twitter.com/Agenzia_Dire/status/1370031760319340547

Probabilmente anche qui in Emilia Romagna. A Bologna sono ricoverati anche ragazzini in gravi condizioni.

Temo che buona parte dell'Italia vada verso il rosso. Ci sono diversi studi che sostengono che la variante ingles esia più mortale oltre che più contagiosa.

Inviato da: Mist il Giovedì, 11-Mar-2021, 19:24
COVID-19: Escluso nesso tra vaccino e morte del militare a Trapani. Lo afferma il vicecomandante della sezione di Pg dei carabinieri di Trapani. Giuseppe Maniscalco avrebbe comunque assunto il vaccino proveniente dal lotto ABV2856 sospeso da Aifa(TGLASETTE)
https://mobile.twitter.com/TgLa7/status/1370047616155799562

Inviato da: largand il Giovedì, 11-Mar-2021, 19:44
E' stato dato il via libera definitivo al Decreto Covid alla Camera.
Favorevoli 220, contrari 25 (fratelli d'italia).
La lega si è astenuta. Così salvini potrà sempre dire ai suoi elettori che, anche se la lega è al Governo, "loro" non votano questi Decreti liberticidi e che affamano il popolo italiano sleep.gif .

Inviato da: Mist il Venerdì, 12-Mar-2021, 20:16
La maggior parte dell'Italia si avvia alla zona rossa.
Linko un articolo di youtrend dove si cerca di fare il punto sui lockdown:
https://www.youtrend.it/2021/03/12/i-lockdown-sono-efficaci/

Inviato da: Mist il Domenica, 14-Mar-2021, 19:26
Linko il nuovo piano vaccinale italiano:
https://www.governo.it/sites/governo.it/files/210313_Piano_Vaccinale_marzo_2021.pdf

Inviato da: Comics Garden il Domenica, 14-Mar-2021, 19:48

Il trend finora è abbastanza buono rispetto ai mesi precedenti.

E niente primule. Può sembrare una scemenza, ma si sono risparmiati 500 milioni.

Con buona pace di chi sostiene che finora il governo Draghi stia lavorando seguendo i precetti di chi c'era prima.

Inviato da: Mist il Domenica, 14-Mar-2021, 19:53
La Bonino e Della Vedova lasciano +Europa.

Inviato da: Mist il Domenica, 14-Mar-2021, 19:58
QUOTE (Comics Garden @ Domenica, 14-Mar-2021, 18:48)
Il trend finora è abbastanza buono rispetto ai mesi precedenti.

E niente primule. Può sembrare una scemenza, ma si sono risparmiati 500 milioni.

Con buona pace di chi sostiene che finora il governo Draghi stia lavorando seguendo i precetti di chi c'era prima.

Stiamo veleggiando verso 250,000 iniezioni al giorno. Per fare quanto progettato dal generale bisognerà fare una sgommata. Concordo sulle primule.

Inviato da: Mist il Lunedì, 15-Mar-2021, 18:35
COVID-19: la decisione di bloccare il vaccino AZ in Italia è stata presa dopo un colloquio fra Draghi e e Speranza e contatti fra Speranza e i ministri della Salute di Francia eSpagna:
https://mobile.twitter.com/SteAlbamonte/status/1371491139166031876
In Germania, hanno trovato una forma molto rara di trombosi cerebrale (sinus vein trombosis) in alcuni vaccinati con l'AZ:
https://www.pei.de/EN/newsroom/hp-news/2021/210315-pei-informs-temporary-suspension-vaccination-astra-zeneca.html

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 16-Mar-2021, 01:52
è morto dalle mie parti un 60enne appena vaccinato
non era il vaccino dei poveri come s'è affrettato a dire qualche novax
era quello pfizer

era prevedibile che la paura del vaccino facesse più vittime del vaccino stesso

mettere in relazione il prezzo più basso di un preparato alla sua pericolosità è un idiozia


Inviato da: Mist il Martedì, 16-Mar-2021, 12:43
A quanto ho capito il problema con l'AZ non è nel numero delle trombosi nei vaccinati ma nella loro tipologia, una tipologia molto rara.
Venerdì dovrebbe arrivare un giudizio dell'Ema.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 16-Mar-2021, 12:45
QUOTE (Mist @ Martedì, 16-Mar-2021, 11:43)
A quanto ho capito il problema con l'AZ non è nel numero delle trombosi nei vaccinati ma nella loro tipologia, una tipologia molto rara.
Venerdì dovrebbe arrivare un giudizio dell'Ema.

Ma i numeri si contano su una mano.

Non capisco la decisione dell'Aifa.

Inviato da: largand il Martedì, 16-Mar-2021, 13:39
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 16-Mar-2021, 11:45)
QUOTE (Mist @ Martedì, 16-Mar-2021, 11:43)
A quanto ho capito il problema con l'AZ non è nel numero delle trombosi nei vaccinati ma nella loro tipologia, una tipologia molto rara.
Venerdì dovrebbe arrivare un giudizio dell'Ema.

Ma i numeri si contano su una mano.

Non capisco la decisione dell'Aifa.

Abbiamo già visto, grazie ai "No Vax", quanti siano diventati paranoici in italia sui vaccini.
Ci manca solo un'altra decina di morti dopo il vaccino e la gente smetterà del tutto di vaccinarsi.
Ho letto che nel Regno Unito ci sono stati 227 morti dopo il vaccino Pfizer, ed altri 275 dopo l'AstraZeneca.
Te l'immagini "cifre" simili in mano ai media italiani?
Nessuno andrebbe più a vaccinarsi!

Adesso faranno evaporare la notizia, ed andranno avanti per un pò di tempo con le scorte dell'altro vaccino.
E dopo, quando i media parleranno d'altro, si rifaranno sotto con l'AstraZeneca.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 16-Mar-2021, 14:25
Secondo me la comunicazione l'ha sbagliata Aifa, in Italia.

Poi, ovviamente i giornalisti quando iniziano un argomento lo fanno in maniera ossessiva. Ma ha sbagliato Aifa la comunicazione.

Inviato da: Wretchik il Martedì, 16-Mar-2021, 16:11
Che errore avrebbe commesso AIFA? Tutte le ricostruzioni delle ultime ore parlano di una decisione italiana presa solo DOPO che la Germania e la Francia hanno deciso per la sospensione. Ad oggi mi pare solo Austria e Belgio non abbiano ancora sospeso AZ.

Intendiamoci, il terrorismo sparato in prima pagina stile Repubblica e similari mi faceva schifo prima e mi fa schifo pure adesso che la "paura in Europa" si è evidentemente rivelata una notizia vera; voi però pensate che una decisione così grave come la sospensione sia stata presa IN TUTTA EUROPA solo sulla reazione emotiva per i titoli di Repubblica e i suoi omologhi La Republique et Der Republiken francesi e tedeschi?
PS: ignoro se tali omologhi esistano davvero e facciano lo stesso giornalismo raffazzonato ed un tanto al chilo tipico dei nostri eroi, IMHO lo dubito fortemente.

Piuttosto di una ondata di isteria che ha colpito tutte le agenzie del farmaco europee in contemporanea, e tutti i governi allo stesso tempo, dall'armata brancaleone italica ai socialisti spagnoli fino ai scientificamente competenti Nord Europei (perfino gli Svedesi hanno deciso per lo stop), IMHO mi sembra più ragionevole pensare che gli organi preposti abbiano ricevuto dei nuovi dati -magari ancora riservati - tali da modificare il quadro precedente.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 16-Mar-2021, 16:46
L'errore di comunicazione di Aifa che sottolineo, è quello di avere detto una cosa il giorno prima, e avere preso una decisione diametralmente opposta il giorno dopo, mancando di spiegare bene che era in via "precauzionale" e in attesa della riunione EMA. Cosa che è stata sottolineata solamente in ritardo.

Permettendo così una discussione poco centrata sugli argomenti.

E comunque i dati parlano chiaro: 30 casi su 5 milioni vuol dire che non c'è una correlazione diretta. E tra l'altro il professore di Biella secondo l'autopsia è morto di infarto.

Inviato da: Mist il Martedì, 16-Mar-2021, 17:19
QUOTE (largand @ Martedì, 16-Mar-2021, 12:39)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 16-Mar-2021, 11:45)
QUOTE (Mist @ Martedì, 16-Mar-2021, 11:43)
A quanto ho capito il problema con l'AZ non è nel numero delle trombosi nei vaccinati ma nella loro tipologia, una tipologia molto rara.
Venerdì dovrebbe arrivare un giudizio dell'Ema.

Ma i numeri si contano su una mano.

Non capisco la decisione dell'Aifa.

Abbiamo già visto, grazie ai "No Vax", quanti siano diventati paranoici in italia sui vaccini.
Ci manca solo un'altra decina di morti dopo il vaccino e la gente smetterà del tutto di vaccinarsi.
Ho letto che nel Regno Unito ci sono stati 227 morti dopo il vaccino Pfizer, ed altri 275 dopo l'AstraZeneca.
Te l'immagini "cifre" simili in mano ai media italiani?
Nessuno andrebbe più a vaccinarsi!

Adesso faranno evaporare la notizia, ed andranno avanti per un pò di tempo con le scorte dell'altro vaccino.
E dopo, quando i media parleranno d'altro, si rifaranno sotto con l'AstraZeneca.

Ma non è solo l'Aifa o solo l'Italia anzi l'Aifa aveva bloccato solo i lotti sospetti. La decisione di bloccare tutto è partita dalla Germania e Francia, Spagna, Italia ed altri paesi si sono accodati.
Credo che giovedì l'Ema dirà che non ci sono elementi per dire che il vaccino causi trombosi e si riprenderà abbastanza in fretta.


Inviato da: Mist il Martedì, 16-Mar-2021, 17:35
Secondo youtrend la fiducia degli itlaiani nel vaccino AZ era già bassa prima di questa sospensione:
https://www.youtrend.it/2021/03/16/gli-italiani-hanno-poca-fiducia-in-astrazeneca/

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 16-Mar-2021, 17:44
si sacrifica l'astrazeneca per far continuare la gente a vaccinarsi

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 16-Mar-2021, 18:00
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 16:44)
si sacrifica l'astrazeneca per far continuare la gente a vaccinarsi

Mi pare ovvio che si continui a vaccinare.

Bisogna.

Inviato da: Mist il Martedì, 16-Mar-2021, 18:12
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 16-Mar-2021, 17:00)
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 16:44)
si sacrifica l'astrazeneca per far continuare la gente a vaccinarsi

Mi pare ovvio che si continui a vaccinare.

Bisogna.

Senza l'AstraZeneca è teoricamente possibile vaccinare l'80% degli italiani nei tempi previsti dal piano. Ma ci sarà un forte rallentamento nei prossimi mesi prima che gli altri vaccini riempiano il vuoto. In estate, quando ci saranno molti vaccini disponibili, si dovrà dare un'accelerata forte.

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 16-Mar-2021, 18:49
QUOTE (Peter Parker @ March 16, 2021 10:00 am)
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 16:44)
si sacrifica l'astrazeneca per far continuare la gente a vaccinarsi

Mi pare ovvio che si continui a vaccinare.

Bisogna.

avremmo fatto lo stesso

il popolo è quello che è

Inviato da: Mist il Martedì, 16-Mar-2021, 19:00
COVID-19: Visti anche i problemi di AZ si continua a parlare del vaccino russo(e non solo in Italia):
https://www.startmag.it/sanita/vaccini-anti-covid-sputnik-e-reithera-andranno-a-braccetto/

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 16-Mar-2021, 19:10
QUOTE (Mist @ Martedì, 16-Mar-2021, 18:00)
COVID-19: Visti anche i problemi di AZ si continua a parlare del vaccino russo(e non solo in Italia):
https://www.startmag.it/sanita/vaccini-anti-covid-sputnik-e-reithera-andranno-a-braccetto/

Che poi la Russia in Russia il vaccino Sputnik nemmeno lo sta usando.

Appena 7 milioni di vaccinati.

Inviato da: Mist il Martedì, 16-Mar-2021, 19:52
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 16-Mar-2021, 18:10)
QUOTE (Mist @ Martedì, 16-Mar-2021, 18:00)
COVID-19: Visti anche i problemi di AZ si continua a parlare del vaccino russo(e non solo in Italia):
https://www.startmag.it/sanita/vaccini-anti-covid-sputnik-e-reithera-andranno-a-braccetto/

Che poi la Russia in Russia il vaccino Sputnik nemmeno lo sta usando.

Appena 7 milioni di vaccinati.

I russi hanno grossi problemi di produzione infatti hanno fatto accordi per la produzione con altri stati come l'India e il Brasile che producono lo stesso vaccino che comprano. In Russia, attualmente, stanno concentrando la vaccinazione nelle grandi città dove la pandemia è peggiore.
Se ci sarà un accordo fra la UE e la Russia il vaccino sarà prodotto in paesi della UE. Immagino che per cominciare la produzione in Italia ci vogliano diversi mesi, in Germania non saprei.
Comunque lo Sputnik V ha la stessa tecnologia del AZ sia pure con alcune differenze.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 16-Mar-2021, 20:28
Il presidente del Consiglio Mario Draghi, e il presidente francese, Emmanuel Macron, hanno avuto uno scambio di vedute sulla decisione presa in molti paesi europei, tra cui l’Italia e la Francia, di sospendere la somministrazione del vaccino Astrazeneca.

Si tratta di una misura temporanea e cautelativa che durerà fino a giovedì 18 marzo, in attesa della conclusione dell’analisi supplementare condotta dall’Agenzia europea per i medicinali.

Le dichiarazioni preliminari di oggi dell’Ema sono incoraggianti. In caso di conclusione positiva dell’analisi dell’Ema, i due leader sono pronti a far ripartire speditamente la somministrazione del vaccino Astrazeneca.

Inviato da: Mist il Martedì, 16-Mar-2021, 23:42
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 16-Mar-2021, 19:28)
Il presidente del Consiglio Mario Draghi, e il presidente francese, Emmanuel Macron, hanno avuto uno scambio di vedute sulla decisione presa in molti paesi europei, tra cui l’Italia e la Francia, di sospendere la somministrazione del vaccino Astrazeneca.

Si tratta di una misura temporanea e cautelativa che durerà fino a giovedì 18 marzo, in attesa della conclusione dell’analisi supplementare condotta dall’Agenzia europea per i medicinali.

Le dichiarazioni preliminari di oggi dell’Ema sono incoraggianti. In caso di conclusione positiva dell’analisi dell’Ema, i due leader sono pronti a far ripartire speditamente la somministrazione del vaccino Astrazeneca.

Il primo ministro francese ha detto che si farà vaccinare con l'AZ se l'Ema darà luce verde. Anche in Francia c'è molta diffidenza verso i vaccini.

Inviato da: 7-eleven il Mercoledì, 17-Mar-2021, 00:55
se sospendono l'astrazeneca devono sopendere tutti quelli con vettori virali, cioè tutti

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 17-Mar-2021, 08:46
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 23:55)
se sospendono l'astrazeneca devono sopendere tutti quelli con vettori virali, cioè tutti

pallafieno.gif

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 17-Mar-2021, 10:41
Ieri effetto dello stop di Astrazeneca, con appena 130mila somministrazioni.

Sono in arrivo 1 milione di dosi di Pfizer per "tappare il buco".

Inviato da: Mist il Mercoledì, 17-Mar-2021, 10:48
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 23:55)
se sospendono l'astrazeneca devono sopendere tutti quelli con vettori virali, cioè tutti

Lo Pfizer usa una vescicola lipidica. Comunque se sospendono un vaccino non c'è motivo di sospenderne altri.
Linko uno che spiega facile le differenze fra vaccini:
https://mobile.twitter.com/Doom3Gloom/status/1365988920098508802

Inviato da: Mist il Mercoledì, 17-Mar-2021, 11:20
COVID-19: linko un commento di Giorgio Gilestro sulla sospensione dell'AZ (è di ieri e non mette gli ultimi eventi ma è interessante comunque):
https://www.youtube.com/watch?v=QV0egQTohU4

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 17-Mar-2021, 11:29
Macron sarebbe molto adirato con la Merkel, per la questione astrazeneca. Ecco il perchè del colloquio di ieri sera tra Draghi e il presidente francese.

Inviato da: Mist il Mercoledì, 17-Mar-2021, 18:41
COVID-19: Abbiamo un nuovo comitato tecnico-scientifico. Cominciano già i dubbi sui suoi nuovi membri, in particolare questo:
https://mobile.twitter.com/Ruffino_Lorenzo/status/1372211848532131846

Inviato da: 7-eleven il Mercoledì, 17-Mar-2021, 20:07
QUOTE (Mist @ March 17, 2021 02:48 am)
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 23:55)
se sospendono l'astrazeneca devono sopendere tutti quelli con vettori virali, cioè tutti

Lo Pfizer usa una vescicola lipidica. Comunque se sospendono un vaccino non c'è motivo di sospenderne altri.
Linko uno che spiega facile le differenze fra vaccini:
https://mobile.twitter.com/Doom3Gloom/status/1365988920098508802

si stanno scoprendo solo adesso le controindicazioni, ma....
un vaccino a zero rischio non può esistere, creare anticorpi è impegnativo per l'orgasnismo

per quanto riguarda l'astrazeneca, per levarmi il pensiero, perchè prima o poi ci si dovrà vaccinare, sarei disposto a iniettarlo subito addirittura da solo

Inviato da: Mist il Mercoledì, 17-Mar-2021, 21:57
QUOTE (7-eleven @ Mercoledì, 17-Mar-2021, 19:07)
QUOTE (Mist @ March 17, 2021 02:48 am)
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 23:55)
se sospendono l'astrazeneca devono sopendere tutti quelli con vettori virali, cioè tutti

Lo Pfizer usa una vescicola lipidica. Comunque se sospendono un vaccino non c'è motivo di sospenderne altri.
Linko uno che spiega facile le differenze fra vaccini:
https://mobile.twitter.com/Doom3Gloom/status/1365988920098508802

si stanno scoprendo solo adesso le controindicazioni, ma....
un vaccino a zero rischio non può esistere, creare anticorpi è impegnativo per l'orgasnismo

per quanto riguarda l'astrazeneca, per levarmi il pensiero, perchè prima o poi ci si dovrà vaccinare, sarei disposto a iniettarlo subito addirittura da solo

Nulla è a rischio zero e un organismo deve essere in grado di creare anticorpi.

Inviato da: Mist il Giovedì, 18-Mar-2021, 11:46
AGI - Lo smottamento del ceto medio, passato da quasi il 40% del pre-pandemia al 27% di oggi; la crescita della tensione sociale, che cova sotto la cenere ma che intanto è salita al 73% e potrebbe esplodere da un momento all’altro; il dato che le donne sono il vero (e non riconosciuto) sistema di welfare italiano (61% contro il 21%); la paura (28%) e l’attesa (33%) sono i due sentimenti dominanti del momento, seguiti da altre due pulsioni negative come delusione (24%) e tristezza (22%); la rabbia ribolle nel 13% delle persone, mentre serenità, dinamismo e passione animano, ciascuna, il 5% dell’opinione pubblica.Sono i numeri più significativi, su un campione di 1000 persone rappresentativo della popolazione italiana per ogni quesito, che emergono dal Rapporto Ipsos-Flair 2021...“L’Italia è un Paese ambiguo sul da farsi, incompleto nella sua capacità di agire, avvolto, come in un eterno ossimoro, in una danza immobile, in cui i personaggi in scena lottano per le proprie maschere”, ha detto Pagnoncelli.

“Molti dei danni collaterali del Covid li cominciamo a intravvedere, ma non riusciamo ancora a pesarne fino in fondo la portata. Non sappiamo quando, se e come finirà la pandemia. Non sappiamo ancora il reale impatto economico, tantomeno quello di lungo periodo: quanti saranno i nuovi disoccupati, quanti professionisti commercianti, operatori turistici o piccoli imprenditori perderanno la propria impresa o attività", ha affermato Risso....(AGI)
https://www.agi.it/economia/news/2021-03-17/italiani-poveri-crolla-ceto-medio-11815272/

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 18-Mar-2021, 12:12
QUOTE (7-eleven @ Mercoledì, 17-Mar-2021, 19:07)
QUOTE (Mist @ March 17, 2021 02:48 am)
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 16-Mar-2021, 23:55)
se sospendono l'astrazeneca devono sopendere tutti quelli con vettori virali, cioè tutti

Lo Pfizer usa una vescicola lipidica. Comunque se sospendono un vaccino non c'è motivo di sospenderne altri.
Linko uno che spiega facile le differenze fra vaccini:
https://mobile.twitter.com/Doom3Gloom/status/1365988920098508802

si stanno scoprendo solo adesso le controindicazioni, ma....

Quali controindicazioni?

Stai parlando di cose non correlate tra loro.

Inviato da: Mist il Giovedì, 18-Mar-2021, 13:16
COVID-19: Linko un articolo da fanpage dove la fondazione GIMBE fa il punto sull'epidemia e la vaccinazione:
https://www.fanpage.it/politica/gimbe-non-sono-ancora-state-consegnate-quasi-la-meta-delle-dosi-di-vaccino-previste/

Inviato da: Mist il Giovedì, 18-Mar-2021, 18:09
Gerli si è dimesso dal comitato tecnico-scientifico per la pandemia:
https://mobile.twitter.com/Ruffino_Lorenzo/status/1372579844479930370

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 19-Mar-2021, 18:45
Un braccio di ferro tra i partiti sul tema della cancellazione delle vecchie cartelle si starebbe consumando a margine del Consiglio dei ministri sul decreto Sostegni. A quanto si apprende da fonti ministeriali mentre la riunione tarda a iniziare, la delegazione della Lega, che si è riunita al Mise prima del Cdm, avrebbe chiesto una soluzione non al ribasso e avrebbe ventilato anche la possibilità di non partecipare al Consiglio.

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 19-Mar-2021, 18:58
Primi effetti di Letta su Italia Viva. Due senatori pronti a lasciare il partito di Renzi per rientrare nel PD. Si tratterebbe di Comincini e Grimani.

Il primo aveva già esposto alcuni dubbi sulla linea di Renzi in seguito alla crisi del Conte 2.

Inviato da: Mist il Venerdì, 19-Mar-2021, 19:44
COVID-19: Gino Strada ha finito il lavoro, contro il coronavirus, in Calabria:
https://www.huffingtonpost.it/entry/gino-strada-missione-compiuta-in-calabria-ora-pronti-ad-aiutare-sui-vaccini_it_60547b33c5b6d6c2a2a66f63?ncid=tweetlnkithpmg00000001

La Asl di Brindisi predispone ferie forzate e trasferimento per medici e infermieri che hanno rifiutato il vaccino:
https://bari.repubblica.it/cronaca/2021/03/19/news/medici_e_infermieri_no_vax_allontanati_ospedale-292936741/?__vfz=medium%3Dsharebar

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 19-Mar-2021, 22:00
Domani si vaccinano il generale Figliuolo e il capo della protezione civile.

Inviato da: sherlock il Venerdì, 19-Mar-2021, 22:12
QUOTE (Mist @ Venerdì, 19-Mar-2021, 19:44)
...

La Asl di Brindisi predispone ferie forzate e trasferimento per medici e infermieri che hanno rifiutato il vaccino:
https://bari.repubblica.it/cronaca/2021/03/19/news/medici_e_infermieri_no_vax_allontanati_ospedale-292936741/?__vfz=medium%3Dsharebar

Mi pare che la CGIL che protesta abbia perso una buona occasione per stare zitta.
Un operatore sanitario che nel mezzo di una pandemia rifiuta il vaccino mi sembra come un militare che voglia fare l'obiettore di coscienza e non impugnare armi o indossare il giubbotto antiproiettile perchè teme gli faccia male.
Non credo che si possa lamentare se invece che mandarlo in missione lo spostano a fare l'archivista.
A cosa cavolo serve sul campo?

E lo dice uno che ha fatto l'obiettore di coscienza. Ma mi pareva il paragone più calzante.

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 20-Mar-2021, 11:20
È slittato per questa settimana l'invio delle dosi di AstraZeneca in Italia. Secondo quanto si apprende da fonti qualificate, l'arrivo di 134mila dosi del vaccino previsto giovedì scorso è stato annullato per motivi logistici a causa della sospensione precauzionale delle somministrazioni del siero che era stata disposta nei giorni scorsi.

Con la ripartenza delle somministrazioni del vaccino di Oxford - viene precisato dalla struttura Commissariale di Francesco Figliuolo - il carico verrà recuperato il prossimo 24 marzo e si sommerà alle altre 145 mila dosi ancora previste per quel giorno: saranno recapitate in tutto 279mila dosi.

Fonti commissariali precisano che non ci sarà un impatto sulla campagna vaccinale con AstraZeneca e che le Regioni stanno progressivamente riassorbendo il gap dovuto alla sospensione.

Questo pomeriggio è invece previsto l'arrivo di un nuovo carico di Moderna.

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 20-Mar-2021, 15:51
Anche in Italia si vedono i primi effetti della campagna vaccinale. Secondo i dati aggiornati del Ministero della Salute sono più di 5 milioni le persone che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, mentre quasi 2,4 milioni risultano completamente vaccinate. Gli effetti sono evidenti soprattutto tra i lavoratori del comparto sanità, i primi ad essere immunizzati in ordine di tempo. Nel report di aggiornamento sull'epidemia di Covid-19 in Italia, l'Istituto Superiore di Sanità evidenzia che "le curve epidemiche dei casi riportati come operatori sanitari e quella dei casi non riportati come operatori sanitari hanno avuto un andamento molto simile fino alla seconda metà di gennaio, quando hanno iniziato a divergere, mostrando un trend visibilmente in calo per gli operatori sanitari a fronte di un trend stazionario, con tendenza a un evidente aumento dall’8 febbraio, nella popolazione generale".

Per accorgersi di quanto la vaccinazione abbia inciso nel contenere l'epidemia tra medici e infermieri è sufficiente dare uno sguardo al grafico contenuto nel report dell'Iss che mostra l'andamento del numero di casi negli operatori sanitari e nel resto della popolazione (i dati sono aggiornati al 17 marzo).

user posted image

La forbice inizia ad allargarsi intorno al 20 gennaio. Circa un mese dopo, è possibile osservare un netto aumento dei casi tra la popolazione in seguito allo scoppio della terza ondata. Ma tra infermieri e camici bianchi i contagi continuano a scendere. A differenza di altri Paesi europei, l'Italia ha deciso di dare assolutà priorità agli operatori sanitari. Una scelta che ha comportato un ritardo nella vaccinazione delle categorie a rischio, ma che ha permesso di mettere in sicurezza il personale che lavora negli ospedali. Agli operatori sanitari ad alto rischio di esposizione è stato somministrato il vaccino Pfizer-BioNTech che oltre a proteggere nel 95% dei casi dalla malattia secondo uno studio israeliano protegge nel 90% dei casi anche dall'infezione.E il grafico dell'Iss sembra confermarlo.

Ma non è tutto. Per l'istituto superiore di sanità gli effetti della campagna di immunizzazione iniziano a vedersi anche tra la popolazione più anziana. "Analizzando il numero di casi di infezione da SARS-CoV-2 nella popolazione suddivisa per fascia di età 60-79 anni e >= 80, anni si osserva un andamento molto simile nelle due fasce fino all’inizio di febbraio con una piccola inversione di tendenza nell’ultima settimana" si legge nel report.

user posted image

In questo caso la differenza non è così eclatante e di conseguenza il ruolo dei vaccini non può essere dato per scontato. Secondo l'Iss, tuttavia, "le differenze nei trend osservati nel numero di casi tra gli operatori sanitari e nelle persone di età pari o superiore a 80 anni sono probabilmente" da attribuire proprio "alla campagna di vaccinazione".

Ad oggi il 42,8% delle persone con più di 80 anni ha ricevuto almeno una dose di vaccino, ma com'è noto si inizia ad avere una discreta (benché non completa) protezione trascorsi 15-20 giorni dall'inoculazione. "Un’ulteriore diminuzione del numero di casi e della gravità dello stato clinico in questa fascia di età - sottolinea l'Istituto Superiore di Sanità - sono attese nelle prossime settimane in risposta all’aumento della copertura vaccinale".

Inviato da: Mist il Sabato, 20-Mar-2021, 17:52
Zingaretti: "A giorni con Spallanzani sarà stipulato un primo accordo per sperimentazione con Sputnik, in attesa di autorizzazione dell'Ema, per studio sulle varianti. Questo ci permette di fare un salto in avanti sull'approvvigionamento del vaccino".
https://mobile.twitter.com/GiovaQuez/status/1373246769082077184

Inviato da: Mist il Sabato, 20-Mar-2021, 17:57
QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 20-Mar-2021, 10:20)

Questo pomeriggio è invece previsto l'arrivo di un nuovo carico di Moderna.

L'ANSA parla di 340.000 dosi Moderna fra oggi e domani, se è vero Moderna ricuperando bene i ritardi:
https://www.ansa.it/amp/sito/notizie/cronaca/2021/03/20/slitta-linvio-settimanale-delle-dosi-astrazeneca-si-recupera-il-24_dfebca75-7888-486a-9966-79efb41f1a0a.html?__twitter_impression=true

Inviato da: 7-eleven il Sabato, 20-Mar-2021, 18:13
lo sputnik a questo punto a che serve se il johnson & johnson l'astrazeneca utilizzano una tecnologia simile?

si fosse preso in considerazione ad agosto dell'anno scorso.....

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 20-Mar-2021, 20:47
Tensione oggi pomeriggio a Torino: si è conclusa con una multa per tutti, e un manifestante fermato, la manifestazione non autorizzata di No Mask e No Vax, oggi pomeriggio, in piazza Castello, a Torino. L'uomo, controllato perché non aveva la mascherina, si è rifiutato di fornire i documenti, poi ha tentato di fuggire in bici. Ne è nato un parapiglia in cui un agente è rimasto lievemente ferito a una mano. Il manifestante, portato in Questura, è stato denunciato a piede libero.

Con lo slogan "Giustizia libertà respirare verità", un centinaio di persone si sono date appuntamento nel centro città, sotto il palazzo della Regione Piemonte, per l'iniziativa 'Revolution Day' e 'World Wide Demo Torino 2021'. Una trentina le persone sanzionate dalle forze dell'ordine: 18 perché senza mascherina e 12 perché arrivati da altri Comuni e che quindi hanno violato le norme imposte dalla zona rossa.

In piazza anche volti dell'estrema destra assieme ad alcuni anarchici, e persino un candidato sindaco per le prossime elezioni a Torino, Ugo Mattei, della lista 'Futura per i beni comuni'. Mattei ha parlato di "libertà di manifestare comunque la si pensi" ricevendo applausi. Il raduno è nato da un tam tam sui social.

In piazza anche Marco Liccione, 31 anni, con un recente passato in Fratelli d'Italia, già organizzatore di altri eventi contro le norme anti Covid. E' stato lui a prendere per prima il microfono: "Nessuno si può prendere la paternità di questa iniziativa perché c'è il rischio di finire in prigione. Ma le autorizzazioni ci sono".

Permesso che la questura nega di avere dato. Identificate dalla Digos anche due dipendenti, in divisa, di Ferrovie dello Stato, in mezzo alla manifestazione: sono state invitate a indossare la mascherina. "Abbiamo finito di lavorare e siamo venute qui", hanno risposto.

Inviato da: Mist il Sabato, 20-Mar-2021, 21:32
QUOTE (7-eleven @ Sabato, 20-Mar-2021, 17:13)
lo sputnik a questo punto a che serve se il johnson & johnson l'astrazeneca utilizzano una tecnologia simile?

si fosse preso in considerazione ad agosto dell'anno scorso.....

Questo virus sarà con noi per molto tempo.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 21-Mar-2021, 00:11
Polemiche della Moratti con la società ARIA, che gestisce le prenotazioni delle vaccinazioni.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 21-Mar-2021, 11:49
Il braccio di ferro è durato tutto il pomeriggio di venerdì e, come ricordato dal segretario Pd Letta, ha tenuto in ostaggio il Consiglio dei ministri. Ma alla fine è stato vinto da Mario Draghi, con Matteo Salvini che ha dovuto fare buon viso a cattivo gioco. Stiamo parlando del lungo tira e molla sul condono per le piccole cartelle esattoriali - per lo più multe, bolli, Tari e via dicendo che non sono state pagate - che l’Agenzia delle Entrate ha accumulato in magazzino negli ultimi anni. Il Sole24Ore ha fatto i conti e ha mostrato come la versione finale del testo condoni il 74% in meno di cartelle rispetto a quanto voluto dalla Lega, in pratica 3 su 4:

Il falò acceso dal decreto di venerdì brucia 16 milioni di cartelle 2000-2010, con la loro imposta non pagata, gli interessi e le sanzioni, contro i 61 milioni che sarebbero state cancellate dallo stralcio generalizzato fino al 2015 presente nelle bozze del decreto fino allo scontro che ha preceduto il consiglio dei ministri. In pratica, la revisione di Palazzo Chigi esclude dalla sanatoria il 74% delle cartelle che sarebbero state azzerate dalla prima ipotesi. Ad alleggerire decisamente il conto è il taglio dei tempi, che accorcia di cinque anni il raggio d’azione del condono, più che il tetto reddituale a 30mila euro l’anno.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 21-Mar-2021, 12:54
Il senatore Eugenio Comincini di Italia Viva rientra nel PD.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 21-Mar-2021, 13:02
Nonostante il via libera di Astrazeneca, ancora a rilento la campagna vaccinale negli ultimi due giorni.

Ieri 163596 somministrazioni, contro le 154mila circa del giorno prima.

In Lombardia continua il caos sulle prenotazioni.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 21-Mar-2021, 14:48
Ennesima brutta figura della Lombardia, che si conferma pecora nera nella gestione della pandemia. Questa volta a non funzionare sono le convocazioni per il vaccino. A causa di un errore di gestione sul sistema di Aria, la società della Regione che gestisce le prenotazioni della campagna vaccinale, questa mattina l’hub vaccinale di Cremona, in fiera, si è ritrovato praticamente deserto: medici, infermieri e volontari tutti mobilitati per garantire il numero di dosi programmato e solo 80 utenti presenti invece degli attesi 600. “Non c’è un anziano in coda perché non sono partiti gli sms” denuncia il consigliere regionale del Partito Democratico, Matteo Piloni.

Così, a fronte di un buco di 500 prenotazioni, l’Asst ha iniziato a chiamare direttamente le persone e i sindaci di Cremona e dei Comuni limitrofi affinché provvedessero ad inviare una lista di persone da contattare. Obiettivo: evitare di sprecare anche una sola dose di vaccino. Ma il tam tam subito scatenatosi fra i canali istituzionali e soprattutto sui social ha in poco tempo creato il problema contrario: troppe persone all’ingresso del polo. Tanto che con il rischio caos fin troppo evidente, è stata di nuovo la stessa Asst a rilanciare un nuovo appello: “Non venite qui, aspettate di essere chiamati. Continueremo a vaccinare le persone nelle categorie previste da questa fase del Piano vaccinale e quindi over 80, insegnanti, forze dell’ordine, personale sanitario ed extraospedaliero. Presentandosi di propria volontà si contribuisce alla creazione di file e di affollamento”.

Non solo a Cremona, anche a Monza e a Como un malfunzionamento delle prenotazioni per il vaccino anti covid gestite da Aria ha causato un vuoto di centinaia di persone, appartenenti per lo più al mondo della scuola, che non si sono presentate dato che non avevano ricevuto alcun sms per l’appuntamento. All’Asst Lariana erano pronte circa 700 dosi ma questa mattina si sono presentati solo in 16 e quindi l’ospedale Sant’Anna di Como ha fatto ricorso agli elenchi degli aventi diritto per una chiamata all’ultimo momento e, nel pomeriggio, sono state circa 250-300 le persone vaccinate con AstraZeneca.
A Monza c’erano invece 400 prenotazioni per il personale scolastico che questa mattina non sono state utilizzate al San Gerardo, come ha reso noto Asst Monza.

Per garantire il massimo dell’erogazione possibile, ha spiegato la direzione ospedaliera, sono state utilizzate liste interne di asili, Protezione Civile, volontari Auser fornite da Ats Brianza, e vaccinato personale scolastico che si è autopresentato, d’intesa con l’Ats e la Dg Welfare che è stata avvisata della problematica. “Ringrazio il nostro personale per essersi distinto ancora una volta per grande professionalità e disponibilità - ha dichiarato Mario Alparone, Direttore Generale della Asst Monza - ci scusiamo con l’utenza per eventuali attese non dovute alla nostra volontà”.

Sbottano il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle.”È uno scandalo” dice il consigliere regionale del Pd, Matteo Piloni “l’ennesimo di una gestione regionale che grida vendetta. Ed è tutta colpa della Regione, non certo dell’Asst che da ieri, insieme a volontari, sanitari, sindaci e amministratori sta cercando casa per casa persone a cui iniettare il vaccino per evitare in tutti i modi di sprecare dosi preziosissime. È una vergogna. Uno schiaffo ai tanti che sul territorio stanno facendo un lavoro straordinario e non meritano questo. Uno schiaffo alla necessità di tanti anziani che aspettano di essere vaccinati.”

“Giusto tre giorni fa il leader della Lega Salvini attaccava l’Europa per la gestione fallimentare dei vaccini sostenendo che le Regioni sono pronte a viaggiare a 100. Ed ecco che oggi arriva l’ennesimo flop della giunta di Fontana, della Lega” scrive in una nota senatore lombardo del MoVimento 5 Stelle Danilo Toninelli. E ancora, la senatrice lombarda del MoVimento 5 Stelle Simona Nocerino: “Ci sarà un motivo se la Regione Lombardia ha effettuato il 74,8% delle dosi consegnate? Maglia nera per percentuali di vaccini effettuati rispetto a quelli ricevuti insieme alla Calabria ferma al 67,6%, la Sardegna al 66,3% e la Liguria al 69,3%. O anche questo è colpa dell’Europa, del governo, del ministero della Salute? La giunta regionale della Lombardia guidata dal leghista Attilio Fontana ha reso la mia Regione un modello di disservizi”.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 21-Mar-2021, 17:16
Nel caos prenotazioni che sta investendo Cremona e la provincia per la campagna vaccinale, si sono mossi anche alcuni sindaci, ieri, per coprire i buchi causati dal malfunzionamento del sistema Aria.

Fra loro, Giuseppe Papa, primo cittadino di San Bassano, paese di 2000 abitanti a nord del capoluogo: mentre nell'hub di CremonaFiere si contavano 80 presenti invece dei 600 attesi per la dose, Papa, che è stato a lungo responsabile della Protezione Civile, si è precipitato in municipio, ha aperto gli elenchi degli ultraottantenni residenti, è andato a prenderli a casa e li ha portati a Cremona per coprire il buco delle prenotazioni e non mandare sprecate le dosi, trasformando cosi un pasticcio in una opportunità per gli anziani del suo paese.

Inviato da: Mist il Domenica, 21-Mar-2021, 18:01
COVID-19: quasi certa per la Puglia una zona rossa rafforzata:
https://www.ilgallo.it/attualita/zona-rossa-rafforzata-ormai-quasi-certa-per-la-puglia-cosa-cambiera/

Inviato da: Mist il Domenica, 21-Mar-2021, 18:10
COVID-19: A seguito di una verifica del commissario Figliuolo si è stimato che la prossima settimana si riuscirà a raggiungere la media massima di poco più di 200 mila vaccinazioni al giorno
https://mobile.twitter.com/GiovaQuez/status/1373615556465729543

Inviato da: 7-eleven il Domenica, 21-Mar-2021, 23:08
Non ne usciamo più

https://www.adnkronos.com/vaccino-astrazeneca-a-napoli-non-si-presenta-il-60-dei-convocati_1Ab4Z6oyJtE3MrIFS6kOJZ

Inviato da: Moreno Roncucci il Domenica, 21-Mar-2021, 23:31
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 21-Mar-2021, 10:49)
Il braccio di ferro è durato tutto il pomeriggio di venerdì e, come ricordato dal segretario Pd Letta, ha tenuto in ostaggio il Consiglio dei ministri. Ma alla fine è stato vinto da Mario Draghi, con Matteo Salvini che ha dovuto fare buon viso a cattivo gioco. Stiamo parlando del lungo tira e molla sul condono per le piccole cartelle esattoriali - per lo più multe, bolli, Tari e via dicendo che non sono state pagate - che l’Agenzia delle Entrate ha accumulato in magazzino negli ultimi anni. Il Sole24Ore ha fatto i conti e ha mostrato come la versione finale del testo condoni il 74% in meno di cartelle rispetto a quanto voluto dalla Lega, in pratica 3 su 4:

Il falò acceso dal decreto di venerdì brucia 16 milioni di cartelle 2000-2010, con la loro imposta non pagata, gli interessi e le sanzioni, contro i 61 milioni che sarebbero state cancellate dallo stralcio generalizzato fino al 2015 presente nelle bozze del decreto fino allo scontro che ha preceduto il consiglio dei ministri. In pratica, la revisione di Palazzo Chigi esclude dalla sanatoria il 74% delle cartelle che sarebbero state azzerate dalla prima ipotesi. Ad alleggerire decisamente il conto è il taglio dei tempi, che accorcia di cinque anni il raggio d’azione del condono, più che il tetto reddituale a 30mila euro l’anno.

È bellissimo vedere come la stampa lecchina cerca di trasformare in "vittoria di Draghi" anche le cose più meleodoranti. Si fa un condono? "sì, ma se non era per Draghi che non ha accettato subito il 100% delle richieste della lega, era peggio".

Per me la notizia vera non era "Draghi non accetta il 100% delle richieste della Lega, come si vede che è il capo dei migliori", ma sarebbe magari "Draghi si fa dettare l'agenda fiscale dalla Lega, anche se non si piega proprio proprio a tutto".

Idem per il ridicolo blocco di tre giorni del vaccino Astrazeneca che ha fatto schizzare il numero di quelli che diffidavano, Ma qui lascio la parola a Travaglio così faccio meno fatica:
"No Vax buono. Ema dice che Astrazeneca è sicuro. Ma Draghi si accoda alla Merkel e lo sospende per 3 giorni, finché Ema ribadisce ciò che diceva 72 ore prima. Risultato: disdette fino al 10%. Ghisleri (Stampa): “Scende la fiducia nelle immunizzazioni, l’effetto Astrazeneca allarga il partito No Vax: 1 italiano su 5 contrario o tentato dalla rinuncia, 60% dubbioso”. Pagnoncelli (Corriere ): “Il 52% è pronto a farlo subito”, quindi il 48% no. Numeri devastanti, altro che vaccinare tutti entro l’estate. Ma basta un giochetto per farli sembrare irrisori. Rep: “Poche disdette”, “appena uno su 10 ha dato forfait” .Corriere : “Riparte la corsa, disdette sotto il 10%”. Che saranno mai 5 milioni di No Vax nuovi di zecca."

"solo il 10%". Di disdette. Di un vaccino, in piena pandemia. "Solo". Che stampa di merda...

P.S.: crosspost con 7-eleven che parla proprio di questo...

Ma se questo disastro lo combinava il governo "dei peggiori", degli "incompetenti", cosa avrebbe detto Repubblica?

Certo che erano proprio incompetenti, avevano fatto un comitato tecnico-scientifico di scienziati senza nemmeno metterci un astrologo o uno di quelli che sparano boiate parascientifiche su yoube. Ma ci hanno pensato i "migliori" a sanare questa falla (nel nuovo cts oltre allo youtuber che si era reinventato la matematica c'è anche l'altro nome messo lì dalla lega che fino a questo autunno sosteneva che la pandemia era finta, che era già tutto finito. Sono questi i "migliori"?)

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 21-Mar-2021, 23:39
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 21-Mar-2021, 22:31)
Che stampa di merda...

Poi non mi stupisco che in Italia i giornalisti ricevano più minacce delle personalità politiche, leggendo i tuoi commenti.


Inviato da: 7-eleven il Domenica, 21-Mar-2021, 23:51
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 22-Mar-2021, 12:02
(ANSA) - MILANO, 22 MAR - "L'obiettivo è correre. Entro la settimana dovrebbe arrivare Poste" a gestire le prenotazioni dei vaccini in Lombardia.

Così Matteo Salvini alla sede Avis di Lambrate, a Milano, per donare il sangue. "Ho sentito Bertolaso, Fontana e la Moratti - ha aggiunto -. Già oggi, senza i vaccini promessi e con i problemi informatici segnalati, la Lombardia è la Regione che ha vaccinato più di tutti in Italia. Non sono più ammesse incertezze. Dobbiamo correre, ma in tutta Italia". "Se qualcuno ha sbagliato, ha rallentato o non ha capito, paga, viene licenziato e cambia mestiere, come accade in qualsiasi impresa privata" ha detto Salvini.
Il leader della Lega ha commentato con i giornalisti gli ennesimi disagi nella campagna vaccinale della Regione, a causa del cattivo funzionamento del sistema di prenotazioni della società regionale Aria Spa. (ANSA).

Inviato da: Moreno Roncucci il Lunedì, 22-Mar-2021, 12:11
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 21-Mar-2021, 22:39)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 21-Mar-2021, 22:31)
Che stampa di merda...

Poi non mi stupisco che in Italia i giornalisti ricevano più minacce delle personalità politiche, leggendo i tuoi commenti.

"Smettetela di criticare Sallustri, altrimenti vince il terrorismo!" rolleyes.gif

La tua risposta-standard ogni volta che ti criticano l'house-organ degli Agnelli o di Berlusconi...

I giornalisti che rischiano davvero, semmai, sono proprio quelli emarginati dai giornaloni (insieme a Biagi e Luttazzi, circa nello stesso periodo, furono ostracizzati e allontanati, fra licenziamenti, prepensionamenti e persino gente pagata senza più andare in video, piùy di 3000 giornalisti, fra cui nomi anche molto noti. Nel totale silenzio della categoria. I giornalisti rimasti ai "piani alti" sono quelli che sono riusciti a non farsi epurare i vent'anni di questo andazzo, chiediti perchè... se pensi che Floris fu cacciato perchè non lodava ABBASTANZA Renzi...)

Ma tu tranquillo, rimani pure convinto che la maniera migliore per avere una stampa libera è non criticare mai i giornali lecchini... rolleyes.gif

Perchè Marco Rostagno quando l'hanno ammazzato dirigeva il corriere della Sera, no? Quindi se non si criticava il corriere della sera, non lo ammazzavano... ASSASSINI I CRITICI! Mica i politici, industriali e, sì, anche i giornalisti che con i suoi assassini ci mangiavano assieme... evil2.gif

Sinceramente: che schifo.




Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 22-Mar-2021, 13:24
QUOTE (Moreno Roncucci @ Lunedì, 22-Mar-2021, 11:11)
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 21-Mar-2021, 22:39)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 21-Mar-2021, 22:31)
Che stampa di merda...

Poi non mi stupisco che in Italia i giornalisti ricevano più minacce delle personalità politiche, leggendo i tuoi commenti.

"Smettetela di criticare Sallustri, altrimenti vince il terrorismo!" rolleyes.gif

La tua risposta-standard ogni volta che ti criticano l'house-organ degli Agnelli o di Berlusconi...

No. E' la mia risposta standard per tutti i giornalisti da parte dei leoni da tastiera frustrati, che vogliono insegnare agli altri un lavoro che non saprebbero fare.

Cosa che va molto di moda, soprattutto tra quelli che votano con la filosofia del "votare sempre contro" (indovina chi?), e poi si lamentano sempre, in una sorta di loop vivente denso di contraddizioni tra quello che dicono e quello che (non) fanno.

C'è grande differenza tra una critica costruttiva e dire "stampa di merda", caro mio. Soprattutto da uno che è costantemente in malafede e usa costantemente, nei confronti di una categoria, toni da giustizialista, per non dire peggio.

Buona giornata.

Inviato da: pangio il Lunedì, 22-Mar-2021, 13:41
1) Il livello di indipendenza e imparzialità dei media di informazione mainstream è molto basso in tutto il mondo. Oggi la stragrande maggioranza di chi dovrebbe fare informazione è politicamente o ideologicamente schierato o semplicemente si appiattisce ( per convenienza) sui desiderata dell'editore o di chi è al potere. La funzione di "cane da guardia" del potere ormai non esiste più. Conseguentemente sono saltate tutte le regole di una volta che imponevano ai giornalisti di verificare le fonti, di chiedere agli interessati sempre la loro versione, di mantenere la cronaca distinta dalle opinioni, di non attaccare sul piano personale, di non offendere.
La decadenza dell'informazione nel nostro paese a mio parere si è molto aggravata quado Berlusconi è sceso in campo pur rimanendo proprietario di una serie di mezzi di informazione che ha adoperato per fare politica. Oggi la situazione è ulteriormente peggiorata.
2) Muovere critiche alla stampa non significa assolutamente essere favorevoli a coloro che offendono o minacciano o in qualche caso aggrediscono i giornalisti. Basta non leggere ciò che scrivono o non seguirli quando sono ospiti in questa o quella trasmissione.
3) Per avere almeno una parziale idea di come stanno le cose veramente, trovo indispensabile informarsi anche su mezzi di informazione non mainstream e soprattutto su internet. Certo in rete si trova di tutto, nel bene e nel male, e ci son parecchi svitati. Ma se si ha la pazienza e la voglia di cercare si riescono a trovare siti e blog di informazione seri che ti mettono i link alle fonti e che ti offrono un diverso modo di vedere certe situazioni e ancora a volte forniscono notizie che la stampa ufficiale ignora o relega in qualche piccolo trafiletto.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 22-Mar-2021, 13:46
Caro Pangio, Roncucci usa toni da vetero brigatista ogni volta che posto un articolo, anche interessante, da Huffington Post.

Dove, a mio dire, si fanno ottime analisi della situazione politica.
Tra l'altro, con un tono, che dire al limite dell'offensivo e dell'istigazione alla violenza è poco.

Ma sapete che vi dico? Di venire su sto topic mi sono bellamente stancato, soprattutto per la superficialità e i toni di certi interventi, che non hanno niente a che vedere con una salutare discussione, ma sono veleno puro.

E riflettono fortemente l'ignoranza del nostro paese. Ciao ciao.

Inviato da: napoleone il Lunedì, 22-Mar-2021, 14:25
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/162740699_295766028561764_7997195710583917738_o.jpg?_nc_cat=111&ccb=1-3&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=So9BgR4ZNmcAX_oBjfo&_nc_ht=scontent-mxp1-1.xx&oh=f778915e0793895d79f9426cda818c95&oe=607D8BBA

Inviato da: pangio il Lunedì, 22-Mar-2021, 15:15
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 22-Mar-2021, 13:46)
Caro Pangio, Roncucci usa toni da vetero brigatista ogni volta che posto un articolo, anche interessante, da Huffington Post.

Dove, a mio dire, si fanno ottime analisi della situazione politica.
Tra l'altro, con un tono, che dire al limite dell'offensivo e dell'istigazione alla violenza è poco.

Ma sapete che vi dico? Di venire su sto topic mi sono bellamente stancato, soprattutto per la superficialità e i toni di certi interventi, che non hanno niente a che vedere con una salutare discussione, ma sono veleno puro.

E riflettono fortemente l'ignoranza del nostro paese. Ciao ciao.

Purtroppo quando si segue con passione una questione, quando la senti bruciare sulla pelle, quando ti senti frustrato per qualcosa che ti fa arrabbiare a volte non riesci a misurare le parole e i toni. Talora capita anche a me ed è per questo che scrivo poco di politica ( argomento che sento molto) e ogni volta cerco di calibrare bene le parole.
A volte è anche questione di carattere e di impulsività.
Sia chiaro che con questo post non intendo giustificare nè fare l'avvocato difensore di nessuno.

Inviato da: 7-eleven il Lunedì, 22-Mar-2021, 16:09
non posso pensarci agli insegnanti che non si sono presentati a vaccinarsi....

ha ragione de luca, e lo dico con tristezza, a chiudere le scuole appena può

questa gente cosa può insegnare ai ragazzi?

Inviato da: Mist il Lunedì, 22-Mar-2021, 18:28
COVID-19: Matteo Villa fa 3 previsioni diverse sulla vaccinazione in Italia:
https://mobile.twitter.com/emmevilla/status/1373900988638236675

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 22-Mar-2021, 20:59
Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha avuto oggi una riunione di lavoro con il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e con il commissario straordinario per l'emergenza Francesco Paolo Figliuolo. Al centro dell'incontro, i temi dell'approvvigionamento e la gestione della campagna vaccinale nelle Regioni. Entro le prossime 24 ore, ha comunicato il generale Figliuolo, circa un milione di dosi del vaccino Pfizer verranno distribuite alle Regioni, interessando 214 strutture sanitarie. Il presidente Draghi nel pomeriggio ha avuto, inoltre, una riunione con la ministra per gli Affari regionali Gelmini, con la quale e' stato fatto un punto preliminare sulle soluzioni che concorreranno a rafforzare la collaborazione e il coordinamento con le Regioni impegnate a dare tempestiva attuazione al nuovo Piano vaccinale.

I primi effetti del vaccino nelle Rsa

Nelle strutture residenziali si iniziano a vedere i primi effetti delle vaccinazioni anti Covid-19, con un calo sia dell'incidenza della malattia fra i residenti e gli operatori, sia nel numero di residenti isolati, sia, anche se in misura ancora minore, nei decessi. Lo dimostra la seconda edizione del report di sorveglianza sulle strutture realizzato dall'Istituto superiore di Sanità (Iss) in collaborazione con il ministero della Salute, il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale e l'Ars Toscana. Sono 833 le strutture residenziali Rsa che hanno partecipato alla sorveglianza, per un totale di 30.617 posti letto disponibili dal 5 ottobre 2020 al 14 marzo 2021. Di queste, 345 erano strutture residenziali per anziani non autosufficienti, per un totale di 15.398 posti letto.

L'incidenza settimanale di Covid-19 nelle strutture residenziali è aumentata marcatamente nei mesi di ottobre e novembre, in corrispondenza della seconda ondata epidemica, e nel mese di novembre 2020 ha raggiunto un picco del 3,2 per cento nelle strutture residenziali per anziani e del 3,1 per cento in tutte le strutture residenziali, in linea con quanto osservato nella popolazione generale.

L'incidenza si riduce invece dopo l'inizio della campagna vaccinale: nell'ultima settimana di febbraio e nelle prime settimane di marzo si raggiungono valori sovrapponibili o inferiori a quelli registrati nella prima settimana di ottobre (0,6 per cento nelle strutture residenziali per anziani e del 0,5 per cento in tutte le strutture residenziali nella settimana dall'8 marzo al 14 marzo 2021). Questo dato è in controtendenza rispetto all'andamento dell'epidemia nella popolazione generale che ha mostrato una recrudescenza nelle ultime settimane di febbraio e inizio marzo. Simile andamento ha avuto l'incidenza di casi di Covid-19 tra gli operatori sanitari delle strutture residenziali, con un declino nel numero di nuovi casi dopo l'inizio della campagna vaccinale e più evidente nelle ultime settimane di febbraio e inizio marzo 2021.

Occorre ricordare che gli operatori sanitari, così come i residenti delle strutture sanitarie hanno avuto accesso prioritario alla vaccinazione. E' stata osservata anche una notevole riduzione della percentuale di residenti gestiti settimanalmente con procedure di isolamento dopo l'inizio della campagna vaccinale. Nell'ultima settimana di monitoraggio (dall'8 marzo al 14 marzo 2021), il 6,5 per cento dei residenti nelle strutture residenziali per anziani e 5,8 per cento dei residenti in tutte le strutture residenziali sono stati gestiti con procedure di isolamento, contro il picco del 16,2 per cento e del 15,3 per cento osservato nel mese di novembre 2020 (settimana dal 23 al 29 novembre 2020).

Questa riduzione è risultata particolarmente evidente quando sono state analizzate le sole procedure di isolamento per Covid-19 sospetto, probabile o confermato (2,4 per cento dei residenti nelle strutture residenziali per anziani e 1,8 per cento dei residenti in tutte le strutture residenziali nella settimana dall'8 marzo al 14 marzo, contro un picco del 10,6 per cento e del 9,6 per cento osservato nel mese di novembre 2020). I decessi appaiono aumentare nel mese di ottobre 2020, sino a raggiungere un picco nella settimana dal 9 al 15 novembre, con circa l'1,3 per cento dei residenti di strutture per anziani non autosufficienti e lo 0,9 per cento per tutte le strutture. Un picco equivalente si registra nella prima settimana di gennaio. Un calo nel numero di decessi complessivi si osserva tra la fine di gennaio e marzo 2021, fino a raggiungere lo 0,6 per cento dei residenti di strutture per anziani non autosufficienti e lo 0,4 per cento per tutte le strutture nella settimana dall'15 al 21 febbraio 2021. Nell'ultima settimana di monitoraggio, dall'8 al 14 marzo, la percentuale di decessi è stata dello 0,8 per cento dei residenti di strutture per anziani non autosufficienti e lo 0,5 per cento per tutte le strutture.

Inviato da: wraith il Lunedì, 22-Mar-2021, 21:05
QUOTE (7-eleven @ Lunedì, 22-Mar-2021, 15:09)
non posso pensarci agli insegnanti che non si sono presentati a vaccinarsi....

E pensa che qui in Piemonte quelli che non risultano residenti della zona stanno ancora aspettando la convocazione...

Inviato da: 7-eleven il Lunedì, 22-Mar-2021, 22:03
QUOTE (wraith @ March 22, 2021 01:05 pm)
QUOTE (7-eleven @ Lunedì, 22-Mar-2021, 15:09)
non posso pensarci agli insegnanti che non si sono presentati a vaccinarsi....

E pensa che qui in Piemonte quelli che non risultano residenti della zona stanno ancora aspettando la convocazione...

due italie, che bellezza!

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 23-Mar-2021, 00:17
Ieri la Gran Bretagna ha sfondato una media di 750mila vaccini al giorno, un balzo rispetto alla settimana prima di oltre 240mila fiale al giorno. L’Italia arranca a meno di un terzo delle somministrazioni, la macchina annaspa, sia pure con situazioni diverse tra Regione e Regione, tra virtuosi e ritardatari, e gli approvvigionamenti sono una rincorsa con la quale si arriva sempre con il fiato corto.

Sono queste le criticità che hanno spinto Mario Draghi a convocare in mattinata i vertici di quella architettura che nelle sue intenzioni dovrebbero dare una spinta decisiva alla macchina italiana. Due ore di incontro con il commissario straordinario all’emergenza, generale Paolo Figliuolo, e con il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio. “I dati del Regno Unito, solo 17 decessi oggi, ci testimoniano che il vaccino è la soluzione, e che bisogna darsi una mossa”, spiega chi sta lavorando al dossier.

Quota 500mila somministrazioni, là dove Figliuolo ha fissato l’asticella, sembra ancora lontanissima. “Entro fine mese finiremo le scorte”, dice Attilio Fontana nel tentativo di mettere una toppa al caos che ha investito la macchina delle prenotazioni in Lombardia. Il ritardo della consegna è un dato di fatto, e Draghi si è voluto sincerare del quadro della situazione. Entro domani, ha assicurato il commissario straordinario, verranno consegnate circa un milione di dosi della Pfizer, pronte a essere smistate in oltre 200 strutture sanitarie. Preoccupa la consegna nel medio periodo, ma intanto il governo vuole assicurarsi che tutti i luoghi di somministrazione non si debbano trovare nella situazione di mandare a casa chi è prenotato e in coda.

Difficile che il problema si ponga senza una robusta accelerata nelle somministrazioni. Sul tavolo del premier sono stati squadernati i dati delle singole Regioni. In alcune le cose procedono speditamente, altre arrancano. Per questo Draghi ha voluto fare il punto anche con la ministra degli Affari regionali, Mariastella Gelmini per capire quali possano essere le soluzioni attraverso le quali il governo possa aiutare le operazioni là dove si sono inceppate.

Un giro di ricognizione generale, al quale faranno seguito alcune ipotesi di lavoro e una decisione finale nei prossimi giorni. Di certo in ballo c’è un ulteriore rafforzamento del ruolo dell’esercito sia nella logistica sia nella somministrazione, e task force mirate messe in campo dalla Protezione civile per rinforzare i territori in difficoltà.

A prendere i dati del governo aggiornati alle 15.31 di lunedì, le dosi rimaste in freezer sono quasi 1 su 5. La media nazionale delle somministrazioni è ferma all’82,4% rispetto al totale di quelle consegnate. Matteo Salvini plaude alla decisione di Fontana, che ha chiesto l’azzeramento dei vertici dell’azienda sanitaria regionale dopo il tilt delle prenotazioni andato in scena nell’ultimo fine settimana. “La percentuale di chi ha ricevuto una dose degli over 80 che hanno aderito, circa 600mila, supera di gran lunga il 50 per cento, in linea con ciò che accade nel resto del Paese”, si è difeso il presidente lombardo, sottolineando come lo scorso sabato “in tutta Italia sabato sono state inoculate 120mila dosi, di cui 30mila nella sola Lombardia”.

Il dato di fatto è che le Regioni che si collocano sotto la media nazionale sono tutte amministrate dalla Lega o da governatori vicini al Carroccio. Fanalino di coda la Sardegna dell’indipendentista Michele Solinas, eletto grazie all’accordo con le camicie verdi, solo il 70,5% di dosi somministrate. Non va molto meglio nella Liguria di Giovanni Toti, ex forzista e considerato “amico” dal quartier generale di via Bellerio. Le altre 5 in ritardo sono tutte amministrate da leghisti: la Calabria di Nino Spirlì (71,5%), la Lombardia (78,3%), il Veneto di Luca Zaia (80,1%), l’Umbria di Donatella Tesei (81,6%) e il Friuli Venezia Giulia di Massimiliano Fedriga, che più si avvicina al dato complessivo pur rimanendo sotto (82%).

I collaboratori di Draghi assicurano che il problema non viene e non verrà trattato politicamente, perché l’obiettivo è comune e la salute delle persone non deve prestarsi a speculazioni. Ma il dato non passa inosservato nel governo: “Un problema c’è ed è evidente”, spiega un esponente dell’esecutivo. Che continua: “Vista la situazione di polemiche è inutile farne, ma non ci si può nascondere dietro un dito”. Un tramestio che sfiora appena l’ufficio di Draghi, per il quale il problema da risolvere rimane sempre e solo uno: arrivare nel più breve tempo possibile a mezzo milione di vaccini al giorno.

Inviato da: Rosencrantz il Martedì, 23-Mar-2021, 08:09
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 22-Mar-2021, 12:46)
Caro Pangio, Roncucci usa toni da vetero brigatista

[NOTA]
Vediamo di non tirar fuori terroristi assassini per criticare una legittima opinione, eh.

Inviato da: henry angel il Martedì, 23-Mar-2021, 08:29
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 22-Mar-2021, 12:24)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Lunedì, 22-Mar-2021, 11:11)
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 21-Mar-2021, 22:39)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Domenica, 21-Mar-2021, 22:31)
Che stampa di merda...

Poi non mi stupisco che in Italia i giornalisti ricevano più minacce delle personalità politiche, leggendo i tuoi commenti.

"Smettetela di criticare Sallustri, altrimenti vince il terrorismo!" rolleyes.gif

La tua risposta-standard ogni volta che ti criticano l'house-organ degli Agnelli o di Berlusconi...

No. E' la mia risposta standard per tutti i giornalisti da parte dei leoni da tastiera frustrati, che vogliono insegnare agli altri un lavoro che non saprebbero fare.

Cosa che va molto di moda, soprattutto tra quelli che votano con la filosofia del "votare sempre contro" (indovina chi?), e poi si lamentano sempre, in una sorta di loop vivente denso di contraddizioni tra quello che dicono e quello che (non) fanno.

C'è grande differenza tra una critica costruttiva e dire "stampa di merda", caro mio. Soprattutto da uno che è costantemente in malafede e usa costantemente, nei confronti di una categoria, toni da giustizialista, per non dire peggio.

Buona giornata.

Salvini ha appena scampato una multa in tribunale, a Torino, per avere definito i Magistrati, tra le altre cose, un " cancro da estirpare". Ciò Non sarebbe offensivo e piuttosto il linguaggio che i militanti leghisti " si aspettano " dal leader...

...
Se gli avventori del bar sport di Offanengo "si aspettano "che Giorgia Meloni gli faccia un p***ino, lei dovrebbe...

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 23-Mar-2021, 11:01
Lento ma costante incremento delle dosi somministrate.

Ieri oltre 172000, contro le 163000 del giorno prima. A fine settimana dovremmo arrivare finalmente a toccare quota 200mila vaccinazioni al giorno.

Inviato da: Rosencrantz il Martedì, 23-Mar-2021, 11:02
[NOTA]
Henry Angel, dovresti imparare a contenere la tua logorrea, che ogni tanto deborda nelle offese pure e semplici.
Ora hai un po' di tempo per farlo.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 23-Mar-2021, 11:50
Niente vaccino, niente stipendio. Lo ha deciso il giudice di Belluno Anna Travia respingendo le richieste di due infermieri e otto operatori sociosanitari che avevano rifiutato di sottoporsi alla vaccinazione con Pfizer lo scorso febbraio e che, per questo, erano stati sospesi dal lavoro. Lo riporta il Corriere del Veneto spiegando che i dieci sanitari, tutti dipendenti di due case di riposo del Bellunese, all'indomani del rifiuto, erano stati messi in ferie forzate dalla direzione delle Rsa e sottoposti alla visita del medico del lavoro. A loro volta, gli operatori no vax avevano fatto ricorso in tribunale per essere reintegrati nel posto di lavoro, rivendicando la libertà di scelta vaccinale prevista dalla Costituzione.

Inviato da: Mist il Martedì, 23-Mar-2021, 18:16
COVID-19: In Puglia arrivano gli anticorpi monoclonali. Saranno stoccati all'ospedale "Di Venere" di Bari e distribuiti nei centri medici secondo necessità. Vanno somministrati nella prima fase della malattia mediante infusione, si spera che riducano il numero delle ospitalizzazioni e morti:
https://www.lecceprima.it/attualita/anticorpi-monoclonali-puglia-arma-ridurre-ricoveri-decessi.html


Inviato da: 7-eleven il Martedì, 23-Mar-2021, 18:18
non solo non si vaccinano, fanno una continua campagna di boicottaggio e terrorismo

sono sicuro ci sono estremi di reato e più d'uno

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 23-Mar-2021, 21:06
Arrivate e già distribuite alle regioni un milione di dosi Pfizer.

Inviato da: K.W. il Martedì, 23-Mar-2021, 21:45
QUOTE (Mist @ March 21, 2021 10:01 am)
COVID-19: quasi certa per la Puglia una zona rossa rafforzata:
https://www.ilgallo.it/attualita/zona-rossa-rafforzata-ormai-quasi-certa-per-la-puglia-cosa-cambiera/

Era una fake news.

Inviato da: K.W. il Martedì, 23-Mar-2021, 21:55
QUOTE (7-eleven @ March 21, 2021 03:51 pm)
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

L'horgan house della Casaleggio Associati non dice, però, che la Gran Bretagna ha una strategia differente rispetto al resto del mondo visto che hanno dato solo la prima dose di vaccino a tutti mentre la seconda dose è stata posticipata di molto.

Facendo le debite proporzioni: in U.K. hanno ricevuto la seconda dose (quella che, realmente, da la totale copertura vaccinale) solo il 3,36% della popolazione. In Italia il 4,29%.

Io aspetto a congratularmi coi Britannici.

Inviato da: Mist il Martedì, 23-Mar-2021, 22:19
QUOTE (K.W. @ Martedì, 23-Mar-2021, 20:45)
QUOTE (Mist @ March 21, 2021 10:01 am)
COVID-19: quasi certa per la Puglia una zona rossa rafforzata:
https://www.ilgallo.it/attualita/zona-rossa-rafforzata-ormai-quasi-certa-per-la-puglia-cosa-cambiera/

Era una fake news.

Grazie per l'avviso(l'articolo comunque non dava per certa la cosa)

Inviato da: Mist il Martedì, 23-Mar-2021, 22:24
QUOTE (K.W. @ Martedì, 23-Mar-2021, 20:55)
QUOTE (7-eleven @ March 21, 2021 03:51 pm)
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

L'horgan house della Casaleggio Associati non dice, però, che la Gran Bretagna ha una strategia differente rispetto al resto del mondo visto che hanno dato solo la prima dose di vaccino a tutti mentre la seconda dose è stata posticipata di molto.

Facendo le debite proporzioni: in U.K. hanno ricevuto la seconda dose (quella che, realmente, da la totale copertura vaccinale) solo il 3,36% della popolazione. In Italia il 4,29%.

Io aspetto a congratularmi coi Britannici.

Scusa ma è riduttivo dire solo questo: gli inglesi hanno speso parecchio in ricerca medica in questi anni, infatti la AZ è una società inglese. Fanno un sacco di test e sequenziamento del genoma del virus, la variante inglese in Italia non l'avremmo ancora scoperta mi sa.
concordo comunque che è troppo presto per tirare le somme, quando la pandemia sarà passata gli storici studieranno cosa è successo ma direi che tutti o quasi tutti hanno fatto errori. Fra quelli che hanno sbagliato meno ci sono gli stati con esperienza pregressa d'epidemia come la Corea del Sud che ha avuto la MERS, quelli africano che hanno combattuto l'Ebola e altre cose. In Italia è passato troppo tempo dalla Spagnola mi sa.

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 23-Mar-2021, 22:24
QUOTE (K.W. @ March 23, 2021 01:55 pm)
QUOTE (7-eleven @ March 21, 2021 03:51 pm)
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

L'horgan house della Casaleggio Associati non dice, però, che la Gran Bretagna ha una strategia differente rispetto al resto del mondo visto che hanno dato solo la prima dose di vaccino a tutti mentre la seconda dose è stata posticipata di molto.

Facendo le debite proporzioni: in U.K. hanno ricevuto la seconda dose (quella che, realmente, da la totale copertura vaccinale) solo il 3,36% della popolazione. In Italia il 4,29%.

Io aspetto a congratularmi coi Britannici.

adesso esce fuori che siamo stati noi con capitan zappaterra a fare quasi 900m vaccinazioni in un giorno

arrivano ai centri di vaccinazione molte persone visibilmente terrorizzate
il personale sanitario li sta rimandando a casa, qualcosa si deve fare

Inviato da: K.W. il Martedì, 23-Mar-2021, 23:15
QUOTE (Mist @ March 23, 2021 02:24 pm)
QUOTE (K.W. @ Martedì, 23-Mar-2021, 20:55)
QUOTE (7-eleven @ March 21, 2021 03:51 pm)
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

L'horgan house della Casaleggio Associati non dice, però, che la Gran Bretagna ha una strategia differente rispetto al resto del mondo visto che hanno dato solo la prima dose di vaccino a tutti mentre la seconda dose è stata posticipata di molto.

Facendo le debite proporzioni: in U.K. hanno ricevuto la seconda dose (quella che, realmente, da la totale copertura vaccinale) solo il 3,36% della popolazione. In Italia il 4,29%.

Io aspetto a congratularmi coi Britannici.

Scusa ma è riduttivo dire solo questo: gli inglesi hanno speso parecchio in ricerca medica in questi anni, infatti la AZ è una società inglese. Fanno un sacco di test e sequenziamento del genoma del virus, la variante inglese in Italia non l'avremmo ancora scoperta mi sa.
concordo comunque che è troppo presto per tirare le somme, quando la pandemia sarà passata gli storici studieranno cosa è successo ma direi che tutti o quasi tutti hanno fatto errori. Fra quelli che hanno sbagliato meno ci sono gli stati con esperienza pregressa d'epidemia come la Corea del Sud che ha avuto la MERS, quelli africano che hanno combattuto l'Ebola e altre cose. In Italia è passato troppo tempo dalla Spagnola mi sa.

Io però non sto parlando di ricerca, dove credo siamo agli ultimi posti in Europa. Parlo di vaccinazioni, e i numeri quelli sono.

Inviato da: K.W. il Martedì, 23-Mar-2021, 23:20
QUOTE (7-eleven @ March 23, 2021 02:24 pm)
QUOTE (K.W. @ March 23, 2021 01:55 pm)
QUOTE (7-eleven @ March 21, 2021 03:51 pm)
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

L'horgan house della Casaleggio Associati non dice, però, che la Gran Bretagna ha una strategia differente rispetto al resto del mondo visto che hanno dato solo la prima dose di vaccino a tutti mentre la seconda dose è stata posticipata di molto.

Facendo le debite proporzioni: in U.K. hanno ricevuto la seconda dose (quella che, realmente, da la totale copertura vaccinale) solo il 3,36% della popolazione. In Italia il 4,29%.

Io aspetto a congratularmi coi Britannici.

adesso esce fuori che siamo stati noi con capitan zappaterra a fare quasi 900m vaccinazioni in un giorno

arrivano ai centri di vaccinazione molte persone visibilmente terrorizzate
il personale sanitario li sta rimandando a casa, qualcosa si deve fare

Anche a te: i dati quelli sono.

Magari rendersi conto della differenza di strategia vaccinale tra Gran Bretagna e resto d'Europa servirebbe a capire meglio di cosa stiamo parlando.

E se proprio vogliamo ammirare un Paese, allora guardiamo gli States, quelli davvero per il 4 luglio avranno vaccinato tutti.

Inviato da: sherlock il Martedì, 23-Mar-2021, 23:23
No vabbeh ... volevo mettere il testo, ma dovete vedere il video di questa immonda testa di c***o con abiti talari addosso:
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2021/03/23/news/omelia_shock_cesena_coronavirus_feti_vaccino-293441940/

Io spero ardentemente che questa meraviglia di prete lo mandino d'imperio a fare il missionario in Alaska o nel più sfigato e guerreggiante paese Africano.
Anche se, pensandoci bene, non vedo che male abbiano fatto gli Inuit o gli africani per meritare una persona simile a predicare il Vangelo.
Probabilmente meglio un monastero con il voto del silenzio. Che il silenzio è molto meglio dello sparare ca***te!

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 23-Mar-2021, 23:25
gli inglesi mica sono supermen, anzi mediamente sono meno brillanti di un italiano

hanno disciplina e senso civico, una cosa come una vccinazione di massa gli riesce naturalmente bene

Inviato da: Mist il Martedì, 23-Mar-2021, 23:32
QUOTE (K.W. @ Martedì, 23-Mar-2021, 22:15)
QUOTE (Mist @ March 23, 2021 02:24 pm)
QUOTE (K.W. @ Martedì, 23-Mar-2021, 20:55)
QUOTE (7-eleven @ March 21, 2021 03:51 pm)
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

L'horgan house della Casaleggio Associati non dice, però, che la Gran Bretagna ha una strategia differente rispetto al resto del mondo visto che hanno dato solo la prima dose di vaccino a tutti mentre la seconda dose è stata posticipata di molto.

Facendo le debite proporzioni: in U.K. hanno ricevuto la seconda dose (quella che, realmente, da la totale copertura vaccinale) solo il 3,36% della popolazione. In Italia il 4,29%.

Io aspetto a congratularmi coi Britannici.

Scusa ma è riduttivo dire solo questo: gli inglesi hanno speso parecchio in ricerca medica in questi anni, infatti la AZ è una società inglese. Fanno un sacco di test e sequenziamento del genoma del virus, la variante inglese in Italia non l'avremmo ancora scoperta mi sa.
concordo comunque che è troppo presto per tirare le somme, quando la pandemia sarà passata gli storici studieranno cosa è successo ma direi che tutti o quasi tutti hanno fatto errori. Fra quelli che hanno sbagliato meno ci sono gli stati con esperienza pregressa d'epidemia come la Corea del Sud che ha avuto la MERS, quelli africano che hanno combattuto l'Ebola e altre cose. In Italia è passato troppo tempo dalla Spagnola mi sa.

Io però non sto parlando di ricerca, dove credo siamo agli ultimi posti in Europa. Parlo di vaccinazioni, e i numeri quelli sono.

nella vaccinazione gli inglesi si basano sull'idea che la prima iniezione dia una copertura abbastanza buona, per questo si concentrano sulla prima poi faranno la seconda. Gli italiani, almeno per ora, hanno una strategia diversa anche se forse Draghi la sta cambiando. Non si possono paragonare i numeri della vaccinazione se si fanno strategie diverse.

Inviato da: K.W. il Mercoledì, 24-Mar-2021, 00:21
Quello che sto dicendo dall'inizio della conversazione.

Prima di applaudire gli Inglesi aspettiamo di vedere chi avrà avuto ragione.

Inviato da: K.W. il Mercoledì, 24-Mar-2021, 00:22
QUOTE (7-eleven @ March 23, 2021 03:25 pm)
gli inglesi mica sono supermen, anzi mediamente sono meno brillanti di un italiano

Complimenti per lo stereotipo.

Inviato da: Comics Garden il Mercoledì, 24-Mar-2021, 01:03
QUOTE (K.W. @ Martedì, 23-Mar-2021, 22:20)
QUOTE (7-eleven @ March 23, 2021 02:24 pm)
QUOTE (K.W. @ March 23, 2021 01:55 pm)
QUOTE (7-eleven @ March 21, 2021 03:51 pm)
senza il Governo dei Migliori e il supergenerale (?) Fijiuoolo
gli inglesi, solo ammirazione

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/21/vaccini-gran-bretagna-record-di-inoculazioni-873-784-in-un-giorno-litalia-ne-fara-in-media-200mila-al-giorno-anche-la-prossima-settimana/6140971/

L'horgan house della Casaleggio Associati non dice, però, che la Gran Bretagna ha una strategia differente rispetto al resto del mondo visto che hanno dato solo la prima dose di vaccino a tutti mentre la seconda dose è stata posticipata di molto.

Facendo le debite proporzioni: in U.K. hanno ricevuto la seconda dose (quella che, realmente, da la totale copertura vaccinale) solo il 3,36% della popolazione. In Italia il 4,29%.

Io aspetto a congratularmi coi Britannici.

adesso esce fuori che siamo stati noi con capitan zappaterra a fare quasi 900m vaccinazioni in un giorno

arrivano ai centri di vaccinazione molte persone visibilmente terrorizzate
il personale sanitario li sta rimandando a casa, qualcosa si deve fare

Anche a te: i dati quelli sono.

Magari rendersi conto della differenza di strategia vaccinale tra Gran Bretagna e resto d'Europa servirebbe a capire meglio di cosa stiamo parlando.

E se proprio vogliamo ammirare un Paese, allora guardiamo gli States, quelli davvero per il 4 luglio avranno vaccinato tutti.


Aggiungo un altro elemento importante, ovvero che il Regno Unito ha beneficiato per molto tempo delle esportazioni di dosi per vaccini dall'UE mentre ha bloccato completamente le importazioni verso la stessa. Solo recentemente l'Unione si sta muovendo allo stesso modo.

https://ibb.co/p0RSQRx


Sugli USA c'è poco da aggiungere. Sul "Fatto Quotidiano" idem. Lo spartito segue sempre due tracce: "Fanno come Conte" o "Peggio di Conte".

Inviato da: 7-eleven il Mercoledì, 24-Mar-2021, 01:36
le strategie se la gente non si presenta, rompe i coglioni, trema della paura, etc a che servono?

Inviato da: Rosencrantz il Mercoledì, 24-Mar-2021, 09:50
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 23-Mar-2021, 22:25)
gli inglesi mica sono supermen, anzi mediamente sono meno brillanti di un italiano

hanno disciplina e senso civico, una cosa come una vccinazione di massa gli riesce naturalmente bene

Ni.
Sono andati in lockdown ma senza regole strette su mascherine e circolazione, tant'è che la gente ha sempre fatto un po' il cazzo che gli pareva, con i risultati ben noti, dimostrando come "disciplina e senso civico" non siano esattamente il loro punto di forza.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 24-Mar-2021, 10:34
Ieri sfondata, per la prima volta, quota 200mila somministrazioni. Per la precisione 206.321.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 24-Mar-2021, 12:17
In arrivo per domani altre 750000 dosi di vaccini.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 24-Mar-2021, 16:49
Trovate dai NAS 29 milioni di dosi di Astrazeneca nello stabilimento di Anagni.

Astrazeneca dice che erano provenienti dall'estero e dovevano essere infialate.

Inviato da: Mist il Mercoledì, 24-Mar-2021, 18:16
QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 24-Mar-2021, 15:49)
Trovate dai NAS 29 milioni di dosi di Astrazeneca nello stabilimento di Anagni.

Astrazeneca dice che erano provenienti dall'estero e dovevano essere infialate.

Sempre secondo Astrazeneca erano dirette verso il Belgio (dove si trova il centro smistamento internazionale della società).

Inviato da: Mist il Mercoledì, 24-Mar-2021, 18:22
COVID-19: Linko un articolo di youtrend che fa il punto sugli effetti della vaccinazione in Italia:
https://www.youtrend.it/2021/03/24/quali-saranno-gli-effetti-delle-vaccinazioni/

Aggiungo un articolo del Corriere sugli effetti del long-covid:
https://www.corriere.it/salute/neuroscienze/21_marzo_24/dal-covid-asintomatico-gravi-sintomi-neurologici-che-durano-mesi-la-prima-infezione-3a23eb54-8c89-11eb-9a35-ae00f9335e99_amp.html?__twitter_impression=true

Inviato da: Mist il Mercoledì, 24-Mar-2021, 18:31
COVID-19: Nelle Marche segnalati i primi due casi della variante newyorkese:
https://www.lastampa.it/cronaca/2021/03/24/news/covid-nelle-marche-i-primi-due-casi-in-italia-della-variante-newyorkese-1.40067293?ref=twhpv

Inviato da: Mist il Mercoledì, 24-Mar-2021, 18:51
QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 24-Mar-2021, 15:49)
Trovate dai NAS 29 milioni di dosi di Astrazeneca nello stabilimento di Anagni.

Astrazeneca dice che erano provenienti dall'estero e dovevano essere infialate.

Il portavoce di AstraZeneca ha detto che erano state prodotte fuori dall'Unione Europea, che 13 milioni sono per il programma COVAX e 16 milioni per l'Unione Europea in attesa di certificazione. Di questi 16 milioni, 10 milioni saranno distribuiti probabilmente entro la fine di marzo, i restanti 6 ad aprile.

Rileggendo il messaggio credo che l'AZ abbia detto che i vaccini destinati al programma COVAX sono stati prodotti all'estero, non si capisce dove siano prodotti gli altri.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 24-Mar-2021, 21:19
QUOTE (Mist @ Mercoledì, 24-Mar-2021, 17:51)
QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 24-Mar-2021, 15:49)
Trovate dai NAS 29 milioni di dosi di Astrazeneca nello stabilimento di Anagni.

Astrazeneca dice che erano provenienti dall'estero e dovevano essere infialate.

Il portavoce di AstraZeneca ha detto che erano state prodotte fuori dall'Unione Europea, che 13 milioni sono per il programma COVAX e 16 milioni per l'Unione Europea in attesa di certificazione. Di questi 16 milioni, 10 milioni saranno distribuiti probabilmente entro la fine di marzo, i restanti 6 ad aprile.

Rileggendo il messaggio credo che l'AZ abbia detto che i vaccini destinati al programma COVAX sono stati prodotti all'estero, non si capisce dove siano prodotti gli altri.

Intanto pare che lo stabilimento sia presidiato dalle Forze dell'Ordine.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 25-Mar-2021, 10:12
Decisa accelerazione della campagna vaccinale. Ieri 231737 somministrazioni.

Poco fa, il Generale Figliuolo ha inviato la task force in Molise e Basilicata per correggere i rallentamenti in queste Regioni.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 25-Mar-2021, 13:13
A Lavagna, nell'ospedale, un operatore sanitario non vaccinato ha contagiato 9 pazienti, tutti asintomatici.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 25-Mar-2021, 15:20
La procura di Aosta ha aperto una inchiesta sul piano vaccinale della Regione. Non ci sono altri dettagli al momento.

Inviato da: pangio il Giovedì, 25-Mar-2021, 16:43
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 23-Mar-2021, 11:50)
Niente vaccino, niente stipendio. Lo ha deciso il giudice di Belluno Anna Travia respingendo le richieste di due infermieri e otto operatori sociosanitari che avevano rifiutato di sottoporsi alla vaccinazione con Pfizer lo scorso febbraio e che, per questo, erano stati sospesi dal lavoro. Lo riporta il Corriere del Veneto spiegando che i dieci sanitari, tutti dipendenti di due case di riposo del Bellunese, all'indomani del rifiuto, erano stati messi in ferie forzate dalla direzione delle Rsa e sottoposti alla visita del medico del lavoro. A loro volta, gli operatori no vax avevano fatto ricorso in tribunale per essere reintegrati nel posto di lavoro, rivendicando la libertà di scelta vaccinale prevista dalla Costituzione.

Poichè nessuno fino ad ora è intervenuto nel forum per smentire questa notizia fake diffusa dai media per ignoranza del nostro sistema processuale o per altri motivi lo faccio io.
Premetto che non mi interessa in questa sede discutere dei pro-vax e dei no-vax ma solo fare chiarezza su una notizia riportata in modo distorto.
Alcuni infermieri e operatori di una rsa non hanno fatto il vaccino anti covid 19; in base al T U sulla sicurezza sul lavoro ( d.lgs 81/2008) il medico ha pronunciato nei loro confronti giudizio di inidoneità alle mansioni che svolgevano e il datore di lavoro li ha messi in ferie RETRIBUITE.
I lavoratori hanno proposto innanzi al Tribunale di Belluno in funzione di Giudice del lavoro ricorso di urgenza ovvero ex art 700 c.p.c
Il giudice ha :
- ricordato che ai sensi dell'art 2087 cc l'imprenditore è tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che , secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e morale dei prestatori di lavoro.
-ha rilevato che nel caso specifico i ricorrenti ( i lavoratori) svolgono mansioni a contatto con persone che accedono al loro luogo di lavoro e quindi è evidente il rischio PER i ricorrenti medesimi di essere contagiati
- ha affermato che il comportamento del datore di lavoro ( che ha messo i dipendenti in ferie RETRIBUITE) è legittimo perchè il datore di lavoro ai sensi dell'art 2087 cc, può decidere quando i lavoratori possono usufruire delle loro ferie facendo prevalere il proprio interesse su quello dei dipendenti nella scelta del periodo.
Quindi ferie retribuite e legittime e ricorso ex art 700 cpc rigettato, ma compensando le spese.

Non corrisponde quindi al vero la notizia che queste persone che non hanno fatto il vaccino siano state sospese senza retribuzione.

Se alla fine delle ferie decideranno di fare il vaccino potranno riprendere a lavorare.
Se insisteranno nella loro decisione di non vaccinarsi, allora ai sensi dell'art 279 comma 2 del TU 81/2008 potrebbero essere allontanate temporaneamente secondo le procedure previste dall'art 42 ovvero potrebbero essere adibite ad altre mansioni compatibili con il loro stato di salute (nel nostro caso la mancata vaccinazione) e anche mansioni inferiori conservando però la retribuzione precedente e la qualifica originaria.

Se per il datore di lavoro non fosse possibile adibire i lavoratori non vaccinati contro il Covi 19 ad altre mansioni si aprirebbe la possibilità di una sospensione o addirittura di un licenziamento degli stessi per giusta causa.
Ovviamente in questo caso i lavoratori avrebbero la possibilità di ricorrere di nuovo alla giustizia impugnando il provvedimento del datore di lavoro innanzi al Giudice del lavoro.

Fonte. ALtalex articolo del'avv Monica Bombelli di Novara dal titolo: "Dipendenti di Rsa rifiutano vaccino antiCovid: legittimo metterli in ferie" .
L'ordinanza del giudice del Lavoro è datata 19 marzo 21 ed è facilmente reperibile in internet

Inviato da: Mist il Giovedì, 25-Mar-2021, 18:34
COVID-19: linko un articolo di editorialedomani sulle differenza fra il paino vaccinale del governo Conte e Draghi:
https://www.editorialedomani.it/fatti/piano-vaccini-Figliuolo-Draghi-Arcuri-regioni-kfctc9eh

Segnalo che a SKYTG24 hanno parlato di una zona rossa rafforzata in Puglia per pasqua.

Inviato da: sherlock il Giovedì, 25-Mar-2021, 19:59
QUOTE (pangio @ Giovedì, 25-Mar-2021, 16:43)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 23-Mar-2021, 11:50)
Niente vaccino, niente stipendio. Lo ha deciso il giudice di Belluno Anna Travia respingendo le richieste di due infermieri e otto operatori sociosanitari che avevano rifiutato di sottoporsi alla vaccinazione con Pfizer lo scorso febbraio e che, per questo, erano stati sospesi dal lavoro. Lo riporta il Corriere del Veneto spiegando che i dieci sanitari, tutti dipendenti di due case di riposo del Bellunese, all'indomani del rifiuto, erano stati messi in ferie forzate dalla direzione delle Rsa e sottoposti alla visita del medico del lavoro. A loro volta, gli operatori no vax avevano fatto ricorso in tribunale per essere reintegrati nel posto di lavoro, rivendicando la libertà di scelta vaccinale prevista dalla Costituzione.

Poichè nessuno fino ad ora è intervenuto nel forum per smentire questa notizia fake diffusa dai media per ignoranza del nostro sistema processuale o per altri motivi lo faccio io.
Premetto che non mi interessa in questa sede discutere dei pro-vax e dei no-vax ma solo fare chiarezza su una notizia riportata in modo distorto.
Alcuni infermieri e operatori di una rsa non hanno fatto il vaccino anti covid 19; in base al T U sulla sicurezza sul lavoro ( d.lgs 81/2008) il medico ha pronunciato nei loro confronti giudizio di inidoneità alle mansioni che svolgevano e il datore di lavoro li ha messi in ferie RETRIBUITE.
I lavoratori hanno proposto innanzi al Tribunale di Belluno in funzione di Giudice del lavoro ricorso di urgenza ovvero ex art 700 c.p.c
Il giudice ha :
- ricordato che ai sensi dell'art 2087 cc l'imprenditore è tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che , secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e morale dei prestatori di lavoro.
-ha rilevato che nel caso specifico i ricorrenti ( i lavoratori) svolgono mansioni a contatto con persone che accedono al loro luogo di lavoro e quindi è evidente il rischio PER i ricorrenti medesimi di essere contagiati
- ha affermato che il comportamento del datore di lavoro ( che ha messo i dipendenti in ferie RETRIBUITE) è legittimo perchè il datore di lavoro ai sensi dell'art 2087 cc, può decidere quando i lavoratori possono usufruire delle loro ferie facendo prevalere il proprio interesse su quello dei dipendenti nella scelta del periodo.
Quindi ferie retribuite e legittime e ricorso ex art 700 cpc rigettato, ma compensando le spese.

Non corrisponde quindi al vero la notizia che queste persone che non hanno fatto il vaccino siano state sospese senza retribuzione.

Se alla fine delle ferie decideranno di fare il vaccino potranno riprendere a lavorare.
Se insisteranno nella loro decisione di non vaccinarsi, allora ai sensi dell'art 279 comma 2 del TU 81/2008 potrebbero essere allontanate temporaneamente secondo le procedure previste dall'art 42 ovvero potrebbero essere adibite ad altre mansioni compatibili con il loro stato di salute (nel nostro caso la mancata vaccinazione) e anche mansioni inferiori conservando però la retribuzione precedente e la qualifica originaria.

Se per il datore di lavoro non fosse possibile adibire i lavoratori non vaccinati contro il Covi 19 ad altre mansioni si aprirebbe la possibilità di una sospensione o addirittura di un licenziamento degli stessi per giusta causa.
Ovviamente in questo caso i lavoratori avrebbero la possibilità di ricorrere di nuovo alla giustizia impugnando il provvedimento del datore di lavoro innanzi al Giudice del lavoro.

Fonte. ALtalex articolo del'avv Monica Bombelli di Novara dal titolo: "Dipendenti di Rsa rifiutano vaccino antiCovid: legittimo metterli in ferie" .
L'ordinanza del giudice del Lavoro è datata 19 marzo 21 ed è facilmente reperibile in internet

Non so, io continuo ad essere inorridito dal concetto stesso di un operatore sanitario "no vax".
So che ripeto un esempio che ho già proposto ma, se fossero nelle forze armate USA in missione sul campo e dicessero "No, mi spiace, sono obiettore di coscienza e farò la missione senza armi e senza giubbotto antiproiettile" ... altro che ferie pagate! Immediato congedo con disonore molto più probabile.
E il mondo intero attualmente è in guerra contro il virus ed il vaccino è la migliore arma e scudo disponibile e gli operatori sanitari sono i soldati in campo, quindi forse il paragone non è poi troppo peregrino.

Inviato da: K.W. il Giovedì, 25-Mar-2021, 20:21
QUOTE (Mist @ March 25, 2021 10:34 am)


Segnalo che a SKYTG24 hanno parlato di una zona rossa rafforzata in Puglia per pasqua.

4 giorni fa lo stesso Michele Emiliano aveva smentito la notizia sulla sua pagina Facebook.

Evidentemente gli oltre 2000 contagi toccati nuovamente nell'arco di pochi giorni lo ha fatto ricredere anche se di ufficiale ancora non c'è nulla.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 25-Mar-2021, 22:37
(ANSA) - ROMA, 25 MAR - I dati sui vaccini saranno on line a partire da domani. Lo rendono noto fonti di governo chiarendo che questi dati , incentrati sull'utilizzo dei vaccini e la loro distribuzione, saranno consultabili sul sito della presidenza del Consiglio per Regione e categoria.

Una operazione di "trasparenza" utile per tutti i cittadini. (ANSA).

Inviato da: Mist il Giovedì, 25-Mar-2021, 23:06
QUOTE (K.W. @ Giovedì, 25-Mar-2021, 19:21)
QUOTE (Mist @ March 25, 2021 10:34 am)


Segnalo che a SKYTG24 hanno parlato di una zona rossa rafforzata in Puglia per pasqua.

4 giorni fa lo stesso Michele Emiliano aveva smentito la notizia sulla sua pagina Facebook.

Evidentemente gli oltre 2000 contagi toccati nuovamente nell'arco di pochi giorni lo ha fatto ricredere anche se di ufficiale ancora non c'è nulla.

Su SKY davano la cosa come quasi certa, diceva che stavano definendo bene i dettagli. Vedremo.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 25-Mar-2021, 23:30
Attenti, che i governatori pare non abbiano preso bene le critiche di Draghi sulla vaccinazione. Mi sa che sta per finire la tregua.

Inviato da: Moreno Roncucci il Venerdì, 26-Mar-2021, 01:17
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 25-Mar-2021, 22:30)
Attenti, che i governatori pare non abbiano preso bene le critiche di Draghi sulla vaccinazione. Mi sa che sta per finire la tregua.

Era una tregua soprattutto mediatica. Le regioni hanno continuato tranquillamente a fare i cavoli loro come prima, e non attaccavano il governo finchè non gli diceva bau.

Adesso finalmente Draghi ha detto qualcosa, e loro torneranno ad attaccare il governo. Esattamente come prima.

Questa pandemia ha dimostrato quanto sia insensato affidare la sanità alle regioni (si è semplicemente aumentato lo sperpero e la corruzione e l'inefficenza, niente risparmi e meno servizi), e quindi dalla "società civile" diverse voci spingono per rimediare a quell'errore, ma la sanità rappresenta una fetta molto, molto importante dei soldi che arrivano alle regioni. Non li molleranno facilmente, e anche per questo reagiscono così ad ogni critica.

(ma è possibile che tutte le modifiche alla Costituzione negli ultimi decenni abbiano solo fatto disastri?)

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 26-Mar-2021, 12:32
Ieri altro incremento nelle somministrazioni. Oltre 243mila.

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 26-Mar-2021, 19:32
Lunedì arrivano tre milioni di dosi.

Inviato da: K.W. il Venerdì, 26-Mar-2021, 19:38
QUOTE (Mist @ March 25, 2021 03:06 pm)
QUOTE (K.W. @ Giovedì, 25-Mar-2021, 19:21)
QUOTE (Mist @ March 25, 2021 10:34 am)


Segnalo che a SKYTG24 hanno parlato di una zona rossa rafforzata in Puglia per pasqua.

4 giorni fa lo stesso Michele Emiliano aveva smentito la notizia sulla sua pagina Facebook.

Evidentemente gli oltre 2000 contagi toccati nuovamente nell'arco di pochi giorni lo ha fatto ricredere anche se di ufficiale ancora non c'è nulla.

Su SKY davano la cosa come quasi certa, diceva che stavano definendo bene i dettagli. Vedremo.

Stamattina Emiliano ha firmato la nuova ordinanza:

https://bari.repubblica.it/cronaca/2021/03/26/news/ortdinanza_di_emiliano-293860289/

Inviato da: Mist il Venerdì, 26-Mar-2021, 20:20
La Campania ha chiuso il contratto preliminare per il vaccino Sputnik, il contratto è subordinato all'approvazione Ema:
https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/03/26/news/campania_la_regione_acquista_il_vaccino_sputnik_chiuso_il_contratto_col_fondo_russo-293830900/?rss&ref=twhr

A Padova nascono due bambini da madri vaccinate ed hanno entrambi gli anticorpi (è la prima volta in Italia):
https://www.avvenire.it/attualita/pagine/madri-vaccinate-due-bimbe-nascono-con-gli-anticorpi-perche-e-una-buona-notizia

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 26-Mar-2021, 20:25
QUOTE (Mist @ Venerdì, 26-Mar-2021, 19:20)
La Campania ha chiuso il contratto preliminare per il vaccino Sputnik, il contratto è subordinato all'approvazione Ema:
https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/03/26/news/campania_la_regione_acquista_il_vaccino_sputnik_chiuso_il_contratto_col_fondo_russo-293830900/?rss&ref=twhr

Io trovo senza senso puntare sullo Sputnik. In Russia hanno non pochi problemi di produzione, e poi sta arrivando il Johnson & Johnson, quindi a che serve?

Tra l'altro, l'unico vaccino che ha un account twitter per pubblicizzarsi, a conferma su quanto siano cinici i russi in quetso momento.

Inviato da: Mist il Venerdì, 26-Mar-2021, 22:49
QUOTE (Peter Parker @ Venerdì, 26-Mar-2021, 19:25)
QUOTE (Mist @ Venerdì, 26-Mar-2021, 19:20)
La Campania ha chiuso il contratto preliminare per il vaccino Sputnik, il contratto è subordinato all'approvazione Ema:
https://napoli.repubblica.it/cronaca/2021/03/26/news/campania_la_regione_acquista_il_vaccino_sputnik_chiuso_il_contratto_col_fondo_russo-293830900/?rss&ref=twhr

Io trovo senza senso puntare sullo Sputnik. In Russia hanno non pochi problemi di produzione, e poi sta arrivando il Johnson & Johnson, quindi a che serve?

Tra l'altro, l'unico vaccino che ha un account twitter per pubblicizzarsi, a conferma su quanto siano cinici i russi in quetso momento.

I russi puntano a produrre il vaccino nei paesi a cui lo vendono. Restando solo all' Unione Europea anche la Germania, la Francia, l'Austria e la Spagna sono interessate.
Non so quanto ci metteranno questi paesi a produrre lo Sputnik ma non scordiamoci che probabilmente si dovrà fare un richiamo ogni uno o due anni quindi non è male pensare a una produzione a lungo termine.
Temo che in questa faccenda un sacco di gente si sta comportando in maniera cinica, basta vedere la guerra dei vaccini.

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 27-Mar-2021, 14:49
Qui a Bologna è morta una bambina modenese di 11 anni, a causa del covid. Aveva patologie pregresse.

Straziante.

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 27-Mar-2021, 18:49
Il commissario straordinario per l'emergenza Covid, il generale Francesco Paolo Figliuolo, ribadisce, anche dalla Fiera di Messina, lo scadenzario degli arrivi dei vaccini: "Arriveranno nella settimana che va dal 29 marzo al 3 aprile, perché il trimestre finisce in quella settimana, oltre un milione di dosi Pfizer, oltre 500 mila dosi di Moderna e oltre 1 milione 300 mila di Astrazeneca", sottolineando che "non esiste alcuna disparità tra le Regioni".
Verso l'obbligo vaccinale dei sanitari

Si stringono i tempi sulle nuove misure sui vaccini, a partire dall'obbligo per il personale sanitario che finora ha rifiutato l'immunizzazione e dal cosidetto scudo per chi somministra le dosi. Le nuove misure dovrebbero rientrare nel prossimo decreto Covid, allo studio del governo e sul quale è atteso il confronto in Consiglio dei ministri ad inizio settimana.

L'obbligo sarebbe limitato al personale a diretto contatto con i pazienti, ed è forte dell'ancoraggio giuridico delle pronunce della Consulta in materia. Con lo "scudo", si intende tutelare dai processi chi somministra i vaccini, limitando la punibilità ai soli casi di colpa grave, sul punto c'è però il nodo dell'eventuale iscrizione nel registro degli indagati, da parte delle procure, come atto dovuto.

Inviato da: Mist il Sabato, 27-Mar-2021, 21:56
COVID-19: visto che stiamo riaprendo le scuole lo metto quì: uno studio di Lancet che spega come ridurre i rischi della riapertura delle scuole:
infografica:
https://mobile.twitter.com/MMmarco0/status/1375797747069169667/photo/1

studio completo:
https://t.co/GV1jUbIF5I?amp=1

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 28-Mar-2021, 01:07
Siamo a 250000 somministrazioni al giorno.

Inviato da: pangio il Domenica, 28-Mar-2021, 16:53
QUOTE (sherlock @ Giovedì, 25-Mar-2021, 19:59)
QUOTE (pangio @ Giovedì, 25-Mar-2021, 16:43)
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 23-Mar-2021, 11:50)
Niente vaccino, niente stipendio. Lo ha deciso il giudice di Belluno Anna Travia respingendo le richieste di due infermieri e otto operatori sociosanitari che avevano rifiutato di sottoporsi alla vaccinazione con Pfizer lo scorso febbraio e che, per questo, erano stati sospesi dal lavoro. Lo riporta il Corriere del Veneto spiegando che i dieci sanitari, tutti dipendenti di due case di riposo del Bellunese, all'indomani del rifiuto, erano stati messi in ferie forzate dalla direzione delle Rsa e sottoposti alla visita del medico del lavoro. A loro volta, gli operatori no vax avevano fatto ricorso in tribunale per essere reintegrati nel posto di lavoro, rivendicando la libertà di scelta vaccinale prevista dalla Costituzione.

Poichè nessuno fino ad ora è intervenuto nel forum per smentire questa notizia fake diffusa dai media per ignoranza del nostro sistema processuale o per altri motivi lo faccio io.
Premetto che non mi interessa in questa sede discutere dei pro-vax e dei no-vax ma solo fare chiarezza su una notizia riportata in modo distorto.
Alcuni infermieri e operatori di una rsa non hanno fatto il vaccino anti covid 19; in base al T U sulla sicurezza sul lavoro ( d.lgs 81/2008) il medico ha pronunciato nei loro confronti giudizio di inidoneità alle mansioni che svolgevano e il datore di lavoro li ha messi in ferie RETRIBUITE.
I lavoratori hanno proposto innanzi al Tribunale di Belluno in funzione di Giudice del lavoro ricorso di urgenza ovvero ex art 700 c.p.c
Il giudice ha :
- ricordato che ai sensi dell'art 2087 cc l'imprenditore è tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che , secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e morale dei prestatori di lavoro.
-ha rilevato che nel caso specifico i ricorrenti ( i lavoratori) svolgono mansioni a contatto con persone che accedono al loro luogo di lavoro e quindi è evidente il rischio PER i ricorrenti medesimi di essere contagiati
- ha affermato che il comportamento del datore di lavoro ( che ha messo i dipendenti in ferie RETRIBUITE) è legittimo perchè il datore di lavoro ai sensi dell'art 2087 cc, può decidere quando i lavoratori possono usufruire delle loro ferie facendo prevalere il proprio interesse su quello dei dipendenti nella scelta del periodo.
Quindi ferie retribuite e legittime e ricorso ex art 700 cpc rigettato, ma compensando le spese.

Non corrisponde quindi al vero la notizia che queste persone che non hanno fatto il vaccino siano state sospese senza retribuzione.

Se alla fine delle ferie decideranno di fare il vaccino potranno riprendere a lavorare.
Se insisteranno nella loro decisione di non vaccinarsi, allora ai sensi dell'art 279 comma 2 del TU 81/2008 potrebbero essere allontanate temporaneamente secondo le procedure previste dall'art 42 ovvero potrebbero essere adibite ad altre mansioni compatibili con il loro stato di salute (nel nostro caso la mancata vaccinazione) e anche mansioni inferiori conservando però la retribuzione precedente e la qualifica originaria.

Se per il datore di lavoro non fosse possibile adibire i lavoratori non vaccinati contro il Covi 19 ad altre mansioni si aprirebbe la possibilità di una sospensione o addirittura di un licenziamento degli stessi per giusta causa.
Ovviamente in questo caso i lavoratori avrebbero la possibilità di ricorrere di nuovo alla giustizia impugnando il provvedimento del datore di lavoro innanzi al Giudice del lavoro.

Fonte. ALtalex articolo del'avv Monica Bombelli di Novara dal titolo: "Dipendenti di Rsa rifiutano vaccino antiCovid: legittimo metterli in ferie" .
L'ordinanza del giudice del Lavoro è datata 19 marzo 21 ed è facilmente reperibile in internet

Non so, io continuo ad essere inorridito dal concetto stesso di un operatore sanitario "no vax".
So che ripeto un esempio che ho già proposto ma, se fossero nelle forze armate USA in missione sul campo e dicessero "No, mi spiace, sono obiettore di coscienza e farò la missione senza armi e senza giubbotto antiproiettile" ... altro che ferie pagate! Immediato congedo con disonore molto più probabile.
E il mondo intero attualmente è in guerra contro il virus ed il vaccino è la migliore arma e scudo disponibile e gli operatori sanitari sono i soldati in campo, quindi forse il paragone non è poi troppo peregrino.

Il fine del mio post era di di stare molto attenti alle notizie che vengono diffuse perchè a volte sono farlocche come nel caso che ho riportato.
Ciò detto visto che entri nel merito esprimendo le tue legittime opinioni dico qualche cosa anche io.
1) Il termine "no vax" viene adoperato come un marchio di infamia nei confronti di tutti quelli che hanno dubbi, più o meno rilevanti, sui vaccini anticovid o sono contrari ad essi pur non avendo nulla contro gli altri vaccini. Infatti da quel che sto vedendo o sentendo parecchie persone che in vita loro hanno fatto tutti i vaccini obbligatori e spesso anche quelli non obbligatori oggi sono dubbiosi o decisamente contrari ai vaccini anticovid.
Perchè?
Perchè questi vaccini sono stati preparati in tempi estremamente rapidi senza una approfondita sperimentazione ed infatti hanno ricevuto dalle autorità sanitarie competenti solo una autorizzazione temporanea o provvisoria Inoltre ,leggendo i bugiardini e il foglio del consenso autorizzato che i vaccinandi devono sottoscrivere, si scopre che sono tantissime le cose che non si sanno su questi vaccini, inoltre secondo gli esperti non si sa se i vaccinati potranno infettare gli altri e quindi dovranno continuare a portare la mascherina e a rispettare il distanziamento. Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino ; certo fino ad ora le autorità competenti si stanno affrettando a sottolineare che non ci sono nessi evidenti tra morti e vaccini.
Ma quando una persona di 40/50 in buona salute dopo qualche giorno dalla vaccinazione muore di trombo cerebrale ( come sta accadendo in Italia) e senti che l'Astrazeneca potrebbe provocare una simile complicanza , e poi accade ad un'altra persona e ad un'altra ancora, senza cadere in facili complottismi qualche dubbio può venire.
Del resto TUTTI i vaccini possono provocare un certo numero di reazione avverse ed effetti collaterali fino all'evento morte tanto è vero che nel 1992 venne approvata in Italia la legge n. 210 "Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni".
E stiamo parlando di vaccini tradizionali, in uso da decenni sui quali si sa moltissimo e che
tuttavia possono provocare "complicanze di tipo irreversibile", figuriamoci i vaccini anticovid approvati in fretta e furia e che usano una tecnica assolutamente innovativa.
2)L'esempio che hai fatto molto probabilmente raffigura con precisione ciò che accadrebbe oggi, ma in passato le cose stavano diversamente come dimostra il caso di Desmond Doss primo obiettore di coscienza dell'esercito statunitense a ricevere la medaglia d'onore e dalla cui storia è stato tratto il film "La battaglia di Hacksaw Ridge". Doss partecipò alla seconda guerra mondiale e alla battaglia citata tra esercito USA e giapponesi senza usare armi ma soccorrendo i suo commilitoni feriti e rischiando la vita ( fino a rimanere ferito) ne portò in salvo 75.
Venne decorato dal presidente Truman con la medaglia d'onore.
Probabilmente nella società attuale dove certi valori come la fede di Doss che era un Avventista e quindi contrario all'uso delle armi non vengono più riconosciuti la sua storia sarebbe finita come pensi.
3)Concordo con te sul fatto che oggi siamo in guerra contro il Coronavirus, ma mi chiedo se veramente il vaccino è la migliore o unica arma a nostra disposizione o se invece sono possibili terapie alternativa adattate al singolo malato che potrebbero portarlo alla guarigione.
Concludo con una osservazione nuovamente giuridica ( che è il mio campo)
I vaccini si dividono in obbligatori e non obbligatori, i vaccini contro il Civd 19 rientrano nella seconda categoria perchè non vi è alcuna legge che li renda obbligatori. Infatti il secondo comma dell'art 32 della Costituzione italiana dice :"NESSUNO PUO' ESSERE OBBLIGATO AD UN DETERMINATO TRATTAMENTO SANITARIO SE NON PER DISPOSIZIONE DI LEGGE. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana".
Se la pandemia in atto in tutto il mondo è così grave come pare e come si dice perchè il nostro parlamento in un anno o almeno da quando si è iniziato a parlare dei vaccini non ha varato una legge che renda i vaccini anticovid obbligatori? Perchè alcuni politici, virologi, giornalisti, opinionisti parlano di misure che indirettamente dovrebbero costringere tutti gli italiani a fare un vaccino non obbligatorio, perchè si ricorre a ricatti morali e attacchi a varie categorie di lavoratori ? Perchè seguire vie traverse e indirette ?
Ora abbiamo il governo Draghi che gode di un'ampia maggioranza, e quindi potrebbe approvare una legge del genere in pochissimi giorni. In questo modo la politica ci metterebbe la faccia e si assumerebbe le sue responsabilità.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 28-Mar-2021, 16:58
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 15:53)
Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino

pallafieno.gif

Inviato da: pangio il Domenica, 28-Mar-2021, 17:12
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:58)
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 15:53)
Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino

pallafieno.gif

I dati sono pubblici. Io ricordo quelli della Gran Bretagna.
Dopo la somministrazione non significa necessariamente che tutti i decessi siano stati necessariamente causati del vaccino.
Ma se tutti e ripeto tutti i vaccini possono provocare danni anche gravi (tanto che l'Italia come ho detto ha approvato una specifica legge per indennizzare i danneggiati) non vedo perchè non sia ipotizzabile che almeno una parte dei decessi possa avere come causa o concausa il vaccino.
Negare, negare sempre, negare tutto mi sembra il vero negazionismo che non porta da nessuna parte.
Del resto mi sembra che dubbi sull' Astrazeneca di siano stati a livello di autorità sanitarie mondiali tanto che c'è stata anche una sospensione temporanea dalla somministrazione.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 28-Mar-2021, 17:31
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:12)
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:58)
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 15:53)
Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino

pallafieno.gif

I dati sono pubblici. Io ricordo quelli della Gran Bretagna.

E ricordi male. Perchè in GB ci sono stati 3 casi di trombosi cerebrale, tra l'altro nemmeno correlati con il vaccino. E lascio perdere l'affermazione sulle centinaia, perchè mi viene da piangere solo al leggerla.

Hai scritto una castronata, e ribadisci cose assurde.

Occupati di legge, e basta.

Inviato da: 7-eleven il Domenica, 28-Mar-2021, 17:40
in germania dove è scoppiato il caso, a fronte milioni di somministrazioni, 7 casi di trombosi e 3 decessi

Inviato da: Mist il Domenica, 28-Mar-2021, 17:41
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:12)
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:58)
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 15:53)
Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino

pallafieno.gif

I dati sono pubblici. Io ricordo quelli della Gran Bretagna.
Dopo la somministrazione non significa necessariamente che tutti i decessi siano stati necessariamente causati del vaccino.
Ma se tutti e ripeto tutti i vaccini possono provocare danni anche gravi (tanto che l'Italia come ho detto ha approvato una specifica legge per indennizzare i danneggiati) non vedo perchè non sia ipotizzabile che almeno una parte dei decessi possa avere come causa o concausa il vaccino.

Basta fare un raffronto fra i vaccinati e i non-vaccinati. Se il numero di morti fra un milione di vaccinati e un milione di non vaccinati (i non vaccinati dovrebbero avere la stessa età media e stesse condizioni di salute medie dei vaccinati) è unguale o quasi uguale (tenendo conto che oscillazioni casuali capitano) allora non c'è correlazione fra le morti e i vaccini. Comunque i medici stanno studiando i casi di trombosi, vedremo cosa dicono. Se c'è una correlazione con il vaccino potrebbe essere possibile individuare le persone a rischio.

Inviato da: Peter Parker il Domenica, 28-Mar-2021, 17:54
QUOTE (7-eleven @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:40)
in germania dove è scoppiato il caso, a fronte milioni di somministrazioni, 7 casi di trombosi e 3 decessi

Ma è scoppiato il caso perchè i tedeschi sono pignoli. Lì è stato l'errore, che poi ha trascinato tutta la vicenda e spinto gli altri paesi a prendere una decisione basata su numeri assurdi.


Inviato da: 7-eleven il Domenica, 28-Mar-2021, 17:58
QUOTE (Peter Parker @ March 28, 2021 09:54 am)
QUOTE (7-eleven @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:40)
in germania dove è scoppiato il caso, a fronte milioni di somministrazioni, 7 casi di trombosi e 3 decessi

Ma è scoppiato il caso perchè i tedeschi sono pignoli. Lì è stato l'errore, che poi ha trascinato tutta la vicenda e spinto gli altri paesi a prendere una decisione basata su numeri assurdi.

c'è anche il sospetto di aver favorito un loro prodotto industriale

la conseguenza è che si stanno facendo dei falsi certificati per avere altro vaccino con la stessa percentuale di rischio

Inviato da: sherlock il Domenica, 28-Mar-2021, 19:38
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:53)

Il fine del mio post era di di stare molto attenti alle notizie che vengono diffuse perchè a volte sono farlocche come nel caso che ho riportato.
Ciò detto visto che entri nel merito esprimendo le tue legittime opinioni dico qualche cosa anche io.
1) Il termine "no vax" viene adoperato come un marchio di infamia nei confronti di tutti quelli che hanno dubbi, più o meno rilevanti, sui vaccini anticovid o sono contrari ad essi pur non avendo nulla contro gli altri vaccini. Infatti da quel che sto vedendo o sentendo parecchie persone che in vita loro hanno fatto tutti i vaccini obbligatori e spesso anche quelli non obbligatori oggi sono dubbiosi o decisamente contrari ai vaccini anticovid.
Perchè?
Perchè questi vaccini sono stati preparati in tempi estremamente rapidi senza una approfondita sperimentazione ed infatti hanno ricevuto dalle autorità sanitarie competenti solo una autorizzazione temporanea o provvisoria Inoltre ,leggendo i bugiardini e il foglio del consenso autorizzato che i vaccinandi devono sottoscrivere, si scopre che sono tantissime le cose che non si sanno su questi vaccini, inoltre secondo gli esperti non si sa se i vaccinati potranno infettare gli altri e quindi dovranno continuare a portare la mascherina e a rispettare il distanziamento. Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino ; certo fino ad ora le autorità competenti si stanno affrettando a sottolineare che non ci sono nessi evidenti tra morti e vaccini.
Ma quando una persona di 40/50 in buona salute dopo qualche giorno dalla vaccinazione muore di trombo cerebrale ( come sta accadendo in Italia) e senti che l'Astrazeneca potrebbe provocare una simile complicanza , e poi accade ad un'altra persona e ad un'altra ancora, senza cadere in facili complottismi qualche dubbio può venire.
Del resto TUTTI i vaccini possono provocare un certo numero di reazione avverse ed effetti collaterali fino all'evento morte tanto è vero che nel 1992 venne approvata in Italia la legge n. 210 "Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni".
E stiamo parlando di vaccini tradizionali, in uso da decenni sui quali si sa moltissimo e che
tuttavia possono provocare "complicanze di tipo irreversibile", figuriamoci i vaccini anticovid approvati in fretta e furia e che usano una tecnica assolutamente innovativa.
2)L'esempio che hai fatto molto probabilmente raffigura con precisione ciò che accadrebbe oggi, ma in passato le cose stavano diversamente come dimostra il caso di Desmond Doss primo obiettore di coscienza dell'esercito statunitense a ricevere la medaglia d'onore e dalla cui storia è stato tratto il film "La battaglia di Hacksaw Ridge". Doss partecipò alla seconda guerra mondiale e alla battaglia citata tra esercito USA e giapponesi senza usare armi ma soccorrendo i suo commilitoni feriti e rischiando la vita ( fino a rimanere ferito) ne portò in salvo 75.
Venne decorato dal presidente Truman con la medaglia d'onore.
Probabilmente nella società attuale dove certi valori come la fede di Doss che era un Avventista e quindi contrario all'uso delle armi non vengono più riconosciuti la sua storia sarebbe finita come pensi.
3)Concordo con te sul fatto che oggi siamo in guerra contro il Coronavirus, ma mi chiedo se veramente il vaccino è la migliore o unica arma a nostra disposizione o se invece sono possibili terapie alternativa adattate al singolo malato che potrebbero portarlo alla guarigione.
Concludo con una osservazione nuovamente giuridica ( che è il mio campo)
I vaccini si dividono in obbligatori e non obbligatori, i vaccini contro il Civd 19 rientrano nella seconda categoria perchè non vi è alcuna legge che li renda obbligatori. Infatti il secondo comma dell'art 32 della Costituzione italiana dice :"NESSUNO PUO' ESSERE OBBLIGATO AD UN DETERMINATO TRATTAMENTO SANITARIO SE NON PER DISPOSIZIONE DI LEGGE. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana".
Se la pandemia in atto in tutto il mondo è così grave come pare e come si dice perchè il nostro parlamento in un anno o almeno da quando si è iniziato a parlare dei vaccini non ha varato una legge che renda i vaccini anticovid obbligatori? Perchè alcuni politici, virologi, giornalisti, opinionisti parlano di misure che indirettamente dovrebbero costringere tutti gli italiani a fare un vaccino non obbligatorio, perchè si ricorre a ricatti morali e attacchi a varie categorie di lavoratori ? Perchè seguire vie traverse e indirette ?
Ora abbiamo il governo Draghi che gode di un'ampia maggioranza, e quindi potrebbe approvare una legge del genere in pochissimi giorni. In questo modo la politica ci metterebbe la faccia e si assumerebbe le sue responsabilità.

Ciao.
1) Per gli effetti collaterali e la loro NON correlazione ai vaccini, altri ti hanno già risposto. Aggiungo che il fatto che i vaccini siano stati preparati in tempi estremamente rapidi è una cosa buona. Molti no vax dicono "si e gli effetti a lungo termine?". Semplicemente NON si poteva attendere di vedere gli effetti a lungo termine e fare 10 anni di test prima di approvare i vaccini! A meno di accettare allegramente di lasciar morire milioni di persone.
Inoltre proprio il vaccino più contestato, Astrazeneca, è quello più "tradizionale" mentre sono quelli Pfizer e Moderna ad essere basati su metodologie innovative che hanno avuto l'OK di emergenza.
2) Desmond Doss era certamente una persona ammirevole. Ma se i soldati USA fossero stati tutti come lui ora saremmo in "The man in the high castle". Lui doveva andare nella Croce Rossa Internazionale piuttosto che nell'esercito. A ciascuno il suo ruolo: se sei obiettore di coscienza non vai a fare il soldato, se sei no vax non fai l'operatore sanitario. Resto della mia idea.
3) Forse non sono informato come altri ma non mi risulta che ad oggi esista alcuna terapia efficace contro il covid-19, che continua imperterrito ad avere un tasso di mortalità relativamente elevato, che pare anzi sia peggiorato nelle sue ultime mutazioni. A quanto risulta i vaccini sono al momento effettivamente l'unica arma e scudo efficace.
Concordo con te che sarò lieto se il governo provvederà al più presto a rendere obbligatoria la vaccinazione, almeno per gli operatori sanitari.

Inviato da: Mist il Domenica, 28-Mar-2021, 21:56
QUOTE (sherlock @ Domenica, 28-Mar-2021, 18:38)

Forse non sono informato come altri ma non mi risulta che ad oggi esista alcuna terapia efficace contro il covid-19, che continua imperterrito ad avere un tasso di mortalità relativamente elevato, che pare anzi sia peggiorato nelle sue ultime mutazioni.

Riassunto molto veloce: per gli ospitalizzati gravi abbiamo steroidi che riducono di parecchio la mortalità, queste cure non si possono usare per casi meno gravi. Esistono svariati tipi di anticorpi monoclonali alcuni funzionano poco altri molto meglio ma tutti sono molto difficili da produrre e molto costosi, inoltre vanno dati ai primi sintomi(mi pare che il Silvestri ne stia studiando in Italia). Ci sono alcuni antivirali promettenti allo studio ma sono ancora allo studio.
Qundi al momento non abbiamo quella che un medico definirebbe: una cura efficace e utilizzabile su larga scala. Senza dimenticare che questo virus ci mette poco a far collassare gli ospedali come ha appena fatto in Brasile. I vaccini restano l'arma migliore come è stato anche per pandemie passate.

Inviato da: sherlock il Domenica, 28-Mar-2021, 22:09
QUOTE (Mist @ Domenica, 28-Mar-2021, 21:56)
QUOTE (sherlock @ Domenica, 28-Mar-2021, 18:38)

Forse non sono informato come altri ma non mi risulta che ad oggi esista alcuna terapia efficace contro il covid-19, che continua imperterrito ad avere un tasso di mortalità relativamente elevato, che pare anzi sia peggiorato nelle sue ultime mutazioni.

Riassunto molto veloce: per gli ospitalizzati gravi abbiamo steroidi che riducono di parecchio la mortalità, queste cure non si possono usare per casi meno gravi. Esistono svariati tipi di anticorpi monoclonali alcuni funzionano poco altri molto meglio ma tutti sono molto difficili da produrre e molto costosi, inoltre vanno dati ai primi sintomi(mi pare che il Silvestri ne stia studiando in Italia). Ci sono alcuni antivirali promettenti allo studio ma sono ancora allo studio.
Qundi al momento non abbiamo quella che un medico definirebbe: una cura efficace e utilizzabile su larga scala. Senza dimenticare che questo virus ci mette poco a far collassare gli ospedali come ha appena fatto in Brasile. I vaccini restano l'arma migliore come è stato anche per pandemie passate.

Grazie Mist, sapevo di poter contare sulla tua competenza.
Super-riassunto: per ora abbiamo in pratica solo i vaccini! O quelli, o il Covid-19 sperando che vada bene (e le ultime mutazioni sono più "cattive" anche con i meno anziani).
Commento personale: quindi vadano a remengo i "no vax" di qualsiasi categoria, da quelli che hanno lievi dubbi ai crociati contro Big-Pharma!
Secondo commento personale: le grandi case farmaceutiche stanno cordialmente sulle scatole anche a me e spero vengano tenute accuratamente sotto controllo (specie Astrazeneca che ha mandato "strane" consegne nel mondo https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/03/28/lazienda-di-anagni-che-infiala-astrazeneca-e-le-spedizioni-verso-la-sede-usa-di-carichi-di-ferro-e-acciaio-la-societa-nega-ma-ce-un-documento-segnalato-allagenzia-delle-dogane/6146674/ ). E spero anche che sulla base di emergenza internazionale vengano aboliti molti dei limiti legati ai brevetti pur di poter produrre alla massima velocità possibile i vaccini, anche visto che la ricerca è stata aiutata con lauti finanziamenti pubblici dalla EU. Poi vabbè è tutto l'attuale sistema dei brevetti che trovo abbastanza orribile ma quello è altro discorso. Almeno in caso di emergenza internazionale spero che il mondo concordi che i brevetti sono un ostacolo assurdo. C'è una pandemia che causa 10mila morti al giorno nel mondo!

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 29-Mar-2021, 11:39
Inaugurato il nuovo hub vaccinale in Liguria, con oltre 50 linee. Obiettivo 13mila vaccinazioni al giorno.

Inviato da: pangio il Lunedì, 29-Mar-2021, 13:24
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 28-Mar-2021, 17:31)
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:12)
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:58)
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 15:53)
Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino

pallafieno.gif

I dati sono pubblici. Io ricordo quelli della Gran Bretagna.

E ricordi male. Perchè in GB ci sono stati 3 casi di trombosi cerebrale, tra l'altro nemmeno correlati con il vaccino. E lascio perdere l'affermazione sulle centinaia, perchè mi viene da piangere solo al leggerla.

Hai scritto una castronata, e ribadisci cose assurde.

Occupati di legge, e basta.

Io ricordo di aver visto da qualche parte una tabella che riportava il numero di decessi di persone dopo che si erano vaccinate non solo con l'Astrzeneca, e non dico che tutte le morti siano legate ai vaccini. Appena ho un pò di tempo cercherò meglio perchè se ricordo male non ho problemi a riconoscerlo non volendo a mia volta contribuire alla diffusione di notizie errate.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 29-Mar-2021, 16:50
Le prime dosi di Johnson & Johnson in Italia dal 16 aprile.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 29-Mar-2021, 18:11
(ANSA) - WASHINGTON, 29 MAR - Gli Stati Uniti "sono seriamente preoccupati sulla metodologia e sul processo" con cui si sta elaborando il rapporto dell'Oms sulle origini del Covid, e una delle preoccupazioni è che il governo cinese "apparentemente ha aiutato a scriverlo". Lo ha detto nel corso di una intervista televisiva il segretario di stato americano Antony Blinken.

Inviato da: 7-eleven il Lunedì, 29-Mar-2021, 21:01
sputnik monodose e i risultati della protezione sulle varianti dello pfizer

ci sarebbe da essere ottimisti se non ci fosse la fuori quell'esercito di mentecatti

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 29-Mar-2021, 21:58
“Quando saremo arrivati al 75% di popolazione vaccinata l’Rt nazionale scenderà a valori così bassi che l’epidemia si spegnerà nel giro di poche settimane. L’arma decisiva è il vaccino: se la campagna procederà col ritmo e le tempistiche illustrate dal governo, entro l’autunno potremmo auspicare un ritorno alla normalità, pur non abbassando la guardia”. A parlare all’HuffPost è Roberto Battiston, fisico dell’Università di Trento e già presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Lo scienziato sottolinea che “naturalmente, se fosse possibile, l’ideale sarebbe iniziare a vaccinare al doppio o finanche al triplo del ritmo attuale, in modo da raggiungere al più presto questo obiettivo stroncando il meccanismo di propagazione del virus. Ma anche al ritmo attuale i frutti della campagna di vaccinazione sono già presenti e hanno iniziato a proteggerci” e vanno compresi alla luce di alcuni dati. Secondo il report del Ministero della Salute aggiornato al 29 marzo ore 16:03, le persone vaccinate con una sola dose in Italia sono attualmente 9.499.293, di cui 2.996.933 hanno ricevuto anche la seconda dose. Si tratta del 16% della popolazione. Inoltre, le persone registrate che hanno contratto il virus e sono guarite sono 2.870.614 (dato aggiornato al 29/03, ndr), mentre quelle che lo hanno avuto e sono guarite senza particolari sintomi, sono almeno altrettante, considerato che durante la prima ondata gli asintomatici ed i paucisintomatici per lo più non sono stati tracciati e ne registrati. Si tratta di almeno un altro 10% della popolazione che, almeno in parte, ha sviluppato la protezione contro il virus.

“Anche se un calcolo preciso non è possibile, possiamo ragionevolmente considerare che già oggi l’ indice Rt sia più basso anche del 15-20% rispetto a quello che avremmo se la campagna vaccinale non fosse a questo punto e se non avessimo una platea di immuni che hanno contratto il virus e sono guariti. Si tratta di italiani che hanno acquisito protezione dal virus, in un modo o nell’altro, e che, nella misura in cui le proprie difese immunitarie riducono anche il processo di trasmissione del virus, rallentano il propagarsi del contagio. Si tratta di una differenza non da poco quando ci confrontiamo con un Rt sopra o sotto 1 di qualche decimo di punto”, sottolinea Battiston.

Parole che richiamano alla mente lo scenario ideale tracciato da un recente studio del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di sanità insieme alla Fondazione Bruno Kessler: secondo la ricerca la luce in fondo al tunnel in Italia potrebbe arrivare ad agosto 2021, a patto che vengano rispettate determinate condizioni e che l’immunizzazione proceda senza intoppi.

Secondo la ricerca, infatti, assumendo che i contagi siano scesi ad un tasso di incidenza al di sotto dei 50 casi per 100mila abitanti per settimana, e che si possa garantire un ritmo di 500mila somministrazioni di vaccino al giorno, riusciremmo a ridurre Rt al punto tale da tornare per la fine dell’estate ad una simil-normalità con un tasso di mortalità simile a quella a cui siamo abituati nel caso della normale influenza.

“Agosto 2021? Lo studio è molto serio e si tratta di un orizzonte temporale ipotizzabile: per la sua effettiva realizzazione rimane cruciale realizzare le ipotesi dello studio, in particolare quella sull’incidenza dei contagi e sul riuscire a tenere l’indice di contagio Rt sotto l’unità, specie nelle fasi iniziali di questo intervallo di tempo (Rt descrive quante persone possono essere contagiate in media da una persona infetta nel periodo in cui rimane contagiosa, ndr)”, dice Roberto Battiston.

“Lo studio -, evidenzia il fisico -, assume che per raggiungere una condizione funzionale al ritorno alla normalità si debba partire da una prevalenza di 50 nuovi infetti ogni 100 mila abitanti a settimana. Attualmente in Italia siamo a 239: quasi cinque volte più del valore preso in considerazione dallo studio. La prima condizione quindi è di abbassare l’incidenza: dai 20-25mila nuovi infetti al giorno di oggi, dovremmo arrivare a 4-5mila. Con numeri ancora così alti, appena superiamo Rt uguale a 1, l’epidemia comincia a crescere velocemente a causa del grande serbatoio di infetti presenti sul territorio”.

“Considerando che oggi siamo a quasi 574mila infetti attivi complessivi misurati, l’obiettivo di 50 nuovi infetti ogni 100 mila abitanti a settimana non sarà raggiungibile in maniera istantanea, ma richiederà almeno un mese e mezzo-due mesi, naturalmente assumendo Rt nazionale sotto 1. I nuovi casi quotidiani, infatti, sono proprio la conseguenza della grande platea degli infetti attivi e di un Rt prossimo ad 1”, aggiunge Battiston.

Il fisico afferma che, al momento, “trovandoci in presenza di un grande numero di infetti attivi, può bastare davvero poco perché l’epidemia riparta se Rt supera, anche di poco, 1. Lo abbiamo visto a metà febbraio, quando in una settimana Rt è balzato da 0,9 a 1,16. Molte regioni sono diventate arancioni e poi rosse, misura necessaria per contenere la ripartenza dell’epidemia il cui peso è ancora rilevantissimo per le strutture sanitarie: l’intervento non è però stato tempestivo come auspicabile e le decisioni sono state prese solo a metà marzo con risultati visibili solo a partire dall’ultima settimana di marzo”.

“Dovremo guardare con grande attenzione alla situazione che si verificherà nei giorni successivi alla Pasqua, e al valore che raggiungerà Rt, auspicabilmente sotto 1. Oggi siamo Rt è circa 1: in media, ogni giorno il numero di nuovi positivi tende a controbilanciare il numero dei guariti: ci aspettiamo che scenda sotto 1 nei prossimi giorni. Tanto più basso sarà il valore di Rt che raggiungeremo tanto maggiore sarà il margine che il governo avrà per gestire possibili crescite di Rt collegate ad allentamenti delle condizioni di distanziamento sociale. Questo margine fa parte delle risorse che il governo intende ad esempio ‘investire’ nelle riaperture delle scuole, giustamente considerata necessità primaria per il paese”, sottolinea il fisico.

Naturalmente vi sono molti interrogativi, dice Battiston, “che vanno da possibili comparse di nuove varianti, dal livello di protezione fornito da una singola dose di vaccino, dall’effettiva capacità dei vaccini di fermare il contagio oltre a proteggere dalla malattia (su questo iniziano ad esserci evidenze incoraggianti). Si tratta spesso di elementi qualitativi, per cui non è ancora possibile fare calcoli precisi”.

In ogni caso, essere cruciale sarà proprio la rapidità della campagna vaccinale. “Se ci sarà tale condizione” -, evidenziano anche gli scienziati nello studio Iss-Ministero della Salute-Fondazione Kessler, - “ci si può aspettare il ritorno a uno stile di vita identico a quello pre-pandemia nel giro di 7-15 mesi a partire dallo scorso gennaio, nella maggior parte degli scenari”.

Anche il virologo Roberto Burioni riflette sul tema vaccinazioni e ripartenza. “I vaccinati” contro il Covid “sono protetti e quasi certamente poco contagiosi. La loro estate 2021 sarà molto diversa da quella dei non vaccinati: potranno certamente viaggiare e godersi la vacanza con maggiore tranquillità”: questa l’ipotesi dello scienziato.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 30-Mar-2021, 09:41
Blitz alla Regione Sicilia. Indagato l'assessore alla sanità. Falsificavano i dati sui contagi e i tamponi per evitare la zona rossa.

Negli ultimi cinque mesi, in Sicilia, i dati dei contagi sarebbero cresciuti più volte in modo preoccupante, nessuno l'ha mai saputo. Quei dati allarmanti sarebbero stati nascosti dai vertici dell'assessorato alla Salute. Alterando i numeri dei positivi e dei tamponi, per mantenere l'indice sotto i livelli di guardia. E' un'accusa pesante quella mossa dalla procura di Trapani: questa mattina, i carabinieri del comando provinciale e del Nas hanno notificato tre provvedimenti di arresti domiciliari, a una dirigente generale della Regione e a due suoi collaboratori. L'assessore Ruggero Razza ha ricevuto un avviso di garanzia e un invito a comparire, per essere interrogato. Tutti sono accusati di vari episodi di falso materiale e ideologico commesso da pubblico ufficiale in atto pubblico. Sono quaranta gli episodi contestati, l'ultimo risale al 19 marzo.

Ai domiciliari sono andati Maria Letizia Di Liberti, dirigente generale del Dipartimento per le attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico, il braccio destro dell'assessore Razza; Salvatore Cusimano, funzionario regionale, ed Emilio Madonia, dipendente di una ditta che gestisce i flussi informatici dell'assessorato.

A chiedere il provvedimento sono stati il procuratore facente funzione di Trapani Maurizio Agnello e le sostitute Sara Morri e Francesca Urbani. L'ordinanza di custodia cautelare è del gip di Trapani Caterina Brignone, che ha riconosciuto la fondatezza della ricostruzione dei pm e la necessità di intervenire d'urgenza, ma si è poi dichiarata incompetente - così come segnalato dalla procura - trasmettendo gli atti a Palermo. Secondo il giudice per le indagini preliminari, ci si trova di fronte a "un disegno politico scellerato a cui sembra estraneo il presidente della Regione Musumeci, che anzi - scrive il gip - pare tratto in inganno dalle false informazioni che gli vengono riferite".

Nell'inchiesta risultano indagati anche il vice capo di gabinetto dell'assessore Razza, Ferdinando Croce e Mario Palermo, direttore del Servizio 4 del Dipartimento retto da Maria Letizia Di Liberti.
Coronavirus, dati falsificati: l'indagine

L'inchiesta che scuote adesso la Sicilia è nata per caso. L'anno scorso, i carabinieri indagavano su un laboratorio di Alcamo che avrebbe rilasciato centinaia di tamponi errati: negativi invece che positivi. I pm hanno deciso di fare un approfondimento all'assessorato regionale alla Sanità, attivando alcune intercettazioni. E sono emerse le prime conversazioni sospette in cui si parlava di modificare i dati giornalieri dei contagi e dei tamponi. Conversazioni che si sarebbero ripetute con cadenza preoccupante. A gestire i dati era Maria Letizia Di Liberti, uno dei volti storici della burocrazia regionale, in servizio dal 1992, stimata dalle varie maggioranze e opposizioni che si sono succedute nel tempo per il suo ruolo di tecnico, unica ombra nella carriera un'inchiesta per peculato nel 2018, per alcune indennità non dovute.
Coronavirus, dati falsificati: la dirigente

Nei mesi più intensi della pandemia, la dirigente generale Maria Letizia Di Liberti aveva avviato una battaglia per mettere ordine al caos imperante nella raccolta dei dati su contagi e tamponi. A novembre, aveva scritto una nota dai toni perentori a tutte le aziende sanitarie. Iniziava così: "L'omissione o l'incompleta registrazione dei dati sulla piattaforma informatica da parte dei soggetti coinvolti nel processo di esecuzione e/o analisi dei tamponi, costituisce una grave inadempienza che rischia di compromettere la qualità delle analisi e delle valutazioni sull'andamento dell'epidemia e, conseguentemente, di indurre i decisori ad attuare misure di contenimento non proporzionate al quadro reale epidemiologico". E, adesso, è lei accusata di avere omesso e alterato quei dati. Ma perché l'avrebbe fatto? Per un qualche interesse personale o di carriera? Per compiacere il suo assessore? Per coprire alcune vistose falle nell'organizzazione della sanità siciliana?

I magistrati hanno disposto l’acquisizione di telefonini, computer, server dell’assessorato. Naturalmente, una copia. La complessa macchina della sanità non può fermarsi in questo momento di emergenza sanitaria. Ma è necessario capire cosa è accaduto. E, soprattutto, scoprire quali dati sono stati nascosti. L'inchiesta è appena all'inizio.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 30-Mar-2021, 09:51
Oltre 6 milioni e 600mila persone hanno ricevuto la prima dose.

3 milioni tutte e due.

Sta aumentando la fascia degli 80enni immunizzati.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 30-Mar-2021, 10:11
Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e la moglie Maria Serenella Cappello si sono sottoposti questa mattina alla vaccinazione anti Covid-19 nell’hub della Stazione Termini come previsto dal calendario della campagna vaccinale predisposto dalla Regione Lazio.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 30-Mar-2021, 12:50
Ancora caos in Lombardia. sms non arrivati agli anziani.

Di nuovo.

Decine di segnalazioni.

Inviato da: Mist il Martedì, 30-Mar-2021, 17:06
COVID19: Anche in italia cominciano a sperimentare l'uso dei cani per trovare i malati :
https://www.avvenire.it/attualita/pagine/i-cani-fiutano-i-malati-di-covid-e-li-riconoscono

Inviato da: Mist il Martedì, 30-Mar-2021, 18:21
COVID-19: I risultati della nuova indagine rapida condotta dall’Iss e dal Ministero della Salute: In Italia la ‘variante inglese’ è all’86,7%. Il 4% dei casi con quella ‘brasiliana’. Maggiore trasmissibilità valutata per la ‘inglese’ del 37%.
https://mobile.twitter.com/GiovaQuez/status/1376925271878688773

studio completo:
http://www.quotidianosanita.it/allegati/allegato9762440.pdf

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 31-Mar-2021, 09:34
Due ufficiali, uno della marina Militare Italiana, e uno delle forze armate russe, sono stati fermati dai carabinieri del ROS a Roma, con l'accusa di spionaggio politico-militare e rivelazione di segreto.

Gli uomini del ROS sono intervenuti durante un incontro clandestino tra i due sorpresi in flagranza di reato subito dopo la cessione di documentazione da parte del capitano italiano in cambio di una somma di denaro. L'ufficiale italiano è stato arrestato: al vaglio, per lo status diplomatico, la posizione del russo.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 31-Mar-2021, 10:53
In seguito alla vicenda di stamane, la Farnesina ha convocato l'ambasciatore russo a Roma per chiedere spiegazioni.

Inviato da: largand il Mercoledì, 31-Mar-2021, 12:39
Comincio a comprendere il casino che si deve essere creato in Lombardia per le prenotazioni dei vaccini dato che, in quanto a casini, la Sicilia non può certo essere da meno.

Essendo io leggermente diabetico (non sono insulinico), il mio medico curante mi ha consigliato di prenotarmi al Comune per fare la vaccinazione come "Paziente con Patologia", e la scorsa settimana sono andato ad iscrivermi.
Ho chiesto loro cosa sapevano circa la tempistica della vaccinazione e mi hanno detto che sarei stato contattato sicuramente entro il 31 Marzo.
Stamane mi è arrivata una telefonata al cellulare da un numero che non avevo in rubrica, ma ho risposto lo stesso al terzo squillo.
Purtroppo al mio "Pronto, pronto?" non ha risposto nessuno e la telefonata si è chiusa in automatico.

Pensavo che fosse una di quelle chiamate...strane, le conoscete, quelle che vengono fatte per farti richiamare il numero sconosciuto e così loro si fottono i soldi della tua sim (con me ci hanno provato diverse volte in passato).
Ma stavolta non era ne un numero di cellulare, e nemmeno un numero internazionale, era un numero della mia provincia (TP).
L'ho richiamato ed una voce automatica mi ha risposto dicendomi che quel numero non era predisposto a ricevere chiamate, e se volevo assistenza ed informazioni sul Covid-19 avrei dovuto chiamare il numero verde, che la voce automatica mi ha poi dettato.
A quel punto ho capito cosa era successo ed ho chiamato il numero verde, e mi ha risposto un'operatrice dell call center del servizio assistenza Covid di Trapani.
Gli ho detto della strana telefonata ricevuta e della voce automatica dopo la mia chiamata e mi ha subito chiesto nome e cognome per comunicarmi che il 2 Aprile avrei fatto la vaccinazione, e mi ha dato l'orario e l'indirizzo del mio comune dove andare a farla.
Io però non ho mollato...l'osso, e gli ho chiesto come mai l'operatrice che avrebbe dovuto informarmi mi ha chiuso il telefono in faccia.
Lei mi ha risposto che probabilmente ho perso del tempo nel rispondere (era invece il terzo squillo, lo ripeto) e così quella è andata avanti nelle chiamate.

Bè, se le chiamate vengono fatte tutte in queste modo, non mi stupisco che nessuno dei prenotati si presenta al centro vaccinazione il giorno indicato.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 31-Mar-2021, 13:16
(ANSA) - ROMA, 31 MAR - "In occasione della convocazione al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dell'ambasciatore russo in Italia, abbiamo trasmesso a quest'ultimo la ferma protesta del governo italiano e notificato l'immediata espulsione dei due funzionari russi coinvolti in questa gravissima vicenda. Ringrazio la nostra intelligence e tutti gli apparati dello Stato che ogni giorno lavorano per la sicurezza del nostro Paese".

Lo scrive su Fb il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. (ANSA).

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 31-Mar-2021, 13:18
(ANSA) - MOSCA, 31 MAR - Mosca dovrà rispondere in modo simmetrico alla decisione di Roma di espellere due diplomatici russi dall'Italia: lo ha detto il vice presidente della Commissione della Duma per gli Affari internazionali, Alexiei Cepa, ripreso dall'agenzia Interfax. "Naturalmente saremo costretti a rispondere in modo analogo.

Vi sarà una risposta simmetrica", ha detto Cepa a Interfax. (ANSA)

Inviato da: pangio il Mercoledì, 31-Mar-2021, 13:50
QUOTE (pangio @ Lunedì, 29-Mar-2021, 13:24)
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 28-Mar-2021, 17:31)
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:12)
QUOTE (Peter Parker @ Domenica, 28-Mar-2021, 16:58)
QUOTE (pangio @ Domenica, 28-Mar-2021, 15:53)
Infine in tutta Europa ci sono stati centinaia di morti dopo la somministrazione del vaccino

pallafieno.gif

I dati sono pubblici. Io ricordo quelli della Gran Bretagna.

E ricordi male. Perchè in GB ci sono stati 3 casi di trombosi cerebrale, tra l'altro nemmeno correlati con il vaccino. E lascio perdere l'affermazione sulle centinaia, perchè mi viene da piangere solo al leggerla.

Hai scritto una castronata, e ribadisci cose assurde.

Occupati di legge, e basta.

Io ricordo di aver visto da qualche parte una tabella che riportava il numero di decessi di persone dopo che si erano vaccinate non solo con l'Astrzeneca, e non dico che tutte le morti siano legate ai vaccini. Appena ho un pò di tempo cercherò meglio perchè se ricordo male non ho problemi a riconoscerlo non volendo a mia volta contribuire alla diffusione di notizie errate.

Come avevo detto, ho fatto una ricerca su internet e riporto i primi tre risultati.
1)"In Uk morte 250 persone dopo il vaccino Astrazeneca, ma gli studi effettuati non hanno trovato alcun nesso tra questi eventi e le iniezioni se non quello temporale che è stato del tutto casuale"
Europa Todey 11/03/2021
2) " Cosa dicono i dati inglesi: 227 morti dopo Pfizer e 275 dopo Astrazeneca"
Il tempo.it 15/3/2021
3) "In Gran bretagna 526 morti dopo Pfizer ed Astrazeneca ,ma solo due per la tromboembolia che fa paura alla UE"
Il tempo.it 21/3/2021

Quindi i morti ci sono stati, e la logica vuole che si indaghi per capire se alcune di queste morti ( ma non vanno dimenticate le reazioni avverse anche gravi che fortunatamente non conducono alla morte) sono collegate ai vaccini.

A me è parso che all'epoca in cui sono stati pubblicati on line questi tre articoli le autorità politiche e i media tendevano a negare ogni nesso o a minimizzare. Probabilmente perchè veramente convinti di quanto affermavano, o per non creare ulteriore preoccupazione tra la popolazione.
Da allora però abbiamo avuto:
a) L'Astrazeneca ora Vaxzevria che nel bugiardino ha inserito tra gli effetti collaterali rari casi di trombosi, riconoscendo che possono verificarsi.
b) La Germania e qualche altro stato che hanno vietato sconsigliato l'uso dell'ez Astrazeneca a chi ha meno di 60/65 anni perchè se ho capito bene potrebbero esserei soggetti più a rischio di trombosi.

Alla luce di tutto ciò resto della idea che non ho detto nessuna castroneria ma riportato dati che devono fa riflettere.

Sul tuo invito a occuparmi di legge e basta , ti rispondo in questo modo.

Sono avvocato civilista e quindi rispetto a tanti altri sono perfettamente in grado di leggere, capire e commentare provvedimenti legislativi o giudiziari ricorrendo se necessario all'ausilio di siti specializzati.
Riguardo al Covid 19 e ai relativi vaccini, pur non essendo medico nè tanto meno virologo, mi sono fatto le mie idee leggendo e sentendo media mainstream e media non allineati, cercando di non cadere in facili allarmismi e complottismi ma neppure appiattirmi sulla versione ufficiale rinunciando a qualsiasi valutazione critica
Ora se tu sei medico o virologo allora darò un peso rilevante alle tue considerazioni e affermazioni, in caso contrario il tuo parere vale quanto il mio e possiamo tranquillamente confrontarci.
Certo il tema è delicato e va trattato con attenzione, ma come ho detto, senza rinunciare alla propria capacità critica .




Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 31-Mar-2021, 14:08
Vabbè, fai come ti pare.

Son tutti capaci di riportare dei numeri, quando è invece palese che la correlazione temporale è quella da osservare.

E quella dice che non c'è correlazione. Come è già stato detto e ridetto fino allo sfinimento.

Ma pare che questa cosa ti entri in un orecchio e ti esca dall'altro. Quindi, per me, non è possibile confrontarsi.

Soprattutto quando uno parte con la frase "Quindi i morti ci sono stati". Buona giornata.

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 31-Mar-2021, 14:11
Nell'Aula della Camera la discussione generale sulla relazione della Commissione Bilancio sulla proposta di PNRR. Il dibattito impegnerà l'intera mattinata, ed i documenti verranno votati dall'Assemblea nel pomeriggio, dopo il question time.

L'esame riprenderà dopo le 16, una volta terminato il question Time.

Il governo ha reso il parere sulle risoluzioni, recependo soltanto quella di maggioranza.

"Il piano è una sfida organizzativa complessa soprattutto nella fase di attuazione. Esige una visione strategica e una capacità progettuale: completeremo il lavoro nelle prossime settimane per renderlo uno strumento per lo sviluppo e il ridisegno del Paese". Così il ministro dell'Economia, Daniele Franco intervenendo in Aula alla Camera sul Recovery Plan.

Inviato da: pangio il Mercoledì, 31-Mar-2021, 15:16
QUOTE (Peter Parker @ Mercoledì, 31-Mar-2021, 14:08)
Vabbè, fai come ti pare.

Son tutti capaci di riportare dei numeri, quando è invece palese che la correlazione temporale è quella da osservare.

E quella dice che non c'è correlazione. Come è già stato detto e ridetto fino allo sfinimento.

Ma pare che questa cosa ti entri in un orecchio e ti esca dall'altro. Quindi, per me, non è possibile confrontarsi.

Soprattutto quando uno parte con la frase "Quindi i morti ci sono stati". Buona giornata.

Guarda che ti sbagli, io leggo le tue parole e ne tengo conto nelle mie repliche, ma non mi sembra che tu faccia altrettanto.
Provo a ripetere cercando di essere il più chiaro possibile.
Poi se nemmeno in questo modo ci capiamo allora dovrò condividere la conclusione che non possiamo confrontarci.

Dopo la somministrazione dei vaccini si sono verificate delle complicanze, degli effetti collaterali, la stragrande maggioranza molto lievi, parecchi più consistenti e alcuni pesanti . Poi ci sono stati i decessi e questo è innegabile.

All'inizio si è detto che in nessun caso ci fosse correlazione tra decessi e vaccini.

Oggi la ex Astrazenaca ha modificato il bugiardino inserendo . come ho detto, tra gli effetti collaterali rari casi di trombosi che potrebbero essere di varia gravità, credo sino addirittura alla morte Non sono io a dirlo ma la stessa casa che produce il vaccino, che a questo punto qualche correlezione avrà pur iniziato a vederla o a sospettarla
inoltre è cosa scontata che tutti i vaccini possono avere degli effetti collaterali, e quindi anche questi vaccini.

L'atteggiamento di chi di fronte a questi sviluppi continua a dire che i vaccini anticovid sono perfetti e sicurissimi al 110 % si può riassumere nella frase "essere più realisti del re".

Alla fine la questione è una sola, occorre fare un bilanciamento di interessi: è più pericoloso, tenuto conto dell'età, delle condizioni di salute, del lavoro che si svolge,delle patologie di cui si è affetti, rischiare di contrarre il Covid o fare il vaccino ?
Come ho già detto il Governo può fare direttamente queste valutazioni e decidere di rendere con legge obbligatori i vaccini anticovid.

Buona giornata anche a te

Inviato da: 7-eleven il Mercoledì, 31-Mar-2021, 17:42
QUOTE (pangio @ March 31, 2021 07:16 am)
L'atteggiamento di chi di fronte a questi sviluppi continua a dire che i vaccini anticovid sono perfetti e sicurissimi al 110 %

Quale esperto l'avrebbe detto?

Inviato da: Mist il Mercoledì, 31-Mar-2021, 18:35
COVID-19: Segnalo che il sito youtrend ha sviluppato un metodo per studiare l'andamento della vaccinazione in ogni regione d'Italia:
https://www.youtrend.it/2021/03/31/vaccini-lindice-regionale-youtrend/

Inviato da: Kerdik il Giovedì, 01-Apr-2021, 08:49
QUOTE (pangio @ Mercoledì, 31-Mar-2021, 07:16)
Oggi la ex Astrazenaca ha modificato il bugiardino inserendo . come ho detto, tra gli effetti collaterali rari casi di trombosi che potrebbero essere di varia gravità, credo sino addirittura alla morte Non sono io a dirlo ma la stessa casa che produce il vaccino, che a questo punto qualche correlezione avrà pur iniziato a vederla o a sospettarla
inoltre è cosa scontata che tutti i vaccini possono avere degli effetti collaterali, e quindi anche questi vaccini.

Mah... non dimostra granché, sono cose che si riportano anche per mero scaricamento di responsabilità.

Il discorso è molto semplice... Su X persone di fascia Y, qual è la percentuale di trombosi ogni giorno/mese/anno?

Su X VACCINATI di fascia Y, qual è la percentuale di trombosi ogni giorno/mese/anno?

Se la percentuale è la stessa, allora non c'è motivo di preoccuparsi (ininfluente o sicurissimo diventa pura semantica). Se non lo è, parliamone.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 01-Apr-2021, 10:07
In consegna alle regioni 500mila dosi di Moderna.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 01-Apr-2021, 18:04
Ieri, per la prima volta, oltre 282mila somministrazioni in un giorno.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 01-Apr-2021, 18:24
In vista delle festività pasquali l'attenzione delle forze dell'odine sul territorio dovrà essere rivolta alla verifica "del rispetto delle vigenti misure di contenimento del contagio, con particolare riguardo a quelle riguardanti i divieti per gli spostamenti. Verranno intensificati i controlli nelle aree urbane più esposte al rischio di assembramenti, nei parchi, sui litorali, sulle arterie stradali e autostradali, nelle stazioni, nei porti e negli aeroporti". Così il Viminale dopo la riunione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza presieduta dal ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese.

A partire dall'inizio dell'emergenza epidemiologica, ricorda il ministero, nell'ambito dei servizi effettuati quotidianamente sull'osservanza delle misure adottate dal Governo per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, sono state controllate 38 milioni 894 mila 431 persone e 9 milioni 795 mila 830 esercizi commerciali (11 marzo 2020-28 marzo 2021).

Al Comitato hanno partecipato il capo di gabinetto del Viminale, il capo della Polizia-Direttore generale della Pubblica sicurezza, i comandanti generali dell'Arma dei carabinieri e della Guardia di Finanza, il sottocapo di Stato maggiore della Difesa, il capo del Dipartimento amministrazione penitenziaria, i vertici dell'intelligence e il capo Dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione dell'Interno.
Nel corso della riunione è stata esaminata la situazione dell'ordine e della sicurezza pubblica tenuto conto anche del perdurare dell'emergenza sanitaria, delle misure adottate per contenere il contagio da Covid-19 e delle loro ricadute sul quadro economico e sociale. Come in occasione di tutte le festività più rilevanti, è stato previsto il rafforzamento della attività di prevenzione e di controllo del territorio anche con la convocazione di riunioni dei Comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica al fine delle necessarie pianificazioni dei servizi di vigilanza affidati alle forze di polizia, con il concorso dei militari dell'operazione Strade sicure e delle polizie locali. L'attività di vigilanza, come di consueto, verrà potenziata in tutte le località in cui sono ubicati obiettivi sensibili.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 01-Apr-2021, 19:12
Mist, io vedo oltre 12 milioni di dosi consegnate da cinque minuti. Quindi vuol dire che le dosi astrazeneca sono arrivate? Ti risulta?

Fino a 20 minuti fa su Lab Gedidigital ne conteggiavano 11 milioni e passa.

Inviato da: Mist il Giovedì, 01-Apr-2021, 20:33
QUOTE (Peter Parker @ Giovedì, 01-Apr-2021, 18:12)
Mist, io vedo oltre 12 milioni di dosi consegnate da cinque minuti. Quindi vuol dire che le dosi astrazeneca sono arrivate? Ti risulta?

Fino a 20 minuti fa su Lab Gedidigital ne conteggiavano 11 milioni e passa.

In giro su twitter dicono che oggi l'AZ non è arrivato ma il ritardo non dovrebbe essere di più di 24 ore.

Inviato da: Moreno Roncucci il Venerdì, 02-Apr-2021, 03:24
QUOTE (Kerdik @ Giovedì, 01-Apr-2021, 07:49)
QUOTE (pangio @ Mercoledì, 31-Mar-2021, 07:16)
Oggi la ex Astrazenaca ha modificato il bugiardino inserendo . come ho detto, tra gli effetti collaterali rari casi di trombosi che potrebbero essere di varia gravità, credo sino addirittura alla morte Non sono io a dirlo ma la stessa casa che produce il vaccino, che a questo punto qualche correlezione avrà pur iniziato a vederla o a sospettarla
inoltre è cosa scontata che tutti i vaccini possono avere degli effetti collaterali, e quindi anche questi vaccini.

Mah... non dimostra granché, sono cose che si riportano anche per mero scaricamento di responsabilità.

Il discorso è molto semplice... Su X persone di fascia Y, qual è la percentuale di trombosi ogni giorno/mese/anno?

Su X VACCINATI di fascia Y, qual è la percentuale di trombosi ogni giorno/mese/anno?

Se la percentuale è la stessa, allora non c'è motivo di preoccuparsi (ininfluente o sicurissimo diventa pura semantica). Se non lo è, parliamone.

Mi piacerebbe che invece di fare allarmismo, i media fornissero questi numeri. Ma non me lo aspetto, è dall'inizio che remano contro, spargendo prima panico, poi menefreghismo... giornali e TV sono quelli che all'inizio dicevano che era un influenza, poi l'estate scorsa propagandavano le tesi di chi diceva che il virus era "clinicamente morto", poi per attaccare in ogni modo Conte hanno detto per settimane che le chiusure erano inutili e che bisognava riaprire bar e piste da sci, oggi fanno passare il messaggio che i vaccini sono pericolosi... se mostrassero, magari anche con i disegnini, la differenza fra 3 morti in un mese per trombosi e 500 morti al giorno per covid (sono 15.000 morti contro 3) poi gli si rompe il giochino...

Io ho trovato giusto un intervista citata alla BBC (ma non ho il link al video) dove un professore della Oxford University diceva che normalmente, anche prima del Covid, nel regno unito c'erano 3000 casi di trombosi AL MESE (ovviamente, non tutti portano alla morte). Cioè, in media, CENTO AL GIORNO. Quindi è statisticamente abbastanza facile che qualcuno di quei cento siano persone che hanno fatto il vaccino nei giorni precedenti.

in ogni caso, si parla di morti "per milione" di vaccinati, mentre le morti per covid sono "percentuali", o per essere più chiari, anche se tutti questi morti fosseo causati dal vaccino, la mortalità rispetto al covid diminuirebbe di più di 1000 volte. Quindi, dal punto di vista sanitario, gli stop non hanno senso. Hanno senso dal punto di vista legale (evitare denunce dai parenti) e politico (anche un solo morto per il vaccino ti sarebbe rinfacciato dagli avversari, e nessuno si ricorderebbe che hai intanto salvato un milione di persone...). E intanto muoiono 500 persone al giorno solo in Italia (lo stop di 3 giorni quante centinaia di morti in più provocherà?)

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 02-Apr-2021, 09:49
Invece che il lockdown ti ammazziamo la famiglia, tu vuoi affamare l'Italia ... noi prima o poi ammazziamo la tua famiglia e poi ti spelliamo vivo"; "sei ... da schiacciare da calpestare da odiare e da ammazzare appeso a testa in giù.."; "la pagherete cara per tutto il terrore che state facendo", "vi pentirete di essere nati", "la vostra fine è vicina"; "se non lo capisci con le buone così posso anche ... fartelo capire nell'altro modo ... più brutale''; ''Signor ministro presto ci vedremo o in tribunale o in obitorio...''. Il ministro in questione, è quello della Salute, Roberto Speranza, bersaglio di molte e-mail di minaccia arrivate negli ultmi mesi. Per questo sono state indagate, per minaccia aggravata, quattro persone ritenute responsabili di aver inviato al ministro, tra ottobre 2020 e gennaio 2021, numerose frasi violente con avvertimenti e intimidazioni, tutte riferite alle misure e restrizioni governative adottate per fronteggiare l'emergenza pandemica da Covid-19. Con toni offensivi e sprezzanti, nei messaggi venivano prospettate ritorsioni e azioni violente nei confronti del ministro e dei suoi familiari, comprese esplicite minacce di morte.

I militari del Reparto operativo del Nas, coordinati dalla procura di Roma, hanno dato esecuzione a decreti di perquisizione locale e personale nei confronti di quattro cittadini italiani ritenuti responsabili di aver inviato, per circa tre mesi, numerose mail di minacce rivolte al ministro della Salute. Grazie all'utilizzo di sofisticate tecniche investigative telematiche messe in campo dai carabinieri del Nas sotto il coordinamento della procura di Roma, sono stati individuati i quattro italiani, di età compresa tra i 35 e i 55 anni (residenti nel Torinese, nel Cagliaritano, nel Varesotto e in provincia di Enna). Alcuni hanno precedenti di polizia analoghi al reato che viene ora contestato, nascosti dietro indirizzi mail gestiti da server ubicati in Paesi extra-europei.

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 02-Apr-2021, 10:02
Arrivate poco fa, a Pratica di Mare, oltre 1.3 milioni di dosi di Astrazeneca.

Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 02-Apr-2021, 11:24
Ieri sono state effettuate più di 300mila somministrazioni. Siamo in linea con il programma del generale Figliuolo.

Inviato da: largand il Venerdì, 02-Apr-2021, 12:48
QUOTE (Peter Parker @ Venerdì, 02-Apr-2021, 08:49)
Invece che il lockdown ti ammazziamo la famiglia, tu vuoi affamare l'Italia ... noi prima o poi ammazziamo la tua famiglia e poi ti spelliamo vivo"; "sei ... da schiacciare da calpestare da odiare e da ammazzare appeso a testa in giù.."; "la pagherete cara per tutto il terrore che state facendo", "vi pentirete di essere nati", "la vostra fine è vicina"; "se non lo capisci con le buone così posso anche ... fartelo capire nell'altro modo ... più brutale''; ''Signor ministro presto ci vedremo o in tribunale o in obitorio...''. Il ministro in questione, è quello della Salute, Roberto Speranza, bersaglio di molte e-mail di minaccia arrivate negli ultmi mesi.

Speranza non ha nessuna colpa, ma sta pagando di persona la cronica inefficienza dello stato italiano.
I famosi "Ristori" sono una presa per il culo.

Io avevo da più di 30 anni una piccola pizzeria che gestivo con mia moglie, fatturato annuo, negli anni migliori (2004-2008) sopra i 110.000 di lordo.
Negli ultimi anni, complice la crisi economica, era sceso a 90.000 Euro annuo di lordo, ma si campava bene.
Lo scorso anno tra lockdown primaverile, distanziamento estivo dei tavoli, e divieto autunnale di servizio ai tavoli (solo asporto da Novembre in poi) il fatturato è sceso a 75.000 Euro.
Calcolate che tra costo delle materie prime, paghe dipendenti, contributi dipendenti, costi di gestione (affitto, luce, gas, telefono, acqua, commercialista), e tasse dirette ed indirette rimane in mano il 20% di netto.
Ristori ricevuti= 600 Euro ad Aprile, 600 Euro a Maggio, 1000 Euro a Giugno, 1000 Euro a Novembre, 2000 Euro a Dicembre.
Intanto, nello stesso arco di tempo ho pagato, tra Contributi Autonomi, IVA, ed IRPEF 12.672 Euro.

Non si poteva andare avanti così, e quindi ho dato la pizzeria in gestione.
Dopo 31 anni, non sono più una Partita IVA.

Ho finalmente smesso di essere uno di quelli che manteneva lo stato italiano.

Inviato da: missi il Venerdì, 02-Apr-2021, 14:04
QUOTE (largand @ Venerdì, 02-Apr-2021, 11:48)

Io avevo da più di 30 anni una piccola pizzeria che gestivo con mia moglie, fatturato annuo, negli anni migliori (2004-2008) sopra i 110 milioni di lordo.

largand, una battuta.... ovviamente mi spiace la tua testimonianza.
cmq penso siano 110.000 euro non 110 milioni.... se no altro che pizzeria...

Inviato da: largand il Venerdì, 02-Apr-2021, 16:13
QUOTE (missi @ Venerdì, 02-Apr-2021, 13:04)
QUOTE (largand @ Venerdì, 02-Apr-2021, 11:48)

Io avevo da più di 30 anni una piccola pizzeria che gestivo con mia moglie, fatturato annuo, negli anni migliori (2004-2008) sopra i 110 milioni di lordo.

largand, una battuta.... ovviamente mi spiace la tua testimonianza.
cmq penso siano 110.000 euro non 110 milioni.... se no altro che pizzeria...

Si, infatti ho corretto.
Mi ero confuso con gli stipendi dei politici wink_old.gif .

Inviato da: 7-eleven il Venerdì, 02-Apr-2021, 18:56
https://www.adnkronos.com/covid-esperti-germania-ad-under-60-no-astrazeneca-per-seconda-dose_4hm15Cv2tMSKrb1I2UJKwV?refresh_ce
seconda dose con un vaccino diverso....
se lo dicono loro

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 03-Apr-2021, 10:53
Due bottiglie incendiarie sono state scagliate dalla strada poco dopo le sei contro la struttura che ospita il centri vaccinale anti-Covid e il centro tamponi di via Morelli a Brescia. E' rimasta danneggiata dalle fiamme la tensostruttura adibita a sala mensa. Indagano i carabinieri che stanno esaminando le telecamere di sicurezza per cercare i responsabili del gesto.. Due settimane fa a Roma era stato incendiato il portone d'ingresso dell'Istituto superiore di Sanità.

Inviato da: 7-eleven il Sabato, 03-Apr-2021, 16:40
i novax si sentono in dovere di rompere i coglioni agli altri

Inviato da: largand il Sabato, 03-Apr-2021, 17:05
QUOTE (7-eleven @ Sabato, 03-Apr-2021, 15:40)
i novax si sentono in dovere di rompere i coglioni agli altri

E' risaputo che la madre degli idioti è perennemente incinta...e che fa parti multigemellari.

Inviato da: Mist il Sabato, 03-Apr-2021, 17:36
COVID-19: cominciata la somministrazione degli anticorpi monoclonali in alcuni ospedali italiani (almeno uno per regione). Per l'estate dovrebbe arrivare il primo anticorpo monoclonale italiano:
https://www.repubblica.it/salute/2021/04/02/news/anticorpi_monoclonali_contro_covid_entro_l_estate_il_primo_farmaco_italiano-294768454/?rss&ref=twhr
Gli inglesi hanno trovato 30 casi di trombosi rare, di cui 7 mortali, su 18,1 milioni di vaccinati con l'AZ.
https://www.bloomberg.com/news/articles/2021-04-02/u-k-sees-25-new-blood-clot-cases-linked-to-astrazeneca-vaccine?utm_source=facebook&utm_content=business&utm_medium=social&utm_campaign=socialflow-organic&cmpid=socialflow-facebook-business&fbclid=IwAR2XEcvEN4RVrMgLryHhHq464bMZcAhMKFIzGR1MJAnZT6KTucN7ojCOI6M

Inviato da: Mist il Sabato, 03-Apr-2021, 18:26
COVID-19: banbino di 3 anni ricoverato con forte infiammazione post-covid, salvato con un nuovo farmaco:
https://bari.repubblica.it/cronaca/2021/04/03/news/a_3_anni_in_ospedale_per_kawasaki_post_covid_bari-294897766/?ref=fbplba

Inviato da: Peter Parker il Sabato, 03-Apr-2021, 22:14
La Procura di Brescia ha aperto un’inchiesta affidata al magistrato dell’antiterrorismo Carlo Milanesi, in merito alle due molotov lanciate questa mattina contro il centro vaccinale di via Morelli. Per gli inquirenti il gesto ha una finalità eversiva. Dalle immagini fin qui acquisite si vede un uomo che scappa a piedi all’alba, pochi minuti prima delle sei. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

Non si registrano feriti, è stato danneggiato un tendone adibito a sala mensa: una parte della struttura è stata parzialmente bruciata. Il presidente della Lombardia Fontana, ha definito l’episodio “attacco ignobile”. Condanna da parte di tutto il mondo politico.

Le due molotov lanciate contro il centro vaccinale di Brescia sono l’ultimo di una serie di atti intimidatori registrati negli ultimi mesi ai danni di strutture e persone simbolo nel contrasto al Covid.

Si concentra sul mondo dei No vax e sull’area anarchica l’inchiesta della procura di Brescia che, con il magistrato dell’antiterrorismo Francesco Carlo Milanesi, sta facendo luce sull’episodio delle due molotov lanciate all’alba contro il centro vaccinale di Brescia. Gli inquirenti sono al lavoro per provare a dare un volto all’uomo ripreso dalle telecamere di sicurezza installate in strada e che si vede scappare a piedi verso il lato opposto a quello della struttura colpita. Resta da capire se ad attenderlo c’era un complice.

Inviato da: Mist il Domenica, 04-Apr-2021, 17:43
Sul tema del capitano arrestato con l'accusa d'essere una spia dei russi linko un'intervista a Arduino Paniccia, presidente della Scuola di guerra economica e competizione internazionale:
https://it.insideover.com/politica/le-vere-ragioni-dello-scandalo-spionaggio-in-italia.html?utm_source=ilGiornale&utm_medium=article&utm_campaign=article_redirect

Inviato da: Kerdik il Domenica, 04-Apr-2021, 17:58
Beata innocenza... ma se ogni singola ambasciata (italiana, zuava o watussi) ha il suo bravo agente dei servizi imboscato dietro qualche incarico fittizio con l'incarico di ficcanasare dove non deve... come se fosse una prerogativa dei cattivissimi russi!

Inviato da: Mist il Domenica, 04-Apr-2021, 21:43
QUOTE (Kerdik @ Domenica, 04-Apr-2021, 16:58)
Beata innocenza... ma se ogni singola ambasciata (italiana, zuava o watussi) ha il suo bravo agente dei servizi imboscato dietro qualche incarico fittizio con l'incarico di ficcanasare dove non deve... come se fosse una prerogativa dei cattivissimi russi!

Cos'è una nuova guerra fredda senza qualche spia da sbattere in prima pagina?

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 05-Apr-2021, 08:58
QUOTE (Kerdik @ Domenica, 04-Apr-2021, 16:58)
Beata innocenza... ma se ogni singola ambasciata (italiana, zuava o watussi) ha il suo bravo agente dei servizi imboscato dietro qualche incarico fittizio con l'incarico di ficcanasare dove non deve... come se fosse una prerogativa dei cattivissimi russi!

Il problema è che i russi sono diventati più aggressivi. E pericolosi.

Anche perchè notoriamente negli ultimi anni stanno facendo di tutto per creare instabilità in Europa, su qualsiasi fronte incluso quello dei vaccini.

Non mi pare di sentire cose del genere da altre ambasciate.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 05-Apr-2021, 18:17
(ANSA) - NAPOLI, 05 APR - Decine di giovani sorpresi a ballare, senza mascherina, in un appartamento di corso Umberto I a Napoli, la scorsa notte, dalla Polizia di Stato. Gli agenti dei Commissariati Vicaria-Mercato e Decuman sono intervenuti per una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un'abitazione.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno udito forti rumori, musica e voci provenienti dall'interno dello stabile e, con il supporto delle volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale, sono entrati nell'appartamento dove hanno sorpreso decine di giovani intenti a ballare, senza mascherina e senza alcun distanziamento. Una parte di loro si è allontanata mentre altri 41 sono stati identificati e sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid.
Due di questi, R.L. e A.F., napoletani di 32 e 29 anni, hanno iniziato ad inveire contro gli agenti ed a spintonarli per ostacolarne l'intervento, invitando gli altri giovani a fare altrettanto; per tale motivo sono stati arrestati per minaccia, resistenza e istigazione a delinquere, il secondo anche per lesioni a pubblico ufficiale. L'impianto audio e la consolle per la musica sono stati sequestrati.

Inviato da: Peter Parker il Lunedì, 05-Apr-2021, 18:32
Nel primo pomeriggio di oggi due uomini hanno suonato nel Modenese all'abitazione del presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, consegnandogli un pacco di cartone con sopra un foglio con su scritto 'Frode Covid', dicendogli, fra le altre cose, che gli ospedali sarebbero vuoti e che si toglie lavoro alle persone. Bonaccini ha immediatamente allertato i carabinieri, lasciando su loro consiglio il pacco fuori casa.

I militari hanno avuto modo di verificare il contenuto non pericoloso: cartacce e pannolini sporchi. Adottate misure per rafforzare la sicurezza di Bonaccini e della sua famiglia.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 08:35
Ira di Palazzo Chigi per la campagna vaccinale a Pasqua. Somministrate infatti, domenica, solo 60000 dosi.

Si cerca di capire le responsabilità, ma pare che in Campania oltre la metà dei centri non fosse in funzione, e che la vicenda Astrazeneca stia ostacolando la campagna, per via delle numerose defezioni tra i vaccinati potenziali.

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 06-Apr-2021, 10:52
QUOTE (Peter Parker @ April 06, 2021 12:35 am)
Ira di Palazzo Chigi per la campagna vaccinale a Pasqua. Somministrate infatti, domenica, solo 60000 dosi.

Si cerca di capire le responsabilità, ma pare che in Campania oltre la metà dei centri non fosse in funzione, e che la vicenda Astrazeneca stia ostacolando la campagna, per via delle numerose defezioni tra i vaccinati potenziali.

sentivo una vecchietta alla fila del supermercato lamentarsi dell'astrazeneca
non aveva l'età a rischio per trombosi, e di vaccini ne sapeva un cazzo

ha preso facilmente piede tra il popolinio l'idea che esistono vaccini di serie A e di serie B

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 12:53
(ANSA) - ROMA, 06 APR - "Per mesi hanno raccontato ai cittadini che il trasporto pubblico era sicurissimo, ma oggi la verità è sotto gli occhi di tutti: i mezzi pubblici sono veicolo di contagio e il loro potenziamento, richiesto a gran voce da Fratelli d'Italia, doveva essere una priorità. Invece - entrambi i governi che si sono susseguiti - hanno preferito continuare a colpevolizzare bar, palestre e ristoranti chiudendo le loro attività, già in ginocchio dalle continue limitazioni, che da tempo seguivano tutte le norme anti-contagio.

Un controsenso assurdo di cui adesso qualcuno deve rispondere davanti agli italiani". Lo afferma il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, commentando i controlli anti-Covid effettuati dai Nas sui mezzi di trasporto pubblico nazionali. (ANSA).

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 13:30
Il segretario Pd Enrico Letta ha incontrato stamattina, a quanto si apprende, il leader Iv Matteo Renzi. Il faccia a faccia tra Enrico Letta e Matteo Renzi è durato 40 minuti nella sede Arel: I due, spiegano fonti del Nazareno, hanno fatto un'analisi a tutto campo e convenuto sul fatto che in questo momento lo sforzo prioritario debba essere sul sostegno alla campagna vaccinale del governo e alle azioni di sostegno economiche. I due hanno poi ragionato sulle prospettive future trovando, spiegano ancora dal Nazareno, alcuni punti di accordo e altri disaccordo, in particolare c'è una divergenza profonda sul rapprto con Conte e M5s, rapporto che Letta considera essenziale per costruire in prospettiva un'alternativa vincente a Fdi e Lega.

L'incontro, secondo fonti del Nazareno, è stato "franco e cordiale" e ha anche toccato il tema delle elezioni amministrative di ottobre.

Letta si è limitato ad ascoltare alcune idee di Renzi su un tema, quello delle amministrative di autunno, sul quale aprile sarà per il Pd un mese importante per impostare alcune soluzioni. "Non so quanto dulcis ma non è un problema che mi abbia visto dopo altri ...il Pd ha detto che è stato un incontro franco e cordiale, io dico molto franco e molto cordiale, sono d'accordo". Lo ha detto il leader Iv Matteo Renzi a L'Aria che tira su La 7.

Inviato da: Kerdik il Martedì, 06-Apr-2021, 14:43
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 05-Apr-2021, 00:58)
QUOTE (Kerdik @ Domenica, 04-Apr-2021, 16:58)
Beata innocenza... ma se ogni singola ambasciata (italiana, zuava o watussi) ha il suo bravo agente dei servizi imboscato dietro qualche incarico fittizio con l'incarico di ficcanasare dove non deve... come se fosse una prerogativa dei cattivissimi russi!

Il problema è che i russi sono diventati più aggressivi. E pericolosi.

Anche perchè notoriamente negli ultimi anni stanno facendo di tutto per creare instabilità in Europa, su qualsiasi fronte incluso quello dei vaccini.

Non mi pare di sentire cose del genere da altre ambasciate.

Ma se il blocco occidentale ha fatto per decenni DI TUTTO per scombussolare il più possibile "di là", stravolgendo e propagandando storia, dati, fatti e diritto internazionale!!!

Parte del blocco occidentale (peraltro a danno in primis degli esclusi dello stesso blocco) fa quello che caspita gli pare con Echelon (cosa te ne fai delle ambasciate se potevi operare con la cara vecchia Crypto?), e noi vogliamo parlare di "aggressività" e "pericolo" per una corruzione da 5000 euro a un coglionazzo?

Non hai sentito di altre ambasciate? Ascolta meglio e prendi appunti. O informati su come sono strutturate le ambasciate statunitensi nel mondo. 7 anni ci sono stato accanto a un'ambasciata statunitense... esperienze MISTICHE con gli elettrodomestici di casa!!! biggrin1.gif

Bada bene, io non discuto che i popoff siano attivi (e cattivi)... ma non mi venire a dire che sono "peggio" degli altri!

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 15:14
QUOTE (Kerdik @ Martedì, 06-Apr-2021, 13:43)
QUOTE (Peter Parker @ Lunedì, 05-Apr-2021, 00:58)
QUOTE (Kerdik @ Domenica, 04-Apr-2021, 16:58)
Beata innocenza... ma se ogni singola ambasciata (italiana, zuava o watussi) ha il suo bravo agente dei servizi imboscato dietro qualche incarico fittizio con l'incarico di ficcanasare dove non deve... come se fosse una prerogativa dei cattivissimi russi!

Il problema è che i russi sono diventati più aggressivi. E pericolosi.

Anche perchè notoriamente negli ultimi anni stanno facendo di tutto per creare instabilità in Europa, su qualsiasi fronte incluso quello dei vaccini.

Non mi pare di sentire cose del genere da altre ambasciate.

Ma se il blocco occidentale ha fatto per decenni DI TUTTO per scombussolare il più possibile "di là", stravolgendo e propagandando storia, dati, fatti e diritto internazionale!!!

Parte del blocco occidentale (peraltro a danno in primis degli esclusi dello stesso blocco) fa quello che caspita gli pare con Echelon (cosa te ne fai delle ambasciate se potevi operare con la cara vecchia Crypto?), e noi vogliamo parlare di "aggressività" e "pericolo" per una corruzione da 5000 euro a un coglionazzo?

Non hai sentito di altre ambasciate? Ascolta meglio e prendi appunti. O informati su come sono strutturate le ambasciate statunitensi nel mondo. 7 anni ci sono stato accanto a un'ambasciata statunitense... esperienze MISTICHE con gli elettrodomestici di casa!!! biggrin1.gif

Bada bene, io non discuto che i popoff siano attivi (e cattivi)... ma non mi venire a dire che sono "peggio" degli altri!

Mai sentito parlare di Novichok? 21vs.gif

Inviato da: Kerdik il Martedì, 06-Apr-2021, 15:16
E delle ambasciate statunitensi a Roma e Berlino che spiavano gli alleati, te lo ricordi? Figurati gli altri! Avvenne una decina di anni fa, se ben ricordo.. ma è una cosa che risalta fuori ciclicamente, a riprova di quanto sia selettiva la tua memoria (scherzo, il fatto è che appartengo a una famiglia di diplomatici e vivo a Roma, certe cose mi restano impresse più facilmente e più a lungo)

Sull'eliminare seccatori... porca trota, hanno zone extraterritoriali dove praticano la tortura su persone arrestate accaspita! Ti vanno a bombardare e scatenare guerre solo per tenere in piedi la loro industria bellica o per vincere le elezioni!

Ripeto, non voglio "angelizzare" nessuno... ma non raccontiamoci balle sulle cattiverie/bontà contrapposte!

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 15:29
QUOTE (Kerdik @ Martedì, 06-Apr-2021, 14:16)


Sull'eliminare seccatori...

pallafieno.gif

"Seccatori".

E' così che si chiamano i dissidenti?

Vabbè, dimenticavo con chi stavo parlando.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 15:35
Tra l'altro non mi stupisce il fatto che si paragonino sistemi diametralmente opposti, dimenticando una netta differenza.

Da una parte c'è trasparenza, si ammettono gli errori e si fa di tutto per non ripeterli (mi riferisco alle torture USA in era Bush e la netta presa di posizione in merito di Obama), dall'altra invece si fa finta di non vedere che c'è proprio un sistema costruito sulle uccisioni continue di oppositori, giornalisti e attivisti.

Tra l'altro da una potenza che sono anni che gioca a continue provocazioni sui cieli di mezza Europa nei confronti dell'Alleanza Atlantica.

Ma per Kerdik è importante ricordare cose di dieci anni fa che, tra l'altro, sono state pienamente discusse e criticate da una cosa che non esiste in Russia: l'opinione pubblica.

Inviato da: Kerdik il Martedì, 06-Apr-2021, 15:41
Ah certo, perché continui a fare quello che hai sempre fatto però va bene perché ogni tanto "chiedi scusa"...

Questi discorsi mi fanno tanto ricordare la strip di Braccio di Legno e il mangiare la minestra facendo rumore.... SLURP scusate SLURP scusate SLURP scusate SLURP scusate...

laugh2.gif

Ripeto, continua a credere al Dottor Destino e a Galactus, in fondo questo è un forum di fumetti, ci sta...

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 15:42
QUOTE (Kerdik @ Martedì, 06-Apr-2021, 14:41)
Ah certo, perché continui a fare quello che hai sempre fatto però va bene perché ogni tanto "chiedi scusa"...

Questi discorsi mi fanno tanto ricordare la strip di Braccio di Legno e il mangiare la minestra facendo rumore.... SLURP scusate SLURP scusate SLURP scusate SLURP scusate...

laugh2.gif

Ripeto, continua a credere al Dottor Destino e a Galactus, in fondo questo è un forum di fumetti, ci sta...

Ottima argomentazione.

Fai un fischio quando rispondi davvero.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 16:12
Violenti tafferugli davanti a Montecitorio.

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 16:37
Domani arrivano 1.5 milioni di dosi Pfizer.

Intanto, a Napoli code e rallentamenti nei centri vaccinali, dove 3000 persone hanno rifiutato di farsi vaccinare con Astrazeneca, chiedendo ai medici di essere vaccinati con un altro tipo di vaccino. La cosa ha causato code all'esterno dei centri.

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 06-Apr-2021, 16:52
QUOTE (Peter Parker @ April 06, 2021 08:12 am)
Violenti tafferugli davanti a Montecitorio.

gente che non c'entra una seg@ con i ristoratori

Inviato da: Peter Parker il Martedì, 06-Apr-2021, 17:00
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 06-Apr-2021, 15:52)
QUOTE (Peter Parker @ April 06, 2021 08:12 am)
Violenti tafferugli davanti a Montecitorio.

gente che non c'entra una seg@ con i ristoratori

Infatti. Probabilmente infiltrati di Casapound e altri elementi della destra estrema.

Inviato da: Mist il Martedì, 06-Apr-2021, 17:43
COVID-19: Linko un intervista all'immunologo Mantovani sui vaccini:
https://www.corriere.it/salute/malattie_infettive/21_aprile_06/mantovani-covid-cura-forse-entro-l-anno-nuova-ipotesi-trombosi-messe-relazione-ad-astrazeneca-0fb47c06-9654-11eb-be24-00f922b4e853.shtml

Inviato da: Mist il Martedì, 06-Apr-2021, 17:55
QUOTE (Peter Parker @ Martedì, 06-Apr-2021, 16:00)
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 06-Apr-2021, 15:52)
QUOTE (Peter Parker @ April 06, 2021 08:12 am)
Violenti tafferugli davanti a Montecitorio.

gente che non c'entra una seg@ con i ristoratori

Infatti. Probabilmente infiltrati di Casapound e altri elementi della destra estrema.

Hanno avvistato anche un imitatore dello sciamano USA:
https://mobile.twitter.com/gregomanni/status/1379440937789718531

Inviato da: 7-eleven il Martedì, 06-Apr-2021, 18:51
QUOTE (Peter Parker @ April 06, 2021 09:00 am)
QUOTE (7-eleven @ Martedì, 06-Apr-2021, 15:52)
QUOTE (Peter Parker @ April 06, 2021 08:12 am)
Violenti tafferugli davanti a Montecitorio.

gente che non c'entra una seg@ con i ristoratori

Infatti. Probabilmente infiltrati di Casapound e altri elementi della destra estrema.

21vs.gif i famosi ristoratori fascio sovranisti

Inviato da: Peter Parker il Mercoledì, 07-Apr-2021, 14:23
A Ravenna, ricoverato da alcuni giorni per Covid un medico di base che, nelle settimane scorse, si era fatto conoscere per inteviste in cui affermava che il Covid si curava con l'aspirina e l'idrossiclorochina. Oltre a non volersi vaccinare.

Ora, oltre a essere ricoverato nel reparto Malattie Infettive di Ravenna, è anche indagato in quanto potrebbe avere causato un focolaio nel suo ambulatorio, in quanto riceveva i pazienti senza mascherina.

Inviato da: Mist il Mercoledì, 07-Apr-2021, 18:02
COVID-19: Linko il rapporto dell'Ema sul vaccino AstraZeneca:
https://www.ema.europa.eu/en/news/astrazenecas-covid-19-vaccine-ema-finds-possible-link-very-rare-cases-unusual-blood-clots-low-blood

Aggiungo un infografica tratta da uno studio inglese sui rischi del COVID-19 paragonati a rischi del vaccino(per gli inglesi c'è un legame rischio trombosi/età con il rischio che aumenta con il diminuire dell'età, l'Ema non trova sufficienti elementi per dire che ciò è vero):
https://mobile.twitter.com/theosanderson/status/1379806878033719298


Inviato da: Mist il Mercoledì, 07-Apr-2021, 18:13
COVID-19: Linko un grafico che mostra l'effetto dei vaccini in Italia:
https://mobile.twitter.com/emmevilla/status/1379467933777297415/photo/1

Praticamente diminuiscono le morti mentre aumentano i ricoveri in terapia intensiva (difficilmente gli ultraottantenni entrano in terapia intensiva)

Inviato da: Mist il Mercoledì, 07-Apr-2021, 19:28
QUOTE (Mist @ Mercoledì, 07-Apr-2021, 17:02)
COVID-19: Linko il rapporto dell'Ema sul vaccino AstraZeneca:
https://www.ema.europa.eu/en/news/astrazenecas-covid-19-vaccine-ema-finds-possible-link-very-rare-cases-unusual-blood-clots-low-blood

Aggiungo un infografica tratta da uno studio inglese sui rischi del COVID-19 paragonati a rischi del vaccino(per gli inglesi c'è un legame rischio trombosi/età con il rischio che aumenta con il diminuire dell'età, l'Ema non trova sufficienti elementi per dire che ciò è vero):
https://mobile.twitter.com/theosanderson/status/1379806878033719298

Allora: avendo dato l'Ema libertà, agli stati membri, di gestire le fasce d'età a cui destinare il vaccino sembra che si vada a un divieto, da parte dei singoli stati, del vaccino AZ al di sotto di 50 o 60 anni. Vedremo se sarà così.

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 08-Apr-2021, 12:51
Il contagio rallenta, ma crolla il numero dei tamponi. Sul fronte delle vaccinazioni, il cambio di passo quantificato dal commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo in 500mila somministrazioni al giorno “per ora resta un miraggio”. La protezione di anziani e fragili risulta in grave ritardo - solo il 36,8% degli over80 è stato vaccinato con due dosi mentre nella fascia 70-79 ad aver completato il ciclo vaccinale è solo il 2,2%. Manca una rendicontazione pubblica sulle persone estremamente vulnerabili e “la prova del fuoco di aprile è resa ancora più ardua dall’affaire AstraZeneca”. È quanto rileva la Fondazione Gimbe nel monitoraggio settimanale basato sui dati dal31 marzo al 6 aprile 2021.

Rispetto ai sette giorni precedenti, si registra una diminuzione dei nuovi casi (125.695 da 141.396), un lieve calo del numero dei morti (2.868 da 3.000), dei positivi (555.705 da 562.832) e delle persone in isolamento domiciliare (522.625 da 529.885). Sostanzialmente stabili i ricoveri nei reparti ordinari (29.337 da 29.231) e in quelli di terapia intensiva (3.743 da 3.716). Negli ospedali l’allerta resta alta, in 8 regioni si rileva una saturazione oltre la soglia di allarme dei reparti ordinari, mentre sono 14 le regioni in cui risulta superato il limite di occupazione delle terapie intensive. “Preoccupa - si legge nel report - il superamento del 50% in Piemonte, Provincia Autonoma di Trento, Marche, Valle d’Aosta, con una punta del 60% in Lombardia.

Sul fronte della campagna vaccinale, al 7 aprile risultano consegnate alle Regioni 14.017.310 dosi, pari al 89,3% delle dosi previste per il primo trimestre.

Risulta consegnato quasi il 90% dei vaccini attesi, “anche se - sottolinea il presidente di “Gimbe”, Nino Cartabellotta - va ricordato che la prima versione del piano vaccinale prevedeva oltre il doppio delle dosi, ben 28,3 milioni”. Quasi un terzo delle forniture del primo trimestre (4,37 milioni di dosi) è stato consegnato nelle ultime due settimane.“Con una simile distribuzione, nei prossimi mesi l’obiettivo dei 500.000 vaccini al giorno rischia di essere disatteso, anche se - si mette in evidenza nel report - il “portafoglio vaccini” del secondo trimestre prevede sulla carta 52,5 milioni di dosi di cui oltre 1,5 milioni già consegnate da Pfizer.

“Tra tagli alle forniture, temporaneo stop ad AstraZeneca e consegne trimestrali “last minute” - puntualizza Cartabellotta - i numeri di marzo sono lontani dagli obiettivi del piano Figliuolo, che prevedeva di raggiungere 210.000 somministrazioni al giorno a metà marzo e 300.000 entro il 23 marzo”. E “le 500.000 somministrazioni al giorno dal 15 aprile sono ancora un miraggio che rischia ulteriori rallentamenti per le eventuali restrizioni e, soprattutto, le diffidenze individuali sul vaccino AstraZeneca”.

Al 7 aprile hanno completato il ciclo vaccinale con la seconda dose 3.593.223 milioni di persone (6% della popolazione), con notevoli differenze regionali: dal 7,7% del Piemonte al 4,7% di Campania e Sardegna.Degli oltre 4,4 milioni di over80, 1.627.429 (36,8%) hanno completato il ciclo vaccinale e 1.264.690 (28,6%) hanno ricevuto solo la prima dose.

Degli oltre 5,9 milioni di età compresa tra 70 e 79 anni , solo 131.931 (2,2%) hanno completato il ciclo vaccinale e 853.458 (14,3%) hanno ricevuto solo la prima dose. Per le persone estremamente vulnerabili e portatori di disabilità gravi è “impossibile effettuare analisi - specifica la Fondazione - in assenza di una specifica categoria di rendicontazione dei vaccini somministrati”.

Per Cartabellotta “siamo in piena terza ondata e non esistono terapie domiciliari di documentata efficacia utilizzabili su larga scala per ridurre le ospedalizzazioni” mentre “sul fronte vaccini, il ritmo della campagna è ancora lontano dagli obiettivi fissati per aprile dal piano Figliuolo, il caso AstraZeneca rischia di determinare ulteriori rallentamenti, la copertura vaccinale di anziani è ancora insufficiente e quella dei soggetti fragili non nota”.

Intanto si parla di riaperture, “ma - conclude Cartabellotta - non sono stati attuati interventi strutturali né a livello sanitario (potenziamento del monitoraggio e del tracciamento) né (per esempio riorganizzazione dei mezzi di trasporto o areazione di scuole e locali pubblici) a livello d

Inviato da: Peter Parker il Giovedì, 08-Apr-2021, 12:56
“Il piano non cambia, a fine mese dobbiamo arrivare a 500mila dosi giornaliere. Da oggi l’inoculazione del vaccino AstraZeneca è aperta alla platea dei 60-79 anni, mentre gli under 60 che hanno già ricevuto la prima dose, riceveranno anche la seconda”. Così il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid, si è espresso stamani a Piediripa di Macerata di parlando degli ultimi sviluppi sulla somministrazione del vaccino anglo-svedese. “L’Ema - ha sottolineato il generale - ha detto che AstraZeneca è un vaccino sicuro e spero che la vicenda si concluda così”.

In questo trimestre e nel prossimo arriveranno “circa 30 milioni di dosi AstraZeneca”, ha aggiunto il commissario. “Le seconde dosi vanno a chi ha già fatto la prima”. Per quanto riguarda le altre, “abbiamo allargato la platea dai 60 ai 79 anni: circa 13.275.000 possibili utenti di cui 2.270.000 hanno già ricevuto la prima dose in precedenza e quindi prioritariamente il target è questo [...]. Adesso è importante ridare fiducia a tutti e vaccinarci. Se ci vacciniamo usciamo. Se riusciamo a completare gli over80, come si sta ben facendo qui e i fragili, noi riusciremo poi subito ad aprire alle classi produttive”.

“Nel secondo trimestre sono in arrivo 17 milioni di dosi Pfizer, 7-10 milioni di J&J a fine aprile. Quindi abbiamo a disposizione dosi per arrivare alla copertura prevista di 500mila vaccinati al giorno”, ha detto a Sky TG24, Giorgio Palù, presidente dell’Aifa (Agenzia italiana del farmaco).


Inviato da: Mist il Giovedì, 08-Apr-2021, 18:54
COVID-19: Un gruppo italiano ha pubblicato su Nature la scoperta di una molecola che potrebbe avere un doppio effetto contro il covid:
https://www.nature.com/articles/s41586-021-03491-6_reference.pdf

spiegazione veloce in italiano:
https://mobile.twitter.com/AurelianoStingi/status/1380198051592159232

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)