Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (39) « Prima ... 37 38 [39]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> POLITICA ITALIANA, Vol. LXXII
 
Moreno Roncucci
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 08:50
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2461
Utente Nr.: 4742
Iscritto il: 08-Set-2009
Città: Paperopoli



QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 13-Ago-2022, 07:30)
QUOTE (Moreno Roncucci @ Sabato, 13-Ago-2022, 07:19)
QUOTE (Peter Parker @ Sabato, 13-Ago-2022, 06:42)
QUOTE (KEN @ Venerdì, 12-Ago-2022, 16:40)
(tranne i M5S che hanno mantenuto le loro promesse elettorali, a cominciare dal Reddito di Cittadinanza)

Che viene utilizzato per truffare lo Stato al 99%, praticamente sempre. Specialmente al sud.

La fonte di questa statistica?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


I ricettori sono MILIONI, e per te "il 99% truffano lo stato, praticamente sempre. Specialmente al Sud"

Visto che le cifre che ho visto io sono davvero molto diverse, mi viene il vago sospetto che la cifra che hai sparato sia un "cincinino" influenzata da un pregiudizio...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Trattandosi di POVERI e DEL SUD, vedo davvero un sacco di gente "di sinistra" (lo metto fra virgolette perchè somigliano molto di più a quelli che un tempo affollavano San Babila) che dà assolutamente per scontato che siano tutti ladri, disonesti, truffatori, pigri, convinti che "c'è lavoro per tutti, se si alzano dal divano", e che "se sono poveri è colpa loro"
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Insomma, un bell'esempio di "inclusività"...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


E poi magari si chiedono perchè "il proletariato" ormai si taglia i c******i (o vota a destra, siamo lì) pur di "vendicarsi" di quella pseudo-sinistra.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


(il concetto di "voto per vendetta, non per protesta" purtroppo non l'ho inventato io, l'ho letto da qualche parte e non ricordo dove, ma mi sembra rappresenti bene il sentimento che vedo in un sacco di gente che conosco che una volta votava a sinistra...)

E' un pregiudizio dire che il reddito di cittadinanza è stato fatto alla cazzo di cane? Senza controlli? Senza vietarlo a chi è pregiudicato? O a chi addirittura lo ha recepito stando in carcere?

E' un pregiudizio dire che il più delle volte all'INPS vengono date certificazioni false o non totali?


No, è solo una madornale sciocchezza, imparata a memoria da chi si abbevera volentieri alla propaganda della "guerra di classe" dei privilegiato contro gli sfruttati.

Ma non ti ho chiesto quello. Ti ho chiesto da dove deriva la sicurezza della statistica che hai citato con tanta sicumera, secondo cui "il 99% dei percettori del RdC truffano lo stato", e al sud "praticamente tutti".

Cioè, su quali basi HAI ACCUSATO MILIONI DI PERSONE DI ESSERE TRUFFATRICI, SOLO PERCHÉ SONO PIÙ POVERE DI TE.

Ce l'avrai una statistica, dei numeri, uno straccio di inchiesta, per sparare una cifra simile, no?

Non mi vorrai dire che è solo frutto del tuo pregiudizio contro la gente del Sud e i poveri?
PMEmail Poster
Top
 
KEN
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 09:09
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4363
Utente Nr.: 8387
Iscritto il: 31-Dic-2012
Città: Carbonia-Potenza



Chi ha la panza piena non può capire chi ha la pancia vuota!
Questo è il tuo limite, Parker ...
Il reddito di cittadinanza è un'esigenza irrinunciabile nella società contemporanea, che vede sempre più persone espulse dal mondo del lavoro.
È falso quello che dici, prendendo per buona la propaganda delle destre che lo vorrebbero abolire: ma quale 99% ... la percentuale di truffe è stata irrisoria e, tra l'altro, il meccanismo è stato corretto ed i risultati si stanno vedendo, con appunto la scoperta dei truffatori.
Il tuo è anche un discorso razzista, tra l'altro, come se il Sud fosse abitato solo da furbetti e criminali ...
Il reddito di cittadinanza ha consentito di salvare un milione di famiglie dalla povertà estrema, è una misura sociale indispensabile, questa è la verità!
PMEmail Poster
Top
 
Henry Pym
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 10:12
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2490
Utente Nr.: 1098
Iscritto il: 02-Mar-2005
Città: Palermo



A proposito dei Navigator
Mio fratello è uno di questi, entrato dopo aver lavorato per anni in Adecco.
Quando si parla del loro poco successo, si dimentica un particolare importante: avevano appena cominciato a lavorare, quando sono rimasti bloccati causa lockdown.
Quindi, prima di dire che non hanno ottenuto i risultati sperati, bisognerebbe tener conto di questo fattore; senza contare il fatto, che non è che le vecchie agenzie per l’impiego, brillino per il funzionamento, anzi...
Riguardo al reddito di cittadinanza, come al superbonus, l’idea non è sbagliata; il problema nasce dal fatto che, come tante altre cose in Italia, vengono realizzate male.
Con un minimo di accortezza in più, si sarebbero evitate moltissime furbate e ladrocini
PM
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 10:42
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 137902
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



QUOTE (KEN @ Sabato, 13-Ago-2022, 08:09)
Chi ha la panza piena non può capire chi ha la pancia vuota!
Questo è il tuo limite, Parker ..

E il tuo limite è fare frasi fatte e offensive senza nemmeno conoscere le persone.

Poi sono io che a detta di qualcuno deve moderare i toni.

Razzista tra l'altro lo dici a qualcun altro, grazie, anche per le mie origini. Se poi dovete per forza continuare a proteggere una misura che è stata fonte di truffe, o continuare a guardare allo sviluppo del paese, o di una parte di esso per anni, con metodi assistenzialistici, il limite è tutto vostro.

Non è questione di essere di destra o di sinistra, ma di essere perlomeno un filo realistici in questo caso.

Dal gridare "abolire la povertà" su un terrazzo di Palazzo Chigi ad aiutare appena 1 milione di persone su 13 milioni che vivono al Sud, e che certo non se la passano meglio, i risultati per me restano definitivamente irrisori. Oltre che disastrosi.

Per me fine.
PMUsers Website
Top
 
Moreno Roncucci
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 11:31
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2461
Utente Nr.: 4742
Iscritto il: 08-Set-2009
Città: Paperopoli



E come al solito Parker la butta in caciara,. strillando insulti e slogan che ha orecchiato in TV nei programmi di Rete4...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Eppure non mi pareva di aver fatto una domanda così difficile... hai detto una cifra, "il 99% di imbroglioni" con la sicumera di chi la sa lunga sulla povertà e sul Sud, e adesso non sei nemmeno in grado di dire da dove l'hai tirata fuori?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Su, dai, provo a rifartela, e stavolta non iniziare a sbraitare per buttarla in caciare con balconi, terrazzi, e tutto l'armamentario di battutine della TV: cerca di rispondere nel merito, se ne sei capace.

"Da dove deriva la sicurezza della statistica che hai citato con tanta sicumera, secondo cui "il 99% dei percettori del RdC truffano lo stato", e al sud "praticamente tutti".?

Anche perchè ho fatto due conti, giusto i primi che farebbe qualunque persona di normale intelligenza e con un minimo di onestà intellettuale (e senza i paraocchi della propaganda della TV, ovvio)

Una delle cose che fa infuriare molti "padroni", è che il RdC è un diritto. Non devi farti raccomandare da qualcuno, non devi ottenere una diagnosi compiacente dal medico ammanigliato con il tuo gruppo, non serve una contrattazione sindacale e non occorre avere in tasca la tessera di un partito.

Significa che se hai i requisiti (economici a familiari) lo puoi ottenere. Senza leccare il culo a nessuno.

Secondo il report INPS del luglio 2022 "Nei primi sei mesi del 2022 i nuclei percettori sono quasi 1,6 milioni e le persone 3,5 milioni" (si ricorda che i soldi vanno al nucleo familiare, quindi sono tre milioni e mezzo di persone che campano con 1,6 RdC che spesso non arrivano alla cifra massima: una vita da nababbi insomma, capisco la rabbia e la frustrazione di chi si è dovuto pagare da solo il Mercedes)

In questo numero, anche se ci fosse un numero x di truffatori, ci sono comunque TUTTI quelli che ne hanno davvero diritto.

Se Parker avesse ragione, il numero di truffatori sarebbe il 99% di 1,6 milioni e gli onesti solo 16.000 nuclei familiari (e se ipotizziamo la stessa distribuzione, 35.000 persone)

Secondo Parker e i propagandisti da cui si abbevera, in Italia ci sono solo 35.000 poveri. Meno di un italiano su mille. Tutti gli altri sono truffatori che campano alle spalle dei poveri evasori fiscali che hanno ottenuto un altro condono appena insediato Draghi (primo provvedimenti, già da lì si capivano le priorità dell'agenda)

E di questi 35.000, sempre secondo Parker, nessuno abita al sud. Al sud non ci sono poveri. Solo imbroglioni.

Non so, io mi immagino che vita da incubo deve essere quella di Parker: passa davanti alla mensa della Caritas e inizia a imprecare digrignando i denti "imbroglioni, tutti imbroglioni, avranno la Ferrari e portano via i soldi a me". Vede i servizi sui disoccupati al sud e non so, inveirà contro la TV gridando "devono metterli in galera tutti!" o qualcosa di simile. Mi viene quasi da compatirlo.

Però ho un altro dubbio. Non ti voglio chiamare "razzista", visto che ti dà tanto fastidio. Ma uno che crede che al sud siano tutti imbroglioni, non lavori nessuno e non ci siano poveri, come lo dovrei chiamare?
PMEmail Poster
Top
 
bgh
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 11:36
Quote Post


Berserk
****

Gruppo: Members
Messaggi: 9142
Utente Nr.: 12366
Iscritto il: 20-Gen-2017
Città:



Peter, Moreno ti ha fatto una domanda precisa: dove hai tirato fuori quel 99%. Stop. Non evaderla.


--------------------
«Bada poi che il fatto di leggere una massa di autori e libri di ogni genere non sia un po' segno di incostanza. [...] Troppi libri sono dispersivi: dal momento che non puoi leggere tutti i volumi che potresti avere, basta possederne quanti puoi leggerne.» (Seneca, Lettere a Lucilio, vol. 1, lett. 2)
PMEmail Poster
Top
 
Peter Parker
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 11:41
Quote Post


Imperatrice spifferona
*********

Gruppo: Members
Messaggi: 137902
Utente Nr.: 34
Iscritto il: 30-Giu-2004
Città: Fuffaverso



QUOTE (Moreno Roncucci @ Sabato, 13-Ago-2022, 10:31)
E come al solito Parker la butta in caciara,. strillando insulti e slogan che ha orecchiato in TV nei programmi di Rete4...  
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Guardo La 7.

I talk di rete 4 urlati li evito.

Io almeno non giudico le persone a prescindere sulla base di una frase. Cosa che è molto, molto maleducata.

Ma pare che sia lo sport giudicare gli altri e fare il processo alle intenzioni su questo forum.

Per te e Ken io sono uno che vive nella bambagia e che se ne fotte degli altri, che nuota nei dollari di Paperone e pure razzista. Ah, e che la butta in caciara.

Ok, come vi pare.

Se il tono della discussione è questa, se bisogna prendere per il culo gli altri e dire che io mi riferisco agli altri come "persone più povere di me" (cosa che non ho detto), guarda, preferisco davvero chiuderla qui. Questa cosa è davvero offensiva per me. DAVVERO.

Farò contento diflot, che ovviamente interverrà e se la prenderà con me, e me ne vado.

E no, bgh, non rispondo. Ho detto chiaramente cosa intendevo, ovvero che al 99% è stato un fallimento e usato per truffe. Poi che vi piaccia o non piaccia che la maggior parte sono al sud è un problema vostro di contatto con la realtà.
PMUsers Website
Top
 
Moreno Roncucci
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 12:16
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2461
Utente Nr.: 4742
Iscritto il: 08-Set-2009
Città: Paperopoli



QUOTE (Henry Pym @ Sabato, 13-Ago-2022, 09:12)
Riguardo al reddito di cittadinanza, come al superbonus, l’idea non è sbagliata; il problema nasce dal fatto che, come tante altre cose in Italia, vengono realizzate male.
Con un minimo di accortezza in più, si sarebbero evitate moltissime furbate e ladrocini

In realtà con i "furbetti" del RdC accade la stessa cosa che con gli africani che scorazzano per le città a tagliare teste: ne parlano ogni sera per convincerti che sono tantissimi, quando invece le cifre ufficiali ci dicono che sono una percentuale irrisoria, molto molto inferiore a quella di altri sussidi come la cassa integrazione o la pensione di invalidità.

Paradossalmente, è proprio la maggiore quantità di controlli fatta sui percettori del RdC (i cui requisiti vengono verificati mensilmente: infatti negli ultimi 6 mesi sono decaduti dal diritto 190.000 nuclei familiari. Non perchè avessero imbrogliato, ma semplicemente perchè il loro ISEE è migliorato, magari perchè uno di loro ha trovato lavoro o è tornato a lavorare dopo una malattia. In molti casi trovano semplicemente un lavoro meglio pagato per la concorrenza appunto del RdC) a dare benzina a questa propaganda martellante: i controlli per il RdC sono molti di più che per ogni altro tipo di assistenza in italia, e le pene per gli imbroglioni sono molto più gravi (si va sul penale) che non per i falsi invalidi (che di solito se la cavano senza danni). Se ci fossero i controlli che ci sono per le pensioni di invalidità non ne avrebbero scoperto nessuno...

(ricordo che l'importo medio erogato a quel milione e mezzo di famiglie è di 551 Euro A FAMIGLIA, davvero una truffa con cui si diventa miliardari..., altro che i 49 milioni della Lega o i 120 miliardi di evasione fiscale...)

Ecco a chi va il reddito di cinnadinanza (noterete che sono esclusi i pregiudicati, con tanti saluti alle balle, e persino chi ha un auto troppo nuova...)

------------
Il Reddito di cittadinanza consiste in un aiuto economico istituito con Decreto legge n. 4/2019, con il quale lo Stato si prefiggeva di indirizzare i beneficiari verso un lavoro dignitoso, contrastare la povertà, la diseguaglianza e l’esclusione sociale. Aiuto che per acquisirne il diritto è necessario:

* essere cittadino italiano o europeo, oppure aver soggiornato o essere residente in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa;

* avere un I.S.E.E. aggiornato inferiore a 9.360 euro annui; un patrimonio immobiliare (esclusa prima casa) non superiore a 30.000 euro; un patrimonio finanziario (soldi sul conto corrente) non superiore a 6.000 euro, aumentabile in funzione dei componenti il nucleo familiare; e un reddito familiare inferiore a 6.000 euro annui, aumentabile fino a 9.360 euro annui, se il nucleo famigliare risiede in una casa in affitto;

* al momento della richiesta, non essere sottoposto ad una misura cautelare personale o essere stato condannato (anche con sentenza non definitiva), nei 10 anni precedenti, per uno dei seguenti reati: – associazione con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell’ordine democratico; – attentato per finalità terroristiche o di eversione; – sequestro di persona a scopo terroristico o di eversione; – associazioni di tipo mafioso anche straniere; – scambio elettorale politico-mafioso; – strage; – truffa aggravata per il conseguimento (ottenimento) di erogazioni pubbliche ( in tal caso la pena prevista, secondo il dispositivo dell’art. 640 bis Codice Penale, è la reclusione da 2 a 7 anni e si procede d’ufficio se il fatto riguarda contributi, sovvenzioni, finanziamenti, mutui agevolati o altre erogazioni concessi dallo Stato, da altri Enti pubblici o dalla Comunità europea); – per tutti gli altri reati, qualora siano stati commessi con l’aggravante del metodo mafioso;

* i componenti del nucleo familiare non devono essere in possesso di : – veicoli immatricolati per la prima volta nei 6 mesi antecedenti la Domanda; – autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc. o motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc (immatricolati per la prima volta nei 2 anni antecedenti la Domanda), con esclusione dei mezzi che conferiscono le agevolazioni fiscali in favore di persone con disabilità; – e di navi o imbarcazioni da diporto.
-------------------------------

Ecco le pene previste per i "furbetti":

-----------------------
Ma vediamo di esaminare, in dettaglio, le penalità a cui si va incontro, a seconda delle tipologie di inadempienze, trasgressioni o illeciti commesse/i:

* Presentazione di dichiarazioni attestanti circostanze false: condanna da 2 a 6 anni di reclusione, perdita del Reddito e restituzione della somme percepite;

* Mancata comunicazione di variazioni patrimoniali (sia regolari che e a nero), successivi all’ottenimento del Reddito, del percettore o di un membro della sua famiglia: condanna da 1 a 3 anni di reclusione, revoca del Reddito e restituzione del non dovuto;

* Richiesta del Reddito di cittadinanza da chi lavora con contratto. Il che è possibile, in quanto trattandosi di una misura di sostegno ed integrazione destinata, appunto, anche ad integrare un reddito basso derivante da lavoro, purché in possesso dei previsti requisiti reddituali. Tuttavia il richiedente ha il dovere di comunicare tale condizione al momento della richiesta del beneficio. Altrimenti incorre nella perdita del Reddito e in un processo penale, per aver dichiarato circostanze false e non veritiere;

* Richiesta del Reddito di cittadinanza, da chi lavora a nero: reato che prevede una pena da 2 a 6 anni di reclusione , la perdita del Reddito e la restituzione delle somme riscosse. Sanzione che viene applicata anche quando al momento della richiesta non sia stata comunicata la circostanza che un componente del nucleo famigliare del soggetto richiedente lavorava in nero. Poiché il beneficio è riconosciuto solamente a chi possiede i requisiti economici e patrimoniali che riguardano l’intero nucleo familiare;

* Datore di lavoro che impiega, a nero, lavoratori percettori del Reddito di cittadinanza: corre il rischio di una sanzione pecuniaria aumentata del 20 % dei seguenti importi: – 2.160 – 12.960 ; – 4.320 – 25.920; e 8.640 – 51.840 euro, rispettivamente, in caso di impiego fino a 30; 31 – 60; oltre 60 giorni di lavoro effettivo.

Massima sanzione che viene applicata anche quando il lavoratore a nero non è diretto beneficiario del Reddito di cittadinanza, ma fa parte di un nucleo familiare che percepisce il beneficio.
------------------

i controlli:

---------------------------
da parte dell’INPS:

– verifiche preventive, sulla base delle informazioni presenti nelle banche dati in dotazione all’Istituto sui dati: – anagrafici, di residenza, di soggiorno e di cittadinanza dichiarati in ogni Domanda di RdC, e che qualora si dovessero riscontrare situazioni di incertezza, rispetto i requisiti anagrafici, si proceda alla richiesta, mediante il Sistema informatico del Reddito di cittadinanza, di informazioni aggiuntive ai Comuni. I quali dovranno rendere noto l’esito della verifica entro 120 giorni dalla richiesta. Durante tale periodo, l’erogazione dell’importo verrà sospesa. Se trascorsi i 120 giorni il Comune non dovesse fornite comunicazioni , il pagamento viene disposto, ma il responsabile dell’Ente territoriale risponderà per il danno erariale causato dall’eventuale erogazione di somme non dovute; – verifiche delle condizioni reddituali e patrimoniali, rispetto i dati autocertificati in ISEE e validati dall’Agenzia delle Entrate, con specifico riferimento ai beni durevoli (Casa, automobili, imbarcazioni, elettrodomestici, vestiti, ecc.); – e accertamenti sui beni tenuti all’estero, per i quali, da quest’anno, entro il 31 Marzo, dovrà provvedere a definire un piano di verifica specifico in collaborazione con il Ministero del lavoro, l’Agenzia delle Entrate, ed il supporto del Corpo della Guardia di finanza e del Ministero degli Affari esteri;

da parte dei Comuni:

all’atto della presentazione dell’istanza, verifiche: – dei dati anagrafici, relativi alla composizione del nucleo familiare, e sull’effettivo possesso dei requisiti dichiarati nella Domanda e, successivamente all’erogazione del beneficio, sulla permanenza degli stessi requisiti, avvalendosi delle informazioni rese disponibili dall’INPS, sempre tramite la citata piattaforma di condivisione dati; – sui requisiti di residenza, convocando l’interessato entro 30 giorni dalla Domanda, se non dovesse pervenire la ricostruzione d’ufficio; – e dei requisiti sul possesso di soggiorno dei cittadini di Paesi terzi, entro 30 giorni dal riconoscimento del beneficio.

----------------

E qusnti risultato essere, ad oggi, i "furbetti"?

Trentamila

(cifra ricavata dalla Stampa e non dal sito INPS stavolta, e non so se relativa ai nuclei familiari o al numero di persone, prendiamo il caso peggiore, che siano i nuclei familiari

Rispetto al 1.6 milioni di nuclei percettori, sono il 2%. Ma la cifra di 30.000 è relativa a TUTTO il periodo dall'entrata in vigore della legge, e ci sono molte famiglie che sono "entrate e uscite" dal RdC, in piena pandemia erano oltre due milioni di nuclei familiari, se contassimo che ha preso almeno una mensilità superiamo i tre milioni.

Quindi, la cifra REALE accertata è dell1% di "furbetti", per un danno ridicolo (forse Parker ha sbagliato a leggere questo dato, e ha invertito le due cifre)

Vero che non tutti saranno stati beccati, ma è una cifra bassissima rispetto alle truffe stimate sulle pensioni di invalidità: aboliamo anche quelle?

Però, 30.000 in tre anni significa circa 30 al giorno, significa che TV e giornali hanno potuto battere la grancassa tutti i giorni per aizzare le folle a prendersela (come sempre) contro i più deboli. Coprendo allo stesso tempo i "problemini fiscali" dei loro padroni.


--------------------
Ciao,
/\/\oreno.
PMEmail Poster
Top
 
KEN
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 12:41
Quote Post


Aquila della Notte
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4363
Utente Nr.: 8387
Iscritto il: 31-Dic-2012
Città: Carbonia-Potenza



Grande Moreno, li hai messi KO, questi che parlano per luoghi comuni, screditano tutto senza portare un minimo di prove, e poi, alla prima contestazione, si rifugiano nel vittimismo
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top
 
Henry Pym
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 14:21
Quote Post


Nonno Bassotto
**

Gruppo: Members
Messaggi: 2490
Utente Nr.: 1098
Iscritto il: 02-Mar-2005
Città: Palermo



Mah, io continuo a pensare che con un minimo di accortezza in più, si sarebbero evitati certi macroscopici errori
Non parliamo di gente che, per sua fortuna, ha cambiato ISEE .
Spesso si tratta di gente che sconta delle pene, ne è familiare, o comunque è tra quelle che dovrebbero essere escluse in partenza.
Ma un incrocio tra le banche dati prima, no? D’altronde in Italia è prassi intervenire dopo, quando i buoi sono scappati dalla stalla
Riguardo al superbonus
Ci sarà pure un motivo, che sono state scoperte innumerevoli irregolarità, con imprese sorte dall’oggi al domani
Mio cugino lavora in banca; mesi fa gli si presenta uno, che voleva aprire un’impresa edile, con appena 900€; naturalmente mio cugino si è messo a ridere e lo ha rimandato indietro, ma chissà quanti altri casi simili si saranno verificati
Poi, visto che si parla di luoghi comuni
Si parla tanto male dei Navigator, che hanno realizzato poco
Ma, come già scritto, si dimentica che avevano appena iniziato, ma sono stati bloccati, causa pandemia
PM
Top
 
Nik88
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 17:27
Quote Post


Barbaro Cimmero
**

Gruppo: Members
Messaggi: 4672
Utente Nr.: 401
Iscritto il: 08-Lug-2004
Città:



QUOTE (napoleone @ August 12, 2022 02:48 pm)
QUOTE (Nik88 @ Venerdì, 12-Ago-2022, 12:55)
QUOTE (Peter Parker @ August 12, 2022 01:49 pm)
Il problema è come il centrodestra pone l'argomento.
Per loro si fa la riforma presidenziale, ovvero con l'elezione diretta da parte del popolo del Capo dello Stato, e morta là.

E il bilanciamento dei poteri? E il CSM da chi lo fai presiedere, visto che è il PDR nel nostro ordinamento che lo fa. E i giudici della Consulta chi li nomina? Se fosse un presidente apertamente schierato a farlo sarebbe un grosso problema perché manderebbe all'aria qualsiasi imparzialità di quella istituzione.

Praticamente, bisognerebbe riformare profondamente gran parte della Costituzione. Cosa che, a casa mia, si potrebbe anche fare, ma tutti quanti insieme, nel solco di una evoluzione della Democrazia italiana. Con giusti bilanciamenti che impedirebbero una deriva autoritaria.

Ma il Centrodestra questi problemi non se li pone. A loro basta solo sbandierare la cosa per fini elettorali.

E finché rimane sbandierata.. bene così

Il problema infatti è che non hanno la minima idea di come fare una riforma complessiva.. o non la faranno di base o faranno una roba raffazzonata con defezioni al loro interno e conseguente referendum..con probabile bocciatura

Parlo di defezioni al loro interno perché con un sistema parlamentare i vari peones in parlamento possono sempre sperare di giocare ancora un ruolo..

A livello di riforme costituzionali nemmeno il PD sapeva granché come muoversi. La riforma voluta da Renzi a determinato il collasso delle province e delle funzioni loro affidate. E qui di parla di questioni essenziali come lavoro (centri impiego) istruzione ( scuole )e trasporti (strade).
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!

Assolutamente d'accordo, così come era pessima e raffazzonata la tentata riforma del 2016 (quella per cui Renzi ancora piange, insomma)
PM
Top
 
Kerdik
Inviato il: Sabato, 13-Ago-2022, 18:20
Quote Post


Homo Superior
***

Gruppo: Addetti ai Lavori
Messaggi: 7057
Utente Nr.: 274
Iscritto il: 03-Lug-2004
Città: Marcinelle



Purtroppo dovrebbero mettersi tutti d'accordo per una bella costituente, e la vedo dura.

Come ti viene spiegato in ogni corso giurisprudenziale o quasi, la costituzione italiana era PESSIMA fin dall'inizio, a parte la lirica e poetica prima parte che tutti conosciamo, e i ritocchi parziali apportati (nonché gli anni trascorsi) hanno spesso -non sempre- complicato le cose.


--------------------
"Dentimarci, il mondo creato a tua immagine e somiglianza sta cominciando a non esistere più. Tutto quel che avevi era il sogno che t’avevan fregato ed il rispetto dovuto ai tuoi sogni. Ma adesso non ci puoi giocare più. Il gioco della rispettabilità dovuta ai derubati è finito in un probabilmente inutile e prescritto esercizio di calligrafia." - Ricchiuti.
PM
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (39) « Prima ... 37 38 [39]  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0410 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]