Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
Comicus Forum > Marvel Comics > Conan torna alla Marvel


Inviato da: Peter Parker il Venerdì, 12-Gen-2018, 20:54
https://www.newsarama.com/38170-conan-the-barbarian-returning-to-marvel-in-2019.html#undefined.uxfs

Inviato da: Marvelous il Venerdì, 12-Gen-2018, 21:48
Giustizia è stata fatta.
Ho sempre avuto rispetto per l'operato della Dark Horse, ma non ho mai digerito il trasferimento di Conan.
Comunque la Marvel-Disney è sempre più potente.

Inviato da: splendido il Venerdì, 12-Gen-2018, 22:18
Mi viene qualche domanda:

1) I volumi omnibus di Conan contenenti malloppi di almeno 400 pagine non saranno più pubblicati dalla Dark Horse, ma lo saranno dalla Marvel?
2) la Dark Horse manterrà i diritti sul materiale da lei creato (cosa che ritengo improbabile)?

Inviato da: Bono Vox il Venerdì, 12-Gen-2018, 22:48
Non vorrei dire un inesattezza ma la proprietà di Conan appartiene ai discendenti di Robert E. Howard ergo automaticamente qualsiasi storia a fumetti di Conan, anche quelle pubblicate dalla Dark Horse, dovrebbe andare automaticamente alla Marvel, esatto?
Comunque ottima e grandissima notizia, il Conan a fumetti è finalmente tornato a Casa!

Inviato da: pangio il Venerdì, 12-Gen-2018, 23:31
A me preoccupa invece un pò il fatto che la Disnesy stia comprando tutto e tutti, con rischio per la libera concorrenza che considerò un bene sotto tanti punti di vista.
Non so dire invece se nel caso specifico il ritorno di Conan alla Marvel sia positivo o meno perchè non ho seguito la produzione del cimmero realizzata dalla Dark Horse.

Inviato da: Marvelous il Sabato, 13-Gen-2018, 00:43
in ordine sparso:
-come la DH ristampava senza problemi le storie Marvel, accadrà il contrario, i detentori dei diritti non sono le case editrici ma gli eredi di Howard.
-la Disney è sempre più potente, ma è anche vero che Marvel, SW, e Conan, sono franchise di diversa natura (super hero, sci-fi, fantasy) e non si sovrapporranno.
-mi preoccupa invece che Conan tolga linfa al parco autori Marvel già in crisi, come fatto per i fumetti di SW che si sono presi il meglio (Aaron, Cassaday, Gillen, Larroca, ecc.).

Inviato da: Tony Stark il Sabato, 13-Gen-2018, 00:47
Dark Horse ha fatto un bel lavoro con Conan (e pure con altri personaggi Howardiani), in sostanza "salvando" il personaggio dall'anonimato dopo che la Marvel lo aveva abbastanza dimenticato per poi abbandonarlo del tutto. Ora che se lo riprendono mi auguro che sia per proporre roba di qualità e con autori validi (io ci vedrei bene i nostrani Camuncoli - del resto Cammo va bene su TUTTO!- o Alex Horley!)

Inviato da: Spirito del 1972 il Sabato, 13-Gen-2018, 11:48
Chissa', se nel caso Conan dovesse riavere una serie Marvel, riprenderanno la vecchia numerazione ? e i numeri usciti per la Dark Horse saranno contati ?

Inviato da: absoluto il Sabato, 13-Gen-2018, 11:56
http://www.comicus.it/index.php/mainmenu-news/item/65913-conan-ritorna-alla-marvel-dal-2019

Certo che la copertina con Wolvie e Thor non fa presagire nulla di buono sad1.gif

Inviato da: Steve Rizzo il Sabato, 13-Gen-2018, 15:40
QUOTE (splendido @ January 12, 2018 02:18 pm)
Mi viene qualche domanda:

1) I volumi omnibus di Conan contenenti malloppi di almeno 400 pagine non saranno più pubblicati dalla Dark Horse, ma lo saranno dalla Marvel?
2) la Dark Horse manterrà i diritti sul materiale da lei creato (cosa che ritengo improbabile)?

1) Dipende se la Marvel vorrà continuare o ricominciare, questo non si sa...
2) E' una cosa che michiedo anch'io. La DH sicuramente non potrà più pubblicare il suo materiale (a meno di un accordo) però chiaramente se la Marvel volesse ristamparlo ci vorrebbe un accordo economico perchè altrimenti sarebbe una sorta di "furto", la DH ha pure pagato gli autori dei fumetti...

Inviato da: pangio il Sabato, 13-Gen-2018, 16:30
QUOTE (absoluto @ Sabato, 13-Gen-2018, 11:56)
http://www.comicus.it/index.php/mainmenu-news/item/65913-conan-ritorna-alla-marvel-dal-2019

Certo che la copertina con Wolvie e Thor non fa presagire nulla di buono sad1.gif

Considerando quello che la Marvel ha fatto negli ultimi anni non mi meraviglierei affatto che avesse intenzione di far interagire in qualche nodo il cimmero con i suoi principali personaggi.
Vedremo.

Inviato da: Jenny il Sabato, 13-Gen-2018, 17:32
QUOTE (Steve Rizzo @ Sabato, 13-Gen-2018, 14:40)
2) E' una cosa che michiedo anch'io. La DH sicuramente non potrà più pubblicare il suo materiale (a meno di un accordo) però chiaramente se la Marvel volesse ristamparlo ci vorrebbe un accordo economico perchè altrimenti sarebbe una sorta di "furto", la DH ha pure pagato gli autori dei fumetti...

Guarda che sino ad ora avveniva il contrario: la Dark Horse ristampava storie prodotte (e pagate) dalla Marvel.
Il punto è che con franchise pubblicati in concessione, quindi non di propria proprietà, la possibilità di ripubblicare i prodotti segue il detentore dei diritti, in tal caso gli eredi di Howard.

QUOTE (pangio @ Sabato, 13-Gen-2018, 15:30)
Considerando quello  che la Marvel ha fatto negli ultimi anni non mi meraviglierei affatto che avesse intenzione di far interagire in qualche nodo il cimmero con i suoi principali personaggi.

Non sarebbe la prima volta...
(click to show/hide)

Oltretutto, sinché il barbaro stava in Marvel, l'Era Hyboriana faceva parte della continuity del Marvel Universe.
Ad esempio: http://www.therealgentlemenofleisure.com/2013/03/x-amining-uncanny-x-men-190.html

Inviato da: lasec il Sabato, 13-Gen-2018, 18:10
QUOTE (Jenny @ January 13, 2018 09:32 am)
[...]

Oltretutto, sinché il barbaro stava in Marvel, l'Era Hyboriana faceva parte della continuity del Marvel Universe.
Ad esempio: http://www.therealgentlemenofleisure.com/2013/03/x-amining-uncanny-x-men-190.html

Carina quella storia.
Se non sbaglio era un numero che festeggiava qualche ricorrenza, vero?

Inviato da: Bono Vox il Sabato, 13-Gen-2018, 19:04
QUOTE (Jenny @ January 13, 2018 09:32 am)
Non sarebbe la prima volta...
(click to show/hide)

Oltretutto, sinché il barbaro stava in Marvel, l'Era Hyboriana faceva parte della continuity del Marvel Universe.
Ad esempio: http://www.therealgentlemenofleisure.com/2013/03/x-amining-uncanny-x-men-190.html

hands80.gif

user posted image

mi sembra di ricordare che in questo What If Conan non interagisce con alcun personaggio della Marvel ma è comunque ambientata nel MU

Inviato da: pangio il Sabato, 13-Gen-2018, 19:08
QUOTE (Jenny @ Sabato, 13-Gen-2018, 17:32)
QUOTE (Steve Rizzo @ Sabato, 13-Gen-2018, 14:40)
2) E' una cosa che michiedo anch'io. La DH sicuramente non potrà più pubblicare il suo materiale (a meno di un accordo) però chiaramente se la Marvel volesse ristamparlo ci vorrebbe un accordo economico perchè altrimenti sarebbe una sorta di "furto", la DH ha pure pagato gli autori dei fumetti...

Guarda che sino ad ora avveniva il contrario: la Dark Horse ristampava storie prodotte (e pagate) dalla Marvel.
Il punto è che con franchise pubblicati in concessione, quindi non di propria proprietà, la possibilità di ripubblicare i prodotti segue il detentore dei diritti, in tal caso gli eredi di Howard.

QUOTE (pangio @ Sabato, 13-Gen-2018, 15:30)
Considerando quello  che la Marvel ha fatto negli ultimi anni non mi meraviglierei affatto che avesse intenzione di far interagire in qualche nodo il cimmero con i suoi principali personaggi.

Non sarebbe la prima volta...
(click to show/hide)

Oltretutto, sinché il barbaro stava in Marvel, l'Era Hyboriana faceva parte della continuity del Marvel Universe.
Ad esempio: http://www.therealgentlemenofleisure.com/2013/03/x-amining-uncanny-x-men-190.html

Questa storia non la ricordavo , ma è stata pubblicata in Italia?

Chissà se dopo i tanti cambiamenti verificatisi l'era Hyboriana fa ancora parte del Marvel Universe

Inviato da: pangio il Sabato, 13-Gen-2018, 19:13
QUOTE (Bono Vox @ Sabato, 13-Gen-2018, 19:04)
QUOTE (Jenny @ January 13, 2018 09:32 am)
Non sarebbe la prima volta...
(click to show/hide)

Oltretutto, sinché il barbaro stava in Marvel, l'Era Hyboriana faceva parte della continuity del Marvel Universe.
Ad esempio: http://www.therealgentlemenofleisure.com/2013/03/x-amining-uncanny-x-men-190.html

hands80.gif

user posted image

mi sembra di ricordare che in questo What If Conan non interagisce con alcun personaggio della Marvel ma è comunque ambientata nel MU

La storia pubblicata su Starmagazine invece l'ho letta e la conservo con tutta la collana,


Se non ricordo male ci fu anche un team up tra Red Sonia e Uomo ragno e mi sembra che lo spirito di Red S si impossessò del corpo di corpo di Mary Jane.
Ricordo bene o sbaglio ?

Inviato da: 7-eleven il Sabato, 13-Gen-2018, 20:19
se lo scriverà Aaron si può collagare allo special di marvel legacy

Inviato da: Raven il Domenica, 14-Gen-2018, 00:29
QUOTE (pangio @ Sabato, 13-Gen-2018, 19:08)
QUOTE (Jenny @ Sabato, 13-Gen-2018, 17:32)
QUOTE (Steve Rizzo @ Sabato, 13-Gen-2018, 14:40)
2) E' una cosa che michiedo anch'io. La DH sicuramente non potrà più pubblicare il suo materiale (a meno di un accordo) però chiaramente se la Marvel volesse ristamparlo ci vorrebbe un accordo economico perchè altrimenti sarebbe una sorta di "furto", la DH ha pure pagato gli autori dei fumetti...

Guarda che sino ad ora avveniva il contrario: la Dark Horse ristampava storie prodotte (e pagate) dalla Marvel.
Il punto è che con franchise pubblicati in concessione, quindi non di propria proprietà, la possibilità di ripubblicare i prodotti segue il detentore dei diritti, in tal caso gli eredi di Howard.

QUOTE (pangio @ Sabato, 13-Gen-2018, 15:30)
Considerando quello  che la Marvel ha fatto negli ultimi anni non mi meraviglierei affatto che avesse intenzione di far interagire in qualche nodo il cimmero con i suoi principali personaggi.

Non sarebbe la prima volta...
(click to show/hide)

Oltretutto, sinché il barbaro stava in Marvel, l'Era Hyboriana faceva parte della continuity del Marvel Universe.
Ad esempio: http://www.therealgentlemenofleisure.com/2013/03/x-amining-uncanny-x-men-190.html

Questa storia non la ricordavo , ma è stata pubblicata in Italia?

Chissà se dopo i tanti cambiamenti verificatisi l'era Hyboriana fa ancora parte del Marvel Universe

La pubblicò la Star Comics, sui nn. 13 e 14 http://www.comicsbox.it/alboita.php?collana=XM_SM&albo=XM_SM_013

Inviato da: Raven il Domenica, 14-Gen-2018, 00:33
QUOTE (pangio @ Sabato, 13-Gen-2018, 19:13)
Se non ricordo male ci fu anche un team up tra Red Sonia e Uomo ragno e mi sembra che lo spirito di Red S si impossessò del corpo di corpo di Mary Jane.
Ricordo bene o sbaglio ?

user posted image

"La spada e la diavola", pubblicato in Italia per la prima volta dalla Corno, sul Settimanale dell'Uomo Ragno (n. 12, giugno 1981)

Un altro team up con Red Sonja è stato pubblicato dalla Panini, non più di dieci anni fa, sulle pagine dello spillato dedicato al ragnetto

Inviato da: raes19 il Domenica, 14-Gen-2018, 09:51
QUOTE (pangio @ Sabato, 13-Gen-2018, 18:13)
QUOTE (Bono Vox @ Sabato, 13-Gen-2018, 19:04)
QUOTE (Jenny @ January 13, 2018 09:32 am)
Non sarebbe la prima volta...
(click to show/hide)

Oltretutto, sinché il barbaro stava in Marvel, l'Era Hyboriana faceva parte della continuity del Marvel Universe.
Ad esempio: http://www.therealgentlemenofleisure.com/2013/03/x-amining-uncanny-x-men-190.html

hands80.gif

user posted image

mi sembra di ricordare che in questo What If Conan non interagisce con alcun personaggio della Marvel ma è comunque ambientata nel MU

La storia pubblicata su Starmagazine invece l'ho letta e la conservo con tutta la collana,


Se non ricordo male ci fu anche un team up tra Red Sonia e Uomo ragno e mi sembra che lo spirito di Red S si impossessò del corpo di corpo di Mary Jane.
Ricordo bene o sbaglio ?

si ricordi bene

Inviato da: ocramiggop il Domenica, 14-Gen-2018, 12:21
Evviva, ora il prossimo passo qual è...un nuovo film con il vecchio Arnold?

Marco "Doc Ock" Poggi

Inviato da: pangio il Domenica, 14-Gen-2018, 13:10
QUOTE (ocramiggop @ Domenica, 14-Gen-2018, 12:21)
Evviva, ora il prossimo passo qual è...un nuovo film con il vecchio Arnold?

Marco "Doc Ock" Poggi

Old Conan potrebbe essere unbel titolo.

Ovviamente bisognerebbe inserire anche il figlio.di Conan.
biggrin1.gif

Inviato da: Raven il Domenica, 14-Gen-2018, 16:46
QUOTE (pangio @ Domenica, 14-Gen-2018, 13:10)
QUOTE (ocramiggop @ Domenica, 14-Gen-2018, 12:21)
Evviva, ora il prossimo passo qual è...un nuovo film con il vecchio Arnold?

Marco "Doc Ock" Poggi

Old Conan potrebbe essere unbel titolo.

Ovviamente bisognerebbe inserire anche il figlio.di Conan.
biggrin1.gif

Il problema principale è che Schwarzie non ha più il fisico, e difficilmente riuscirebbe a riacquistare la forma fisica necessaria per renderlo credibile come Conan.
Anche se la faccia e la voce sono rimaste le stesse, tutto il resto no.
E Conan va sempre in giro mezzo nudo, non ci sono camuffamenti forniti da giubbotti o camicie che tengano sad1.gif

Inviato da: ikit claw il Domenica, 14-Gen-2018, 19:06
la soluzione sarebbe.....
King Conan!

Inviato da: Starshadow il Lunedì, 15-Gen-2018, 01:38
QUOTE (pangio @ Domenica, 14-Gen-2018, 12:10)
QUOTE (ocramiggop @ Domenica, 14-Gen-2018, 12:21)
Evviva, ora il prossimo passo qual è...un nuovo film con il vecchio Arnold?

Marco "Doc Ock" Poggi

Old Conan potrebbe essere unbel titolo.

Ovviamente bisognerebbe inserire anche il figlio.di Conan.
biggrin1.gif

No, adesso Conan è una ragazzina afroamericana… 21vs.gif

Inviato da: wesleydodds il Lunedì, 15-Gen-2018, 10:26
QUOTE (Raven @ January 14, 2018 08:46 am)
QUOTE (pangio @ Domenica, 14-Gen-2018, 13:10)
QUOTE (ocramiggop @ Domenica, 14-Gen-2018, 12:21)
Evviva, ora il prossimo passo qual è...un nuovo film con il vecchio Arnold?

Marco "Doc Ock" Poggi

Old Conan potrebbe essere unbel titolo.

Ovviamente bisognerebbe inserire anche il figlio.di Conan.
biggrin1.gif

Il problema principale è che Schwarzie non ha più il fisico, e difficilmente riuscirebbe a riacquistare la forma fisica necessaria per renderlo credibile come Conan.
Anche se la faccia e la voce sono rimaste le stesse, tutto il resto no.
E Conan va sempre in giro mezzo nudo, non ci sono camuffamenti forniti da giubbotti o camicie che tengano sad1.gif

In realtà, anche se ad aprile dell'anno scorso "The Legend of Conan" (film già pronto per metà con Schwarzenegger protagonista che sarebbe tornato proprio nel ruolo di un "regale" barbaro invecchiato) è stato poi cancellato, lo stesso attore, tre o quattro mesi più tardi ha annunciato che era previsto comunque il suo ritorno al ruolo. E che il progetto "The Legend of Conan" si è arenato solo per lasciare spazio a "http://www.cineblog.it/post/750084/king-conan-arnold-schwarzenegger-afferma-che-il-sequel-non-e-morto").

Poi magari non si vedrà mai neanche questo. Anzi, ora che i diritti per i fumetti sono passati alla Marvel, magari anche quelli cinematografici passeranno di mano.

Inviato da: antguaiana il Lunedì, 15-Gen-2018, 10:33
Voglio essere ottimista: speriamo in due belle serie, con ottimi autori, da poter leggere in italiano in uno spillato di 48pp a partire da giugno/luglio 2019.
armati93.gif

Inviato da: Cap.Crumb il Lunedì, 15-Gen-2018, 12:50
QUOTE (ikit claw @ Domenica, 14-Gen-2018, 19:06)
la soluzione sarebbe.....
King Conan!

pazzia.gif

Inviato da: Gene Simmons il Lunedì, 15-Gen-2018, 13:04
Per quanto i crossover facciano gola, spero che stiano ben attenti prima di farlo apparire sulle regular di altri personaggi, a meno di accordi a prova di bomba: se i diritti tra qualche anno passassero ancora di mano, non potrebbero riproporre le storie in cui appare, ed eventuali ristampe in volume del personaggio Marvel "x" sarebbero incomplete...

Inviato da: fede il Giovedì, 18-Gen-2018, 08:21
Leggevo ieri che il personaggio in Europa è da qualche anno libero da copyright e che in Francia la Glenat sta preparando suoi adattamenti dei romanzi originali.

f.

Inviato da: pangio il Giovedì, 18-Gen-2018, 17:17
QUOTE (Starshadow @ Lunedì, 15-Gen-2018, 01:38)
QUOTE (pangio @ Domenica, 14-Gen-2018, 12:10)
QUOTE (ocramiggop @ Domenica, 14-Gen-2018, 12:21)
Evviva, ora il prossimo passo qual è...un nuovo film con il vecchio Arnold?

Marco "Doc Ock" Poggi

Old Conan potrebbe essere unbel titolo.

Ovviamente bisognerebbe inserire anche il figlio.di Conan.
biggrin1.gif

No, adesso Conan è una ragazzina afroamericana… 21vs.gif

Potremmo fare così:
Old Conan interpretato dal vecchioArnold e
La Figlia di Conan potrebbe essere, come dici tu, una afroamericana.
Così svecchieremmo Conan

Inviato da: kool il Giovedì, 18-Gen-2018, 17:46
questa cosa mi preoccupa non poco.
speriamo che non mandino in vacca anche il pg di conan mmmwa.gif

Inviato da: 7-eleven il Giovedì, 18-Gen-2018, 18:45
QUOTE (kool @ January 18, 2018 09:46 am)
questa cosa mi preoccupa non poco.
speriamo che non mandino in vacca anche il pg di conan  mmmwa.gif

se lo collegano con gli avengers di 1milione di anni fa di MLegcy e se lo scriverà Aaron
IMO rivitalizzano Conan alla grande

Inviato da: Raven il Giovedì, 18-Gen-2018, 18:48
QUOTE (7-eleven @ Giovedì, 18-Gen-2018, 18:45)
QUOTE (kool @ January 18, 2018 09:46 am)
questa cosa mi preoccupa non poco.
speriamo che non mandino in vacca anche il pg di conan  mmmwa.gif

se lo collegano con gli avengers di 1milione di anni fa di MLegcy e se lo scriverà Aaron
IMO rivitalizzano Conan alla grande

Cosa ci farebbe in giro 990mila anni prima della sua nascita?

Inviato da: 7-eleven il Giovedì, 18-Gen-2018, 19:08
QUOTE (Raven @ January 18, 2018 10:48 am)
QUOTE (7-eleven @ Giovedì, 18-Gen-2018, 18:45)
QUOTE (kool @ January 18, 2018 09:46 am)
questa cosa mi preoccupa non poco.
speriamo che non mandino in vacca anche il pg di conan  mmmwa.gif

se lo collegano con gli avengers di 1milione di anni fa di MLegcy e se lo scriverà Aaron
IMO rivitalizzano Conan alla grande

Cosa ci farebbe in giro 990mila anni prima della sua nascita?


del calendario gregoriano o giuliano laugh2.gif
sapevo l'età hyperborea, nota l'assonanza con iperbolica, fosse fittizia e immaginaria unsure.gif

Inviato da: The Catalyst il Lunedì, 22-Gen-2018, 00:23
Nel frattempo, Glénat ha acquisito la licenza per fare storie di Conan in stile BD per il mercato europeo.

https://www.bleedingcool.com/2018/01/17/glenat-conan-comics-public-domain-europe/

Molto interessante!


Inviato da: Moreno Roncucci il Lunedì, 22-Gen-2018, 04:00
QUOTE (The Catalyst @ Domenica, 21-Gen-2018, 23:23)
Nel frattempo, Glénat ha acquisito la licenza per fare storie di Conan in stile BD per il mercato europeo.

https://www.bleedingcool.com/2018/01/17/glenat-conan-comics-public-domain-europe/

Molto interessante!

Stavo per postare lo stesso link. Mentre l'idea di fumetti di Conan fatti dagli autori ATTUALI della Marvel non mi attira per nulla, i nomi legati al progetto Glenat sono molto più interessanti.

Anche se devo dire che, dalle poche tavole d'esempio di Black Colossus (comunque non disprezzabili), continuerò a considerare quello di Thomas, Buscema e Alcala su Savage Sword of Conan 2 come l'adattamento migliore... cool1.gif

[edit: aggiungo sotto spoiler qualche esempio del Black Colossus di Buscema, chiedendomi perchè più nessuno disegna così... ]

(click to show/hide)

Inviato da: 7-eleven il Lunedì, 22-Gen-2018, 04:08
i disegni cry_.gif
roba da far rivoltare Howard nella tomba

user posted image

Inviato da: Moreno Roncucci il Lunedì, 22-Gen-2018, 06:13
QUOTE (7-eleven @ Lunedì, 22-Gen-2018, 03:08)
i disegni  cry_.gif
roba da far rivoltare Howard nella tomba

Vabbè dai, hai scelto la tavola peggiore. (certo che c'è da chiedersi cosa avevano bevuto quando hanno commissionato ad un disegnatore simile una storia di Howard...)

Segnalo un aggiornamento dell'articolo, qui:
https://www.bleedingcool.com/2018/01/21/glenat-conan-barbarian-series-2018/

Devo anche correggere la notizia data da The Catalist: leggendo l'articolo, non è che la Glenat ha acquisito i diritti: Conan in Europa è di pubblico dominio.

(ma allora... la Bonelli avrebbe potuto fare i fumetti di Conan, invece di Dragonero...)

Pare che la "mente" dietro questa cosa sia stato Morvan, ecco il suo tweet:
https://mobile.twitter.com/JDMorvan/status/954084469601918977/photo/1

Inviato da: 7-eleven il Lunedì, 22-Gen-2018, 19:58
nelle altre pagine sembra Conan l'ostrogoto o il vandalo, un ambientazione medioevale che con conan non c'entra una mazza
c'è da rimpiangere non dico gli inarrivabili Buscema o Smith ma anche Nord o Panosian della DH

Inviato da: Darth Nihilus il Martedì, 23-Gen-2018, 14:59
Ragazzi, ma da neofita di Conan, mi togliereste una curiosità?
Come mai i libri e i fumetti hanno questa nomea di essere "alta letteratura"? In fondo il personaggio è un barbaro che combatte mostri e salva donzelle in pericolo, non ci vedo chissà quale varietà di trame o profondità psicologica.
Ad ogni modo ho acquistato il primo volume della collana Hachette quindi potrò leggere le prime storie e vedere se mi intrigano, oltre ai disegni effettivamente spettacolari.

Inviato da: bgh il Martedì, 23-Gen-2018, 15:16
QUOTE (Darth Nihilus @ Martedì, 23-Gen-2018, 13:59)
Ragazzi, ma da neofita di Conan, mi togliereste una curiosità?
Come mai i libri e i fumetti hanno questa nomea di essere "alta letteratura"? In fondo il personaggio è un barbaro che combatte mostri e salva donzelle in pericolo, non ci vedo chissà quale varietà di trame o profondità psicologica.
Ad ogni modo ho acquistato il primo volume della collana Hachette quindi potrò leggere le prime storie e vedere se mi intrigano, oltre ai disegni effettivamente spettacolari.

Per lo stesso motivo per cui oggi Lovecraft viene considerato "alta letteratura": perché questi due autori hanno lanciato da soli due generi destinati ad avere un'influenza immensa (forse nel caso di Howard si potrebbe dire "rilanciato", visto che l'heroic fantasy ha una tradizione antichissima).

Tieni sempre in considerazione che all'epoca venivano entrambi pubblicati sulle peggio riviste (i pulp magazines, considerati dai benpensanti spazzatura - e in effetti in gran parte lo erano), e che tutti e due gli autori passarono una vita umanamente ed economicamente a dir poco miserabile, visto che nessuno si sognava di definire "letteratura" le loro opere, e naturalmente sia Howard sia Lovecraft ne soffrivano molto.

Inviato da: dream-picker il Martedì, 23-Gen-2018, 17:32
QUOTE (bgh @ Martedì, 23-Gen-2018, 15:16)
QUOTE (Darth Nihilus @ Martedì, 23-Gen-2018, 13:59)
Ragazzi, ma da neofita di Conan, mi togliereste una curiosità?
Come mai i libri e i fumetti hanno questa nomea di essere "alta letteratura"? In fondo il personaggio è un barbaro che combatte mostri e salva donzelle in pericolo, non ci vedo chissà quale varietà di trame o profondità psicologica.
Ad ogni modo ho acquistato il primo volume della collana Hachette quindi potrò leggere le prime storie e vedere se mi intrigano, oltre ai disegni effettivamente spettacolari.

Per lo stesso motivo per cui oggi Lovecraft viene considerato "alta letteratura": perché questi due autori hanno lanciato da soli due generi destinati ad avere un'influenza immensa (forse nel caso di Howard si potrebbe dire "rilanciato", visto che l'heroic fantasy ha una tradizione antichissima).

Tieni sempre in considerazione che all'epoca venivano entrambi pubblicati sulle peggio riviste (i pulp magazines, considerati dai benpensanti spazzatura - e in effetti in gran parte lo erano), e che tutti e due gli autori passarono una vita umanamente ed economicamente a dir poco miserabile, visto che nessuno si sognava di definire "letteratura" le loro opere, e naturalmente sia Howard sia Lovecraft ne soffrivano molto.

...e perchè alla fine sono scritti bene, sia lessicalmente, che come ritmo narrativo.

ora si riconosce la capacità letteraria dei vari Lansdale, Winslow, King, Luccarelli, Biondillo, ecc anche se sono scrittori di genere...lo stesso vale per Howard; i suoi romanzi di Conan sono tuttora godibilissimi.

Inviato da: bgh il Martedì, 23-Gen-2018, 17:38
QUOTE (dream-picker @ Martedì, 23-Gen-2018, 16:32)
QUOTE (bgh @ Martedì, 23-Gen-2018, 15:16)
QUOTE (Darth Nihilus @ Martedì, 23-Gen-2018, 13:59)
Ragazzi, ma da neofita di Conan, mi togliereste una curiosità?
Come mai i libri e i fumetti hanno questa nomea di essere "alta letteratura"? In fondo il personaggio è un barbaro che combatte mostri e salva donzelle in pericolo, non ci vedo chissà quale varietà di trame o profondità psicologica.
Ad ogni modo ho acquistato il primo volume della collana Hachette quindi potrò leggere le prime storie e vedere se mi intrigano, oltre ai disegni effettivamente spettacolari.

Per lo stesso motivo per cui oggi Lovecraft viene considerato "alta letteratura": perché questi due autori hanno lanciato da soli due generi destinati ad avere un'influenza immensa (forse nel caso di Howard si potrebbe dire "rilanciato", visto che l'heroic fantasy ha una tradizione antichissima).

Tieni sempre in considerazione che all'epoca venivano entrambi pubblicati sulle peggio riviste (i pulp magazines, considerati dai benpensanti spazzatura - e in effetti in gran parte lo erano), e che tutti e due gli autori passarono una vita umanamente ed economicamente a dir poco miserabile, visto che nessuno si sognava di definire "letteratura" le loro opere, e naturalmente sia Howard sia Lovecraft ne soffrivano molto.

...e perchè alla fine sono scritti bene, sia lessicalmente, che come ritmo narrativo.

ora si riconosce la capacità letteraria dei vari Lansdale, Winslow, King, Luccarelli, Biondillo, ecc anche se sono scrittori di genere...lo stesso vale per Howard; i suoi romanzi di Conan sono tuttora godibilissimi.

21vs.gif

Inviato da: Capitan Golia il Martedì, 23-Gen-2018, 18:02
QUOTE (Darth Nihilus @ Martedì, 23-Gen-2018, 13:59)
Ragazzi, ma da neofita di Conan, mi togliereste una curiosità?
Come mai i libri e i fumetti hanno questa nomea di essere "alta letteratura"? In fondo il personaggio è un barbaro che combatte mostri e salva donzelle in pericolo, non ci vedo chissà quale varietà di trame o profondità psicologica.
Ad ogni modo ho acquistato il primo volume della collana Hachette quindi potrò leggere le prime storie e vedere se mi intrigano, oltre ai disegni effettivamente spettacolari.

Conan e un pò tutto quello che ha scritto R.E. Howard è un capolavoro.
Non confondere il personaggio con la luce che lo illumina. Se fosse così semplice io sarei un grandissimo autore di alta letteratura e scriverei di intellettuali profondissimi nel pensiero e di elevatissima statura morale.

Inviato da: Moreno Roncucci il Martedì, 23-Gen-2018, 20:48
L'opera principale del più grande autore in lingua inglese del novecento riguarda una giornata comune di un uomo comune, e circa all'inizio c'è la scena dettagliata di una visita al gabinetto.

L'idea che l'alta letteratura debba parlare di grandi temi non ha alcun riscontro nella realtà (anzi, di solito quando si vuole parlare di grandi temi si produce solo kitsch o propaganda...). Non importa di cosa parli, importa come ne parli.

Detto questo, il posto di Howard nell'olimpo dei grandi autori è ben lontano dall'essere assicurato. Come un po' tutti gli autori pulp o "di genere" c'è una diffidenza atavica, con la maggior parte dei critici che "non legge quella roba". Attualmente c'è un nuovo interesse causato soprattutto dalla "riscoperta" del Conan originario, prima di tutte le riscritture di De Camp e soci.

Howard comunque è davvero l'autore che ha creato (o scritto per primo) la sword and sorcery. La sword and sorcery non è una branca del fantasy (Conan che entra in un palazzo a rubare ha poco a che vedere con la lotta fra il bene e il male) e quindi si stacca non solo dal fantasy ma anche dai suoi progenitori. La sword and sorcery nasce dall'horror, portando il "weird" (mostri), sangue e frattaglie in ambientazioni irreali, e con protagonisti più vitali e attivi (diverse storie di Conan o di Kull sembrano reazioni di Howard che di fronte all'ennesima storia di Lovecraft in cui il protagonista perde la ragione o fugge, si immagina qualcuno che prenda l'orrore cosmico a calci in xxxx... )

Inviato da: dream-picker il Mercoledì, 24-Gen-2018, 01:03
QUOTE (Moreno Roncucci @ Martedì, 23-Gen-2018, 20:48)


Howard comunque è davvero l'autore che ha creato (o scritto per primo) la sword and sorcery. La sword and sorcery non è una branca del fantasy (Conan che entra in un palazzo a rubare ha poco a che vedere con la lotta fra il bene e il male) e quindi si stacca non solo dal fantasy ma anche dai suoi progenitori. La sword and sorcery nasce dall'horror, portando il "weird" (mostri), sangue e frattaglie in ambientazioni irreali, e con protagonisti più vitali e attivi (diverse storie di Conan o di Kull sembrano reazioni di Howard che di fronte all'ennesima storia di Lovecraft in cui il protagonista perde la ragione o fugge, si immagina qualcuno che prenda l'orrore cosmico a calci in xxxx... )

21vs.gif hands80.gif

Inviato da: Starshadow il Mercoledì, 24-Gen-2018, 01:52
Come scrivevo di là, nei team creativi proposti da glenat non mi sembra ci siano sti fenomeni salvo qualche nome... mmmwa.gif

Inviato da: Tony Stark il Mercoledì, 24-Gen-2018, 02:30
QUOTE (Darth Nihilus @ Martedì, 23-Gen-2018, 13:59)
In fondo il personaggio è un barbaro che combatte mostri e salva donzelle in pericolo, non ci vedo chissà quale varietà di trame o profondità psicologica.

Prova a leggere i racconti originali di Robert E. Howard (magari anche quelli scritti per altri dei suoi personaggi) e poi capirai perchè è considerato un "cult" e perchè oltre agli aspetti che ora possono apparire più banali c'era diversa sostanza supplementare. Benchè il fumetto (e in maniera molto minore il fin troppo celebrato primo Conan cinematografico, lasciamo perdere il successivo per stendere un velo pietoso sull'ultimo...) abbia generato adattamenti di ottimo livello (su tutti la magica accoppiata Buscema/Alcala) il "vero" Conan è ovviamente quello dei racconti originali e del romanzo, materiale fra l'altro ideato negli anni trenta eppure ancora oggi incredibilmente moderno come solo i grandi classici sanno essere.


Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)