Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Cerca nel forum
Loading
Ricerca avanzata



Pagine : (34) « Prima ... 22 23 [24] 25 26 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

> Hachette presenta The Savage Sword of Conan, Comicus.it
 
Moreno Roncucci
Inviato il: Venerdì, 05-Gen-2018, 11:14
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 697
Utente Nr.: 4742
Iscritto il: 08-Set-2009
Città: Forlimpopoli



QUOTE (Starshadow @ Mercoledì, 03-Gen-2018, 03:05)
Faccio una domanda: ma attorno a un determinato volume-annata si riscontra un calo della qualità?

La qualità di storie e disegni rimane altissima per anni, anche se con il tempo le storie si fanno più "caste" (all'inizio le riviste in b/n erano pensate per un pubblico adulto, e finivano esposte insieme alle riviste di donnine semisvestite che lo stesso editore della Marvel pubblicava.

Dopo alcuni anni le riviste con foto di donne discinte vennero chiuse o vendute, il settore delle riviste a fumetti in b/n per adulti andò in crisi, con sempre più general store che non tenevano più fumetti di alcun tipo. I comic shop che nascevano erano sempre più per fan dei supereroi, e a tenerci materiale "rischioso" rischiavi che te lo chiudessero le autorità perchè erano visti come negozi per bambini. Quindi Savage Sword of Conan, per quanto avesse comunque storie con più sesso e violenza del comic book "conan the barbarian", gli si avvicinò parecchio.

(le storie che furono ristampate sul comic book, tipo la figlia del gigante dei ghiacci, furono censurate, e furono censurate anche molte ristampe successive. Anche questa versione ho il dubbio che sia quella "un pochino censurata", anche se non al livello dei comic book. Dovrei verificarlo con le riviste originali che ho, ma non sono raggiungibili al momento)

Anche se ho una predilezione per le primissime storie, comunque finchè lo scrivono Roy Thomas e lo disegna Buscema (con una valanga di inchiostratori diversi e albi disegnati da altri, comunque sempre con ottimi disegni), il livello è sempre molto alto. Non c'è un vero e proprio calo fino a quando Thomas non lascia la Marvel per la DC negli anni 80, e l'ultimo numero con storie di Thomas è attorno al 60, del 1981. Credo che siano quindi almeno i primi 15 volumi di questa ristampa, forse di più.

E comunque non è che diventa una schifezza successivamente: i disegni sono sempre ottimi, gli autori competenti (a succedere inizialmente a Thomas è Michael Fleisher, e le sue storie hanno i loro fan, fra cui Harlan Ellison, che le lodò in un intervista al Comics Jornal. Paradossalmente Fleisher si offese per il linguaggio usato per i complementi - Ellison lo aveva definito "batshit crazy" - e li denunciò, creando una causa legale che si trascinò per anni), potrebbero persino piacerti di più: è solo la prima vera grossa "discontinuità" da cui la testata potrebbe non piacerti più.

Da lì comunque inizia un lento declino, man mano che gli sceneggiatori si susseguono, e la qualità diventa più altalenante.

Attorno al numero 100 (ad occhio, attorno al numero 25-30 di questa ristampa) se ne va via anche John Buscema, che comunque già disegnava una minoranza delle storie, e il parco disegnatori diventa sempre più variegato. C'è Joe Kubert ma anche gente molto meno brava. Inoltre da tempo hanno esaurito le storie di Howard (e di chiunque altro abbia mai scritto Conan o qualche barbaro simile) e lasciati a loro stessi gli autori diventano sempre più ripetitivi (e a volte proprio non capiscono il personaggio).

Alla fine degli anni 80 la serie viene coinvolta nel deciso crollo qualitativo della Marvel, che per lanciare un sacco di testate nuove per un po' pare davvero prendere su chiunque possa far fingere di tenere una matita in mano. E l'impressione è che in un editoria che ormai punta tutto sempre più verso variant, prezzi alti e cross-over, Conan (che per sua natura non è adatto ai megacross-over e non viene più visto come "moderno") venga trascurato e ignorato.

Con il numero 190 torna Roy Thomas, ma ormai il declino è inarrestabile. Le scarse vendite portano ad avere disegnatori più "economici" e meno bravi (mica sempre puoi avere la fortuna di metterci un esordiente che disegna per un pezzo di pane e trovarti con Barry Smith...) che a loro volta portano a scarse vendite. Alla fine, nel 1995, la testata viene chiusa con il numero 235 (per gli ultimi 2 albi torna John Buscema)

Quindi, in definitiva: non hai fortuna, anche solo per prenderti il periodo iniziale di Roy Thomas e Buscema, ti tocca prendere i primi 15 volumi... tongue1.gif

Il mio consiglio, visto che il declino è lento ma progressivo, è di continuare a prenderli finché ti diverti a leggerli. Avrai comunque storie complete e con un finale (insomma, non è gli x-men...), una serie in libreria numerata progressivamente, e i volumi successivi ignorali... cool1.gif


--------------------
Ciao,
/\/\oreno.

(vendo una quantità smodata di fumetti italiani, americani, gdr, dvd e riviste. L'elenco più aggiornato lo trovate qui)
PMEmail Poster
Top
 
Moreno Roncucci
Inviato il: Venerdì, 05-Gen-2018, 11:44
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 697
Utente Nr.: 4742
Iscritto il: 08-Set-2009
Città: Forlimpopoli



Sulle censure: https://www.movie-censorship.com/report.php?ID=2834

Almeno per questa storia, quella stampata dovrebbe essere la versione non censurata (o almeno, non più censurata della prima pubblicazione su rivista)

La traduzione purtroppo è... discutibile. Ci sono errori banali come lo scambio fra plurale e singolare. (non so se la traduzione è la stessa della ristampa Panini)


--------------------
Ciao,
/\/\oreno.

(vendo una quantità smodata di fumetti italiani, americani, gdr, dvd e riviste. L'elenco più aggiornato lo trovate qui)
PMEmail Poster
Top
 
Gene Simmons
Inviato il: Venerdì, 05-Gen-2018, 12:19
Quote Post


Homo Superior
***

Gruppo: Members
Messaggi: 7015
Utente Nr.: 2184
Iscritto il: 17-Lug-2006
Città: NERDOLANDIA



Questo calo io l'ho percepito proprio con gli ultimi due volumi usciti per l'edizione Panini, con le storie del 1984.
Oh sono sempre delle Signore Storie, ma si sente che non ci sono più Thomas & Buscema... soprattutto si percepisce un netto calo per quanto riguarda l'apparato grafico.
Non mi stupirei se Panini interrompesse la collana di cartonati con il 1985 (già annunciato). Anche se spero di no, da buon integralista quale sono.


--------------------
Saluti,
Luca

GENE: To this day, we get e-mails that say, "You guys should do an all-Elder show. Do a whole tour, and just play The Elder from beginning to end, because it's such a classic".

PAUL: And we always write back to the hospital and tell the people that we hope they get better.
PMEmail PosterAOLMSN
Top
 
MAC COY
Inviato il: Venerdì, 05-Gen-2018, 12:43
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 344
Utente Nr.: 7886
Iscritto il: 13-Giu-2012
Città:



Moreno è sempre una garanzia. hands80.gif laugh2.gif

Comunque, detto sottovoce...
(click to show/hide)

Piaciuto invece Neal Adams e aspetto con scimmia il Conan selvaggio di Buscema. armati93.gif
Ma la parte migliore di questo primo volume sono i testi di Thomas, secondo me molto simili per esuberanza, verve, ironia, scorrevolezza a quelli del caro, vecchio GL Bonelli.
PMEmail Poster
Top
 
absoluto
Inviato il: Venerdì, 05-Gen-2018, 20:54
Quote Post


Lanterna Verde
***

Gruppo: Members
Messaggi: 5537
Utente Nr.: 89
Iscritto il: 01-Lug-2004
Città: München



QUOTE (MAC COY @ January 05, 2018 11:43 am)

(click to show/hide)

(click to show/hide)


--------------------
user posted image
PM
Top
 
Starshadow
Inviato il: Sabato, 06-Gen-2018, 01:44
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1581
Utente Nr.: 11113
Iscritto il: 17-Giu-2015
Città:



QUOTE (Moreno Roncucci @ Venerdì, 05-Gen-2018, 10:14)
QUOTE (Starshadow @ Mercoledì, 03-Gen-2018, 03:05)
Faccio una domanda: ma attorno a un determinato volume-annata si riscontra un calo della qualità?

La qualità di storie e disegni rimane altissima per anni, anche se con il tempo le storie si fanno più "caste" (all'inizio le riviste in b/n erano pensate per un pubblico adulto, e finivano esposte insieme alle riviste di donnine semisvestite che lo stesso editore della Marvel pubblicava.

Dopo alcuni anni le riviste con foto di donne discinte vennero chiuse o vendute, il settore delle riviste a fumetti in b/n per adulti andò in crisi, con sempre più general store che non tenevano più fumetti di alcun tipo. I comic shop che nascevano erano sempre più per fan dei supereroi, e a tenerci materiale "rischioso" rischiavi che te lo chiudessero le autorità perchè erano visti come negozi per bambini. Quindi Savage Sword of Conan, per quanto avesse comunque storie con più sesso e violenza del comic book "conan the barbarian", gli si avvicinò parecchio.

(le storie che furono ristampate sul comic book, tipo la figlia del gigante dei ghiacci, furono censurate, e furono censurate anche molte ristampe successive. Anche questa versione ho il dubbio che sia quella "un pochino censurata", anche se non al livello dei comic book. Dovrei verificarlo con le riviste originali che ho, ma non sono raggiungibili al momento)

Anche se ho una predilezione per le primissime storie, comunque finchè lo scrivono Roy Thomas e lo disegna Buscema (con una valanga di inchiostratori diversi e albi disegnati da altri, comunque sempre con ottimi disegni), il livello è sempre molto alto. Non c'è un vero e proprio calo fino a quando Thomas non lascia la Marvel per la DC negli anni 80, e l'ultimo numero con storie di Thomas è attorno al 60, del 1981. Credo che siano quindi almeno i primi 15 volumi di questa ristampa, forse di più.

E comunque non è che diventa una schifezza successivamente: i disegni sono sempre ottimi, gli autori competenti (a succedere inizialmente a Thomas è Michael Fleisher, e le sue storie hanno i loro fan, fra cui Harlan Ellison, che le lodò in un intervista al Comics Jornal. Paradossalmente Fleisher si offese per il linguaggio usato per i complementi - Ellison lo aveva definito "batshit crazy" - e li denunciò, creando una causa legale che si trascinò per anni), potrebbero persino piacerti di più: è solo la prima vera grossa "discontinuità" da cui la testata potrebbe non piacerti più.

Da lì comunque inizia un lento declino, man mano che gli sceneggiatori si susseguono, e la qualità diventa più altalenante.

Attorno al numero 100 (ad occhio, attorno al numero 25-30 di questa ristampa) se ne va via anche John Buscema, che comunque già disegnava una minoranza delle storie, e il parco disegnatori diventa sempre più variegato. C'è Joe Kubert ma anche gente molto meno brava. Inoltre da tempo hanno esaurito le storie di Howard (e di chiunque altro abbia mai scritto Conan o qualche barbaro simile) e lasciati a loro stessi gli autori diventano sempre più ripetitivi (e a volte proprio non capiscono il personaggio).

Alla fine degli anni 80 la serie viene coinvolta nel deciso crollo qualitativo della Marvel, che per lanciare un sacco di testate nuove per un po' pare davvero prendere su chiunque possa far fingere di tenere una matita in mano. E l'impressione è che in un editoria che ormai punta tutto sempre più verso variant, prezzi alti e cross-over, Conan (che per sua natura non è adatto ai megacross-over e non viene più visto come "moderno") venga trascurato e ignorato.

Con il numero 190 torna Roy Thomas, ma ormai il declino è inarrestabile. Le scarse vendite portano ad avere disegnatori più "economici" e meno bravi (mica sempre puoi avere la fortuna di metterci un esordiente che disegna per un pezzo di pane e trovarti con Barry Smith...) che a loro volta portano a scarse vendite. Alla fine, nel 1995, la testata viene chiusa con il numero 235 (per gli ultimi 2 albi torna John Buscema)

Quindi, in definitiva: non hai fortuna, anche solo per prenderti il periodo iniziale di Roy Thomas e Buscema, ti tocca prendere i primi 15 volumi... tongue1.gif

Il mio consiglio, visto che il declino è lento ma progressivo, è di continuare a prenderli finché ti diverti a leggerli. Avrai comunque storie complete e con un finale (insomma, non è gli x-men...), una serie in libreria numerata progressivamente, e i volumi successivi ignorali... cool1.gif

Non potevo pretendere di meglio... ti ringrazio molto! notworthy.gif


Sì come al solito il problema è la spesa, altrimenti il giudizio lo darei personalmente. 21vs.gif
PMEmail Poster
Top
 
Cap.Crumb
Inviato il: Sabato, 06-Gen-2018, 17:53
Quote Post


MR. NATURAL
********

Gruppo: Members
Messaggi: 24646
Utente Nr.: 450
Iscritto il: 13-Lug-2004
Città: --Teramo--



QUOTE (absoluto @ Lunedì, 01-Gen-2018, 10:01)
Visto il prezzo lancio di € 3,99 non ho potuto fare a meno di comprare la prima uscita.

È stata una pessima idea.

Il volume è tecnicamente perfetto. E fin qui nulla di male.

I disegni, soprattutto le storie illustrate da Barry Windsor-Smith, sono una gioia per gli occhi, pur essendo non ancora maturo, ci sono pagine stupende. Nessuna sorpresa.

La parte grafica, credo, sarà sempre il fiore all'occhiello di questa collana, considerando che dal prossimo volume sale a bordo il mio adorato John Buscema.

I dolori arrivano adesso: non sono un grande amante dello Sword and Sorcery, né del fantasy in generale, e le mie aspettative erano veramente basse, disegni a parte.
Invece la lettura di queste prime storie è stata molto piacevole, nonostante lo stile anni '70 pieno di didascalie appesantisca un po' la lettura.

Insomma sui disegni andremo solo a migliorare, mi par di capire.
Se anche le storie saranno all'altezza, come faccio a non seguire questa collana?

Vi prego, qualcuno mi convinca che non ne varrà la pena, il mio portafogli vi ringrazierà. cry_.gif

quoto mestamente tutto, ma dopo aver dato un occhio alle offerte del cedolino allegato (MUG illustrazione e t-shirt) ed al disegno sulle costole, mi sono arreso automaticamente ai primi 12 numeri.

che tristezza. cry_.gif


--------------------
PM
Top
 
NOTTOLONE
Inviato il: Sabato, 06-Gen-2018, 20:53
Quote Post


Little Nemo
*

Gruppo: Members
Messaggi: 106
Utente Nr.: 9870
Iscritto il: 21-Apr-2014
Città: ANCONA



QUOTE (MAC COY @ Venerdì, 05-Gen-2018, 11:43)

Comunque, detto sottovoce...
(click to show/hide)

Mah ...de gustibus.. devo dire che quando nel settembre 1973 lessi la prima storia di Conan negli Albi dei Super Eroi n.11 della Corno, non mi piacque molto il tratto di Barry Smith, ancora molto grezzo. Ma l'evoluzione fu molto veloce ed impressionante, e su Chiodi Rossi (riletta nel volume , a mio parere uno dei vertici del fumetto di tutti i tempi) i disegni di Barry vanno oltre il fumetto ed entrano nel mondo dell'arte tout court....
PMEmail Poster
Top
 
coren
Inviato il: Domenica, 07-Gen-2018, 22:20
Quote Post


Yellow Kid


Gruppo: Members
Messaggi: 35
Utente Nr.: 12854
Iscritto il: 02-Gen-2018
Città: Roma



QUOTE (NOTTOLONE @ Sabato, 06-Gen-2018, 19:53)
QUOTE (MAC COY @ Venerdì, 05-Gen-2018, 11:43)

Comunque, detto sottovoce...
(click to show/hide)

Mah ...de gustibus.. devo dire che quando nel settembre 1973 lessi la prima storia di Conan negli Albi dei Super Eroi n.11 della Corno, non mi piacque molto il tratto di Barry Smith, ancora molto grezzo. Ma l'evoluzione fu molto veloce ed impressionante, e su Chiodi Rossi (riletta nel volume , a mio parere uno dei vertici del fumetto di tutti i tempi) i disegni di Barry vanno oltre il fumetto ed entrano nel mondo dell'arte tout court....

Ciao, hai ragione, ..the gustibus non disputandum est.., però se posso permettermi di esprimere il mio pensiero, anche a me non piace, reputo il tratto di Barry Smith troppo elegante e raffinato per raffigurare le gesta del barbaro cimmero. La raffigirazione dei visi, del fisico dello stesso Conan, non mi sono mai sembrati consoni a tradurre in immagine quanto si legge dai romanzi di Howard. L'arte di Barry Smith è "romantica" e per me quindi inadatta a raffigurare l'universo iboriano di Howard. Detto questo lo ritengo comunque un bravissimo disegnatore. wink_old.gif


--------------------
evideon
PMEmail Poster
Top
 
Starshadow
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 00:42
Quote Post


Spirito con la Scure
**

Gruppo: Members
Messaggi: 1581
Utente Nr.: 11113
Iscritto il: 17-Giu-2015
Città:



QUOTE (coren @ Domenica, 07-Gen-2018, 21:20)
QUOTE (NOTTOLONE @ Sabato, 06-Gen-2018, 19:53)
QUOTE (MAC COY @ Venerdì, 05-Gen-2018, 11:43)

Comunque, detto sottovoce...
(click to show/hide)

Mah ...de gustibus.. devo dire che quando nel settembre 1973 lessi la prima storia di Conan negli Albi dei Super Eroi n.11 della Corno, non mi piacque molto il tratto di Barry Smith, ancora molto grezzo. Ma l'evoluzione fu molto veloce ed impressionante, e su Chiodi Rossi (riletta nel volume , a mio parere uno dei vertici del fumetto di tutti i tempi) i disegni di Barry vanno oltre il fumetto ed entrano nel mondo dell'arte tout court....

Ciao, hai ragione, ..the gustibus non disputandum est.., però se posso permettermi di esprimere il mio pensiero, anche a me non piace, reputo il tratto di Barry Smith troppo elegante e raffinato per raffigurare le gesta del barbaro cimmero. La raffigirazione dei visi, del fisico dello stesso Conan, non mi sono mai sembrati consoni a tradurre in immagine quanto si legge dai romanzi di Howard. L'arte di Barry Smith è "romantica" e per me quindi inadatta a raffigurare l'universo iboriano di Howard. Detto questo lo ritengo comunque un bravissimo disegnatore. wink_old.gif

Mi domando se hai mai letto Arma X?
PMEmail Poster
Top
 
indy4
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 15:33
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 660
Utente Nr.: 4690
Iscritto il: 04-Ago-2009
Città: milano



preso il primo numero , edizione ottima ,
di lusso come dice qualcuno,
ma secondo voi con i numeri più avanti sarà a colori come l'edizione originale che immagino ad un certo punto sia passata al colore ,
oppure saranno tutti i volumi in BN ?
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
ComixComunity
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 15:37
Quote Post


Sidekick
*

Gruppo: Members
Messaggi: 393
Utente Nr.: 2124
Iscritto il: 08-Giu-2006
Città:



QUOTE (indy4 @ Lunedì, 08-Gen-2018, 14:33)
preso il primo numero , edizione ottima ,
di lusso come dice qualcuno,
ma secondo voi con i numeri più avanti sarà a colori come l'edizione originale che immagino ad un certo punto sia passata al colore ,
oppure saranno tutti i volumi in BN ?

Ci furono 3 serie originali:

Conan the barbarian, a colori. Per un pubblico generico (la prima con Smith).

E successivamente Savage Tales e Savage Sword in B/N. Per un pubblico più maturo. Quelle pubblicate in questi volumi.

Per cui niente colore (a meno che poi la collana non prosegua con The barbarian.

Gianpaolo.


--------------------
"La Realtà t'insegna la Vita. La Fantasia a viverla."
PMEmail Poster
Top
 
indy4
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 15:42
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 660
Utente Nr.: 4690
Iscritto il: 04-Ago-2009
Città: milano



QUOTE (ComixComunity @ Lunedì, 08-Gen-2018, 14:37)
QUOTE (indy4 @ Lunedì, 08-Gen-2018, 14:33)
preso il primo numero , edizione ottima ,
di lusso come dice qualcuno,
ma secondo voi con i numeri più avanti sarà a colori come l'edizione originale che immagino ad un certo punto sia passata al colore ,
oppure saranno tutti i volumi in BN ?

Ci furono 3 serie originali:

Conan the barbarian, a colori. Per un pubblico generico (la prima con Smith).

E successivamente Savage Tales e Savage Sword in B/N. Per un pubblico più maturo. Quelle pubblicate in questi volumi.

Per cui niente colore (a meno che poi la collana non prosegua con The barbarian.

Gianpaolo.

grazie ! non sapevo questa differenzazione , ottimo !
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
pangio
Inviato il: Lunedì, 08-Gen-2018, 20:59
Quote Post


Indagatore dell'Incubo
**

Gruppo: Members
Messaggi: 3901
Utente Nr.: 6788
Iscritto il: 01-Ago-2011
Città: Napoli



Con dispiacere rinuncio a comprare questa collana perché richiede un esborso che ora in posso affrontare.
Soprattutto se come mi auguro super eroi Classic proseguirà e s partirà una nuova edizione di Storia del West.
PMEmail Poster
Top
 
indy4
Inviato il: Mercoledì, 10-Gen-2018, 21:26
Quote Post


Asterix
*

Gruppo: Members
Messaggi: 660
Utente Nr.: 4690
Iscritto il: 04-Ago-2009
Città: milano



letto le prime storie , sorprendentemente leggibili nonostante l'età , sicuramente proseguo i primi numeri poi vedrò
PMEmail PosterUsers Website
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (34) « Prima ... 22 23 [24] 25 26 ... Ultima » Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneNuovo Sondaggio

 



[ Script Execution time: 0.0818 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]